Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


RazerXXX 21-12-2023 16:44

Ciao a tutti, ho questo UPS qui

La batteria (sostituita un annetto fa) la segna come carica, il fusibile é intero, ma appena salta la corrente si spegne il pc

Consigli?

J-Ego 30-12-2023 08:39

Ciao a tutti,
un domanda per voi esperti.
Possiedo, o meglio possedevo ancora è da vedere un APC Back UPS 800 con prese posteriori shucko.
Da tempo, acquistato anni fa assieme al NAS (direi 9 o 10).
Ho già sostituito la batteria una volta con una FIAMM.

In questi giorni, ha iniziato a bippare di brutto e non si falliva il test batteria. Ho provato a staccare l'alimentazione ed effettivamente non stava su.
Ho staccato tutto, collegato i devices in maniera tradizionale e ordinato una nuova batteria... in fiducia.

Mi accorgo dopo un paio di giorni, che l'UPS è caldo ancora e vedo del liquido sul pavimento. Porto tutto nel garage e scollego anche il fusibile che non si sa mai. Secondo voi vale pena rendere la batteria (28€ ma da cui togliere la spedizione :muro: ) e buttare anche l'UPS?
Visto l'utilizzo del dispositivo non vorrei prendesse fuoco la casa :D

Grazie
Ciao

J-Ego 01-01-2024 11:38

Quote:

Originariamente inviato da J-Ego (Messaggio 48393448)
Ciao a tutti,
un domanda per voi esperti.
Possiedo, o meglio possedevo ancora è da vedere un APC Back UPS 800 con prese posteriori shucko.
Da tempo, acquistato anni fa assieme al NAS (direi 9 o 10).
Ho già sostituito la batteria una volta con una FIAMM.

In questi giorni, ha iniziato a bippare di brutto e non si falliva il test batteria. Ho provato a staccare l'alimentazione ed effettivamente non stava su.
Ho staccato tutto, collegato i devices in maniera tradizionale e ordinato una nuova batteria... in fiducia.

Mi accorgo dopo un paio di giorni, che l'UPS è caldo ancora e vedo del liquido sul pavimento. Porto tutto nel garage e scollego anche il fusibile che non si sa mai. Secondo voi vale pena rendere la batteria (28€ ma da cui togliere la spedizione :muro: ) e buttare anche l'UPS?
Visto l'utilizzo del dispositivo non vorrei prendesse fuoco la casa :D

Grazie
Ciao

Buon anno a tutti!
Mentre valuto cosa fare con l'ups e la batteria attuale, guardando un po in sul web ho visto queste soluzioni, che mi ricordano delle multiprese
https://www.apc.com/it/it/product/BE...sovratensioni/

Sono comunque valide? Al pari di un classico UPS?

Grazie

teo180 01-01-2024 15:57

A causa delle dimensioni hanno generalmente batterie fuori standard che costano sensibilmente di più alla sostituzione, oltre a durare meno perché ovviamente sono più piccoli

Schilo 01-01-2024 18:03

Ma per piacere... sono semplicemente box messi giù coricati invece che in verticale (tower), con prese di lato invece che dietro. Casomai si guarda alla qualità dell'ups nelle recensioni, se esistono.

Lato batteria, quello monta una APC RBC17 che non è altro che una normale 12V 9Ah. La RBC17 è la stessa del mio APC BE700G-IT, appena sostituita con una CSB HR 1234W F2. Quindi non raccontiamo balle.

teo180 01-01-2024 19:25

Guida Allo U.P.S.
 
Quell*apc si, ma solitamente quel tipo di ups non hanno così tanti va, sono generalmente più piccoli e hanno batterie più piccole della 12v 7ah.
Ho solo detto di fare attenzione a quel tipo di prodotti, non a quel prodotto in particolare

Schilo 01-01-2024 21:28

Per dire, anche una cinesata come l'EPYC TETRYS da 650VA / 380W monta di certo una batteria più piccola (12V 5Ah) che comunque costa niente e si trova su Amazon. Quindi non vedo dove stia il problema, lato batteria.

