Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


Debian-LoriX 24-11-2009 19:59

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 29806742)
Come promesso ecco le foto di come ho conciato il mio LaCrosse :D

Di bello ci sono le foto ma... giusto perché sei un Nikonista, e io sono di parte :ciapet:

Dai, diciamo che devi lavorarci un po', specie perché la portata d'aria della tua ventola è BEN superiore alle piccole feritoie del LC, il rischio è che la ventola sia molto poco efficace a causa del flusso d'aria contro la plastica... la modifica di Marchigiano ha invece la ventola che è un po' piccina, ma molto ben disposta; però quello che non si vede (retroilluminazione a led, connessione ventola al pcb, ecc.) non è da tutti, anzi
:cool:

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 29809397)
Idem con le Panasonic AAA da 750 mAh nominali.
Il telefono cordless le ha "bruciate", due sono tornate rispettivamente a 450 e 550, le altre poco sopra i 200 quindi le ho buttate.

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 29817191)
Il modello è KX-TCD300JT

Ciao Metrino! Ahhh, ma il tuo è il fratello del mio (Panasonic KX-TCA130EX)!
Se guardi qualche pagina indietro, dicevo che con le normali ni-mh questo cordless aveva prestazioni ridicole; utilizzando le uniross hybrio invece, una SOLA carica (della base) dura 15 giorni :)

EDIT: dimenticavo di dire che il cordless lo metto sulla base, per ricaricare le 2AAA, solo quando c'è il segnale di batteria scarica

iron84 24-11-2009 20:50

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29818939)
Di bello ci sono le foto ma... giusto perché sei un Nikonista, e io sono di parte :ciapet:

Dai, diciamo che devi lavorarci un po', specie perché la portata d'aria della tua ventola è BEN superiore alle piccole feritoie del LC, il rischio è che la ventola sia molto poco efficace a causa del flusso d'aria contro la plastica... la modifica di Marchigiano ha invece la ventola che è un po' piccina, ma molto ben disposta; però quello che non si vede (retroilluminazione a led, connessione ventola al pcb, ecc.) non è da tutti, anzi
:cool:

Solo che io ho paura a trafficare con plastica etc. Ho paura di rovinare tutto....

Tanto forse dovrò aprirlo. Qualcuno aveva parlato di un problema coi tastini che anche premendoli non dava il comando? Perchè si era spostato qualcosa da sotto? O mi son sognato tutto?

metrino 25-11-2009 10:01

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29818939)
...
Ciao Metrino! Ahhh, ma il tuo è il fratello del mio (Panasonic KX-TCA130EX)!
Se guardi qualche pagina indietro, dicevo che con le normali ni-mh questo cordless aveva prestazioni ridicole; utilizzando le uniross hybrio invece, una SOLA carica (della base) dura 15 giorni :)

EDIT: dimenticavo di dire che il cordless lo metto sulla base, per ricaricare le 2AAA, solo quando c'è il segnale di batteria scarica

Infatti con le GP "normali" (non recyko ) la carica dura comunque una settimana, contro 1 giorno :eek: delle "sue" panasonic.
Anch'io ho avuto sempre l'accortezza di ricaricare quando le batterie sono quasi scariche.
Però mi viene il dubbio: non sarà il caso di caricare le batterie con il LC e cambiarle, invece che usare la sua base? non ho trovato info su come vengono caricate, ma la cosa strana è che pur impiegando diverse ore per caricare le batterie, verso la fine il portatile è ben caldo!

marchigiano 25-11-2009 13:41

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 29816947)
un prodotto senza numeri pirotecnici (AAA da 700mA/h invece che da 1300mA/h), ma solo robustezza e affidabilità, dove la bassa corrente non è sinonimo di basso costo, quanto sinonimo di qualità adeguata allo scopo:
capacità di sopravvivere a diverse migliaia di ricariche in un anno.
(vita da Cordless :D )

infatti le batterie per cordless sono a bassa capacità appunto perchè hanno il catodo mega-sovra-dimensionato :sofico: per resistere alle trickle charge continue, alle scariche a zero, a giorni e giorni in ricarica ecc... altrimenti non sono fessi i produttori, se potevano usare le alta-capacità lo avrebbero fatto

nicola1985 25-11-2009 17:04

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29827447)
infatti le batterie per cordless sono a bassa capacità appunto perchè hanno il catodo mega-sovra-dimensionato :sofico: per resistere alle trickle charge continue, alle scariche a zero, a giorni e giorni in ricarica ecc... altrimenti non sono fessi i produttori, se potevano usare le alta-capacità lo avrebbero fatto

ma perchè i cordless non hanno alcun sistema per il rilevamento della carica?

Debian-LoriX 25-11-2009 17:17

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 29819616)
Solo che io ho paura a trafficare con plastica etc. Ho paura di rovinare tutto....

