Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


giovanni69 28-03-2024 20:24

Certo che almeno fissare qualche variabile... ad esempio:

1) assicurati che ci spazio libero almeno maggiore del 10%

2) verificare lo SMART dell'SSD, HDD...

3) da CMD con diritti di admin, la sequenza:

sfc /scannow
Dism /Online /Cleanup-Image /CheckHealth
Dism /Online /Cleanup-Image /ScanHealth
Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth
sfc /scannow


4) Disconnetti il più possibile periferiche da porte USB al boot.

5) Se possibile aggiorna il BIOS/UEFI.

6) Anche un alimentatore scrauso può causare quel che descrivi.

7) Togli overclock alla CPU se in essere

8) se hai modo di fare una copia su altro supporto SSD mediante clonazione, puoi fare tutti i possibili tentativi di ripristino MBR con utilities di terze parti sul clone, senza rischiare di...peggiorare le cose sul supporto originale.

Ma forse aprire un thread apposito sarebbe più appropriato.

DOC-BROWN 29-03-2024 11:28

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 48483810)
Certo che almeno fissare qualche variabile... ad esempio:

1) assicurati che ci spazio libero almeno maggiore del 10%

2) verificare lo SMART dell'SSD, HDD...

3) da CMD con diritti di admin, la sequenza:

sfc /scannow
Dism /Online /Cleanup-Image /CheckHealth
Dism /Online /Cleanup-Image /ScanHealth
Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth
sfc /scannow


4) Disconnetti il più possibile periferiche da porte USB al boot.

5) Se possibile aggiorna il BIOS/UEFI.

6) Anche un alimentatore scrauso può causare quel che descrivi.

7) Togli overclock alla CPU se in essere

8) se hai modo di fare una copia su altro supporto SSD mediante clonazione, puoi fare tutti i possibili tentativi di ripristino MBR con utilities di terze parti sul clone, senza rischiare di...peggiorare le cose sul supporto originale.

Ma forse aprire un thread apposito sarebbe più appropriato.


interessante ..... alcuni dubbi :

- ma come mai win 10 ha bisogno di almeno il 10% di spazio libero oppure
SSD ?

- un valido e sicuro prg per testare lo smart negli ssd ?

- dove trovo prg per ripristino MBR e come si fa ?


grazieeeee :doh:

SysLack 29-03-2024 12:53

Riguardo DISM segnalo che, se non erro, /RestoreHealth comprende /ScanHealth e rende superfluo /CheckHealth, perché se qualcosa non viene corretto è comunque segnalato


Nicodemo Timoteo Taddeo 29-03-2024 13:29

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48484243)
interessante ..... alcuni dubbi :

- ma come mai win 10 ha bisogno di almeno il 10% di spazio libero oppure
SSD ?

In raltà per funzionare bene ha bisogno di SSD e 10% di spazio libero minimo su una partizione che comunque deve essere di dimensioni adeguati. Se lo installi in una partiizone da 30 GB il 10% non basta...

Perché? Perché è così che funziona, continui accessi all'unità di memorizzazione (serve velocità) e tanto spazio necessario per il funzionamento.

Quote:

- un valido e sicuro prg per testare lo smart negli ssd ?
L'eventuale tool del produttore, in mancanza CristalDiskInfo o HD Sentinel Pro portable. Entrambi gratuiti.

Quote:

- dove trovo prg per ripristino MBR e come si fa ?
Non serve alcun programma particolare, bisogna fare il boot con il supporto di installazione di Windows, andare nel prompt e lanciare alcuni comandi.

DOC-BROWN 31-03-2024 16:02

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48484412)
In raltà per funzionare bene ha bisogno di SSD e 10% di spazio libero minimo su una partizione che comunque deve essere di dimensioni adeguati. Se lo installi in una partiizone da 30 GB il 10% non basta...

Perché? Perché è così che funziona, continui accessi all'unità di memorizzazione (serve velocità) e tanto spazio necessario per il funzionamento.



L'eventuale tool del produttore, in mancanza CristalDiskInfo o HD Sentinel Pro portable. Entrambi gratuiti.



Non serve alcun programma particolare, bisogna fare il boot con il supporto di installazione di Windows.


ottimo !!!! grazie .


ma quindi " andare nel prompt e lanciare alcuni comandi " cioe' che si fa ?

