Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


bobo779256 01-01-2023 13:23

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 48057474)
... c'è un modo per far sì che quando si deve digitare il pin sulla schermata di blocco, venga digitato anche il primo tasto premuto?

Ho disattivato la schermata di blocco e quando dovrebbe apparire c'è già il cursore dentro allo spazio dove digitare il pin
Se il tuo Win ha l'Editor Criteri di gruppo locali vai in Criteri Computer locale > Configurazione computer > Modelli amministrativi > Pannello di controllo > Personalizzazione e attiva la voce <Non visualizzare la schermata di blocco>, altrimenti cerca qualche guida in rete

giugas 02-01-2023 12:22

C'é qualcuno, oltre me, che ha qualche problema con la numerazione delle pagine di questo thread?

Unax 02-01-2023 13:47

Quote:

Originariamente inviato da giugas (Messaggio 48064631)
C'é qualcuno, oltre me, che ha qualche problema con la numerazione delle pagine di questo thread?

tutti, è il forum ogni tanto fa così sembrano che ci siano più pagine :D

DOC-BROWN 06-01-2023 18:20

non ricordo piu... cosa c'e da disattivare per evitare che windows update

continui a proporre WIN 11 ? forse il "trim" o cosa che non ricordo ?

Nicodemo Timoteo Taddeo 06-01-2023 18:30

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48069787)
non ricordo piu... cosa c'e da disattivare per evitare che windows update

continui a proporre WIN 11 ? forse il "trim" o cosa che non ricordo ?

Il Trim direi che decisamente va lasciato attivato se ci tieni ad un buon e lungo funzionamento dell'SSD. Direi che potrebbe essere il TPM, sempre con T inizia :)

DOC-BROWN 07-01-2023 15:50

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48069800)
Il Trim direi che decisamente va lasciato attivato se ci tieni ad un buon e lungo funzionamento dell'SSD. Direi che potrebbe essere il TPM, sempre con T inizia :)


vero...mi ricordavo qualcosa con la T .... dove lo trovo per disabiiltarlo ?

PS ma se lo faccio rallenta il pc o da qualche problema ?

Nicodemo Timoteo Taddeo 07-01-2023 16:25

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48070502)
vero...mi ricordavo qualcosa con la T .... dove lo trovo per disabiiltarlo ?

Nel setup del BIOS.

Quote:

PS ma se lo faccio rallenta il pc o da qualche problema ?
Non rallenta il PC e gli unici problemi sarebbero quelli di sicurezza, oltre a non essere compatibile (di default) con Windows 11.

yeppala 10-01-2023 19:12

Fiondatevi tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19045.2486
This security update includes quality improvements. When you install this KB: :eekk:
  • This update addresses issues that affect the Local Session Manager (LSM). These issues might allow users who do not have admin rights to perform actions that only an admin can.
  • This update addresses a known issue that affects apps that use Microsoft Open Database Connectivity (ODBC) SQL Server Driver (sqlsrv32.dll) to connect to databases. The connection might fail. You might also receive an error in the app, or you might receive an error from the SQL Server.
  • This update addresses a known issue that might affect startup on some Windows devices. They might receive an error (0xc000021a) and have a blue screen.
For more information about security vulnerabilities, please refer to the January 2023 Security Updates :eek:

bluv 14-01-2023 12:15

Vorrei sapere se conviene disabilitare pagefile.sys ed hyberfil.sys. Impostare su manuale o lasciar fare tutto a Windows 10? Modifiche da apportare sia su PC con 8GB di RAM (scuola) che su di un altro da 16GB (gaming)
Non tanto rischiare di far piantare l'OS ma possibilmente evitare inutili scritture su SSD.

giovanni69 14-01-2023 12:52

Lascia perdere le inutili scritture su SSD. nemmeno stessi facendo mining. Cambierai PC prima che SSD vada in crisi con le scritture.