Casomai il discorso è un altro: con UPS del genere non tieni su un PC desktop, a meno che sia un MiniPC non energivoro. Altrimenti lo credo che ci si riduce con l'UPS disfatto dopo pochi anni, con la batteria da cambiare dopo 2 anni e magari perde acido. Con UPS del genere tieni su router, switch e al massimo un NAS (se supporta quell'UPS). Questo vale anche per l'APC BE850G2-IT proposto più su.

Ginopilot 02-01-2024 00:31

Quella linea apc, che non conoscevo, non vedo perché non possa reggere un normale pc. Più che altro non vedo il senso di dargli quella disposizione da ciabatta cicciona.

Schilo 02-01-2024 05:45

Perché i 500W o peggio i 400W del BE650G2-IT possono essere pochi per un PC, quindi pochi secondi di autonomia, batteria che lavora solo a fine curva di scarica, tutto tirato per i capelli. Non è neanche detto che l'autonomia rimanente basti a far completare lo shutdown comandato.

Ciabatta esterna sul tavolo o incorporata è questione di gusto estetico e praticità. Se devo attaccare al volo (nelle prese solo "surge") un portatile o un caricatore per tablet e telefono, non vado a ravanare nel pannello posteriore e preferisco avere le prese a vista sul tavolo.

J-Ego 02-01-2024 07:20

Quote:

Originariamente inviato da Schilo (Messaggio 48394786)
Perché i 500W o peggio i 400W del BE650G2-IT possono essere pochi per un PC, quindi pochi secondi di autonomia, batteria che lavora solo a fine curva di scarica, tutto tirato per i capelli. Non è neanche detto che l'autonomia rimanente basti a far completare lo shutdown comandato.



Ciabatta esterna sul tavolo o incorporata è questione di gusto estetico e praticità. Se devo attaccare al volo (nelle prese solo "surge") un portatile o un caricatore per tablet e telefono, non vado a ravanare nel pannello posteriore e preferisco avere le prese a vista sul tavolo.

Buongiorno a tutti,
Per prese "surge" si intende prese dirette che non passano per la batteria?

Grazie

Inviato dal mio SM-S901B utilizzando Tapatalk

Ginopilot 02-01-2024 09:02

Quote:

Originariamente inviato da Schilo (Messaggio 48394786)
Perché i 500W o peggio i 400W del BE650G2-IT possono essere pochi per un PC, quindi pochi secondi di autonomia, batteria che lavora solo a fine curva di scarica, tutto tirato per i capelli. Non è neanche detto che l'autonomia rimanente basti a far completare lo shutdown comandato.

Ciabatta esterna sul tavolo o incorporata è questione di gusto estetico e praticità. Se devo attaccare al volo (nelle prese solo "surge") un portatile o un caricatore per tablet e telefono, non vado a ravanare nel pannello posteriore e preferisco avere le prese a vista sul tavolo.

Qualsiasi pc, anche per gaming leggero, avra’ un’autonomia di 10-15 minuti.
Per gli attacchi al volo io uso le ciabatte attaccate all’’ups , più discrete di una fontana di cavi che parte da 20cm.

Schilo 02-01-2024 14:58

Quote:

Originariamente inviato da J-Ego (Messaggio 48394802)
Per prese "surge" si intende prese dirette che non passano per la batteria?

Esatto, con la sola protezione da sovratensioni.

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 48394866)
Qualsiasi pc, anche per gaming leggero, avra’ un’autonomia di 10-15 minuti.

Magari... il loro stesso simulatore dà 10 min per 250W, naturalmente ad ups nuovo con batteria muova in condizioni ideali. Ne riparliamo dopo 1 anno...

Ginopilot 02-01-2024 15:05

Quote:

Originariamente inviato da Schilo (Messaggio 48395268)
Esatto, con la sola protezione da sovratensioni.

Magari... il loro stesso simulatore dà 10 min per 250W, naturalmente ad ups nuovo con batteria muova in condizioni ideali. Ne riparliamo dopo 1 anno...

250W sono tantissimi per un pc con scheda integrata, se ci metti una discreta tipo 1050 ci stai ancora ampiamente dentro. E dopo un anno non cambia una mazza. 10minuti poi sono tantissimi per spegnere in sicurezza qualsiasi pc. Un 650VA è piu' che adeguato per una singola postazione.

