Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


CarloR1t 28-05-2009 17:47

Wow che recensione :eek: l'spk600 è una vecchia conoscenza ma non l'hanno comperato in molti preferendo l'spk 808 (alias fujicell o extreme, che ho preso anch'io tra i primi) più rapido con 3-4 pile e adattatore per auto, ma ultimamente pare ci sia stata una partita difettosa e abbiamo consigliato proprio il 600, quindi la tua recensione capita a fagiolo... ;)

I contatti che dici ricordano quelli presenti sull'uniross xpress300, su cui però sono perfino troppo lenti per le AAA, sono davvero tanto ostici? Comunque è necessario che i contatti siano un po' stretti, per non falsare la rilevazione del picco delta negativo a fine carica che è di pochi millivolt.

Non capisco: "sul manuale CANON dicono di prestare attenzione che l'isolante finisca DENTRO ai poli". Comunque non preoccuparti dell'esterno delle pile, se ti riferisci a quello col marchio è solo un rivestimento inutile, non importa se rotto o deformato, a meno che non vada a dare fastidio ai contatti.

Si apre a libro? Credevo a slitta come il 500 nella foto sul sito spk...

L'spk 808 ha 3 tacche per le batterie, e mi pare lo stesso per il 600 dal display nella foto, sono davvero 4? Non che faccia differenza, in genere si tratta di indicazioni estremamente imprecise. Non vedo anche le scritte sull'lcd 'charge' o 'refresh', ci sono?

Cmq benvenuto nel club... ;)

CarloR1t 28-05-2009 17:52

Quote:

Originariamente inviato da atti47 (Messaggio 27636647)
Forse se ne è già parlato ma non ho trovato dati sulla corrente di scarica che utilizza il modello 808F.
Inoltre è impulsiva o fissa?
Ho batterie che si scaricano troppo in fretta ed altre che rimangono con una tacca accesa e quindi il caricatore non riparte automaticamente con la ricarica; che faccio, le butto?

Grazie per le risposte.

Premesso che il refresh è inutile e nella maggioranza dei casi puoi evitarlo e ripremere il pulsante per avviare la carica...
La scarica sull'808 cambia secondo quante pile sono in fase di scarica, l'avevamo calcolata, è massima con 2-4 pile sui 250-280ma mentre con 1-3 pile si dimezza ed è lentissima. Quindi non dipende dalla pila, anzi, più dura è meglio, ma solo perchè è rimasta per ultima che impiega un'eternità. Quindi se non vuoi attendere la fine ti suggerisco di riavviare pure la carica... ;)

Debian-LoriX 28-05-2009 18:08

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27635766)
Salve, sono qui per dire la mia esperienza su un caricabatterie consigliato direttamente da Marchigiano dopo che l'ho stressato con 20 privatemessage! :fagiano: ;) Premetto che studio lettere e filosofia e odio la matematica quindi non posso darvi dati tecnici; in più NON voglio fare pubblicità a nessuno, dico solo le mie esperienze soggettive ed oggettive.

Complimenti anche da parte mia, benvenuto nel club SPK!
:sofico:

atti47 28-05-2009 19:37

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27636827)
Premesso che il refresh è inutile e nella maggioranza dei casi puoi evitarlo e ripremere il pulsante per avviare la carica...
La scarica sull'808 cambia secondo quante pile sono in fase di scarica, l'avevamo calcolata, è massima con 2-4 pile sui 250-280ma mentre con 1-3 pile si dimezza ed è lentissima. Quindi non dipende dalla pila, anzi, più dura è meglio, ma solo perchè è rimasta per ultima che impiega un'eternità. Quindi se non vuoi attendere la fine ti suggerisco di riavviare pure la carica... ;)

Quindi mi sembra di capire che se una pila si scarica in meno di mezzora (dopo essere stata caricata completamente) abbia qualche problema!
Ho attivato il refresh per verificare il comportamento omogeneo delle pile in quanto in alcune la scarica è complessivamente allineata come tempi, in altri set di pile l'andamento di scarica è ballerino.
Comunque grazie della risposta.

