Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Averell 10-11-2016 09:43

Quote:

Originariamente inviato da Malek86 (Messaggio 44203526)
E' normale...?

no

Averell 10-11-2016 11:05

nel frattempo al PwnFest 2016 stanno mettendo a pecorina :ciapet: diversi sistemi portandosi a casa cifre importanti (il tizio sotto, tanto x dire, viaggia al momento sui 270.000$)...

Macco26 10-11-2016 12:39

Quote:

Originariamente inviato da AlexAlex (Messaggio 44203470)
Grazie dei consigli, anche se trovo assurdo doversi inventare sistemi del genere... Per una cosa che in passato era già stata migliorata poi!

Questo è perché MS considera ancora una "beta" il suo W10. Ad ogni aggiornamento potrebbero essere introdotte nuove API necessarie a nuove app per gli sviluppatori. Non vuole una platea frammentata (chi può installare questa app, chi no) per cui praticamente forza che tutta la platea abbia l'ultima versione entro pochi giorni dall'uscita.
Un po' li capisco.

L'alternativa sarebbe che lo Store, all'atto di installare una app, forzasse il downoad/installazione preventivo del cumulative corrispondente per compatibilità. Preferiresti? Loro di MS per ora non la pensano così.

@Averell: che sistemi? Leggevo giorni fa che Edge è una roccia (dato che sta nel suo bell'Isolated Storage come UWA) rispetto ai browser win32 (Firefox/Chrome). Hai statische?

Averell 10-11-2016 13:02

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44204493)

@Averell: che sistemi?

in ambito MS provano chiaramente a bucare l'ultimo (RS1 aka AU)...ma non ti preoccupare perchè ce n'è per tutti ;)


La 'sfida' era descritta anche nel link che ho inserito, ad ogni modo la sintesi è questa:




Ragazzi, ricordatevi che chi raccoglie queste sfide ha capacità fuori dal comune e cmq contest come questi si prefiggono di innalzare le capacità di difesa dei vari sistemi oggetto d'attacco a tutto vantaggio dell'utenza.

E' altresi' evidente che per ottenere certi risultati, data la complessità dei sistemi moderni, queste figure si preparano in anticipo e non si rimettono certo all'improvvisazione (l'immagine quindi del tizio che si siede davanti ad un monitor in attesa dell'accensione della lampadina è semplicemente distorta)...

AlexAlex 10-11-2016 13:27

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44204493)
Questo è perché MS considera ancora una "beta" il suo W10. Ad ogni aggiornamento potrebbero essere introdotte nuove API necessarie a nuove app per gli sviluppatori. Non vuole una platea frammentata (chi può installare questa app, chi no) per cui praticamente forza che tutta la platea abbia l'ultima versione entro pochi giorni dall'uscita.
Un po' li capisco.

L'alternativa sarebbe che lo Store, all'atto di installare una app, forzasse il downoad/installazione preventivo del cumulative corrispondente per compatibilità. Preferiresti? Loro di MS per ora non la pensano così.

@Averell: che sistemi? Leggevo giorni fa che Edge è una roccia (dato che sta nel suo bell'Isolated Storage come UWA) rispetto ai browser win32 (Firefox/Chrome). Hai statische?

Bastava semplicemente che mi lasciassero il tasto per mettere momentaneamente in pausa il download come già c'erano e che l'aggiornamento lo facesse allo spegnimento come faceva prima. Cose che avevano introdotto proprio per evitare gli stessi problemi che ora mi stanno creando, e anche il motivo per cui in molti in passato avevano del tutto disabilitato gli aggiornamenti. Quindi l'effetto contrario di quello che vorrebbero.
Che poi prima gli argomenti si potevano ritardare ma non all'infinito, e per me si aveva così un buon compromesso tra le due esigenze.

serpone 10-11-2016 13:44

microsoft ha una gestione pessima della cosa.
GLi aggiornamenti servono e non c'è dubbio, ma
1) non mi puoi castrare ed intasare la banda quando windows deve scaricare gli aggiornamenti
2) come è successo 1 mese e mzzo fa non deve riavviarmi il pc 2 volte a caxxi suoi.

A default, scarica poco a poco gli aggiornamenti ma non farmi riavviare il pc.
Ho perso il lavoro per ben 2 volte.

