Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


tweester 28-03-2008 16:04

Quote:

Originariamente inviato da NemesiBlack (Messaggio 21754824)
:D Una domanda un poco provocatoria: ma dove abitate? io stò a Roma, e credo, magari sbaglio, nemmeno in una zonaccia, presente G. Marconi? Magliana? trastevere porta portese? ecco la zona è + o meno questa, bene c'è il deserto dei tartari, si và a fortuna e se vuoi prendi quello che trovi.
Pile ricaricabili? quasi assenti, i caricatori poi, quando li trovi sono quelle scarcagnette appunto tipo uniross da 14.90 (o 19.90 a seconda del nego) con pile hybrio, che x me non è il max visto che carica 2 pile in serie, ergo le due devono avere carica similare se la carica è relativamente veloce.
Cosa che non mi pare, anzi è estremamente lenta x i miei gusti..:D
Dico che se trovavo sto magnex (magari a meno di 30 euro) lo avrei anche preso, così magari dividevo le pile, una serie le caricavo lentamente ole altre col beghelli e mi toglievo lo sfizio di verificare con una precisione non proprio assoluta, se la carica fast riduce di fatto, in modo avvertibile e significativo, la vita delle pile....

Ma non sono "troppi" 3900 mAh per delle pile AA? ho il pesiero che l'autoscarica di ste pile sia enorme....:confused:


Io abito in provincia di Rimini, vicino a me ho 2 mediaworld, un trony, un euronics, 2 marcopolo, 3 ipermercati, 2 OBI e 2-3 grossi centri in Repubblica di San Marino....per vicino intendo che devo fare almeno 20 Km. In teoria avrei pensato che abitando a roma eri più avvantaggiato di me nella reperibilità delle cose di questo tipo, ma se mi dici così allora vedo che l'italia è tutto un paese. Fino a un anno fa a dire il vero facevo la mia capatina mensile o bimensile un po in tutti questi centri, non per cercare espressamente batterie, ma per passeggiate domenicali diciamo. Ora, dopo avere visto che solitamente non trovo mai nulla di quello che vorrei comprare, ho deciso di prendere online quello che mi serve, mentre per le cose più grosse (tv-cell-frigo ecc.. preferisco sempre il negozio sottocasa in cui spesso e volentieri si spunta lo stesso prezzo se non meglio...) Sono stato sempre piuttosto contrario a comprare online, ma ad un certo punto mi sono deciso perchè se voglio cose particolari le trovo solo così, con più facilità e convenienza a volte anche all'estero.
In un anno ho ormai risparmiato un 500 euri di benzina....quindi ti consiglio di fare altrettanto...

Il magnex comunque lo trovi anche in italia.

3900 mA sono sicuramente uno specchio anche per quanto riguarda la capacità...

toxy 28-03-2008 19:38

alla fine ho preso un caricatore hama rapido (circa 5 ore per le 2500) con 4 batterie da 2500mAh , presa da macchina e spegnimento automatico... speriamo sia buono... dicono che le hama sono fatte apposta per le macchinette fotografiche...

