Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Monitor, Televisori e Videoproiettori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=30)
-   -   VIDEOPROIETTORI full HD e HD ready - Risposte veloci e dettagliate! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2450301)


CarloR1t 25-02-2019 23:35

Almeno un player esterno o pc come sorgente puoi collegarlo? Anche un cellulare con uscita mhl potrebbe andare, o chromecast per video pal/ntsc, ma non 24p. Perche con player integrato la scelta si riduce moltissimo anche per qualità...

blankdrawer 08-03-2019 15:02

si, come player uso sempre un pc, con il video tramite proiettore via HDMI e l'audio su un sistema di altoparlanti.

morpheus85 09-03-2019 12:37

a tre mesi dal telo nuovo proveniente da RMA le pieghe iniziano a comparire come c'era da aspettarsi... non so quando lo cambierò, vorrei prendere un tensionato non motorizzato ma non esistono :confused:

CarloR1t 23-03-2019 20:48

Acc. mi ha sloggato e ho perso notifiche, rispondo poi...

CarloR1t 23-03-2019 22:48

Quote:

Originariamente inviato da blankdrawer (Messaggio 46110589)
si, come player uso sempre un pc, con il video tramite proiettore via HDMI e l'audio su un sistema di altoparlanti.

Scusa il ritardo, se non hai ancora preso e puoi usare un pc o player esterno ci sono sempre i benq w1050/1090 o epson tw5400/5600 ma il tiro è diverso, per i due benq e tw5400 è al limite di zoom per 3m di distanza su 2m di larghezza di schermo 16:9, mentre per il tw5600 è meno al limite.

C'è ancora il led lg pf1500g che è compatto e ha player interno.

Andando piu su come prezzo ci sono altri nuovi proiettori da prendere in considerazione, anche led, mi informerei anche sul forum avmagazine qui perche io non sono molto aggiornato da qualche mese. Comsiglio sempre di leggere qualche recensione con test che indicano le prestazioni reali e gli eventuali difetti prima di comperare.

CarloR1t 23-03-2019 22:51

Quote:

Originariamente inviato da morpheus85 (Messaggio 46111757)
a tre mesi dal telo nuovo proveniente da RMA le pieghe iniziano a comparire come c'era da aspettarsi... non so quando lo cambierò, vorrei prendere un tensionato non motorizzato ma non esistono :confused:

Non un modello fatto per durare si direbbe, dovrebbero sostituirlo con altro tipo o serie. Mi pare esistano tensionati a manovella ma costano, e per una sostituzione dovrebbe ovviamemte essere della stessa marca.

CarloR1t 23-03-2019 22:53

Edit post doppio

marcor1 30-03-2019 19:23

Non avendo mai cambiato una lampada di un proiettore vorrei prima informarmi bene e poi agire.

Devo solo aprire il proiettore e sostituire la lampada al suo interno?

Avendo un Benq W1110, questa ( https://www.amazon.it/Lampadina-proi...dp/B07C2K5HBP/ potrebbe andare bene?

CarloR1t 31-03-2019 22:55

L'originale è sopra i 200-250€, un solo bulbo compatibile sui 100€ da siti specializzati in ricambi per proiettori che si spera siano seri al riguardo, perciò dubito che la qualita sara la stessa, ci son molte storie di bulbi economici rivenduti usati e di scarsa durata o resa, ma capisco anche che io stesso ci proverei non avendo mai accettato l'idea di spendere tali cifre per una lampadina originale (infatti ho preso epson per questo, sempre cara ma molto meno). Attenderei un momento che risponda qualcuno anche su avm...
Cmq se la provi puoi farci sapere, comunque vada perlomeno servira ad altri dato che il w1110 è gemello del w2000 altrettanto e piu diffuso da noi.

Edit vedi questo recente post di un utente su avm col w2000 a cui è esplosa la lampada Osram P-VIP 240/0.8 E20.9n sostituita con 51€ puoi chiedergli dove l'ha presa e come va, e riferirci nel caso...

https://www.avmagazine.it/forum/77-v...08#post4948008

marcor1 01-04-2019 00:01

Grazie per la risposta;

in realtà a me non interessa risparmiare, quella lampada è la prima che ho trovato.

Mi indicheresti una lampada originale o almeno che non dia problemi?

Credi sia semplice aprire il proiettore e sostituire la lampada?

CarloR1t 07-04-2019 22:35

La lampada col suo socket si cambia facilmente, il solo bulbo un po meno, meglio usare guanti per non lasciare ditate sul bulbo, che è a rischio esplosione e contiene mercurio, non so consigliare lampade affidabili non originali, so che ci sono rivenditori piu affidabili di altri di queste lampade, puoi vedere quelle di proiettore24.it in Italia, ma non è il solo, chiederei anche su avmagazine dove ne sapranno di più.

Benna80 07-04-2019 23:23

Ciao a tutti, sono in procinto di acquistare un proiettore da mettere in una saletta dedicata. di seguito qualche numero sulla base del quale possiate dare i vostri consigli:

- vpr full hd, no 4k, no led, vorrei rimanere su tecnologie rodate e "tradizionale"
- budget proiettore 6-800€
- distanza parete telo circa 5 m
- diagonale telo 100", non riesco ad andare oltre perchè essendo una mansarda ho il limite fisico del soffitto inclinato

Ho visto che epson ha qualcosa che si avvicina alle mie esigenze ed é il TW5650, ma che non vedo elencato su projector central, o in alternativa il TW6700 spendendo di più dato che vedo ha Lens shift orizzontale e verticale
In casa Benq invece non ho trovato molto...

La stanza è gia di colore grigio scuro, mi servono consigli sul telo da prendere, ho visto che alcuni teli accentuano i neri e altri no, alcuni danno gain in termini di luminosità e altri no, mi rimetto a voi su marche e modelli di vpr e teli. Da quanto ho capito avendo già una stanza trattata potrei stare su un telo con gain 1, non mi interessa il 3d e piazzando il proiettore a 4,5 m dovrebbe essere sufficiente.
Leggendo in rete (AVMagazine) mi pare di capire che c'è un modo per capire come arrivare ad un numero di nits che stia nel range indicato da SMPTE (ossia tra 45 e 73) sulla base dei lumen del proiettore, della distanza di proiezione e del colore della stanza ma non ho capito come fare :)

Se servono altre info non esitate.

