Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Eress 15-11-2019 10:24

Quote:

Originariamente inviato da Fatal Frame (Messaggio 46483904)
Credo anch'io ... meglio fare installazione da zero :stordita:

Sul nuovo, non sul vecchio però! :D :p

Fatal Frame 15-11-2019 10:49

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46483928)
Sul nuovo, non sul vecchio però! :D :p

Certo :stordita:

Giux-900 15-11-2019 11:14

Quote:

Originariamente inviato da ChioSa (Messaggio 46483906)
sono riusciti a fare peggio della 5? :eek:



:asd:

970evoplus.
sulla 5 mi rileva bios update e volendo anche aggiornarlo, riporta correttamente TB written, funziona op.
Sulla 6 nulla di tutto questo, funziona solo qualche bench e riconosce il disco solo se il pc è online.

monster.fx 15-11-2019 12:15

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46483818)
Se il disco è danneggiato meccanicamente non credo tu possa fare una clonazione corretta, risulterà sempre difettosa.

Guarda in passato ho fatto clonazioni anche con dischi quasi totalmente morti e Windows che non si avviava più . Ora mi sembra strano che con Windows funzionante al 100% ,perché mi si avvia sempre con l'hard disk originale ,nel momento in cui vado a effettuare il clone non mi si deve avviare. Oggi proverò un'altra strada ovvero a clonare direttamente dal sistema operativo. Io solitamente stacco l'hard disk lo attacco su un secondo PC creo l'immagine e poi clono su nuovo HDD. Magari utilizzo altri software.

tallines 15-11-2019 12:18

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 46484215)
Guarda in passato ho fatto clonazioni anche con dischi quasi totalmente morti e Windows che non si avviava più . Ora mi sembra strano che con Windows funzionante al 100% ,perché mi si avvia sempre con l'hard disk originale ,nel momento in cui vado a effettuare il clone non mi si deve avviare. Oggi proverò un'altra strada ovvero a clonare direttamente dal sistema operativo. Io solitamente stacco l'hard disk lo attacco su un secondo PC creo l'immagine e poi clono su nuovo HDD. Magari utilizzo altri software.

Io suggerisco di crearti un Backup e poi lo Ripristini o fai il clone, sempre con > Aomei Backupper Standard freeware

In firma :)

Kostanz77 15-11-2019 13:54

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46483529)
Aggiornamento di poco conto, ma allora mi chiedo come mai a me è durato più di 20 minuti tra download e installazione, poi Pulizia disco mi ha rimosso 3.14GB (sic!) di Windows Update :eekk: :eekk: Avevo l'ultima build della 1903 in precedenza. Nessuna cartella Windows.old creata ovviamente.

Chi di voi usa la luce notturna? Lo trovo uno strumento molto utile, anche se usavo già da tempo qualcosa di simile con W 8.1, ma ovviamente quello di 10 è integrato.



confermo, aggiornamento di poco conto al pari di tanti cumulativi e non ha senso fare una installazione pulita per passare alla 1909......lo dice uno che ad ogni major update semestrale ha sempre formattato e reinstallato da zero.


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Eress 15-11-2019 14:51

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46484427)
confermo, aggiornamento di poco conto al pari di tanti cumulativi e non ha senso fare una installazione pulita per passare alla 1909......lo dice uno che ad ogni major update semestrale ha sempre formattato e reinstallato da zero.


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Ma infatti, sono d'accordo, l'installazione in place o anche l'installazione da zero devono essere opzioni estreme, non la regola.

Fatal Frame 15-11-2019 15:19

Io faccio sempre da WU quando possibile ... poi pulizia e via :rolleyes: :oink:

no_side_fx 15-11-2019 16:03

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46484542)
Ma infatti, sono d'accordo, l'installazione in place o anche l'installazione da zero devono essere opzioni estreme, non la regola.

a me mettere un "windows sopra l'altro" non mi è mai piaciuto e lo tengo come regola
questione di "gusti"

Kostanz77 15-11-2019 16:21

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 46484705)
a me mettere un "windows sopra l'altro" non mi è mai piaciuto e lo tengo come regola

questione di "gusti"



ma non è il caso della 1909......


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Trotto@81 15-11-2019 16:31

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46484542)
Ma infatti, sono d'accordo, l'installazione in place o anche l'installazione da zero devono essere opzioni estreme, non la regola.