NemesiBlack 28-03-2008 19:46

:mbe: Vedo che siamo messi bene, se con tutta quella roba che hai attorno, la scelta è limitata...
Vedi ad esempio a roma V.G.Marconi non è una viuzza, c'è eldo, Synergy di salvo, nelle vie laterali c'è petrolli (euronics) 75 come negozi di elettrotdomestici tv ecc.
Bene è sconfortante quanto sia in realtà desolante la possibilità di scelta, per fare un parallelismo è come voler vedere un intero set di pentole, coperchi ecc e si trovano solo tre poadelle di cui una senza coperchio e di marche diverse..
Insomma in tutti questi nego, salvo eldo, non trovi una che sia una pila ricaricabile salvo stand spogli di beghelli, eldo a seconda se sei fortunato ha due tre marche, adesso ha delle philips e delle sony, stop se no è troppo.
Loro dicono che trattano ciò che vendono, ma è il discorso dei cialtroni, se uno non trova e non vede come fà a comprare?
Ho la quasi convinzione che qui in italia chiamiamo megastore (dove non trovi + di due marche e tipologie di dvd scrivibili, roba da matti) ciò che in America e altrove sarebbe definito a malapena buco di quartordine mal fornito...
Non parliamo dei prezzi, la concorrenza non esiste, esistono solo i ladri, quelli che ci provano e ti scrivono "offertona sottocosto tv sony 799", siccome a me su questo salvo casi di follia, non mi si frega, giro e cosa ti vedo? che dal famoso Eldo senza nessuna promozione o cosa lo stesso modello era venduto a 659!! cioè il primo (affiliato euronics) si fotteva 50 euro (100.000 liore scarse).
Ecco cosa sono e cosa è la concorrenza, salvo queste follie è dimostrato che i prezzi sono da "cartello" o compri da A o compri da B non cambia una mazza....
Anche io raramente ho acquistato da internet, ma quello che mi ferma è che non poche volte ho trovato lo stesso prodotto a meno in nego, a prezzo di girare un poco a piedi, e le spesse, da strozzino mafioso, di spedizione, assurdo che ci siano per medesime distanze ecc variazioni da 10 a oltre 20 euro!! (io pago il contrassegno anch'esso magicamente a parità di corriere, parità di prodotto ecc varia da 4 euro a 8 e anche 12 euro, incomprensivbile sta cosa...).
Vorrei sapere cosa è che non uccidono in Italia? vanno meglio chi può acquistare all'estero, certi prodotti risultano appunto assai vantaggiosi anche coppn le spese di dogana e spedizione....vabbò grazie della risposta. :) :)

toxy 29-03-2008 15:50

Quote:

Originariamente inviato da toxy (Messaggio 21766996)
alla fine ho preso un caricatore hama rapido (circa 5 ore per le 2500) con 4 batterie da 2500mAh , presa da macchina e spegnimento automatico... speriamo sia buono... dicono che le hama sono fatte apposta per le macchinette fotografiche...


chene pensate? buon acquisto?

tweester 29-03-2008 17:15

Quote:

Originariamente inviato da toxy (Messaggio 21777320)
chene pensate? buon acquisto?

Si toxy, è sicuramente un buon acquisto, se è un 5 ore per le 2500 ha sicuramente il delta peak e sensori di temperatura.

napass 03-04-2008 17:17

ho preso ieri un carica batterie Velamp VVCBT03, completo di 2 batterie ricaricabili velamp AA da 2600mah e di altre due AAA da 1000mah.

Ecco le caratteristiche:
  • Permette di ricaricare singolarmente da 1 a 4 batterie ricaricabili AA o AAA Ni-Cd / Ni-Mh (1400mah x 4 canali)
  • Può funzionare a 230v e a 12v
  • Dotato del controllo del processo di carica
  • Controllo Delta V con funzione power cut off automatica per assicurare che le batterie siano completamente cariche e per evitare il sovraccarico
  • Protezione over current: la corrente costante di carica evita che la variazione di corrente influenzi la performance della batteria
  • Rilevamento di batterie non ricaricabili o difettose (il carica batterie non carica)
  • Funzione di allarme: i leds lampeggiano alternativamente rosso/verde se vengono inserite batterie difettose o non ricaricabili
  • leds indicano lo stato di carica: rosso in carica, verde completamente carica o in funzione di mantenimento

poi ho anche acquistato una coppia di batterie ricaricabili AA alca power da 2900mah.

in totale ho speso 18 euro di carica batterie + 6 euro (la coppia) le alca power.

ecco le tensioni di carica delle singole batterie appena acquistate e dopo la carica :
  • velamp AAA 1 : 1.43v / 1.59v
  • velamp AAA 2 : 1.44v / 1.61v
  • velamp AA 1 : 1.41v / 1.65v
  • velamp AA 2 : 1.30v / 1.64v
  • alca power AA 1 : 1.35v / 1.67v
  • alca power AA 2 : 1.33v / 1.66v

dai livelli di carica iniziale delle batterie dovrebbero essere delle ibride... giusto? domani mi arriva la fotocamera e inizio un po' a vedere come si comportano le batterie... :)