Saluti

Attilio

barone666 28-05-2009 19:46

Ahhhhn, hai capito! :eek: Quindi siamo già in qualcuno che ha l'SPK... Bene, bene, son contento sia così valido. Grazie per ic omplimenti, ora mi prendo un po' di relax con un DVD poi scrivo umilmente un po' di risposte delle cose che mi avete chiesto. Anche perchè il manuale della SX110 è un PDF di 110 mega su CD...argh...la storia delle pile dovrebbe essere alla fine (spero VIVAMENTE di ricordarmi bene, sono 217 pagine :sofico: ). Ciao e grazie a voi! Proud member of SPF.

Ah, piccola precisazione ma da spartano. Oltre ad evitare l'alimentazione USB al di fuori di periferiche come mouse, tastiere, gamepad e robetta da poco avevo sentito in uno dei ventimila thread informativi (forse si parlava di ricaricar il cellulare) che bisogna evitare come la peste di attaccare qualcosa all'accendisigari della macchina, sia esso il navigatore in presa diretta, sia esso un caricabatterie, sia esso per esempio il cellulare da ricaricare: questo perchè l'automobile eroga la corrente con piccoli (ma molto dannosi a detta di XXX) sbalzi di tensione che rovinano non poco l'apparecchio connesso. A pensarci effettivamente il sistema elettrico di una macchina non penso sia qualcosa di così raffinato, e debba manco esserlo (attenzione: ho detto raffinato non utile o complesso o importante... :D). Quindi si diceva di evitare di usare la sorgente elettrica della macchina per qualsivoglia cosa che non sia...la macchina e accendere le sigarette...mettiamoci poi che cellulari o batterie sono cose estremamente delicate per quanto riguarda tensioni (sennò che ci stiamo a discutere in 65 pagine qui?! :D eheh). Poi, simpaticamente, ribadisco che io studio lettere e non ingegneria quindi potrei sbagliarmi in tutta tranquillità...

Debian-LoriX 28-05-2009 20:04

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27638159)
Ahhhhn, hai capito! :eek: Quindi siamo già in qualcuno che ha l'SPK...

Eh si, oramai siamo una nutrita schiera! Carlo ha aperto le danze, noi a seguire!
:D

Purtroppo un po' di tempo fa ad alcuni di questo forum ne sono capitati di guasti, però prontamente sostituiti dal venditore inglese ed ora in perfetta efficienza.
:)

Quote:

Poi, simpaticamente, ribadisco che io studio lettere e non ingegneria quindi potrei sbagliarmi in tutta tranquillità...
Per carità, ci mancherebbe; non fosse altro che anch'io studio, scienze politiche!
:Prrr:

thorndyke 28-05-2009 21:39

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27638159)
il manuale della SX110 è un PDF di 110 mega su CD

hai una versone con immagini non compresse, o c'è uno "zero" di troppo :-P
se hai comprato la sx110 in UK c'è il cashback di 30sterline da parte di canon, e vale per anche altre powershot fino al 2 giugno.
http://www.canon.co.uk/maypowershot/

Quote:

bisogna evitare come la peste di attaccare qualcosa all'accendisigari della macchina, sia esso il navigatore in presa diretta, sia esso un caricabatterie, sia esso per esempio il cellulare da ricaricare
gli apparecchi che si possono collegare alla presa accendi sigari della macchina hanno delle protezioni contro i picchi di tensione e quindi possono essere collegati tranquillamente.

silky.music 29-05-2009 00:41

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27635766)
Il caricabatterie si collega tramite USB a: 1) alla porta USB del PC (pratica sconsigliatissima a mio avviso perchè si sovraccarica la porta USB della motherboard)

non si sovraccarica un bel nulla, perche' ogni porta e' limitata a 500mA ;)

non voglio poi immaginare la situazione usando un hub usb non alimentato :asd: (ma non mi pare il tuo caso)

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27636772)
Non capisco: "sul manuale CANON dicono di prestare attenzione che l'isolante finisca DENTRO ai poli". Comunque non preoccuparti dell'esterno delle pile, se ti riferisci a quello col marchio è solo un rivestimento inutile, non importa se rotto o deformato, a meno che non vada a dare fastidio ai contatti.

