Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Monitor, Televisori e Videoproiettori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=30)
-   -   VIDEOPROIETTORI full HD e HD ready - Risposte veloci e dettagliate! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2450301)


Greyshubb 02-09-2015 21:19

Abilmen grazie mille per i preziosi consigli!
Il setup mi sembra ottimo, ora devo solo trovare il modo di poter
conciliare l'home theater con l'ambiente living e il gioco è fatto, ho già
qualche idea su dove piazzare divano, tavolo etc.
Ci vorrà un po' per sistemare il tutto, ma sono convinto che alla fine ne sarà valsa la pena.
Grazie ancora :-)

Desti 03-09-2015 04:53

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42816841)
Desti
Quel Mitsubishi è parecchio vecchio e quindi visto il budget che hai, ti consiglio senzaltro di prendere un nuovo Dlp (visto che sei soddisfatto di questa tecnologia) e precisamente l'Optoma hd161x dall'ottimo dettaglio, buoni colori ed anche discretamente silenzioso. Ottimo pure il 3D. Certo che lo schermo è un poco piccoletto è la distanza è breve quindi per non spaccarti gli occhi per l'eccessiva luminosità, dovrai obbligatoriamente applicare all'obiettivo un filtro grigio ND2 (es. marca Hoya) reperibile su Amazon.it per poche decine di euro...ed anche usare la lampada in modalità eco. In alternativa, resta su Mitsubishi e prendi un usato (in genere si prende bene) dove spenderai anche meno dei 1.100 € dell'Optoma e puoi prendere es. il modello HC4000 full hd 1920x1080p così non dovrai cambiare risoluzione al pc. Lo potrai trovare con pazienza sul mercatino di avmagazine, oppure su subito.it, kijiji, e-bay ecc.; il mio consiglio? Decisamente l'usato HC4000 per il semplice motivo che ha un lag (ritardo ai comandi) basso e se giochi non avrai problemi; l'Optoma invece ce l'ha altino...ma se giochi poco....
Poi la qualità visiva dell'HC4000 è davvero buonissima.

Ciao e grazie per la risposta!
Il problema della lag non lo vorrei riscontrare per cui, come mi hai suggerito, sto cercando un hc4000 usato.. anche perchè sarà difficile trovarlo nuovo :P solo che non ne ho trovati... ma forse sono sbadato io.. cmq volevo chiedere:
Dlp nuovi con caratteristiche tecniche all'altezza dei "vecchi" videoproiettori cosa c'e'? Per il discorso che tutti i film che guardo sono 720P, come scaling cosa mi devo aspettare? Il fatto è che non ho mai visto un filmato 720P su un proiettore 1080P per cui sono dubbioso..

PS: Il 3D non è indispensabile.

Abilmen 03-09-2015 12:34

Desti

In effetti il Mitsu hc4000 è ottimo in tutto (anche silenzioso in modalità eco della lampada) ma ha un processore video solo discreto; per questo motivo se gli dai in pasto contenuti SD o HDREADY 720p, fai in modo che l'upscaling-deinterlacing non lo faccia il Mitsu, ma il lettore o quant'altro ed allora ok. Al limite prendi in considerazione anche proiettori usati tipo l'Epson tw5500 ed il Panasonic Pt-ae4000 che hanno grande qualità ma anche un processore buono. Sono entrambi usciti nel 2010 come il Mitsu ed hanno anche il lens shift. Dlp attuali: sono troppo luminosi per lo schermo e la breve distanza che hai. Meglio un usato. Magari anche Optoma o BenQ se proprio vuoi un Dlp.

Desti 03-09-2015 14:06

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42823291)
Desti

In effetti il Mitsu hc4000 è ottimo in tutto (anche silenzioso in modalità eco della lampada) ma ha un processore video solo discreto; per questo motivo se gli dai in pasto contenuti SD o HDREADY 720p, fai in modo che l'upscaling-deinterlacing non lo faccia il Mitsu, ma il lettore o quant'altro ed allora ok. Al limite prendi in considerazione anche proiettori usati tipo l'Epson tw5500 ed il Panasonic Pt-ae4000 che hanno grande qualità ma anche un processore buono. Sono entrambi usciti nel 2010 come il Mitsu ed hanno anche il lens shift. Dlp attuali: sono troppo luminosi per lo schermo e la breve distanza che hai. Meglio un usato. Magari anche Optoma o BenQ se proprio vuoi un Dlp.

Ciao! Mi sono buttato sul dlp anni fa quando me lo avevano consigliato per la qualità video migliore rispetto agli lcd.. ora non sono per nulla informato sulle nuove tecnologie o sui passi in avanti delle "vecchie".. quindi sono aperto a tutto ;)

Una considerazione:
Il vecchio HC1100 lo tenevo con la lampada sia in "eco" che "normal" tranquillamente, non mi dava alcun fastidio di luminosità (anzi, in normal lo apprezzavo di più). Immagino che un nuovo proiettore in "eco" dovrebbe avere una luminosità inferiore rispotto al HC110 in "normal" quindi in teoria non dovrebbe darmi problemi. (forse potrei riscontrare problemi sulla profondità del nero?)

Abilmen 03-09-2015 15:48

Desti

A livello economico fino a 1.000 € meglio i Dlp; dai 1.300 in su si equivalgono, mentre se andiamo su col prezzo, meglio i 3-lcd (tipo l'Epson Tw7200 e soprattutto l'ottimo Tw9200). Per l'altra domanda...se metti il tuo HC1100 (1.000 Lumen) a lampada piena e lo confronti con un Dlp (o Lcd) posto in eco mode, quest'ultimo resta nettissimamente più luminoso lo stesso. I migliori proiettori home cinema sono comunque gli Sxrd Sony ed i DiLA Jvc, sia come nero che come qualità dei colori, come dettaglio anche nelle scene scure e silenziosità. In tutto insomma. Ma costicchiano.

ErodeGrigo 03-09-2015 18:57

Ciao.

Il tecnico che stava montando la staffa ha fatto un mezzo pastrocchio facendo i buchi sul soffitto, in pratica sono usciti buchi troppo grossi e i fischer girano a vuoto quando si avvitano le viti. E' possibile risolvere in qualche modo senza ovviamente rifare i buchi? nella posizione attuale la staffa sarebbe ben centrata. Nel soffitto ci sono le pignatte.

Si potrebbero usare delle ancorette?...o tasselli chimici?

Le viti fornite con la staffa sono da 10 autofilettanti con testa esagonale da 13, più o meno la forma è questa (testa esclusa):



Bye.