Tieniti il pagefile.sys perchè ci sono software che potrebbero rallentare a partire dall'OS. Se vuoi disabilità hyberfil.sys.

MikX 14-01-2023 12:58




mi capitano continuamente questi 2 errori. sapete per caso aiutarmi?:)

bluv 14-01-2023 14:44

Mi era venuto il dubbio non avendo in Start il pulsante ibernazione. Una volta disattivato da cmd, il file hyberfil.sys e' scomparso.
Il file di paging lo lascio attivo in quanto non consigliabile disattivarlo.
Potrebbe tornare utile disabilitare Prefetch e SuperFetch, oltre all'indicizzazione e ripristino di sistema

Su Windows 10 ho notato che quando mi muovo spesso tra le cartelle, il processo 'esplora risorse' va in crash e si riavvia. Ho ancora la versione 21H2 e spero di risolvere questo bug con l'aggiornamento!

Riguardo Windows Defender, delle volte non lo sopporto. Troppi falsi positivi e notifiche su ogni file. Passerei ad altro antivirus (anche se ne farei a meno). Questa e' un'altra questione da chiedere sul thread AV.

Nicodemo Timoteo Taddeo 14-01-2023 17:02

Quote:

Originariamente inviato da bluv (Messaggio 48078807)
Mi era venuto il dubbio non avendo in Start il pulsante ibernazione. Una volta disattivato da cmd, il file hyberfil.sys e' scomparso.
Il file di paging lo lascio attivo in quanto non consigliabile disattivarlo.
Potrebbe tornare utile disabilitare Prefetch e SuperFetch, oltre all'indicizzazione

Non c'è alcun vantaggio nel disabilitare quelle cose, le prime due fanno parte del funzionamento del sistema operativo, Windows è programmato così non ha senso volerlo far funzionare diversamente da come è stato programmato, sarebbe come comprare una autovettura e farla andare a tre ruote. Si può, ma ha senso? Comprati una ape car se vuoi la tre ruote... L'indicizzazione può invece venirti utile a te e può essere utile a programmi che eventualmente dovessero sfruttarla.

Quote:

e ripristino di sistema
Questo invece ha qualche motivo per la sua disattivazione, in altre parole se usi altri metodi per il disaster recovery, come un buon piano di backup dell'intero sistema. Ricordo che le prime release di 10 avevano il ripristino di sistema disattivato di default.

Quote:

Su Windows 10 ho notato che quando mi muovo spesso tra le cartelle, il processo 'esplora risorse' va in crash e si riavvia.
Forse perché hai disattivato poche cose? :D

Quote:

Ho ancora la versione 21H2 e spero di risolvere questo bug con l'aggiornamento!
È possibile, ti auguro che sarà così :)

Quote:

Riguardo Windows Defender, delle volte non lo sopporto. Troppi falsi positivi e notifiche su ogni file.
Io non vedo tutte queste scocciature con Defender, ma probabilmente è cosa si fa col computer che può dare origine a tale ...superlavoro per Defender.

bluv 15-01-2023 12:21

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48078916)
Non c'è alcun vantaggio nel disabilitare quelle cose, le prime due fanno parte del funzionamento del sistema operativo, Windows è programmato così non ha senso volerlo far funzionare diversamente da come è stato programmato, sarebbe come comprare una autovettura e farla andare a tre ruote. Si può, ma ha senso? Comprati una ape car se vuoi la tre ruote... L'indicizzazione può invece venirti utile a te e può essere utile a programmi che eventualmente dovessero sfruttarla.

Convieni che bisogna metter mano ad alcune impostazioni di default al fine di ottimizzare e personalizzare il sistema. Non ho parlato di azzoppare, anzi il contrario. E di servizi e processi attivi in background inutili ce ne stanno parecchi in W10. Non vi ho messo mano perche' ritornerebbero al primo riavvio o update. Fossi stato un altro avrei utilizzato anche software esterni per il debloat o modifiche di sistema. Per l’indicizzazione ho Everything, che uso pochissime volte.