Allego qualche misura + foto:

Distanza parete - parete = 5,09 m
Distanza di visione = 3,60 m
Telo 100" diagonale = 221x125
Altezza da terra 70cm, centro dello schermo a 132 cm da terra



La foto è sovraesposta chiaramente, quindi le pareti sono leggermente più scure di come si vedono ora.
Il telefono con il quale ho fatto la foto era attaccato alla parete dove andrebbe il proiettore

PS: ho frequentato questo thread circa 2 anni fa, che fine ha fatto abilman? non lo vedo più postare

CarloR1t 08-04-2019 22:33

Per i benq ci sono sempre i w1090/2000, il secondo con lens shift.

I nomi americani degli epson tw5600/5650 sono hc2100/2150, con cui trovi piu anche piu video sul yt. Il tw6700 è il hc3700

Il tiro che esigi è molto lungo al giorno d'oggi, i benq non ce la fanno, solo gli epson 5600/5650/6700 arrivano appena su 100" e considerando 4,5m lente - schermo.

Valuterei di avvicinare il vpr per non perdere l'opziome dei benq specie se non si vuole una immagine troppo luminosa secondo le regole per i nits, pemsate appunto per sale cinema trattate, anche se personalmente preferisco piu lumen anche apprezza do il 3d (sicuro che non ti interessa? su grande schermo è spettacolare e col frame interpolation epson riposante come quello su tv passivo)

Se possibile mi adatterei per scegliere piu liberamente il tipo di proiettore in base alle caratteristiche piuttosto che per la sola distanza o altro posizionamento, nei limiti del possibile appunto.

Se non ti va di portarlo dietro per proiettare altrove, preferirei certamente il tw6700 che ha una qualita migliore del gruppo lente anche se pesa e ha volume quasi doppio.

Oltre ai simulatori di proiezione per l'installazione cercando epson o benq projector calculator, c'è il calculator pro di projectorcentral per calcolare i nits ma considera che non tiene conto dell'invecchiamento della lampada e del modo eco in cui si usera piu spesso su schermi non giganti come 100" in 2d, percio meglio essere di manica piu larga che stretta.

https://www.projectorcentral.com/pro...ulator-pro.cfm

Altro calcolatore universale
http://www.reviewtranslations.com/pr...ulator_en.html


Test

I dlp e benq in particolare risultano dai test avere il migliore contrasto anche ansi e nero, gli epson sono piu luminosi anche come colore. I valori veri sono rilevati da test, non credendo alle specifiche indicate che non riguardano il contrasto nativo.

La lampada degli epson 5400/5600/5650 costa 75€ (135€ tw6700) con 3 anni di garanzia su quella in dotazione, benq w1050 150€, per gli altri 250€

Gli epson hanno frame interpolation, i benq migliore gestione del moto nativa.

Alcuni test...

Epson tw5400
http://www.passionhomecinema.fr/blog...5400-a-gagner/

Epson tw5650
http://www.passionhomecinema.fr/blog...is-de-gregory/

Epson tw6700
http://www.passionhomecinema.fr/blog...is-de-gregory/

BenQ w2000
http://projectiondream.com/en/review...or-benq-w2000/
(il w1090 ha prestazioni simili, un po meno il w1050)

Benna80 09-04-2019 08:49

Grazie delle info, sto informandomi sul W2000 dato che a parte non avere FI ha una luminosità più bassa e questo mi viene utile dal momento che quella postata sopra non sarà la stanza definitiva ma prima o poi dovrò spostarmi in una molto più piccola.
Oltretutto secondo il simulatore che mi hai linkato (http://www.reviewtranslations.com/pr...ulator_en.html) il W2000 sarebbe in grado di farmi i 100" anche in questa nuova stanza mentre il TW6700 non ce la farebbe.
Mi preoccupa soltanto il fatto che pare avere un tasso di difettosità un po elevato sulle lampade....

Mi dai qualche consiglio sul telo per favore?
Ho cercato su schermionline, non mi serve motorizzato, lo preferisco rigido con cornice, e l'unico che ho trovato è questo (stando sui 100"):

https://www.schermionline.it/product...roducts_id=127

Dici che per la stanza in cui sono ora (vedi post precedente) possa andare bene un telo con guadagno 1.0?

Mi serve anche un chiarimento sul calcolatore di Projectorcentral, cosa intende con il campo che indica i nits?



Indica la luminosità dell'immagine proiettata? Ma in quale modalità? ECO o normale?
Stando all'immagine sopra mi sta dicendo che con questo proiettore a quella distanza per quella diagonale arriveranno su telo 280 nits? Se così fosse sarebbe decisamente lontano dagli 80 indicati dallo standard, dovrei in qualche modo abbattere questo valore, giusto?

CarloR1t 11-04-2019 01:15

Sui nits, si projectorcentral indica quelli massimi in base al valore teorico della lampada per es. 3000lm, che poi però calibrata(anche malamente in modo approssimativo) è inferiore.

Qui il test del tw6700, sono 1600lm in eco...
http://www.passionhomecinema.fr/blog...is-de-gregory/

Sono quelle cose in cui teoria pratica e preferenze soggettive cambiano. Certo ci sono regole da considerare, come punto di riferimento da cui partire, ma sono indicazioni pensate per sale cinema perfettamente trattate o professionali (con schermi sempre piu giganti difficili da illuminare e forse anche per giustificare un piu lungo ammortamento di lampade e proiettori costosissimi) non per casa in ambienti dove si esige di mantenere prestazioni di contrasto anche tenendo acceso un piccolo lume (1 sola candela a schermo abbatte di 10 volte il contrasto) o riflessi da pareti e oggetti non trattati. In questi casi i lumen servono a compensare, anche se si dovrebbe sempre mantenere il buio almeno coi film scuri e a bassa luminosita intrinseca adl...

http://projectiondream.com/en/movie-...-measurements/

...e cercare di trattare per quanto possibile le superfici che piu riflettono luce proiettata.