Abilmen 03-09-2015 23:17

https://www.selfitalia.it/prodotti/f...aggio/tasselli

L'avrai anche già visto penso.

t-tommj 05-09-2015 12:44

Info vpr full-hd
 
Buongiorno a tutti e complimenti ad Abil per le esaustive risposte , mi sono letto più' o meno tutte le discussioni e sono arrivato a chiudere il cerchio su 2 / 3 modelli specifici , ma andiamo con ordine.

Mi sono preso un vpr Optoma ML750e per aerografare su proiezione , sono rimasto putrefatto dalla qualità' di questo apparecchio microscopico che proietta in Hd immagini dettagliate , ma il colpo folgorante lo ho avuto provando la Ps4:eek: :eek: :eek: " non perde un frame " per così dire immediato nei comandi a 2,8m di distanza dal muro sviluppa una proiezione di 90 pollici circa.

Ora ....potrei tenere questo visto anche le moltissime ore che offre il sistema a led ma sono talmente entusiasto della soluzione vpr che vorrei farmi un impianto fisso alzando l' asticella della definizione al full hd .....

un po' di dati per il buon Abil che spero risponda anche alla mia domanda d' aiuto , mi metto in coda come dal barbiere:
1- distanza di proiezione circa 4metri lente / muro
2- uso prevalente partite di calcio - film e ps4
3- budget fissato a circa 1500€ tra vpr e telo ( potrei anche aumentare un po' )
4-la parete proiettabile misura circa 3m in larghezza x 2m in altezza ( queste misure sono l' esatto spazio disponibile , io consideravo di avere comunque un po' di margine da entrambi i lati )

5-distanza di visione per il calcio e film circa 2,5m mentre per giocare posso mettere una poltroncina a 4metri così da sfruttare appieno le potenzialità' del vpr
6- c'e' un' alternativa che mi semplificherebbe l' installazione proiettando l' immagine su un telo dalla parte opposta della sala dove pero' c'e' una porta finestra che andrebbe coperta dal telo a caduta frontale ( ho letto che esistono ) per lasciare lo spazio della coordina delle tapparelle e il telaio della porta che sporgono dal muro circa 2,5cm , la maniglia della porta finestra rimarrebbe all' interno della nicchia della porta stessa....spero di essere stato chiaro.

A me' piace un sacco il Sony Vpl hw40es che al di la' del prezzo più' alto ha solo una controindicazione cioè' e' graaande e' un catafalco accidenti , se lo installo nella posizione della portafinestra si vedrebbe meno senno' al contrario sarebbe davvero troppo grosso da vedere e appena entrati in casa salterebbe all' occhio come prima cosa .
Alternativa c'e' il bel Optoma hd151x che sarebbe buono anche per i giochi ma ha una durata della lampada davvero scarsa e cambiarla originale costerebbe 330€:eek: :eek: qui vorrei capire il valore effettivo dei dati che mostrano le varie case , cioè' se ti scrivono 5000 ore in ecomode quanto dura effettivamente questa lampada senza avere grossi scompensi di visione nel tempo , avrei scelto il Hd 161x ma leggo avere un input lag altissimo quindi scartato sul nascere purtroppo....poi ci sono i vari benq 1070 - 1080 - 1400 -1500 da quel che leggo e vedo validissimi ma con un nero .....non nero ....io so' che al di la' di tante opzioni di visione e arzigoggoleggi delle case costruttrici un tv o proiettore che sia , lo si giudica molto dal nero che puo' offrire in quanto rende il contrasto dei colori migliore non solo nelle scene scure , in AVforum nella sezione tv c'e' una diatriba allucinante riguardo appunto al nero che puo' offrire un tv al plasma o Oled rispetto ai ben meno costosi lcd , credo proprio si possa affermare anche sui vpr...ditemi se sbaglio.

Migliorare il nero dei benq con un telo grigio gain 0,8 , ho capito essere una soluzione , ma poi la lampada di questi benq quanto dura ??? inoltre molto importante per me' e' sapere se questi sistemi wireless da usare per semplificare l' installazione funzionano davvero , ormai non sono più' un hardcore gamer come prima , ma la risposta deve rimanere veloce anche adesso che uso meno la play4 ma che esigo di giocare come si deve...

Insomma io ho quasi chiaro il paragone da fare per la scelta , ma i dubbi sulla fedeltà' nel tempo rimangono....il wireless , le lampade .....

Ringrazio in anticipo e attendo lumi...
Grazie Thomas

Abilmen 05-09-2015 15:37

@t-tommj

Anzitutto benvenuto sul forum...per ora faccio 2-3 puntualizzazioni suggerimenti, successivamente ti consiglierò al meglio:
1) Il Sony sxrd hw40es è un top in class su un prezzo però di € 2.100 e quindi, almeno come nuovo, fuori dalla tua portata.
2) L'Optoma hd151x andrebbe bene (come il Somy) per il game (imput lag basso) ma ha una sola hdmi e la lampada costicchia (ma si può prendere quella compatibile che costa molto meno).
3) I BenQ w1070 e w1300/1350 sono ok per giocare e tutto il resto (a parte appunto il nero tendente al grigio...con minori dettagli nelle scene scure).
Il w1400 e w1500 hanno invece un lag alto per giocare.
4) Gli unici vpr con un nero da caverna sono i DILA JVC ma costano un botto. Sul Wireless: in effetti, non sempre, tendono ad aumentare il lag.
5) Quando vedi un film sul proiettore, non guardaerai più film sul tv, lcd, oled o plasma che sia. La grandezza dello schermo fa la differenza.
6) Partendo dal punto 5, purtroppo rilevo la bassa distanza di visione per avere uno schermo almeno grandino; 2,5 m. sono da schemo di 90"! Con proiezione a 4 metri, devi assolutamente allungare la distanza visiva, portantola a minimo 3,5 metri (seduta-telo) per poter prendere uno schermo grandicello senza effetto 1.a fila, ping pong o fastidio agli occhi. Diimmi che ce la puoi fare a stare più distante con la visione e continuiamo il discorso. Altrimenti sarò costretto a consigliarti un tv magari Ultra Hd da 60".

t-tommj 05-09-2015 17:36

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42830833)
@t-tommj

Anzitutto benvenuto sul forum...per ora faccio 2-3 puntualizzazioni suggerimenti, successivamente ti consiglierò al meglio:
1) Il Sony sxrd hw40es è un top in class su un prezzo però di € 2.100 e quindi, almeno come nuovo, fuori dalla tua portata.
2) L'Optoma hd151x andrebbe bene (come il Somy) per il game (imput lag basso) ma ha una sola hdmi e la lampada costicchia (ma si può prendere quella compatibile che costa molto meno).
3) I BenQ w1070 e w1300/1350 sono ok per giocare e tutto il resto (a parte appunto il nero tendente al grigio...con minori dettagli nelle scene scure).
Il w1400 e w1500 hanno invece un lag alto per giocare.
4) Gli unici vpr con un nero da caverna sono i DILA JVC ma costano un botto. Sul Wireless: in effetti, non sempre, tendono ad aumentare il lag.
5) Quando vedi un film sul proiettore, non guardaerai più film sul tv, lcd, oled o plasma che sia. La grandezza dello schermo fa la differenza.
6) Partendo dal punto 5, purtroppo rilevo la bassa distanza di visione per avere uno schermo almeno grandino; 2,5 m. sono da schemo di 90"! Con proiezione a 4 metri, devi assolutamente allungare la distanza visiva, portantola a minimo 3,5 metri (seduta-telo) per poter prendere uno schermo grandicello senza effetto 1.a fila, ping pong o fastidio agli occhi. Diimmi che ce la puoi fare a stare più distante con la visione e continuiamo il discorso. Altrimenti sarò costretto a consigliarti un tv magari Ultra Hd da 60".

