Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Fabio50 31-08-2015 13:43

Quote:

Originariamente inviato da UT Dark (Messaggio 42812927)
è già attivata con 1600MB allocati consigli di aumentare?

edit: sto facendo confusione, solitamente li disattivavo per aumenatare la vita dell'ssd ma avendo da poco formattato mi sono dimenticato di farlo

Non hai capito !!!

Con un SSD i file di paging vanno disattivati !!!

Vanno impostati al valore 0 !!!

Con i file di paging attivati in un SSD ne riduci le prestazioni del PC e la durata dello stesso SSD !

Inoltre non dovete fare neanche la deframmentazione , perchè non serve a nulla in un SSD !

mannaggialafibra 31-08-2015 13:50

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42812964)
Non hai capito !!!

Con un SSD i file di paging vanno disattivati !!!

Vanno impostati al valore 0 !!!

Imposterò a zero prima del prossimo riavvio.
Poi lo andrò a reimpostare solo se non mi basterà più la memoria (può capitare con un paio di macchine virtuali accese).

alethebest90 31-08-2015 13:52

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42812964)
Non hai capito !!!

Con un SSD i file di paging vanno disattivati !!!

Vanno impostati al valore 0 !!!

forse stai creando un po troppo allarmismo, sicuramente si consiglia di disattivare il file di paging ma è piu probabile che cambierai ssd prima che si rompe per le troppe scritture

io consiglio di fissarlo a 400mb min/max con almeno 8gb di ram

altrimenti qualcuno che legge i tuoi post e nel pc ha ancora 4gb di ram avrà piu problemi che prestazioni esagerate...tanto non si noterebbero nemmeno a parte nei bench

Fabio50 31-08-2015 13:53

Quote:

Originariamente inviato da alethebest90 (Messaggio 42813021)
forse stai creando un po troppo allarmismo, sicuramente si consiglia di disattivare il file di paging ma è piu probabile che cambierai ssd prima che si rompe per le troppe scritture

io consiglio di fissarlo a 400mb min/max con almeno 8gb di ram

altrimenti qualcuno che legge i tuoi post e nel pc ha ancora 4gb di ram avrà piu problemi che prestazioni esagerate...tanto non si noterebbero nemmeno a parte nei bench

http://www.informaticapertutti.com/1...oni-di-un-ssd/

è meglio che non legga i tua , dammi retta di post !

mannaggialafibra 31-08-2015 13:54

Quote:

Originariamente inviato da alethebest90 (Messaggio 42813021)
forse stai creando un po troppo allarmismo, sicuramente si consiglia di disattivare il file di paging ma è piu probabile che cambierai ssd prima che si rompe per le troppe scritture

io consiglio di fissarlo a 400mb min/max con almeno 8gb di ram

altrimenti qualcuno che legge i tuoi post e nel pc ha ancora 4gb di ram avrà piu problemi che prestazioni esagerate...tanto non si noterebbero nemmeno a parte nei bench

sta tentando di dissuadermi

Tennic 31-08-2015 13:55

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42812943)
Infatti !!!

Con i file di paging attivati in un SSD ne riduci le prestazioni del PC e la durata dello stesso SSD !

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42812964)
Non hai capito !!!

Con un SSD i file di paging vanno disattivati !!!

Vanno impostati al valore 0 !!!

Stai facendo allarmismo immotivato sulla vita degli SSD, nel relativo topic (che vive da anni, ben prima di questo, con opinioni ed esperienze reali) potrai leggere come utenti utilizzano da anni lo swap su SSD, ed hanno usato il 10% o meno di vita celle, e mi fermmo qui per non andare OT :)

Quindi usare assolutismi come "su SSD lo swap va disattivato" è inesatto, dato che dipende da che programmi tu utilizzi sul tuo computer ;)

Qualche utente ha infatti riportato la sua esperienza, con errori da certi programmi (non ricordo quali, non prendo nota man mano che leggo :D ), con swap disattivato, e questo prescinde da SSD o HDD ;)