Schilo 02-01-2024 15:20

provare per credere...... :doh:


EDIT
A chi pensa di credere alle favole tipo "dopo un anno non cambia una mazza" consiglio la lattura attenta di queste FAQ di APC e Riello sull'argomento:
https://www.riello-ups.com/uploads/f...Whitepaper.pdf
https://www.apc.com/us/en/faqs/FA158934/
Quote:

1. Operating Temperature: The optimum operating temperature for a lead-acid battery is 20-25° C (68-77° F). Elevated temperature reduces longevity. As a guideline, every 8° C (15° F) rise in temperature will cut the battery life in half. A battery which would last for 4 years at 25° C (77° F), will only be good for 2 years if operated at 33° C (95° F). Keep in mind that the battery temperature inside your UPS will always be warmer than the ambient temperature of the location where the UPS is installed.
...
4. Load: As the load increases on your UPS, the runtime decreases. It is not recommended that the load exceed 80 percent of the UPS unit’s rated capacity. In the event of a power failure, a UPS loaded to full capacity will discharge the battery very quickly and there is a potential that the life expectancy of the battery will be significantly reduced.
Quindi pensateci su bene prima di acquistare UPS sottodimensionati o quasi al limite di carico. Gli UPS casomai vanno sovradimensionati. Di quanto lo decidete voi in base alla vostra taccagneria, prima di tutto, oltre ad altre considerazioni su ingombri, pesi, qualità complessiva...

Mark-68 03-01-2024 08:40

Ciao a tutti,
avrei bisogno di aiuto per un ups che ho appena acquistato, a dire la verità ne ho presi 2 per proteggere i miei due computer, un imac e un pc con queste caratteristiche:
Processore Intel i7-4790 3.60GHz.
Ram 16Gb.
i due ups sono di marca EPYC ION-UPS 800VA/480W.
In caso di mancata tensione l'imac e altri pc che ho provato non si spengono, mentre il pc sopra descritto si. Ho provato anche ad invertire gli ups le varie prese etc, ma non cambia il pc si spegne.
Mi potete aiutare per cortesia?
Grazie

spaccacervello 03-01-2024 15:55

Possiedo un UPS APC ES550 al quale ho collegato un NAS, il router ed uno switch, dopo 4 anni la batteria FIAMM FG20722 ha smesso improvvisamente di funzionare, la precedente, quella originale APC, è durata 6-7 anni. Acquisto una nuova batteria FIAMM FG20722 dallo stesso negozio su Amazon, monto la nuova batteria attendo 24 ore in carica e dall'apposito pannello sul NAS noto Autonomia Batteria 100%, Tempo stimato di protezione poco più di un minuto, quando le precedenti facevano 35-40 minuti, provo a scollegare dalla presa di corrente l'UPS e l'Autonomia Batteria scende in meno di un minuto al 50-60%.
Ora mi chiedo è la batteria difettosa, oppure è un problema dell'UPS? Non ho altre batterie nuove per eventualmente fare un test, con un multimetro mi segna 13.3 V da carica.

Ginopilot 03-01-2024 16:05

Quote:

Originariamente inviato da Schilo (Messaggio 48395302)
provare per credere...... :doh:


EDIT
A chi pensa di credere alle favole tipo "dopo un anno non cambia una mazza" consiglio la lattura attenta di queste FAQ di APC e Riello sull'argomento:
https://www.riello-ups.com/uploads/f...Whitepaper.pdf
https://www.apc.com/us/en/faqs/FA158934/

Quindi pensateci su bene prima di acquistare UPS sottodimensionati o quasi al limite di carico. Gli UPS casomai vanno sovradimensionati. Di quanto lo decidete voi in base alla vostra taccagneria, prima di tutto, oltre ad altre considerazioni su ingombri, pesi, qualità complessiva...

Ho una decina di cs650 che tengono su pc e monitor, anche due, per oltre 10 minuti. Ma basta vedere i consumi istantanei. Ma anche scendessero a 5minuti per via dell'usura, sono piu' che sufficienti per mandare il pc in sospensione.