io non ne sarei cosi' sicuro...

in alcuni modelli (es. delle "vecchie" duracell che ho io) il polo positivo si estende con una specie di anello sul bordo della batteria
quindi senza il rivestimento se uno le usa in portabatterie ehm...particolari (tipo certe torce metalliche senza rivestimento interno) prevedo effetti interessanti :asd:

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27638159)
Ah, piccola precisazione ma da spartano. Oltre ad evitare l'alimentazione USB al di fuori di periferiche come mouse, tastiere, gamepad e robetta da poco avevo sentito in uno dei ventimila thread informativi (forse si parlava di ricaricar il cellulare) che bisogna evitare come la peste di attaccare qualcosa all'accendisigari della macchina, sia esso il navigatore in presa diretta, sia esso un caricabatterie, sia esso per esempio il cellulare da ricaricare: questo perchè l'automobile eroga la corrente con piccoli (ma molto dannosi a detta di XXX) sbalzi di tensione che rovinano non poco l'apparecchio connesso. A pensarci effettivamente il sistema elettrico di una macchina non penso sia qualcosa di così raffinato, e debba manco esserlo (attenzione: ho detto raffinato non utile o complesso o importante... :D). Quindi si diceva di evitare di usare la sorgente elettrica della macchina per qualsivoglia cosa che non sia...la macchina e accendere le sigarette...mettiamoci poi che cellulari o batterie sono cose estremamente delicate per quanto riguarda tensioni (sennò che ci stiamo a discutere in 65 pagine qui?! :D eheh). Poi, simpaticamente, ribadisco che io studio lettere e non ingegneria quindi potrei sbagliarmi in tutta tranquillità...

beh...e' ovvio che con una panda di trent'anni fa, i disturbi provocati dall'alternatore di sicuro te li ritrovi sulla presa :D, gia' mi vengono in mente certi esperimenti fatti con un amico :asd:

poi magari (spero) nelle auto d'oggi sono cambiate un po' di cose, non aggiungo altro perche' non so...urge un chiarimento :fagiano:

barone666 29-05-2009 11:07

Mah, comunque resto dell'opinione che se abbiamo una bella presa a muro sia più "naturale" collegare tutto lì che ad altri dispositivi, poi sono scelte, se una cosa si può farla perchè non intraprendere quella strada?! ;) Grazie a tutti per le risposte inanzitutto.

@silky.music (leggerm. OT)
Effettivamente io ho sempre avuto macchine-carcasse: una panda scassattissima e ora una quasi più decente Elefantino (95K KM!), quindi probabilmente non sono aggiornato con le vetture eheh

Per le batterie cito cosa dice il manuale operativo CANON per la SX110 IS:



Da quanto ne capisco, andando per logica, la guarnizione altro non è che la plastichetta che va ad infilarsi sotto i poli: quà si va nell'ultra pignoleria e mi stupisco che la CANON sia tanto pignola quanto me ( :D ) se poi pensiamo che la maggior parte delle persone compra le pile "a casaccio" senza fare accurate ricerche... (e poi magari si lamentano perchè durano 10 ricariche) :sofico: Per quanto riguarda gli strisci sono due tre striscetti come se fossero fatti con un ago, si vede il metalizzato sotto ma sono graffi superficialissimi poco lunghi: ho sforzato nel vano batterie, il perchè è scritto nella recensione. Beh, non penso infici la batteria perchè SE uno strato di vernice è l'isolante della batteria stiamo freschi eheh.

Grazie ancora a tutti per il gradimento/supporto. Se posso linkare altro ditemi pure.

