Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


tallines 23-01-2017 12:44

@ tornado89

Non so perchè non campaia la voce Blocca scheda, come riportato in Edge/Altro/Novità e suggerimenti..........
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44410664)
@tallines

Tolto il discorso AU, quelle Retail NON sono vere Retail.

Si, infatti nell' articolo postato sopra dice >

Even though your free upgrade to Windows 10 from an OEM Windows 7 or Windows 8/8.1 is now identified as retail, it is still an OEM license.

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44410664)
Se cambi piccole parti hw, la oem va ancora bene. Se esageri OS Retail ti chiede di contattare ms. In questo caso non puoi fare nulla, perché il centralino sa che quella é una chiave x tutti. E la tua originale a bene che é oem. Con le trasferibilità di AU non so se le faccia spostare tra device. A naso direi comunque no, solo le vere Retail... ma non sono sicuro.

Da W10 AU, se un utente ha un Account Microsoft in W10 installato, può trasferire W10 su un altro pc o cambiare scheda madre, avendo una licenza di origine OEM (W7, W8 e W8.1 ), che dopo l' installazione di W10, è diventata Retail .

Chi ha una licenza di origine Retail (W7, W8, W8.1) non ha bisogno di crearsi un Account Microsoft, sempre a W10 installato, per trasferire W10 su un altro pc o per cambiare scheda madre .

isomerasi 23-01-2017 12:51

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44411561)
...Da W10 AU, se un utente ha un Account Microsoft in W10 installato, può trasferire W10 su un altro pc o cambiare scheda madre, avendo una licenza di origine OEM (W7, W8 e W8.1 )...

ma all' atto pratico, qualcuno l' ha mai provato a fare?

tallines 23-01-2017 13:23

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 44411591)
ma all' atto pratico, qualcuno l' ha mai provato a fare?

Mi sembra che qualche utente che aveva una licenza di origine OEM, dopo aver cambiato o scheda madre o pc, ha potuto riattivare la licenza di W10, adesso non mi ricordo esattamente chi >

http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...ostcount=18821

articolo della Microsoft >

In Windows 10 (versione 1607 o successiva),

Dopo avere aggiunto il tuo account Microsoft e averlo collegato alla licenza digitale, puoi usare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione per riattivare Windows dopo una modifica dell'hardware significativa.

Questo per le licenze di origine (W7, W8 e W8.1) OEM .

Per le licenze Retail non c'è bisogno di crearsi un Account Microsoft > post n. 20770

Macco26 23-01-2017 13:42

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44411561)
Da W10 AU, se un utente ha un Account Microsoft in W10 installato, può trasferire W10 su un altro pc o cambiare scheda madre, avendo una licenza di origine OEM (W7, W8 e W8.1 ), che dopo l' installazione di W10, è diventata Retail .

L'articolo MS post-AU è interessante e non specifica OEM o Retail, dunque dovrebbe essere applicabile anche alle OEM. Speriamo sia così perché io ho un tablet + portatile + desktop attualmente attivati. Dato che la "forma" del dispositivo è fondamentale per i futuri aggiornamenti, dovrei stare coperto vita natural durante (e sul Tablet ho una 8.1 OEM).

Di fatto Microsoft baratta un seriale gratis con la tua profilazione. Ci sta, secondo me (io lo faccio pure con la licenza attuale, data la comodità di avere tutto sincronizzato), ma magari per altri è un valido contentino.

tallines 23-01-2017 13:54

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
L'articolo MS post-AU è interessante e non specifica OEM o Retail, dunque dovrebbe essere applicabile anche alle OEM.

In effetti non specifica se quello che è scritto è applicabile a OEM o Retail, di origine .

Non essendoci mai stati, problemi per il tasferimento delle licenze Retail di origine, penso che valga per le licenze OEM, di origine .

Visto che prima di creare la storia dell' Account Microsoft, queste licenze OEM, non avevano la trasferibilità .
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
Speriamo sia così perché io ho un tablet + portatile + desktop attualmente attivati. Dato che la "forma" del dispositivo è fondamentale per i futuri aggiornamenti, dovrei stare coperto vita natural durante (e sul Tablet ho una 8.1 OEM).

Penso di si .
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
Di fatto Microsoft baratta un seriale gratis con la tua profilazione. Ci sta, secondo me (io lo faccio pure con la licenza attuale, data la comodità di avere tutto sincronizzato), ma magari per altri è un valido contentino.

