Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   problema portatile, dopo aggiornamento win 8.1? (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2904265)


Dom77 15-02-2020 01:00

problema portatile, dopo aggiornamento win 8.1?
 
salve, scusate ho cercato nelle discussioni se mi potevo accodare ad un problema almeno simile, ma non ho trovato niente, quindi ne apro una nuova...:O

vengo al punto:
portatile sony vaio, penso comperato nel 2012 (non ricordo di preciso...). ha procio intel i5 non ricordo cosa, con mi pare 4 Gb di ram, hdd WD da 750 Gb meccanico SAta. Windows 8.1 (da qualche anno) aggiornato automaticamente e regolarmente (non passano di sicuro + di 2 giorni che non lo uso collegato a internet...).
(mi pare nel 2016, avevo pure upgradato al win 10 gratuitamente, per poi tornare al 8.1 ma mantenendo la possibilità futura di riportarlo sul 10)

si "difende" ancora bene, ovverosia non ha troppi rallentamenti. unico difettuccio (mia colpa) è che da un pò di tempo ho l'hdd quasi sempre in affanno con circa appena 30/40 Gb liberi disponibili...

2 sere fa l'ho spento ancora funzionante, ma son stato costretto a pigiare "aggiorna e spegni" , non potevo evitare l'ultimo aggiornamento disponibile...

Dom77 15-02-2020 01:16

la sera successiva vado ad accenderlo, si accende normalmente, appare la schermata di avvio, ma ci rimane la impallato....:confused:
ok, anche le ultime volte, dopo aggiornamenti era + lento del solito ad arrivare al login di windows, però stavolta ci stava mettendo davvero troppo e rimaneva fisso sulla scermata nera con scritta Avvio windows e la rotellina sotto coi pallini che girano


...dopo oltre 15' ho eseguito quindi (visto anche il mio giramento di "palline" per l'attesa vana...) lo spegnimetno forzato tenendo premuto il pulsante di accensione...:O

poi ho riprovato ad accendere dopo un pò, ma stessa storia rimane impallato all'avvio....e riprovato ancora sempre dopo spegnimenti forzati...ma niente da far non si vuol + avviare...

in qualche caso mi vien fuori una schermata celeste con scritto che un componente non è presente o qualcosa del genere...non ricordo bene anche perchè ho fatto svariate prove anche con reimposta/ripristino del sistema operativo, ma tutto finito senza risolvere....

ricordo solo che ad un certo punto tentando un ripristino da unità esterna -dvd di ripristino - (sempre tenendo conto che devo mantenere i dati poichè mi mancherebbe ub backup recente, l'ultimo risale a 2 settimane fa...:muro: ) non ha proseguito dandomi come messaggio "unità bloccata" :mbe:


non capisco cosa vuol dire sta cosa? forse il disco rigido ha problemi?

vorrei capire anche se tutto sto problema può essere stato causato dall'ultimo aggiornamento che ha eseguito....

Dom77 15-02-2020 01:21

dimenticavo...:

l'avvio in provvisoria non lo fa...
ho provato a ripristinare con punto di ripristino di circa 2 settimane fa, ha fatto la procedura di ripristino ma non funge comunque....



se riesco domani mi procuro un disco nuovo su cui provare a riversare il contenuto dell'attuale disco...poi proverò a formattare a zero...

Nicodemo Timoteo Taddeo 15-02-2020 06:53

Prima di formattare e reinstallare Windows fai un controllo dei parametri SMART del disco con apposita applicazione. Siccome adesso non ti parte Windows, puoi farlo facendo il boot con una chiavetta o DVD di una distribuzione di Linux, oppure smonti il disco e lo colleghi ad un altro PC con Windows ed usi una delle tante applicazioni che consentono l'operazione. Ad esempio CristalDiskInfo.

I sintomi che dichiari, rallentamento negli ultimi tempi e blocco oggi, possono far sospettare che il disco non è in buone condizioni di funzionamento ed è inutile in tal caso insistere ad usarlo.

Dom77 15-02-2020 20:45

giusto oggi ho comperato un nuovo HDD meccanico da 2 Tb (WD Red) per cercare di backuppare il possibile (se sarà possibile)

tra l'altro l'ho appena provato, ho dovuto formattarlo perchè win 10 in automatico non lo vedeva (e per fortuna ho saputo come farlo vedere....un principiante come farebbe?). adesso è pronto, è ancora vuoto ma dalle info mi dice che ci sono già oltre 200 Mb occupati :mbe: )


ho una dock station

dove posso inserire il disco vecchio (togliendolo dal notebook) e cercare di copiarmi i dati su questo portatile che ho in prestito, poi li riverso sul nuovo disco da 2TB


prima di tentare questa strada vorrei però provare con il sistema di backup del sony vaio. l'altro giorno ho provato la funzionalità scegliendo il salvataggio dell'intero disco e mi è arrivato ad una videata dove dovevo scegliere il disco collegato su cui fare il backup, ma non avevo dischi liberi da collegare quindi ho annullato l'operazione...
che dici, posso provarci o è rischioso?

