Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Gello 18-04-2022 10:00

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47815803)
Per montare i supporti circolari ek su fan 120/140 ci vogliono i supporti universali ek (UNI). Di suo aiutano molto a smorzare le vibrazioni e ci sono sempre 2 tipi diversi di anelli in silicone in dotazione al top/pompa ek, però bisogna sempre stare attenti a dove si avvitano. Se avviti il supporto ad una paratia che potrebbe vibrare e quindi andare in risonanza, non fanno miracoli.

Nella foto vedi una pompa aquacomputer con il top ek Revo e qui di il supporto ad anello, montato sul supporto UNI ad una fan da 120 sul metallicgear. La pompa al 100% è praticamente muta. La senti veramente a fatica, devi metterti tipo a 10cm dalla stessa con l'orecchio.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Perfetto, grazie per le specifiche, immaginavo servisse anche quella staffa, ne ho una simile che forse riesco a riciclare, non avendo dischi meccanici, tenendo le ventole mute e col case vicino, la vibrazione della pompa e' sempre la cosa piu' fastidiosa, specie in certi case (come l'o11) che tendono ad amplificare alcune vibrazioni. Come dici bene te dipende poi dove le vai ad avvitare ste cose, anche se cerco sempre di usare gommini e spessori di spugna vari per qualsiasi cosa che viene avvitata alle paratie. Forse sarebbe meglio usare la vecchia spugna e appoggiare la pompa in basso quando si riesce.

Fabio1987 18-04-2022 10:12

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 47815786)
Tutto normale per chi come te e me non ha manualità, stai tranquillo! Io per fare le pieghe del mio ho usato 5 scatole da 4 tubi da 60cm della alphacool, quando ne sarebbe bastata al massimo 1 e mezza... Ma non mi piacciono i raccordi e i tubi morbidi, quindi...

Se può esserti d'aiuto io prendevo le misure della prima piega ad occhio e facevo un segno sul tubo con la matita. Fatta la piega, se andava bene, passavo alla successiva con lo stesso metodo del segno a matita. A questo punto se mi accorgevo che erano sbagliate le misure valutavo se di più o di meno e rincominciavo con un altro tubo o lo stesso dopo averlo tagliato usando il primo campione sbagliato come riferimento per le distanze delle nuove pieghe.



Come detto tanta pazienza, tanto tempo, non demoralizzarti e molti molti tubi in più

E niente, mio caro Alessandro c'è un ordine per te! 💸💸💸💸💸
In tutto questo devo ancora capire come rendere il tubo uniforme in piega, sarò paranoico io ma se notate dalla foto si vede che proprio dopo la piega il tubo risulta più "ciccione".
Presumo che scaldando solo una determinata parte la piega non sia omogenea ma si sia limitata ai quei 2-3 cm in curva... devo aumentare la superficie riscaldata per evitare questa cosa? grazie ancora dei preziosi consigli!

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 18-04-2022 10:33

Considera che la zona da scaldare devo essere maggiore rispetto a quella interessata dalla piega stessa. Inoltre ricondarti di scaldare il tubo ruotandolo in continuazione, come se fosse un arrosto :D

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Fabio1987 18-04-2022 10:53

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47815838)
Considera che la zona da scaldare devo essere maggiore rispetto a quella interessata dalla piega stessa. Inoltre ricondarti di scaldare il tubo ruotandolo in continuazione, come se fosse un arrosto :D

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

si ma infatti ho sempre fatto così, eppure continuano a venirmi deformati...bah, po' proverò a fare pratica sugli avanzi fino a che non ottengo i risultati desiderati va

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

StrixyRoG 18-04-2022 11:45

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 47815115)
Eccoci qua, ieri ho fatto tutto in tarda serata, per tutto intendo aver smontato il wb gpu per controllare e recuperato da un amico un account GOG con Cyberpunk per testare :D

Responsi:
- a smontaggio del wb ho potuto rilevare che era tutto in ordine, contatto con core gpu buono (come notato in fase di montaggio iniziale), pasta termica che non sbordava o che era troppo poca e pad termici tutti della misura corretta su vram e altri componenti.
Idem il backplate, controllato anche lui, pad ok e montaggio corretto, anche se non credo che lui possa inficiare molto le temperature.

