Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


notomb 28-09-2009 17:51

Quote:

Originariamente inviato da cacodemon79 (Messaggio 29066071)
Ragazzi mi aiutate nella scelta? ;)

ho postato i test delle extreme, costano la metà delle eneloop ma a mio avviso sono di seconda scelta. In 4 blister da 4 solo in uno erano perfette, altrimenti vanno da 1760 mah a 2030 mah. Le Sanyo eneloop si trovano ora a 2€ o poco più, io ti consiglio le sanyo e sei sicuro.

Debian-LoriX 28-09-2009 18:01

Quote:

Originariamente inviato da notomb (Messaggio 29066561)
Le Sanyo eneloop si trovano ora a 2€ o poco più, io ti consiglio le sanyo e sei sicuro.

Confermo, le Eneloop sono la prima scelta, poi però ci sono anche le Uniross, le GP, le Varta ;)

Ma... dove le trovi a 2 euro le Eneloop???
:eek:

JCD's back 28-09-2009 18:12

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29066296)
Questo dipende dal loro stato, magari con un Lacrosse potresti riuscire a recuperarle parzialmente (distruggendo i cristalli ingrossati), però nessuno te lo garantisce questo...

Purtroppo i caricabatterie lenti caricano sì a correnti basse (e questo generalmente non è un male), però spesso capita di lasciare le batterie in carica per ore e ore supplementari (visto che non esiste un rilevamento del fine carica), facendo così inconsapevolmente in modo di sovraccaricarle carica dopo carica e quindi, nel tempo, rovinarle (per non parlare dei caricatori che caricano a coppie) :doh:

Cmq per comprare 4 batterie nuove sopravviverai ;)

be' certo, era solo per curiosità, per sapere se valeva la pena prendere solo un carica batterie "serio" o anche delle batterie nuove; considerato che il mio è uno di quelli che carica a coppie, immagino che sia giunto il momento di buttarlo :D

Debian-LoriX 28-09-2009 18:18

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29066887)
be' certo, era solo per curiosità, per sapere se valeva la pena prendere solo un carica batterie "serio" o anche delle batterie nuove; considerato che il mio è uno di quelli che carica a coppie, immagino che sia giunto il momento di buttarlo :D

Questo dipende da te, se vuoi continuare a cambiare ogni 4-5 mesi batterie tieniti quello :D
altrimenti vai di Lacrosse o spk 808-600, ok?

JCD's back 28-09-2009 18:29

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29066994)
Questo dipende da te, se vuoi continuare a cambiare ogni 4-5 mesi batterie tieniti quello :D
altrimenti vai di Lacrosse o spk 808-600, ok?

ricevuto :D

notomb 28-09-2009 18:38

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29066712)
Confermo, le Eneloop sono la prima scelta, poi però ci sono anche le Uniross, le GP, le Varta ;)

Ma... dove le trovi a 2 euro le Eneloop???
:eek:

Dagli Inglesi grazie al cambio e dal belga che distribuisce i caricabatterie Maha

Debian-LoriX 28-09-2009 19:26

Quote:

Originariamente inviato da notomb (Messaggio 29067269)
Dagli Inglesi grazie al cambio e dal belga che distribuisce i caricabatterie Maha

Potresti gentilmente postare i link?
:)

Crashoverrider 28-09-2009 23:33

come kit di carica + batterie e meglio un:

uniross x-press 300 con 4 stilo hybrid a 2100mah a 25 euro

o

set ansmann max-e caricabatterie + 4 stilo 2100mah a 47 euro?

cè molta differenza?

in alternativa cè anke l' x-press mini della unicross con solo 2 batterie a 15 euro.

