Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Amministrazione e Configurazione Server (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=153)
-   -   consiglio server aziendale (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2926673)


nicocn 13-11-2020 20:15

consiglio server aziendale
 
Buonasera a tutti,
intanto ne approfitto per salutare tutti, seguo il forum da parecchio tempo ma questo è il primo post.
Vengo a chiedere consiglio per l'acquisto di un server per l'ufficio.

(EDIT: ho approfittato della attuale mancanza di risposte per modificare e scorciare parecchio questo post perchè nel frattempo mi sono chiarito qualche idea e per non obbligarvi a leggere lunghe filippiche ;) )

Descrivo la situazione attuale e quella alla quale vorrei giungere:

-8 pc fissi + 2 portatili tutti con Win10Pro (no dominio)
-NAS QNAP con funzione di file server (circa 100GB di dati aziendali, che aumentano di 5-10 all'anno, + 350 GB immagini dei dischi dei client), server ftp, server MySQL, backup giornaliero su disco esterno e notturno tramite rsync su NAS remoto
-firewall su PC di recupero, attualmente Endian Firewall, che fa da server VPN per alcuni portatili, proxy http/s-pop3-smtp, IDS, gestisce wlan ospiti e così via...
-software di monitoraggio principale dei sistemi dei clienti su un pc client (acceso 24/24), richiede poche risorse
-gestionale aziendale, il db è firebase installato su un altro client che fa da "server" per il gestionale
-altri software di monitoraggio installati fisicamente sul mio client
-diversi altri dispositivi collegati in rete (2 switch 24 porte entrambi praticamente pieni), anche tramite alcune vlan: modem di telegestione che devono parlare con il software di monitoraggio, sala demo con molteplici dispositivi, videosorveglianza, etc etc

L'intenzione attuale è di rivedere un pò l'impostazione in modo da non avere software e funzioni sparse su diverse macchine, sostituire lo storage (il NAS è accesso h24 da parecchi anni, idem il firewall...) e aumentare l'affidabilità nel complesso: oggigiorno uno stop di più di 1 giornata è difficile da gestire.

L'idea era di acquistare un server e virtualizzare tutto quello che serve.

La imposterei in questa maniera:
1-2 VM per software di monitoraggio collegati ad impianti di sicurezza remoti (win10 con richiesta di risorse medio/bassa, 1-2 cpu e 4GB ram, 5 GB di archivi)
1 VM per il firewall con Endian firewall o pFSense (al quale dedicherei fisicamente 3 schede di rete della macchina)
1 VM per file server/ftp
1 VM per test vari
1 VM win10 per server gestionale con Firebase (200-300 MB di archivi) e per fare girare alcuni script automatici

Utilizzerei il NAS attuale come backup della macchina (a sua volta poi farebbe backup su disco esterno e in remoto)

Server:
ho addocchiato il Dell T340, per avere il doppio alimentatore ed una macchina in generale più prestante, affidabile ed espandibile rispetto ad esempio al T140

XEON 6 core fisici, 32 GB RAM (a occhio, sufficienti anche per il futuro prossimo), doppio alimentatore, controller PERC H330, scheda Broadcom con 4 lan aggiuntive (6 totale, 3 firewall, 3 usate per il resto), scheda ISDM con 2 sd da 32GB.

E qui chiedo consiglio per il comparto dischi:
tenendo presente che esx verrà installato su sd, ho diverse opzioni per quanto riguarda la scelta e la configurazione dei dischi:
-2 ssd 480GB + 2 nlsas 2TB -> raid 1 + raid 1 -> 2 datastore separati
-2 sas 600GB + 2 nlsas 2TB -> raid 1 + raid 1 -> 2 datastore separati
-4 nlsas 2 TB -> raid 1 + raid 1 -> 2 datastore separati
-4 nlsas 2 TB -> raid 10 -> 1 datastore

In tutte e tre le situazioni mi ritroverei con lo spazio sufficiente.
Quale è la configurazione preferibile?

Il budget è intorno ai 2500-2700€ (IVA esclusa)

Ogni consiglio è bene accetto!!!!

Grazie a tutti

igiolo 24-11-2020 14:58

ciao
non capivo certe scelte, fino a che non sono arrivato al budget.
diciamo che non appoggiandoti ad una san, devi fare tu manualmente il tiering dello spazio creando delle lun ad hoc.
per la macchina (T340) avresti in tutto 5-6 VM giusto?
non credo saranno tutte monocore...io opterei ALMENO per una CPU da 8 cores, e ALMENO 64Gb di RAM
consiglio inoltre di "giocare" tu con i dischi
se vai su senetic (per dire uno store ), vedrai che gli HSGT ULTRASTAR costano una frazione dei corrispettivi DELL/HPE.
e come prestazioni ed affidabilità siamo li (e sono una parte moooolto consistente della spesa)
diverso il discorso per cui tu vuoi acquistare l'hw, e far sbrigare ad altri SEMPRE la manutenzione (per intenderci, non vuoi saperne di mail di dischi in fault ecc ma demandi tutto al fornitore con un contratto)
rack o tower come formato?
in questo periodo di sono buone offerte, considera che ho pagato giusto 1 mese fa

P20172-B21 HPE ProLiant DL380 Gen10 1x Intel Xeon-Silver 4208 8-Core, 1x32Gb PC4-2933Y
2500€ secchi
senza STORAGE
ma ho provveduto tramite dischi ultrastar da 14Tb cad. (circa 284€ cad.)
ma ci sono tagli + economici
e per lo storage SSD mi sono affidato al controller S100 integrato e le due porte NVME (dischi piccoli,dove magari metti l'hypervisor, in raid 1)
insomma dipende da quanto hai in mano la situazione e quanto puoi/vuoi seguirla dopo


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:09.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.