- rimontato tutto, con diversa pasta termica tanto per provare e.... tutto uguale . Per non cambiare scenario ho rifatto il testo veloce con borderlands 3, la scheda non ha modificato la sua temperatura per niente, non in modo percebile (forse 1°C, ma vai a capire se è dovuto alla pasta, al montaggio, o a tamb leggermente diversa?). A questo punto presumo che il wb si può dare per assodato che funzioni alla sua capacità standard.

- non ho ancora fatto la prova di aggiungere nuovi radiatori esterni, perchè dopo aver smontato il wb preferivo rilevare se c'erano grossi cambiamenti dovuti al suo reseat, ma non ce ne sono stati.

Infine, test con Cyberpunk, ho giocato per ben 2 ore in serata, e in questo caso c'è stata la variabile tamb a cambiare, perchè ieri era caldo, in stanza avevo 24 gradi circa che sono andati a calare fino a 19 quando ho aperto la finestra e il sole è calato.

Ho levato i filtri sia da davanti che da sopra, messo le ventole frontali a 1600rpm, le superiori a 1700rpm (ma usate così veloci!) pompa come sempre al 100%, ed ecco i risultati con gioco maxato, ray tracing a ultra:

- con tamb a circa 24 gradi, massima temperatura liquido 40°, gpu max a 58°
- con tamb a circa 20 gradi, massima temperatura liquido 37°, gpu max a 54°

Chiaramente la sessione ha seguito il trend opposto al solito, ossia alla fine la scheda era più fresca che all'inizio, proprio perchè l'ambiente andava raffrescandosi.
Il wattaggio riversato dalla scheda era ballerino tra 300 e 330watt, scendendo anche a 280 a seconda dello scenario.
Credo che questa 3080 12gb abbia consumi/produzione calore più paragonabili alla 3080Ti che non alla 3080.
Il Thor mi dava sul suo display oled come consumo istantaneo assorbito valori tra 630 e 700watt.

Per la cronaca, dai radiatori usciva l'inferno, erano belli caldi, e a un certo punto la tamb della stanza credo si sia alzata fino a 25° per colpa del pc stesso (direi dopo tre quarti d'ora che giocavo).
In tutto questo il threadripper chiaramente si girava abbastanza i pollici, con il PBO i core più veloci a 4400/4500, tutto la cpu usata al 20% e con temperature di 50/55 gradi. Non credo abbia contribuito più di tanto a scaldare il loop.

Prossimo test appena riesco, radiatori esterni extra (che per fortuna già ho), per vedere come cambiano le temp liquido e gpu con radiatori che lavorano al meglio delle loro possibilità.

Ho voluto fare dei test, ma pensavo meglio con un impianto a liquido.

L'ho avuto in passato, ma ho preferito passare agli AIO così ho meno sbattimenti (cambiando anche spesso componenti), e provando Cyberpunk con 20,5 gradi di temperatura ambiente la scheda video stava sui 51 gradi, con assorbimento massimo intorno ai 520W. Probabilmente il tuo è maggior per il discorso liquido.

A parte le ventole dell'AIO ne ho solo una in ingresso ed una in uscita impostate su low, case Asus Strix Helios.

Sempre se ho capito bene ed hai un full liquido.

Possiedo una 3080Ti e naturalmente niente undervolt; per me la scheda deve lavorare al suo massimo, soprattutto con il liquido :D

Fabio1987 18-04-2022 12:29

Snellito da vari raccordi, non appena mi arriveranno i tubi provo a rifare sia quello che va dalla pompa al radiatore che quello che va dal monoblocco al radiatore (così da togliere questi altri raccordi).
Che ne dite? meglio così? :)

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 18-04-2022 13:59

Molto molto meglio, rispetto prima. Tutto più leggero come visuale. L'insieme di raccordi per andare al rad sul top ci puo5anchr stare dato che cmq sarà una zona meno in vista anche se la paratia laterale è completamente in vetro.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Fabio1987 18-04-2022 15:31

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47815937)
Molto molto meglio, rispetto prima. Tutto più leggero come visuale. L'insieme di raccordi per andare al rad sul top ci puo5anchr stare dato che cmq sarà una zona meno in vista anche se la paratia laterale è completamente in vetro.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Grazie per il feedback Black! non appena mi arrivano i tubi provo a far saltare anche quei raccordi li dai :)

PS se mai in futuro dovessi ritrovarmi a cambiare raccordi di sicuro non userò mai piu i 16/13...

