Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Goofy Goober 04-04-2022 15:33

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 47802477)
Speriamo bene quando torno...a me per ora si accende tutto....ma rimane piantata la lucetta su cpu. :muro:

Cmq tra un po sapro di che morte devo morire....15 minuti che esco da lavoro, 30 di tangenziale altri 30 minuti per trovare parcheggio ....come arrivo smonto! :D

a me faceva lo stesso ma si piantava sulla ram, con codici errore tra l'altro inesistenti sul manuale della scheda madre :asd:

Gundam1973 04-04-2022 16:55

Ok!
Ho tolto la cpu dal socket rimessa dentro e niente....ritolta rimessa ed è partito!

Daje!:D :D

Cmq il bp del supremacy evo non va bene per il classic, ci sono degli spessori che con il bp EK non si potrebbero mettere sballando tutte le altezze.

Probabile che il magnitude monta diversamente!

Gundam1973 04-04-2022 17:22

Dico la verità....questo giro ero molto preoccupato, in 20 anni non mi era mai capitata una cosa cosi.

Sinceramente avevo paura di aver seccato qualcosa tra cpu o mobo.....

Cmq per la precisione dal messaggio che ho scritto prima ho:
tolto cpu...rimessa e niente
ritolto cpu...rimessa e niente
ri-ritolto cpu...avviato SENZA e ovviamente in questo caso...niente
Rimessa dentro cpu ed è ripartita.

Di sicuro le viti ora non le tocco piu....praticamente sono appena appuntate ma le temperature sono in linea quindi direi che vabene cosi! :sofico:

DAJE FORTE! :sofico:

Wolf91 04-04-2022 17:44

Visto che hai risolto....ehehe

Gundam1973 04-04-2022 17:53

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 47802640)
Visto che hai risolto....ehehe

Guarda dico la verità...mi son cagato sotto.....ma meglio cosi!:D :D

Wolf91 04-04-2022 18:08

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 47802647)
Guarda dico la verità...mi son cagato sotto.....ma meglio cosi!:D :D

Comunque per la prossima volta,non so se l'hai già fatto,prima di togliere la CPU,scarica bene tutta l'elettricità in circolo,stacca l'alimentatore e clicca un paio di volte il pulsante di accensione del case,giusto una precauzione in più

Goofy Goober 04-04-2022 18:37

Aggiungo un caso che mi era capitato con sintomi simili, ossia quando un wubbo non includeva oring plastici da frapporre tra il backplate e le viti di fissaggio, viti che toccavano una delle piste delle ram tagliando via 1 canale su due (la mobo era una P67).

Per dire che anche i produttori sbagliano e pure spesso... come EK sul monoblocco della zenith dove non mette viti abbastanza lunghe per il fissaggio.

Gundam1973 04-04-2022 18:42

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 47802670)
Comunque per la prossima volta,non so se l'hai già fatto,prima di togliere la CPU,scarica bene tutta l'elettricità in circolo,stacca l'alimentatore e clicca un paio di volte il pulsante di accensione del case,giusto una precauzione in più

Si grazie del consiglio...sono tutte cose che gia faccio. E se non metto direttamente anche il braccialetto antistatico...tocco sempre la MMAASSAAAH! (cit. MVVBLOG):D :D
La mia preoccupazione non era l'elettricià statica.
La mia preoccupazione di aver combinato il danno derivava dal fatto che ho stretto le viti a battuta pur sentendo una certa resistenza. Come scritto messaggi sopra, erano tipo 10 anni con intel che viaggiavo con sole cpu naked e quindi il serraggio l'ho sempre eseguito con delicatezza che il rischio di crepare il die era concreto!

Poi col cambio di piattaforma, ma sempre stesso wubbo, non ho cmq stretto al max perche il mounting kit avevo il dubbio che neanche fosse per quel wubbo visto che nel tempo si erano avvicendati altri mounting kit per cpu naked...poi in principio era un supremacy liscio, poi uppato a EVO poi adattato AMD con staffa e BP originali EK...insomma ho un casino di roba accumulata negli anni che ci potrei aprire un negozio. E quindi il problema non si era mai presentato con 5600x con wubbo vecchio.