Ginopilot 03-01-2024 20:06

Quote:

Originariamente inviato da Mark-68 (Messaggio 48395909)
Ciao a tutti,
avrei bisogno di aiuto per un ups che ho appena acquistato, a dire la verità ne ho presi 2 per proteggere i miei due computer, un imac e un pc con queste caratteristiche:
Processore Intel i7-4790 3.60GHz.
Ram 16Gb.
i due ups sono di marca EPYC ION-UPS 800VA/480W.
In caso di mancata tensione l'imac e altri pc che ho provato non si spengono, mentre il pc sopra descritto si. Ho provato anche ad invertire gli ups le varie prese etc, ma non cambia il pc si spegne.
Mi potete aiutare per cortesia?
Grazie

Sull'i7 che altro c'e'? Potrebbe essere il tempo di intervento troppo lento e l'alimentatore non lo gradisce.

realista 04-01-2024 14:00

comprai nel 2012 un Apc Back-Ups Es 700Va ma da pochi mesi mi è morto, o perlomeno funziona ma a volte stacca di botto la linea anche in assenza di blackout.
andava una bomba per tutti questi anni e almeno da 5 o 7 anni (non ricordo bene) gli avevo fatto una modifica, saldando due pinze al posto dei connettori per la batteria interna piccolina, e avendo messo di fianco una batteria da auto presa in offerta, di quelle classiche sui 50ampere.

ovviamente non era una batteria adatta a tale uso, e in blackout andava sotto una certa tensione in modo troppo celere nonostante i ben 50a, ma c'è anche da dire che secondo me era cmq meglio di quella originale che durava anche meno, e avendo molti meno ampere, costava COMUNQUE uguale o di piu.

senza contare che secondo me tali batterie fatte per ups o piccoline, sono in magazzino da anni quando le compri, essendoci uno smercio minore rispetto a quelle da auto ai centri commerciali dove verso settembre/novembre ci sono sempre lotti nuovi pronti per la stagione invernale.

finita questa premessa, sono in dubbio su quale ups prendere su amazon sinceramente, noto tanti brand che non esistevano 10 anni fa e non so quali siano cinesate pure, cinesare rimarchiate italiane, o prodotti seri tipo apc.
ci sono nuovi brand emergenti che conviene valutare per il loro supporto magari post vendita, o per un software pc magari moderno e ben funzionante?

spaccacervello 04-01-2024 14:57

Quote:

Originariamente inviato da spaccacervello (Messaggio 48396480)
Possiedo un UPS APC ES550 al quale ho collegato un NAS, il router ed uno switch, dopo 4 anni la batteria FIAMM FG20722 ha smesso improvvisamente di funzionare, la precedente, quella originale APC, è durata 6-7 anni. Acquisto una nuova batteria FIAMM FG20722 dallo stesso negozio su Amazon, monto la nuova batteria attendo 24 ore in carica e dall'apposito pannello sul NAS noto Autonomia Batteria 100%, Tempo stimato di protezione poco più di un minuto, quando le precedenti facevano 35-40 minuti, provo a scollegare dalla presa di corrente l'UPS e l'Autonomia Batteria scende in meno di un minuto al 50-60%.
Ora mi chiedo è la batteria difettosa, oppure è un problema dell'UPS? Non ho altre batterie nuove per eventualmente fare un test, con un multimetro mi segna 13.3 V da carica.

Aggiornamento: Ho fatto un test collegando all'UPS una lampadina ad incandescenza da 40W, dopo 20 minuti è ancora accesa, il multimetro sulla batteria segna 12.2 V, la spia sull'unità è verde lampeggiante
Quote:

Low Battery Alarm (Allarme batteria scarica) – L'UPS fornisce alimentazione a batteria al carico collegato alle prese per il funzionamento a batteria e la batteria è quasi completamente scarica
, l'unica anomalia è tramite data port (RJ-45 - USB) mi segna Autonomia Batteria 0% raggiunta dopo poco più di un minuto, e lo sfarfallio della lampadina collegata (immagino dipenda dall'onda sinusoidale non pura dell'ups), collegando l'ups alla corrente non sfarfalla. Qualche parere tecnico? Grazie per eventuali risposte.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:33.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.