Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Monitor, Televisori e Videoproiettori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=30)
-   -   VIDEOPROIETTORI full HD e HD ready - Risposte veloci e dettagliate! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2450301)


Mr. Pumpkin 12-08-2014 22:10

Ok, ho riprovato stasera, la temperatura è più bassa... e la ventola non si è accesa durante la visione. a questo punto penso sia appunto una questione di temperatura...

ah, volevo chiedere poi una cosa, sempre riguardo questo vpr: poichè l'ho montato leggermente decentrato, rispetto alla parete... per caso con le impostazioni video, tipo ''sposta schermo'' (o qualcosa del genere), posso ovviare al problema della centratura, o pur spostandolo dalle impostazioni, il risultato non sarebbe corretto?

quanto posso spingermi cioè, con le impostazioni video, per sistemare l'immagine come meglio ritengo?

o devo spostare direttamente il proiettore con la staffa, per centrarlo meglio?
in teoria le impostazioni video dovrebbero servire a questo.. in teoria..

Abilmen 12-08-2014 23:05

Quote:

quanto posso spingermi cioè, con le impostazioni video, per sistemare l'immagine come meglio ritengo?
o devo spostare direttamente il proiettore con la staffa, per centrarlo meglio?
in teoria le impostazioni video dovrebbero servire a questo.. in teoria..
Il vpr, costa poco non per la qualità, ma perchè mancano alcune funzioni che farebbero salire il prezzo. Tipo il lens shift per lo spostamento verticale/orizzontale senza perdita di qualità. Ha il keystone (correzione trapezoidale) che serve per la geometria e se non si usa è meglio perchè peggiora leggermente l'immagine. Meglio quindi che centri il proiettore, spostando la staffa.

Mr. Pumpkin 13-08-2014 04:49

mmm come dire che quelle poche opzioni video che ha, meglio non usarle.. ?

esempio: si può spostare orizzontale e verticale il video, ma a quanto mi dici peggiora l'immagine.. quindi meglio lasciar perdere. peccato però, mi avrebbe risparmiato altri fastidi

Abilmen 15-08-2014 23:38

@paolorush

L'Lg PA70 è un led discretamente portatile con soli 700 A. Lumen...quindi si ricade nel discorso dell'Asus B1M che ha la stessa luminosità. Questo Lg è da usare rigotosamente in ambiente completamente buio, altrimenti le foto, in presenza di luce, vengono slavate. Come qualità delle foto, l'Optoma è superiore ma non di tanto; il problema è la luminosità.

mickes2 16-08-2014 00:32

ciao a tutti, sono intenzionato ad acquistare il mio primo proiettore (questo http://www.amazon.it/Optoma-HD131XE-Videop...=optoma+hd131xe ne parlano benissimo in molti)
la stanza è piccola e lo schermo su cui dovrei proiettare non dovrebbe andare oltre i 90". (2m di larghezza)
sul sito projectorcentral.com ho calcolato le varie distanze e questo è un disegno preliminare (ma anche, magari, definitivo) dell'installazione che dovrei fare.

allego l'immagine

a sinistra c'è la vista in pianta della stanza. sul lato sinistro e destro le aree tratteggiate in azzurro sono i mobili, quello rosso è il proiettore
a destra c'è la vista laterale con le altezze che ho "calcolato"
l'altezza del telo (che sarà manuale) non può essere inferiore a quella disegnata, poichè lo stesso sarà posto davanti ad una porta e quindi la maniglia sarebbe d'intralcio.
le misure sono in millimetri

cosa ne pensate?
grazie!

Abilmen 17-08-2014 14:44

Quote:

Originariamente inviato da Mr. Pumpkin (Messaggio 41403489)
mmm come dire che quelle poche opzioni video che ha, meglio non usarle.. ?
esempio: si può spostare orizzontale e verticale il video, ma a quanto mi dici peggiora l'immagine.. quindi meglio lasciar perdere. peccato però, mi avrebbe risparmiato altri fastidi

Mi riferivo alla sola correzione trapezoidale, che non mantiene la risoluzione nativa dei pixel, ma effettua un ricalcolo che finisce per provocare un offuscamento dell'immagine che può essere lieve o marcato. Basta poi provare con l'apparecchio che si ha...potendolo fare.

mickes2 17-08-2014 17:05

ecco il nuovo "studio" con l'Epson tw6100




la luminosità si è ridotta da 121 a 93 nits, cosa ne pensate?
Abilmen, vedo che sei ferratissimo in materia, mi potresti dare un parere anche veloce su questa installazione?
grazie!