Qui era tutto nuovo...wubbo dedicato AM4, BP originale MSI come da istruzioni.... avevo pensato vabbe dai per una volta facciamo come c'è scritto. E ho stretto..e non deve aver gradito....avevo sinceramente pensato di aver crepato qualcosa nella mobo.

Evidentemente sta mobo ha il socket sensibile....:Prrr:

Black"SLI"jack 04-04-2022 19:02

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 47802701)
Si grazie del consiglio...sono tutte cose che gia faccio. E se non metto direttamente anche il braccialetto antistatico...tocco sempre la MMAASSAAAH! (cit. MVVBLOG):D :D

mi raccomando però, devi usare i... Cacciaviti di m...a!!! :asd:
altrimenti fai il lavoro a metà.

Gundam1973 04-04-2022 19:06

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47802717)
mi raccomando però, devi usare i... Cacciaviti di m...a!!! :asd:
altrimenti fai il lavoro a metà.

Ovvio....quelli non mancano mai! :D

Kaheleha 05-04-2022 08:19

Ieri sera ho provato le vardar collegandole al volo all'octo ed a uno split rgb, devo dire che sono ottime ventole provate a 2200rpm muovono parecchia aria e sono silenziose hanno un suono più piacevole rispetto alle ml120 a parità di rotazione, confrontate anche con le f12 sono migliori a mio avviso, lato rgb fatto molto bene con colore uniforme, in settimana le monto sui radiatori userò i soliti cacciaviti di meeerxa :asd:
Ringrazio fratellix ottimo venditore

Ps push o pull si hanno differenze sostanziali in termini di temperatura oppure entrano in gioco altri fattori?

Black"SLI"jack 05-04-2022 10:11

per il push/pull dipende sia dai rad (anche dal valore di fpi) che dalle fan che si utilizzano. più i rad sono spessi, più il p/p può essere utile. su un 60mm o superiore come un monsta, il p/p può aiutare anche in presenza di ventole con ottime prestazioni. soprattutto sui monsta da 80mm. su rad più sottili, il p/p può servire se si usano ventole non troppo prestanti lato pressione statica.

fino a 60mm direi che se hai delle vardar, ha poco senso fare un p/p. anche in presenza di rad ad alto fpi. nel caso di un 30mm ad alto fpi se hai ventole non brillanti, allora un p/p può aiutare a migliorare le prestazioni. ovvio non avrai chissà che vantaggi ma può aiutare.

personalmente il p/p lo uso esclusivamente su rad di elevate dimensioni come 1080 e 1260 (rispettivamente arctic p12 e p14), dove il panino di ventole non va ad influenzare in primis gli spazi interni del case, dato che i rad sono esterni. permette di tenere un profilo ventole molto contenuto, mantenendo lo stesso risultato prestazionale.

tutti i miei case/loop al momento montano rad di vari spessori ma senza p/p:
metallicgear 2x 360/30 + 1x 240/30 fan cm sickflow 120
level 20vt 2x 240/30 fan atec prizm 120 + 1x 200/45 fan TT 200mm
o11 xl 1x 360/60 + 1x 360/38 + 1x 360/30 fan ek-vardar evo 120er
o11 classico 2x 360/38 + 1x 360/25 fan cm sickflow 120
view 91 2x 560/45 fan ek-vardar f3-140er + 1x 480/45 + 1x 360/60 fan ek-vardar f4-120er

all'interno del case il p/p se non hai tantissimo spazio di manovra può essere un problema, considerando anche la quantità di cavi vari.