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-03-2024 16:12

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48485508)
ottimo !!!! grazie .


ma quindi " andare nel prompt e lanciare alcuni comandi " cioe' che si fa ?

Intanto pèer prima cosa dovresti accertarti se il sistema è impostato per il vecchio BIOS e disco MBR. Perché dal 2012-2013 quasi tutti i PC di marca sono stati venduto con UEFI e dischi GPT. Una volta che sei certo che il tuo Windows è su BIOS o emulazione BIOS e disco MBR, per cercare di riaggiustare un MBR corrotto o sovrascritto si fa il boot con la chiavetta di installazione.

Quindi invece di proseguire l'installazione si accede agli strumenti di manutenzione straordinari, e si lancia l'apposita voce riprtino dell'avvio.

Se questa procedura non dovesse funzionare allora si rifà ilo boot con la chiavette, si torna dove si era prima, e stavolta si apre il promt dei comandi.

Quindi si da un

Codice:

bootrec /fixmb
poi:

Codice:

bootrec /fixboot
dopo
Codice:

bootrec /scanos
quindi

Codice:

bootrec /rebuildbcd
infine
Quote:

exit
trovi tutte le informazioni del caso sul web come al solito. Cerca Windows 10 ripristinare mbr.

DOC-BROWN 31-03-2024 16:49

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48485511)
Intanto pèer prima cosa dovresti accertarti se il sistema è impostato per il vecchio BIOS e disco MBR. Perché dal 2012-2013 quasi tutti i PC di marca sono stati venduto con UEFI e dischi GPT. Una volta che sei certo che il tuo Windows è su BIOS o emulazione BIOS e disco MBR, per cercare di riaggiustare un MBR corrotto o sovrascritto si fa il boot con la chiavetta di installazione.

Quindi invece di proseguire l'installazione si accede agli strumenti di manutenzione straordinari, e si lancia l'apposita voce riprtino dell'avvio.

Se questa procedura non dovesse funzionare allora si rifà ilo boot con la chiavette, si torna dove si era prima, e stavolta si apre il promt dei comandi.

Quindi si da un

Codice:

bootrec /fixmb
poi:

Codice:

bootrec /fixboot
dopo
Codice:

bootrec /scanos
quindi

Codice:

bootrec /rebuildbcd
infine


trovi tutte le informazioni del caso sul web come al solito. Cerca Windows 10 ripristinare mbr.

ok, ma essendo un 2020 , non credo abbia piu quello ma l'UEFI ....

quindi li si puo' creare problemi di avvio o altro ?

Nicodemo Timoteo Taddeo 31-03-2024 16:57

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48485520)
ok, ma essendo un 2020 , non credo abbia piu quello ma l'UEFI ....

quindi li si puo' creare problemi di avvio o altro ?

Certo che anche con UEFI è possibile che si verifichino malfunzionamenti all'avvio. Ma bisogna vedere a cosa sono dovuti per stabilire eventuali procedure di riparazione. Cioè leggere i messaggi di avviso che appaiono sul monitor in prima istanza.

giovanni69 31-03-2024 23:56

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48484412)
Se lo installi in una partiizone da 30 GB il 10% non basta...

In realtà non è detto; ho visto VM con Win10 girare con 500/700 MB liberi. L'uso era per solo internet. Funzionavano anche se non ho idea se e quanti crash avessero. :p

monster.fx 01-04-2024 13:04

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 48483810)
Certo che almeno fissare qualche variabile... ad esempio:

1) assicurati che ci spazio libero almeno maggiore del 10%

2) verificare lo SMART dell'SSD, HDD...

3) da CMD con diritti di admin, la sequenza:

sfc /scannow
Dism /Online /Cleanup-Image /CheckHealth
Dism /Online /Cleanup-Image /ScanHealth
Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth
sfc /scannow


4) Disconnetti il più possibile periferiche da porte USB al boot.

5) Se possibile aggiorna il BIOS/UEFI.

6) Anche un alimentatore scrauso può causare quel che descrivi.

7) Togli overclock alla CPU se in essere

8) se hai modo di fare una copia su altro supporto SSD mediante clonazione, puoi fare tutti i possibili tentativi di ripristino MBR con utilities di terze parti sul clone, senza rischiare di...peggiorare le cose sul supporto originale.

