Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


esatch 12-02-2010 08:34

Quote:

Originariamente inviato da madeline (Messaggio 30848166)
ma per piccole elettrodomestici è inutile, io ci sono andato avanti per anni! il motivo principale che mi ha portato a comprare il maha è stato la rapidità di ricarica! anche se sinceramente nel tuo caso più che del differente amperaggi dovresti preoccuparti della velocità di ricarica, forse a mio parere troppo alta!

sono d'accordo, i caricabatterie da 15 minuti fanno durare molto meno le batterie...un buon compromesso io l'ho trovato con il maha 801d, che carica in un'ora e non le rovina (o le rovina molto poco :) )

caurusapulus 12-02-2010 09:07

ok ;)

_BlackTornado_ 12-02-2010 19:13

Allora, mi sto accingendo anch'io ad entrare nel mondo del "ricaricabile consapevole". Ho appena ordinato un maha + 8 imedion + 4 eneloop da nkon, con 6 adattatori per AA -> C, mentre altre 4 hybrio sono da un annetto buono stabilmente nella macchina fotografica.

Di queste ultime 4, però, non sono completamente soddisfatto... A volte durano quello che ci si aspetta (ovvero centinaia di scatti), altre volte invece la compatta le vede subito scariche.

Ora, non ho ben capito come le diverse correnti di ricarica influiscano sulle NiMH, ibride in particolare.
Lo schema di fondo mi sembra questo, correggetemi se sbaglio:

Alte correnti (>1C) --> Cristalli di piccole dimensioni --> Bassa resistenza interna --> maggiore spunto

Basse correnti (<1C) --> Cristalli che si ingrossano --> Aumento della resistenza interna --> perdita di spunto

Ora, ipotizzando che il secondo caso sia quello che è successo alle mie Hybrio, (le ho sempre caricate con il Beghelli Carica 500, che carica in 14 ore le omonime batterie da 1200 Ampere... Considerando le dispersioni, significa 0,1C, ma dubito che quel caricabatterie sia così intelligente da variare C per le Uniross, che quindi sono state caricate a 120mAh, praticamente 0,05C), potrebbe essere utile (al fine di riprendere spunto) fare qualche ciclo ad alte correnti?
Quanto alte? 1C? 2C? 5C?
In quest'ottica, la sovraccarica (come il ciclo di break-in del Maha) come si pone? E' quello che serve a me (aiuta cioè a rimpicciolire i cristalli, come credo faccia una carica veloce) oppure è inutile?

Infine, finite le domande tecniche (fatte più che altro per curiosità), un paio di quesiti riguardo nkon.nl:
-A voi è arrivato qualche avviso da qualche al momento della spedizione oppure è semplicemente arrivato tutto a casa?
-Quanto tempo ci ha messo la spedizione?

esatch 13-02-2010 08:15

Quote:

Originariamente inviato da _BlackTornado_ (Messaggio 30858749)
Infine, finite le domande tecniche (fatte più che altro per curiosità), un paio di quesiti riguardo nkon.nl:
-A voi è arrivato qualche avviso da qualche al momento della spedizione oppure è semplicemente arrivato tutto a casa?
-Quanto tempo ci ha messo la spedizione?

di solito nkon ti fornisce il codice tracking per la tnt post (poste olandesi) che ti serve per farti un'idea di massima, perché l'aggiornamento non è rapidissimo.
In italia lo prende in consegna bartolini che te lo porta a casa.
Per me, il tempo di consegna è stato sempre di 4 giorni.

JCD's back 13-02-2010 09:37

Quote:

Originariamente inviato da _BlackTornado_ (Messaggio 30858749)
Ora, non ho ben capito come le diverse correnti di ricarica influiscano sulle NiMH, ibride in particolare.
Lo schema di fondo mi sembra questo, correggetemi se sbaglio:

Alte correnti (>1C) --> Cristalli di piccole dimensioni --> Bassa resistenza interna --> maggiore spunto

Basse correnti (<1C) --> Cristalli che si ingrossano --> Aumento della resistenza interna --> perdita di spunto

Ora, ipotizzando che il secondo caso sia quello che è successo alle mie Hybrio, (le ho sempre caricate con il Beghelli Carica 500, che carica in 14 ore le omonime batterie da 1200 Ampere... Considerando le dispersioni, significa 0,1C, ma dubito che quel caricabatterie sia così intelligente da variare C per le Uniross, che quindi sono state caricate a 120mAh, praticamente 0,05C), potrebbe essere utile (al fine di riprendere spunto) fare qualche ciclo ad alte correnti?
Quanto alte? 1C? 2C? 5C?
In quest'ottica, la sovraccarica (come il ciclo di break-in del Maha) come si pone? E' quello che serve a me (aiuta cioè a rimpicciolire i cristalli, come credo faccia una carica veloce) oppure è inutile?