Diciamo che microsoft sta facendo i fatti suoi ultimamente

NeverKnowsBest 10-11-2016 14:09

Quote:

Originariamente inviato da serpone (Messaggio 44204744)
microsoft ha una gestione pessima della cosa.
GLi aggiornamenti servono e non c'è dubbio, ma
1) non mi puoi castrare ed intasare la banda quando windows deve scaricare gli aggiornamenti
2) come è successo 1 mese e mzzo fa non deve riavviarmi il pc 2 volte a caxxi suoi.

A default, scarica poco a poco gli aggiornamenti ma non farmi riavviare il pc.
Ho perso il lavoro per ben 2 volte.

Diciamo che microsoft sta facendo i fatti suoi ultimamente

hai provato a cambiare l'orario di attività del pc?

AlexAlex 10-11-2016 14:17

Quote:

Originariamente inviato da NeverKnowsBest (Messaggio 44204828)
hai provato a cambiare l'orario di attività del pc?

Sul pc dell'ufficio se ne frega altamente dell'orario impostato :D
credo che si riferisca solo al riavvio del pc a seguito di un aggiornamento, ed in ogni caso non si può inserire qualunque orario.

AlexAlex 10-11-2016 14:24

Quote:

Originariamente inviato da serpone (Messaggio 44204744)
Diciamo che microsoft sta facendo i fatti suoi ultimamente

Una volta definivo Windows come un OS prepotente, nel senso che faceva quello che voleva lui quando lo voleva lui fregandosene dell'utente. Avevano ridotto con W7 ed eliminato finalmente la cosa con W8, ora da dopo l'update ci sono ricaduti nuovamente con W10.

Il bello che sul pc dell'ufficio quando da solo decide di installare l'aggiornamento i processi in backgraund occupano il disco al 100% anche per decine di minuti senza nemmeno un qualche avviso... risulatato? il desktop non risponde su nulla e diversi miei colleghi alla fine hanno spento brutalmente il pc non sapendo cosa fare :mad:

Krusty93 10-11-2016 15:46

Quote:

Originariamente inviato da AlexAlex (Messaggio 44204850)
Sul pc dell'ufficio se ne frega altamente dell'orario impostato :D
credo che si riferisca solo al riavvio del pc a seguito di un aggiornamento, ed in ogni caso non si può inserire qualunque orario.

Esatto, si riferisce al riavvio e non all'installazione (compreso il download).

Comunque c'è un range di 23h. Personalmente ho impostato 9-19 come orario d'utilizzo e se si deve riavviare, in Start esce la scritta "Shut down and update" nel momento in cui lo vado a spegnere

AlexAlex 10-11-2016 16:27

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 44205161)
Esatto, si riferisce al riavvio e non all'installazione (compreso il download).

Comunque c'è un range di 23h. Personalmente ho impostato 9-19 come orario d'utilizzo e se si deve riavviare, in Start esce la scritta "Shut down and update" nel momento in cui lo vado a spegnere

In realtà dice che il range è al massimo di 12 ore, se metti un tempo maggiore ti compare l'errore. No che cambi molto comunque.

Infatti prima del cambio alla sera spegnevo il pc e lasciavo che aggiornasse. Al mattino dopo al massimo li completava all'avvio mentre prendevo il caffè ed ero a posto... Ma che vuoi, era troppo semplice così per MS.

Lothianis 10-11-2016 20:12

Quote:

Originariamente inviato da Lothianis (Messaggio 44166584)
Dopo l'ultimo ennesimo stramaledetto update fatto oggi (ma quanti ne mandano fuori..) ho avuto un paio di eventi inusuali: una bella schermata blu "Faulty hardware corrupted page error" ed un crash di un paio di sw, firefox e marvelous designer (sw per fare vestiti in 3d etc.), nonchè l'antivirus (avira) che ha smesso la protezione in tempo reale da solo..

A qualcuno è capitato qualche problema?

Salve a tutti,

purtroppo ho avuto un altro crash stasera:

ecco il dump:



Preciso che quando accade mi crasha sempre Firefox. E dopo un po BSOD.

Quale potrebbe essere la causa?

Non so se possa essere l'OC o la quantità di memoria oppure questioni di compatibilità delle ram con la mobo; oppure qualche driver?