Allora non c'e' molta fila dal barbiere:D :D :D

Grazie del benvenuto innanzitutto , diciamo che un po' me l' aspettavo come problema la distanza di visione, ti diro' che ora il piccolo optoma distante 2,8m circa guardando un film dal playstation network mi regala grosse emozioni senza fastidio ,sviluppando uno schermo da 83pollici circa .

Detto questo se parliamo dell' opzione B cioè' il telo al lato opposto della stanza , dove ho la porta finestra , secondo la disposizione del divano attuale e non convertibile la distanza aumenta di circa 1 metro e quindi arrivo ai 3,5m abbondanti , pero' e' una disposizione che non mi garba molto diciamo un po' in prestito e non definitiva come la vorrei io.

Pero' c'e' una considerazione da fare , io solitamente guardo le partite da solo o con 1 amico al massimo e quindi mettendo una poltrona o divanetto sotto il proiettore diciamo che porto la distanza telo lente a 4m.circa quindi risolverei in parte il problema , in parte perché' il divanetto a 2 posti ha un' ingombro ed un costo......hmmm sto entrando in confusione.



Puoi cortesemente chiarirmi sulla' effettiva durata delle lampade , se un produttore ti dice 5000 ore in ecomode , realmente quanto si sfruttano i vpr in questione , perché' per il resto devo calcolare altro su cui tu non puoi aiutarmi purtroppo

Ps: hai proprio ragione , visto un film in vpr non torni più' al tv per questo voglio risolvere e trovare il giusto compromesso per un vpr full hd:D :D

Grazie ancora Abil

Abilmen 05-09-2015 23:57

t-tommj

Guarda, io do' per buona la soluzione visione a m. 3,5 (o 4 dove metti la poltroncina per giocare) e 4 metri la distanza di proiezione. Per il telo lo puoi mettere a soffitto spostato un poco dal muro se ci sono "sporgenze", oppure compri dei distanziatori dal ferramenta di circa 20 cm e lo metti a parete (ce ne sono anche su schermionline.it). Per il proiettore, se vuoi rimanere nel tuo budget-price e con una qualità visiva molto elevata ed anche buono in modalità game (lag...cioè ritardo ai comandi solo 33ms = 2 frame), ti consiglio il Panasonic pt-at6000 che trovi ad €1.400 qui: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_vid...pt_at6000.aspx ......che ha pure un buon nero e soprattutto un processore che ti permette di vedere bene il calcio e la tv in generale ed altri segnali non full, grazie ad uno scaling-deinterlacing notevole. Lo puoi prendere anche su Monclick quando arriva: http://www.monclick.it/schede/panaso.../pt-at6000.htm ...pesa 9 kg e non è enorme. Lo puoi mettere su un supporto tipo carrello o treppiede con braccio snodabile in altezza fino a circa m. 1,45 (ed anche più); puoi trovarli su Amazon.it oppure sul sito staffeonline.it ...oppure usi un mobiletto anche economico che puoi trovare in un supermercato; l'importante è che sia alto almeno 1,30-1,40 metri da terra. Il telo, guardando da 3,50 m., può essere questo:
http://www.proiettore24.it/it/scherm...-x-135-cm.html
E' bianco con gain 1.0 con base cm 240 x 135 di altezza e 108". E' a molla e quindi tanto economico quanto pratico. Ripeto: nel tuo caso, installazione un poco distante dalla parete a soffitto od a muro con distanziatori. Il Pana lo riempierà da m. 4 (lente-telo) con zoom a poco più di metà corsa; la luminanza dello schermo, sarà di 62 nits che sono perfetti. Questo vpr è poi dotato di ampio lens shift o/v per cui non avrai problemi di posizionamento; lampada da usare in eco mode dove ci sarà grande silenziosità, maggior durata ed una qualità visiva pressochè invariata. Altezza della base inferiore del telo da terra = 70 cm max 80.
Una recensione accreditata del Panasonic pt-at6000 (leggi pagella finale):
https://www.avforums.com/review/pana...tor-review.384

St1ll_4liv3 06-09-2015 17:10

Ciao Abilmen, qualche tempo fa avevo chiesto consiglio per comprare un proiettore che non dia problema di rainbow effect, e tu mi consigliasti il Panasonic at 6000.

Ebbene, ora che è arrivato il momento dell'acquisto, ho visto che il prezzo del vpr in questione è schizzato a 1550€ euro (vivo in Germania).

Il budget non mi permette di spendere così tanto...(ai tempi si trovava sui 1300, e volevo prenderlo usato - l'avevo trovato a 950 su amazon).

Esistono delle alternative valide, con un ottimo nero e silenziosità? Il mio problema è che con il BenQ W1070 di un mio amico vedevo l'effetto arcobaleno.

La distanza di proiezione e' circa 4,20 metri.

Grazie mille!

Abilmen 06-09-2015 23:36

St1ll_4liv3

Fino ad un budget di € 1.300, i proiettori nuovi sono quasi tutti Dlp (BenQ ed Optoma); se sei sensibile al rainbow effect devi andare su un 3-lcd, ma come nuovo, con nero adeguato e silenziosi, c'era solo il Pana pt-at6000 che in Italia si trova ad €. 1.400. Se non t'interessa il 3d, devi andare su un usato con modelli che mi pare di averti già consigliato. Epson tw9000, Panasonic pt-at6000 pure usato, Panasonic pt-ae4000, Epson tw5500...tutti notevoli, con buon nero, ottimo dettaglio e silenziosi.

St1ll_4liv3 07-09-2015 07:39

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42834476)
St1ll_4liv3

Fino ad un budget di € 1.300, i proiettori nuovi sono quasi tutti Dlp (BenQ ed Optoma); se sei sensibile al rainbow effect devi andare su un 3-lcd, ma come nuovo, con nero adeguato e silenziosi, c'era solo il Pana pt-at6000 che in Italia si trova ad €. 1.400. Se non t'interessa il 3d, devi andare su un usato con modelli che mi pare di averti già consigliato. Epson tw9000, Panasonic pt-at6000 pure usato, Panasonic pt-ae4000, Epson tw5500...tutti notevoli, con buon nero, ottimo dettaglio e silenziosi.