JCD's back 29-09-2009 20:15

oggi ho proceduto a fare l'acquisto: ho girato 3 negozi di modellismo a Palermo ma a parte caricabatterie super (appunto per modellismo con diecimila adattatori e altre menate) non ho trovato nulla; sono andato allora nel mio solito negozietto di elettronica di fiducia e lì me ne hanno tirati fuori due: uno con uno switch per la funzione di scarica senza pile in dotazione a 25€ ed un altro marchiato HQ a 35€, questo, con la differenza però che il modello che mi hanno dato penso sia aggiornato dato che ha 4 canali di carica separati, corrente di carica rispettivamente di 1000mA (AA) e 500mA (AAA) e trickle di 100mA (AA) e 50 mA(AAA), oltre a 4 batterie Ni-Mh da 2700mAh della stessa casa (queste); il display lcd a parte i simboli di carica/scarica, di carica completa e di batteria da buttare, non fornisce altre indicazioni, ma per me è più che sufficiente aver trovato un caricatore (spero) decente senza dover ricorrere alla spedizione

la casa produttrice è olandese, speriamo bene :sperem:

Debian-LoriX 30-09-2009 11:37

Quote:

Originariamente inviato da prezzia (Messaggio 29066089)
Ragazzi sto valutando l'acquisto di batterie ricaricabili

=> Ho visto le Sanyo Eneloop HR-3UTG-4BP

;)

Quote:

Originariamente inviato da Crashoverrider (Messaggio 29070995)
come kit di carica + batterie e meglio un:

I caricabatterie consigliati li trovi elencati in prima pagina :read:

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29082836)
oggi ho proceduto a fare l'acquisto

Non riesco a capire cosa ti inquieta particolarmente delle spedizioni... forse hai avuto brutte esperienze? Spero per te che quel caricabatterie sia davvero a canali singoli, altrimenti sei daccapo... peccato, perché oggi con 35-40 euro su ebay si trova il Lacrosse 900, oppure a poco di più il Maha dal rivenditore belga che notomb non vuole svelare ;)

JCD's back 30-09-2009 11:46

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29089153)
;)

Non riesco a capire cosa ti inquieta particolarmente delle spedizioni... forse hai avuto brutte esperienze? Spero per te che quel caricabatterie sia davvero a canali singoli, altrimenti sei daccapo... peccato, perché oggi con 35-40 euro su ebay si trova il Lacrosse 900, oppure a poco di più il Maha dal rivenditore belga che notomb non vuole svelare ;)

nulla in particolare, solo che non mi andava di spendere 15€ solo per la spedizione e arrivare a 50€ o oltre; so che i modelli che consigliate sono i più validi ma già per me è stato eccessivo spendere 35€, arrivare a 50 col rischio (almeno qui) che il pacco possa non arrivare, sinceramente....

comunque, come ho postato anche nell'altro thread, ho trovato un link aggiornato con le caratteristiche (riportate anche sul mio) ---> link

come si può leggere ha 4 canali separati, funzione di scarica, display lcd (anche se non completo e con tutte le funzioni del lacrosse); ho avuto modo di testarlo ieri sera, e ho constatato che effettivamente i canali sono 4 separati, così come ho avuto modo di rendermi conto in quale stato si trovassero le prime 4 pile che ho testato: la prima si è scaricata dopo circa mezz'ora, l'ultima continuava a scaricarsi mntre già due avevano completato anche il ciclo di carica....

Debian-LoriX 30-09-2009 12:44

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29089311)
come si può leggere ha 4 canali separati, funzione di scarica, display lcd (anche se non completo e con tutte le funzioni del lacrosse)

Allora vai proprio tranquillo; il tuo caricabatterie è simile al mio (spk 808), anche come correnti di carica... testalo bene che poi lo facciamo inserire da Marchigiano nella prima pagina, ok?
:sofico:

JCD's back 30-09-2009 13:00

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29090188)
Allora vai proprio tranquillo; il tuo caricabatterie è simile al mio (spk 808), anche come correnti di carica... testalo bene che poi lo facciamo inserire da Marchigiano nella prima pagina, ok?
:sofico:

ok :)

p.s. devo fare qualche test in particolare?

notomb 30-09-2009 15:40

Non ho messo il link perchè non so mai se si può o meno, comunque basta scrivere sulla baia Maha oppure eneloop per trovarli, troverete il caricatore Maha proveniente dai paesi bassi, il venditore è affidabilissimo ed anche lui offre le eneloop a 2€, basta mandargli una email chiedendo cosa serve e i costi di spedizione. Ideale per chi deve prendere sia il caricatore ed un po' di batterie altrimenti i costi di spedizione vanificano il risparmio.