Ma forse aprire un thread apposito sarebbe più appropriato.

Se era riferito a me ti rispondo punto punto.

1) disco con 40/50% di spazio libero
2) lo smart è ok(dice lui)
3) fatto qualche volta...non sempre e non risolveva(proverò anche questa volta e vediamo)
4) prima cosa fatta
5) PC brand 2013 nessun aggiornamento presente
6) essendo brand ha un suo alimentatore proprietario
7) nessun PC
8) l'avevo pensato di fare il ripristino con macrium.

giovanni69 01-04-2024 17:21

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 48485796)
3) fatto qualche volta...non sempre e non risolveva(proverò anche questa volta e vediamo)

come è andata?...


Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 48485796)
8) l'avevo pensato di fare il ripristino con macrium.

Se hai la fortuna di avere un backup (io parlavo di clonazione da originale --> clone prima di toccare qualsiasi cosa con comandi o software di terze parti), e sai che al tempo non aveva problemi, non vedo perchè non ripristinare.
Tuttavia il rischio di ripristinare sul supporto originale è quello di sovrascrivere una versione del sistema che potrebbe essere ancora utile... se ne sono visti di situazioni in cui il ripristino è andato storto causa problematiche software di backup.... alla fine della fiera, se possibile, è consigliabile ripristinare su supporto diverso dall'originale.

ciraw 02-04-2024 13:06

Scusate se chiedo (nel caso eliminate): è stato risolto l'errore (0x80070643) di Windows Update?

Nicodemo Timoteo Taddeo 02-04-2024 13:36

Quote:

Originariamente inviato da ciraw (Messaggio 48486511)
Scusate se chiedo (nel caso eliminate): è stato risolto l'errore (0x80070643) di Windows Update?

Qual è l'aggiornamento che ti da quell'errore? Tutti?

ciraw 02-04-2024 14:27

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48486541)
Qual è l'aggiornamento che ti da quell'errore? Tutti?

si esatto

Nicodemo Timoteo Taddeo 02-04-2024 17:05

Quote:

Originariamente inviato da ciraw (Messaggio 48486606)
si esatto

Scusa la pedanteria che mostrerò ma mi tocca rifarti una domanda:

L'errore in oggetto, (0x80070643), riguarda l'installazione di TUTTI TUTTI TUTTI gli aggiornamenti o solo uno, in particolare il KB5034441?

ciraw 04-04-2024 07:09

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48486782)
Scusa la pedanteria che mostrerò ma mi tocca rifarti una domanda:

L'errore in oggetto, (0x80070643), riguarda l'installazione di TUTTI TUTTI TUTTI gli aggiornamenti o solo uno, in particolare il KB5034441?

Scusami se ti rispondo solo adesso, stamattina installa questi

ma il secondo da errore

Nicodemo Timoteo Taddeo 04-04-2024 07:39

Quote:

Originariamente inviato da ciraw (Messaggio 48488084)
ma il secondo da errore


Perfetto, era come sospettavo io cioè che quell'errore era relativo solo all'aggiornamento KB5034441.

Tutto normale per quanto strano si dovrebbe dire, cioè è un bug di Windows relativo a quell'aggiornamento che non si installa su una parte notevole di installazioni di 10. Se vai indietro alle discussioni di gennaio¹, vedrai che se ne è discusso parecchio, si aspettavano soluzioni di Microsoft che non sono arrivate e penso non arriveranno mai perché la situazione è disperata. Ci sarebbe da implementare un modo per modificare alcune partizioni di sistema e ciò sarebbe un casino col rischio di blocco di milioni di computer se andasse male in talune configurazioni. Penso lasceranno tutto com'è.

¹ https://www.hwupgrade.it/forum/showt...6029&page=2674

Quindi alla fine della fiera la risposta è: fregatene!