Abilmen 18-08-2014 00:22

@mickes2

Ma qual'è il tuo budget per il solo videoproiettore? Puoi arrivare a 2 mila euro?
No perchè l'Epson tw6100 ha buone qualità ma anche difetti da non trascurare.

mickes2 18-08-2014 00:28

grazie per la risposta.
dopo un bel po' di letture devo ho letto di tutto e di più, poco fa ho ordinato l'epson tw3200.
ecco i dati, per la luminanza direi che ho quello che fa per me

cmq 2 mila euro erano in ogni caso troppi :)

Abilmen 18-08-2014 11:16

Il vpr che hai preso è buono ed ha il lens shift ed anche uno zoom ampio (caso rarissimo per un proiettore a basso costo)...se il 3d non ti interessa, va bene. Non ha un nero eccezionale, ma l'immagine è notevole. L'ambiente e le distanze per fare un 100" mi sembrano ok. Solo una raccomandazione...per fare 100" di schermo a m. 3,87 devi mettere lo zoom del tw3200 al max e questo è sconsigliabile perchè la luminosità potrebbe avere qualche piccola aberrazione. Mettilo quasi tutto ma....non tutto. Quindi per fare un 100" dovrai retrocedere di qualche cm., oppure lo lasci a 3,87 ma ti accontenti di 90/95 pollici.

mickes2 18-08-2014 11:51

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 41417101)
Il vpr che hai preso è buono ed ha il lens shift ed anche uno zoom ampio (caso rarissimo per un proiettore a basso costo)...se il 3d non ti interessa, va bene. Non ha un nero eccezionale, ma l'immagine è notevole. L'ambiente e le distanze per fare un 100" mi sembrano ok. Solo una raccomandazione...per fare 100" di schermo a m. 3,87 devi mettere lo zoom del tw3200 al max e questo è sconsigliabile perchè la luminosità potrebbe avere qualche piccola aberrazione. Mettilo quasi tutto ma....non tutto. Quindi per fare un 100" dovrai retrocedere di qualche cm., oppure lo lasci a 3,87 ma ti accontenti di 90/95 pollici.

ok grazie mille, era proprio ciò che volevo leggere :)
il 3D non mi interessa per niente, mentre per il nero posso compensare col processore video (il cinescaler, che più avanti potrebbe diventare un dvdO o un Darbee)
Forse posso retrocedere di qualche cm, tutto sta nel "giro" dei cavi (corrente e hdmi) quindi potrei arrivare ad un 3.90-3.93 di distanza.
vedrò il da farsi e poi a misure acquisite le posterò

una domanda: il proiettore mi arriva giovedì e non ho ancora lo schermo, lo proverei appoggiandolo ad un armadietto quindi lo utilizzerei allineato alla cornice in basso. se provo lo zoom e misure varie in questo modo, le stesse saranno identiche anche in fase di montaggio definitivo? (quini proiettore in alto con staffa a parete e ovviamente capovolto)
grazie!

Abilmen 18-08-2014 12:16

Vorrei correggermi.....per ottenere un 100", il tw3200, con lo zoom al max, va posto a m. 3,05 e non a 3,87; a m. 3,87 quindi sei già a posto perchè lo zoom non sarà affatto al max, ma...meno; va bene anche se lo metti a m. 3,5! Il calculator che hai usato, evidentemente, o ha qualche errore oppure considera lo zoom, per dire, a circa 2/3 o poco più ma non al max. Ci sono tanti tipi di calcolatori della distanza, ed ognuno....dice la sua. Per il resto, se misuri dalla stessa distanza (vpr su mobile o soffitto) il quadro sarà lo stesso...cambia solo l'uso del lens shift a meno che tu non metta il vpr a soffitto con una inclinazione tale da farlo entrare perfettamente nei 100" posizionati col vpr sul mobiletto. In tal caso i 2 modi coincidono (più o meno). Ma questo non è un problema con questo vpr.

mickes2 18-08-2014 13:21

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 41417330)
Vorrei correggermi.....per ottenere un 100", il tw3200, con lo zoom al max, va posto a m. 3,05 e non a 3,87; a m. 3,87 quindi sei già a posto perchè lo zoom non sarà affatto al max, ma...meno; va bene anche se lo metti a m. 3,5! Il calculator che hai usato, evidentemente, o ha qualche errore oppure considera lo zoom, per dire, a circa 2/3 o poco più ma non al max. Ci sono tanti tipi di calcolatori della distanza, ed ognuno....dice la sua. Per il resto, se misuri dalla stessa distanza (vpr su mobile o soffitto) il quadro sarà lo stesso...cambia solo l'uso del lens shift a meno che tu non metta il vpr a soffitto con una inclinazione tale da farlo entrare perfettamente nei 100" posizionati col vpr sul mobiletto. In tal caso i 2 modi coincidono (più o meno). Ma questo non è un problema con questo vpr.

perfetto allora, grazie mille! :)