Ho aggiornato per due anni senza mai formattare e senza il minimo problema, fino alla dipartita del PC.

no_side_fx 15-11-2019 16:47

Quote:

Originariamente inviato da Kostanz77 (Messaggio 46484733)
ma non è il caso della 1909......

sicuramente ma il fatto che mi crea la windows.old mi urta alquanto...
la colgo anche come occasione per fare un aggiornamento globale di driver e software

Eress 15-11-2019 16:57

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 46484802)
sicuramente ma il fatto che mi crea la windows.old mi urta alquanto...
la colgo anche come occasione per fare un aggiornamento globale di driver e software

La cartella Windows.old adesso si elimina tranquillamente, come qualsiasi altro file old.

tallines 15-11-2019 17:07

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46484542)
Ma infatti, sono d'accordo, l'installazione in place o anche l'installazione da zero devono essere opzioni estreme, non la regola.

E' qual'è la regola ?
Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46484818)
La cartella Windows.old adesso si elimina tranquillamente, come qualsiasi altro file old.

Infatti .

Eress 15-11-2019 17:34

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 46484839)
E' qual'è la regola ?
Infatti .

Si parla di aggiornamenti, la regola è quella che vale da XP in poi, ma per qualsiasi altro SO, si aggiorna tramite il WUS, non si installa ogni volta, da zero o sopra che sia. Tu per caso formattavi ad ogni aggiornamento di XP? :D È una una porcata tallì, fattene una ragione :asd:

Kostanz77 15-11-2019 17:40

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 46484802)
sicuramente ma il fatto che mi crea la windows.old mi urta alquanto...

la colgo anche come occasione per fare un aggiornamento globale di driver e software



a me non ha creato nessuna Windows.Old


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Giux-900 15-11-2019 21:04

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 46484802)
sicuramente ma il fatto che mi crea la windows.old mi urta alquanto...
la colgo anche come occasione per fare un aggiornamento globale di driver e software

da 1903 ad 1909 non c'è la creazione di windows.old perchè non fa nessuna installazione inplace, è un semplice aggiornamento come quelli mensili.

Kostanz77 15-11-2019 21:42

Quote:

Originariamente inviato da Giux-900 (Messaggio 46485186)
da 1903 ad 1909 non c'è la creazione di windows.old perchè non fa nessuna installazione inplace, è un semplice aggiornamento come quelli mensili.



Quoto


Inviato dal mio iPhone 11 PRO utilizzando Tapatalk Pro

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-11-2019 07:28

Quote:

Originariamente inviato da filippom (Messaggio 46485379)
Lancio l'aggiornamento alla 1909, se entro un'ora non avete mie notizie chiamate i soccorsi :O


Un ora? Qualche minuto basta, se hai una linea di collegamento ad internet del terzo millennio e uno SSD per il sistema operativo :)

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-11-2019 07:50

Quote:

Originariamente inviato da filippom (Messaggio 46485384)
Già fatto :mbe:
Ma che aggiornamento è??

Contenti mai eh! E quando è lungo perché è lungo, e quando è corto perché è corto, e quando è freddo perché è freddo e quando è caldo perché è caldo...

Incontentabili! :D

giovanni69 16-11-2019 08:04

@filippom: è una sorta di service pack, un enabler di funzioni già installate. Ed a mio avviso le 'Fall' dovrebbero sempre seguire questa logica.

Tanto poi c'è il marketing ( o altre ragioni del team di sviluppo) a spingere subito dopo per anticipare le versioni del primo trimestre dell'anno successivo (es. 20H1), cosa puntualmente accaduta subito dopo le news su questa 1909, per soddisfare l'ansia macistica di accedere a qualcosa di aggiornatissimo.

tallines 16-11-2019 08:06

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46484901)
Si parla di aggiornamenti, la regola è quella che vale da XP in poi, ma per qualsiasi altro SO, si aggiorna tramite il WUS, non si installa ogni volta, da zero o sopra che sia. Tu per caso formattavi ad ogni aggiornamento di XP? :D È una una porcata tallì, fattene una ragione :asd:

Non ho mica formattato ?

Ho fatto semplicemente l' installazione in place, su.........:)
Quote:

Originariamente inviato da filippom (Messaggio 46485384)
Già fatto :mbe:
Ma che aggiornamento è??

Che utenti esigenti..........:asd:

- https://support.microsoft.com/it-it/...get-the-update

- https://www.hwupgrade.it/news/sistem...rlo_85492.html

- https://www.dday.it/redazione/33056/...-aggiornamento

Eress 16-11-2019 08:55

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 46485417)
Non ho mica formattato ?