La plastica si lavora benissimo, basta un utensile affilato e la scavi come il burro :D
Prima di operare però, specie su apparecchiature elettroniche, fatti un progettino
:)

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 29824506)
Però mi viene il dubbio: non sarà il caso di caricare le batterie con il LC e cambiarle, invece che usare la sua base?

Perché no, dipende dal tempo che hai tu... io tra lavoro, famiglia e studi non ho tempo per star lì a caricare sempre le batterie, anche se fosse solo una volta la settimana! :doh:

iron84 25-11-2009 17:55

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29831121)
La plastica si lavora benissimo, basta un utensile affilato e la scavi come il burro :D
Prima di operare però, specie su apparecchiature elettroniche, fatti un progettino
:)

Sì, io alla fine aprirei solo un po la plastica, non andrei a far saldature o comunque toccare dentro.

Quindi sì, a me basta il disegno su come dovrei tagliare la plastica senza che vi siano cedimenti.

JCD's back 25-11-2009 18:24

forse è già stato detto, ma volendo si potrebbe aprire il LaCrosse e montare, sui vari chip/mosfet/quellochesono, dei piccoli dissipatori + pasta termica (ammesso che ci sia lo spazio per farlo); in questo modo il calore verrebbe smaltito più velocemente ed efficacemente

marchigiano 26-11-2009 13:57

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 29830920)
ma perchè i cordless non hanno alcun sistema per il rilevamento della carica?

quelli economici no, infatti se prendi un cordless con batteria al li-ion il prezzo schizza subito in alto e comunque sia anche questi hanno un sistema di ricarica ben lontano dall'ideale...

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29832193)
forse è già stato detto, ma volendo si potrebbe aprire il LaCrosse e montare, sui vari chip/mosfet/quellochesono, dei piccoli dissipatori + pasta termica (ammesso che ci sia lo spazio per farlo); in questo modo il calore verrebbe smaltito più velocemente ed efficacemente

ma non serve... ho fatto il foro sotto la ventola e quella basta e avanza a raffreddare tutto, è nato come passivo ed è dimensionato per funzionare così. al massimo una ventola più grande della mia... 50-70mm massimo

nicola1985 26-11-2009 14:44

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29842761)
quelli economici no, infatti se prendi un cordless con batteria al li-ion il prezzo schizza subito in alto e comunque sia anche questi hanno un sistema di ricarica ben lontano dall'ideale...



ma non serve... ho fatto il foro sotto la ventola e quella basta e avanza a raffreddare tutto, è nato come passivo ed è dimensionato per funzionare così. al massimo una ventola più grande della mia... 50-70mm massimo

io vedo che il mio cordless( Brondi ) le tacche della batteria che si muovono se la batteria è scarica mentre restano ferme se inserisco una batteria carica...

per il lacrosse io ho preso una ventola da 70mm sto aspettando che mi arrivi!!

emmedi 26-11-2009 15:42

In attesa che mi arrivi il maha MH-C9000 chiedo se è consigliato collegare il caricatore ad un gruppo di continuità così da evitare pause nella carica in caso di interruzione dell'energia elettrica (da me talvolta capita).
Sempre che alle pile queste interruzioni facciano male, ovviamente...

nicola1985 26-11-2009 18:53

ecco le foto del mio lacrosse mod...
ho usato 4 led smd verdi per illuminare il display,ho eliminato il connettore ed accorciato il cavo,mi sono portato i 3V fuori dal case per alimentare la ventola da 70mm che dovrei andare a ritirare sabato mattina!
dimenticavo ho sostituito la pasta termica sui sensori con della efficiente zalman all'argento...








appena lo riapro metterò altri 2 led su un'altra linea agli angoli del display per uniformare l'illuminazione e magari aggiungerò un altro strato di carta sotto.Oppure semplicemente dovrei sistemarli meglio!

ovviamente grazie a tutti quelli che mi hanno consigliato e soprattutto Marchigiano!
Spero che ora con questi accorgimenti non fa più il biricchino!!


ciao a tutti!

Debian-LoriX 26-11-2009 20:22

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 29847537)
ecco le foto del mio lacrosse mod...
ho usato 4 led smd verdi per illuminare il display,ho eliminato il connettore ed accorciato il cavo,mi sono portato i 3V fuori dal case per alimentare la ventola da 70mm che dovrei andare a ritirare sabato mattina!
dimenticavo ho sostituito la pasta termica sui sensori con della efficiente zalman all'argento...

Urca Nicola, hai fatto proprio un bel lavoro, complimenti!
:mano:

marchigiano 26-11-2009 21:12

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 29843627)
io vedo che il mio cordless( Brondi ) le tacche della batteria che si muovono se la batteria è scarica mentre restano ferme se inserisco una batteria carica...

boh... bisognerebbe misurare per capire cosa fa. ho un siemens gigaset che ha in dotazione AAA GP da 700mAh quindi niente di particolare... credo che fermi la carica ma non penso a -dV, forse a timer forse a peak-voltage chissà...

