Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Black"SLI"jack 28-12-2019 19:15

Sottodimensionato? Stai scherzando vero, Thunder? :asd:

Hanno usato un 240 da 54mm per una 2080ti e un 8700k. Praticamente hanno fatto quello che non deve essere fatto, soprattutto poi in una recensione. Un guadagno di 10 gradi su aria a fronte di una spesa di 600 euro per il loop se non di più. Quello è ciò che io odio vedere. Poi ci sono quelli che vanno dietro agli espertoni del web che ne combinano di tutti i colori.

Il modello per la Fe, testato a modo in alcuni valori di temp registrate è a livello dei migliori assoluti, come l'aquacomputer e il watercool. Della phanteks ho quello per la 1070/1080 Fe e sinceramente, avendo avuto pure l'ek non è da meno, anzi.

In leggero ot, ieri mi è capitato di vedere questo video sugli aio per threadripper di Enermax. Ne ha aperti 15. Alghe, corrosione e via di seguito. In questo caso è successo ad Enermax, ma chissà se altri non hanno avuto problemi simili.
Guardandolo, mi è tornato in mente perché odio gli aio. 0 possibilità di controllo sul prodotto da parte mia. E perché una pulizia corretta del loop anche in fase di installazione iniziale è assai importante.

https://youtu.be/nttKqzQiZEo


Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

smanet 28-12-2019 19:17

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46552104)
Si sono due ddc laing originali 100%, non sono rimarchiate o prodotte su licenza per capirci. Hanno 2 anni e qualche mese.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Qualche tempo fa - insomma, quando avevo un impianto montato! :stordita: - riparavo le DDC con il PCB di DIYinK, e con lo stesso facevo l'upgrade dalla 10 alla 18W per quelle funzionanti.
Non c'è più il documento online, non si capiva se questo era un blocco o una protezione... dicono che non si scaricasse correttamente un condensatore e il chip andasse in protezione...

Black"SLI"jack 28-12-2019 19:31

Infatti, pensavo pure io a qualche condensatore carico. Dopo che non mi partivano le ho lasciate quasi 24 ore scollegate e poi sono ripartite. Pure oggi che ho eseguito il completamento o quasi dello spurgo e l'accensione effettiva del pc, non mi hanno dato problemi. Domani finisco di settare per bene aquasuite, perché mi ha totalmente sballato la schermata desktop. Nonostante il salvataggio e l'import mi mancano più di metà grafici. Credo sia dovuto al salto eccessivo di versioni. Poco male. Poi faccio qualche foto del lavoro finito. E per la prima volta ho voluto usare liquido premixed ma di tipo pastel, quindi non trasparente. Devo abituarmici, ma per il momento non mi esalta. Forse il colore è troppo chiaro. Ek solid acid green. Più che acid direi menta :asd:.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Thunder-74 29-12-2019 09:02

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46552601)
Sottodimensionato? Stai scherzando vero, Thunder? :asd:

Hanno usato un 240 da 54mm per una 2080ti e un 8700k. Praticamente hanno fatto quello che non deve essere fatto, soprattutto poi in una recensione. Un guadagno di 10 gradi su aria a fronte di una spesa di 600 euro per il loop se non di più. Quello è ciò che io odio vedere. Poi ci sono quelli che vanno dietro agli espertoni del web che ne combinano di tutti i colori.

Il modello per la Fe, testato a modo in alcuni valori di temp registrate è a livello dei migliori assoluti, come l'aquacomputer e il watercool. Della phanteks ho quello per la 1070/1080 Fe e sinceramente, avendo avuto pure l'ek non è da meno, anzi.

In leggero ot, ieri mi è capitato di vedere questo video sugli aio per threadripper di Enermax. Ne ha aperti 15. Alghe, corrosione e via di seguito. In questo caso è successo ad Enermax, ma chissà se altri non hanno avuto problemi simili.
Guardandolo, mi è tornato in mente perché odio gli aio. 0 possibilità di controllo sul prodotto da parte mia. E perché una pulizia corretta del loop anche in fase di installazione iniziale è assai importante.

https://youtu.be/nttKqzQiZEo


Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk



Avevo visto al volo l articolo, dando per scontato che avessero messo sotto loop solo la vga, visto l uso di solo un rad da 240... Diciamo allora che questa recensione è utile per capire cosa non va mai fatto hahahaha


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Andy1111 29-12-2019 10:21

a me stanno stretti 2 rad da 360x45 e questi con uno da 240x54 vogliono raffreddare cpu e gpu ....oh my god :muro: :muro: :muro:

Black"SLI"jack 29-12-2019 10:45

Ma infatti, nelle rece di materiale per liquid cooling, bisogna sempre fare la tara su quello che sono i risultati. Nel senso che essi sono assai dipendenti da come è strutturato il loop e le condizioni ambientali.