Se io provo a disattivarlo e non ho errori, allora va bene, se ho errori con un programma che IO uso, allora devo riattivarlo, non c'è una legge fissa basata sul SSD o meno ;)

PS La riduzione delle prestazioni con swap su SSD non l'ho capita, dato che l'SSD è il posto più veloce dove far risiedere un file di swap in un sistema che per dimensioni ram non può ospitarlo nella stessa in modo indolore (il che esclude coloro che hanno 4 GB e mettono lo swap su 1GB di ram, lasciandone 3, storia vista con i miei occhi :doh: )
Ma con 16Gb possiamo parlarne (col mio utilizzo)... Io 8 li riempio frequentemente, quindi se avessi 8GB non potrei mettere lo swap su ram senza usare RAM che sarebbe servita :)

UT Dark 31-08-2015 13:56

dal software magician in modalità ''affidabilità'' lo imposta a 200 con dimensioni massime 1000, però non so se è buona cosa. io sinceramente lh'o sempre lasciato settato così

alethebest90 31-08-2015 13:57

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 42813040)
Stai facendo allarmismo immotivato sulla vita degli SSD, nel relativo topic (che vive da anni, ben prima di questo, con opinioni ed esperienze reali) potrai leggere come utenti utilizzano da anni lo swap su SSD, ed hanno usato il 10% o meno di vita celle, e mi fermmo qui per non andare OT :)

Quindi usare assolutismi come "su SSD lo swap va disattivato" è inesatto, dato che dipende da che programmi tu utilizzi sul tuo computer ;)

Qualche utente ha infatti riportato la sua esperienza, con errori da certi programmi (non ricordo quali, non prendo nota man mano che leggo :D ), con swap disattivato, e questo prescinde da SSD o HDD ;)

Se io provo a disattivarlo e non ho errori, allora va bene, se ho errori con un programma che IO uso, allora devo riattivarlo, non c'è una legge fissa basata sul SSD o meno ;)

PS La riduzione delle prestazioni con swap su SSD non l'ho capita, dato che l'SSD è il posto più veloce dove far risiedere un file di swap in un sistema che per dimensioni ram non può ospitarlo nella stessa in modo indolore (il che esclude coloro che hanno 4 GB e mettono lo swap su 1GB di ram, lasciandone 3, storia vista con i miei occhi :doh: )
Ma con 16Gb possiamo parlarne (col mio utilizzo)... Io 8 li riempio frequentemente, quindi se avessi 8GB non potrei mettere lo swap su ram senza usare RAM che sarebbe servita :)

quoto in tutto

Fabio50 31-08-2015 13:59

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 42813040)
Stai facendo allarmismo immotivato sulla vita degli SSD, nel relativo topic (che vive da anni, ben prima di questo, con opinioni ed esperienze reali) potrai leggere come utenti utilizzano da anni lo swap su SSD, ed hanno usato il 10% o meno di vita celle, e mi fermmo qui per non andare OT :)

Quindi usare assolutismi come "su SSD lo swap va disattivato" è inesatto, dato che dipende da che programmi tu utilizzi sul tuo computer ;)

Qualche utente ha infatti riportato la sua esperienza, con errori da certi programmi (non ricordo quali, non prendo nota man mano che leggo :D ), con swap disattivato, e questo prescinde da SSD o HDD ;)

Se io provo a disattivarlo e non ho errori, allora va bene, se ho errori con un programma che IO uso, allora devo riattivarlo, non c'è una legge fissa basata sul SSD o meno ;)

PS La riduzione delle prestazioni con swap su SSD non l'ho capita, dato che l'SSD è il posto più veloce dove far risiedere un file di swap in un sistema che per dimensioni ram non può ospitarlo nella stessa in modo indolore (il che esclude coloro che hanno 4 GB e mettono lo swap su 1GB di ram, lasciandone 3, storia vista con i miei occhi :doh: )
Ma con 16Gb possiamo parlarne (col mio utilizzo)... Io 8 li riempio frequentemente, quindi se avessi 8GB non potrei mettere lo swap su ram senza usare RAM che sarebbe servita :)

Tutte balle !

o citi il programma , o concordi con me !

prima di scrivere frasi assurde !

il mio era un consiglio , poi puoi mettere anche gli swap a 24000 mb !

s12a 31-08-2015 14:06

Quote:

Originariamente inviato da mannaggialafibra (Messaggio 42812639)
questo in rosso?