Kaheleha 05-04-2022 10:25

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47803235)
per il push/pull dipende sia dai rad (anche dal valore di fpi) che dalle fan che si utilizzano. più i rad sono spessi, più il p/p può essere utile. su un 60mm o superiore come un monsta, il p/p può aiutare anche in presenza di ventole con ottime prestazioni. soprattutto sui monsta da 80mm. su rad più sottili, il p/p può servire se si usano ventole non troppo prestanti lato pressione statica.

fino a 60mm direi che se hai delle vardar, ha poco senso fare un p/p. anche in presenza di rad ad alto fpi. nel caso di un 30mm ad alto fpi se hai ventole non brillanti, allora un p/p può aiutare a migliorare le prestazioni. ovvio non avrai chissà che vantaggi ma può aiutare.

personalmente il p/p lo uso esclusivamente su rad di elevate dimensioni come 1080 e 1260 (rispettivamente arctic p12 e p14), dove il panino di ventole non va ad influenzare in primis gli spazi interni del case, dato che i rad sono esterni. permette di tenere un profilo ventole molto contenuto, mantenendo lo stesso risultato prestazionale.

tutti i miei case/loop al momento montano rad di vari spessori ma senza p/p:
metallicgear 2x 360/30 + 1x 240/30 fan cm sickflow 120
level 20vt 2x 240/30 fan atec prizm 120 + 1x 200/45 fan TT 200mm
o11 xl 1x 360/60 + 1x 360/38 + 1x 360/30 fan ek-vardar evo 120er
o11 classico 2x 360/38 + 1x 360/25 fan cm sickflow 120
view 91 2x 560/45 fan ek-vardar f3-140er + 1x 480/45 + 1x 360/60 fan ek-vardar f4-120er

all'interno del case il p/p se non hai tantissimo spazio di manovra può essere un problema, considerando anche la quantità di cavi vari.

Il p/p nel mio case è da escludere perché il 360/40 frontale con ventole e pompa attaccata al radiatore praticamente ho pochi millimetri dal wb della vga e idem sul top non ci starebbe un p/p

Era solo una curiosità se fosse meglio il push o il pull

FrancoBit 05-04-2022 10:28

Quote:

Originariamente inviato da Kaheleha (Messaggio 47803266)
Il p/p nel mio case è da escludere perché il 360/40 frontale con ventole e pompa attaccata al radiatore praticamente ho pochi millimetri dal wb della vga e idem sul top non ci starebbe un p/p

Era solo una curiosità se fosse meglio il push o il pull

Se le metti in pull è più facile aspirare la polvere del radiatore dal frontale del case, giusto per aggiungere un consiglio da "massaia" :fagiano:

Kaheleha 05-04-2022 11:57

Quote:

Originariamente inviato da FrancoBit (Messaggio 47803274)
Se le metti in pull è più facile aspirare la polvere del radiatore dal frontale del case, giusto per aggiungere un consiglio da "massaia" :fagiano:

Ma a livello prestazionale cambia qualcosa?
Visto che devo smontare tutto per sostituirle :D
Ps sul frontale ho comunque un filtro

FrancoBit 05-04-2022 13:22

Quote:

Originariamente inviato da Kaheleha (Messaggio 47803414)
Ma a livello prestazionale cambia qualcosa?
Visto che devo smontare tutto per sostituirle :D
Ps sul frontale ho comunque un filtro

Cambia poco o niente:
https://www.overclock.net/threads/pu...-data.1777979/
https://www.ekwb.com/blog/push-pull-...-on-radiators/

Kaheleha 05-04-2022 13:42

Quote:

Originariamente inviato da FrancoBit (Messaggio 47803531)

Ah ok qundi le tengo in push e morta li :)

Black"SLI"jack 05-04-2022 14:40

giornata di test.

ho voluto fare una prova con un flussimetro aquacomputer high flow v1, con una vecchia dc12-400 e un poweradjust. un'altra dc12-400 mi è morta, si è rotta la girante. per ora ho incollato il tutto vediamo se a colla secca regge altrimenti saluta la curva. va anche detto che potrebbe essere la prima che acquistai nel lontano 2010, quindi il suo lo ha fatto.