P.S. Sì le tacchette nel caricabatterie sono 3 per, ovviamente, quattro grafici di pile, uno per vano! :D Ho corretto la rece. Aggiungo anche che in fase di scarica il foglietto illustrativo dice che ancora una volta le tacchette "scompaiono" via via che si scarica: uno scaric-o-meter insomma. Semplice ma carino (almeno si sa come si è messi con la S-carica...)

marchigiano 29-05-2009 12:52

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27640958)
poi magari (spero) nelle auto d'oggi sono cambiate un po' di cose, non aggiungo altro perche' non so...urge un chiarimento :fagiano:

c'era chi si lamentava che la presa usb della GPunto gli bruciava lettori mp3 a raffica. secondo me meglio usare l'accendisigari, perchè quella presa si sa che non è stabile quindi gli apparecchi che ci attacchi sono già nati per reggere tali sbalzi, mentre una usb deve per forza essere stabile di suo e se non lo è bruci quello che c'è dall'altra parte. tanto per dire avevo un caricatore usb alimentato dall'accendisigari e la tensione d'ingresso poteva variare da 10 a 30V :eek: . l'uscita ovviamente doveva essere ben stabile a 5V

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27643909)
Da quanto ne capisco, andando per logica, la guarnizione altro non è che la plastichetta che va ad infilarsi sotto i poli: quà si va nell'ultra pignoleria e mi stupisco che la CANON sia tanto pignola quanto me ( :D ) se poi pensiamo che la maggior parte delle persone compra le pile "a casaccio" senza fare accurate ricerche... (e poi magari si lamentano perchè durano 10 ricariche) :sofico: Per quanto riguarda gli strisci sono due tre striscetti come se fossero fatti con un ago, si vede il metalizzato sotto ma sono graffi superficialissimi poco lunghi: ho sforzato nel vano batterie, il perchè è scritto nella recensione. Beh, non penso infici la batteria perchè SE uno strato di vernice è l'isolante della batteria stiamo freschi eheh.

ottimo lavoro barone, s riuscissi a trovare una test con l'oscilloscopio di questo caricatore lo metterei in prima pagina... le batterie sempre meglio che siano isolate, se ti si rompe la plastica giraci intorno del nastro adesivo altrimenti durante l'uso ti potrebbero andare in corto circuito, il cilindro metallico è tutt'uno col polo negativo

renatofast 29-05-2009 15:57

dal noto negoziante di ebay vorrei prendere il 600 + 4 pile fujo 1100 come le vedete ?

CarloR1t 29-05-2009 18:58

Quote:

Originariamente inviato da renatofast (Messaggio 27648229)
dal noto negoziante di ebay vorrei prendere il 600 + 4 pile fujo 1100 come le vedete ?

intendi fujicell? Sono aaa? Cmq preferirei abbinare ibride in ogni caso, anche le extreme ready to use, che però non vedo in formato aaa.

Per vedere tutte le offerte del 600 cerca: lcd nel sito del negozio.

Ricordo che l'spk600 non ha un alimentatore per auto, ma a chi serve quality discounts ce l'ha per 5 euro con uscita usb 5v (usb car adapter) e talvolta lo offre abbinato al 600.

silky.music 29-05-2009 19:11

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27643909)

a vedere il terzo avviso, mi pare che il manuale si riferisca alle alcaline (in cui tutto il corpo e' il terminale positivo, e il negativo e' un semplice dischetto metallico separato appunto da un anello isolante), ma comunque a te poco importa visto che hai gia' specificato che si tratta solo di minuscoli graffietti.

poi se proprio vuoi stare sul sicuro, guarda se all'interno della fotocamera dove ci vanno le batterie c'e' qualche cosa di metallico, e quando le inserisci fai in modo che i graffietti non corrispondano con quella zona

CarloR1t 29-05-2009 19:18

Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27638159)
Ahhhhn, hai capito! :eek: Quindi siamo già in qualcuno che ha l'SPK...

Sei in buona compagnia... ;)
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1506
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1098
e non solo questi...