Non sei il solo ad avere questo malfunzionamento ma chissà quante centinaia di milioni di installazioni. Non tentare di installarlo, lascialo stare dov'è e probabilmente finirai anche per non vederlo più. Su questa macchina come su altre di cui ho il controllo sparì pochi giorni dopo da windows update e non l'ho più visto. Penso perché non ho insistito nel tentativo di installazione.

bobo779256 04-04-2024 16:54

Se qualcuno vuole provare, ho trovato su Reddit una procedura per far installare 'sto benedetto KB senza modificare le partizioni
Lo vedo ben descritto, basta seguire passo passo, soprattutto la prima voce che consiglia di fare copia del disco per poter tornare daccapo in caso di guai
L'ho applicato qualche giorno fa e il KB incriminato risulta ora installato

Questa è la situazione del mio disco



e la partizione RE risulta così


tomahawk 04-04-2024 18:22

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48488101)
Perfetto, era come sospettavo io cioè che quell'errore era relativo solo all'aggiornamento KB5034441.

Tutto normale per quanto strano si dovrebbe dire, cioè è un bug di Windows relativo a quell'aggiornamento che non si installa su una parte notevole di installazioni di 10. Se vai indietro alle discussioni di gennaio¹, vedrai che se ne è discusso parecchio, si aspettavano soluzioni di Microsoft che non sono arrivate e penso non arriveranno mai perché la situazione è disperata. Ci sarebbe da implementare un modo per modificare alcune partizioni di sistema e ciò sarebbe un casino col rischio di blocco di milioni di computer se andasse male in talune configurazioni. Penso lasceranno tutto com'è.

¹ https://www.hwupgrade.it/forum/showt...6029&page=2674

Quindi alla fine della fiera la risposta è: fregatene!

Non sei il solo ad avere questo malfunzionamento ma chissà quante centinaia di milioni di installazioni. Non tentare di installarlo, lascialo stare dov'è e probabilmente finirai anche per non vederlo più. Su questa macchina come su altre di cui ho il controllo sparì pochi giorni dopo da windows update e non l'ho più visto. Penso perché non ho insistito nel tentativo di installazione.

Ho anche io questo problema con questo aggiornamento, che resta al 0% di installazione e poi dà messaggio di errore.
Quindi l'aggiornamento cumulativo di marzo non risolve. Ok. Posso installarlo quello di marzo?

giugas 05-04-2024 08:39

Ciao,

Certo, installa tranquillamente il cumulativo di marzo e fregatene del KB5034441.

yeppala 09-04-2024 18:10

Build 19045.4291
 
Fiondatevi tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19045.4291
This security update includes quality improvements that were a part of update KB5035941. When you install this KB:
  • This update makes miscellaneous security improvements to internal OS functionality.
For more information about security vulnerabilities, please refer to the April 2024 Security Updates :eek:

Ed_Bunker 10-04-2024 08:25

Quote:

Originariamente inviato da bobo779256 (Messaggio 48488781)
Se qualcuno vuole provare, ho trovato su Reddit una procedura per far installare 'sto benedetto KB senza modificare le partizioni
Lo vedo ben descritto, basta seguire passo passo, soprattutto la prima voce che consiglia di fare copia del disco per poter tornare daccapo in caso di guai
L'ho applicato qualche giorno fa e il KB incriminato risulta ora installato

Questa è la situazione del mio disco



e la partizione RE risulta così


Non ho capito cosa avresti fatto, in particolare.

Tuttavia sul sito MS è presente una guida su come ridimensionare la partizione di ripristino al fine di installare la KB (nel mio caso KB 5034441).
Il fatto è che io ho GIA' una partizione che soddisfa i requisiti minimi (è grande 500 MB) eppure l'errore sussiste comunque.
https://support.microsoft.com/it-it/...9-24c8229763bf

Qualcuno ha provato a disabilitare la partizione di ripristino, installare la KB e poi riabilitare la partizione di ripristino (ad update avvenuto) ?
:stordita:

yeppala 10-04-2024 09:04

Dopo l'aggiornamento alla build 19045.4291, finalmente in Windows 10 si riesce a disattivare e disinstallare Bing dalla funzione di Ricerca Globale:
◾Impostazioni -> Ricerca -> Ricerca Web da Microsoft Bing: Disattivato :cincin:
◾Impostazioni -> App -> Ricerca Web da Microsoft Bing -> Disinstalla :winner:

bobo779256 10-04-2024 13:01

Quote:

Originariamente inviato da Ed_Bunker (Messaggio 48492369)
Non ho capito cosa avresti fatto, in particolare.