impianto di test: due coppie di sgancio rapido prima e dopo la pompa, wb cpu ek supremacy, alphacool 280/45, flussimetro, vaschetta phobya. questo anche l'ordine esatto del materiale.

primo test: liquido ek rosso (no pastel) che avevo tolto dal cubetto, quindi usato, ma stesso liquido con cui il next segnava 145 l/h con la d5 al 60% e 200 con la pompa al 100%. volevo vedere il risultato.

risultato 60/70 l/h con la pompa al 100%

secondo test: acqua di rubinetto

risultato 150 l/h con la pompa al 100%

terzo test: liquido ek verde (no pastel), datato 2019, quindi "scaduto", bottiglia chiusa e sempre conservata al buio. ne ho altre 7 da usare di verde del 2019/2020/2021 :asd:

risultato 195/205 l/h con la pompa al 100%

posizionamento dei componenti sul tavolo nello stesso modo. anzi nel primo caso del liquido rosso il flussimetro era pure messo meglio.

tra un test e l'altro ovviamente pulizia del loop, svuotamento e circolo di acqua pulita.

e qui mi salgono tanti, tantissimi dubbi a fronte anche di ben 3 loop con liquidi ek rosso e trasparente e letture dei flussimetri aquacomputer completamente a caso che prima con l'ek verde non ho mai avuto su tantissimi loop. due loop con 120 l/h massimi e uno addirittura 25 l/h.
possibile che i liquidi più recenti abbiano problemi? ma tra l'altro cosa che mi lascia un pò perplesso, è che al variare del liquido, anche la pompa è diventata più o meno rumorosa.
tra l'altro anche guardando il movimento del liquido nella vaschetta, i 3 liquidi si sono comportati diversamente, come se la velocità nel loop fosse effettivamente diversa.
non solo, nei test 1 e 2, col passare del tempo il flusso tendeva a scendere come lettura.

sono assai tentato a questo punto di prendere le taniche da 5l di liquido aquacomputer e sostituire nei vari loop il liquido ek. potrei pure fare un test con acqua bidistillata, ma sono sicuro di una ulteriore lettura completamente diversa.

Gundam1973 05-04-2022 14:46

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47803615)
giornata di test.

ho voluto fare una prova con un flussimetro aquacomputer high flow v1, con una vecchia dc12-400 e un poweradjust. un'altra dc12-400 mi è morta, si è rotta la girante. per ora ho incollato il tutto vediamo se a colla secca regge altrimenti saluta la curva. va anche detto che potrebbe essere la prima che acquistai nel lontano 2010, quindi il suo lo ha fatto.

impianto di test: due coppie di sgancio rapido prima e dopo la pompa, wb cpu ek supremacy, alphacool 280/45, flussimetro, vaschetta phobya. questo anche l'ordine esatto del materiale.

primo test: liquido ek rosso (no pastel) che avevo tolto dal cubetto, quindi usato, ma stesso liquido con cui il next segnava 145 l/h con la d5 al 60% e 200 con la pompa al 100%

risultato 60/70 l/h con la pompa al 100%

secondo test: acqua di rubinetto

risultato 150 l/h con la pompa al 100%

terzo test: liquido ek verde (no pastel), datato 2019, quindi "scaduto", bottiglia chiusa e sempre conservata al buio. ne ho altre 7 da usare di verde del 2019/2020/2021 :asd:

risultato 195/205 l/h con la pompa al 100%

posizionamento dei componenti sul tavolo nello stesso modo. anzi nel primo caso del liquido rosso il flussimetro era pure messo meglio.

tra un test e l'altro ovviamente pulizia del loop, svuotamento e circolo di acqua pulita.

e qui mi salgono tanti, tantissimi dubbi a fronte anche di ben 3 loop con liquidi ek rosso e trasparente e letture dei flussimetri aquacomputer completamente a caso che prima con l'ek verde non ho mai avuto su tantissimi loop. due loop con 120 l/h massimi e uno addirittura 25 l/h.
possibile che i liquidi più recenti abbiano problemi? ma tra l'altro cosa che mi lascia un pò perplesso, è che al variare del liquido, anche la pompa è diventata più o meno rumorosa.
tra l'altro anche guardando il movimento del liquido nella vaschetta, i 3 liquidi si sono comportati diversamente, come se la velocità nel loop fosse effettivamente diversa.