Il problema poi di queste rece, è che poi fanno credere a chi non conosce assolutamente questo mondo, che con loop ridicoli si possano raffreddare configurazioni impossibili. E in questo thread si gente così negli anni ne è passata, ma il web ne è pieno. Solo perché il sito x o lo youtuber y dicono una cosa allora è vero.

Come ho sempre detto, ci sono gli esercizi si stile come build, e ci sono le build daily, quelle veramente utili durante l'uso standard della macchina e per 365 giorni l'anno, indipendentemente dalla tamb. Inutile avere un mitx con rad da 120 slim per raffreddare un 9900k e una 2080ti, è un messaggio errato di quello che il liquido può fare.

kiwivda 29-12-2019 15:25

Problema amletico.






Ho ricevuto una nuova 2080 Ti Strix Oc da RMA di quella precedente, stupidamente non l'ho provata subito ad aria perché il mio case è pensato per il liquido. Quindo ho preso la scheda e le ho applicato il wb a la backplate, la monto e niente, nessun segnale, scheda morta e led Vga acceso sulla mobo. La rismonto, la metto nello slot senza il riser per montarla in verticale e anche cosi nulla.
Preso dallo sconforto per l'ennesimo RMA che si profila all'orizzonte sempre più decido di rimetterla ad aria. La rismonto, la rimetto originale e poi mi dico:".. ma si tanto ormai ho pezzi ovunque faccio che provarla anche cosi...", quindi faccio un bypass della vga e lascio solo la CPU a liquido. Monto la scheda nello slot pci-e senza riser e avvio....li per li nulla nessun segnale video, ma usando l'integrata sul processore accedo a windows e vedo che questa volta in gestione periferiche compare una scheda video sconosciuta, window parte con uil download dei driver e quando commuto il monitor sulla DP la scheda funziona...
Faccio tutti i test del caso faccio nuovamente oc sulla Cpu e metto in undervolt la Gpu con profilo a 2100Mhz e tutto fila liscio.
Ora la domanda: è possibile che il pcb sia cambiato ed il wb ek faccia qualche contatto strano che rende la vga inesistente per il sistema? O magari qualcuno sa se è cambiato il layout delle strix 2080Ti? O ancora è successo ad altri? Poi magari l'ho montato male, ma dubito...comunque ho riordinato in Ek i pad e ci riprovo appena arrivano.
Tuttavia devo dire che ad aria, no ostante il case chiuso e con poca aerazione, in quanto pensato per il liquido, il dissipatore della strix è una bomba, 67° massimi dopo 3 ore di 3d mark port royale in 4k.

Foto https://1drv.ms/u/s!AtcrYAQKuCqSnPBG...qmw0g?e=WehB9f

Thunder-74 29-12-2019 15:44

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 46553373)
Problema amletico.




Ho ricevuto una nuova 2080 Ti Strix Oc da RMA di quella precedente, stupidamente non l'ho provata subito ad aria perché il mio case è pensato per il liquido. Quindo ho preso la scheda e le ho applicato il wb a la backplate, la monto e niente, nessun segnale, scheda morta e led Vga acceso sulla mobo. La rismonto, la metto nello slot senza il riser per montarla in verticale e anche cosi nulla.
Preso dallo sconforto per l'ennesimo RMA che si profila all'orizzonte sempre più decido di rimetterla ad aria. La rismonto, la rimetto originale e poi mi dico:".. ma si tanto ormai ho pezzi ovunque faccio che provarla anche cosi...", quindi faccio un bypass della vga e lascio solo la CPU a liquido. Monto la scheda nello slot pci-e senza riser e avvio....li per li nulla nessun segnale video, ma usando l'integrata sul processore accedo a windows e vedo che questa volta in gestione periferiche compare una scheda video sconosciuta, window parte con uil download dei driver e quando commuto il monitor sulla DP la scheda funziona...
Faccio tutti i test del caso faccio nuovamente oc sulla Cpu e metto in undervolt la Gpu con profilo a 2100Mhz e tutto fila liscio.
Ora la domanda: è possibile che il pcb sia cambiato ed il wb ek faccia qualche contatto strano che rende la vga inesistente per il sistema? O magari qualcuno sa se è cambiato il layout delle strix 2080Ti? O ancora è successo ad altri? Poi magari l'ho montato male, ma dubito...comunque ho riordinato in Ek i pad e ci riprovo appena arrivano.
Tuttavia devo dire che ad aria, no ostante il case chiuso e con poca aerazione, in quanto pensato per il liquido, il dissipatore della strix è una bomba, 67° massimi dopo 3 ore di 3d mark port royale in 4k.