Debian-LoriX 30-09-2009 17:35

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29090423)
p.s. devo fare qualche test in particolare?

no, niente di particolare, era inteso di utilizzarlo, riferendoci tra qualche mese le tue impressioni :)

Quote:

Originariamente inviato da notomb (Messaggio 29093207)
Non ho messo il link perchè non so mai se si può o meno, comunque basta scrivere sulla baia Maha oppure eneloop per trovarli, troverete il caricatore Maha proveniente dai paesi bassi, il venditore è affidabilissimo ed anche lui offre le eneloop a 2€, basta mandargli una email chiedendo cosa serve e i costi di spedizione. Ideale per chi deve prendere sia il caricatore ed un po' di batterie altrimenti i costi di spedizione vanificano il risparmio.

Grazie, comunque per quelli che ne avessero bisogno, il venditore è ak_xyz registrato sulla baia dei Paesi Bassi ;)

JCD's back 30-09-2009 18:26

Test (o meglio impressioni d'uso) del caricabatterie HQ-CHARGER70 ---> link
(posto questo perchè sul corrispondente link italiano viene ancora riportato il vecchio modello con 2 soli circuiti di carica e valori di carica inferiori)

Caratteristiche:

• Modello "Plugin" con 4 connettori intercambiabili
• tempo di carica 2-3 ore
• Adatto per ricaricare da 1 a 4 batterie AA/AAA
• 4 circuiti di carica
• Per caricare batterie NiCd e NiMH
• -Delta V detection
• Funzione Trickle
• Funzione di scarica
• Adattatore auto 12V incluso
• LED indicante quando le batterie sono completamente cariche

Input: 100-240V AC

Corrente di carica:
AAA: 500mA
AA: 1000mA

Trickle:
AAA: 50mA
AA: 100mA

Corrente di scarica:
da rilevare

Acquistato in negozio a Palermo, prezzo 35€ incluso adattatore per auto e 4x2700mAh AA, prezzo non convenientissimo ma non mi andava di spendere oltre causa spese di spedizione. Fortunatamente ho proceduto all'acquisto dopo aver letto questo ed altri thread, e infatti non appena visto sulla confezione 4 canali separati, -Delta V detection e funzione di scarica, l'ho preso senza stare a pensarci più di tanto.

foto della confezione:




L'inserimento delle pile è piuttosto agevole: é presente una sorta di linguetta a molla a scomparsa (infilando le batterie nell'apposito vano, la linguetta arretra facendo anche, diciamo, da fermo per trattenere le stesse)

Il display lcd fornisce le seguenti indicazioni:

- fase di carica/scarica
- batteria carica (OK)
- batteria da eliminare (BAD)

Inoltre, i led presenti sulla scocca indicano tre colori diversi a seconda della funzione: ARANCIO (scarica), ROSSO (carica) e VERDE (carica terminata).

foto del caricatore in funzione con 2xAAA del cordless (che sto scaricando proprio in questo momento)




Provato ieri sera con 4x2200mAh Digit@ll Ni-Mh vecchiotte (circa 4 anni), caricate sempre con un vecchio caricabatterie lento da 210mA con due soli circuiti di carica: per testarlo un minimo ho attivato subito la funzione di scarica che, come ho avuto modo di constatare è indipendente sui 4 circuiti e rispetto alla funzione di carica: mentre una pila aveva finito la scarica e aveva
già iniziato la fase di carica, le altre tre hanno proseguito la fase di scarica in modo indipendente e con tempi differenti. Alla fine il tempo necessario per un ciclo di scarica/carica per tutte e quattro è stato di circa 4 ore (in realtà la prima ha terminato dopo nemmeno tre ore, è stata l'ultima ad impiegarci molto più tempo in fase di scarica).