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 27638369)
Eh si, oramai siamo una nutrita schiera! Carlo ha aperto le danze, noi a seguire!
:D

Li ho indicati ma non sono stato il primo ad acquistarli, sono stati altri 2 o 3 che hanno preso il 500 e l'808... ;)
Quote:

Purtroppo un po' di tempo fa ad alcuni di questo forum ne sono capitati di guasti, però prontamente sostituiti dal venditore inglese ed ora in perfetta efficienza.
:)
Speriamo siano finiti, qui c'è il post al riguardo...
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1938

Quote:

Per carità, ci mancherebbe; non fosse altro che anch'io studio, scienze politiche!
:Prrr:
Per citare una firma che ho letto di un saggio utente...
please meno astio e meno professori in questo forum siamo qui per HOBBY :D

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27640958)
io non ne sarei cosi' sicuro...

in alcuni modelli (es. delle "vecchie" duracell che ho io) il polo positivo si estende con una specie di anello sul bordo della batteria
quindi senza il rivestimento se uno le usa in portabatterie ehm...particolari (tipo certe torce metalliche senza rivestimento interno) prevedo effetti interessanti :asd:

Però anche fabbricare pile così...a meno che siano per uso speciale, l'isolamento non dovrebbe dipendere da una pellicola che può sempre tagliarsi o perforarsi.

Debian-LoriX 29-05-2009 19:40

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27650524)
Per citare una firma che ho letto di un saggio utente...
please meno astio e meno professori in questo forum siamo qui per HOBBY :D

BEN DETTO! Io però, purtroppo, non sono uno studentello spensierato (mannaggia a me, mi sono iscritto all'università 4 anni fa, esattamente 10 anni dopo il diploma di scuola media superiore), lavoro a tempo pieno da quasi 15 anni!
:mc:

E' davvero molto duro lavorare e studiare, studio principalmente nei week end e nei periodi di ferie (la sera, dopo il lavoro è praticamente impossibile!), tengo pure famigliaaa! Quando non ne posso più di stare sui libri, mi rilasso navigando e scrivendo su questo forum, dove ho scoperto davvero tantissime cose, grazie veramente di cuore a tutti voiii!
:ave:

L'informatica è la mia passione, ma di elettrotecnica-elettronica non sapevo praticamente NULLA fino a qualche anno fa (figuratevi delle batterie! :eekk:)... però mi sto impegnando a rimediare in fretta!
:D

barone666 29-05-2009 20:57

Grazie pei link! Mi fa piacere che il prodotto sia così ben apprezzato: che ne direste allora di segnalarlo nel topic principale assieme ai modelli super tipo La Crosse, magari specificando che è sì buono ma non hai livelli da "modellisti", certamente... Boh, io propongo...se un prodotto è buono perchè non segnalarlo?! (no no, non ci guadagno nulla...è che mi piace la collaborazione fra utenti che non sanno magari dove battere la testa) ;)

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27650431)
poi se proprio vuoi stare sul sicuro, guarda se all'interno della fotocamera dove ci vanno le batterie c'e' qualche cosa di metallico, e quando le inserisci fai in modo che i graffietti non corrispondano con quella zona[/IMG]

No no, l'interno della digitale è di pura nera plastica! :D Solo dove poggiano i poli ha le classiche basi metalliche. Più che altro io da very-niubbo pensavo che dai graffietti potesse uscire come un fluido magico la carica, cioè si scaricassero prima come se fosse un contenitore bucato: per questo dicevo che se l'isolante (isolare la batteria dall'ambiente esterno) era la vernicetta della scritta del produttore eravamo ben messi! :D L'isolante saranno strati e strati di materiale, il cui ultimo strato - quello più grezzo - è proprio quello argentato che si vede se graffiamo l'"etichetta": penso sia fatto apposta per assorbire urti e strisci ben in profondità... Ah, appunto: il manuale CANON sconsiglia anche di far cadere le pile, cosa che non capita mai a nessunoooo (durante le fu gite della scuola penso fosse una pioggia di batterie cadute...) :D :D :D E qui su urti e ferite agli accumulatori vorrei gustarmi una bella sezione di curiosità e aneddoti eheh Grazie a tutti ancora!