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-02-2020 07:13

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 46625257)
giusto oggi ho comperato un nuovo HDD meccanico da 2 Tb (WD Red) per cercare di backuppare il possibile (se sarà possibile)

tra l'altro l'ho appena provato, ho dovuto formattarlo perchè win 10 in automatico non lo vedeva (e per fortuna ho saputo come farlo vedere....un principiante come farebbe?). adesso è pronto, è ancora vuoto ma dalle info mi dice che ci sono già oltre 200 Mb occupati :mbe: )

Normale che un disco nuovo va inizializzato, poi creata almeno una partizione e alla fine formatta in un file system riconosciuto dal sistema operativo. Non è nulla di particolare quello che hai dovuto fare. Un principiante? Di norma fa installare gli hard disk a qualcun altro, oppure compra gli hard disk esterni che generalmente vengono forniti già con partizione in NTFS. Se vuole fare quello che hai fatto tu, si informa su internet come per tante altre cose.

Quote:

prima di tentare questa strada vorrei però provare con il sistema di backup del sony vaio. l'altro giorno ho provato la funzionalità scegliendo il salvataggio dell'intero disco e mi è arrivato ad una videata dove dovevo scegliere il disco collegato su cui fare il backup, ma non avevo dischi liberi da collegare quindi ho annullato l'operazione...
che dici, posso provarci o è rischioso?
Non conosco quel programma di backup, ma di sicuro non ha senso salvare l'intero disco. Salvi anche Tutti i file del sistema operativo che non funziona quindi servono a zero. Stessa cosa per tutti i file dei tanti programmi installati che anche loro servono a zero. Io andrei di copia incolla uno ad uno delle cartelle che contengono cose utili. Risparmi spazio e tempo, inoltre se il file di backup del programma Sony è proprietario potresti avere problemi successivamente per importarli in una nuova installazione. Tra l'altro, una domanda spontanea, se il sistema non si avvia come usi il programma di backup di Sony?

Dom77 17-02-2020 01:01

il programma di backup sony sembra funzionare....
almeno per il backup totale, (dopo poco + di 15 minuti) è arrivato a farmi vedere una finestra dove sembrerebbe che collegando un disco esterno e pigiando il tasto aggiorna poi me lo lasci scegliere come unità per il backup...


sullo stesso programma di backup c'è la seconda opzione che prevede la scelta di file/cartelle che si vogliono salvare, per primo avevo provato questa opzione, ma dopo che ha "ravanato" per penso 1 ora si è riportato nella schermata precedente senza farmi fare altro....

devo però prima capire che quel sistema di backup non faccia dei backup "proprietari" nel senso che poi per recuperare i dati non serva usare la sua utility per riutilizzare i dati backuppati...non so se son riuscito a spiegarmi...

cmq qui c'è un pò quello che mi vien fuori usando il tasto "assist" del notebook

Dom77 17-02-2020 01:07

avevo già "sfruttato" quelle funzionalità dopo qualche mese dall'acquisto del notebook perchè in quell'occasione di punto in bianco si era "spuxxxxato" il so, non funzionava + nulla, non ricordo se come questa volta...ed ero stato costretto a fare un "ripristino alle condizioni di fabbrica" con l'opzione di mantenere i dati personali...in pratica era come riformattarlo ma senza fargli cancellare i miei file.

quella volta ha funzionato inserendo i dischi di ripristino (che avevo creato il giorno che lo comperai, ancora prima di collegarlo ad internet per la prima volta mi sembra)

stavolta quell'opzione non ha funzionato....o non ricordo come l'avevo fatta anni fa...

Nicodemo Timoteo Taddeo 17-02-2020 06:42

Hai il disco che non funziona correttamente, mi pare evidente da quello che scrivi. Più fai prove e tentativi con questo e quello più rischi di complicare le cose arrivando alla definitiva rottura.

Se ti serve salvare dei file prima dell'inevitabile, smonta il disco e collegalo ad un altro computer (via SATA o USB), oppure fail boot con un cd/dvd/chiavetta USB con un sistema operativo in funzionamento "live" con supporto a NTFS.

Copia i file manualmente su un altro disco prima che non potrai più farlo in alcun modo.

Più lo usi quel disco più lo rovini.