Vedi qui anche con vpr top come crolla il contrasto ansi, interno a immagine (scorri piu in basso nelle tabelline giallo arancio azzurre di ogni vpr testato) in base al tipo di ambiente in cui si proietta...
http://projectiondream.com/en/epson-...s10000-battle/


Va poi appunto considerato il modo eco (trovi i lumen anche calibrati nelle varie modalita video nelle recensioni linkate con dati e tabelle, per calcolare circa quanto calano i nits in proporzione), il calo fisiologico della lampada del 20-50%, il minimo si ha già a partire da 500 ore, lo schermo appunto se grigio 0.8, l'eventuale uso in 3d che esige parecchi lumen ecc. e la possibilita da ultimo di mettere un filtro se proprio si vuole.

Terrei conto anche della qualita dei lumen, i 3lcd home cinema di epson offrono lumen colore reali, l'immagine si mantiene bella colorata non sbianca, mentre i lumen degli optoma e altri da 3000lm per es. lasciano passare piu componente bianca con ruota colore con settore bianco con meno colori saturi.

Secondo me se uno non è ipersensibile agli occhi e non vuole un cinema tradizionale ma piu televisivo in ambiente casalingo non si dovrebbe preoccupare dei lumen in eccesso rispetto a una sala cinema ma semmai della loro qualita appunto, considerando che potra investirli a proprio vantaggio con uno schermo grigio (se si vuole 3d su schermo piu grande di 100" meglio gain 1) migliorando il nero, anche senza un costoso alr, e usando quasi sempre il modo eco e potendo ignorare il graduale calo della lampada. Un filtro eventualmente costa poco se serve ancora.

Considererei che si sta arrivando a 10000 (si diecimila!) nits sui grandi televisori hdr, su dimensioni poco inferiori ai 100", rispetto ai quali i 280 nits massimi calcolati, e ridotti da modo eco circa a 150nits, telo grigio - 20% (maggiore ad angoli di visione laterali) poi calo lampada -20/40% finiranno a ridursi piu o meno a 80-100 che sara piu alto di un cinema, ma è appunto un centesimo(!) del piu attuale trend televisivo.

https://www.cnet.com/news/tvs-are-on...ght-is-enough/

Ok il cinema non è la tv, e chi vuole fare una salettina cinema tradizionale da vedere rigorosamente al buio, aborrendo il frame interpolation, peggio il 3d, senza (mai!) tranci di pizza sul tavolino davanti, ecc... può giustamente storcere il naso e attenersi alle regole, e in tal caso preferire i dlp benq. Per tutto il resto ci sono gli epson e optoma o altri.

Da quel che ho capito per il tiro per te è piu giusto e possibile avvicinare il proiettore adesso, che non dopo quando il tiro lungo sarà impossibile nella nuova sala. Questo taglia un po la testa al toro(figurativamente, w il toro!) perchè il tiro medio corto con epson richiede un tw5400 che ha prestazioni di contrasto inferiori ai 5600/6700 e un posizionamento senza lens shift e offset negativo piu critico, per cui mi pare che (almeno per questo) il benq w2000/2000+ sia la scelta migliore, a meno di volere frame interpolation e 3d piu luminoso.

Uno schermo fisso, come quelli a molla, è un prodotto abbastanza ordinario e poco costoso sia bianco che grigio reference, ma contatterei un produttore italiano direttamente, sopar, screenline, sepi, luxi, adeo ecc. per chiedere un preventivo, vedi i modelli su ciascun sito del produttori, ci sono varie linee, perlopiu estetiche, piuttosto che riscare di comperare altrove da una limitata scelta il prodotto sbagliato. Anche se col recesso, non è cosa piacevole smontare e mandare indietro uno schermo, meglio puntare all'acquisto giusto, piuttosto proiettando su parete provvisoriamente, se possibile. Almeno io farei cosi, non so consigliare un modello particolare.

Benna80 11-04-2019 11:39

Carlo grazie per i chiarimenti sul discorso luminosità, mi hai tranquillizzato.

Sul discorso Benq W2000, è vero che è leggermente meno luminoso e che soprattutto quando mi sposterei di stanza potrei usare sempre questo (cosa che non potrò fare con l'EPSON dato che non mi farebbe il 100" ma arriverebbe massimo a 90") tuttavia sono un po preoccupato sull'affidabilità di questo Benq, leggo di improvvise morti o esplosioni della lampada....

Io stavo valutando di andare sul TW6700 con due opzioni:
1) quando mi sposterò mi dovrò rifare il telo, prendendone uno da 90"
2) rivendo l'epson e valuterà cosa offrirà il mercato in quel momento.

CarloR1t 11-04-2019 13:09

Per le esplosioni della lampada credo dipenda solo dal fatto che i benq sono i modelli piu venduti in assoluto seguii dagli epson, è statistica piu che affidabilità, piuttosto è vero che la garanzia triennale di epson sulla lampada in dotazione e i ricambi a 1/2 o 1/3 del costo sono piu favorevoli, anche per riuscire a rivenderlo poi.

Per quanto personalmente io sia di manica larga sui lumen e nits, non posso consigliare un tw6700 per soli 90" sarebbe davvero troppo, e dato che ha lo stesso tiro del tw5600/5650 preferirei questi da 2500lm piuttosto, anche se hanno molto meno lens shift e installazione a soffitto o ripiano permettendo. Terrei anche conto che il tw6700 è piu grosso e pesante sui 7kg, gli altri sui 3,5kg, è bello poter portare un proiettore in giro qualche volta, molto piu difficile se occorre un valigione imbottito.

Solitamente se uno non vuole neanche un po di 3d o frame interpolation(va usato in sincronia con un player capace di cambiare frequenza 24/50/60hz in base al filmato, automaticamente o manualmente) consiglio benq, per 3d luminoso su schermi grandi e frame interpolation(sport, film azione, documentari panoramici ecc.) consiglio quegli epson.

Benna80 11-04-2019 14:18

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 46167252)
Per le esplosioni della lampada credo dipenda solo dal fatto che i benq sono i modelli piu venduti in assoluto seguii dagli epson, è statistica piu che affidabilità, piuttosto è vero che la garanzia triennale di epson sulla lampada in dotazione e i ricambi a 1/2 o 1/3 del costo sono piu favorevoli, anche per riuscire a rivenderlo poi.