Per gli utenti è una cosa positiva .

isomerasi 23-01-2017 14:07

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44411767)
...Dato che la "forma" del dispositivo è fondamentale per i futuri aggiornamenti, dovrei stare coperto vita natural durante (e sul Tablet ho una 8.1 OEM).

cosa intendi dire? Che l' eventuale trasferibilità delle ex-oem è limitata al tipo di terminale in uso...desktop-desktop, notebook-notebook, tablet-tablet...in tal caso che retail sarebbe? Tanto l' os i tablet ce l' hanno preinstallato, così come il 99% dei notebook...

Unax 23-01-2017 15:01

che devo fare ?


Aggiornamento della sicurezza per Microsoft Visual C++ 2010 Redistributable Package (KB2467173) - Errore 0x80070643

Macco26 23-01-2017 15:10

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44411812)
Non essendoci mai stati, problemi per il tasferimento delle licenze Retail di origine, penso che valga per le licenze OEM, di origine .

Be' aspetta, la faccenda è scontata per chi compra Retail di Win10, non chi ha licenze Retail di Win7/8. Fino alla AU era molto in forse se, al secondo PC che uno avesse comprato, avrebbe potuto migrare la sua licenza Win7/8 Retail, estirpandola dall'altro e fare upgrade. DOPO IL PERIODO GRATUITO. Per ora è così, tanto più che la ISO addirittura attiva ancora le chiavi Win7 come se fossimo pre-luglio 2016.
Però non è corretto dire "mai problemi per le licenze Retail"... Dipende da quali: Win10, tutti d'accordo. Le precedenti -> AU salva capra e cavoli.

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 44411871)
cosa intendi dire? Che l' eventuale trasferibilità delle ex-oem è limitata al tipo di terminale in uso...desktop-desktop, notebook-notebook, tablet-tablet...in tal caso che retail sarebbe? Tanto l' os i tablet ce l' hanno preinstallato, così come il 99% dei notebook...

Non lo so ma è quanto è specificato da quell'articolo MS e quando in effetti avviene. Se hai una licenza attiva su un Tablet e metti che ti si rompe, non te la renderà utilizzabile per il tuo Desktop fiammante che hai comprato. Idem per portatile. Vale anche il contrario, ma come tu dici, raramente si ha un Notebook senza licenza. A meno che non compri un barebone Clevo come ho fatto io.. :D

Tony1485 23-01-2017 16:25

EaseUS Partition Master Pro FREE
 
Solo per oggi, andando alla pagina:
http://www.partition-tool.com/giveaw...logItalia.html

e condividendo tramite uno dei bottoni social presenti nella sezione "Giveaway", potrete ottenere una licenza gratuita a vita di EaseUS Partition Master Professional 10.8.

Approfittatene :D

EDIT
Se volete tradurlo in Italiano dopo l'installazione (che è in inglese), scaricate questo archivio creato da me, apritelo con WinRAR, e seguite le istruzioni.

redalert 23-01-2017 17:01

Ciao ragazzi,
vi aggiorno sulla situazione di qualche giorno fa.
per chi avesse perso le puntate precedenti breve riepilogo :)

Sul pc che uso vi era una una licenza oem di win 7 sulla quale era stato fatto l'aggiornamento a win 10.
Per problemi e sfortune varie compro una licenza retail e attivo win 10 sullo stesso pc.
Decido poi di recuperare la prima licenza in quanto alla scheda madre del mio pc , per logica, erano associate due licenze di win 10.

---
Situazione attuale:
installo la licenza retail su un nuovo pc - per l'attivazione si è resa necessaria l'attivazione telefonica (quella con 8 gruppi di numeri) - forse avrei potuto procedere in modo più semplice ma dopo 6 ore di assemblaggio ero un po' fuso :stordita:

Sul mio pc invece ho reinstallato da zero win 10 e l'attivazione è avvenuta in automatico senza alcun problema - adesso sono in corso gli aggiornamenti.