Grazie come al solito.

E orientandosi su un DLP con budget 1k euro cosa mi consigli? Dell'optoma hd 161x che mi dici? Differenze rispetto al 151x? Ed entrambi in cosa sono migliori/peggiori del w1070?

Al lens shift, montando il vpr su una staffa a muro, posso rinunciare. Tra i dlp mi serve sicuramente quello che meno di tutti da' effetto arcobaleno, e sia silenzioso con i neri migliori. 3d non mi interessa...

Grazie ancora!

Abilmen 07-09-2015 11:24

St1ll_4liv3

Il BenQ w1070, considerando il prezzo basso, è buono ma ha neri grigi ed una rumorosità elevata, avvertibile anche in eco. Il BenQ W1350 è un BenQ w1070/1300 migliorato ma i difetti sono i soliti. Gli Optoma, se usati in eco mode come si dovrebbe, sono più silenziosi ed hanno un nero migliore. Il modello Hd161x, se non giochi è un ottimo vpr, con gran dettaglio anche nelle scene scure (grazie appunto al nero buono)...colori piuttosto naturali e brillanti (a differenza dei modelli minori) ed una luminosità equilibrata. LO puoi trovare a circa 1.000 € anche a Berlino credo. Proiettando da circa 4 metri (lente - schermo) su telo bianco gain 1.0 e 108" (grandezza giusta con base cm 240 in 16/9), questo vpr lo riempirà con lo zoom a metà corsa e producendo una luminanza dello schermo di 66 nits con lampada in eco-mode...valore assolutamente ok. Avendo solo un limitato lens shift verticale, dovrai centrarlo bene con lo schermo tenendo conto che a soffitto andrà messo capovolto e proietterà vs il basso. Quindi metterai su staffa con braccio adeguatamente allungabile in modo che la lente sia centrata col margine superiore del telo (anzi 20 cm più in alto per l'offset); il margine basso del telo dovrà essere a circa 70 cm da terra. Fare delle prove prima di fissare staffa e schermo, è consigliabile.

foremar 07-09-2015 13:49

nuovo vpr Epson entry level
 
Buongiorno a tutti, su consiglio di un amico mi sono iscritto qui da voi e subito ho bisogno del vs. aiuto.
Come molti hanno già fatto, sto pensando di aggiungere al mio HT un vpr, premetto che l'uso sarà prettamente per film, o da sky o bluray, e non mi interessa il 3D, e so già che lo userò solo 2-3 sere alla settimana, quindi per non buttare via soldi(intorno a 800 euro ) mi sto orientando su un entry level ma che sia di discreta qualità e almeno full hd (se poi esistesse un vpr wireless che rientri nel budget) .
Ho iniziato a leggere i vari articoli e a guardare il mercato cosa offre quando mi sono imbattuto sul Epson EH TW5300 che dovrebbe essere in vendita entro settembre , ci sarebbe anche il TW5350 ma mi sembra di capire che il wifi non è per la trasmissione in hd o sbaglio?
A questo punto chiedo agli esperti, cosa ne pensate delle caratteristiche di questo vpr entry??
La mia situazione è la seguente: la sala è in una tavernetta seminterrata, illuminazione naturale discreta , di sera buio totale, la distanza tra divani e telo è di circa 4,3 m, larghezza fino a 3,5 m non ho problemi, altezza stanza 2,35m , vpr fissato a soffitto e può essere centrato rispetto al telo la distanza può variare da 4,5 a 5,5 m
L'epson in oggetto non mi sembra male, ma secondo voi è meglio un entry nuovo o un usato di fascia media anche se un po' datato?
Altri vpr che potrebbero fare al caso mio , visto il budget, sono l'Optoma HD26, HD151X, il Benq W1070, Epson TW5200, ma non saprei proprio cosa scegliere, avete altre alternative??
grazie in anticipo
Marco

t-tommj 07-09-2015 14:24

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42831867)
t-tommj

Guarda, io do' per buona la soluzione visione a m. 3,5 (o 4 dove metti la poltroncina per giocare) e 4 metri la distanza di proiezione. Per il telo lo puoi mettere a soffitto spostato un poco dal muro se ci sono "sporgenze", oppure compri dei distanziatori dal ferramenta di circa 20 cm e lo metti a parete (ce ne sono anche su schermionline.it). Per il proiettore, se vuoi rimanere nel tuo budget-price e con una qualità visiva molto elevata ed anche buono in modalità game (lag...cioè ritardo ai comandi solo 33ms = 2 frame), ti consiglio il Panasonic pt-at6000 che trovi ad €1.400 qui: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_vid...pt_at6000.aspx ......che ha pure un buon nero e soprattutto un processore che ti permette di vedere bene il calcio e la tv in generale ed altri segnali non full, grazie ad uno scaling-deinterlacing notevole. Lo puoi prendere anche su Monclick quando arriva: http://www.monclick.it/schede/panaso.../pt-at6000.htm ...pesa 9 kg e non è enorme. Lo puoi mettere su un supporto tipo carrello o treppiede con braccio snodabile in altezza fino a circa m. 1,45 (ed anche più); puoi trovarli su Amazon.it oppure sul sito staffeonline.it ...oppure usi un mobiletto anche economico che puoi trovare in un supermercato; l'importante è che sia alto almeno 1,30-1,40 metri da terra. Il telo, guardando da 3,50 m., può essere questo:
http://www.proiettore24.it/it/scherm...-x-135-cm.html
E' bianco con gain 1.0 con base cm 240 x 135 di altezza e 108". E' a molla e quindi tanto economico quanto pratico. Ripeto: nel tuo caso, installazione un poco distante dalla parete a soffitto od a muro con distanziatori. Il Pana lo riempierà da m. 4 (lente-telo) con zoom a poco più di metà corsa; la luminanza dello schermo, sarà di 62 nits che sono perfetti. Questo vpr è poi dotato di ampio lens shift o/v per cui non avrai problemi di posizionamento; lampada da usare in eco mode dove ci sarà grande silenziosità, maggior durata ed una qualità visiva pressochè invariata. Altezza della base inferiore del telo da terra = 70 cm max 80.
Una recensione accreditata del Panasonic pt-at6000 (leggi pagella finale):
https://www.avforums.com/review/pana...tor-review.384



Innanzitutto ce ne fossero di moderatori come te';) ;) complimenti anche perché' adegui le risposte per ogni utente senza avere o quantomeno dimostrare delle idee fisse da seguire o marchi principe da considerare tassativamente e questo fa la differenza , io di forum ne frequento abitualmente diversi e tu sei merce rara:D :D

Arrivati a questo punto direi che io sono quasi quasi apposto per i consigli , ti chiedo ancora solo 2 cose e poi spetta a me' la decisione finale.