Infine, finite le domande tecniche (fatte più che altro per curiosità), un paio di quesiti riguardo nkon.nl:
-A voi è arrivato qualche avviso da qualche al momento della spedizione oppure è semplicemente arrivato tutto a casa?
-Quanto tempo ci ha messo la spedizione?

il discorso sulle correnti di carica in realtà è un po' diverso: da quanto ho capito io, ciò che determina l'ingrossamento dei cristalli non è tanto la corrente bassa, quanto piuttosto la carica a corrente continua che, nei vecchi caricatori, era/è bassina, tanto è vero che anche con i vari lacrosse e maha si può caricare a correnti di 200mA, ma la differenza sta nel fatto che la corrente utilizzata in questo caso è sempre ad impulsi (più o meno brevi, il che determina poi la corrente effettiva erogata); quindi quello che conta in ogni caso è prendere un caricatore "intelligente", con canali separati, controllo di carica -deltaV e ovviamente corrente ad impulsi (ma questa ormai dovrebbe essere una cosa scontata, almeno su quelli nuovi)

spero di non aver detto qualche vacchata...:sofico:

Dadooo 13-02-2010 11:08

mha ragazzi, ci risiamo.
mi arrivano 8 sanyo eneloop da nkon.nl
senza caricarle ne metto 5 dentro ad un macchina radiocomandata di mio figlio... durano quel che durano, se nn ricordo male 2 giorni di normale sporadico utilizzo, nella macchina radiocomandata ho lasciato sempre l'interruttore su ON e non su OFF quando non l'ho utilizzata.

dopo che si sono scaricate ne prendo 4 e le metto dentro al spk808. risultato: 2 in ricarica e 2 lampeggianti ossia come "danneggiate". anche stavolta le ho messo 30 minuti in un caricatore "muletto" da 10 euro che ho comprato anni fa e poi le ho rimesso nell'spk808 che le ha caricate normalmente.
questa cosa che ho descritto l'avevo anche postato tempo fa ma riguardo le Uniross 2100 che avevo preso da mymemory di cui 3 avevano/hanno lo stesso problema ma con un altro giochino elettronico.

non capisco se è il caricatore spk808 che oppure sono proprio le batterie, sanyo e uniross, che in questi due giochi vanno sotto tensione per poter essere ricaricate dall'spk808.

JCD's back 13-02-2010 12:03

Quote:

Originariamente inviato da Dadooo (Messaggio 30864350)
mha ragazzi, ci risiamo.
mi arrivano 8 sanyo eneloop da nkon.nl
senza caricarle ne metto 5 dentro ad un macchina radiocomandata di mio figlio... durano quel che durano, se nn ricordo male 2 giorni di normale sporadico utilizzo, nella macchina radiocomandata ho lasciato sempre l'interruttore su ON e non su OFF quando non l'ho utilizzata.

dopo che si sono scaricate ne prendo 4 e le metto dentro al spk808. risultato: 2 in ricarica e 2 lampeggianti ossia come "danneggiate". anche stavolta le ho messo 30 minuti in un caricatore "muletto" da 10 euro che ho comprato anni fa e poi le ho rimesso nell'spk808 che le ha caricate normalmente.
questa cosa che ho descritto l'avevo anche postato tempo fa ma riguardo le Uniross 2100 che avevo preso da mymemory di cui 3 avevano/hanno lo stesso problema ma con un altro giochino elettronico.

non capisco se è il caricatore spk808 che oppure sono proprio le batterie, sanyo e uniross, che in questi due giochi vanno sotto tensione per poter essere ricaricate dall'spk808.

a me è accaduta una cosa analoga con delle reporter "ene-ready" acquistate all'auchan: appena scartate, voltaggi bassi e tempi di ricarica irrisori.... risultato, pile farlocche....

caurusapulus 13-02-2010 12:31

Mhh mi fate preoccupare, in settimana mi sono arrivate le uniross hybrio + spk808 prese dal venditore su ebay... :mc:
sto già usando sia le ministilo nel mouse wireless sia le stilo nella digitale ...

