Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


85kimeruccio 03-10-2009 18:30

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 29136079)
Nel datasheet delle eneloop dice di ricaricarle con una corrente tra 1 - 2 A

sticazzi ... non è altino?.. però se lo dicono loro evidentemente........

Debian-LoriX 03-10-2009 19:13

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 29136079)
Nel datasheet delle eneloop dice di ricaricarle con una corrente tra 1 - 2 A

Ti sbagli, loro indicano per le AA:

2000mAh x 1.1h

Io però so altrettanto bene che ognuno fa i propri interessi: quello della Sanyo è ovviamente massimizzare i profitti, vendendo il maggior numero di batterie possibile; il mio, invece, è quello di far durare il più possibile le mie batterie
:D

Poi ognuno è libero di fare come gli pare, ci mancherebbe, le Eneloop si ricaricano anche a 6A :cool:

hc900 03-10-2009 20:29

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29135939)
a dire il vero a me ha continuato a funzionare il tester (digitale) :confused:

Un caricatore intelligente fa di ragionamenti logici, quindi carica e misura, smette di caricare e misura.

Cosa mai misura il caricatore intelligente?

la tensione sotto carica e quella a vuoto.

Cosa mai servono tali misure?

a trovare il delta V negativo e ad identificare valori di Rs riconducibli a batterie difettose o alcaline

Se uno inserisce in serie un tester, aggiunge un valore anomalo di Rs al nostro accumulatore, che potrebbe bloccare la ricarica. Certi caricatori sono irremovibili, altri sono più facili da gestire, poi dipende dal tester impiegato e dal modo in cui viene inserito.
Io ci ho provato con 5 tipi di caricatori intelligenti, e devo ammettere che bisogna essere molto furbi per non farsi scoprire dalla loro "intelligenza" :D

Alla fine tutti i caricabatterie intelligenti lavorano a correnti impulsive maggiori di 1 Ampere (a volte anche quasi 2 Ampere), poi con il tester si misurano valori da 0,2 Ampere a 1,8 Ampere: la ricarica viene fatta sempre con correnti forti ma anche di breve durata, quindi il -Delta V viene rilevato con una relativa facilità anche a correnti di ricarica di 200mA (inteso come valore medio, ma il picco di corrente supera 1 Ampere).

JCD's back 03-10-2009 20:36

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 29137284)
Un caricatore intelligente fa di ragionamenti logici, quindi carica e misura, smette di caricare e misura.

Cosa mai misura il caricatore intelligente?

la tensione sotto carica e quella a vuoto.

Cosa mai servono tali misure?

a trovare il delta V negativo e ad identificare valori di Rs riconducibli a batterie difettose o alcaline

Se uno inserisce in serie un tester, aggiunge un valore anomalo di Rs al nostro accumulatore, che potrebbe bloccare la ricarica. Certi caricatori sono irremovibili, altri sono più facili da gestire, poi dipende dal tester impiegato e dal modo in cui viene inserito.
Io ci ho provato con 5 tipi di caricatori intelligenti, e devo ammettere che bisogna essere molto furbi per non farsi scoprire dalla loro "intelligenza" :D

Alla fine tutti i caricabatterie intelligenti lavorano a correnti impulsive maggiori di 1 Ampere (a volte anche quasi 2 Ampere), poi con il tester si misurano valori da 0,2 Ampere a 1,8 Ampere: la ricarica viene fatta sempre con correnti forti ma anche di breve durata, quindi il -Delta V viene rilevato con una relativa facilità anche a correnti di ricarica di 200mA (inteso come valore medio, ma il picco di corrente supera 1 Ampere).

ok capito :)

JCD's back 03-10-2009 21:18

scusate la domanda, ma quando attivo la funzione di scarica, le pile vengono scaricate fino a 0mAh?

chiedo questo perchè ho appena fatto un test con 2xAAA da 750mAh del cordless: erano praticamente scariche (col tester ho rilevato rispettivamente 176 e 179,8 mAh) per cui ho fatto partire il ciclo di scarica, durato circa 35 minuti, dopodichè è iniziato il ciclo di carica che è durato 2h09' per la prima, mentre la seconda sta ancora caricando

ora, posso affermare che la scarica è 200mA? riguardo invece alla carica delle AAA, praticamente è 375mAh? che faccio, butto il caricabatteria (da quanto ho potuto vedere invece per le AA dovrebbe essere intorno a 800mAh)?

