Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] TIM FTTH/FTTDP (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2723663)


san80d 10-07-2015 20:31

Questo Thread riguarda la FTTH e non la FTTC (VDSL) per la quale esiste la discussione apposita sempre in questa sezione. Per intenderci:

1. TIM in FTTC si ferma ai 200 Mb in downstream mentre per la FTTH dai 300 Mb in su, quindi se dai vari strumenti di verifica della copertura vi da come limite i 200 Mb vuol dire che non siete coperti dalla FTTH;

2. La FTTC prevedere la posa della fibra dalla centrale fino all'armadio, da li fin dentro casa invece rimane l'anacronistico doppino in rame. La FTTH prevede invece la cablatura in fibra fin dentro casa.

Allo stesso modo questo Thread non si occupa della FTTH su infrastruttura Open Fiber e dei Provider che ad essa si appoggiano. TIM ha una sua rete.



ora possiamo parlare della ...

FTTH


FiberCop, societa' di cui TIM e' azionista di maggioranza e che ha come soci Fastweb e KKR, si occupa della stesura dell'infrastruttura in Fibra Ottica. Altri Provider che rivendono su infrastruttura FiberCop sono Tiscali e a breve(?) Iliad e WindTre.


alcune nozioni tecniche



Note: I P.O.P. altro non sono che gli OLT presenti in centrale (dall'immagine si potrebbe pensare che Fastweb abbia delle centrali per conto suo ma non e' cosi, la centrale e' sempre e solo di TIM) - I C.N.O invece sono le muffole per la giunzione dei cavi in fibra tipicamente posti nei tombini in prossimità dei cabinet.


L'attivazione, previa vendibilita' e presenza del ROE, procede in questo modo: voi chiedete l'attivazione e loro vengono a stendere la tratta verticale... più facile a dirsi che a farsi.
  • un ROE installato, per rendere vendibili gli indirizzi associati, deve soddisfare una serie di condizioni multiple:
1. collegamento ottico dall'OLT al ROE completamente realizzato e collaudato
2. splitter ottici installati e collegati
3. completa documentazione in varie banche dati degli elementi di rete attivi e esatta associazione agli indirizzi/civici da coprire
4. OLT attivo in centrale con piastre predisposte per il servizio FTTH


La joint venture FlashFiber, tra TIM e Fastweb, si articola in questo modo:

1. Rete primaria e OLT proprietari (e distinti) TIM e FW
2. Rete secondaria "nuova" di FF che "rivende" le GPON a TIM e FW

In qualche caso la rete secondaria esistente di FW o TIM viene "acquisita" da FF per evitare duplicazioni di costi.

In base al primo punto, la vendibilità di FW e TIM potrà avere tempistiche differenti.

Guida pre-intervento del tecnico a cura di TIM. https://img.tim.it/sdr/landing/welco...on-tecnico.pdf




Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5
Creative Commons CC

san80d 10-07-2015 20:31

FAQ
 
Come posso verificare la copertura in FTTH?
Vi rimando alla guida di riccardo.fede che ringrazio. Qui

Su che infrastruttura si basa la FTTH TIM?
La tecnologia usata e' la GPON (Gigabit Passive Optical Network, ovvero una soluzione punto-multipunto quindi dalla centrale a più utenze. [1] [2] [3]

Quali sono i profili che TIM rende disponibili per la FTTH?
Il profilo 300/20 e' quello base, disponibile ma non dappertutto il profilo 1000/100.

Perche' nell'interfaccia web del modem non trovo il valore della portante?
Con la FTTH il concetto di portante non esiste, ecco perche' non ne trovate riferimento. Troverete indicato l'Optical Signal in dBm con valori negativi, tipicamente a cavallo dei - 20000. Questo valore di norma e' molto stabile, se oscilla potrebbero esserci dei problemi sul collegamento fisico.