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 18-04-2022 18:23

I raccordi 16/12 o 16/13 vanno anche bene se abbinati a case molto grandi e vuoti, dove misure più piccole sparirebbero. Servono a riempire il case.

Però al contempo con questi raccordi magnum preferisco avere le curve fatte di raccordi, la soluzione che ho adottato con l'o11 xl. va anche detto che gli ek torque sono belli massicci e ingombranti come tipologia di raccordo, non solo il portatubo ma anche i vari raccordi di interconnessione.

Se invece prendo i 12/10 che uso spesso nelle build, preferisco le curve fatte con i tubi, perché fatte con i raccordi stonano, in quanto il tubo è piccolo. Ovviamente mio gusto personale.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Gundam1973 18-04-2022 18:25

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47815886)
Snellito da vari raccordi, non appena mi arriveranno i tubi provo a rifare sia quello che va dalla pompa al radiatore che quello che va dal monoblocco al radiatore (così da togliere questi altri raccordi).
Che ne dite? meglio così? :)

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk


ohhhh daje! Nettamente meglio ora!
:sofico: :sofico: :sofico:

Goofy Goober 19-04-2022 07:11

Quote:

Originariamente inviato da StrixyRoG (Messaggio 47815875)
A parte le ventole dell'AIO ne ho solo una in ingresso ed una in uscita impostate su low, case Asus Strix Helios.

Sempre se ho capito bene ed hai un full liquido.

Possiedo una 3080Ti e naturalmente niente undervolt; per me la scheda deve lavorare al suo massimo, soprattutto con il liquido :D

Si sono a liquido, e sto cercando di capire se ci sono problemi particolari a qualche parte del sistema o è solo la temperatura del liquido a determinate la media temperature più alta della scheda (e il threadripper che un po' di calore extra lo immette).

Non mi intendo di AIO, magari essendo sistema chiuso con solo la gpu da freddare lavora a temp liquido più basse.

RobertoDaG 19-04-2022 10:08

Quote:

Originariamente inviato da The_mayor (Messaggio 47815611)
Ciao a tutti, leggo tanto ma scrivo poco, avrei un consiglio da chiedere, mi sono perdutamente imnamorato della vaschetta Barrowch con il display da 8.8, come la trovate? Ota ho una ek da 250 che se non opportunamente teflonata perdeva a più non posso, vista la scimmia per gli lcd che mi è presa pensavo di unire l'utile al dilettevole e pensionare la mia ek, come prodotti sono affidabili o meglio lasciar perdere? Smontare devo smontare per cambio annuale liquido e cambio ssd m2, mi eta venuta la voglia...

Inviato dal mio SM-F926B utilizzando Tapatalk

Personalmente non mi è mai capitato di usare quei prodotti, ma vedo che li tratta anche Ybris, che generalmente su questo è una garanzia...
Esteticamente è davvero bella, quello si !

Black"SLI"jack 19-04-2022 10:31

Quote:

Originariamente inviato da The_mayor (Messaggio 47815611)
Ciao a tutti, leggo tanto ma scrivo poco, avrei un consiglio da chiedere, mi sono perdutamente imnamorato della vaschetta Barrowch con il display da 8.8, come la trovate? Ota ho una ek da 250 che se non opportunamente teflonata perdeva a più non posso, vista la scimmia per gli lcd che mi è presa pensavo di unire l'utile al dilettevole e pensionare la mia ek, come prodotti sono affidabili o meglio lasciar perdere? Smontare devo smontare per cambio annuale liquido e cambio ssd m2, mi eta venuta la voglia...

Inviato dal mio SM-F926B utilizzando Tapatalk

Di Barrow ho alcuni raccordi e una vaschetta cilindrica piccola, molto simile alla Bitspower. Qualità dei vari prodotti, almeno quelli che ho provato, molto buona se non elevata. Confrontando la vaschetta Barrow con l'equivalente Bitspower, difficile capirne le differenze. Anzi la Bitspower mi è pure arrivata che perdeva da un oring.

Kaheleha 19-04-2022 11:43

Pacco dalla Slovenia arrivato, ma monto nel weekend perché vuole assistere il moroso di mia figlia :asd:


The_mayor 19-04-2022 12:00

Mi sa che il dubbio me lo levo, la ordino e vediamo un po, avevo fatto un pensierino ai tubi rigidi, ma vista la quantità industriale di raccordi ammucchiati negli anni mi viene male e desisto, quando arriva vi faccio sapere..