Mr. Pumpkin 18-08-2014 15:51

Abilmen, sto facendo lavorare la parete per la proiezione... dopo una passata di cemento (grezzo color grigio), è stato dato dello stucco per renderla liscia. lo stucco è bianco. prossimi step sono prima passata di colore, rasatura, e ultime 2 passate (ho scelto un grigio opaco)

la mia domanda è: è normale che vedessi meglio sul grezzo grigio che sullo stucco bianco? ho questa sensazione...

poi cmq penso che la differenza maggiore l'avrò con la pittura vera e propria... (dovrebbe essere un RAL 7047) no ?

paolorush 19-08-2014 11:48

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 41411430)
@paolorush

L'Lg PA70 è un led discretamente portatile con soli 700 A. Lumen...quindi si ricade nel discorso dell'Asus B1M che ha la stessa luminosità. Questo Lg è da usare rigotosamente in ambiente completamente buio, altrimenti le foto, in presenza di luce, vengono slavate. Come qualità delle foto, l'Optoma è superiore ma non di tanto; il problema è la luminosità.

Quindi la differenza in termini di qualità immagine e resa cromie è solo di poco superiore nell'Optoma? Leggevo in una rece dell'LG che i colori sono saturi, troppo contrastati, lontani dalla realtà. Spero che l'Optoma non soffra di queste problematiche! Altrimenti, forse converrebbe trovare un vpr piccolino e portatile, con led a 30000 ore di durata, e che magari abbia qualche lumen in più dell'LG. A proposito, ne esistono?

Abilmen 19-08-2014 12:24

@Mr. Pumpkin

L'Optoma hd131xe ha una luminosità molto elevata, ed il motivo per cui si vede meglio, non è un fatto di muro grezzo o liscio (meglio liscio e non poroso), ma è dato dal grigio che smorza un poco tale luminosità eccessiva. Difatti se si dovesse prendere un telo, con questo vpr sarebbe opportuno scegliere una tela grigia con gain basso (0,8).

Abilmen 19-08-2014 12:26

@paolorush

Certo che esistono (i Casio per esempio) ma il costo va ben oltre il tuo budget.

Daviduzzo3 19-08-2014 12:51

Ciao a tutti,
pensavo di acquistare questo videoproiettore da mettere a casa ad uso tv: PHILIPS Screeneo HDP1590. Cosa ne pensate? il modello alternativa sarebbe questo: Proiettore QUMI H1180HD. potete indirizzarmi verso una scelta. Grazie a tutti.

migna 19-08-2014 13:57

Quote:

Originariamente inviato da migna (Messaggio 41397611)
Ciao a tutti!!

Sto provando a muovere i primi passi nel mondo della videproiezione, contemporaneamente al trasferimento nella nuova casetta :)

Più che su marche/modelli (per le quali mi sto già pappando le prime ricchissime pagine della discussione) sono "preoccupato" per dimensioni e impostazioni logistiche/collegamenti, in quanto in base a quello che decido, dovrò far fare alcuni lavori (cartongessi, impianti, luci, ecc.)

Cerco di essere breve. Ho una stanza larga 5x5.75.
Il telo e il proiettore sarebbero sul lato "corto" da 5 metri. Il proiettore in una "nicchia" di cartongesso alle mie spalle (profonda sui 35-40 cm), il divano ovviamente al centro stanza, il telo nel controsoffitto della parete opposta, a distanza di pochi cm dal muro. Quindi da proiezione a telo passano poco meno di 5 metri.

Il telo sarà elettrico, non ho ancora idea delle dimensioni più adatte nè se prenderlo 1:1, 16:9 o 4:3. Leggerò nei prossimi giorni sperando di chiarirmi le idee.
Quello per cui vorrei utilizzare il vpr è la proiezione di film in hd/blueray da fonte esterna. A tal proposito pensavo sia a banali HD esterni (collegamento USB, se possibile), sia per i dischi da un piccolo media center. Intuisco si tratti di semplici "scatolotti" con lettore DVD/Blueray senza schermo. Per me questo è indispensabile in quanto non voglio collegare in sala un portatile, anche perchè il proiettore sarà collocato in alto e non mi piace l'idea di far andare troppi cavi dall'alto al basso, oltre al fatto che non avrei uno spazio adatto a collocare un portatile (o peggio un PC fisso) in modo "elegante". Un miniPC invece potrebbe andare, delle dimensioni di un piccolo lettore DVD...su questo sono a chiedere il vostro aiuto, nel senso che non ho idea su cosa devo cercare. (poi per telo e proiettore spero di farmi un'idea leggendo tutte le recensioni del topic, ma sulla fonte dell'immagine non trovo molte info, come se si desse per scontato che al proiettore ci va agganciato un portatile ...spero non sia così :) )

Grazie a chiunque vorrà aiutarmi a chiarire le idee..