C'e' da preferire un canale di attivazione rispetto ad un altro?
Dalle esperienze di chi ha attivato la FTTH sembra che andando in un negozio TIM si abbia un po' più competenza.

Come viene stesa la fibra per la FTTH?
Anche qui rimando a quanto detto da zdnko, sono giusto tre righe ma che spiegano per bene il tutto. Qui

Si può richiedere la FTTH come upgrade della FTTC?
Ad oggi no, bisogna richiedere l'attivazione di un nuovo impianto con conseguente perdita del vecchio numero telefonico e associazione di uno nuovo. E' possibile invece fare l'upgrade, quindi senza richiesta di un nuovo impianto, passando dall'ADSL alla FTTH mantenendo il proprio numero telefonico.
* Questa e' l'esperienza di @Hermann1871 che ha attivato la FTTH seguendo il percorso FTTC-ADSL-FTTH. Link
Per evitare di rimanere senza connessione dati e telefonica nel passaggio tra la cessazione della FTTC e l'attivazione della FTTH il consiglio e' quello di attivare prima la FTTH e solo successivamente chiedere la chiusura del contratto FTTC.

Quali sono le tempistiche se volendo mantenere il vecchio numero telefonico si procede al passaggio FTTC-ADSL-FTTH?
Qui cercherò di mettere più esperienze possibili di utenti che lo hanno fatto, per adesso e' solo una :) oltre a quella postata sopra di @Hermann1871. [1]

Se invece provengo da altro operatore e' possibile richiedere direttamente la FTTH senza passare dall'ADSL?
Certo, in quanto nuova attivazione.

Quali sono i costi per la FTTH?

C'e' bisogno di un modem/router particolare per la FTTH e quali vengono forniti?
No, e' lo stesso della VDSL e ad oggi vieni consegnato uno tra questi. (Grazie a @Bovirus per il link).

Non voglio usare il modem TIM ma non posso rinunciare alla fonia, c'e' qualche trucchetto?
Potete provare con questo Script, roba da smanettoni che potrebbe non funzionare in futuro, ma tentar non nuoce.

Se il tecnico mi porta il TIM HUB eviterò l'ONT esterno?
Ad alcuni utenti il tecnico presentatosi con il TIM HUB lo ha collegato direttamente alla borchia tramite mini-ONT. Quindi si, e' possibile evitare uno scatolotto in più. https://postimg.cc/image/5jygkuqub/

Per non utilizzare il TIM HUB c'e' bisogno di un Media Converter, quale?
Gli utenti di questo thread hanno testato con successo il TP-Link MC220L e il TRENDnet TFC-GSFP.

Che cos'e' un ONT e quale viene fornito?
Un ONT (Optical Network Terminal) e' una scatoletta che serve a tramutare il segnale ottico in entrata in segnale elettrico in uscita. In pratica da una parte si collega la fibra che entra in casa e dall'altra il cavo ethernet che va al router. Quale ci porterà il tecnico? Partiamo col dire che TIM cerca di fornire l'ONT dello stesso fornitore che gli fornisce gli OLT in centrale. Quindi se in centrale c'e' Huawei avrete Huawei, se c'e' Nokia-Alcatel avrete quest'ultimo. Huawei EchoLife EG8010H Alcatel G-010G-P

In cosa consiste l'intervento dei tecnici?
A seguito della richiesta di attivazione della FTTH verranno mandati dei tecnici (esterni a TIM) che se daranno l'ok tecnico, potrebbero anche dare il ko tecnico se impossibilitati a tirare i cavi, cableranno in fibra la "verticale", ovvero dal ROE fin dentro l'appartamento, lavoro che richiede qualche ora. La fibra in casa arriva tramite questa scatoletta [1] [2] dalla quale un cavo in fibra collega l'ONT [1] [2] che a sua volto con un cavo di rete si collega al modem/router [1]. Un discorso a parte merita l’installazione della fibra, dentro casa, se i tecnici portano come m/r il TIM HUB che essendo fornito della porta SFP non richiede più il collegamento con l’ONT classico ma un mini ONT Technicolor da inserire direttamente nella presa SFP. Mini ONT che è questo https://postimg.cc/image/5rm26mqg5/ in pratica guardando la foto l’estremità a destra va inserita nella porta SFP.

