Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


FulValBot 25-06-2018 09:59

Quote:

Originariamente inviato da Varg87 (Messaggio 45620651)
Non è tanto a livello di CPU ma di GPU. In Opengl perdo il 20% circa. Il 3570k perde un 3% che sarebbe anche trascurabile.
Anche la velocità di I/O dell'SSD ne risente parecchio.

è strano, sapendo che è un'opzione che riguarda le cpu e non il resto...

Macco26 25-06-2018 10:20

Quote:

Originariamente inviato da Folgore 101 (Messaggio 45620693)
Scusa mi sono espresso male, era riferito solo alle password di Windows, le puoi fare complesse quanto vuoi ma restano comunque aggirabili.
Ovviamente se cripti i dati dell'HD stai in una botte di ferro.

Il discorso è attinente: quei programmini cercano di scadagliare la cartella Windows da una Live Windows o da Linux alla ricerca di utili informazioni sulle password. Se attivi Bitlocker, anche con l'hacker in camera tua, non potrà usare questi sistemi.
Poi a me chissene, io Bitlocker non l'ho messo e non nascondo niente di che, ma dico solo che se si vuole, gratis, Windows già offre contromisure a questi giochetti. ;)

Averell 25-06-2018 10:49

Quote:

Originariamente inviato da Varg87 (Messaggio 45620651)
Non è tanto a livello di CPU ma di GPU. In Opengl perdo il 20% circa. Il 3570k perde un 3% che sarebbe anche trascurabile.
Anche la velocità di I/O dell'SSD ne risente parecchio.

Tanta roba, cavolo!
Sicuro di non parlare di Spectre?
È l'i5 3570 che vedo in firma?
L'ssd, infine, è identico al mio ma nell'uso quotidiano direi un decadimento prossimo allo 0...

Ps: ma non è mica che hai messo anche la patch Vs spectre?? (da BIOS o apposito kb MS)...perché in quel caso anche io ho dovuto fare rinunce (a sfavore di spectre, l'ultimo dei miei problemi).
Con le 2 protezioni attive, infatti, mi sembrava di essere ritornato ad un baroccio...

Folgore 101 25-06-2018 11:07

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 45620984)
Il discorso è attinente: quei programmini cercano di scadagliare la cartella Windows da una Live Windows o da Linux alla ricerca di utili informazioni sulle password. Se attivi Bitlocker, anche con l'hacker in camera tua, non potrà usare questi sistemi.
Poi a me chissene, io Bitlocker non l'ho messo e non nascondo niente di che, ma dico solo che se si vuole, gratis, Windows già offre contromisure a questi giochetti. ;)

Siamo sempre li, quanti conoscono l'esistenza di Bitlocker e lo attivano? Se non ricordo male nella versione Home non è neppure presente e guarda caso è la versione più diffusa.
L'utente imposta una password e pensa di essere al sicuro, ma in realtà così non è. E' anche vero che il malintenzionato deve poter mettere le sue manacce sul PC e questo aumenta la difficoltà di violare il sistema.
Vista la "semplicità" con cui si può aggirare la password, Microfost potrebbe anche inventarsi qualche cosa tipo abilitare Bitlocker di default, ma poi apriti cielo per l'ennesima imposizione che lede la libertà degli utenti.

Nicodemo Timoteo Taddeo 25-06-2018 11:50

Quote:

Originariamente inviato da Folgore 101 (Messaggio 45621099)
Vista la "semplicità" con cui si può aggirare la password, Microfost potrebbe anche inventarsi qualche cosa tipo abilitare Bitlocker di default, ma poi apriti cielo per l'ennesima imposizione che lede la libertà degli utenti.

Non può farlo perché significa rendere inaccessibili i file se non si sa come sbloccare.

Suvvia, è normale che sia così, non c'è motivo per andare in modalità paranoia su tutti i PC. Chi ha l'esigenza di dover veramente proteggersi dagli accessi indesiderati e dal prelievo di file si prende la Pro e attiva Bitlooker.

Ma, e direi per fortuna, la stragrande maggioranza della gente non ha di queste necessità, e se proprio serve si limita a criptare i propri file e cartelle con uno dei tanti metodi disponibili gratuitamente.