Killian 13-02-2010 13:46

ciao, sto per accingermi a comprare un La Crosse Technology BC-900.

Prevedo di utilizzarlo in maggioranza con batterie ibride e occasionalmente con qualche ricaricabile non ibrida (tipo quelle fornite in bundle con il caricatore). So che il Maha è superiore, ma non lo trovo nei negozi italiani, mentre il LaCrosse sembra reperibile più facilmente (anzi, se conoscete qualche negozio on-line affidabile con cui avete esperienza scrivetemi pure un messaggio privato) e comunque mi sembra decisamente superiore ai caricabatterie che trovo nei centri commerciali della mia zona.

Nella prima pagina di questa discussione sembra che ci siano modelli con svariati difetti, se prendo comunque un BC-900 recente rischio? Un paio di negozi on-line che si trovano su "trovaprezzi" indicano nella descrizione del prodotto che si tratta della versione v35. EDIT: nei siti che trovo su trovaprezzi in realtà il modello del caricatore è indicato come RS900 e non BC-900, credo sia lo stesso giusto? nel sito ufficiale non c'è questa distinzione, c'è solo il modello RS900

esatch 13-02-2010 14:14

Quote:

Originariamente inviato da Killian (Messaggio 30866686)
Nella prima pagina di questa discussione sembra che ci siano modelli con svariati difetti, se prendo comunque un BC-900 recente rischio?

Guarda, anch'io ho sempre e solo letto di questi famigerati problemi del lacrosse ma avessi trovato, dico uno, che dicesse "IO ho avuto QUESTO problema".
Di fatto, tanti dicono per sentito dire "la v3.2 va male" ma alla domanda: mi sai dire che problemi avrebbe? scena muta...
..io ho il "famigerato" v3.2 e funziona senza problemi...e come me tutti quelli che conosco, idem per quelli di questo forum che ce l'hanno

susetto 13-02-2010 14:30

Quote:

Originariamente inviato da esatch (Messaggio 30867112)
..io ho il "famigerato" v3.2 e funziona senza problemi...e come me tutti quelli che conosco, idem per quelli di questo forum che ce l'hanno

confermo, ho un V-32 ed un V-35 ed entrambi funzionano benissimo :cool:

nicola1985 13-02-2010 15:35

Quote:

Originariamente inviato da esatch (Messaggio 30867112)
Guarda, anch'io ho sempre e solo letto di questi famigerati problemi del lacrosse ma avessi trovato, dico uno, che dicesse "IO ho avuto QUESTO problema".
Di fatto, tanti dicono per sentito dire "la v3.2 va male" ma alla domanda: mi sai dire che problemi avrebbe? scena muta...
..io ho il "famigerato" v3.2 e funziona senza problemi...e come me tutti quelli che conosco, idem per quelli di questo forum che ce l'hanno

beh se cerchi nel thread ne trovi di persone che hanno avuto problemi.

io ad esempio...

prendi la v35 che scalda meno e ha i sensori temperatura tarati ad una temperatura minore...

a me è capitato che il caricatore si è bloccato e ha continuato a fornire 1A alle pile per qualche ora...
le pile ovviamente si sono gonfiate e c'era liquido da ogni parte.

poi ho sistemato il caricatore modificandolo come quello di marchigiano e ora non fa una piega...

_BlackTornado_ 13-02-2010 15:38

Quote:

Originariamente inviato da esatch (Messaggio 30862568)
di solito nkon ti fornisce il codice tracking per la tnt post (poste olandesi) che ti serve per farti un'idea di massima, perché l'aggiornamento non è rapidissimo.
In italia lo prende in consegna bartolini che te lo porta a casa.
Per me, il tempo di consegna è stato sempre di 4 giorni.

Grazie... Effettivamente, ieri sera mi è arrivata una mail da Arjan che mi informava dell'avvenuta spedizione, con tanto di spiegazioni per il leggero ritardo (che in realtà avevo preventivato... Avevo comprato una "out of stock offer", dove spiegava chiaramente che i caricabatterie ancora non erano in suo possesso ma sarebbero stati spediti intorno al 10).
Aspetto che arrivi il pacco, ma per ora con nkon.nl mi sono trovato bene come mi è capitato solo con pochi altri venditori online...