Inviato dal mio SM-F926B utilizzando Tapatalk

mattxx88 19-04-2022 13:27

Quote:

Originariamente inviato da Kaheleha (Messaggio 47816570)
Pacco dalla Slovenia arrivato, ma monto nel weekend perché vuole assistere il moroso di mia figlia :asd:


gli farei tirare a lucido ogni raccordo e lubrificare ogni oring dell'impianto se avessi una figlia e se avesse un moroso :O :fagiano:

Kaheleha 19-04-2022 13:33

Quote:

Originariamente inviato da mattxx88 (Messaggio 47816670)
gli farei tirare a lucido ogni raccordo e lubrificare ogni oring dell'impianto se avessi una figlia e se avesse un moroso :O :fagiano:

Tranquillo che sabato lo faccio sgobbare e se si lamenta... :asd:

mattxx88 19-04-2022 14:29

Quote:

Originariamente inviato da Kaheleha (Messaggio 47816675)
Tranquillo che sabato lo faccio sgobbare e se si lamenta... :asd:

:rotfl: hahahaha ben fatta

Kaheleha 19-04-2022 14:38

Domanda attualmente usavo acqua distillata... Devo farla uscire proprio tutta intendo anche radiatori oppure la faccio uscire da sotto la vga e aggiungo la cryofuel anche sr se si mischia con la distillata?

mattxx88 19-04-2022 14:40

Quote:

Originariamente inviato da Kaheleha (Messaggio 47816739)
Domanda attualmente usavo acqua distillata... Devo farla uscire proprio tutta intendo anche radiatori oppure la faccio uscire da sotto la vga e aggiungo la cryofuel anche sr se si mischia con la distillata?

io quando andavo di liquidi clear (e marche diverse) ho mantenuto i residui all'interno se i waterblock erano puliti, mai notato cose strane

Kaheleha 19-04-2022 14:49

Quote:

Originariamente inviato da mattxx88 (Messaggio 47816742)
io quando andavo di liquidi clear (e marche diverse) ho mantenuto i residui all'interno se i waterblock erano puliti, mai notato cose strane

Alla fine sono entrambu clear e di residui nella vaschetta non ne vedo sinceramente .
Ho preso anche la grizzly hydronauct
Chissà se guadagno qualcosa a temperatura sulla vga passando al quantum :)

Thunder-74 19-04-2022 14:58

Quote:

Originariamente inviato da mattxx88 (Messaggio 47816670)
gli farei tirare a lucido ogni raccordo e lubrificare ogni oring dell'impianto se avessi una figlia e se avesse un moroso :O :fagiano:


Mi sento geloso per lui :fagiano:
Meno male che non ho figli. Se avessi avuto una figlia, il tipo avrebbe dovuto passare gli esami con me :asd:


Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

mattxx88 19-04-2022 15:02

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47816764)
Mi sento geloso per lui :fagiano:
Meno male che non ho figli. Se avessi avuto una figlia, il tipo avrebbe dovuto passare gli esami con me :asd:


Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

se avessi avuto una figlia sarei già in galera probabilmente :banned: soprattutto se penso a quanto siamo :oink: noi uomini, ringrazio il signore per i miei due maschietti :cool:

Kaheleha 19-04-2022 15:08

Ragazzi lui è bravo è il figlio maschio che non ho avuto (ho due femmine) comunque già fatto un paio di discorsetti da omo a omo :D
Poi è flippato con i pc quindi con me va d'accordo :asd:
Anzi lo sto portando sulla brutta via dell liquid cooling

Fabio1987 19-04-2022 17:09

Quote:

Originariamente inviato da Kaheleha (Messaggio 47816773)
Ragazzi lui è bravo è il figlio maschio che non ho avuto (ho due femmine) comunque già fatto un paio di discorsetti da omo a omo :D
Poi è flippato con i pc quindi con me va d'accordo :asd:
Anzi lo sto portando sulla brutta via dell liquid cooling

beh fintanto che tu compri e lui monta penso che il problema non si ponga e sia felice 😂😂😂
Il problema sarà se decide di mettersi in proprio.... non te ne accorgi nemmeno che sono volati due stipendi con un solo click!

