PDA

View Full Version : Si barrica in casa e spara sui passanti: 2 morti e nove feriti. Live!


LittleLux
27-06-2005, 17:30
http://www.repubblica.it/2005/f/sezioni/cronaca/bogogno/bogogno/bogogno.html

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2005/06_Giugno/27/bogogna.shtml

http://www.unita.it/index.asp?SEZIONE_COD=HP&TOPIC_TIPO=&TOPIC_ID=43348

Purtroppo è quanto sta accadendo ora in un paesino del novarese.

sempreio
27-06-2005, 17:37
con tutti gli sfratti che ci saranno in italia, questi "incidenti" si moltiplicheranno per 1000

*sasha ITALIA*
27-06-2005, 17:42
speriamo arrivino presto le teste di cuoio e lo freddino

nathanx
27-06-2005, 17:47
speriamo arrivino presto le teste di cuoio e lo freddino
*

sempreio
27-06-2005, 17:57
speriamo arrivino presto le teste di cuoio e lo freddino



gli monteranno in casa un condizionatore per raffreddarlo :boh:

*sasha ITALIA*
27-06-2005, 18:06
sto mona ha ucciso due persone, e ferite 8 ha sparato ai passanti, alle auto, uno mentre guidava ha ricevuto un colpo per fortuna sul parabrezza lato guidatore e si è salvato per miracolo, e ci sono 8 feriti tra cui 6 carabinieri.. deve pagare

Andenes
27-06-2005, 18:09
gli monteranno in casa un condizionatore per raffreddarlo :boh:


:asd: :asd: :asd:

Credo che finirà così visto che siamo in Italia...

Stormblast
27-06-2005, 20:00
sto mona ha ucciso due persone, e ferite 8 ha sparato ai passanti, alle auto, uno mentre guidava ha ricevuto un colpo per fortuna sul parabrezza lato guidatore e si è salvato per miracolo, e ci sono 8 feriti tra cui 6 carabinieri.. deve pagare


eccezzionale, lo usate anche da voi??!!
mittticccooo!!! ;)

Sopor Aeternus
27-06-2005, 20:02
speriamo arrivino presto le teste di cuoio e lo freddino
quoto e straquoto!!!!!
vai GIS!!!!!

bluelake
27-06-2005, 20:12
con tutti gli sfratti che ci saranno in italia, questi "incidenti" si moltiplicheranno per 1000
pensi che qualcuno andrà a pensare quello che hai detto te, per quanto sia la triste verità che ci troviamo ad affrontare?

DickValentine
27-06-2005, 20:17
sto mona ha ucciso due persone, e ferite 8 ha sparato ai passanti, alle auto, uno mentre guidava ha ricevuto un colpo per fortuna sul parabrezza lato guidatore e si è salvato per miracolo, e ci sono 8 feriti tra cui 6 carabinieri.. deve pagare

Essere ucciso è solo una liberazione per cazzoni simili. No meglio le cinghiate!

marcowheelie
27-06-2005, 20:18
io prima di ucciderlo ne analizzerei profondamente la psiche :O

bluelake
27-06-2005, 20:19
Essere ucciso è solo una liberazione per cazzoni simili. No meglio le cinghiate!
gli importa una sega delle cinghiate o delle forze d'assalto a uno che ha lavorato come un mulo per 20 anni e poi si ritrova senza casa perché non ce la fa a pagare il mutuo e mantenere la famiglia, è una cosa talmente avvilente che uno non si sente più un uomo, diventa un automa...

Jollyroger87
27-06-2005, 20:19
SI BARRICA IN CASA PER UN PIGNORAMENTO, FA UNA STRAGE
BOGOGNO (NOVARA)- Il comandante della Compagnia dei carabinieri di Arona, capitano Burri, ha fornito un primo bilancio ufficiale della sparatoria: i morti sono due, un carabiniere e un passante che stava transitando in motocicletta. I corpi sono ancora stesi sul selciato a terra davanti alla casa e nessuno riesce ad avvicinarsi perche' sono esposti al fuoco dello sparatore. Potrebbe esservi anche un terzo morto, l'ufficiale giudiziario che si era recato nella casa di Bogogno per notificare un pignoramento. Il cadavere si troverebbe nell'abitazione dello sparatore. I feriti sono otto, di cui sei carabinieri e una donna. Uno dei feriti sarebbe gravissimo ed e' stato ricoverato al reparto rianimazione dell'ospedale di Novara.