E' sicuro che verro' cablato in fibra fin dentro casa?
Si, nel caso in cui non fosse possibile vorrebbe dire che non e' attivabile la FTTH.

Indicativamente quanto tempo passa dall'installazione del ROE alla vendibilita' della FTTH?
Purtroppo questo è impossibile da dire, possono passare settimane, mesi, anni o mai. Alcune tempistiche postate qui nel thread. [1] [2]

Quali sono i dati necessari per configurare il router se voglio fare a meno di quello TIM?

Innanzitutto quattro premesse:

1. cosi facendo si perde la parte telefonica
2. il router TIM comunque si e' obbligati a pagarlo
3. questa procedura riguarda i soli router SERCOMM e TECHNICOLOR Smart Modem
4. il router deve implementare la connessione VLAN

Detto ciò, i dati sono i seguenti: http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=7153

ID VLAN - 835
Username - [SN-ROUTER-SERCOMM/TECHNICOLOR]-00C002@00000.agcombores.unica (al posto delle parentesi quadre va messo il seriale del proprio SERCOMM o TECHNICOLOR)
Password - alicenewag

P.S. Se con il Technicolor non dovesse funzionare, provate cosi. http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=7235

In alternativa possono essere utili questi parametri. Link


Come si accede al menu dell'ONT?
Grazie a @ATX12V. link

Cosa sono i ROE, dove vengono posizionati e come posso individuarli?
I ROE (Ripartitore Ottico di Edificio) come facilmente intuibile serve a "suddividere" la fibra per le singole utenze, in pratica e' quello che oggi e' la chiostrina per il doppino telefonico, dal ROE poi partono le verticali in fibra verso gli appartamenti, verticali che verranno tirare sono dopo la richiesta di attivazione dell'utente, non a priori. Viene posizionato, per quanto riguarda i condomini, o sulla facciata esterna dello stabile o all'interno, tipicamente in cantina se c'e' ne una, se invece parliamo di case sparse/villette allora e' probabile l'installazione in strada ad esempio sui pali della luce. Come sono? cosi https://www.google.it/search?client=....0.8CoNj4qLWB8 come vedete c'e' ne sono di esteticamente diversi.

Ci si aspetta che con la FTTH il ping sia più basso rispetto alla FTTC, ma e' vero?
https://www.hwupgrade.it/forum/showp...ostcount=11137

Perche' con i vari speed test non raggiungo i 950 mega?
Oltre alla possibilita' che TIM abbia fatto casini con i profili in centrale controllate il vostro hardware perché alle velocità della FTTH non e' scontato che sia adeguato. Quindi cavi di qualità (non basta che siano minimo cat5e, evitate anche le cinesate) e PC con processore adeguato e preferibilmente un SSD al posto dell'HDD. Senza dimenticare che gli speed test non sono il modo più indicato per testare la velocità della propria linea visto le millemila variabili legate ai server con i quali ci si connette. [1]

Se per qualsivoglia motivo avessi necessita' di monitorare la mia linea come posso fare?
Ci viene in aiuto il DGAlog, un software atto a monitorare i dati della propria linea e salvare lo storico. Il software e' stato sviluppato dall'utente @vanel 86 e qui trovare la guida su come utilizzarlo a cura di @giovanni69. Grazie a entrambi.