Quote:

Questo invece ha qualche motivo per la sua disattivazione, in altre parole se usi altri metodi per il disaster recovery, come un buon piano di backup dell'intero sistema. Ricordo che le prime release di 10 avevano il ripristino di sistema disattivato di default.
Ho un vecchio backup con AOMEI. Dovrei farne un altro piu' aggiornato con Macrium o Acronis e rispettiva pendrive bootabile (no so quale usare). Un paracadute ci vuole :stordita:

Quote:

Forse perché hai disattivato poche cose? :D
Ma disattivare l'ibernazione rientra tra le operazioni da effettuare. Poi con il file di paging si puo' impostare una dimensione personalizzata ed ancor meglio su HDD (piu' lento) che SSD (per evitare eccessive scritture). Questo sulla base di guide che ho letto sul web.

Quote:

È possibile, ti auguro che sarà così :)
Se per questo, anche gli effetti visivi non rimangono in memoria e mi si resettano dopo il sospendi o arresta PC :O

Quote:

Io non vedo tutte queste scocciature con Defender, ma probabilmente è cosa si fa col computer che può dare origine a tale ...superlavoro per Defender.
Rimane pur sempre uno strumento appena sufficiente e sicuramente piu' esoso di altri AV piu' efficienti

Nicodemo Timoteo Taddeo 15-01-2023 12:46

Quote:

Originariamente inviato da bluv (Messaggio 48079472)
Convieni che bisogna metter mano ad alcune impostazioni di default al fine di ottimizzare e personalizzare il sistema. Non ho parlato di azzoppare, anzi il contrario. E di servizi e processi attivi in background inutili ce ne stanno parecchi in W10.

Per te saranno inutili ma non hai il pieno controllo di quello che succede sotto al cofano, nessuno ce l'ha al di fuori forse degli uomini che stanno a Redmond e programmano Windows. Servizi che per te sono inutili in realtà sono utili o necessari al funzionamento di altri servizi ed attività del sistema operativo. Ci sono relazioni di dipendenza che tu non puoi conoscere perché non hai il codice e la conoscenza dei meccanismi su cui funziona Windows. Disattivi qualcosa, ti sembra di aver fatto bene, dopo un po' scatta qualche malfunzionamento che per te non ha spiegazioni e correlazione con quelle cose che hai disattivato ed invece ce l'ha. Perché è effetto di una dipendenza non soddisfatta.

Windows è studiato, collaudato e reso disponibile in una determinata maniera, già spesso da problemi nello stato "normale", non è difficile ipotizzare che smanettandolo alla speriamo che me la cavo, possa andare ancora peggio.

Quote:

Non vi ho messo mano perche' ritornerebbero al primo riavvio o update.
E secondo te perché potrebbero ritornare? Perché son cattivi in Microsoft o perché il loro prodotto è progettato, collaudato e "garantito" nel funzionamento in quella maniera?

Quote:

Per l’indicizzazione ho Everything, che uso pochissime volte.
Nulla impedisce ad Everything, che uso anch'io, di funzionare regolarmente e correttamente con l'indicizzazione di Windows attivata. E mantenendola attivata si evita che qualche componente del sistema operativo e qualche programma esterno che dovessero servirsene, funzioni male o non al meglio. L'indicizzazione è storia di Windows da Vista come minimo, i programmatori sanno che esiste ed eventualmente sanno adoperarla se ritengono possa loro servire.


Quote:

Poi con il file di paging si puo' impostare una dimensione personalizzata ed ancor meglio su HDD (piu' lento) che SSD (per evitare eccessive scritture).
Sei rimasto al 2010? Questa mania dell'evitare scritture oggi, con gli SSD attuali e con la capienza attuale degli SSD, è del tutto ingiustificata. Un ufficio complicazione cose semplici, tra l'altro spostando il file di paging sul disco rigido ne rallenti fortemente gli accessi in scrittura e lettura, rallenti il sistema operativo per cosa? Per risparmiare un SSD che durerà più dell'intero computer?