CarloR1t 03-04-2008 23:17

Il caricabatterie sembra molto buono da quel che indichi. Però temo che non hai preso le ibride: alcava-alcapower è la marca, ma le sue pile ibride si chiamano 'All in one', sono grigio-bianco e nome in oro, nella post della mia firma, in alto se clicchi sul nome All in one vedi un'immagine.
Visto che il doppio nome della marca (Alcava o AlcaPower) lo porta a confondersi col nome delle ibride ho modificato l'indicazione perchè sia più chiara.
Di solito le AA le vendono a 4 alla volta, te ne hanno vendute 2 sfuse di alcapower? In tal caso forse le puoi cambiare con le all in one, se le hanno. Cmq delle pile da 2900 sicuramente torneranno utili ugualmente, visto che son solo 2...

napass 04-04-2008 13:55

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 21856974)
Il caricabatterie sembra molto buono da quel che indichi. Però temo che non hai preso le ibride: alcava-alcapower è la marca, ma le sue pile ibride si chiamano 'All in one', sono grigio-bianco e nome in oro, nella post della mia firma, in alto se clicchi sul nome All in one vedi un'immagine.
Visto che il doppio nome della marca (Alcava o AlcaPower) lo porta a confondersi col nome delle ibride ho modificato l'indicazione perchè sia più chiara.
Di solito le AA le vendono a 4 alla volta, te ne hanno vendute 2 sfuse di alcapower? In tal caso forse le puoi cambiare con le all in one, se le hanno. Cmq delle pile da 2900 sicuramente torneranno utili ugualmente, visto che son solo 2...

le batterie erano sigillate in coppia in un blister.

non sono le all in one ma sulla batteria c'è scritto : Nickel-metal-hybride battery...

magari più tardi posto una foto... :)

CarloR1t 04-04-2008 19:08

Quote:

Originariamente inviato da napass (Messaggio 21864138)
le batterie erano sigillate in coppia in un blister.

non sono le all in one ma sulla batteria c'è scritto : Nickel-metal-hybride battery...

magari più tardi posto una foto... :)

Si posta la foto se puoi perchè è stranissimo, finora nessuna ibrida supera i 2200 dichiarati, tanto meno arriva a 2900. Le hai prese in un negozio vero o online?

napass 06-04-2008 14:40

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 21868957)
Si posta la foto se puoi perchè è stranissimo, finora nessuna ibrida supera i 2200 dichiarati, tanto meno arriva a 2900. Le hai prese in un negozio vero o online?

hai ragione, ho letto bene e non c'era scritto "Nickel-metal-hybride battery" ma "Nickel-metal-hydride battery" :doh: :D

cmq dopo posto lo stesso una foto... :D :sofico:

p.s. le ho prese in un negozio di materiale elettrico sotto casa, ma questo ora penso sia irrilevante :D

DarKilleR 06-04-2008 15:14

io ho comprato un caricabatterie rapido della Reporter mod: 80923...

ha le caratteristiche di quello sotto indicato con in più la funzionalità di scarica delle batterie ed una funzione refresh che a quanto dice dovrebbe diminuire l'effetto memoria delle batterie...

Assieme c'erano 4 Batterie da 2800 mAH Ni-Mh....

l'unico difetto per ora riscontrato è che vuole o 2 batterie o 4 batterie...non le ricarica una per volta...
Però la mia fotocamera ne vuole 4 quindi no problem ^^

Dichiarate 5 h per 4 pile da 2800 mah


P.S. ma è vero che le batterie Ni-Mh cmq per ridurre l'effetto memoria è meglio scaricarle completamente e poi ricaricarle che ricaricarle in modo parziale??