PS non penso di collegare la tv/sky (che è sempre in sala, ma su un'altra parete) al proiettore...quindi "solo" film da disco o da USB

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 41397789)
@migna
Scusa ma non sarebbe più consono procurarsi:
- Un buon Vpr 3d dipendente da un dato budget che devi comunicare?
- Un lettore bluray 3d (circa 100 euro) per vedere film dvd e bluray?
- Un decoder hd che ti permetta di vedere qualsiasi evento televisivo?
Del pc potresti anche farne a meno. E' un mio suggerimento, in ogni caso spiegati meglio e con maggior chiarezza, anche a livello di audio. Poi il budget, la distanza di visione e quella di proiezione...e possibilmente quanti pollici vuoi che sia lo schermo.

Ciao Abilmen! Intanto ti ringrazio per la tua risposta. Vedo di essere più chiaro ora che son rientrato dalle ferie e posso dedicare più attenzione all'argomento, nonchè fornire maggiori dettagli :)

Prima di tutto partirei con la location. Ho già descritto brevemente la stanza, ma credo che un'immagine sia più utile:



Come ho detto nel post precedente, il proiettore sarà collocato su di una mensola a fianco a quella colonna in cartongesso (in nero nel disegno) che dobbiamo far costruire. sulla parete da 5,75m. Il telo ovviamente sulla parete opposta, disponiamo di 3,45 metri di parete, ovviamente presumo che il telo sarà più stretto :D

A titolo informativo, inizialmente avevamo pensato di mettere il telo sul lato sinistro rispetto la piantina, dove c'è il mega finestrone da 3,69m (seguono foto reali della stanza per maggiore chiarezza) e posizionare il vpr sulla parete attrezzata opposta (dove avremo la tv) sfruttando un divano a doppia seduta che avevamo visto. Ma poi il divano sarebbe diventato gigante, quindi penso ci orienteremo verso una soluzione più di "design" con un divano orientabile a piacimento: https://www.youtube.com/watch?v=bEFp_2bKvv8
Le due sedute "mobili" sarebbero centrate alla parete attrezzata, ma appunto sarebbero totalmente orientabili a 360° quindi il calcolo della distanza dal telo mi viene abbastanza complicato. Ci sarebbe però un divano a due posti "standard" orientato verso la parete del telo (quindi per il lungo come nel disegno, ma dal lato opposto, più vicino al vpr per intenderci). Da questa seduta la distanza dal telo supererebbe i 3 metri sicuramente.

Detto questo, torniamo a noi (ma ovviamente sono disponibilissimo a riconsiderare il "progetto" e/o a tornare alla disposizione originaria se mi dite che è meglio!).

Non ho idea della dimensione ottimale per il telo, non ho davvero un obiettivo preciso di pollici quindi chiedo totale consiglio qui, per aiutarmi a decidere la soluzione migliore o più efficace. Anche per questo motivo non ho un reale budget, nel senso che su schermionline ho visto teli (motorizzati, ovviamente) di face di prezzo fra le più varie, senza capirne minimamente le reali differenze :cry: Anche perchè non so davvero cosa scegliere nemmeno dal primo "menu", 16:9????:help:
Devo dire che non avevo pensato al lettore blueray/dvd e la cosa mi convince molto. Non dover mettere il PC mi pare ottimo. Scarterei invece, almeno per il momento, il decoder HD...sia perchè la TV preferisco vederla in televisione e non tramite vpr, sia perchè come ho detto lo spazio alle mie spalle per inserire elettrodomestici non è eccessivo (il proiettore troverà appunto spazio in una nicchia dedicata in cartongesso, sotto la quale ci sarà una liberia/appendiabiti da ingresso, poco pratico inserirci altro, oltre al lettore dvd ovviamente).

Come audio inizialmente pensavo integrato senza pretese :asd: ma ho letto che per i film non è una grande mossa :D quindi penso che andrò di qualche semplice impiantino, magari 2.1 per non mettere troppe casse in giro, senza troppe pretese. Diciamo che non sono un purista dell'audio, mio padre che è appassionato si è fatto un impianto 7.1 in sala e a me più che piacere nella visione dei film dà a volte fastidio (ma mi capita anche al cinema, sono io il problema :asd: mi sa che son troppo abituato ai film visti sul PC :asd: ).