In caso di recesso.
L'AGCOM ha deliberato in merito al comportamento tenuto dagli operatori. Link




Il contenuto di questo post è rilasciato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-Share Alike 2.5
Creative Commons CC

Marekiaros 10-07-2015 20:57

Le 100 città interessate sono disponibili nel Piano Tecnico di Tim presentato in questi giorni (a pagina 19 del file): https://www.wholesale.telecomitalia....&groupId=10165

san80d 10-07-2015 21:11

grazie, aggiornato

lucano93 10-07-2015 21:28

la mia città cè :D come si farà a vedere quando faranno i lavori? più che altro quali sono i lavori per chi ha già la FTTC? penso sia solo cabinet-casa il lavoro da fare oppure direi cabinet-sottoscala e poi tirare il cavo fino a casa....servirà chiamare l'amministratore per far fare il lavoro? perchè nel mio palazzo oltre a me nn cè nessuno che vorrebbe la fibra

san80d 10-07-2015 21:34

Si, penso che per chi e' già raggiunto dalla VDSL basta "lavorare" sulla tratta cabinet - building. Onestamente non so se questo progetto prevede la fibra fin dentro casa (come dovrebbe essere) o solo fino alla base del palazzo.

MasterNinja™ 10-07-2015 23:11

Oleee finalmente speriamo :))

Mr.Thebest 11-07-2015 08:12

Che bello vedere la mia città (Ancona) nell'elenco :D

brendoo011 11-07-2015 10:08

Che bello non vedere la mia città nel elenco :muro:

Marekiaros 11-07-2015 10:38

In 2 anni e mezzo Telecom coprirà 100 tra le più grandi città d'Italia (per popolazione).
Ricordiamo che, nello stesso periodo, punta a coprire il 75% della popolazione con la FTTC (attualmente siamo all 33%). In questo periodo di tempo c'è quindi molto da fare.
Nel nuovo piano per la "fibra" la FTTDP verrà utilizzata per le zone più rurali (probabilmente abitazioni basse, sparse)
Telecom poserà 16 Milioni di Km di Fibra Ottica

Non è escluso comunque, secondo me, qualche modifica al piano in futuro con l'aggiunta di altre città.
Per molti comuni bisognerà aspettare eventuali fondi pubblici :read:

Gippe 11-07-2015 11:42

Come non essere entusiasti.. poi ti ricordi che siamo in Italia... bah io finchè non vedo il cavo che mi esce dal muro non mi illudo.

Inviato dal mio MI NOTE LTE utilizzando Tapatalk

the fear90 11-07-2015 11:47

Quindi chi è raggiunto dalla FTTC come me sarà sicuramente coperto dalla FTTH.

Certo che però offrire 100 mega è un pò pochino, a questo punto mi auguro che i 100 mega siano gratuiti per chi ha la 30/3 e chi ha la 50/10 abbia almeno una 200/20, a loro non costa nulla.

100 mega in teoria sarebbero possibili anche con la FTTC.

La differenza in termini di banda tra FTTB ed FTTH di quanto sarebbe ?

bubez 11-07-2015 12:13

Per FTTB dipende dalla tecnologia adottata sulla tratta box-cliente (ex. VDSL2 30a), e comunque sempre limitata dalla ripartizione GPON alle spalle (2,5G/1,25G).

Anche io speravo comunque in qualcosa di più, tipo boh un XG-PON :D ... Vabbè che facendo due conti (con gli ipotetici 45-50 clienti per albero), già così ogni foglia dell'albero dovrebbe avere garantiti 50M/25M o più, quindi statisticamente potrebbero offrire bande massime superiori ai 100M..

Secondo me è interessante, inoltre, nell'ultima tabella la colonna "UI passed in secondaria 2015", con cui si può avere una stima su quanto verrà coperta in FTTH nel 2015 la città.

davs76 11-07-2015 12:46

Scusate ma che senso ha investire nell'FTTH in una città già coperta in FFTC??

O mi sono perso qualche passaggio io o proprio non li capisco questi che decidono:confused:

Nella mia città sono 3-4 mesi che stanno facendo lavori per FFTC e questa mattina mi trovo la notizia che è prevista FTTH.

Non è che si tratta solo di pubblicità per far vedere quanto sono bravi e belli e poi non fanno altro che allacciare il comune e qualche ufficio limitrofo??