CarloR1t 07-04-2008 21:50

Quote:

Originariamente inviato da napass (Messaggio 21889596)
hai ragione, ho letto bene e non c'era scritto "Nickel-metal-hybride battery" ma "Nickel-metal-hydride battery" :doh: :D

cmq dopo posto lo stesso una foto... :D :sofico:

p.s. le ho prese in un negozio di materiale elettrico sotto casa, ma questo ora penso sia irrilevante :D

Per evitare che succeda ancora ho corretto il posto nella firma. :) Non è necessario che posti le foto se sono le altre che si vedono sul sito alcava.
Ma le Allinone bianche hai notato se le aveva? Se no pprova a chiedegli di procurartele spiegandogli le caratteristiche, se tiene le Alcava/AlcaPower può tenerle per tutti.
(fra una settimana le 2aa hybrio compiono 5 mesi nel mouse desktop wireless)

CarloR1t 07-04-2008 21:59

Quote:

Originariamente inviato da DarKilleR (Messaggio 21890134)
io ho comprato un caricabatterie rapido della Reporter mod: 80923...

ha le caratteristiche di quello sotto indicato con in più la funzionalità di scarica delle batterie ed una funzione refresh che a quanto dice dovrebbe diminuire l'effetto memoria delle batterie...

Assieme c'erano 4 Batterie da 2800 mAH Ni-Mh....

l'unico difetto per ora riscontrato è che vuole o 2 batterie o 4 batterie...non le ricarica una per volta...
Però la mia fotocamera ne vuole 4 quindi no problem ^^

Dichiarate 5 h per 4 pile da 2800 mah


P.S. ma è vero che le batterie Ni-Mh cmq per ridurre l'effetto memoria è meglio scaricarle completamente e poi ricaricarle che ricaricarle in modo parziale??

Se le carica a coppie non è un problema grave, ma ti consiglio di segnarti le coppie (es. con un pennarello per cd) in modo da caricare sempre le stesse coppie di pile con lo stesso uso e consumo e notare più facilmente se qualche pila cede. Ogni tanto se proprio vuoi essere scrupoloso puoi di misurare con un tester ogni pila di una coppia scarica o appena caricata per vedere che non abbiano una carica troppo sbilanciata. In tal caso rimettile in carica per una frazione di tempo più a lungo per pareggiarle.

Non è un problema caricare le pile parzialmente scariche, ma come dicevo sopra è importante che le coppie (o più pile usate insieme) siano il più possibile cariche uguali, per evitare che una si esaurisca prima e faccia crollare la tensione e segnalare scarico, soprattutto con fotocamere e aggeggi elettronici con un rilevatore di tensione che può interrompere l'uso dell'apparecchio prima del tempo.

DarKilleR 07-04-2008 23:41

ho una S8000fd con 4 pile AA ricaricabili....ho due banchi da 4 AA ricaricabili che utilizzo a rotazione....

quindi bene o male non le scoppio mai...

songuid 10-04-2008 15:13

raga quale caricabatterie mi consigliate? a me hanno cosnigliato la crosse....io ho comprato quello della philips ma ci mette 20 ore a caricare a me serve uno che carica velocemente e se cn dislpaly meglio ancora grazie
anche questo mi hann oconsigliato
http://cgi.ebay.it/FAST-Charger-for-...742.m153.l1262

tweester 10-04-2008 18:27

Direi che è un buon prodotto che può caricare molti tipi di batterie. Carica solo batterie di tipo NiMh. Il venditore è affidabile.

songuid 10-04-2008 19:23

veramente dice anceh nicd...secondo te è buono o meglio uno senza display che va piu veloce?

napass 11-04-2008 18:09

sembra buono... ;)

che voi sappiate è possibile ricaricare batterie nimh completamente scariche??

ho misurato la tensione con un tester e segna 0v... :rolleyes:

tweester 11-04-2008 19:19

Quote:

Originariamente inviato da songuid (Messaggio 21956991)
veramente dice anceh nicd...secondo te è buono o meglio uno senza display che va piu veloce?

Sorry mi sono sbagliato, volevo dire che non ha la funzione di scarica...ma tanto con le nimh non serve. L'unico caso in cui servirebbe la scarica o meglio la funzione "cicli" è quello di rinfrescare le batterie dopo un lungo inutilizzo....diciamo superiore ai 30-40 giorni, in questo caso ho notato che per tornare alla loro capacità le pile necessitano di almeno 3 cicli.

tweester 11-04-2008 19:27

Quote:

Originariamente inviato da napass (Messaggio 21972792)

.....che voi sappiate è possibile ricaricare batterie nimh completamente scariche??

ho misurato la tensione con un tester e segna 0v... :rolleyes:

Dipende dal caricatore: il similmagnex lo fa, o meglio inserendo più volte le pile nello scomparto evidentemente il caricatore in questione eroga corrente per qualche secondo per testare le condizioni delle pile e ne innalza il voltaggio fino a quello considerato corretto.
Il duracell e il lacrosse invece non ne vogliono sapere.