Per dare un numero orientativo (in modo che non mi fate proposte da 20mila euro :asd: ) io inizialmente, da totale profano, pensavo a una cifra intorno ai 2000-2500 euro per proiettore/lettore DVD/telo. Inizialmente non avevo considerato l'audio, ma non penso mi porti via una cifra assurda. Non so se questo valore è fattibile per avere un buon prodotto; eventualmente qualcosina si può anche sforare, ma se spendo anche molto meno è meglio :D (ora comunque mi leggo le pagine precedenti per farmi un'idea più puntuale). Su obiettivi di visione ci siamo detti. Tecnologia non saprei...ad esempio considero il 3D una cosa interessante, non una cosa fondamentale. Quindi se non ci dovesse essere, vivrei benissimo comunque :)

Concludo allegando un paio di foto del locale, possono servire per farsi un'idea più precisa:

In questa prima immagine c'è una panoramica della stanza dalla porta di ingresso: si vede il finestrone e, sulla destra, parte della parete su cui andrà il telo.



In questa seconda immagine si vede la parete del telo (3,45m). Manca ancora il cartongesso per coprire quei tubi, pensavamo di far inserire oltre al telo anche una serie di led. Quella parete sarà comunque vuota (solo il telo e qualche quadro, nessun mobile). Mi preoccupa l'altezza, anche per il calcolo della lunghezza del telo. Ma penso sia abbastanza standard in tutte le case del mondo quindi non so se è davvero importante...


Ultima cosa: la casa avrà impianto domotico,con controllo di interruttori, luci, tapparelle tramite dispositivi mobile. Mi piacerebbe creare uno scenario in cui, da DVD già inserito nel lettore, mi si attiva la presa del proiettore e quella del lettore, cali il telo, si spengano luci, chiudano tapparelle, e magari si accendano i led alle mie spalle (sulla parete in cui andrà il proeittore) :sofico: ma quello vedremo (sul sito del produttore dell'impianto c'è questa scena precisa, quindi non sto fantasticando troppo), se qualcuno è interessato/curioso*********edit*********
Grazie a chiunque abbia voglia di darmi una mano nelle decisioni chiave :) ahimè non è proprio il mio mondo ma prometto di impegnarmi a chiedere il meno possibile col passare del tempo!:stordita:

Abilmen 19-08-2014 15:12

Quote:

Originariamente inviato da Daviduzzo3 (Messaggio 41420871)
Ciao a tutti,
pensavo di acquistare questo videoproiettore da mettere a casa ad uso tv: PHILIPS Screeneo HDP1590. Cosa ne pensate? il modello alternativa sarebbe questo: Proiettore QUMI H1180HD. potete indirizzarmi verso una scelta. Grazie a tutti.

Usi prevalenti? Distanza di proiezione e di visione? Budget per il solo vpr?

Abilmen 19-08-2014 15:16

@migna
Per adesso sono costretto ad editarti il link al sito d'aste riportato, perchè il regolamento generale lo vieta. Per il resto ti risponderò appena possibile.

migna 19-08-2014 15:25

no problem. Comunque era un link youtube all'applicazione mobile del produttore dell'impianto domotico, a meno che non mi son totalmente rincojonito (ed è probabile :D )

Abilmen 19-08-2014 17:43

Quote:

Originariamente inviato da migna (Messaggio 41421520)
no problem. Comunque era un link youtube all'applicazione mobile del produttore dell'impianto domotico, a meno che non mi son totalmente rincojonito (ed è probabile :D )

E' meglio così....cioè che mi possa essere sbagliato, perchè se era pubblicità by youtube...era ancora peggio (rischio di sospensione) :)

Mr. Pumpkin 20-08-2014 12:08

Quote:

Originariamente inviato da Mr. Pumpkin (Messaggio 41418193)
Abilmen, sto facendo lavorare la parete per la proiezione... dopo una passata di cemento (grezzo color grigio), è stato dato dello stucco per renderla liscia. lo stucco è bianco. prossimi step sono prima passata di colore, rasatura, e ultime 2 passate (ho scelto un grigio opaco)

la mia domanda è: è normale che vedessi meglio sul grezzo grigio che sullo stucco bianco? ho questa sensazione...

poi cmq penso che la differenza maggiore l'avrò con la pittura vera e propria... (dovrebbe essere un RAL 7047) no ?

Abilmen riquoto questa domanda forse ti era sfuggita .. :)

Abilmen 20-08-2014 23:51

Quote:

Originariamente inviato da Mr. Pumpkin (Messaggio 41424114)
Abilmen riquoto questa domanda forse ti era sfuggita .. :)

Ho risposto nel post n° 1190...aggiungo che devi aspettare di finire il tutto e che la scelta del grigio opaco farà diminuire l'eccessiva luminosità ed aumentare il contrasto percepito migliorando la qualità dell'immagine.