Nel mio post c'è il link alla pagina Reddit che spiega come procedere (aggiunto anche qua)

In pratica sono una serie di comandi DISM da eseguire in un prompt dei comandi con privilegi di amministratore, nessuna ridimensione della partizione che anzi risulta da me ora occupata per una piccola parte

DOC-BROWN 10-04-2024 13:06

Quote:

Originariamente inviato da Ed_Bunker (Messaggio 48492369)
Non ho capito cosa avresti fatto, in particolare.

Tuttavia sul sito MS è presente una guida su come ridimensionare la partizione di ripristino al fine di installare la KB (nel mio caso KB 5034441).
Il fatto è che io ho GIA' una partizione che soddisfa i requisiti minimi (è grande 500 MB) eppure l'errore sussiste comunque.
https://support.microsoft.com/it-it/...9-24c8229763bf

Qualcuno ha provato a disabilitare la partizione di ripristino, installare la KB e poi riabilitare la partizione di ripristino (ad update avvenuto) ?
:stordita:


ma davvero necessario installare sto KB ? boh .... :eek:

Nicodemo Timoteo Taddeo 10-04-2024 14:07

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48492660)
ma davvero necessario installare sto KB ? boh .... :eek:

Nella stragrande maggioranza dei casi, tra cui immagino rientri anche tu, no. Hai Bitlocker attivato? Temi particolarmente il pericolo che qualcuno agisca sul tuo computer tramite l'ambiente WinRE per bypassare la crittografia di bitlocker?

Unax 10-04-2024 14:15

Quote:

Originariamente inviato da yeppala (Messaggio 48492415)
Dopo l'aggiornamento alla build 19045.4291, finalmente in Windows 10 si riesce a disattivare e disinstallare Bing dalla funzione di Ricerca Globale:
◾Impostazioni -> Ricerca -> Ricerca Web da Microsoft Bing: Disattivato :cincin:
◾Impostazioni -> App -> Ricerca Web da Microsoft Bing -> Disinstalla :winner:

mi fai vedere con uno screenshot? io non ho quelle voci

Nicodemo Timoteo Taddeo 10-04-2024 14:29

Quote:

Originariamente inviato da Unax (Messaggio 48492744)
mi fai vedere con uno screenshot? io non ho quelle voci




Unax 10-04-2024 18:35

non li ho, forse perchè è una Home? o forse perchè attraverso modifiche al registro ho eliminato delle componenti dal menu search

io ce l'ho così


Ed_Bunker 12-04-2024 08:55

Quote:

Originariamente inviato da Ed_Bunker (Messaggio 48492369)
...

Qualcuno ha provato a disabilitare la partizione di ripristino, installare la KB e poi riabilitare la partizione di ripristino (ad update avvenuto) ?
:stordita:

Ripropongo...

:stordita:

jeremj 12-04-2024 18:56

ragazzi forse ne avete parlato in abbondanza, però volevo sapere se con la mia configurazione posso fare l'upgrade a w11. Se si come, visto e considerato che l'aggiornamento non mi viene proposto in quanto non avrei i requisiti?
Grazie

Nicodemo Timoteo Taddeo 12-04-2024 19:21

Quote:

Originariamente inviato da jeremj (Messaggio 48494696)
ragazzi forse ne avete parlato in abbondanza, però volevo sapere se con la mia configurazione posso fare l'upgrade a w11. Se si come, visto e considerato che l'aggiornamento non mi viene proposto in quanto non avrei i requisiti?
Grazie

Se la configurazione è quella che hai in firma, in linea teorica e secondo le richieste di Microsoft non potresti aggiornare o installare Windows 11. La CPU non è tra quelle compatibili. In pratica è invece possibile farlo, adottando alcuni escamotage.

Ma visto che fino alla fine del 2025 Windows 10 è ufficialmente supportato da Microsoft (in realtà lo sarà anche dopo) direi che puoi stare ancora tranquillo con 10 evitando i fastidi di 11 ancor più su hardware non compatibile. A fine 2025 ci sarà tempo e modo per riparlarne e forse potrai anche avere un computer nuovo compatibile di default con 11.

jeremj 12-04-2024 19:30

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48494709)
Se la configurazione è quella che hai in firma, in linea teorica e secondo le richieste di Microsoft non potresti aggiornare o installare Windows 11. La CPU non è tra quelle compatibili. In pratica è invece possibile farlo, adottando alcuni escamotage.