Per quanto personalmente io sia di manica larga sui lumen e nits, non posso consigliare un tw6700 per soli 90" sarebbe davvero troppo, e dato che ha lo stesso tiro del tw5600/5650 preferirei questi da 2500lm piuttosto, anche se hanno molto meno lens shift e installazione a soffitto o ripiano permettendo. Terrei anche conto che il tw6700 è piu grosso e pesante sui 7kg, gli altri sui 3,5kg, è bello poter portare un proiettore in giro qualche volta, molto piu difficile se occorre un valigione imbottito.

Solitamente se uno non vuole neanche un po di 3d o frame interpolation(va usato in sincronia con un player capace di cambiare frequenza 24/50/60hz in base al filmato, automaticamente o manualmente) consiglio benq, per 3d luminoso su schermi grandi e frame interpolation(sport, film azione, documentari panoramici ecc.) consiglio quegli epson.

Fantastico.
Ultimo consiglio che mi serve è proprio sui lettori

Lettori che supportano cambio di frequenza: consigli?
Io ho un KODI configurato e tarato secondo le mie esigenze, potrei farmi un pc dedicato, silenzioso, da usare come HTPC, ma se in commercio esistesse qualcosa che già fa questo lo potrei valutare.

Grazie ancora per la disponibilità

simo71fore 11-04-2019 15:56

mi attacco anche io a questa discussione poiché stavo valutando un benq.non ho problemi di distanza o meno ma di posizionamento, se trovo un proiettore con un kit wireless che permetta di trasmettere segnali su HDMI allora non ho bisogno di keystone orizzontale ma se non esistesse o non lo trovassi ho bisogno di quella correzione.mi piacerebbe fosse anche 3d ho tanti film per i bimbi che poi si divertono?
una dritta stando sotto ma sotto i mille euro?
grazie!

CarloR1t 11-04-2019 22:47

Quote:

Originariamente inviato da Benna80 (Messaggio 46167404)
Fantastico.
Ultimo consiglio che mi serve è proprio sui lettori

Lettori che supportano cambio di frequenza: consigli?
Io ho un KODI configurato e tarato secondo le mie esigenze, potrei farmi un pc dedicato, silenzioso, da usare come HTPC, ma se in commercio esistesse qualcosa che già fa questo lo potrei valutare.

Grazie ancora per la disponibilità

Non saprei dare consigli sui lettori, ma c'è una sezione dedicata qui e su avmagazine, ho un himedia q5 pro, che legge anche le iso 3d (copiate da originali via anymp4 copy platinum e un lettore bd pc) e uscire in frame packing, ma oggi con uhd hdr ecc. ci sara anche di meglio a pari prezzo. Se uno si trova bene a usare il pc aspetterei di capire il modello piu adatto ammesso che serva soprattutto non serve se solo in 2d.

CarloR1t 11-04-2019 22:59

Quote:

Originariamente inviato da simo71fore (Messaggio 46167588)
mi attacco anche io a questa discussione poiché stavo valutando un benq.non ho problemi di distanza o meno ma di posizionamento, se trovo un proiettore con un kit wireless che permetta di trasmettere segnali su HDMI allora non ho bisogno di keystone orizzontale ma se non esistesse o non lo trovassi ho bisogno di quella correzione.mi piacerebbe fosse anche 3d ho tanti film per i bimbi che poi si divertono?
una dritta stando sotto ma sotto i mille euro?
grazie!

Non so come siete abituati ora su che tv 3d magari passivo, ma per occhi giovani (compatibilita dei contenuti odierni a parte...) preferirei usare un vpr con frame interpolation 3d quindi solo epson oggi (una volta c'erano anche altri modelli dlp benq w3000, optoma 161x, vivitek 1188 o 1189 ancora) oppure un nuovo dlp benq 4k con fi che pero va sopra i mille.

Per il wireless hdmi non è cosa economica, quello vero non miracast, c'è un benq w2000w con kit wireless sui 1100€ da amazon e un epson tw6700w sui 1200 dalla libreria ibs e proiettore24, ma costa meno prendere un modello senza magari un tw5650 (verificando il tiro) e se davvero coi cavi non si arriva aggiungere un economico e compatto ma valido lettore bd 3d lg 450 e tenerlo accanto al vpr se possibile. Anche le console che leggono bluray 3d vanno bene per questo.

Per saperne di piu andrebbe specificato qualcosa degli ambienti dove si vuole proiettare, dimensioni dello schermo e possibile distanza lente - schermo, posizionamento in altezza o angolazione se si usa keystone ecc. supportato sia da epson e benq, con perdita di definizione minima(a meno che intendevi lens shift ottico orizzontale possibile solo sui tw6700 in su).

Benna80 12-04-2019 00:02

A proposito del 3D dell'EPSON, sono obbligato a comprare il loro modello (75 €) o ce ne sono di compatibili?

Se prendo i compatibili ho poi la possibilità di settarli? (a patto che vadano settati pure gli originali, non lo so)

CarloR1t 13-04-2019 09:35

Intendi le lampade? (75€ Per i 5400/5600, 135€ per il 6700)
Non mi risultano per epson, ma non so se forse ce ne sono. Dato il prezzo gia piu basso dei dlp non converrebbe prenderle compatibili col rischio di fregature, queste si possono esplodere, a volte non hanno le prestazioni che dicono o sono usate. Dopotutto se le originali si vendono a un certo prezzo, anche centinaia di euro, chi vendesse lampade analoghe perché mai dovrebbe regalarle a un quinto o un decimo, capirei se costassero la metà, e ci sono venditori specializzati affidabili per dlp con tali prezzi, ma a meno dubito sia spirito equosolidale.

Benna80 13-04-2019 10:06

:)
Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 46170475)
Intendi le lampade? (75€ Per i 5400/5600, 135€ per il 6700)
Non mi risultano per epson, ma non so se forse ce ne sono. Dato il prezzo gia piu basso dei dlp non converrebbe prenderle compatibili col rischio di fregature, queste si possono esplodere, a volte non hanno le prestazioni che dicono o sono usate. Dopotutto se le originali si vendono a un certo prezzo, anche centinaia di euro, chi vendesse lampade analoghe perché mai dovrebbe regalarle a un quinto o un decimo, capirei se costassero la metà, e ci sono venditori specializzati affidabili per dlp con tali prezzi, ma a meno dubito sia spirito equosolidale.