1 - La famosa domanda sulla' effettiva durata di una lampada fornita dalla casa a 5000 ore ad esempio e quanto dura effettivamente a conti fatti e' importante anche questo aspetto ....c'e' forse differenza di durata parlando dei sistemi di proiezione DLP - lcd - 3lcd .....chi le brucia prima.

2 - Riguardo al Pana pt - a t6000 ho letto di alcuni che hanno avuto problemi con l' allineamento degli specchi , riuscendo a risolvere solo col cambio totale dell' articolo , ne ho letti diversi a dire il vero , tu che mi dici ?


Ringrazio in anticipo

Thomas

Abilmen 07-09-2015 15:07

Allora Thomas
Ti tingrazio per gli apprezzamenti...cerco di fare del mio meglio tenendomi anche costantemente aggiornato. Ho il vantaggio che essendo ferrato in monitor e televisori da anni per cui ho le basi per capire al meglio la tecnologia di un vpr ed i suoi usi, game compreso (che è molto trascurato dai risponditori di altri forum...errore grande). Per le domande, è evidente che esiste una durata teorica della lampada ed una reale che di norma è un poco inferiore al dichiarato se originale (abbastanza inferiore se è compatibile); ma secondo me' non è un gran problema, perchè se le 5.000 ore sono 4.000 o 4.500, considerando un uso medio del vpr, di norma di 6 ore la settimana ma metti pure anche 8 è evidente che sono circa 400 ore l'anno e che quindi la lampada la cambi dopo oltre 10 anni! Mi sembra tutto fuorchè un problema; e cmq la durata anche di una lamp originale varia ed è un motivo...poi c'è l'uso con luminosità sparata (che non si usa quasi mai) ed altre cose da evitare scritte nel manuale d'uso. Per l'allineamento o meno delle matrici, è un problema che riguarda indistintamente TUTTI i proiettori 3-lcd; se leggi su avmagazine il thread ufficiale dell'ottimo Epson tw5500 ammiraglia del 2010, noterai un bel po' di utenti che parlano di matrici non allineate; ora, se il disallineamento è minimo, fai fatica ad accorgertene...quindi non esageriamo. Certo ci vuole un poco di fortuna (anche con i Dlp eh) ed al max te lo cambiano se proprio...proprio. Il "problemino" è stato risolto da Epson nei modelli di ultima generazione (dal tw6000 in su fino al tw9200) che hanno la possibilità di allineare le matrici (in raro caso di bisogno) con apposita funzione. Ma il tw9200 costa una botto mentre i modelli 6000 sono largamente inferiori al Pana (soprattutto per il nero - grigio che fa affogare i dettagli nelle scene scure). Il Pana è del 2012 e non ha questa feacture (quando è uscito costava € 2400...quindi il prezzo attuale vale bene il rischio per me raro succitato).

foremar 08-09-2015 15:36

allora... oltre ai modelli indicati nel msg appena sopra forse ho la possibilità di prendere, a poco più di 800 euro un Panasonic PT AT5000E, penso che sia la cosa migliore anche se la lampada è a metà del suo ciclo vitale (2000 ore), voi che dite?

Abilmen 08-09-2015 17:08

Quote:

Originariamente inviato da foremar (Messaggio 42840350)
allora... oltre ai modelli indicati nel msg appena sopra forse ho la possibilità di prendere, a poco più di 800 euro un Panasonic PT AT5000E, penso che sia la cosa migliore anche se la lampada è a metà del suo ciclo vitale (2000 ore), voi che dite?

Ipotesi assolutamente da scartare perchè:
1) 2.000 ore sono tante, troppe per un vpr con lampada originale piuttosto costosa (circa 400 euro; se il vpr è stato usato a lampada piena, potrebbe durare ancora mica tanto. E cmq il rischio c'è.
2) E' tutto da verificare se il vpr funziona ancora bene. Allineamento, matrici un po' consumato, aumento rumorosità e luminosità sicuramente calata.
3) Cambiando la lampada da 400 euro + 800 di spesa, vai a 1.200 €.; aggiungendone 200, prendi il Pt-at6000 più recente e nuovo di zecca.

PS. Sto rispondendo al tuo post principale che vedrai fra un quarto d'ora.
Leggilo attentamente nel suo dettaglio.

Abilmen 08-09-2015 17:34

@foremar

Anzitutto benvenuto sul forum dei proiettori; rispondo per punti:
a) Ti sconsiglio un usato per il semplice motivo che, con la tua elevata distanza di proiezione (ben 5 metri circa), ti serve un vpr molto luminoso, mentre i proiettori usati di qualche anno fa avevano non tanti Ansi lumen. Inoltre la differenza qualitativa tra un usato da 800 euro ed un nuovo di pari prezzo non è per nulla elevata; meglio quindi il nuovo anche perchè rischiare su un usato, anche se con i vpr il rischio è limitato, si possono trovare problematiche sgradevoli che, senza una garanzia, penalizzano molto. Io sono per l'usato in generale ma, non in questo caso specifico.

b) Il proiettore che fa per te è quindi il nuovo Optoma Hd151x che produce ben 2.800 lumen (ideali), ha un buonissimo dettaglio sia sulle scene chiare che su quelle scure (basse luci) senza che i dettagli "affoghino" (come nei vpr con il nero sul grigio). Questo Vpr ha colori un poco saturi ma brillanti, è abbastanza silenzioso in eco, ha uno zoom ampio (1,5x), c'è un lens shift limitato ma che può essere utile, ed il processore video è buono e quindi in grado di scalare bene i segnali televisivi e dvd (ovvio che i bluray in 1:1 si vedono alla grande). Il prezzo:

http://www.trovaprezzi.it/Fprezzo_vi...ma_hd151x.aspx

c) Il telo...guardando da circa 4 metri, direi che quello più azzeccato per te, semplice e pratico (a molla) è questo Visivo:

http://www.visivo.de/it/Schermi-Manu...0-cm-16-9.html

Per vedere il prezzo devi registrarti) ma viene comunque 159 € più iva:
E' bianco col giusto guadagno di 1.0 ed il tessuto contiene anche un poco di fibra di vetro che lo irrigidisce per cui più difficilmente fa pieghe/arricciature col tempo; ha base cm 264x149 (119") e naturalmente per farlo stare adeguatamente nella tavernetta a...soffitto, dovrai tenere il drop di 41 cm quasi tutto arrotolato.