Normale per tutti i sistemi operativi, generalmente nelle più comuni distribuzioni di Linux e con OS-X ci vuol poco lo stesso.

omonimo 25-06-2018 12:30

scusate ma non riesco a ritrovare il post dove si parlava delle icone di office ridotte a quadrati colorati senza immagine mi aiutate ?
è successo anche a me dopo l'upgrade al 1803 come si fa a ripristinarle ?

Varg87 25-06-2018 20:01

Quote:

Originariamente inviato da FulValBot (Messaggio 45620944)
è strano, sapendo che è un'opzione che riguarda le cpu e non il resto...

Questo è quanto dice Cinebench.

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45621047)
Tanta roba, cavolo!
Sicuro di non parlare di Spectre?
È l'i5 3570 che vedo in firma?
L'ssd, infine, è identico al mio ma nell'uso quotidiano direi un decadimento prossimo allo 0...

Ps: ma non è mica che hai messo anche la patch Vs spectre?? (da BIOS o apposito kb MS)...perché in quel caso anche io ho dovuto fare rinunce (a sfavore di spectre, l'ultimo dei miei problemi).
Con le 2 protezioni attive, infatti, mi sembrava di essere ritornato ad un baroccio...

Il BIOS casereccio con microcode anti Spectre ce l'ho dal day one con il microcode definitivo.
Non ho fatto confronti tra BIOS originale e quello attuale se non testando la velocità dell'SSD che ha subito quasi un dimezzamento della velocità in lettura e scrittura casuale, migliorata dopo l'aggiornamento di aprile. Nell'uso quotidiano non noto rallentamenti. Abilitando l'isolamento core aggiungo ulteriore degrado prestazionale (e perdo ancora più IOPS di quanti non ne perda già con il microcode anti Spectre, questo anche su un i3 6100 dove ho lasciato comunque attivo l'isolamento core[qui le prestazioni in OpenGL non cambiano di una virgola con l'integrata*]):

https://www.hwupgrade.it/forum/showp...postcount=1675

Ora, col microcode aggiornato, usare una macchina virtuale è un'impresa da quant'è lenta.

*Ah, anche l'i3 6100 ha il microcode aggiornato.

Averell 25-06-2018 20:41

In buona sostanza le 'nostre' CPU (Skylake-) non sono in grado di sostenere entrambe le protezioni (Core Isolation, Spectre).

Te hai giudicato più urgente coprirti da un tipo di rischio, io l'esatto opposto :D

Varg87 25-06-2018 21:01

Sí ma sei sicuro che non impatti comunque? Siamo sicuri che sia una combinazione di microcode aggiornato e isolamento core a determinare il peggioramento?
Io sinceramente, per ora almeno, non ho intenzione di rimettere il BIOS originale per vedere se cambia qualcosa.
Potresti eseguire un test Cinebench con e senza isolamento core per vedere se cambia qualcosa. Per me è troppo una menata e pure un rischio dato che ultimamente è saltata spesso la corrente in zona.

Averell 25-06-2018 22:21



786 con il Core Isolation, 810 senza...

Ad ogni modo non sono certo qui a convincere nessuno verso una linea o l'altra dato che sono in ballo diversi elementi (l'innegabile perdita prestazionale legata evidentemente alla specifica CPU considerata, la diversa percezione dei rischi etc).

Varg87 25-06-2018 22:23

Ero interessato piú che altro alla questione OpenGL e perché no, anche alla variazione di IOPS.

Ovviamente se hai tempo e voglia. Prima o poi, presumibilmente durante le ferie, ho intenzione di dedicare un po' di tempo per fare un po' di test per trovare la situazione più bilanciata. In attesa di cambiare completamente PC non prima di aprile del prossimo anno (leggasi protezione in hardware).

omonimo 26-06-2018 09:47

ciao a tutti
problema con WU, un PC nuovo di zecca ha chiesto di fare l'aggiornamento a 1803, ma il proprietario ha voluto interrompere il download, quando ha tentato di rifarlo questo ha cominciato a dare errore, io gli ho consigliato di fare una pulizia disco e riprovare. L'errore è - 0x80070652