Perdonami, avevo scritto un emerito “a proposito del 3D” ma mi stavo riferendo agli occhiali. Quelli epson stanno a 75€, sono obbligato a prendere i loro o ce ne sono di compatibili?
Vanno settati in qualche modo o funzionano “out of the box”?

CarloR1t 13-04-2019 22:47

Quote:

Originariamente inviato da Benna80 (Messaggio 46170513)
:)

Perdonami, avevo scritto un emerito “a proposito del 3D” ma mi stavo riferendo agli occhiali. Quelli epson stanno a 75€, sono obbligato a prendere i loro o ce ne sono di compatibili?
Vanno settati in qualche modo o funzionano “out of the box”?

Ah ho equivocato, si possono usare tutti gli occhiali adatti, per i 3lcd epson gli occhiali devono essere del tipo radiofrequenza rf, mentre i dlp usano il tipo dlp link, puoi vedere i modelli hishock.de per es. o gli xpand x105rf, gli occhiali perlopiu sono con litio ricaricabili via usb, ma ci sono vari sottomarchi di occhiali con con pile a bottone che a differenza di quelli ricaricabili non si guastano e durano molte visioni e sono anche meno cari ma di tipo piu stretto e aperto. Anche samsung ha fatto un modello cosi. A parte la comodita e altri aspetti, La differenza sta anche nella, visione leggermente piu o meno scura, qielli samsung rf sono piu chiari per es. mentre epson e xpand piu scuri, se i lumen sono molti su schermo non gigante convengono piu questi, ma se simhanno dubbi se il 3d piace o meno consiglio di iniziare a prendere uno economico a pila tanto per provare, poi con altri modelli si vedra anche meglio. Alcuni modelli permettono lo swap sx dx premendo un pulsante, ma serve di rado con rari video fatti per visione incrociata su ut, ma in questi casi il vpr stesso permette di fare altrettanto quando serve. Inoltre anche se epson dichiara che i vpr sono capaci di 480hz in 3d sugli occhiali epson non sta scritto da nessuna parte, la maggioramza sono tutti a 120hz per lcd epson e 144hz per dlp link, tranne xpand che dichiara fino a 240hz ma non noto dofferenza in pratica non so se funzionano realmente a tale frequenza, non è stato coltivato al meglio delle sue potenzialita il 3d finora, forse per riservarle alla futura a generazione uhd hfr.

https://www.hi-shock.de/en/cat/index/sCategory/293

http://xpandvision.com/products/xpan...es-lite-ir-rf/

https://www.panasonic.com/it/consume...y-er3d4me.html

https://www.samsung.com/it/tv-access...lasses-5100gb/

simo71fore 16-04-2019 13:08

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 46168420)
Non so come siete abituati ora su che tv 3d magari passivo, ma per occhi giovani (compatibilita dei contenuti odierni a parte...) preferirei usare un vpr con frame interpolation 3d quindi solo epson oggi (una volta c'erano anche altri modelli dlp benq w3000, optoma 161x, vivitek 1188 o 1189 ancora) oppure un nuovo dlp benq 4k con fi che pero va sopra i mille.

Per il wireless hdmi non è cosa economica, quello vero non miracast, c'è un benq w2000w con kit wireless sui 1100€ da amazon e un epson tw6700w sui 1200 dalla libreria ibs e proiettore24, ma costa meno prendere un modello senza magari un tw5650 (verificando il tiro) e se davvero coi cavi non si arriva aggiungere un economico e compatto ma valido lettore bd 3d lg 450 e tenerlo accanto al vpr se possibile. Anche le console che leggono bluray 3d vanno bene per questo.

Per saperne di piu andrebbe specificato qualcosa degli ambienti dove si vuole proiettare, dimensioni dello schermo e possibile distanza lente - schermo, posizionamento in altezza o angolazione se si usa keystone ecc. supportato sia da epson e benq, con perdita di definizione minima(a meno che intendevi lens shift ottico orizzontale possibile solo sui tw6700 in su).

Ti straringrazio un’ultima domanda: ma secondo te via wifi si riescono a vedere film .mkv di oltre 10 gb?

Benna80 16-04-2019 16:59

Io chiedo, magari ne sapete più di me, in rete non ho trovato molto.
Ma l'azienda che sta dietro al sito schermionline.it, alla quale ho scritto richiedendo informazioni e che mi hanno risposto molto velocemente e cordialmente, è affidabile come sembra?

Cercavo giusto una conferma, sicuramente saranno seri e professionali, volevo capire quali sono le esperienze di chi ha già comprato da loro...

CarloR1t 16-04-2019 21:25

Quote:

Originariamente inviato da simo71fore (Messaggio 46175065)
Ti straringrazio un’ultima domanda: ma secondo te via wifi si riescono a vedere film .mkv di oltre 10 gb?

Se si intende wireless hdmi in dotazione agli epson e benq w si, addirittura sui modelli di punta epson tw9300w la banda passante in wireless è leggermente superiore che via cavo, se si intende wifi convenzionale o miracast no, dipende dal wifi ma il bitrate è appena troppo alto scatta, inoltre non sincronizza la frequenza come spiegato sopra e niente frame packing in 3d.
Anche gli apparecchietti wireless hdmi economici non sono granché, il wireless serio su hdmi costa 200-400€ in piu circa. Magari chiedi anche su avmagazine sezione videoproiettori/discussioni generiche e tecniche, qui...
https://www.avmagazine.it/forum/32-d...-su-proiezione

Effe_ 02-06-2019 12:59

Consigli acquisto VPR + Telo
 
Salve a tutti,
sto facendo alcuni lavori in sala e avrei bisogno di qualche consiglio per l'acquisto di un VPR (materia per me molto ignota).

In sala avrei sicuramente un TV 4k per l'uso quotidiano, poi, dato che sto creando dei controsoffitti in cartongesso, installerei un VPR e un telo motorizzati a scomparsa nel cartongesso.
L'utilizzo del VPR sarà probabilmente più sporadica della TV (weekend) come home cinema/videogame. e trattandosi di una prima esperienza, andrei anche su un usato per mantenere il budget il più basso possibile

La distanza tra divano e telo sarà di circa 3m mentre il proiettore potrà essere messo tra i 3 e i 4 metri dal telo.