Io di solito alle pile a voltaggio zero che non vogliono riprendersi do un "colpone" con un alimentatore a 12 volt per un secondo. Con questa prassi la pila si risveglia ed è possibile poi caricarla nei classici caricatori che con tensione zero non partono.
Ovviamente occorre distinguere i casi a seconda che si tratti di pila andata a zero perche l'utilizzatore è rimasto acceso oppure se si trova a zero per autoscarica...in questo caso è meglio sostituirla.

napass 12-04-2008 06:55

Quote:

Originariamente inviato da tweester (Messaggio 21974044)
Dipende dal caricatore: il similmagnex lo fa, o meglio inserendo più volte le pile nello scomparto evidentemente il caricatore in questione eroga corrente per qualche secondo per testare le condizioni delle pile e ne innalza il voltaggio fino a quello considerato corretto.
Il duracell e il lacrosse invece non ne vogliono sapere.

Io di solito alle pile a voltaggio zero che non vogliono riprendersi do un "colpone" con un alimentatore a 12 volt per un secondo. Con questa prassi la pila si risveglia ed è possibile poi caricarla nei classici caricatori che con tensione zero non partono.
Ovviamente occorre distinguere i casi a seconda che si tratti di pila andata a zero perche l'utilizzatore è rimasto acceso oppure se si trova a zero per autoscarica...in questo caso è meglio sostituirla.

autoscarica per inutilizzo... sono delle nimh della friwo che non utilizzo da 2 annetti pieni... :stordita:

grazie per l'info! :)

songuid 12-04-2008 21:14

tweester
questo è buono? dato il prezzo vorrei conferma da te o ci sn di meglio?
http://cgi.ebay.it/Caricabatterie-La...742.m153.l1262

o questo

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...link:middle:it
http://www.techperte.it/scheda.asp?C...Cat5=&Id=91556
il secondo è piu veloce e costa la meta quasi....quale mi consigli?

per favore fammi sapere il prima possibile perche devo comprare urgentemente grazie

songuid 13-04-2008 08:58

per favore aiutatemi che devo dare la conferma di uno dei 2 oggetti

tweester 13-04-2008 15:15

Quote:

Originariamente inviato da songuid (Messaggio 21991998)
per favore aiutatemi che devo dare la conferma di uno dei 2 oggetti

Se hai bisogno di caricare anche in auto prendi il magnex altrimenti preferisci il Lacrosse con cui ti puoi permettere anche dei test sulle pile, ma ricorda che questo funziona solo con tensione di rete.

Come caricatori sono validi entrambi.

songuid 13-04-2008 15:22

grazie ma hanno entrambi le stesse cose?^tipo refresh e altro? perche vorrei prendere il la crosse ma a meta potrei prendermi uno che va bene anche in auto e carica in 40 min...come max batterie di voltaggio sn uguali?

CarloR1t 13-04-2008 16:42

Mezzora è un po' rapido, ma considerando che probabilmente è un'indicazione ottimistica e il tempo complessivo durerà di più e ha una bella ventola sotto il quel magnex è molto interessante. Cmq con le ibride il tempo è meno un problema, se si ha un pacco di pile di scorta che tengono sempre la carica, le pile scariche si possono ricaricare con comodo.

songuid 13-04-2008 19:03

cosa mi consigli tu?

CarloR1t 13-04-2008 20:05

Ho appena notato che il La Crosse ha in dotazione ben 8 adattatori per pile torcia C e D (4+4) come questi. Anche se sono economici è ancora abbastanza difficile trovarli in giro (quelli di alcune marche sono anche molto più costosi) per cui essendo in abbinamento te lo consiglierei, se hai bisogno di alimentare anche apparecchi con pile grandi.