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 30863251)
il discorso sulle correnti di carica in realtà è un po' diverso: da quanto ho capito io, ciò che determina l'ingrossamento dei cristalli non è tanto la corrente bassa, quanto piuttosto la carica a corrente continua che, nei vecchi caricatori, era/è bassina, tanto è vero che anche con i vari lacrosse e maha si può caricare a correnti di 200mA, ma la differenza sta nel fatto che la corrente utilizzata in questo caso è sempre ad impulsi (più o meno brevi, il che determina poi la corrente effettiva erogata); quindi quello che conta in ogni caso è prendere un caricatore "intelligente", con canali separati, controllo di carica -deltaV e ovviamente corrente ad impulsi (ma questa ormai dovrebbe essere una cosa scontata, almeno su quelli nuovi)

spero di non aver detto qualche vacchata...:sofico:

Grazie mille... Insomma, il problema non è tanto la lentezza del mio caricatore, quanto una mancanza generale di qualità... Ci ho messo fin troppo a decidermi a prendere il maha!
Adesso appena arriva vedo come sono messe le mie pile e provo a salvare almeno le Hybrio... Altrimenti le pensiono per qualche utilizzo low-drain...

FrancoC. 13-02-2010 22:39

Quote:

Originariamente inviato da Dadooo (Messaggio 30864350)
mha ragazzi, ci risiamo.
mi arrivano 8 sanyo eneloop da nkon.nl
senza caricarle ne metto 5 dentro ad un macchina radiocomandata di mio figlio... durano quel che durano, se nn ricordo male 2 giorni di normale sporadico utilizzo, nella macchina radiocomandata ho lasciato sempre l'interruttore su ON e non su OFF quando non l'ho utilizzata.

dopo che si sono scaricate ne prendo 4 e le metto dentro al spk808. risultato: 2 in ricarica e 2 lampeggianti ossia come "danneggiate". anche stavolta le ho messo 30 minuti in un caricatore "muletto" da 10 euro che ho comprato anni fa e poi le ho rimesso nell'spk808 che le ha caricate normalmente.
questa cosa che ho descritto l'avevo anche postato tempo fa ma riguardo le Uniross 2100 che avevo preso da mymemory di cui 3 avevano/hanno lo stesso problema ma con un altro giochino elettronico.

non capisco se è il caricatore spk808 che oppure sono proprio le batterie, sanyo e uniross, che in questi due giochi vanno sotto tensione per poter essere ricaricate dall'spk808.

Se ho letto giusto, hai lasciato sempre ON l'interruttore, senza mai disconnettere l'alimentazione.
Ora, se consideriamo che le 5 celle montate non erano cariche completamente e certamente nemmeno bilanciate fra loro (diverso livello di carica fra di loro), è successo che qualche cella (lasciando sempre ON qualcosa consuma comunque anche se fermo) è finita sotto la soglia minima.
Per me le celle non hanno alcunché.

madeline 14-02-2010 06:08

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 30872107)
Se ho letto giusto, hai lasciato sempre ON l'interruttore, senza mai disconnettere l'alimentazione.
Ora, se consideriamo che le 5 celle montate non erano cariche completamente e certamente nemmeno bilanciate fra loro (diverso livello di carica fra di loro), è successo che qualche cella (lasciando sempre ON qualcosa consuma comunque anche se fermo) è finita sotto la soglia minima.
Per me le celle non hanno alcunché.

probabile, anzi penso proprio che lasciando ad On, rispetto al normale movimento, le batterie vengono portate al dì sotto dei fatidici 0,9V rischiando di rovinare le celle!

the_duke 14-02-2010 11:03

Salve a tutti.
Torno ad affacciarmi a questo thread dopo che per mesi l'ho abbandonato.
Sono sempre alla ricerca di un buon caricabatterie (è più di un anno che non mi sono deciso!) ma forse stavolta mi butto, complice un amico che va in America la settimana prossima.