Mr. Pumpkin 21-08-2014 00:13

perfetto grazie! a cosa finita ti farò sapere.... cmq userò il ral 7047 dici che va bene o è meglio la 7045 o 46? :)

qui la scala colori:
http://www.tecnocolorsrl.it/RAL.htm

Abilmen 21-08-2014 00:34

7047 0 7045 mi sembrano i più adatti. Poi non è facile senza provare perchè ogni vpr ha un suo comportamento. Non prenderei un grigio troppo "bianco".

Mr. Pumpkin 21-08-2014 11:17

si anch'io, vista il piccolo ''indizio'' della parete grezza... dove prima che fosse stuccata (seppur grezza e non liscia) vedevo meglio di come è adesso che è stuccata (quindi liscia, ma bianca!)

cmq il 7047 no è troppo chiaro? e quindi appunto meglio il 45/46?

Abilmen 21-08-2014 11:39

Ripeto. è difficile da dire senza una prova reale con "quel" vpr. Però un sistema te lo posso suggerire. Se ipoteticamente tu comprassi un telo, dovresti prenderne uno grigio con gain basso (0,8); allora cerca sul web i siti che vendono teli da videoproiezione con foto e con gain 0,8 con tinta grigia e fai il confronto con quei grigi che hai adocchiato. Dopodichè prendi quello col grigio più simile a quel telo standardizzato per vpr molto luminosi. Ripeto, ad occhio prenderei il Ral 7045......ma se fai come ti ho detto, hai un riferimento importante.

Mr. Pumpkin 21-08-2014 17:19

scrivendo su google immagini gain 0.8 mi appaiono diverse foto con il grigio, ed effettivamente somigliano molto al 7045... forse il 7046 è già più scuro, quindi con il 45 dovrei andare sul sicuro.. tanto mal che vada a dare una passata di grigio un po più scura si fa sempre in tempo.. viceversa tornare indietro su tonalità più chiara è più fastidioso. no? :)

migna 27-08-2014 09:50

Abilmen hai avuto modo di dare un occhio al mio post? :)

ti ringrazio in anticipo

Abilmen 27-08-2014 11:56

Quote:

Originariamente inviato da migna (Messaggio 41447098)
Abilmen hai avuto modo di dare un occhio al mio post? :) ti ringrazio in anticipo

Fammi una cortesia....bypassiamo la cartina, piantina e quant'altro ed andiamo al sodo per non perderci in intuizioni, controlli e quantaltro, anche perchè devo moderare tutta la sezione tv-monitor ecc. e richiede tempo:
Quindi, sintetizziamo e dimmi semplicemente:
1) Distanza di proiezione (dal vpr frontale al telo o muro).
2) Distanza di visione (dal divano al telo).
3) Usi prevalenti (bluray-dvd e poi?)
4) Ti serve un impianto audio no? Poi un buon lettore bluray-dvd e cavi giusto?
5) Budget definitivo. Se spari 3.000 euro è meglio per te :)
6) Altezza da terra del vpr messo sulla mensola.
7) Il vpr riesci a metterlo appastanza perpenicolare (ovvero centrato) rispetto allo schermo? Se la mensola è fissa e decentrata avrai bisogno di un buon lens shift.
8) Il telo motorizzato e tensionato è il max, ma costa 8-900 euro (vediamo).

migna 27-08-2014 15:54

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 41447709)
Fammi una cortesia....bypassiamo la cartina, piantina e quant'altro ed andiamo al sodo per non perderci in intuizioni, controlli e quantaltro, anche perchè devo moderare tutta la sezione tv-monitor ecc. e richiede tempo:
Quindi, sintetizziamo e dimmi semplicemente:
1) Distanza di proiezione (dal vpr frontale al telo o muro).
2) Distanza di visione (dal divano al telo).
3) Usi prevalenti (bluray-dvd e poi?)
4) Ti serve un impianto audio no? Poi un buon lettore bluray-dvd e cavi giusto?
5) Budget definitivo. Se spari 3.000 euro è meglio per te :)
6) Altezza da terra del vpr messo sulla mensola.
7) Il vpr riesci a metterlo appastanza perpenicolare (ovvero centrato) rispetto allo schermo? Se la mensola è fissa e decentrata avrai bisogno di un buon lens shift.
8) Il telo motorizzato e tensionato è il max, ma costa 8-900 euro (vediamo).

Ciao! comprensibile :D vedo di riassumere (avevo sparato il papiro solo perchè mi avevi chiesto maggiori dettagli :asd: forse ho esagerato :O )

Con ordine:

1) 4.50m (se manteniamo la scelta di inserire telo e vpr nella parete da 5 m, in un'apposita "colonna" di cartongesso). L'alternativa è utilizzare l'altra parete da 5,75 m (in questo caso metterei il proiettore sulla parete attrezzata quindi la distanza dal telo sarebbe più o meno quella, a seconda della lunghezza del proiettore :) ). Per ora direi opzione 1, però se non va bene sto chiedendo appunto per quello :)

2) > 3 m, < 4 m . La misura precisa non la so ancora perchè devo ancora prendere i divani :D poi se hai avuto modo di leggere il post, nelle due righe in cui parlo della seduta c'è scritto che ho intenzione di prendere un divano trasformabile con sedute che ruotano a 360°..quindi misura può variare :)

3) solo blueray e dvd. Niente sport, niente tv. Considero il 3D una cosa interessante, non una cosa fondamentale.