Ha anche 8 pile nimh (4aa + 4aaa) in dotazione, il che per me è un difetto volendo usare solo ibride ormai, ma va considerata una dote che spiega il prezzo più alto. Se solo il venditore potesse toglierle con uno sconto, provando a chiedere...

Ha una corrente meno rapida di 1800mA ma comunque buona pr caricare in meno di due ore una 2100mAH (e qui non capisco se vale per 1 o 4 pile assieme dato che ha un trasformatore esterno, che dovrebbe essere abbastanza potente, tweester che ne dici? ;) ) e permette di scegliere tra più livelli di corrente per una carica più o meno rapida, così volendo si può usare sempre una carica media o lenta e una rapida solo quando è necessario.

Se ha un trasformatore esterno vorrei sapere di che tipo è, perchè se eroga 12vcc (come il mio uniross ultrarapido da 15min) si dovrebbe poter collegare il caricabatteria direttamente alla presa batteria per auto tramite un apposito cavetto che se non è in dotazione si può rimediare a parte o costruirsi. (Con ottime saldature e scelto un cavo ben dimensionato data la corrente che deve reggere). Se così fosse mi sembra però strano che non abbia un cavetto per auto in dotazione, anche questo sarebbe da chiedere...

Ti consiglio di riflettere su queti punti, e fare un po' di domande al venditore del La Cross prima di decidere... ;)

songuid 13-04-2008 20:12

ora ho ancora piu dubbi

CarloR1t 13-04-2008 20:25

Quote:

Originariamente inviato da songuid (Messaggio 22001060)
ora ho ancora piu dubbi

Prova a rispondere a queste domande:

1) Su che apparecchi vorresti usare le pile ricaricabili?
Tenendo conto di usare soprattutto pile nimh del nuovo tipo ibrido che non si scaricano, vedi nella mia firma se non sai ancora cosa sono. Con queste puoi alimentare sia apparecchi ad alto assorbimento sia a lunga durata, tipo mouse, telecomandi, ecc. con una durata nettamente maggiore delle altre pile al di là della capacità indicata. Dato che le ibride mantengono la carica come le alcaline puoi tenerne un pacco di ricambio a disposizione, per cui non serve ricaricare rapidamente il pacco appena scaricato per avere pile ben cariche.

2) In l'auto o in viaggio hai qualche altro motivo di preferire una carica rapida oltre a quello per cui non serve più che ti ho indicato sopra?

3) Hai o pensi di comperare qualche apparecchio grande che vorresti alimentare con pile mezza-torcia ricaricabili oppure no?

4) Come budget vuoi spendere il meno possibile o qualcosa in più purchè come prodotto duri nel tempo e abbia maggiori funzioni?

5) Sei disposto a fare al venditore le domande che ti ho suggerito?

A te le risposte... :D

songuid 13-04-2008 20:31

vorrei un caricabatterie completo che carichi tutto in modo abbastanza veloce e anceh sopra i 3000 mah ...e il lacrossee purtroppo mi sa ceh arriva fino a 3000mah l'altro nn so,per l'auto mi servirebbe ma nn è proprio una necessita...userei piu le ibride che le normali...che dici?
la corsse carica separatamente tutti in canali indipendenti e cn corrennte differente...

CarloR1t 13-04-2008 20:50

Quote:

Originariamente inviato da songuid (Messaggio 22001339)
vorrei un caricabatterie completo che carichi tutto in modo abbastanza veloce e anceh sopra i 3000 mah ...e il lacrossee purtroppo mi sa ceh arriva fino a 3000mah l'altro nn so,per l'auto mi servirebbe ma nn è proprio una necessita...userei piu le ibride che le normali...che dici?
la corsse carica separatamente tutti in canali indipendenti e cn corrennte differente...

Anche il magnex ha 4 canali indipendenti anche se non ha display. Se userai ibride non ti serviranno pile da 3000mah per ora scadenti.

Se leggi i test che abbiamo fatto con le ibride nella mia firma, anche se hanno 'solo' 2000mah li rendono tutti mentre le altre pile sono come lattine bucate. Oggi il mio mouse desktop wireless supera i 5 mesi con due stilo hybrio da 2100! Contro le 3 settimane con buone pile da 2600. Non comprerei mai più pile più capienti se non saranno ibride anche loro.