Avete qualche consiglio da darmi per un VPR ed un telo?

Grazie mille!

CarloR1t 02-06-2019 19:02

Salve, per l'usato il mercatino di avmagazine.it avrà certamente piu occasioni che qui, comunque non consiglio l'usato salvo prodotti poco usati o led, ma soprattutto per non rinunciare alla garanzia del nuovo, magari con una garanzia estesa generica tipo garanzia3 per quel che potra farsi valere ma secondo me conviene aggiungerla costando poco. Importante è anche il costo lampada di ricambio che farebbe preferire proiettori led o epson.

Il minimo attuale per dei full hd sui 400-700€ sono ancora:

Benq w1050/1090/2000 per i dlp sui 2000lm, il primo con costo lampada ridotto di 160€ vs. 250 degli altri dlp, tutti hanno le migliori prestazioni in qiesta fascia di prezzo di livello del nero e contrasto on off e ansi con scena chiaro e scuro e migliore gestione del moto senza avere interpolazione,

Optoma hd143/144x 3000lm sempre dlp meno cari ma piu suscettibili di effetto arcobaleno essendo più luminosi con una ruota colore sfavorevole con settore bianco con perdita di saturazione, personalmente salvo eccezioni motivate (es. esigenza di dlp e 3d e spesa minima, tiro un po piu lungo) non li preferirei ai benq. Ci sono anche modelli con incorporato il processore di immagine darbee come l'optoma hd29 darbee che migliora la percezione dei dettagli, tale dispositivo però, darbee dvp5000s, solo full hd, volendo si puo comperare a parte sfruttandolo meglio su altri apparecchi tv a parità di costo o meno.

Epson tw5400/5600/5650 3lcd 2500lm a tiro corto5400 e lungo 5600 con costo lampada 75€ garanzia 3 anni/3000 ore e funzione interpolazione di movimento 2d/3d e maggiori lumen colore senza perdita di saturazione per una proiezione piu televisiva migliore in ambienti non completamente bui o su telo grigio 0.8 che preserva di più il contrasto in ambienti parzialmente illuminati o con superfici chiare non adeguatamente trattati.

I modelli sopra hanno tutti lag abbastanza basso per i giochi di azione intornoai 30ms.


Come led dlp ci sarebbero anche i vpr led jmgo n7 o lo xgimi h1 che evitano costi esaurimento lampada, salvo guasti fuori garanzia, ma oltre a meno luminosità hanno un lag rispettivamente da 90 o 55ms ben superiore ai benq e epson indicati che stanno circa a 30ms. Il modello h2 mi pare sia ancora costoso salvo offerte da considerare. Ci sono altri led come il xiaomi tyy01zm e il più vecchio lg pf1500g.
Per film e per giocare esiste anche il dlp benq a tiro corto w1210st se fosse piu comodo piazzarlo piu vicino allo schermo, con un lag ancora piu basso sui 15ms.


Prima di comperare bisogna verificare bene il tiro anche coi calcolatori di proiezione ufficiali in base all'installazione preferita, adattandosi per quanto possibile.

Alcuni test per confronto...

Benq w1210st
https://www.passionhomecinema.fr/blo...is-de-gregory/

Epson tw5650
https://www.passionhomecinema.fr/blo...is-de-gregory/

Epson tw5400
https://www.passionhomecinema.fr/blo...son-eh-tw5400/

Optoma hd29 darbee
https://www.passionhomecinema.fr/blo...lavis-de-greg/

Jmgo n7
https://www.passionhomecinema.fr/blo...is-de-gregory/

Xgimi h1
https://www.passionhomecinema.fr/blo...lavis-de-greg/
Xgimi h2 vs. Optoma led hl10
https://www.passionhomecinema.fr/blo...is-de-gregory/

Xiaomi tyy01zm
https://www.passionhomecinema.fr/blo...lavis-de-greg/
Xiaomi tyy01zm vs. Xgimi h1
https://www.passionhomecinema.fr/blo...lavis-de-greg/

Ce ne sono anche altri Acer, Viewsonic, ecc... che erroneamente si tende a trascurare per semplificare nei consigli e anche perché, per quanto riguarda i dlp, i benq serie w.... con ruota colore rgbrgb veloce sono ancora i migliori per prestazioni di contrasto nativo reale, rilevati dai test, al di la dei dati dichiarati e minor effetto arcobaleno. Ma se leggi qualche altra recensione si puo anche imparare dalle differenze



Come telo i motorizzati sono piu costosi se di qualita e italiani, ancora di piu gli inceiling a scomparsa, ma secondo me se si accetta anche solo di intravvedere il profilo della barra contrappeso che puo esser tinto come il soffitto, eforse anche del tutto occultato in modo fai da te, si possono usare i modelli normali meno cari.

Ci sono dei motorizzati supereconomici come gli esmart.de modelli serie mimoto, anche con telo grigio grau, ma a qualcuno anche qui han dato problemi col tempo, diciamo che si ha quanto si paga come in tutte le cose, ma se uno ne fa un utilizzo assai sporadico avendo anche una tv (dopo le prime volte in cui si prova come si vede a proiettare di tutto anche i tg si finisce magari a usarlo poche volte al mese o neanche per sole occasioni speciali) con poca usura allora può convenire il rischio dato il prezzo. Suggerirei altrimenti un telo a molla italiano abbastanza economico contattando direttamente un produttore: sopar,screenline,luxi,sepi,adeo,ecc. specie se si richiedono varianti non previste a catalogo ma fattibili per es. con telo grigio su un certo modello. Comunque alcuni modelli italiani a molla 16:9 con o senza bordi sono visibili su schermionline.it

morpheus85 03-06-2019 11:27

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 46136034)
Non un modello fatto per durare si direbbe, dovrebbero sostituirlo con altro tipo o serie. Mi pare esistano tensionati a manovella ma costano, e per una sostituzione dovrebbe ovviamemte essere della stessa marca.