Quote:

Questo sulla base di guide che ho letto sul web.
Il web è pieno di balle e di pagine che riportano necessità superate dai tempi. Bisogna sempre contestualizzare e rapportare al proprio scenario.

DOC-BROWN 15-01-2023 15:37

ho letto di un fenomeno che dice che: " tutti i programmi che girano su win 10 lo fanno anche sul 11 ".


da la tanta gente che ritorna a win 10.... mi pare una gran .... o sbaglio io ?

wolverine 15-01-2023 17:51

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48079623)
ho letto di un fenomeno che dice che: " tutti i programmi che girano su win 10 lo fanno anche sul 11 ".


da la tanta gente che ritorna a win 10.... mi pare una gran .... o sbaglio io ?

Mah win 10 è decisamente più rodato rispetto a win 11 che è ancora un pò acerbo, però bene o male di problemi così grossi non ne ho visti, alla fine a parità di hw è questione di gusti/abitudine, poi dipede se uno il pc lo usa per lavoro o per svago.

bluv 15-01-2023 18:23

Nicodemo Timoteo Taddeo

Non parlo di processi fondamentali al funzionamento di Windows, bensi' di Fotocamera, Groove Musica, Mappe, Microsoft Foto, Meteo, Solitario, Suggerimenti ecc... Tutte app che non uso e non vorrei fossero li in background inutilmente o a connettersi. Per non parlare di telemetria ed altro superfluo che non e' indispensabile. Troppa infarcitura di cose che a me personalmente non servono.

Sotto al cofano non e' stato toccato nulla, nessun trucco o magheggio. Alcune modifiche e' bene farle. Giusto per dirne una: se si lasciassero gli updates automatici di drivers ed altri componenti, anziche' installarli dagli stessi siti ufficiali, si avrebbero piu' problemi di compatibilita'.

Erano anche guide aggiornate di siti che solitamente leggiamo, ma lasciano il tempo che trovano. Discuterne sul forum serve proprio a questo. Evitare di adottare soluzione sbagliate. E poi l'avevo gia' scritto che si poteva scegliere una soluzione al file di paging invece di rimuoverlo del tutto (sconsigliato)

giovanni69 15-01-2023 18:53

@bluv: fai una bella cosa, giusto un'idea, eh!

Prendi O&O Shutup10++, cerca di capire come funziona, salva lo stato attuale ('crea un punto di ripristino di sistema'), applica le modifiche che vuoi, a partire da quelle consigliate. Esporta Impostazioni.
E vedi come ti trovi.
Poi togli/ aggiungi quel che credi. Ancora Esporta Impostazioni con altro nome.
Poi in sede di aggiornamento di Windows, rimetti tutto a default con O&O ShutUp ('annulla tutte le modifiche' - impostazioni di fabbrica' , aggiorni Windows, e poi riapplichi le patch di O&O con Importa Impostazioni o... applichi a mano di nuovo.

Non vuoi sbatterti? Applichi e ti dimentichi di tutto senza pensare a cosa possa succedere durante aggiornamenti.

O&O è Gold partner Microsoft. Si suppone che sappiano quello che stanno proponendo con quel tool che viene aggiornato con tanto di note di rilascio. Ovviamente c'è un disclaimer di 'no warranties' nell'eula.

Pozhar 15-01-2023 19:03

Concordo per il suggerimento di O&O.
Io e da sempre che quando voglio avere più controllo sul sistema o mantenerlo più pulito etc, mi limito ad utilizzare solo O&O e disinstallo quello che non mi serve dallo store, e magari lo rimpiazzo con altro software che mi soddisfa di più.
Stop, il resto non tocco più niente. ormai e in special modo dal 10 in poi, in molti casi credo che ci siano più svantaggi che altro a toccare file/impostazioni importanti del sistema.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.