Ho fatto semplicemente l' installazione in place, su.........:)

Allora ripeto la domanda in maniera più chiara: quando aggiornavi XP o 7 facevo ogni volta l'installazione in place?

omonimo 16-11-2019 10:06

mi sono collegato con il PC aggiornato al 1909 ad un router wifi portatile ancora impostato su WEP, e mi è apparso LA RETE NON é SICURA non mi era mai successo, mi sono documentato ed ho scoperto che già dal 1903 c'era questa informazione, e che a breve il WEP verrà dismesso da MS, ho verificato sul router principale di casa, ed è impostato su WPA/WPA2 ma ha anche l'opzione WPA-PSK/WAP2-PSK2, qual è meglio ?
L'ho postato qui perché è legato ad una funzione implementata nelle
ultime versioni di Win 10

rotwang 16-11-2019 10:25

Penso che tu sia in ambito casalingo, WAP2-PSK2 è la soluzione più adatta.

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-11-2019 10:36

Quote:

Originariamente inviato da omonimo (Messaggio 46485572)
WPA-PSK/WAP2-PSK2,

Questa.

omonimo 16-11-2019 10:39

grazie mille

Mtty 16-11-2019 11:02

La butto lì... spero che non mi diciate che l'unica è reinstallare da zero: mi hanno chiesto una mano perchè non riescono ad aggiornare un PC da 7 a 10...

fa tutta la procedura di download e preinstallazione, poi si riavvia, lavora un po' (logo Windows 10 con pallini che girano) e poi all'improvviso...

(DRIVER PNP WATCHDOG, se non si leggesse)

si riavvia e torna su 7... su 7 tra l'altro, sfc /scannow non riesce a completarsi (crasha intorno al 25%), il check disk dice di selezionare anche il controllo file system ma se lo faccio, si riavvia e lo fa all'avvio, fa la fase 1 di 5, ma alla fase 2 di 5 si blocca con errore intorno al 30%, si riavvia e riprova per poi bloccarsi allo stesso punto (e così via in loop, a meno di non evitare il controllo premendo un tasto)...

immagino quindi che i problemi di 7 impediscano l'aggiornamento a 10, però non riesco a risolverli, e fare installazione pulita è un lavoraccio con tutti gli account e programmi che ci sono...

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-11-2019 11:13

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 46485673)
si riavvia e torna su 7... su 7 tra l'altro, sfc /scannow non riesce a completarsi (crasha intorno al 25%), il check disk dice di selezionare anche il controllo file system ma se lo faccio, si riavvia e lo fa all'avvio, fa la fase 1 di 5, ma alla fase 2 di 5 si blocca con errore intorno al 30%, si riavvia e riprova per poi bloccarsi allo stesso punto (e così via in loop, a meno di non evitare il controllo premendo un tasto)...

Fai una verifica dei dati SMART del disco con apposita applicazione. Esempio CristalDiskMark. Se non dovesse riuscire a partire o completare l'operazione, usa una chiavetta USB di una versione di Linux in modalità "Live" tipo Ubuntu o Mint, dove lo strumento "Dischi" consente di leggere i diti SMART. Oppure smonta l'hard disk e fallo su un altro computer.

Mtty 16-11-2019 11:18

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46485698)
Fai una verifica dei dati SMART del disco con apposita applicazione. Esempio CristalDiskMark. Se non dovesse riuscire a partire o completare l'operazione, usa una chiavetta USB di una versione di Linux in modalità "Live" tipo Ubuntu o Mint, dove lo strumento "Dischi" consente di leggere i diti SMART. Oppure smonta l'hard disk e fallo su un altro computer.

non sono sicuro al 100% ma mi pare che i dati SMART fossero ok, ho una live di Kubuntu, magari il checkdisk di gparted (o quello che è, non ricordo il nome) può risolvere i problemi di 7 ? :stordita:

comunque ignorando gli aggiornamenti e i check disk, in realtà 7 si avvia... ma lasciarlo su 7 nel 2020 quasi mi pare una sciocchezza ecco...