Esatto, con questo puoi controllare quanto scrive l'ibernazione di Windows.

skryabin 31-08-2015 14:08

Quote:

Originariamente inviato da Rodig (Messaggio 42812805)
Se non li installate subito ve li installa LUI........:D

fate sapere quando spuntano questi nuovi driver nvidia su wupdate.
Io aspetto di proposito, cosi' testo se il metodo per bloccarli via powershell che ho postato tempo fa funziona o meno.

UT Dark 31-08-2015 14:11

ragazzi non volevo farvi discutere xD
penso che comunque la soluzione stia nel mezzo, in ogni caso grazie dei consigli! :)
P.S. se crystaldisk mi segnala un HDD a rischio è perchè ha fatto un analisi oppure secondo le sue ''regole'' di vecchiaia che lo segnala?

Fabio50 31-08-2015 14:26

Quote:

Originariamente inviato da UT Dark (Messaggio 42813127)
ragazzi non volevo farvi discutere xD
penso che comunque la soluzione stia nel mezzo, in ogni caso grazie dei consigli! :)
P.S. se crystaldisk mi segnala un HDD a rischio è perchè ha fatto un analisi oppure secondo le sue ''regole'' di vecchiaia che lo segnala?

non preoccuparti, non ci sono problemi !

in tutti i casi , su mezzo web dicono quello che dico io !




n.b. : ci sarà programma su 10.000.000 di programmi che ha bisogno dei file swap con gli SSD

filippom 31-08-2015 14:29

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42813066)
Tutte balle !

o citi il programma , o concordi con me !

prima di scrivere frasi assurde !

il mio era un consiglio , poi puoi mettere anche gli swap a 24000 mb !

Guarda che ha ragione, tutte le cautele sull'usura degli ssd sono pippe, lascia perdere i siti "specialistici" tipo informaticaperlecasalinghe.it
Lascia sto benedetto swap attivo e vivi sereno, tanto più che sostenere che con un ssd rallenta il pc è... beh non mi viene il termine adatto.

iveneran 31-08-2015 14:35

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42812964)
Non hai capito !!!

Con un SSD i file di paging vanno disattivati !!!

Vanno impostati al valore 0 !!!

Con i file di paging attivati in un SSD ne riduci le prestazioni del PC e la durata dello stesso SSD !

Inoltre non dovete fare neanche la deframmentazione , perchè non serve a nulla in un SSD !

E chi lo ha detto? Il paging si tiene sempre attivo, onde escludere eventuali problemi riconducibili alla sua disattivazione da parte di software che ne richiedono la presenza a prescindere dal quantitativo di RAM installata.
Quella poi del paging sugli SSD è un retaggio talmente vecchio e superato che non c'è neanche da parlarne. Prima di inficiare sulla durata di un SSD, avoglia a file di paging... Fai molto prima a farlo diventare un pezzo da museo che a farlo guastare per raggiungimento del valore massimo di scritture.
Gli SSD si installano e si usano: senza tweaks, paure, esorcismi vari, pugnette mentali.

carletto1969 31-08-2015 14:36

Quote:

Originariamente inviato da Max_R (Messaggio 42784043)
Ho aggiornato un net con N270 da 7 starter e va come un treno
Un altro net con C50 di AMD mi dava un mucchio di rogne e non sono mai riuscito ad usarlo per i flussi hd per quanto abbia cercato programmi e codec adatti: passato a Windows 10 mi legge senza fare una piega mkv da 40 gb in 1080p



Fortunatamente pare che 32-64bit non faccia differenza: una volta attivato puoi passare dall'uno all'altro (almeno per il momento)

Grazie,

TheQ. 31-08-2015 14:41

qual è il processo di win10 che si occupa del download degli aggiornamenti?