d) Installazione...il telo Visivo, considerando l'altezza del soffitto di m. 2,35 lo dovrai tenere (margine inferiore) a 50 cm da terra + 149 cm altezza telo + 5 cm di bordo del drop + 10 cm di cassonetto = cm 214.
L'Optoma hd151x lo metterai capovolto a soffitto con lente centrata col margine superiore del telo ma più in alto di 15 cm per via dell'offset; la lente dovrà essere a m. 4,80 dal telo e circa 20 cm dal soffitto. Ci sono cmq 20 cm di Lens Shift per regolare l'immagine in verticale. L'Optoma riempirà il telo con lo zoom ad 1/3° della corsa; tenere la lampada rigorosamente in eco-mode che durà di più, c'è più silenzio e la qualità dell'immagine resta pressochè invariata (luminanza del telo con distanza di proiezione m. 4,80, perfetta con 70 nits). Se il margine inferiore del telo cade anche a 55-60 cm da terra, non cambia nulla. Fare delle prove prima di installare il telo e la staffa (da prendere su staffeonline od Amazon.it) è consigliabile.

foremar 08-09-2015 18:02

che dire...un enorme grazie non basta.
Sapevo che senza il consiglio di un esperto rischiavo di fare stupidaggini.
Sai che ti dico, dopo una risposta così , mi fido ciecamente e procedo con gli acquisti, anche perché più leggo forum e recensioni e più vado in confusione.
Complimenti per rapidità e professionalità, grazie Abilmen

p.s. spero di non dover disturbare ancora per fissaggio e regolazioni varie:D

tecnologico 09-09-2015 14:16

suggerimento low budget:

distanza da muro circa 3 metri
attaco a soffitto
fhd (ma potrei valutare hdready
non rumorosissimo
sorgente antenna o pc con mkw al 70% 720p
lampada che in ottica sostituzione non costi uno sproposito
obiettivo 80 - 100"

budget...non alto...il minimo per uscire fuori dalla fascia spazzatura ed entrare in quella "entry level"

t-tommj 10-09-2015 10:34

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42836522)
Allora Thomas
Ti tingrazio per gli apprezzamenti...cerco di fare del mio meglio tenendomi anche costantemente aggiornato. Ho il vantaggio che essendo ferrato in monitor e televisori da anni per cui ho le basi per capire al meglio la tecnologia di un vpr ed i suoi usi, game compreso (che è molto trascurato dai risponditori di altri forum...errore grande). Per le domande, è evidente che esiste una durata teorica della lampada ed una reale che di norma è un poco inferiore al dichiarato se originale (abbastanza inferiore se è compatibile); ma secondo me' non è un gran problema, perchè se le 5.000 ore sono 4.000 o 4.500, considerando un uso medio del vpr, di norma di 6 ore la settimana ma metti pure anche 8 è evidente che sono circa 400 ore l'anno e che quindi la lampada la cambi dopo oltre 10 anni! Mi sembra tutto fuorchè un problema; e cmq la durata anche di una lamp originale varia ed è un motivo...poi c'è l'uso con luminosità sparata (che non si usa quasi mai) ed altre cose da evitare scritte nel manuale d'uso. Per l'allineamento o meno delle matrici, è un problema che riguarda indistintamente TUTTI i proiettori 3-lcd; se leggi su avmagazine il thread ufficiale dell'ottimo Epson tw5500 ammiraglia del 2010, noterai un bel po' di utenti che parlano di matrici non allineate; ora, se il disallineamento è minimo, fai fatica ad accorgertene...quindi non esageriamo. Certo ci vuole un poco di fortuna (anche con i Dlp eh) ed al max te lo cambiano se proprio...proprio. Il "problemino" è stato risolto da Epson nei modelli di ultima generazione (dal tw6000 in su fino al tw9200) che hanno la possibilità di allineare le matrici (in raro caso di bisogno) con apposita funzione. Ma il tw9200 costa una botto mentre i modelli 6000 sono largamente inferiori al Pana (soprattutto per il nero - grigio che fa affogare i dettagli nelle scene scure). Il Pana è del 2012 e non ha questa feacture (quando è uscito costava € 2400...quindi il prezzo attuale vale bene il rischio per me raro succitato).


Eccomi qua....be che dire se non grazie e complimenti.
Spero di non deluderti ma " ho dovuto " riaggiustare il tiro , non tanto per la
spesa quanto per l' utilizzo del mio nuovissimo vpr Optoma ml750e, che
se ne starebbe a prendere la polvere semmai ne comprassi già subito uno nuovo.
Quindi calcoli fatti con pro e contro la mia attenzione ora è rivolta tutta sullo schermo/telo, ti chiedo gentilmente di dare un' occhiata alle caratteristiche del mio Optoma ml750e e consigliarmi un buon telo a molla pensavo.
Su proiettori 24 avrei adocchiato il Rollo Professional 4:3 misure 220 x 165
con Gain 1.2 , che risulta una spesa non spropositata e mi lascia margine
anche per un prossimo vpr che offrirebbe un polliciaggio maggiore al mio attuale vpr.
La distanza telo / lente si aggira ai 2.8m. Ti anticipo che il piccoletto ha 700 lumen o led brightness che sia. Pensi possa andare bene questo telo ?
Ti dìco anche che tutti i consigli che mi hai dato sono serviti a farmi risparmiare dei bei soldi e che terrò a mente in futuro quindi non prendertela se ho capito che è meglio sfruttare quel che ho già in casa , improntando la sala cinema per un futuro.
Ti ringrazio in anticipo
Thomas

scleone1987 13-09-2015 08:16

Salve a tutti, premetto di non ricordare il modello del proiettore Epson del club di quale faccio parte, se necessario ricontrollerò.

La domanda è questa: il proiettore è HD come riportato dalla sigla, ma non ha ingresso HDMI. E' possibile collegare l'attuale decoder digitale terrestre HD con un cavo HDMI (lato decoder)-RCA (lato proiettore) per la fruizione dei canali in alta definizione (o anche un adattatore/convertitore)? Per ora il collegamento avviene tra uscita scart del decoder e ingresso RCA del videoproiettore, e la qualità del canale HD (Mediaset Premium) non mi sembra in alta definizione.

Grazie.

St1ll_4liv3 13-09-2015 22:54

Ragazzi, alla fine dopo tanti dubbi e ripensamenti ho ordinato il Panasonic At 6000 con schermo celexon economy 240cm.

Spero che tutto vada liscio...l'ho preso da beamershop24.de a 1260€, che però ha una lampada (stando alla descrizione) con 31 - 80h di utilizzo. Il risparmio era notevole rispetto al nuovo imballato, e la differenza reale dovrebbe essere inesistente.

Spero di non avere problemi di tipo "halo effect"...vi tengo aggiornati.

Grazie mille Abilmen per i tuoi preziosi consigli!