Sui 280cm mi pare si vada oltre i 1000 euro :eekk:

E' un peccato perché a volte con alcuni film non si nota neanche, in altri tipo everest è da cavarsi gli occhi :rolleyes:

La mia idea era rivendere questo a tipo 150 sapendo che vale quanto costa e prendere un tensionato a massimo 500/600

un piccolo OT: ma se si volesse guardare qualche film in 3d senza comprare il supporto fisico esiste qualche piattaforma tipo netflix che li offre a noleggio come tutto il resto?

CarloR1t 04-06-2019 23:19

Quote:

Originariamente inviato da morpheus85 (Messaggio 46247908)
Sui 280cm mi pare si vada oltre i 1000 euro :eekk:

E' un peccato perché a volte con alcuni film non si nota neanche, in altri tipo everest è da cavarsi gli occhi :rolleyes:

La mia idea era rivendere questo a tipo 150 sapendo che vale quanto costa e prendere un tensionato a massimo 500/600

un piccolo OT: ma se si volesse guardare qualche film in 3d senza comprare il supporto fisico esiste qualche piattaforma tipo netflix che li offre a noleggio come tutto il resto?

In America vudu.com offriva streaming 3d ma dubito ci sia qui, non so, potrebbe essere raggiungibile proxy vpn, ma sono altri costi. Con quel poco che costano ormai i bd 3d non recentissimi si fa prima a comperarli e rivenderli per quasi nuovi se non piacciono.

Un tensionato di qualità e dimensioni grandi è difficile a quel prezzo, a meno che sia un'occasione/ex demo.

morpheus85 05-06-2019 00:12

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 46250548)
In America vudu.com offriva streaming 3d ma dubito ci sia qui, non so, potrebbe essere raggiungibile proxy vpn, ma sono altri costi. Con quel poco che costano ormai i bd 3d non recentissimi si fa prima a comperarli e rivenderli per quasi nuovi se non piacciono.

Un tensionato di qualità e dimensioni grandi è difficile a quel prezzo, a meno che sia un'occasione/ex demo.

Ho scritto 280 ma volevo dire 240 o anche un pelo meno, già ora causa orecchie penso di essere sui 100" di proiettato invece dei 110" teorici quindi potrei anche accontentarmi... Di manuali tensionati però non ne trovo.

Sui bluray volevo proprio evitare la rivendita, è molto probabile che li guarderei una sola volta soprattutto se si tratta di documentari.

CarloR1t 05-06-2019 23:30

Quote:

Originariamente inviato da morpheus85 (Messaggio 46250592)
Ho scritto 280 ma volevo dire 240 o anche un pelo meno, già ora causa orecchie penso di essere sui 100" di proiettato invece dei 110" teorici quindi potrei anche accontentarmi... Di manuali tensionati però non ne trovo.

Sui bluray volevo proprio evitare la rivendita, è molto probabile che li guarderei una sola volta soprattutto se si tratta di documentari.

Mi sembrava troppo 280, comunque proverei a chiedere su avmagazine dove ci sono piu utenti competenti.

Se non c'è un videonoleggio vicino non saprei come rimediare titoli a parte comperare e rivendere.

Abilmen 06-06-2019 01:50

Quote:

Originariamente inviato da Benna80 (Messaggio 46175496)
Io chiedo, magari ne sapete più di me, in rete non ho trovato molto. Ma l'azienda che sta dietro al sito schermionline.it, alla quale ho scritto richiedendo informazioni e che mi hanno risposto molto velocemente e cordialmente, è affidabile come sembra?

Cercavo giusto una conferma, sicuramente saranno seri e professionali, volevo capire quali sono le esperienze di chi ha già comprato da loro...

In tutti questi anni, mai ho sentito lamentele sull'e-shop schermionline da cui ho anche comprato. A mio avviso è quindi molto affidabile.

Hulk2099 08-06-2019 21:58

qualche appassionato informato riesce a consigliarmi un videoproiettore portatile, di quelli che si interfaccia anche con lo smartphone ma mantenga una qualità interessante per giocare e vedere serie tv? :)
sono diposto a toccare i 500€ se vale la pena...

ho visto che è molto pubblicizzato il benq gv1 in questo periodo...ma le review non sono poi così entusiasmanti...però vi dà l'idea delle dimensioni/compatibilità che mi piacerebbero

ho trovato interessante come rapporto qualità/prezzo l'Optoma HD143X...ma non capisco se posso usarlo con app dello smartphone tipo Netflix ecc (forse solo tramite cavo MHL e non wifi..) e se è poi così portatile...


grazie

CarloR1t 09-06-2019 00:37

Si puo mettere un miracast, chromecast o altro miniplayer essenziale per quello che sia alimentabile dalla porta usb in dotazione sui proiettori.

Dipende dalla portabilita, se deve essere compatto con integrato player android e wifi ci sono dei led, tipo questo...
https://www.passionhomecinema.fr/blo...lavis-de-greg/

o se ammissibile un modello che richiede una borsa piu grande andrei per i dlp sui benq w1050/1090 o w2000 piu caro tutti da 2000lumen, o optoma h143/144hd 3000lm o modelli con processore darbee piu cari, o per i 3lcd gli epson tw5400/o 5600/5650(miracast integrato sul 5650) piú cari, da 2500lm.

Gli optoma sono i piu a rischio rainbow, avendo una ruota colore non rgbrgb, i benq sono rgbrgb con meno rischio, personalmente non li preferirei ai benq indicati se non interessa il 3d o casi particolari come il bisogno assoluto di un tiro piu lungo. Il benq w1050 ha una lampada che costa meno degli altri dlp, 160€ contro 250, gli epson indicati hanno la lampada che costa meno sui 75€ spedita, con 3 anni di garanzia o 3000 ore su quella in dotazione, che andrebbe considerato a favore nel budget, oltre ad avere frame interpolation se interessa e filtro antipolvere/insetti per proiezioni piu sicure all'aperto. Tutti quanti questi a lampada hanno basso lag per i giochi, ammesso che conti per giochi da cell.

Dato che prevedevi un proiettore da 850x480 di qualità sicuramente enormemente peggiore di tutti quelli sopra preferirei certamente un epson tw5400 o benq w1050 per stare in budget, o per la massima compattezza e versatilita con player integrato un modello simile al xiaomi led indicato, mi pare che sia un clone rimarchiato anche da altri. A meno di salire col budget per xgimi h1 e altri led con player.