Foto https://1drv.ms/u/s!AtcrYAQKuCqSnPBG...qmw0g?e=WehB9f



asus aveva apportato una modifica al pcb sulla strix, ma credo che non saresti dovuto riuscire a montare il wb non compatibile

Guarda qui

https://www.tomshw.it/hardware/rog-s...-i-waterblock/


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

kiwivda 29-12-2019 15:51

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 46553390)
asus aveva apportato una modifica al pcb sulla strix, ma credo che non saresti dovuto riuscire a montare il wb non compatibile

Guarda qui

https://www.tomshw.it/hardware/rog-s...-i-waterblock/


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

si quello l'ho fatto...

mattxx88 29-12-2019 21:45

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 46552572)
Riporto questa rece del blocco Phanteks Glacier G2080Ti su una STRIX

LINK


Probabile il sistema poco efficiente, però certo non brilla per prestazioni..
59 gradi.

Hardwarecooking.fr Già il sito la dice lunga :asd:
Sono rimasti quantomeno coerenti :rotfl:

Black"SLI"jack 29-12-2019 22:34

allora ho dato una lettura più approfondita a quella rece.
per la cpu hanno usato un be-quiet aio. quindi la vga è da sola. resta il fatto che un 240/54-60 non è sufficiente per i bollenti spiriti di una 2080ti.

inoltre mi vien da pensare che il wb possa non essere montato correttamente. anche per via del fatto che stranamente sia ad aria che a liquido, in idle, hanno rilevato la stessa temp. dicono che hanno una tamb di 22 gradi. quindi la gpu sta a liquido 6 gradi sopra. essendo raffreddata solo lei mi aspetterei cmq qualcosa in meno, soprattutto perché sono su di un banchetto.

la versione del phanteks per le fe, è in generale allineato o superiore alla prima versione dell'ek vector.

da rece invece ne esce bene il nuovo corsair, almeno sembra, con alcuni risultati migliori di altri brand più blasonati.

https://www.igorslab.de/corsair-hydr...tand-gelungen/

Thunder-74 30-12-2019 08:25

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46553796)
allora ho dato una lettura più approfondita a quella rece.

per la cpu hanno usato un be-quiet aio. quindi la vga è da sola. resta il fatto che un 240/54-60 non è sufficiente per i bollenti spiriti di una 2080ti.



inoltre mi vien da pensare che il wb possa non essere montato correttamente. anche per via del fatto che stranamente sia ad aria che a liquido, in idle, hanno rilevato la stessa temp. dicono che hanno una tamb di 22 gradi. quindi la gpu sta a liquido 6 gradi sopra. essendo raffreddata solo lei mi aspetterei cmq qualcosa in meno, soprattutto perché sono su di un banchetto.



la versione del phanteks per le fe, è in generale allineato o superiore alla prima versione dell'ek vector.



da rece invece ne esce bene il nuovo corsair, almeno sembra, con alcuni risultati migliori di altri brand più blasonati.



https://www.igorslab.de/corsair-hydr...tand-gelungen/


Sicuramente non è una testata affidabile... io ritenevo i 28 gradi in idle giusti per il liquido, mentre ero sorpreso di vederli anche ad aria, ma si sa che il dissi della strix a questo giro è risultato uno dei migliori se non il migliore per efficienza.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 30-12-2019 08:52

Quello che non sia una testata/ affidabile, poco ma sicuro. hanno testato il comportamento con OCCT Gpu invece che con i giochi. non parlano delle frequenze che la vga ha tenuto ad aria e a liquido. 0 comparazione. solo la temp.

per il resto finalmente ho completato di rimontare il pc secondario, un parto :asd:







come avevo anticipato il liquido solid di ek, come colorazione, non mi esalta. si chiama neon green, ma è più biancastro, quasi menta e latte per capirci, rispetto ad un verde pieno. le arctic p12 p/p (ben 18 sul rad phobya 1080) devo dire che si comportano molto bene. silenziose sotto i 1000 rpm, sento solo le due pompe. sopra anche per via di una certa risonanza dello stand, non sono fastidiose fino ai 1400rpm. poi a salire si iniziano a sentire, ma direi che nel range 1400-1800rpm, difficilmente ci si arrivi se non per test.
dopo le p14 (che ho sul 1260) anche le p12 devo dire che come rapporto prezzo/prestazioni sono imbattibili (meno di 90 euro 20 ventole :asd: ), ottima costruzione per il prezzo ed esteticamente anche carine.