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Wolf91 19-04-2022 17:31

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47816921)
beh fintanto che tu compri e LUI MONTA penso che il problema non si ponga e sia felice 😂😂😂


Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

E lo credo proprio 😆😆😆

mattxx88 19-04-2022 19:27

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47816921)
beh fintanto che tu compri e lui monta penso che il problema non si ponga e sia felice 😂😂😂



in che zenzo?

Kaheleha 19-04-2022 19:39

Ok sabato sta a casa sua :asd:

Thunder-74 19-04-2022 21:24

Quote:

Originariamente inviato da mattxx88 (Messaggio 47817052)


in che zenzo?


Noooo che infame. Queste sono 10 dita nella piaga :fagiano:


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Goofy Goober 20-04-2022 07:49

nell'attesa di continuare gli esperimenti con i radiatori esterni sul mio pc (appropostito, provato downvolt a 0.900, e in effetti le temp si stabilizzano molto prima) ho una domanda probabilmente sciocca, ma c'è modo, tramite scheda madre, di legare le curve PWM alla temperatura del liquido?

nella mia non trovo il modo, mi fa legare le curve a valori di temperatura di cpu, mb, vrm, chipset e bon.
questo nonostante la scheda abbia 2 header per sensori temperatura chiamati water in e water out :fagiano:

p.s.
tra l'altro HwInfo si blocca dopo qualche minuto se monitoro anche i sensori della scheda madre (infatti da un avviso di sicurezza all'avvio "sei sicuro di voler monitorarli?"), per cui non riesco nemmeno a vedere il valore della temperatura del liquido mentre gioco configurando riva tuner per leggere i valori di HwInfo.

Fabio1987 20-04-2022 07:58

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 47817319)
nell'attesa di continuare gli esperimenti con i radiatori esterni sul mio pc (appropostito, provato downvolt a 0.900, e in effetti le temp si stabilizzano molto prima) ho una domanda probabilmente sciocca, ma c'è modo, tramite scheda madre, di legare le curve PWM alla temperatura del liquido?



nella mia non trovo il modo, mi fa legare le curve a valori di temperatura di cpu, mb, vrm, chipset e bon.

questo nonostante la scheda abbia 2 header per sensori temperatura chiamati water in e water out :fagiano:



p.s.

tra l'altro HwInfo si blocca dopo qualche minuto se monitoro anche i sensori della scheda madre (infatti da un avviso di sicurezza all'avvio "sei sicuro di voler monitorarli?"), per cui non riesco nemmeno a vedere il valore della temperatura del liquido mentre gioco configurando riva tuner per leggere i valori di HwInfo.

io l'unico modo che ho trovato (ovvero che mi ha caldamente suggerito black) è stato quello di prendere un aquaero...
Grazie ad aquasuite puoi regolare la velocità delle ventole in base alla temperatura del liquido. L'aquaero si occuperà di aumentare o diminuirne la velocità in base alle curve temperatura che hai impostato, totalmente in automatico.

PS ragazzi, se volessi testare la funziona shut down dell'aquaero senza rischiare di danneggiare i componenti che dovrei fare? prima del cablaggio definitivo vorrei essere sicuro che tutto funzioni perfettamente.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

redeagle 20-04-2022 08:04

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47817324)
PS ragazzi, se volessi testare la funziona shut down dell'aquaero senza rischiare di danneggiare i componenti che dovrei fare? prima del cablaggio definitivo vorrei essere sicuro che tutto funzioni perfettamente.

Basta impostare delle soglie basse ma che raggiungi solo con uno stress test in esecuzione.
Ad esempio imposti come soglia per lo shutdown 40 o 45°C sulla GPU e lanci Kombustor.

frafelix 20-04-2022 08:45

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 47817319)
nell'attesa di continuare gli esperimenti con i radiatori esterni sul mio pc (appropostito, provato downvolt a 0.900, e in effetti le temp si stabilizzano molto prima) ho una domanda probabilmente sciocca, ma c'è modo, tramite scheda madre, di legare le curve PWM alla temperatura del liquido?

nella mia non trovo il modo, mi fa legare le curve a valori di temperatura di cpu, mb, vrm, chipset e bon.
questo nonostante la scheda abbia 2 header per sensori temperatura chiamati water in e water out :fagiano:

p.s.
tra l'altro HwInfo si blocca dopo qualche minuto se monitoro anche i sensori della scheda madre (infatti da un avviso di sicurezza all'avvio "sei sicuro di voler monitorarli?"), per cui non riesco nemmeno a vedere il valore della temperatura del liquido mentre gioco configurando riva tuner per leggere i valori di HwInfo.