Ma visto che fino alla fine del 2025 Windows 10 è ufficialmente supportato da Microsoft (in realtà lo sarà anche dopo) direi che puoi stare ancora tranquillo con 10 evitando i fastidi di 11 ancor più su hardware non compatibile. A fine 2025 ci sarà tempo e modo per riparlarne e forse potrai anche avere un computer nuovo compatibile di default con 11.


Ok ti ringrazio come sempre.
Avevo sentito che non venivano più supportati gli aggiornamenti e che stanno inviando i messaggi per passare a W11.
A questo punto rimango con W10.

Nicodemo Timoteo Taddeo 12-04-2024 19:34

Quote:

Originariamente inviato da jeremj (Messaggio 48494718)
Ok ti ringrazio come sempre.
Avevo sentito che non venivano più supportati gli aggiornamenti

Assolutamente no, Microsoft sta inviando i soliti messaggi "intimidatori" per convincere la gente ad aggiornare a 11. Manovra necessaria anche perché al contrario forse di quello che si aspettavano, non c'è alcuna ressa per passare ad 11. Ma confermano che 10 resterà supportato regolarmente secondo i tempi promessi.

Vedi:
https://www.hwupgrade.it/news/sistem...to_126133.html

jeremj 12-04-2024 19:40

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48494721)
Assolutamente no, Microsoft sta inviando i soliti messaggi "intimidatori" per convincere la gente ad aggiornare a 11. Manovra necessaria anche perché al contrario forse di quello che si aspettavano, non c'è alcuna ressa per passare ad 11. Ma confermano che 10 resterà supportato regolarmente secondo i tempi promessi.

Vedi:
https://www.hwupgrade.it/news/sistem...to_126133.html

Ecco qua, i soliti.
Meglio così perchè non ho nessuna voglia di ripartire da zero!:D

Unax 13-04-2024 11:05

Quote:

Originariamente inviato da Ed_Bunker (Messaggio 48494112)
Ripropongo...

:stordita:

intendi così?

reagentc.exe /disable

poi provi a far l'aggiornamento che non si installa

e se si installa poi fai

reagentc.exe /enable

Ed_Bunker 13-04-2024 20:48

Quote:

Originariamente inviato da Unax (Messaggio 48494988)
intendi così?



reagentc.exe /disable



poi provi a far l'aggiornamento che non si installa



e se si installa poi fai



reagentc.exe /enable

Esattamente

Sent from Poco X5 Pro

arcofreccia 14-04-2024 10:21

Ma ancora non si riesce ad installare questo aggiornamento

2024-01 Aggiornamento della sicurezza per Windows 10 Version 22H2 per sistemi basati su x64 (KB5034441)

DOC-BROWN 14-04-2024 13:37

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48494721)
Assolutamente no, Microsoft sta inviando i soliti messaggi "intimidatori" per convincere la gente ad aggiornare a 11. Manovra necessaria anche perché al contrario forse di quello che si aspettavano, non c'è alcuna ressa per passare ad 11. Ma confermano che 10 resterà supportato regolarmente secondo i tempi promessi.

Vedi:
https://www.hwupgrade.it/news/sistem...to_126133.html


NON CAMBIANO MAI ..... azz !!! :eek:


strano e' gia da tempo che non mi arrivani piu le schermate azzurre che
QUASI ti obbligano appunto a passare a win 11 ....

e meno male !

Nicodemo Timoteo Taddeo 14-04-2024 13:50

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48495568)
NON CAMBIANO MAI ..... azz !!! :eek:


strano e' gia da tempo che non mi arrivani piu le schermate azzurre che
QUASI ti obbligano appunto a passare a win 11 ....

e meno male !

Non ho mai visto un schermata azzurra né di altro tipo che "quasi" mi obbligasse a passare a 11, emi riferisco al PC di casa, cioè un computer con 10 Home e hardware ufficialmente compatibile con 11.

Mi chiedo, ma lo fate qualche passaggio per la riduzione delle telemetrie e altri metodi da impiccione di Microsoft nelle vostre installazioni di 10? Intendo anche il semplice e conosciutissimo O&O shutup in modalità default?

https://www.oo-software.com/en/shutup10


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:15.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.