Per il resto le prestazioni del loop sono più o meno uguali a prima, considerando che sono passato dal 5820k@4.4 al 5960x@4.2 (ci devo lavorare su questo, ma 8 banchi di ram non mi aiuteranno più di tanto). Sotto OCCT, core più caldo temp max 62 gradi e più freddo 53 gradi.

Thunder-74 30-12-2019 09:26

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46553975)
Quello che non sia una testata/ affidabile, poco ma sicuro. hanno testato il comportamento con OCCT Gpu invece che con i giochi. non parlano delle frequenze che la vga ha tenuto ad aria e a liquido. 0 comparazione. solo la temp.



per il resto finalmente ho completato di rimontare il pc secondario, un parto :asd:















come avevo anticipato il liquido solid di ek, come colorazione, non mi esalta. si chiama neon green, ma è più biancastro, quasi menta e latte per capirci, rispetto ad un verde pieno. le arctic p12 p/p (ben 18 sul rad phobya 1080) devo dire che si comportano molto bene. silenziose sotto i 1000 rpm, sento solo le due pompe. sopra anche per via di una certa risonanza dello stand, non sono fastidiose fino ai 1400rpm. poi a salire si iniziano a sentire, ma direi che nel range 1400-1800rpm, difficilmente ci si arrivi se non per test.

dopo le p14 (che ho sul 1260) anche le p12 devo dire che come rapporto prezzo/prestazioni sono imbattibili (meno di 90 euro 20 ventole :asd: ), ottima costruzione per il prezzo ed esteticamente anche carine.



Per il resto le prestazioni del loop sono più o meno uguali a prima, considerando che sono passato dal 5820k@4.4 al 5960x@4.2 (ci devo lavorare su questo, ma 8 banchi di ram non mi aiuteranno più di tanto). Sotto OCCT, core più caldo temp max 62 gradi e più freddo 53 gradi.


Come sempre tutto molto bello e curato. Discorso liquido hai ragione, ho pensato ad un tropical prima di leggere il tuo post.... l effetto nella wb della vga a non esaltare... sono sicuro che fra qualche mese lo sostituirai per uno più intenso :fagiano: comunque complimenti come sempre :)


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

TigerTank 30-12-2019 09:37

grazie Black, interessante la questione delle ventole Arctic. Se sono buone in quanto ad uso sui rad e non interessano lucine rgb varie sulle ventole, sembrerebbero davvero interessanti senza scomodare altri modelli ben più costosi.
Sarebbero quelle da 22,90€ su amazon per pacco da 5? :D

Circa il liquido mi sa che a "vivacità" sono meglio i mayhems pastel....sempre che con il tempo non cambino colore.
A me è successo 2 volte con il rosso, parte brillantissimo e con il tempo diventa "bordeaux". Passato al rosso classico trasparente, è di un bel rosso brillante ancora oggi.

Black"SLI"jack 30-12-2019 09:41

ahahah al tropical non ci avevo pensato, ma vista l'ora in cui ho scritto mi è venuto in mente latte e menta. diciamo che dal vivo è un po' meglio che nelle foto.

di sicuro non lo cambio a breve. fra un anno o più di sicuro, anche perché mi è costato 38 euro 2 litri (li ho presi al volo qui a Firenze in un negozio), e deve durare :asd:

su Aquatuning ci sono sconti fino al 50% su molti prodotti, a chi può interessare.

Black"SLI"jack 30-12-2019 09:59

Tiger si sono quelle da 23 euro pacco famiglia :asd: . ci sono sia 3 pin che pwm. Ho sia le 140 che le 120. ai massimi rpm hanno valori di pressione statica di 2.2, quindi cmq un buon valore. il punto di forza è il prezzo che le porta ad avere un rapporto prezzo/prestazioni praticamente imbattile se prese in set da 5.

vanno bene anche sui rad. prendiamo a confronto una corsair leddosa HD120, 27 euro di ventola stessa pressione statica. con quello che costa la corsair ci si prende un set da 5 di arctic. ma di altri modelli che costano una fucilata per brand e led, ma poi a livello di caratteristiche son quelle che sono, si potrebbe fare un elenco molto molto lungo.

Ovvio ce ne sono di meglio. Di sicuro ad esempio non vado a sostituire le mie ek vardar sull'altro impianto con le arctic. Ma se si deve realizzare un nuovo impianto, e non ci si vuole svenare nelle ventole ma nemmeno prendere delle yate loon (poverine :asd: le maltratto ma le ho sempre difese), le arctic risultano forse il miglior compromesso.