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-11-2019 11:25

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 46485706)
non sono sicuro al 100% ma mi pare che i dati SMART fossero ok, ho una live di Kubuntu, magari il checkdisk di gparted (o quello che è, non ricordo il nome) può risolvere i problemi di 7 ? :stordita:

Ti pare ma non sei sicuro, quindi il controllo fallo, costa zero e richiede pochi secondi... :)

Non tentare di correggere il filesystem di Windows da Linux, NON LO FARE! :read:


Quote:

comunque ignorando gli aggiornamenti e i check disk, in realtà 7 si avvia... ma lasciarlo su 7 nel 2020 quasi mi pare una sciocchezza ecco...
Se non riesci ad installare dieci dall'interno di Windows 7, puoi installarlo da zero, cioè facendo il boot con la chiavetta o DVD di installazione ed inserendo il codice product key di Windows 7 quando richiesto. Ovviamente prima backup dei file che non si intendono perdere. Ma questa è operazione da fare anche nel caso dell'aggiornamento dall'interno di Windows 7 e spero l'abbiate già fatto :)

tallines 16-11-2019 11:31

Quote:

Originariamente inviato da Eress (Messaggio 46485479)
Allora ripeto la domanda in maniera più chiara: quando aggiornavi XP o 7 facevo ogni volta l'installazione in place?

Con Xp e con W7 non occorreva neanche installare di nuovo da zero......o fare l' installazione in place .

Si scaricavano i Kb da WU, semplicemente :)

tallines 16-11-2019 11:33

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 46485673)
La butto lì... spero che non mi diciate che l'unica è reinstallare da zero: mi hanno chiesto una mano perchè non riescono ad aggiornare un PC da 7 a 10...

fa tutta la procedura di download e preinstallazione, poi si riavvia, lavora un po' (logo Windows 10 con pallini che girano) e poi all'improvviso...

(DRIVER PNP WATCHDOG, se non si leggesse)

si riavvia e torna su 7... su 7 tra l'altro, sfc /scannow non riesce a completarsi (crasha intorno al 25%), il check disk dice di selezionare anche il controllo file system ma se lo faccio, si riavvia e lo fa all'avvio, fa la fase 1 di 5, ma alla fase 2 di 5 si blocca con errore intorno al 30%, si riavvia e riprova per poi bloccarsi allo stesso punto (e così via in loop, a meno di non evitare il controllo premendo un tasto)...

immagino quindi che i problemi di 7 impediscano l'aggiornamento a 10, però non riesco a risolverli, e fare installazione pulita è un lavoraccio con tutti gli account e programmi che ci sono...

Ma adesso il pc non entra in W7, cioè ti appare l' immagine che hai postato ?

Trotto@81 16-11-2019 11:37

Installo W10 Pro sul nuovo PC e di base installa i driver Nvidia del 2017. :eek:
Penso che il blocco parziale avuto l'altro giorno sia dovuto ai driver a dir poco vetusti.

Mtty 16-11-2019 11:38

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 46485717)
Ti pare ma non sei sicuro, quindi il controllo fallo, costa zero e richiede pochi secondi... :)

Non tentare di correggere il filesystem di Windows da Linux, NON LO FARE! :read:

Se non riesci ad installare dieci dall'interno di Windows 7, puoi installarlo da zero, cioè facendo il boot con la chiavetta o DVD di installazione ed inserendo il codice product key di Windows 7 quando richiesto. Ovviamente prima backup dei file che non si intendono perdere. Ma questa è operazione da fare anche nel caso dell'aggiornamento dall'interno di Windows 7 e spero l'abbiate già fatto :)

sì ovvio backup già fatto, però era comodo l'upgrade "mantenendo file personali e app" :read:

lunedì che torno do un'occhiata allo SMART, più che altro il dubbio è che se formatto e reinstallo da zero, poi mi ritrovo con HDD formattato e nessun sistema operativo, perchè leggendo in giro a volte è colpa di un problema di incompatibilità (driver?)

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 46485735)
Ma adesso il pc non entra in W7, cioè ti appare l' immagine che hai postato ?

evitando i check disk si avvia e funziona regolarmente Win 7

Nicodemo Timoteo Taddeo 16-11-2019 11:42

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 46485747)
sì ovvio backup già fatto, però era comodo l'upgrade "mantenendo file personali e app" :read:

lunedì che torno do un'occhiata allo SMART, più che altro il dubbio è che se formatto e reinstallo da zero, poi mi ritrovo con HDD formattato e nessun sistema operativo, perchè leggendo in giro a volte è colpa di un problema di incompatibilità (driver?)