FulValBot 26-06-2018 10:01

mi son ritrovato una falsa mail della ms (ovviamente l'indirizzo è improponibile per com'è scritto) in cui c'è scritto che l'account verrà chiuso il 30 giugno...

dice di aggiornarlo in un link ovviamente fasullo

tanto entro qualche giorno essendo nella posta indesiderata sparirà da sé, però fate attenzione nel caso in cui vi sia arrivata


ieri sera mentre giocavo a doom3 è improvvisamente apparso un bsod che era troppo rapido, dopodiché è apparsa la scritta reboot and select proper boot device

spegnendolo questo poi ha avviato windows correttamente; se semplicemente lo riavviavo continuava a mostrare quella scritta, tra l'altro qualunque cosa facessi nel bios non risolveva nulla


il dump è assente

Nicodemo Timoteo Taddeo 26-06-2018 10:47

Quote:

Originariamente inviato da FulValBot (Messaggio 45622857)
ieri sera mentre giocavo a doom3 è improvvisamente apparso un bsod che era troppo rapido, dopodiché è apparsa la scritta reboot and select proper boot device

Se vuoi impedire il riavvio a seguito del BSOD vai in pannello di controllo, sistema, scheda avanzate, in avvio e ripristino clicca su impostazioni, togli il segno si spunta da riavvia automaticamente nella sezione errore di sistema.

Quote:

spegnendolo questo poi ha avviato windows correttamente; se semplicemente lo riavviavo continuava a mostrare quella scritta, tra l'altro qualunque cosa facessi nel bios non risolveva nulla
Disattiva l'avvio rapido di Windows. Opzioni risparmio energia, specifica comportamento pulsanti di alimentazione, togliere il segno di spunta da attiva avvio rapido. vedi anche:

https://www.geekslab.it/come-disabil...su-windows-10/

Averell 26-06-2018 10:48

Un bsod sporadico non ha mai ucciso nessuno, ad ogni modo monitora i componenti perché può essere tranquillamente un segnale di un malessere in corso (specie lato hardware, in diversi infatti siamo braccini :D e picchia e mena il guasto macchina non è evento remoto per quanto in questo caso mi sappia di problema driver vga/temperature)...

tallines 26-06-2018 13:13

E avanti con queste vulnerabilità, quando la finiranno, non si sa ancora........forse mai........:doh:

TLBleed: nuova vulnerabilità side-channel che colpisce l'Hyperthreading

terlino 26-06-2018 14:00

Ragazzi, una curiosità a cui non so dare una risposta univoca.
Uso per connettermi un TP-Link AP500 e lo uso come client, sono quindi connesso al computer tramite ethernet
Solo con il TIM HUB se connetto l'AP500 all 5 GHz dopo pochi minuti o poche ore o 7 - 8 ore viene il triangolino giallo e mi dice: rete non identificata internet non disponibile. Con la 2.4 GHz nessun problema
Ho fatto tutte le pulizie possibili da prompt ma sempre stesso risultato
Con altro modem succedeva da subito, ma era sufficiente dare manulmente un ip fisso al proprio computer che poi si connetteva senza problemi.
La cosa strana è che se accedo all'interfaccia del TP-Link la connessione risulta esserci e i led sono regolarmente accesi.

Nicodemo Timoteo Taddeo 26-06-2018 15:09

Hai provato a cambiare canale per la connessione 5Ghz? Può esserci qualche interferenza che viene attivata di tanto in tanto, cambiando canale potrebbe risolversi.

tallines 26-06-2018 15:58

Ecco :O usate Cortana voi......sempre disattivata :Prrr:

13 giugno 2018 Cortana, una falla consente l’accesso a Windows 10

Nell' aggiornamento a W10 17134.112 c' era anche il fix per Cortana

13 giugno 2018 Windows 10: vulnerabilità di Cortana permette l'accesso al PC | Fix disponibile

terlino 26-06-2018 17:40

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45623635)
Hai provato a cambiare canale per la connessione 5Ghz? Può esserci qualche interferenza che viene attivata di tanto in tanto, cambiando canale potrebbe risolversi.

Si senza successo


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:42.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.