Fan control dovrebbe permetterti di farlo senza aquaero, dai un'occhiata al post di questo utente di un po' di pagine fa: https://www.hwupgrade.it/forum/showp...stcount=101421

Goofy Goober 20-04-2022 09:44

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 47817392)
Fan control dovrebbe permetterti di farlo senza aquaero, dai un'occhiata al post di questo utente di un po' di pagine fa: https://www.hwupgrade.it/forum/showp...stcount=101421

Già provato, ma purtroppo non legge/rileva la metà dei sensori presenti sulla scheda inclusi quelli per la temperatura liquido, e esclude tutta la fan extension card di Asus (ha 6 header fan e 6 temperatura) che ha la scheda madre.

Peccato perchè è un bel software, ma sembra che "veda" solo gli header principali ventole della mobo (CPU, CHA1, CHA2, VRM) e la scheda video.
Come temperature allo stesso modo vede quelle base CPU, MB, VRM, GPU
Non so se dipende da come sono gestiti da Asus i sensori su queste mobo o cosa, ma pare ci sia un sottosistema di valori e di sensori che resta separato dal resto, e tra questi cadono gli header per i sensori di temperatura extra, l'header per il flowrate (non configurabile quindi inutile)e la temperatura del chipset.

Questi valori se HwInfo li legge, va in hang dopo 10 minuti circa, e si pianta anche il relativo driver finchè non riavvio il pc (task non killabile). :fagiano:

The_mayor 20-04-2022 10:57

Quote:

Originariamente inviato da Fabio1987 (Messaggio 47817324)
io l'unico modo che ho trovato (ovvero che mi ha caldamente suggerito black) è stato quello di prendere un aquaero...
Grazie ad aquasuite puoi regolare la velocità delle ventole in base alla temperatura del liquido. L'aquaero si occuperà di aumentare o diminuirne la velocità in base alle curve temperatura che hai impostato, totalmente in automatico.

PS ragazzi, se volessi testare la funziona shut down dell'aquaero senza rischiare di danneggiare i componenti che dovrei fare? prima del cablaggio definitivo vorrei essere sicuro che tutto funzioni perfettamente.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Setti un alarm sul flusso poi spegni la pompa, appena scende sotto la soglia impostata si spegne tutto!

frafelix 20-04-2022 11:27

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 47817483)
Già provato, ma purtroppo non legge/rileva la metà dei sensori presenti sulla scheda inclusi quelli per la temperatura liquido, e esclude tutta la fan extension card di Asus (ha 6 header fan e 6 temperatura) che ha la scheda madre.

Peccato perchè è un bel software, ma sembra che "veda" solo gli header principali ventole della mobo (CPU, CHA1, CHA2, VRM) e la scheda video.
Come temperature allo stesso modo vede quelle base CPU, MB, VRM, GPU
Non so se dipende da come sono gestiti da Asus i sensori su queste mobo o cosa, ma pare ci sia un sottosistema di valori e di sensori che resta separato dal resto, e tra questi cadono gli header per i sensori di temperatura extra, l'header per il flowrate (non configurabile quindi inutile)e la temperatura del chipset.

Questi valori se HwInfo li legge, va in hang dopo 10 minuti circa, e si pianta anche il relativo driver finchè non riavvio il pc (task non killabile). :fagiano:

Veramente da quello che aveva scritto giok85 da quel post o prima o dopo non ricordo, sembrava che si potesse fare, puoi fargli leggere i sensori che vede hwinfo e di conseguenza impostare quello che ti pare. Dai una letta alle pagine prima e dopo quel post
Certo che devi risolvere anche il fatto che hwinfo vada in crash...