I pastel come colori, soprattutto il rosso so del problema della variazione di colore dopo un po'. per il verde pure il mayhems è biancastro. ebbi un po' di tempo fa la possibilità di vederlo dal vivo e sinceramente non si discosta dall'ek.

Thunder-74 30-12-2019 10:00

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46554042)
ahahah al tropical non ci avevo pensato, ma vista l'ora in cui ho scritto mi è venuto in mente latte e menta. diciamo che dal vivo è un po' meglio che nelle foto.



di sicuro non lo cambio a breve. fra un anno o più di sicuro, anche perché mi è costato 38 euro 2 litri (li ho presi al volo qui a Firenze in un negozio), e deve durare :asd:



su Aquatuning ci sono sconti fino al 50% su molti prodotti, a chi può interessare.



Si mi era arrivata l email da Aquatuning... non ho guardato per paura di qualche idea malsana che attualmente non avrei :fagiano:


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

TigerTank 30-12-2019 12:55

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 46554064)
Tiger si sono quelle da 23 euro pacco famiglia :asd: . ci sono sia 3 pin che pwm. Ho sia le 140 che le 120. ai massimi rpm hanno valori di pressione statica di 2.2, quindi cmq un buon valore. il punto di forza è il prezzo che le porta ad avere un rapporto prezzo/prestazioni praticamente imbattile se prese in set da 5.

vanno bene anche sui rad. prendiamo a confronto una corsair leddosa HD120, 27 euro di ventola stessa pressione statica. con quello che costa la corsair ci si prende un set da 5 di arctic. ma di altri modelli che costano una fucilata per brand e led, ma poi a livello di caratteristiche son quelle che sono, si potrebbe fare un elenco molto molto lungo.

Ovvio ce ne sono di meglio. Di sicuro ad esempio non vado a sostituire le mie ek vardar sull'altro impianto con le arctic. Ma se si deve realizzare un nuovo impianto, e non ci si vuole svenare nelle ventole ma nemmeno prendere delle yate loon (poverine :asd: le maltratto ma le ho sempre difese), le arctic risultano forse il miglior compromesso.

I pastel come colori, soprattutto il rosso so del problema della variazione di colore dopo un po'. per il verde pure il mayhems è biancastro. ebbi un po' di tempo fa la possibilità di vederlo dal vivo e sinceramente non si discosta dall'ek.

Esatto :)
Le ho messe nella lista dei desideri, sia mai che se un domani mi facessi un aquaero pensassi a quelle a livello di radiatori(con tanto di push-pull) e passaggio a sistema di ventolame PWM.
Tanto avendo il pc in taverna al fresco e sulla scrivania, quando gioco disattivo già le luminarie leddose che ho per via dell'ambientPX dietro al monitor(per cui faccio a meno di ventole leddose). E arrivando massimo a 24-25°C in estate(e vga che ormai liquido solo in extremis) di Tamb, mi basta un sistema tranquillo.

Visto anch'io lo sconto di aquatuning, peccato non riguardi prodotti di mio interesse o che non abbia già preso(tipo un paio di raccordi alphacool) :D

Arrow0309 30-12-2019 14:24

@Black, Tiger
Confermo anch'io per quanto le Arctic, non solo prezzo prest. DAVVERO imbattibili ma io non li trovo affatto male, prest OK e rumorosità contenuta :cool:

Preso il pacco da 5x 140mm pure io, 3 sono subito finite sul rad esterno 420 monsta (push only) e fanno il loro lavoro al mio piacere (con 2-3 curve in base alle esigenze) meglio delle TT Riing14 (ovv senza rgb ora ma coi consumi inferiori rispetto alle 6x Riing14 in p/p, una cifra inferiori).





Piccolo accorgimento da non sottovalutare pero'
Il loro spessore non e' più 25mm ma 27-28mm, il che non e' male nella maggioranza dei casi ma nel mio non andavano bene le 2 rimanenti in quanto destinati a sostituire 2x Corsair AF140 Quiet in push sul mio rad front 280 UT60 / frontali sul mio case sotto la griglia stock del 780T, visto che tengo anche 2 frame rgb 140 lux della Phanteks e già vanno leggermente a sforzare sotto alla griglia mesh originale non mi permetteva uno spessore superiore ai 25mm neanche di mezzo mil.



Quindi non li ho montate pure li' me ne sto tenendo 2 di scorta per ora, pazienza ho cmq massa rad e potenza dissipante da vendere ora, per la sola cpu :p



Ripeto, nei molti casi magari non ci si fa il caso ma nelle situazioni particolari come la mia è utile saperlo in partenza. :fagiano:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:10.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.