Sicuro che fino a due update fa non accadeva.

Ringrazio in anticipo chi saprà delucidarmi la questione :)

EDIT: potrebbe essere una delle primizie a cui ci stanno abituando gli ultimi driver Nvidia?

gabmamb 10-11-2016 20:49

scusate.............dannato riavvio automatico si windows dopo l'aggiornamento!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
:mad: :muro: :muro: :mad:

x_Master_x 11-11-2016 07:53

Per evitare il riavvio automatico dopo gli aggiornamenti a prescindere dalla fascia di sicurezza impostata nelle "Operazioni Pianificate" c'è una task chiamata Reboot nella cartella UpdateOrchestrator sotto Windows. Non basta semplicemente eliminarla perché viene ri-creata, ma bisogna disabilitarla e cambiare i permessi di accesso, in sequenza:
  • Diventare proprietari della task
  • Disabilitare l'ereditarietà delle autorizzazioni ( pulsante in basso a sinistra )
  • Assegnare all'utente SYSTEM il solo diritto di lettura senza esecuzione

gabmamb 11-11-2016 09:15

Quote:

Originariamente inviato da x_Master_x (Messaggio 44206700)
Per evitare il riavvio automatico dopo gli aggiornamenti a prescindere dalla fascia di sicurezza impostata nelle "Operazioni Pianificate" c'è una task chiamata Reboot nella cartella UpdateOrchestrator sotto Windows. Non basta semplicemente eliminarla perché viene ri-creata, ma bisogna disabilitarla e cambiare i permessi di accesso, in sequenza:
  • Diventare proprietari della task
  • Disabilitare l'ereditarietà delle autorizzazioni ( pulsante in basso a sinistra )
  • Assegnare all'utente SYSTEM il solo diritto di lettura senza esecuzione

:stordita: :stordita: :stordita: :stordita:
tradotto?

Averell 11-11-2016 11:08

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 44204589)
...ce n'è per tutti

messi a strappa-radicchio (aka π/2, 90°,...) anche macOS e Android :D


Averell 11-11-2016 11:28

Quote:

Originariamente inviato da Lothianis (Messaggio 44205991)
Salve a tutti ...

ciao anche a te:
quello che posso dirti quasi con assoluta certezza è che la schermata che hai postato...non dice nulla circa la possibile causa anche se, solitamente, indiziati sono sempre i soliti elementi (driver, eventuali overclock, problemi di ram,..)

backstage_fds 11-11-2016 11:36

Ciao a tutti. Due piccole richieste di info.
La prima.
Ricordo che si parlava di un nuovo tool per la creazione di un supporto
per l'installazione.
Se n'é saputo più niente?
E quindi, col vecchio metodo si crea un supporto con l'ultima relase?
La seconda, e spero di non infrangere nesuna regola ma...
ricordo che si è parlato della possibilità di acquistare un seriale originale oem. Ricordo bene?

Krusty93 11-11-2016 12:01

Quote:

Originariamente inviato da AlexAlex (Messaggio 44205263)
In realtà dice che il range è al massimo di 12 ore, se metti un tempo maggiore ti compare l'errore. No che cambi molto comunque.

Infatti prima del cambio alla sera spegnevo il pc e lasciavo che aggiornasse. Al mattino dopo al massimo li completava all'avvio mentre prendevo il caffè ed ero a posto... Ma che vuoi, era troppo semplice così per MS.

Azz, hai ragione :fagiano:

Comunque io riesco a replicare ancora questo comportamento, in ufficio
Con un range 9-18, quando installa gli update (per fortuna abbiamo la fibra a 100 in download) il testo in Start cambia in "Shut down and install updates", o qualcosa del genere. Così quando stacco dal lavoro e spengo, li configura e il mattino dopo ovviamente lo stesso.

L'unica cosa che fa quando non tocco il pc (ma bastano anche 5 minuti, non bisogna aspettare per forza la pausa pranzo :D ) è quella *azzo di scansione di Defender

amd-novello 11-11-2016 12:12

Quote:

Originariamente inviato da backstage_fds (Messaggio 44207529)
di un nuovo tool per la creazione di un supporto
per l'installazione.

E quindi, col vecchio metodo si crea un supporto con l'ultima relase?

nuovo ? è il solito media creation tool



Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:39.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.