Di più posso dirti o decidere col tuo portafoglio, l'offerta la crosse mi attira per vari motivi che ho spiegato prima, però cercherei prima di sapere dal venditore che tensione eroga il trasformatore del la crosse, e quindi se può funzionare in auto con un cavetto apposito, o se magari non l'ha già in dotazione e non l'hanno scritto.

songuid 13-04-2008 20:54

quidni se uso le ibride mi conviene il la crosse? quanto costano le ibride per la tensione ho chiesto..
intanto questo è il sito ...
http://www.lacrossetechnology.fr/it/...pparecchi.html
http://www.batterylogic.co.uk/techno...-i-charger.asp

io uso molto le aaa

qui c'è il manuale http://lacrosseproducts.co.nz/shop2/...33169bbc3cce5e

c'è anche quest altro caricatore http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...MEWA:IT&ih=019

CarloR1t 13-04-2008 23:07

Mi piace quel caricatore su ebay, anche lui con ventola e tempi meno rapidi ma sempre buoni adatto anche a pile formato grande e alimentazione adatta in viaggio e in auto.

Lo stesso negozio vendeva anche un altro magnex da 4 ore con in dotazione 4AA ibride sanyo eneloop, ma non accade sempre, potresti aspettare una nuova offerta del genere. Inoltre sempre quel negozio ha degli adattatori per pile più grandi, che convengono perchè molte ricaricabili formato C sono da 2000mah come le ibride aa attuali.

Il la crosse sconsiglia altra alimentazione se non la sua non accenna niente all'auto per cui non lo prenderei in previsione a meno che qualcuno più esperto ti confermi che va bene.

Ultima cosa dimenticavo, se usi pile AAA non conviene una carica troppo rapida essendo probabilmente più fragili. Non dovrebbe essere un problema comunque se ci impiega circa un ora ed è raffreddato.

songuid 13-04-2008 23:44

attendiamo la botta finale di tweester....

tweester 14-04-2008 16:11

Beh personalmente non avrei dubbi per quanto mi riguarda, prenderei di corsa il BC900. Questo perchè a me personalmente piace vedere quanto sta succedendo alle pile, testarle, ecc....e non ho bisogno di usarlo in auto. Sul sito della Aris vendono comunque un adattatore auto per il BC700 che sicuramente è compatibile anche con il BC900 a patto di usare una corrente massima di 700 mA per i 4 canali.
Il caricatore AAA-AA-C-D-PP3 è anche lui ottimo, la ventola è un plus da considerare (ma non so se con il tempo e l'usura si potrà sostituire...) come la possibilità di uso a 12 volt auto e non ultima la carica delle 9V.

Sappi che in entrambe i casi avrai in mano un ottimo caricatore.
Le capacità sopra le 2500 lasciale stare, per ora sono solo specchietti per allodole......

songuid 14-04-2008 16:23

mi hanno risp
L'alimentatore del caricabatterie La-Crosse, eroga in uscita una tensione di 3V quindi quale mi consigli il lacrosse o euqllo del sito inglese?

tweester 14-04-2008 17:29

Se hai un po di pratica di elettronica un adattatore auto per il lacrosse riesci anche a fartelo....se userai le ibride credo comunque non ti servirà...

Fai una tabella comparativa in base alle tue esigenze con una fila di si e no...poi compra quello dove verranno fuori più si.

PS. Io in casa credo di avere una decina di caricatori, se il dubbio è forte potresti anche prenderli tutti e due....

songuid 14-04-2008 17:36

mi piace molto il lacrosse ma costa 55 euro vorrei solo avere conferma che ne vale tutti perceh anche quell'altro è simile e costa la meta di questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...MEWA:IT&ih=019
che mi consigli?

tweester 14-04-2008 18:42

diciamo allora che il lacrosse nonostante il prezzo ha il migliore rapporto prezzo prestazioni e funzioni possibili mentre il magnex è sicuramente un prodotto affidabile ma senza interfaccia display ...poi vedi tu quale si adatta meglio alle tue esigenze.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:35.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.