4) si audio. Non sono un purista dell'audio. Pensavo a qualcosa di semplice 2.1 per non mettere troppe casse in giro, senza troppe pretese. Sicuramente lettore e cavi ;)

5) direi 2500 euro "trattabili" :D (verso l'alto se necessario, verso il basso meglio :asd: )

6) posso decidere. Pensavo il più in alto possibile verso il soffitto, perchè vorrei sfruttare lo spazio in basso per fare una libreria e non voglio che la "conca" dove metterei il vpr si veda troppo. In caso di opzione 2, il vpr sarebbe invece messo nella parete attrezzata, anche qui altezza a piacere (o a fianco alla TV, o sopra in qualche mensola, dipende dalla parete :asd: )

7) assolutamente centrato. Ma ancora non ho idea su che misura di telo orientarmi..

8) motorizzato assolutamente. ;)


ti ringrazio :)

Abilmen 27-08-2014 23:23

Un'altra cosa...il divano a che distanza lo metti dalla mensola col vpr? Domanda perchè vorrei darti qualità a prezzo relativamente basso, in modo da poter comprare un gran bel telo. Questi ottimi vpr che ho in mente sono un poco rumorosi però...quindi se lo metti a 2 o più metri dal divano ok, ma ad un metro o meno, potresti essere infastidito dal ronzio. Il 3D ti interessa?

migna 28-08-2014 09:56

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 41450343)
Un'altra cosa...il divano a che distanza lo metti dalla mensola col vpr? Domanda perchè vorrei darti qualità a prezzo relativamente basso, in modo da poter comprare un gran bel telo. Questi ottimi vpr che ho in mente sono un poco rumorosi però...quindi se lo metti a 2 o più metri dal divano ok, ma ad un metro o meno, potresti essere infastidito dal ronzio. Il 3D ti interessa?

Ciao!
Dando per scontato la famosa opzione 1 (utilizzo della parete più corta) sarebbe impossibile sistemare il divano "classico" a meno di due metri dal vpr alle mie spalle (perchè altrimenti non sarei più a distanza >3 dal telo, la stanza è da 5:sofico:). Il divano trasformabile invece sarebbe perpendicolare a quello classico, quindi più lontano di 2 metri dal vpr, ma più vicino al telo...li avrò entrambi, quindi se mi da fastidio il rumore mi sposto su quello trasformabile, viceversa se si vede male mi siedo su quello classico :) spero sia chiaro....:cry:

Sul 3D, come ti ho scritto al punto 3, lo considero una cosa interessante, non una cosa fondamentale. Se si può risparmiare in modo consistente (anche contando acquisto di almeno un paio di occhiali) lo escluderei senza problemi.


Ti ringrazio ancora :)

Abilmen 28-08-2014 12:45

Allora migna....a questo punto, abbiamo tutte le informazioni per fare le scelte migliori in base al budget. Andiamo per punti:

Videoproiettore: come marchio starei su BenQ, che ha una serie di vpr "Home cinema" (dlp dark chip) sui 1.000 euro, quasi imbattibile. I modelli da scegliere sono tra il w1200 (ormai introvabile), il w1300 (€ 950 su e-price), il w1400 (1.100 €) ed infine, il w1500 (€ 1.300); il mio consiglio è per il w1300 in quanto pur costando meno, è qualitativamente alla pari degli altri...anzi. Inoltre, rispetto agli altri ha un tiro più lungo che è pressochè indispensabile nel tuo caso. Quindi vpr = BenQ W1300 (da usare rigorosamente con lampada in eco che durà di più e diminuisce la rumorosità delle ventole). Con questo vpr (che anche un ottimo 3d), alla distanza di proiezione fissata di m. 4,50, e di visione di minimo m. 3,5 (meglio se 20-30 cm in più),farai un bello schermo di 110" senza la necessità di usare lo zoom al max (che non conviene mai).

Il Telo Ti consiglio questo:
http://www.schermionline.it/product_...oducts_id=3764
scegliendo quella bianca "home vision" con guadagno medio di 1.0.
E' un prodotto eccellente e...non prenderei il telecomando che costa ma farei
fare all'elettricista che lo monterà, un interrutore a muro. Altezza parte bassa da terra: la fisserei da un minimo di cm. 70 ad un max di cm. 105.