La cosa simpatica è che abito a 30 metri dalla centrale telecom (il balcone fronte al mio!!)e di tutta sta fibra FFTC-FFTS-FFTH non ne ho visto neanche col binocolo essendo collegato con quella bellissima linea rigida!!:muro: :muro: mi sà che faccio prima ad hacherargli la rete wifi della centrale e collegarmi direttamente :sofico: :Prrr:

hwutente 11-07-2015 13:36

Quote:

Originariamente inviato da Ameno (Messaggio 42661219)
Nel piano tecnico che ha riportato anche Marekiaros, ci sono parecchi dettagil, dategli un'occhiata.

Ah, io modificherei il titolo topic affiancando FTTDP, visto che è prevista come alternativa.

Da quello che ho visto l'FTTDP equivale a portare la fibra fino al Distribuito Point, sarebbe il punto di distribuzione nello scantinato del palazzo per poi utilizzare il rame per la parte in verticale?

L_Rogue 11-07-2015 13:45

Quote:

Originariamente inviato da hwutente (Messaggio 42661951)
Da quello che ho visto l'FTTDP equivale a portare la fibra fino al Distribuito Point, sarebbe il punto di distribuzione nello scantinato del palazzo per poi utilizzare il rame per la parte in verticale?

Però non capisco l'FTTDP. Se hai fatto 30 per arrivare fino al punto di distribuzione, fai 31 arrivando davvero fino in casa almeno dove te lo chiedono.

hwutente 11-07-2015 14:09

Quote:

Originariamente inviato da L_Rogue (Messaggio 42661982)
Però non capisco l'FTTDP. Se hai fatto 30 per arrivare fino al punto di distribuzione, fai 31 arrivando davvero fino in casa almeno dove te lo chiedono.

Immagino sia il solito discorso burocratico e di autorizzazioni, e' più rapido e veloce fermarsi giù.

san80d 11-07-2015 14:15

Non ho ancora avuto modo di dare un'occhiata al piano tecnico, e' per caso indicata la velocità di up? Su qualche sito web leggevo 10 Mbit... se così fosse sarebbe veramente ridicolo, si vocifera tanto della superiorità della FTTH proprio per la possibilità di offrire connessioni simmetriche.

Kikko90 11-07-2015 14:30

Quote:

Originariamente inviato da davs76 (Messaggio 42661806)
Scusate ma che senso ha investire nell'FTTH in una città già coperta in FFTC??

FTTC è un intermediario tra FTTN (l'ADSL) e l'FTTH.
Dove già vige il sistema FTTC è molto più facile raggiungere in FTTH (dato che metà del lavoro è già stato realizzato). Se TIM doveva realizzare 100 città tutto da zero, ci avrebbe messo il doppio del tempo ovviamente! :p Infatti, come hai fatto caso, tutte le città sono quelle già raggiunte in FTTC con prevalenza di clienti...

Comunque, se l'ultimo miglio, o comunque la fibra raggiunge almeno il point di casa, in automatico, anche gli altri due provider dovrebbero finire almeno in FTTB (dato che come ultimo miglio si appoggiano proprio a TIM), ovviamente parlando di dove la loro rete indipendente (e DSLAM) è stata già posata.

L_Rogue 11-07-2015 14:31

Quote:

Originariamente inviato da hwutente (Messaggio 42662053)
Immagino sia il solito discorso burocratico e di autorizzazioni, e' più rapido e veloce fermarsi giù.

Perché non hai visto la chiostrina del mio condominio. :D

Dovrebbero sventrare la zona parcheggio per raggiungerla. Sventramento per sventramento, meglio fare tutto in una volta con le dovute autorizzazioni.

Sono in un comune che teoricamente sarà coperto da FTTH, ma gradirei prima vedere come si comporta l'FTTC visto che gli armadi sono tutti pronti, ma ancora non scavano per strada.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:37.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.