La temperatura delle pile è sempre stata sul fresco/tiepido, salvo arrivare, verso la fine, ad essere piuttosto calde.


p.s. riguardo alla carica effettuata sulle Digit@ll: oggi mi sono ricordato di avere in casa un tester digitale (preso anni fa quando facevo oc pesante col pc....), per cui ho misurato i valori delle pile ricaricate ieri sera: 1,34v - 1,34v - 1,35v e 1,33v.... considerazioni? Sono da buttare o possono ancora andare?

p.p.s. questa non vuole essere una guida/test o altro, semplicemente ho cercato di riportare (in maniera molto approssimativa) le mie impressioni, senza alcuna pretesa, anche perchè sono molto poco ferrato in materia (se non lo si è ancora capito :sofico: )

update - aggiunte foto della componentistica interna:








Debian-LoriX 30-09-2009 19:19

Veramente complimenti JCD, OTTIMA recensione!!!
:mano:

Da quello che scrivi il tuo caricabatterie è meglio del mio (spk808), il tuo ha 4 canali completamente indipendenti, cioè puoi scegliere anche se scaricare 1 batteria mentre ne carichi un'altra (nell'808 per contenere i costi di produzione i canali sono indipendenti solo per il fine carica, cioè o si caricano tutte le batterie oppure si scaricano tutte)
:cool:

Per le batterie Digitall, dopo 4 anni di ricariche con quel carichino lento a coppie è già tanto che tengano ancora la carica... cmq non sono certo messe bene, 1.34V a vuoto sono valori bassi (se provi a misurarle sotto carico vedrai come scendono); considera che le ibride a vuoto, appena cariche, si attestano circa sui 1.45V ;)

Metti nella lista della spesa un po' di ibride nuove, và :D

Ultima cosa, le batterie a fine carica sono calde quanto? Tanto da riuscire ancora a toccarle?

JCD's back 30-09-2009 20:11

dunque, in realtà è vero che i canali sono indipendenti ma non nel senso che scegli tu quale pila scaricare e quale no, ma nel senso che tu scegli la funzione di scarica e poi il caricatore lo fa in modo indipendente, ovvero se una batteria è più "vuota" di altre, la scarica termina prima ed inizierà il ciclo di carica solo di quella (mentre le altre continueranno a scaricarsi)

riguardo alle digitall non avevo dubbi, ne approfitterò per prendere finalmente delle ibride, anche se devo vedere come sono le 2700mAh in dotazione con il caricatore

p.s. al termine della carica di ieri sera le digitall non erano da ustione ma un po' scottavano (immagino che sia un chiaro segno di dispersione della carica che anzichè essere accumulata viene dissipata come calore); le AAA del cordless che sto caricando adesso invece dopo un'ora di carica sono a malapena tiepide

p.p.s. ovviamente non posso che ringraziare te e tutti coloro che hanno creato/portato avanti questo ed altri interessanti thread sull'argomento :)

Debian-LoriX 30-09-2009 20:32

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29097235)
dunque, in realtà è vero che i canali sono indipendenti ma non nel senso che scegli tu quale pila scaricare e quale no, ma nel senso che tu scegli la funzione di scarica e poi il caricatore lo fa in modo indipendente, ovvero se una batteria è più "vuota" di altre, la scarica termina prima ed inizierà il ciclo di carica solo di quella (mentre le altre continueranno a scaricarsi)

Ah ok, allora è uguale all'808 ;)

Quote:

p.s. al termine della carica di ieri sera le digitall non erano da ustione ma un po' scottavano (immagino che sia un chiaro segno di dispersione della carica che anzichè essere accumulata viene dissipata come calore)
Proprio così, le nimh dissipano molto calore in funzione della corrente, più è elevata e più si scaldano; cmq direi tutto sommato che si tratta di un buon acquisto, resta solo da aspettare se nel tempo si mantiene affidabile
;)

marchigiano 30-09-2009 20:40

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29095770)
ho attivato subito la funzione di scarica che, come ho avuto modo di constatare è indipendente sui 4 circuiti e rispetto alla funzione di carica: mentre una pila aveva finito la scarica e aveva
già iniziato la fase di carica, le altre tre hanno proseguito la fase di scarica in modo indipendente e con tempi differenti. Alla fine il tempo necessario per un ciclo di scarica/carica per tutte e quattro è stato di circa 4 ore (in realtà la prima ha terminato dopo nemmeno tre ore, è stata l'ultima ad impiegarci molto più tempo in fase di scarica).

ottimo, sarebbe da vederlo aperto e il massimo sarebbe provarlo con un oscilloscopio


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:23.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.