Quote:

Originariamente inviato da emmedi (Messaggio 29844604)
In attesa che mi arrivi il maha MH-C9000 chiedo se è consigliato collegare il caricatore ad un gruppo di continuità così da evitare pause nella carica in caso di interruzione dell'energia elettrica (da me talvolta capita).
Sempre che alle pile queste interruzioni facciano male, ovviamente...

dato che è alimentato a 12V di conviene collegarlo direttamente a una batteria al piombo, almeno eviti anche eventuali fulminazioni e i disturbi della corrente alternata

Quote:

Originariamente inviato da nicola1985 (Messaggio 29847537)
ecco le foto del mio lacrosse mod...
ho usato 4 led smd verdi per illuminare il display,ho eliminato il connettore ed accorciato il cavo,mi sono portato i 3V fuori dal case per alimentare la ventola da 70mm che dovrei andare a ritirare sabato mattina!
dimenticavo ho sostituito la pasta termica sui sensori con della efficiente zalman all'argento...

ottimo lavoro davvero, ma che problema ti aveva creato? dovresti provare a misurare la tensione di alimentazione, quanto cala man mano che aumenti le correnti di carica. l'ultima modifica che dovresti fare è di aggiungere qualche condensatore cazzuto per smussare i picchi... cercali su digikey o mouser che sono ben forniti, cerchi quelli con la resistenza interna minore

iron84 26-11-2009 23:29

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29849240)
dato che è alimentato a 12V di conviene collegarlo direttamente a una batteria al piombo, almeno eviti anche eventuali fulminazioni e i disturbi della corrente alternata

Io il mio la crosse potrei collegarlo tranquillamente all'UPS. Ne ho preso uno a onda sinusoidale pura.

Bel lavoro nicola1985!

nicola1985 27-11-2009 00:35

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29848665)
Urca Nicola, hai fatto proprio un bel lavoro, complimenti!
:mano:

grazie debian...apprezzo i tuoi complimenti!
Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29849240)
boh... bisognerebbe misurare per capire cosa fa. ho un siemens gigaset che ha in dotazione AAA GP da 700mAh quindi niente di particolare... credo che fermi la carica ma non penso a -dV, forse a timer forse a peak-voltage chissà...

sinceramente non mi interessa più di tanto...li dentro posso mettere anche le migliori batterie ma se poi la famiglia non ascolta i miei consigli d'uso non serve a nulla!per ora tengo le aaa di serie del lacrosse la cui capacità è circa 500mah reali...e ogni tanto gli faccio un refresh!


Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29849240)
ottimo lavoro davvero, ma che problema ti aveva creato? dovresti provare a misurare la tensione di alimentazione, quanto cala man mano che aumenti le correnti di carica. l'ultima modifica che dovresti fare è di aggiungere qualche condensatore cazzuto per smussare i picchi... cercali su digikey o mouser che sono ben forniti, cerchi quelli con la resistenza interna minore

i tuoi complimenti sono i più graditi dato che è grazie a un tuo consiglio che mi sono deciso a fare queste mod...
per i condensatori però avrei bisogno di uno schemino...oppure una foto interna del tuo!
per la cronaca mi aveva bruciato 2 ibride della uniross nuove di pacca perchè si era bloccato continuando però a fornire corrente durante un refresh a 1000mah con 4 batterie inserite.
!le batterie avevano raggiunto circa 80°C con espulsione di liquido...
per la ventola provvederò a forare il case e metterò anche una griglia per la polvere!

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 29850939)
Bel lavoro nicola1985!

thanks!!:p

nicola1985 27-11-2009 00:46

alla fine alla mia ragazza ho preso una sveglia radio controllata della lacrosse con proiezione da arise elettronica...
non sono rimasto molto contento in quanto sembra molto economica.

a proposito se voglio aumentare la distanza di proiezione mi basta sostituire il led di serie con uno più luminoso?

inoltre ho preso una stazione saldante per smd da 15€.
quella mi è sembrata molto buona...è con quella che ho fatto le saldature!

volevo prendere il lacrosse rs250 poi ho pensato che era troppo lento e che allo stesso prezzo potevo prendere un bel carichino da quality discounts...

notte a tutti!

emmedi 27-11-2009 08:56

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29849240)
dato che è alimentato a 12V di conviene collegarlo direttamente a una batteria al piombo, almeno eviti anche eventuali fulminazioni e i disturbi della corrente alternata

Quanto ai disturbi non dovrebbe correggerli l'ups?

iron84 27-11-2009 11:09

Se l'ups non è dotato di AVR la corrente elettrica transita nell'ups senza subire "aggiustamenti", in pratica come se l'ups non ci fosse. Entra in gioco solo in mancanza di corrente.

Se l'ups è dotato di AVR invece, cerca di correggere sbalzi di tensione.

nicola1985 27-11-2009 11:29

-edit-


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:21.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.