marchigiano 04-10-2009 13:16

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29134240)
Trattandosi di impulsi nell'ordine dei millisecondi (10, 20 al massimo) secondo me non vedresti nulla, o poco più
;)

già... ho visto un oscilloscopio a 190€ su trovaprezzi con precisione 0,1mV... mi sa che lo prenderò un giorno

Quote:

Originariamente inviato da 85kimeruccio (Messaggio 29134893)
ottimo, grazie a tutti e due per le delucidazioni.
ora stò facendo un po di test con le eneloop.. scarico a 350 e carico a 700. credo sia un buon compromesso... che dite?

per me sei anche basso... potresti caricarle tranquillamente a 1800, non è detto che riduca la vita della batteria, tutto dipende da quanto sbaglia la carica a 700 e se la carica un po troppo

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29136559)
Ti sbagli, loro indicano per le AA:

2000mAh x 1.1h

o 2000mA con -dV 10mV

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 29137638)
scusate la domanda, ma quando attivo la funzione di scarica, le pile vengono scaricate fino a 0mAh?

le batterie non sono bottiglie che puoi svuotarle e riempirle con precisione. quando la scarichi il tester si ferma quando raggiunge una certa tensione, mettiamo 0.9V ma se te poi riprovi a scaricarla con una corrente più bassa sempre a 0.9V ritiri fuori qualcosa

di solito la dfiferenza di energia erogata in questi casi indica lo stato di salute della batteria: una buona quando la scarichi poi anche se riprovi tiri fuori quasi niente, mentre una finita puoi tirare fuori abbastanza

hc900 04-10-2009 14:17

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29142968)
già... ho visto un oscilloscopio a 190€ su trovaprezzi con precisione 0,1mV... mi sa che lo prenderò un giorno


Con le cose che dovresti misurare, meriterebbe una scheda oscilloscopio da collegare al PC, magari riusciresti a monitorare il ciclo completo di scarica e carica.

JCD's back 04-10-2009 14:21

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29142968)
le batterie non sono bottiglie che puoi svuotarle e riempirle con precisione. quando la scarichi il tester si ferma quando raggiunge una certa tensione, mettiamo 0.9V ma se te poi riprovi a scaricarla con una corrente più bassa sempre a 0.9V ritiri fuori qualcosa

di solito la dfiferenza di energia erogata in questi casi indica lo stato di salute della batteria: una buona quando la scarichi poi anche se riprovi tiri fuori quasi niente, mentre una finita puoi tirare fuori abbastanza

quindi mi pare di capire che dalle prove che sto facendo non saprò mai la carica effettiva delle mie batterie, tantomeno la corrente erogata dal mio caricabatterie.... :fagiano:

85kimeruccio 04-10-2009 14:35

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 29142968)


per me sei anche basso... potresti caricarle tranquillamente a 1800, non è detto che riduca la vita della batteria, tutto dipende da quanto sbaglia la carica a 700 e se la carica un po troppo

orpo!.. però con il lacrosse posso caricarne 4 solo a 1000, per andare oltre posso farlo solo con 2 alla volta (le esterne). d'ora in po mi terrò sui 1000 allora..

Debian-LoriX 04-10-2009 20:22

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 29137284)
Io ci ho provato con 5 tipi di caricatori intelligenti, e devo ammettere che bisogna essere molto furbi per non farsi scoprire dalla loro "intelligenza" :D

Ci potresti spiegare come hai proceduto?
:cool:

hc900 04-10-2009 20:34

Giocare d'astuzia per inserire il tester
 
Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29148105)
Ci potresti spiegare come hai proceduto?
:cool:

Just in time

A volte il caricabatterie vede il tester in serie alla batteria e non parte la ricarica.

Prova e riprova ad inserire il tester in serie alla batteria dopo che è iniziata la ricarica, provando e riprovando, sperando di cadere fuori dalla "finestra di misurazione" della tensione della batteria.

Poi serve un tester con un valore di resistenza amperometrica molto basso, e pure dei puntali dai cavetti corti.