Questo per ora è tutto

Luxor83 23-01-2017 17:05

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44386595)
No, l' Iso della Microsoft non contiene anche gli aggiornamenti rilasciati >

Windows 10 and Windows Server 2016 update history

Se viene scaricata adesso l' Iso di W10, dal sito della Microsoft, dovrebbe essere sempre, l' Anniversary Update, versione 1607, Build 14393.00 >

Informazioni sul rilascio di Windows 10

Cronologia di rilascio di Windows 10

Version 1607 (OS build 14393)

Ma in questo caso è possibile integrare tutti gli aggiornamenti? Esiste qualche applicazione che fa questo lavoro?

In modo che alla reinstallazione non devo perdere ulteriore tempo per l'installazione degli update.

pps 23-01-2017 17:39

Quote:

Originariamente inviato da Luxor83 (Messaggio 44412482)
Ma in questo caso è possibile integrare tutti gli aggiornamenti? Esiste qualche applicazione che fa questo lavoro?

In modo che alla reinstallazione non devo perdere ulteriore tempo per l'installazione degli update.

Certo...
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726559

tallines 23-01-2017 18:36

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44412108)
Be' aspetta, la faccenda è scontata per chi compra Retail di Win10, non chi ha licenze Retail di Win7/8. Fino alla AU era molto in forse se, al secondo PC che uno avesse comprato, avrebbe potuto migrare la sua licenza Win7/8 Retail, estirpandola dall'altro e fare upgrade. DOPO IL PERIODO GRATUITO. Per ora è così, tanto più che la ISO addirittura attiva ancora le chiavi Win7 come se fossimo pre-luglio 2016.
Però non è corretto dire "mai problemi per le licenze Retail"... Dipende da quali: Win10, tutti d'accordo. Le precedenti -> AU salva capra e cavoli.

Macco dice :) : Le precedenti -> AU salva capra e cavoli.

pensando che con l' AU, c'è la storia dell' Account Microsoft .

Ma le Retail non hanno bisogno che venga creato l' Account Microsoft .

Non so quante volte l' ho detto.........:)

Questo riportato dall' utente Gianfranco, conferma che le Retail, non hanno bisogno che venga creato l' Account Microsoft > post n.20770

"all'inizio dell'installazione su nuovo hardware mi ha chiesto la key e ho inserito quella del mio win 7 ultimate retail

ho creato accesso a windows con account locale e non microsoft

in pannello di controllo>sistema ho subito controllato e ho visto la voce "attiva windows" ripromettendomi di farlo di lì a poco

quando ho deciso di procedere sono entrato e si era già attivato da solo (non mi ricordo se fossero passate ore o se fosse il giorno dopo)

Tutto regolare quindi, la key si è comportata da brava "retail" ;) " .
Quote:

Originariamente inviato da redalert (Messaggio 44412471)
Ciao ragazzi,
vi aggiorno sulla situazione di qualche giorno fa.
per chi avesse perso le puntate precedenti breve riepilogo :)

Sul pc che uso vi era una una licenza oem di win 7 sulla quale era stato fatto l'aggiornamento a win 10.
Per problemi e sfortune varie compro una licenza retail e attivo win 10 sullo stesso pc.

Non ho capito perchè l' hai fatto........:)
Quote:

Originariamente inviato da redalert (Messaggio 44412471)
Decido poi di recuperare la prima licenza in quanto alla scheda madre del mio pc , per logica, erano associate due licenze di win 10.

Può darsi .
Quote:

Originariamente inviato da redalert (Messaggio 44412471)
Situazione attuale:
installo la licenza retail su un nuovo pc - per l'attivazione si è resa necessaria l'attivazione telefonica (quella con 8 gruppi di numeri) - forse avrei potuto procedere in modo più semplice ma dopo 6 ore di assemblaggio ero un po' fuso :stordita:

Perchè la licenza Retail che hai acquistato l' hai associata al primo pc .

Per metterla su un altro pc, devi o disattivarla o togliere il SO che c'è .

Se no è come se usassi la tua licenza Retail, su 2 pc.....

Quote:

Originariamente inviato da redalert (Messaggio 44412471)
Sul mio pc invece ho reinstallato da zero win 10 e l'attivazione è avvenuta in automatico senza alcun problema - adesso sono in corso gli aggiornamenti.

Questo per ora è tutto

Perchè la seconda licenza, quella Retail, ti è stata messa sul nuovo pc .