O.T.
Già proprio un bel forum! Io sono fuori corso di 3 anni 3, la mia facoltà lo rende quasi lecito (è cazzuta) ma per Bacco! Il mio lavoro è lo studio, studio 6 ore al giorno tutti i giorni compresa pasqua, pasquetta e via dicendo...taci che mi mancano 6 esami e ho finito...mai più un libro in vita mia... :fagiano: :D

lordalbert 29-05-2009 23:50

:eek: :eek:
Una foto trovata casualmente su internet. Ma non è un po' "fuso" ? :D








una curiosità: Ma secondo voi c'è qualche differenza tra caricare una pila a 1A oppure a 2A?



EDIT: A parte il tipo che mi è sembrato un po' stupido XD ma cmq qua fa vedere che ricarica delle pile alkaline non ricaricabili: http://www.youtube.com/watch?v=rcC8B...eature=related
Non so quanto possa essere vero o una montatura... boh..


Inoltre, io ho trovato un video che mostra il funzionamento del caricabatterie.: http://www.youtube.com/watch?v=wJb071pUFnw . E' sicuramente comodo perchè mostra molte informazioni, ma non rischia di essere confusionario? E poi, come si fa a sapere quando la pila è stata caricata? Non c'è un indicatore chiaro?
E' paura che l'usabilità di questo caricatore non sia la migliore...

Ultimo dubbio... credevo che soltanto il maha fosse un analizzatore, ma anche il la crosse lo è, no? Nel senso che mostra la capacità di corrente che può contenere la pila (i veri mAh), i volt, etc .... o il maha ha ulteriori funzioni che non so?

Debian-LoriX 30-05-2009 09:27

[OT]
 
Quote:

Originariamente inviato da barone666 (Messaggio 27651609)
Già proprio un bel forum! Io sono fuori corso di 3 anni 3, la mia facoltà lo rende quasi lecito (è cazzuta) ma per Bacco! Il mio lavoro è lo studio, studio 6 ore al giorno tutti i giorni compresa pasqua, pasquetta e via dicendo...taci che mi mancano 6 esami e ho finito...mai più un libro in vita mia... :fagiano: :D

Io ti capisco, so di cosa parli...
:cry:

Dai resisti, con 6 esami cominci già ad assaporare la fineee!
:sofico:

Per quanto mi riguarda, quello di cui mi sono pentito amaramente è stato di non avere intrapreso l'università quando era il momento, ossia dopo la fine della scuola media superiore! Quando vado in facoltà, invidio i ragazzini che hanno il tempo di seguire tutte le lezioni ed ogni trimestre sostengono la prova scritta PARZIALE... io invece, da non frequentante, debbo sostenere TUTTI gli esami in sola forma orale su tutto il programma d'esame (anzi, spesso devo pure preparare un testo aggiuntivo rispetto ai frequentanti).
:doh:

Comunque sia tra moglie, casa e lavoro sono riuscito a laurearmi nella triennale in corso; ora mi mancano 8 esami+tesi per arrivare al traguardo finale della specialistica... IN BOCCA AL LUPO anche a te!
:)

lordalbert 30-05-2009 10:40

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 27654366)
Comunque sia tra moglie, casa e lavoro sono riuscito a laurearmi nella triennale in corso; ora mi mancano 8 esami+tesi per arrivare al traguardo finale della specialistica... IN BOCCA AL LUPO anche a te!
:)

Complimenti, davvero! ;)
Anche io studente, e so che alcuni esami non sono per niente facili e richiedono molto tempo. Se poi si è lavoratori...

Debian-LoriX 30-05-2009 11:18

Quote:

Originariamente inviato da lordalbert (Messaggio 27655159)
Anche io studente

Ah, ma allora qua il giro si allarga!!!
:Prrr:

Per tornare in tema, volevo risponderti per la parte che conosco:

- la differenza tra caricare a 1 o 2 A è il tempo: dipende da che fretta hai :D
nelle specifiche della Sanyo per caricare le Eneloop, consigliano proprio una carica tra 1 e 2A; poi sta a te decidere
:)

- lascia perdere quel tizio balordo :banned: che ricarica le alcaline, rischi di incendiarle o peggio di farle esplodere!

- il Maha è in sintesi un Lacrosse migliorato; per un uso comune va benissimo il secondo, se poi uno vuole esagerare... c'è il team checkpoint 1030 :read:

Ciao!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.