Attenzione che l'eventuale player o dongle miracast hdmi wifi supporti i 24p, il chromecast per es. non lo supporta, per i film da bluray non è l'ideale. Meglio un player digitale vero o lettore bd compatto tipo i vecchi lg.

Se vedi qualche post sopra ci sono link a test di proiettori entry che potrebbero interessarti....

Hulk2099 11-06-2019 15:37

Innanzitutto grazie per la risposta, prolissa e dettagliata. Grazie a utenti come te si scoprono tante cose anche sui temi in cui si sta con la conoscenza a zero :)

Mi sono studiato un pò i modelli che hai elencato e anche quelli dei post poco più su. Sono effettivamente non solo tecnicamente interessanti restando più o meno sul budget ma, soprattutto, come tu stesso dicevi, molto meglio come risoluzione/contrasto rispetto a quello che citavo..

Prima dell'acquisto sto verificando quello più facile da smontare e rimontare e che funzioni 100% rapidamente con app come Netflix, in quanto lo userei il 50% delle volte all'aperto sul terrazzino.. Non vorrei trovarmi a sfidare un deterrente come un ostico montaggio o configurazione...

Se sai anche quale aiuterebbe in tal senso (mi sto comunque vedendo qualche videoprova e recensione)... Tutto è ben accetto :)
Per esempio se qualcuno di questi ha anche maggiore angolo di tolleranza negli shift (per non metterlo proprio al centro rispetto al muro), in questo lo XIAOMI TYY01ZM sembra ottimo..però mi spaventa il lag...visto che lo userei anche con la Ps4... :(

Grazie ancora

Inviato dal mio VOG-L29 utilizzando Tapatalk

CarloR1t 12-06-2019 00:21

Ci sono due tipi di posizionamento non centrato, uno è ottico con lens shift, l'altro è digitale con keystone. Il primo usa una lente mobile mantenendo il proiettore ortogonale allo schermo seppure spostato e non degrada l'immagine, il secondo serve per un posizionamento angolato e degrada l'immagine tanto piu è angolato lasciando un trapezio esterno nero o grigio scuro piu o meno grande.

Quello del proiettore xiaomi è keystone digitale, presente su quasi tutti i proiettori ormai, perlomeno verticale (benq w1050/1090, optoma x143/144hd) ma anche orizzontale(benq w2000, tutti gli epson serie tw indicati, e superiori).

Invece il lens shift è quasi solo verticale sui modelli economici e non su tutti(w2000, tw5600/5650 in su...) alcuni piu economici ne sono privi ma con offset fisso positivo o negativo, ossia proiettano la base dell'immagine in una posizione più alta (w1050/1090...) o bassa della lente (tw5400). L'opposto se rovesciati. Il lens shift orizzontale invece che sarebbe comodo in molti casi è piu raro perche richiede una lente piu grande, si trova solo su modelli superiori, dall'epson tw6700 sui 1000€ in su e piu massiccio.

Dato che vuoi giocare non andrei sotto il tw5400 che ha keystone orizzontale e verticale facile da piazzare per proiezioni di fortuna e ha basso lag. Inoltre come gi altri epson ha un filtro antipolvere a monte utile anche contro gli insetti.

Anche se è piu pratico un proiettore che incorpora tutto la qualita di quei modelli non è ancora all'altezza dei proiettori puri, almeno in questa fascia, si dovrebbe andare su lg pf1500g, philips screeneo ecc. piu cari.

Rimane il problema di una fonte esterna, per i cavi soprattutto, si puo usare un mini player stick hdmi alimentabile dalla porta usb sul retro del proiettore, ma secondo me anche usare un buon player bluray o digitale è un falso problema. Dal momento che se non si tratta di un mini proiettore alimentato a batteria bisogna comunque far arrivare una prolunga e usare il cavo di alimentazione, cambia poco se si aggiunge una tripolare o ciabatta(attenzione all'acqua) per collegare anche un player decente. Un cavo o due o tre a valle cambia poco dato che comunque bisogna fare qualcosa per non inciampare anche se fosse un cavo solo del proiettore, un tappeto pesante sopra, far scorrere i cavi dove non si passa, o meglio avere un mobiletto apposito su ruote (anche tipo quelli per postazione pc) su cui mettere il proiettore, il player, tv dvb ecc. con una ciabatta interna, e posto davanti o dietro gli spettatori(secondo il tiro del proiettore) e raggiunto dal solo cavo prolunga.

Se hai spazio dietro ai posti a sedere per tenere tale sistemazione preferirei un tiro piu lungo come tw5600/5650 che sia in centro o angolato posto leggermente di fianco, se invece preferiresti avercelo davanti tw5400 o w2000 se angolato leggermente di lato, o se davanti solo centrale w1050/1090.

Se indichi meglio sia configurazione della sala di proiezione, sia del terrazzino, si possono fare due calcoli per cosa va meglio....

Hulk2099 12-06-2019 10:19

situazione terrazzino (che è quella prioritaria):
il proiettore potrà essere posto su superfici attorno ai 50cm sotto (in linea d'aria) al lato inferiore della porzione di muro su cui proiettare

ho un tavolo d'appoggio che posso allontanare quanto voglio dal muro (anche 5 metri per dire) e decentrare anche di 2mt per non metterci le teste davanti alla proiezione.
Se il proiettore avrà tiro corto posso anche mettere il tavolo davanti ai divanetti, più vicino al muro quindi..però forse il tiro troppo corto può diminuire la versatilità per l'utilizzo in villa (che ha ampi spazi)

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 46261248)
Rimane il problema di una fonte esterna, per i cavi soprattutto, si puo usare un mini player stick hdmi alimentabile dalla porta usb sul retro del proiettore, ma secondo me anche usare un buon player bluray o digitale è un falso problema.

come player posso usare anche la Chromecast così da poter utilizzare Netflix, Amazon Prime video ecc
peccato non esista un proiettore di qualità all in one come quelli nuovi che stanno uscendo smartphone ready e wifi..ache quello LG non fa eccezione...però se la Chromecast gira già andrebbe più che bene se poi il vantaggio è la qualità superiore...


INPUT LAG:
lg pf1500g ha circa 70ms...
il XGIMI H1 55ms
il BENQ w1050 33ms
Epson tw5400 27ms


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:22.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.