St1ll_4liv3 16-09-2015 19:16

Ragazzi, mi è arrivato il proiettore oggi, il panasonic At 6000.

Dire che è spettacolare è poco. Devo solo vedere come posizionarlo per bene...credo che alla fine lo metterò su una staffa.

Una sola domanda, ad Abilmen e ai possessori: che settaggi usate per avere il massimo della qualità durante la visione di film?

Al momento ho solo la lampada in ECO mode e il preset Cinema1. Tutto il resto non l'ho toccato...c'è altro che devo modificare?

Grazie mille!

Erwest 18-09-2015 09:27

Scelta proiettore GAMING
 
Buongiorno,

E' da un paio di giorni che ho iniziato ad indagare per un buon proiettore che soddisfi le seguenti esigenze, invece di uno smart TV con input lag basso:

0.Budget circa 600€
1.Uso primario GAMING da PC (Risoluzione FullHD avviamente)
2.Uso secondario Film / TV
3.3D non mi interessa
4.Da utilizzare poggiato su tavolo o treppiedi - No attacco sulla volta
5.Distanza dalla parete non elevata 3m
6.Se è supportato l'MHL non mi dispiacerebbe

Leggendo un pò in questo utilissimo post, ho individuato due modelli, consigliati tra l'altro anche da voi: il BenQ W1070 e l' Epson EH-TW5200.
Cosa mi consigliate?
Grazie e una buona giornata a tutti.

Abilmen 18-09-2015 10:32

Quote:

Originariamente inviato da tecnologico (Messaggio 42843912)
suggerimento low budget:
distanza da muro circa 3 metri attaco a soffitto fhd (ma potrei valutare hdready non rumorosissimo sorgente antenna o pc con mkw al 70% 720p
lampada che in ottica sostituzione non costi uno sproposito
obiettivo 80 - 100" budget...non alto...il minimo per uscire fuori dalla fascia spazzatura ed entrare in quella "entry level"

- Per fare 100" da 3 metri, occorre un vpr a tiro medio-corto, tipo il BenQ w1070p che puoi piazzare a soffitto capovolto in modo che la lente sia centrata col margine alto del telo (centrata ma...15 cm più in alto del margine stesso per via dell'offset)...se il soffitto è altino dovrai prendere una staffa (staffeonline) con braccio allungabile per arrivare nel punto desiderato). Con lente a 3 metri, riempirai agevolmente il telo 100" con con zoom a meno di metà corsa; questo vpr genera un'immagine molto buona con l'unica pecca di un po' di rumorosità anche con lamp in eco mode ma a soffitto non darà fastidio ed un nero un poco grigio, che migliorerai prendendo un telo grigio con gain 0,8 come questo a molla:
https://www.schermionline.it/product...roducts_id=751
Scegliendo "tela grigia" ed installandolo in modo tale che il margine inferiore sia a circa 70 cm da terra. Fai delle prove prima di fissare il telo che è sempre consigliabile.

Abilmen 18-09-2015 11:03

t-tommj

Se tieni il "Pico" ml750 led da 700 lumen, e proietti con lente a m. 2,80; da tale distanza, non essendoci lo zoom, potrai riempire un telo al max di 87"; per avere un 100" dovresti stare obbligatoriamente a m. 3,30 lente-telo usando la risoluz. nativa di 16:10. Basta guardare il calcolo area di proiezione sullo stesso proiettore24. Con questo led, avendo poi una risoluzione wxga 1280x800 che è simil hd-ready, devi prendere un telo in 16:9 che è vicinissimo al 16:10; da scartare assolutamente un 4:3. Anche il telo da 1.2 di gain è sbagliato...max 1.0 che ha già una luminanza leggermente eccessiva proiettando da m. 2,80 su un 87".

Abilmen 18-09-2015 11:08

Quote:

Originariamente inviato da scleone1987 (Messaggio 42856045)
La domanda è questa: il proiettore è HD come riportato dalla sigla, ma non ha ingresso HDMI. E' possibile collegare l'attuale decoder digitale terrestre HD con un cavo HDMI (lato decoder)-RCA (lato proiettore) per la fruizione dei canali in alta definizione (o anche un adattatore/convertitore)? Per ora il collegamento avviene tra uscita scart del decoder e ingresso RCA del videoproiettore, e la qualità del canale HD (Mediaset Premium) non mi sembra in alta definizione.
Grazie.

Un convertitore penso sia la soluzione.

Abilmen 18-09-2015 11:14

St1ll_4liv3
Per i settaggi (con cui otterrai sicuramente un miglioramento), dovresti digitare su Google "Panasonic pt-at6000 setting o set-up ecc." od andare a vedere cosa scrivomo i possessori sul forum di avmagazine nel 3d ufficiale.
Se l'uso è davvero si 80 h, la differenza col nuovo sarà pressochè inesistente.

Abilmen 18-09-2015 11:24

Quote:

Originariamente inviato da Erwest (Messaggio 42873690)
Buongiorno,
E' da un paio di giorni che ho iniziato ad indagare per un buon proiettore che soddisfi le seguenti esigenze, invece di uno smart TV con input lag basso: 0.Budget circa 600€
1.Uso primario GAMING da PC (Risoluzione FullHD avviamente)
2.Uso secondario Film / TV 3.3D non mi interessa
4.Da utilizzare poggiato su tavolo o treppiedi - No attacco sulla volta
5.Distanza dalla parete non elevata 3m
6.Se è supportato l'MHL non mi dispiacerebbe
Leggendo un pò in questo utilissimo post, ho individuato due modelli, consigliati tra l'altro anche da voi: il BenQ W1070 e l' Epson EH-TW5200. Cosa mi consigliate? Grazie e una buona giornata a tutti.

Bene il BenQ w1070 che ha colori più precisi e naturali del tw5200; è un poco rumoroso ed il nero è sul grigio, quindi esige un telo grigio da gain 0,8 (leggi quanto scritto per l'utente tecnologico). Questo BenQ è da usare rigorosamente in eco mode della lampada e per il game ha zero problemi, avendo un imput lag (ritardo ai comandi) di soli 24ms (1 frame e mezzo inavvertibile). Bene anche con i film grazie ad un processore video buono nello scaling - deinterlacing. Per l'installazione, o lo metti dritto con lente centrata col margine basso del telo (da porre a 70 cm da terra) oppure capovolto (staffa a muro) in corrispondenza del margine alto del telo stesso, tenendo conto dell'off-set.

St1ll_4liv3 18-09-2015 11:53

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42874212)
St1ll_4liv3
Per i settaggi (con cui otterrai sicuramente un miglioramento), dovresti digitare su Google "Panasonic pt-at6000 setting o set-up ecc." od andare a vedere cosa scrivomo i possessori sul forum di avmagazine nel 3d ufficiale.
Se l'uso è davvero si 80 h, la differenza col nuovo sarà pressochè inesistente.