Si fa una immagine delle partizioni di sistema su disco esterno con apposita applicazione (es. Macrium Reflect, Acronis True Image, TodoBackup, Veeam Agent for Windows, Clonezilla Live CD, DriveImageXML ecc. ), in questo modo se l'operazione Win10 va storta si ripristina Windows 7.

ps. esiste una funzionalità per la creazione delle immagini di backup dell'intero sistema integrata già in Windows 7. Volendo si può usare questa, però occhio che serve il disco di ripristino per il ripristino.

Fatal Frame 16-11-2019 11:49

Quote:

Originariamente inviato da omonimo (Messaggio 46485572)
mi sono collegato con il PC aggiornato al 1909 ad un router wifi portatile ancora impostato su WEP, e mi è apparso LA RETE NON é SICURA non mi era mai successo, mi sono documentato ed ho scoperto che già dal 1903 c'era questa informazione, e che a breve il WEP verrà dismesso da MS, ho verificato sul router principale di casa, ed è impostato su WPA/WPA2 ma ha anche l'opzione WPA-PSK/WAP2-PSK2, qual è meglio ?
L'ho postato qui perché è legato ad una funzione implementata nelle
ultime versioni di Win 10

Io ho lasciato solo WPA-PSK/WAP2-PSK2 (WPA-PSK serve solo per la PSP)

Blue_screen_of_death 16-11-2019 11:52

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 46485673)
La butto lì... spero che non mi diciate che l'unica è reinstallare da zero: mi hanno chiesto una mano perchè non riescono ad aggiornare un PC da 7 a 10...

fa tutta la procedura di download e preinstallazione, poi si riavvia, lavora un po' (logo Windows 10 con pallini che girano) e poi all'improvviso...

(DRIVER PNP WATCHDOG, se non si leggesse)

si riavvia e torna su 7... su 7 tra l'altro, sfc /scannow non riesce a completarsi (crasha intorno al 25%), il check disk dice di selezionare anche il controllo file system ma se lo faccio, si riavvia e lo fa all'avvio, fa la fase 1 di 5, ma alla fase 2 di 5 si blocca con errore intorno al 30%, si riavvia e riprova per poi bloccarsi allo stesso punto (e così via in loop, a meno di non evitare il controllo premendo un tasto)...

immagino quindi che i problemi di 7 impediscano l'aggiornamento a 10, però non riesco a risolverli, e fare installazione pulita è un lavoraccio con tutti gli account e programmi che ci sono...

Quel bugcheck indica uno stallo nel flusso di operazioni di un driver o di una periferica.
Mandami il file di dump C:\$Windows.~BT\Sources\Rollback\setupmem.dmp, se presente. Altrimenti il file C:\Windows\Memory.dmp.
Contengono una "fotografia" del sistema nei momenti che precedono il crash.

tallines 16-11-2019 12:09

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 46485747)

evitando i check disk si avvia e funziona regolarmente Win 7

Evitando il check disk..........mmmhhh...........

O hai l' hd con settori danneggiati, controlla lo stato di salute dell' unità dove è installato W7 con CrystalDiskInfo............

Altrimenti possono essere dei file corrotti del SO........

Se lo stato dell' hd è Ok, bisogna vedere però tutti i parametri Smart, posta un' immagine di CrystalDiskInfo freeware con tutti le voci visibili, se vuoi anche tramite > Postimage

potresti provare a reinstallare in place, W7 > cosi

Mi raccomando > devi selezionare la voce >>> Aggiornamento

In questo modo vengono rimessi ex-novo solo i file di W7, non vengono toccati programmi, dati, personalizzazioni etc etc etc...........

Poi prova con il check disk, se ti da di nuovo problemi .

Se non te li da, prima di installare W10 in place, sopra W7, creati un Backup di W7 .

Se vuoi anche con Aomei Backupper Standard Freeware, in firma .

Eress 16-11-2019 12:24

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 46485732)
Con Xp e con W7 non occorreva neanche installare di nuovo da zero......o fare l' installazione in place .

Si scaricavano i Kb da WU, semplicemente :)

Oppure scaricavi la versione aggiornata con gli ultimi KB o SP dal sito MS come avviene per 10, e ti facevi una bella installazione in place...non ricordo per XP, ma per 7 era così. Con 10 funziona nello stesso modo, non vedo cambiamenti sostanziali, ma solo di forma. Quindi siamo punto e da capo :asd: non hai risposto.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:24.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.