Lettore bluray (circa 100 euro)...cercherei sul web il Sony s490 che è compatibile col 3d, è ottimo, e ha anche le uscite l+r (raro) per l'attacco di un amplificatore (tipo Denon) anche datato ed usato per risparmiare e che piloterà 2 casse (max 2+1) da prendere sempre usate per stare nel budget.

Spesa totale = € 950 il vpr + 920 il telo + 115 il lettore bluray/dvd + 300 per Ampli + casse = € 2.285....ti faccio anche risparmiare! :)

migna 28-08-2014 12:57

sei stato iper preciso :eek: :ave:

Per il telecomando si forse potrei farne a meno. come ti ho scritto, la casa avrà impianto domotico quindi nulla mi vieta (in teoria:fagiano: ) di collegare il telo ad una presa con pulsante e poi comandare quella presa comodamente dal divano con il telefono :)

Scusa solo una cosa per vedere se ho capito bene...quando mi parli di altezza parte bassa, significa che il telo una volta aperto deve distare dal pavimento max 105 e min 70 cm?

Abilmen 28-08-2014 15:04

esatto migna....basta che tu ti fai mettere l'interrutore che consente i movimenti su-giù e stop, nei pressi del divano a portata di mano. Il margine basso del telo dev'essere ad una altezza minima da terra di 60-70 cm. e max 100-105 (ideale è 70-80 cm.) ed è lì che l'elettricista ti bloccherrà la caduta e tutte le volte che farai scendere il telo si fermerà nella posizione che hai scelto. Aggiungo: 110" equivalgono ad una base dello schermo utilizzabile, di m. 2,44...per vedere prevalentemente film bluray, la distanza di visione si ottiene moltiplicando tale base per 1,5 od 1,7 (io preferisco 1,7 per dare la possibilità a chi ha gli occhi sensibili, di non stare troppo vicino)....quindi 2,44x1,7 = circa 4 m., mentre 2,44x1,5 = circa 3,70.
Per quello ti ho scritto che se la distanza di visione la metti a 3,70 e non 3,50, sarebbe ok...ma poi esiste anche la soggettività, ed anche a 3,50 m. con un 110" si finisce quasi sempre per abituarcisi, in un mesetto. Come per i tv, quandi si parla di segnale 1920x1080p (full hd), anche col vpr è sempre meglio stare abbondanti con lo schermo. Per l'audio, ricordati che il BenQ W1300 ce l'ha anche incorporato (caso molto raro) ma la qualità per l'home cinema non è adeguata (andrebbe usata es. per sentire una trasmissione tv al limite); quindi l'audio va prelevato dal retro del lettore bluray (magari con i 2 pin l+r se prendi quel Sony) e portato all'ingresso aux dell'amplificatore, e da qui veicolato alle casse che prenderai (bastano anche 2 purchè valide anche se usate). Per il video basta il semplice collegamento lettore bd e vpr rigorosamente in hdmi-hdmi maschio-maschio...........poi ti manderò la parcella :)

migna 28-08-2014 15:09

più chiaro di così dovevi venire a casa a montarlo :asd: :ave:

Mr. Pumpkin 29-08-2014 13:39

Eccomi Abilmen, dopo qualche visione del proiettore, Optoma 131hdxe, con alcune domande ...

1) attualmente ho il proiettore a circa 4metri dalla parete, e con zoom massimo. La dimensione di proiezione mi soddisfa devo dire.... secondo te è meglio spostarlo poco più dietro per non tenerlo allo zoom massimo? perde un po di qualità con zoom al massimo, o magari si sforza prima nella durata totale ?

2) se mi avvicino alla parete, riesco a notare come una griglia a quadretti, ovviamente sottilissima... è normale?? può dipendere dalla parete, o dalla fonte che mando, o semplicemente dal vpr? al momento ho collegato un pc hd, ma la cosa è visibile anche con xbox360 ad esempio, e chiaramente solo se mi avvicino molto alla parete

3) fin'ora non ho ancora visto un blu ray originale (ma lo farò presto). ho visionato soltanto qualche film hd rip, e la qualità mi soddisfa abbastanza. solo che in alcune scene molto movimentate/incasinate/caotiche/veloci, tendo a non vedere proprio bene... anche qui come sopra, può dipendere dalla fonte (in questo caso dei blu ray rip dal pc), dalla parete, o dal vpr?

il tutto calcolando che devo ancora rasare la parete, e dare la passata di grigio opaco (adesso è stuccata bianca)

ps: il vpr è in modalità eco, ma non ho toccato null'altro delle impostazioni di luce/contrasto ecc ecc, aspetto di completare il lavoro alla parete (che mi vengono a finire a ferie terminate)

Grazie!!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:55.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.