Insomma devi confondere l'avversario! (il caricatterie)

Debian-LoriX 04-10-2009 21:02

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 29148261)
Prova e riprova ad inserire il tester in serie alla batteria dopo che è iniziata la ricarica, provando e riprovando, sperando di cadere fuori dalla "finestra di misurazione" della tensione della batteria.

Complimenti, che costanza... non è mica da tutti! :D

@ JCD
Accontentati di avere un buon caricabatterie e non arrovellarti troppo, altrimenti ne dovevi comprare uno con l'analizzatore ;)

JCD's back 04-10-2009 21:16

Quote:

Originariamente inviato da Debian-LoriX (Messaggio 29148592)
@ JCD
Accontentati di avere un buon caricabatterie e non arrovellarti troppo, altrimenti ne dovevi comprare uno con l'analizzatore ;)

hai ragione, troppe seghe mentali :D

comunque, visto che non mi costa nulla e che le batterie che ho sono vergognosamente vecchie (dico solo che sulle Sanyo c'è stampata la data di produzione, 03-01), mi sto segnando i tempi di scarica e di carica, in modo di cercare di poter accoppiare quelle che sono più o meno allo stesso livello, e di dedurre la corrente di carica effettiva erogata dal mio caricatore (ma sono ormai quasi convinto che sia 800mA, nel senso che il caricatore è progettato per i 1000mA, ma il trasformatore deve essere del vecchio modello perchè riporta 800mA)

p.s. stamattina mi sono lasciato sfuggire un'asta su ebay: un ragazzo di palermo vendeva il powerex C9000, vendita conclusa a 45€ e mi sarei risparmiato pure la spedizione, ma avendo ormai acquistato questo mi sembrava davvero di farla fuori dal vasetto.....

nicola1985 04-10-2009 23:04

si sa ancora niente delle ni-zn in italia o rivenditori ebay seri?

Dadooo 05-10-2009 08:14

ragazzi è un po' che non scrivo, tanto quanto da accorgermi di queste "nuove" Uniross bianche e nere che ha in vendita quality:
http://cgi.ebay.co.uk/ws/eBayISAPI.d...m=350259384456
ho appena fatto delle richerche nel tread ma onestamente non ho trovato nulla a riguardo che mi spiegasse la differenza di queste con le "classiche" uniross rosse (che ho gia preso da quality a giugno insieme all'spk808)

trovo comunque assurdo che un negozio serio come quality si trovi costratto a depennare dall'elenco dei paesi a cui spedire l'italia. un vero peccato... come alternativa per prendere le uniross rosse abbiamo mymemory ?

per le eneloop invece punterei sempre su astrobatts !

burundz 05-10-2009 08:49

Quote:

Originariamente inviato da Dadooo (Messaggio 29151092)
ragazzi è un po' che non scrivo, tanto quanto da accorgermi di queste "nuove" Uniross bianche e nere che ha in vendita quality

Credo siano ricaricabili NON ibride.

Dadooo 05-10-2009 15:53

barundz credo proprio tu abbia ragione... non ero accorto che non c'è scirtto Hybrid sull'inserzione...pardon... confermate questa cosa ? non sono ibride quindi !

iron84 05-10-2009 16:48

Confermo. Le uniross ibride sono di colore rosso quelle da 2000 o 2100 mAh (non ricordo con esattezza), oppure arancioni quelle da 1600mAh ;)

JCD's back 05-10-2009 17:55

ragazzi non ho davvero parole: vorrei prendere 2xAA per il controller xbox e 2xAAA per il cordless, ovviamente ibride dato l'uso per cui sarebbero destinate

oggi pomeriggio esco dal lavoro e mi reco in una nota catena di negozi di elettronica di Palermo e trovo quello che sto cercando, ma i prezzi... :eek: 6,90€ per due Sanyo eneloop AA e 7,80€ per le AAA :rolleyes:

ho visto poi le gold della Beghelli, se non sbaglio intorno agli 8€ il blister da 4, mi sembra buono come prezzo o no?

Dadooo 06-10-2009 08:14

prendile on.line:
http://www.mymemory.co.uk/Rechargeab...Life-Batteries


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.