Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


1enry1 18-11-2013 20:04

Allora quelle che ho preso io, ma non ricordo la data cmq credo tanti mesi fa , forse ai primi mesi
d quest’anno sono :

scritta ENERGY in arancione sono
NERE con la scritta TRONY in argento e ECO in verde , poi la scritta Ready to use (quindi LSD) fabbricazione datata, pile decisamente vecchie del giugno 2011 !

Sembrano ok,perora nelle varie sveglie e orologi NON ancora caricate, che dite sono di quelle come dite voi “buone” della lidl o ? insomma durare durano ma saranno nei vari lotti di quelle buon acqusito oppure no ?

cryptonate 18-11-2013 21:28

Quote:

Originariamente inviato da 1enry1 (Messaggio 40295601)
Allora quelle che ho preso io, ma non ricordo la data cmq credo tanti mesi fa , forse ai primi mesi
d quest’anno sono :

scritta ENERGY in arancione sono
NERE con la scritta TRONY in argento e ECO in verde , poi la scritta Ready to use (quindi LSD) fabbricazione datata, pile decisamente vecchie del giugno 2011 !

Sembrano ok,perora nelle varie sveglie e orologi NON ancora caricate, che dite sono di quelle come dite voi “buone” della lidl o ? insomma durare durano ma saranno nei vari lotti di quelle buon acqusito oppure no ?

Le pile che hai preso tu sono le ibride messe in vendita a fine 2012. Buone sono buone, mantengono la carica abbastanza bene, l'unico aspetto "negativo" è che la capacità reale per le AA si aggira intorno a 1850 mAh , quindi lontana dai 2100 dichiarati. Mentre per le ibride in vendita la scorsa settimana (quelle con il cerchietto verde da 2300 mAh) la capacità reale misurata e quella dichiarata coincidono.

francyyy2011 20-11-2013 09:00

Ciao ragazzi, io ho questo carica batteria della VARTA con cui ricarico due stilo Duracell ricaricabili 2600 o 2650mAh, ora non ricordo, tralasciando ovviamente le due ricarcabili Varta che non durano veramente niente. Penso sia compromesse o di bassissima qualità.

Vorrei però mantenere in buona salute le pile Duracell, con questo caricatore immagino non sia possibile vero? Come mi dovrei comportare per ricaricarle?

Io attualmente le uso nel gamepad dell'Xbox, quindi quando il controller inizia a disconnettersi le scollego e le metto in carica, e nel frattempo tampono con le ricaricabili Varta.

Il problema, anche se non ho verificato statisticamente, è che le ricaricabili mi durano qualche giorno, mentre le pile scariche prese da un telecomando a caso mi sono durate un'eternità in confronto.

Penso quindi che il caricatore non sia in grado di tenere le batterie in buona salute nel tempo e che quindi le batterie siano tutte quante bruciate.

Cosa mi conviene fare?


Joystick 20-11-2013 15:46

comprare buone ibride e un buon caricatore. Oppure comprare il kit microsoft per i joypad :)

sandroz84 21-11-2013 01:05

Il play and charger della 360 è composto da due normalissime stilo NiMH di marca ignota che vengono caricate in serie a correnti molto basse, quindi meglio comprare delle ibride con un buon caricatore a canali separati.

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2

francyyy2011 21-11-2013 08:16

per ibride cosa intendete?

ho trovato il lacrosse rs1000, costa una cinquantina d'euro ma se riesco a comprarmelo sto mese lo prendo, così mi tolgo definitivamente il dubbio su ste maledette ricaricabili che non sai mai se sono da buttare o in che stato sono!

JCD's back 21-11-2013 08:18

Quote:

Originariamente inviato da francyyy2011 (Messaggio 40309513)
per ibride cosa intendete?

600 pagine inutili.... :(

francyyy2011 21-11-2013 08:25

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 40309517)
600 pagine inutili.... :(

Secondo te ho tempo di leggermi 600 pagine? Io quella volta un paio d'anni fa mi sono letto tipo tutta la prima pagina e 5 o 6 pagine dopo.

Il massimo che ti posso concedere è "funzione ricerca inutile", adesso cerco e provo.

Comunque l'ho trovato a 39€, 99% me lo compro...

JCD's back 21-11-2013 08:30

Quote:

Originariamente inviato da francyyy2011 (Messaggio 40309540)
Secondo te ho tempo di leggermi 600 pagine? Io quella volta un paio d'anni fa mi sono letto tipo tutta la prima pagina e 5 o 6 pagine dopo.

Il massimo che ti posso concedere è "funzione ricerca inutile", adesso cerco e provo.

Comunque l'ho trovato a 39€, 99% me lo compro...