Quindi la prima licenza di W7 OEM è stata riconosciuta in automatico, perchè già attivata con W10 .
Quote:

Originariamente inviato da Luxor83 (Messaggio 44412482)
Ma in questo caso è possibile integrare tutti gli aggiornamenti? Esiste qualche applicazione che fa questo lavoro?

In modo che alla reinstallazione non devo perdere ulteriore tempo per l'installazione degli update.

Come suggerito da pps .

Luxor83 23-01-2017 18:42

Quote:

Originariamente inviato da pps (Messaggio 44412605)

Mi sembra decisamente complesso. :(

Bestio 23-01-2017 18:53

Quote:

Originariamente inviato da fabietto27 (Messaggio 44406062)
Confermo...se ha vga Ati/AMD spesso si aggiornano con drivers che non gli piacciono.Controlla a fine format fatto a internet staccato che versione di drivers hai è dopo che ti ha fatto il difetto se si sono aggiornati.

Inviato dal vivavoce della mia Daf Variomatic

Appena capitata altra cosa simile su un NB molto più recente che già nasceva con Win8, GPU ATI 7340.
Dopo aggiornamento Win10 schermata nera all'avvio per più di 1 minuto (cosa che mi era già capitata con NB con GPU ATI/AMD).

Oggi gli ho montato un SSD e tentato di installare Win10 pulito da chiavetta, ma quando è arrivato alla fase finale di installazione con scritto "solo un momento", si è bloccato li in Eterno. :doh:
Ora l'ho appena reinstallato, senza però connetterlo a internet in fase di installazione ed è arrivato alla fine, ma ora ho il terrore a connetterlo ed aggiornarlo... :stordita:

Ormai quando vedo il logo ATI/AMD su un NB da aggiornare mi si accapona la pelle! :muro:

mmiat 23-01-2017 19:02

Quote:

Originariamente inviato da Tony1485 (Messaggio 44412352)
Solo per oggi, andando alla pagina:
http://www.partition-tool.com/giveaw...logItalia.html

e condividendo tramite uno dei bottoni social presenti nella sezione "Giveaway", potrete ottenere una licenza gratuita a vita di EaseUS Partition Master Professional 10.8.

Approfittatene :D

EDIT
Se volete tradurlo in Italiano dopo l'installazione (che è in inglese), scaricate questo archivio creato da me, apritelo con WinRAR, e seguite le istruzioni.

grande, grazie !
però è in offerta solo per oggi, significa che pur in possesso del codice se lo installo e lo attivo domani NON funzionerà ?!

roberto1 23-01-2017 19:59

non funzionerà ? l'ho scaricato ho salvato il seriale, se lo installo su un altro pc non funzia ?
(EaseUS Partition Master Professional 10.8. grazie della segnalazione.)

Tony1485 24-01-2017 00:08

Quote:

Originariamente inviato da mmiat (Messaggio 44412897)
grande, grazie !
però è in offerta solo per oggi, significa che pur in possesso del codice se lo installo e lo attivo domani NON funzionerà ?!

Quote:

Originariamente inviato da roberto1 (Messaggio 44413074)
non funzionerà ? l'ho scaricato ho salvato il seriale, se lo installo su un altro pc non funzia ?
(EaseUS Partition Master Professional 10.8. grazie della segnalazione.)

Allora ragazzi. Dovete installarlo oggi e attivarlo con il seriale oggi.
Se lo attivate oggi, funzionerà per sempre.

Credo non ci siano limitazioni sul computer. Non dicevano nulla a tal proposito sul sito.

fabiosk 24-01-2017 12:45

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44408509)
Guarda qua cosa ho consigliato: POST
Io risolvetti proprio problemi allo Start ai tempi di build 10240 così.

PERFETTO!!! :D

Con 1 oretta o poco più ha fatto l'operazione e al riavvio tutto come prima, salvo sfondo del desktop, qualcosina sul menù e un pò di aggiornamenti...almeno mi sono risparmiato un format.

Grazie :cincin:

pps 24-01-2017 18:20

Quote:

Originariamente inviato da Luxor83 (Messaggio 44412832)
Mi sembra decisamente complesso. :(

... piu facile a farsi che a dirsi...
la prima volta può spaventare, ma non è nulla di drammatico...
questa è ancora più veloce (io uso questo sistema)
Dipende dalla potenza della tua macchina e dalla velocita della linea, tra installazione e tutto il resto ci metterò una 50 ina di minuti...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:19.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.