Black"SLI"jack 20-04-2022 11:35

È un problema di compatibilità tra hwinfo e il chip delle mobo Asus dedicato alla gestito e del sistema. È presente da svariate generazioni e ognuna da più o meno problemi. Quando si apre la tab dei sensori di hwinfo e si ha una mobo Asus, il software chiede espressamente se andare a leggere o meno le info che arrivano dal chip. Però se si attiva la lettura si avranno problemi di varia natura, come crash del sistema, oppure rallentamenti del pc e via dicendo. Con le prime generazioni di chip non si avevano grossi problemi ma con le ultime meglio evitare di interpellarlo con hwinfo. Però si perdono tante info.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Goofy Goober 20-04-2022 12:14

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 47817630)
Veramente da quello che aveva scritto giok85 da quel post o prima o dopo non ricordo, sembrava che si potesse fare, puoi fargli leggere i sensori che vede hwinfo e di conseguenza impostare quello che ti pare. Dai una letta alle pagine prima e dopo quel post
Certo che devi risolvere anche il fatto che hwinfo vada in crash...

Esatto il problema è quello, non posso usare HwInfo se monitora i sensori Asus che lo fanno crashare.
Quindi aggiungere o meno fan control come software nella catena cambia poco purtroppo :asd:

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47817649)
È un problema di compatibilità tra hwinfo e il chip delle mobo Asus dedicato alla gestito e del sistema. È presente da svariate generazioni e ognuna da più o meno problemi. Quando si apre la tab dei sensori di hwinfo e si ha una mobo Asus, il software chiede espressamente se andare a leggere o meno le info che arrivano dal chip. Però se si attiva la lettura si avranno problemi di varia natura, come crash del sistema, oppure rallentamenti del pc e via dicendo. Con le prime generazioni di chip non si avevano grossi problemi ma con le ultime meglio evitare di interpellarlo con hwinfo. Però si perdono tante info.

Speravo che come in passato fosse più un disclaimer che altro, invece ora manda proprio in pappa hwinfo e il relativo driver.

Assurda come cosa, ma ho notato che anche AIDA64 ha lo stesso problema, tra l'altro evidentemente ci sono conflitti anche con iCUE (lo uso perchè ho tastiera e mouse corsair) che ha il suo pannello sensori, oltre AiSuite che è sempre stato un software abbastanza buggato, ma che mi serve perchè dialoga direttamente con il bios per settare le curve delle ventole, che altrimenti non ho modo alcuno di controllare :fagiano:

Sta di fatto che tutto il "cluster" di sensori che sta sotto il chip di Asus, non ho modo di vederlo da nessuna parte, se non in AiSuite :cry:

monkis 20-04-2022 12:49

Per chi non lo sapesse, anche msi afterburner permette di mettere degli allarmi ed arresto pc oltre la soglia di temperatura, io ho impostato tutto cosi' per ora :p

frafelix 20-04-2022 12:57

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47817649)
È un problema di compatibilità tra hwinfo e il chip delle mobo Asus dedicato alla gestito e del sistema. È presente da svariate generazioni e ognuna da più o meno problemi. Quando si apre la tab dei sensori di hwinfo e si ha una mobo Asus, il software chiede espressamente se andare a leggere o meno le info che arrivano dal chip. Però se si attiva la lettura si avranno problemi di varia natura, come crash del sistema, oppure rallentamenti del pc e via dicendo. Con le prime generazioni di chip non si avevano grossi problemi ma con le ultime meglio evitare di interpellarlo con hwinfo. Però si perdono tante info.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 47817707)
Esatto il problema è quello, non posso usare HwInfo se monitora i sensori Asus che lo fanno crashare.
Quindi aggiungere o meno fan control come software nella catena cambia poco purtroppo :asd:



Speravo che come in passato fosse più un disclaimer che altro, invece ora manda proprio in pappa hwinfo e il relativo driver.

Assurda come cosa, ma ho notato che anche AIDA64 ha lo stesso problema, tra l'altro evidentemente ci sono conflitti anche con iCUE (lo uso perchè ho tastiera e mouse corsair) che ha il suo pannello sensori, oltre AiSuite che è sempre stato un software abbastanza buggato, ma che mi serve perchè dialoga direttamente con il bios per settare le curve delle ventole, che altrimenti non ho modo alcuno di controllare :fagiano:

Sta di fatto che tutto il "cluster" di sensori che sta sotto il chip di Asus, non ho modo di vederlo da nessuna parte, se non in AiSuite :cry:

Tutto vero, ma sia con la precedente rampage v extreme che con l'attuale apex da il messaggio ma non si pianta il software... Per questo dicevo che devi risolvere, c'è qualcos'altro che lo manda in crash.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.