Cito dalla prima pagina:

NICHEL METAL IDRATO IBRIDE

"come abbiamo visto, sostituire il cadmio con degli idruri metallici non è stata una mossa molto furba... il cadmio è molto più resistente all'ossidazione, mentre il composto delle ni-mh viene corroso già in condizioni ideali e molto velocemente in condizioni fuori specifica. nel novembre 2005 sanyo ha introdotto una nuova tecnologia (venduta poi ad altri produttori) con l'intenzione di avvicinare la robustezza delle ni-mh a quella delle ni-cd: ha inventato un nuovo tipo di isolante che riduce notevolmente l'ossidazione degli idruri metallici, questo isolante è un po più spesso di quelli usati nelle ni-mh non ibride e questo va a discapito della capacità, una stilo infatti arriva sui 2000mAh effettivi quando la migliore delle non ibride arriva a 2600

ma questo nuovo isolante, oltre a diminuire l'autoscarica, ha anche diminuito la resistenza interna (non arriva comunque ai livelli delle ni-mh da modellismo o alle ni-cd) e alle temperature estreme, quindi nelle applicazioni high drain riesce a mantenere una tensione più elevata che di fatto pareggia (o quasi) la differenza di capacità dalla migliore ni-mh non ibrida

ecco alcuni esempi di ibride




in pratica i costruttori sono ritornati sui loro passi, hanno preferito sacrificare un minimo di capacità per dare più cicli di carica, meno autoscarica, resistenza alle basse temperature, più tolleranza agli abusi

i metodi di ricarica delle ibride sono gli stessi delle ni-mh tradizionali, avendo però un deltaV più marcato (comunque inferiore a una ni-cd) sono più facili da caricare e gli errori sono meno frequenti

un altro "vantaggio" delle ibride è che essendo un nuovo prodotto, è difficile trovare in commercio partite di batterie tenute in magazzini per periodi troppo lunghi, quindi si comprano sempre prodotti freschi, mentre per le tradizionali può succedere che vengano svendute dopo essere state conservate in condizioni non favorevoli (caldo eccessivo, umidità, urti...)

purtroppo, come per ogni buon prodotto, anche le ibride vengono contraffatte, per ora sono noti casi di "eneloop" finte, forse ci sono anche di altre marche. si può verificare se si sono comprate delle ibride contraffatte misurandone l'autoscarica, ma oramai ad acquisto avvenuto nessuno vi rimborserà, quindi il consiglio è di acquistare solo da venditori più che seri

molti altri dati interessanti sulle batterie ibride potete leggerli QUI, dati pazientemente raccolti da CarloR1t

per ora ho visto solo alcune batterie fallate di nascita e alcune bruciate e altre con elevata autoscarica dovute al 99% per uso improprio da parte dell'utilizzatore"


Riguardo al CB va bene il lacrosse, ma se lo trovi allo stesso prezzo (ma anche qualcosina in più), prendi il maha.

kItE80 22-11-2013 16:58

Quote:

Originariamente inviato da francyyy2011 (Messaggio 40309540)
Secondo te ho tempo di leggermi 600 pagine? Io quella volta un paio d'anni fa mi sono letto tipo tutta la prima pagina e 5 o 6 pagine dopo.

Il massimo che ti posso concedere è "funzione ricerca inutile", adesso cerco e provo.

Comunque l'ho trovato a 39€, 99% me lo compro...

Non vorrei sembrare scontroso però potresti anche utilizzare il tasto cerca nel forum oppure digiti su google o wiki "pila ibrida", internet ce l'hai no?! e che cavolo . . . .

http://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_ibrida

1enry1 22-11-2013 20:39

.......il buon vecchio wiki....ah ah

francyyy2011 23-11-2013 14:09

Ragazzi nei negozi per riconoscerle queste batterie come devo fare? Vengono chiamate ibride? Perché la sigla è pur sempre NiMH giusto?

Ragazzi il mio caricatore di pile ricarica a 70-80mAh, non è un po' poco? Le mie pile Duracell sono delle 2650mAh NiMH 1,2V

Sulla pila c'è scritto caricare a 270mAh...

edy 23-11-2013 14:57

ragazzi qualcuno mi sa consigliare delle batterie ricaricabili AA per la Xbox360 di mio figlio
ho acquistato un carica batterie della Varta (vedi immagine) con relative pile da 2400 mAh ma non funzionano :cry:


JCD's back 23-11-2013 15:31

Quote:

Originariamente inviato da edy (Messaggio 40322643)
ragazzi qualcuno mi sa consigliare delle batterie ricaricabili AA per la Xbox360 di mio figlio
ho acquistato un carica batterie della Varta (vedi immagine) con relative pile da 2400 mAh ma non funzionano :cry:


Scusa se te lo chiedo, ma le hai caricate? Visto che non sembrano delle ibride, è facile che siano scariche. Tra l'altro quel Cb non sembra nemmeno malaccio, probabilmente ha i canali di carica separati e correnti piú che adeguate.

edy 23-11-2013 15:59

Si le ho caricate, il display mi dava carica completata dopo 3/5 ore per cui deduco funzioni.

qwerty159 24-11-2013 05:06

Quote:

Originariamente inviato da edy (Messaggio 40322643)
ragazzi qualcuno mi sa consigliare delle batterie ricaricabili AA per la Xbox360 di mio figlio
ho acquistato un carica batterie della Varta (vedi immagine) con relative pile da 2400 mAh ma non funzionano :cry:



Il tuo caricabatterie è dotato di un ingresso USB?

gerko 24-11-2013 18:02

Credo di aver beccato una Lidl rossa difettosa, le ho riposte un'anno fa credo, tutte appena caricate, ed una è morta, quasi 0 come tensione. Ora le ho fatto l'elettroschock, per poi metterla in refresh. Chissà se si riprende un pò.

Domani scarico una delle Conrad energy Endurance da 2300 mah che tengo da parte per il test.

susetto 24-11-2013 18:21

Anch'io ho trovato un paio di Panasonic Infinium defunte; le tenevo per dei test di durata della carica
sono delle AAA da 800 mAh datate aprile 2008 e facendo un test, non davano segni di vita
ho provato a fari vari refresh ma purtroppo non si riprendono più
hanno una capacità di 100-200 mAh che viene persa nel giro di 24 ore

Noctes 25-11-2013 07:37

Dopo secoli che seguo saltuariamente questo post sto per decidermi finalmente a comprarmi il caricabatterie.
Due domandine agli esperti qui.

1) Il Maha 9000 vedo che anche dopo qualche anno è ancora considerato il migliore. Sono un po' confuso però dal LaCrosse perché mi pare che in giro ci sono un sacco di prodotti con nomi vari, ma che in realtà sono sempre il solito 700: sono io che mi sbaglio oppure è così? Intendo ad es quello che Nkon vende come Technoline o quello che in america chiamano Alpha Power...
Il lacrosse si trova anche a molto meno del Maha: la diff di prezzo dite che è comunque giustificata?

2) Per lavoro sto per comprarmi una torcia led Fenix che va anche con le classiche 18650 Li-ion: in prima pagina al thread ci sono alcuni caricabatterie suggeriti per ogni tipo di accumulatore, ma il post è stato redatta ormai qualche anno fa: ci sono caricabatterie Li-ion migliori più recenti rispetto ai 3 indicati lì? Se ne avete già parlato nel topic sapete indicarmi approssimativamente le pagine?

Ciao e grazie. :)

hc900 25-11-2013 10:15

Quote:

Originariamente inviato da Noctes (Messaggio 40329538)
Dopo secoli che seguo saltuariamente questo post sto per decidermi finalmente a comprarmi il caricabatterie.

Meglio per te, si vede che non hai problemi tecnologici da risolvere :)

Quote:

Originariamente inviato da Noctes (Messaggio 40329538)
1) Il Maha 9000 vedo che anche dopo qualche anno è ancora considerato il migliore. Sono un po' confuso però dal LaCrosse perché mi pare che in giro ci sono un sacco di prodotti con nomi vari, ma che in realtà sono sempre il solito 700: sono io che mi sbaglio oppure è così? Intendo ad es quello che Nkon vende come Technoline o quello che in america chiamano Alpha Power...
Il lacrosse si trova anche a molto meno del Maha: la diff di prezzo dite che è comunque giustificata?

Il BC700, di qualsiasi marca lo trovi, si giustifica solo se lo paghi circa la metà del Maha C9000.

Quote:

Originariamente inviato da Noctes (Messaggio 40329538)
2) Per lavoro sto per comprarmi una torcia led Fenix che va anche con le classiche 18650 Li-ion: in prima pagina al thread ci sono alcuni caricabatterie suggeriti per ogni tipo di accumulatore, ma il post è stato redatta ormai qualche anno fa: ci sono caricabatterie Li-ion migliori più recenti rispetto ai 3 indicati lì?

Oltre a quelli citati ci sono i vari Nitecore i2 e i4 con i relativi cloni (i4 pro ecc...) che vanno davvero molto bene, riescono a gestire le batterie al litio dotate del circuito di protezione, i formati larghi (26650), quelli corti (16340 e simili), e solo come ultima spiaggia le classiche batterie ricaricabili da 1,2 Volt.

Ciao


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:20.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.