Fabio50 31-08-2015 14:41

edit

Tennic 31-08-2015 14:42

Quote:

Originariamente inviato da Fabio50 (Messaggio 42813066)
Tutte balle !

o citi il programma , o concordi con me !

prima di scrivere frasi assurde !

il mio era un consiglio , poi puoi mettere anche gli swap a 24000 mb !

Mi pare giusto ;)

Io non prendo nota di quando un utente scrive di aver avuto problemi disabilitando il file di swap, non ho il timore di dover fornire la prova dopo x mesi o anni... Il thread degli SSD è sempre li, magari leggilo prima di dire "tutte balle", e vedrai che di utenti che hanno avuto problemi ce ne sono stati, ed i post non li ho scritti io :D
Poi ho espresso parere su una prova oggettiva, ossia lo disabiliti, se va bene meglio così, altrimenti se ci sono problemi lo riattivi... Vorrei capire che c'è di sbagliato ;)
Ah, ti do una brutta notizia, molte di quelle guide sono state create ai tempi dei primi SSD (durata molto problematica) e quando Windows XP era ovunque, sistema non progettato per funzionare con gli SSD... Windows 7 li riconosce perfettamente, e si adegua alla loro presenza (tranne il defrag), quindi idem il 10 (compreso il defrag).

Spoiler:
Nel mentre, ecco uno screenshot che dimostra la vita gravemente limitata del mio SSD, dopo quasi 2 anni di swap su SSD, nessun dogma per il quale castrare il sistema operativo disattivando cache etc, e download di tutto (anche file da GB ognuno ed ISO) sul desktop, quindi su SSD ;)
Gli utenti che 3-4 anni fa scrivevano queste cose allarmistiche, però sono scomparsi come neve al sole, mah :D

http://img537.imageshack.us/img537/5593/gh9KLI.png
(ovviamente non guardo la vita residua stimata, ma la percentuale di usura, dato oggettivo, ed il tempo di utilizzo, quasi 2 anni, altro dato oggettivo, quindi circa 16.5GB al giorno in media :) )

E poi ci sono i test di endurance, dove gli SSD durano in scritture quanto un utente farebbe in 100 anni :D


Siccome credo che con Windows 10 ormai alla MS si siano accorti che esistono gli SSD, come lo sapevano col 7, credo che il sistema si configuri automaticamente in tal senso... I più "tecnici" avranno notato il funzionamento della deframmentazione di Windows 10, in presenza di SSD ;)
A meno che ovviamente anche in MS non capiscano niente :D

Se lo scambio di opinioni rimane sui binari della educazione, come io ho sempre fatto, possiamo continuare a scambiare opinioni oggettive... Se invece si parlain modo incazzoso, per dogmi, verità assolute, e termini scurrili, faccio tranquillamente a meno di partecipare, certi tipi di dialoghi, specialmente su un forum, non mi appartengono, dato che lo frequento non certo per litigare ;)

@UT Dark

Come detto prima, puoi provare a disabilitare lo swap. Se non hai problemi, vuol dire che il tuo computer va bene così, se avrai problemi, allora devi riabilitarlo, esattamente come è successo ad altri (thread degli SSD per maggiori info).

Del resto credo che se lo disabiliti e dovesse esserci un problema con un programma che tu usi, lo riabiliti senza aspettare che te lo consiglia qualcuno :)

skryabin 31-08-2015 14:50

chi legge informaticaxcasalinghe.it dubito abbia ben chiaro come funzionano paging, indicizzazione, e via dicendo...

La verità è che c'è solo una cosa che provoca scritture di svariati giga sul disco, ed è l'ibernazione
E comunque non sono quei 5/10 giga scritti al giorno che ti scassano l'hd precocemente.

Tutto il resto sono briciole, un file di paging di 1 terabyte non provoca altrettante scritture.

Per la cronaca questo è il mio utilizzo del disco dopo 1 anno mezzo con file di swap sempre tenuto a 16 giga (adesso con win 10 l'ho lasciato in auto, non ho neppure perso tempo ad aprire la finestra per configurarlo)

http://i.imgur.com/wOWsKdw.png


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.