Ora te l'ho detto chiaramente, poi tu fai come ti pare, il disco ed i file sono i tuoi :)

Dom77 17-02-2020 10:02

Infatti penso che lo smonto e lo uso con la dock station....

Non l'ho più acceso eh...


Unico dubbio: sulla dock è in verticale.... potrebbe essere un problema?

giovanni69 17-02-2020 14:27

Dock station? :muro: Sbrigati a recuperare quei dati nel modo più diretto possibile, piuttosto....

Dom77 17-02-2020 15:51

Purtroppo sono a corto di risorse hardware...

Ho 4 PC fissi, ma tutti vecchi....

Il più recente e quasi performante ha un p4 con 1 GB di RAM, so win XP....che non uso più se non per qualche film/ musica....

Dom77 18-02-2020 00:13

scusate se continuo a far domande....

x il momento il vecchio notebook e il suo disco "giacciono" qui di fianco a me spenti...
oggi/stasera non ho avuto modo di farci nulla

se provassi a togliere il disco, lo installo nel vecchio pc fisso con il vecchio P4 e windows xp, ma invece di avviare win xp avvio da una chiavetta un linux portable? riesco a salvare i dati? o il pc è troppo vecchio? cmq nella scheda madre ho 2 connettori SATA di prima generazione, su uno c'è già collegato un disco SSD dove ho da tempo installato win xp...

sullo stesso pc ho un disco secondario da 500 Gb, ma che avrà già dello spazio occupato....potrei toglierlo e mettere al suo posto **** il nuovo disco da 2Tb comperato sabato scorso...e se funziona il tutto salvo in blocco tutto quello che mi interessa dal disco del portatile....


p.s.: siccome sono un profano di linux ...che distro mi consigliate di scaricare e preparare nella chiavetta usb bootable?

grazie mille!


**** edit: non potrò collegare direttamente il nuovo disco (con connettore SATA) nella scheda madre del vecchio pc...CHE ha 2 connettori SATA + 2 connettori IDE...quindi se lascio collegato l'attuale SSD con SO WIN XP mi rimane 1 solo connettore SATA dove ci posso collegare il disco del portatile una volta smontato...se anche smonto il disco da 500 Gb non me ne faccio nulla dato che è con connettore IDE...

Nicodemo Timoteo Taddeo 18-02-2020 07:26

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 46628077)
p.s.: siccome sono un profano di linux ...che distro mi consigliate di scaricare e preparare nella chiavetta usb bootable?

grazie mille!



L'hardware non permette di scialare, vai di Mint XFCE, Lubuntu o se si vuol ridurre ancora di più le risorse hardware necessarie, Puppy Linux.

Anzi vai per prima cosa tentando proprio con puppy:

http://puppylinux.com/

Scarica Ubuntu Bionic a 32 bit.

ps. sicuro che quel P4 consente il boot da chiavetta USB? Se non è possibile resta sempre valido il CD.

Dom77 18-02-2020 07:47

Devo verificare x il boot....

Nicodemo Timoteo Taddeo 18-02-2020 09:16

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 46628167)
Devo verificare x il boot....

Sì ma volendo se intendi usare una chiavetta USB puoi fare il boot dal notebook stesso, se la dock con il disco di destinazione vengono visti, puoi operare direttamente così.

Dom77 19-02-2020 14:42

2 settimane fa sono caduto in un sito fake dell'aeroporto di Alghero....

Mi ha iniziato aprire finestre ecc ...

Vuoi che mi ha infettato e poi ha lavorato fino a bloccarmi il disco?:muro:

tallines 19-02-2020 15:07

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 46627510)
Purtroppo sono a corto di risorse hardware...

Ho 4 PC fissi, ma tutti vecchi....

Il più recente e quasi performante ha un p4 con 1 GB di RAM, so win XP...che non uso più se non per qualche film/ musica....

Azzzz...........e cercare di avere qualcosa di più recente, Hardware compreso ??.............

Dom77 19-02-2020 15:49

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 46630618)
Azzzz...........e cercare di avere qualcosa di più recente, Hardware compreso ??.............

È da un po' che mi vorrei assemblare un buon PC nuovo nuovo.....

Ma non c'ho il tempo/testa x iniziare a stilare la lista spesa....:muro: :cry:

tallines 19-02-2020 16:06

Quote:

Originariamente inviato da Dom77 (Messaggio 46630692)
È da un po' che mi vorrei assemblare un buon PC nuovo nuovo.....

Ma non c'ho il tempo/testa x iniziare a stilare la lista spesa....:muro: :cry:

Vai da un tecnico che fa su computer e fatti fare un preventivo .


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:21.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.