Grazie, stasera guardo! Si, l'uso della lampada è 74hr. In pratica è nuovo, ma ho risparmiato 300 euro. E non ha nessun problema di aloni...

Devo dire di essere davvero soddisfatto, e se penso che ieri l'ho provato proiettando sul muro e con una stanza senza tende (con un lampione davanti) mi viene ancora di piu la voglia di montare lo schermo e la tenda per oscurare il tutto!

Anche la silenziosità è impressionante.molto soddisfatto!

Erwest 18-09-2015 12:45

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42874273)
Bene il BenQ w1070 che ha colori più precisi e naturali del tw5200; è un poco rumoroso ed il nero è sul grigio, quindi esige un telo grigio da gain 0,8 (leggi quanto scritto per l'utente tecnologico). Questo BenQ è da usare rigorosamente in eco mode della lampada e per il game ha zero problemi, avendo un imput lag (ritardo ai comandi) di soli 24ms (1 frame e mezzo inavvertibile). Bene anche con i film grazie ad un processore video buono nello scaling - deinterlacing. Per l'installazione, o lo metti dritto con lente centrata col margine basso del telo (da porre a 70 cm da terra) oppure capovolto (staffa a muro) in corrispondenza del margine alto del telo stesso, tenendo conto dell'off-set.

Grazie Abilmen e complimenti per dedizione, precisione e dettaglio, nel fornire le risposte ad ogni singola domanda. ;) Ovviamente seguirò il tuo consiglio: già aggiunto su amazon il Benq nella lista desideri :D (ad €666). L'ho visto anche su Monclick a 560!
Ho visto poi il set di 4 occhiali, sempre su amazon, http://www.amazon.it/SainSonic-reg-Z...0MZEVK1EB947R5
Visto che c'è il 3d :D . Che ne pensi?

Abilmen 18-09-2015 13:27

Erwest
Il 3d del BenQ W1070 è ottimo (come nella maggioranza dei vpr Dlp).
NB. Controlla la firma che mi pare largamente fuori regolamento; devi portarla a max 3 righe di testo, usando per farlo la risoluzione 1024x728 (vedi regolamento su signature)...grazie.

Erwest 18-09-2015 13:34

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42874795)
Erwest
Il 3d del BenQ W1070 è ottimo (come nella maggioranza dei vpr Dlp).
NB. Controlla la firma che mi pare largamente fuori regolamento; devi portarla a max 3 righe di testo, usando per farlo la risoluzione 1024x728 (vedi regolamento su signature)...grazie.

Perdonami qualche altra domandina:

- Ok per il 3D del Benq, grazie. Ti chiedevo invece un giudizio per questi occhiali 3d --> http://www.amazon.it/dp/B00ES8U118/r...EU05H5Y4&psc=1
- ho visto che esiste il Benq W1070 PLUS DMD/DLP; Ho visto che in più ha telecomando retroilluminato e 10% di luminosità, oltre che un prezzo più alto. Un tuo giudizio?
- Firma corretta. Ora dovrebbe andare. Sorry :D
Grazie ancora!

Abilmen 18-09-2015 16:05

Il BenQ w1070 ed il w1070+ sono pressochè uguali, ma il 2° costa di più perchè predisposto per il kit BenQ wireless. Se non ti serve il wireless, non ha senso spendere tanto di più per avere la stessa qualità d'immagine. Gli occhialini vanno bene.

marcello3 20-09-2015 09:42

Acquisto vpr e telo con il miglior rapporto costo/resa
 
Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e mi sono avvicinato da poco a questo mondo considerata l'intenzione di acquistare un vpr.
Ho letto già molte info interessanti, ma vorrei un consiglio diretto basato su questi parametri:
Utilizzo: principalmente sky hd per motogp e F1 (probabilmente vedrò anche un po' di bluray)
Spesa: 1500-3000 (più ottimo telo.... per il quale avrò bisogno di vostri preziosi consigli....).... se poi ci fosse da aggiungere qualcosina per avere un salto netto di qualità parliamone comunque...
Camera: lunghezza 6 mt, con osservatore a circa 5,50 mt (proffondità del divano 0,5 mt circa...)(ma potrei mettere il vpr a qualsiasi distanza dalla parete. A soffitto)
Parete disponible per proiezione: H. 250cm. L.300 cm. (vorrei l'immagine più grande possibile compatibilmente con la qualità, è una pretesa stupida con queste cifre e queste misure dell'ambiente?)(adeguerei l'arredamento al telo, del tipo che acquisterei eventuali "mobili" in base allo spazio rimasto sotto e ai lati)
Telo: Grande n base a quanto possibile creare un'immagine grande/nitida.
Presi in considerazione leggendo sul forum: Panasonic: PT-AT6000E,EPSON EH-TW6600,Epson EH-TW6100 Full HD, e se la differenza di qualità fosse sostanziale.... considerate le mie esigenze.... avrei valutato anche questi: Epson EH-TW9200, JVC DLA-RS49,sony vpl hw55es,jvc dla-x500r (dei quali alcuni come sapete in offerta).
Grazie tantissimo a tutti, sono aperto ad ogni consiglio, e capisco che sarete stanchi di nuovi arrivati come me che non ne capiscono un "lumen"....
Un saluto e buona domenica a tutti....

P.S. Ordinerei tutto subito via web, quindi se aveste anche dei link dove risparmiare.... gradirei molto..... (e non dimenticate di calcolarmi il telo..... e dirmi se posso guadagnare abbastanza investendoci qualcosa in più....)

(Inoltre domenica si corre ad Aragon, e Vale Rossi è primo nel mondiale!)

marcello3 20-09-2015 11:29

Acquisto vpr + telo
 
....allego due foto dell'ambiente nel dubbio che l'avere il tetto spiovente associato al dover creare la "sala video" in una porzione del soggiorno che sarà da un lato completamente affiancata da una parete bassa (245 cm) senza aperture e dall'altro un ambiente aperto (con relative finestre) che sale fino a mt 3.50 non sia ragione di studi più appropriati....
Lo schermo andrà dove ora vedete lo specchio (andrà via anche il mobile... e l'acquario della seconda foto...)
Ovviamente le misure disponibili per lo schermo che ho dato prima (h.240 L. 300) sono della parete completa considerata l'altezza della parte più bassa, ma essendo un soffitto spiovente...
Grazie e grazie tantissimo a chiunque vorrà farmi una valutazione e darmi dei consigli per ottenere un buon risultato....

P.S. Una nota di merito per tutto il tempo che vedo dedicare da "qualche" esperto per rispondere alle continue domande dei tanti iscritti.... e direi che minimo bisognerebbe pagargli una cena..... ;) 😉


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:36.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.