Sono indeciso fra due modelli: il Maha Powerex MH-C9000 e l'iPowerUS GC-60.
Il primo dei due è molto noto e apprezzato dagli utenti di questo thread, mentre il secondo è stato citato ma mai testato (o perlomeno le cose stavano così fino ad un po' di tempo fa).
Visto che non so se le cose ne frattempo sono cambiate vi faccio alcune domande.
Nel frattempo si è affacciato qualche altro caricabatterie decente?
Dell'iPowerUS è saltata fuori una qualche recensione decente che ne giudichi la effettiva bontà o meno?
Da ultimo: quale sito americano (o motore di ricerca) consigliereste per un acquisto online? (il caricabatterie lo acquisterei da qui ma lo faccio spedire in America)
Grazie mille!
Maurizio

marchigiano 14-02-2010 12:48

Quote:

Originariamente inviato da Dadooo (Messaggio 30864350)
non capisco se è il caricatore spk808 che oppure sono proprio le batterie, sanyo e uniross, che in questi due giochi vanno sotto tensione per poter essere ricaricate dall'spk808.

no sei te che continui a sovrascaricare le batterie, il caricatore fa il suo lavoro dato che ha la sicura per batterie mezze andate, capisco che potrebbe caricarle ugualmente ma in alcuni rari casi sarebbe pericoloso e poi metti che capita al bimbominchia di turno succede un casino. dato che te un minimo di esperienza ce l'hai ti conviene continuare come fai ora, tanto anche il maha, il lacrosse e parecchi caricatori da modellismo non partono con batterie sotto zero

Quote:

Originariamente inviato da esatch (Messaggio 30867112)
Guarda, anch'io ho sempre e solo letto di questi famigerati problemi del lacrosse ma avessi trovato, dico uno, che dicesse "IO ho avuto QUESTO problema".
Di fatto, tanti dicono per sentito dire "la v3.2 va male" ma alla domanda: mi sai dire che problemi avrebbe? scena muta...
..io ho il "famigerato" v3.2 e funziona senza problemi...e come me tutti quelli che conosco, idem per quelli di questo forum che ce l'hanno

il problema penso sia nell'alimentatore e questo è lo stesso su v32 e v35, molti hanno fuso anche il v35, di solito capita quando si carica al massimo (4x1000 o 2x1800), consigliabile accorciare il cavetto e saldarlo direttamente al caricatore evitando il jack

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 30874712)
Sono indeciso fra due modelli: il Maha Powerex MH-C9000 e l'iPowerUS GC-60.
Il primo dei due è molto noto e apprezzato dagli utenti di questo thread, mentre il secondo è stato citato ma mai testato (o perlomeno le cose stavano così fino ad un po' di tempo fa).

ti consiglio il gc60, tanto sia il maha che il lacrosse hanno i loro punti deboli, il caricatore perfetto non esiste, quindi potresti provare, sulla carta è superiore a gli altri due

recensioni non ce ne sono ma da un lato è meglio perchè metti che la recensione la fa un incapace poi rende un'idea sbagliata del prodotto

se non avessi il lacrosse lo prenderei al volo, ma ancora funge bene e non mi voglio riempire casa di sti cosi :D

marchigiano 14-02-2010 12:54

http://www.energizer.com/usbcharger/.../download.aspx

sto testando questo, è figo perchè vedi sul monitor come procede la carica :D anche se non è preciso il timer, dovrebbe essere a -dV e avere una trickle charge molto bassa perchè sul manuale c'è scritto che le batterie possono essere lasciate nel caricatore per sempre

peccato che è lentino... 550mA

madeline 14-02-2010 15:48

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30876232)


il problema penso sia nell'alimentatore e questo è lo stesso su v32 e v35, molti hanno fuso anche il v35, di solito capita quando si carica al massimo (4x1000 o 2x1800), consigliabile accorciare il cavetto e saldarlo direttamente al caricatore evitando il jack



D

e pensare che con il mhc9000 carico sempre a 4 x 2000

Dadooo 14-02-2010 16:11

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 30876232)
no sei te che continui a sovrascaricare le batterie, il caricatore fa il suo lavoro dato che ha la sicura per batterie mezze andate, capisco che potrebbe caricarle ugualmente ma in alcuni rari casi sarebbe pericoloso e poi metti che capita al bimbominchia di turno succede un casino. dato che te un minimo di esperienza ce l'hai ti conviene continuare come fai ora, tanto anche il maha, il lacrosse e parecchi caricatori da modellismo non partono con batterie sotto zero

ok ma quello che non capisco è perchè sono io checontinuo a sovrascaricare le pile ? voglio dire: basta scordarsi un gioco elettronico su ON (in questo caso la macchina radiocomandata per le sanyo e un giochino di luci della chicco per le uniross) per far in modo che la tensione scenda sotto 0,9V ?

pensate inoltre che caricandole 20/30 minuti con un caricatore muletto e rimetterle nell'spk808 le ha danneggiate ?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:30.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.