I colorati mix/premix saranno anche belli ma a me hanno sempre e solo dato problemi.
Pompe incollate, tubi macchiati....colore del liquido che cambia da solo dopo una settimana.....e poi rismonta tutto per lavare e rimonta...insomma piu beghe che benefici.
Ormai solo distillata da danni, ho ancora due flaconi di pastel red da 5 anni nell'armadio e li rimane! :D

Kaheleha 05-04-2022 15:05

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47803615)
giornata di test.

ho voluto fare una prova con un flussimetro aquacomputer high flow v1, con una vecchia dc12-400 e un poweradjust. un'altra dc12-400 mi è morta, si è rotta la girante. per ora ho incollato il tutto vediamo se a colla secca regge altrimenti saluta la curva. va anche detto che potrebbe essere la prima che acquistai nel lontano 2010, quindi il suo lo ha fatto.

impianto di test: due coppie di sgancio rapido prima e dopo la pompa, wb cpu ek supremacy, alphacool 280/45, flussimetro, vaschetta phobya. questo anche l'ordine esatto del materiale.

primo test: liquido ek rosso (no pastel) che avevo tolto dal cubetto, quindi usato, ma stesso liquido con cui il next segnava 145 l/h con la d5 al 60% e 200 con la pompa al 100%. volevo vedere il risultato.

risultato 60/70 l/h con la pompa al 100%

secondo test: acqua di rubinetto

risultato 150 l/h con la pompa al 100%

terzo test: liquido ek verde (no pastel), datato 2019, quindi "scaduto", bottiglia chiusa e sempre conservata al buio. ne ho altre 7 da usare di verde del 2019/2020/2021 :asd:

risultato 195/205 l/h con la pompa al 100%

posizionamento dei componenti sul tavolo nello stesso modo. anzi nel primo caso del liquido rosso il flussimetro era pure messo meglio.

tra un test e l'altro ovviamente pulizia del loop, svuotamento e circolo di acqua pulita.

e qui mi salgono tanti, tantissimi dubbi a fronte anche di ben 3 loop con liquidi ek rosso e trasparente e letture dei flussimetri aquacomputer completamente a caso che prima con l'ek verde non ho mai avuto su tantissimi loop. due loop con 120 l/h massimi e uno addirittura 25 l/h.
possibile che i liquidi più recenti abbiano problemi? ma tra l'altro cosa che mi lascia un pò perplesso, è che al variare del liquido, anche la pompa è diventata più o meno rumorosa.
tra l'altro anche guardando il movimento del liquido nella vaschetta, i 3 liquidi si sono comportati diversamente, come se la velocità nel loop fosse effettivamente diversa.
non solo, nei test 1 e 2, col passare del tempo il flusso tendeva a scendere come lettura.

so colorati/glitterano assai tentato a questo punto di prendere le taniche da 5l di liquido aquacomputer e sostituire nei vari loop il liquido ek. potrei pure fare un test con acqua bidistillata, ma sono sicuro di una ulteriore lettura completamente diversa.

Non vorrei dire una cavolata ma alla luce di questi test sono sempre più convinto che il liquido migliore sia l'acqua distillata o bi distillata, secondo me i vari liquidi da "figo" glitterati colorati hanno una densità diversa e questo comporta una lettura sfalsata con flussimetri che basta spostarlo nel loop che cambiano misurazione


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:27.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.