Lo sparatore, Angelo Sacco, 54 anni, si e' barricato in casa con un fucile a pallettoni e una pistola. Ha sparato contro un ufficiale giudiziario che, accompagnato dai carabinieri, stava notificandogli un pignoramento. Sul posto, alla periferia del paese, sulla strada per Veruno, si sono recati il Questore di Novara, Andrea Ninetti, e il sostituto procuratore Francesco Caramore, piu' i vertici dei carabinieri di Novara. Tra i feriti c' e' una donna di Arenzano (Genova), Matilde Panicali, 35 anni.

Trattative sono in corso tra gli inquirenti e Angelo Sacco, barricato nella casa di via Martiri. Le sta conducendo il procuratore capo di Novara Corrado Canfora, il colonnello dei carabinieri Fabrizio Bernardini e il Questore Andrea Inetti. Parlano allo sparatore con un megafono. In una prato a circa 300 metri dalla casa e' atterrato un' elicottero AB412 da cui e' scesa una squadra di sei carabinieri del Gis, con tute nere e passamontagna. Giornalisti e abitanti della zona sono tenuti ad alcune centinaia di metri di distanza.

La situazione viene definita dai carabinieri ''sotto controllo''. Un amico dell' uomo, Franco Carbonati, racconta: ''Angelo e' stato una persona gioviale e allegra fino al '73-'74, quando e' andato a fare il militare. Al ritorno sembrava un altro, taciturno e introverso. Fino a 10 anni fa e' stato presidente della Federcaccia di Bogogno. Un ottimo tiratore, si esercitava anche al piattello. Dopo avere studiato per un biennio alla Facolta' di ingegneria, aveva lavorato all' Aermacchi ed ora si occupa di informatica, a Varese''. ''Era talmente rinchiuso in se stesso - aggiunge Carbonati - che quando abbiamo fatto la festa dei cinquantenni, non ha voluto parteciparvi''. La nipote Oriana lavora all' Arpa di Vercelli ed e' assessore all' edilizia al Comune di Bogogno.

Fonte: Ansa

eriol
27-06-2005, 20:21
200 euro che si ammazza.

drakend
27-06-2005, 20:26
Se non ha ostaggi allora che entrino in casa e gli piantino una pallottola in testa. Potrà aver vissuto tutte le situazioni esasperanti del mondo, ma non aveva alcun diritto di portarsi dietro altre persone che non c'entravano nulla.

cagnaluia
27-06-2005, 20:28
Se non ha ostaggi allora che entrino in casa e gli piantino una pallottola in testa. Potrà aver vissuto tutte le situazioni esasperanti del mondo, ma non aveva alcun diritto di portarsi dietro altre persone che non c'entravano nulla.

il conto della pallottola a casa, dai loro! Verbale, Bossolo e Scontrino, tutto a casa!

Onisem
27-06-2005, 21:08
La gran puta...

Sinclair63
27-06-2005, 21:14
Ma è ancora asserragliato in casa?

LittleLux
27-06-2005, 21:16
gli importa una sega delle cinghiate o delle forze d'assalto a uno che ha lavorato come un mulo per 20 anni e poi si ritrova senza casa perché non ce la fa a pagare il mutuo e mantenere la famiglia, è una cosa talmente avvilente che uno non si sente più un uomo, diventa un automa...

Ci sono molte cose da vedere. Per ora si sa ben poco. Pare fosse una persona con problemi psichici.

Comunque spero che non lo uccidano, non servirebbe a nulla, francamente, ma che lo catturino e paghi secondo la giustizia italiana.

majin mixxi
27-06-2005, 21:18
è morto un ufficiale giudiziario?

m4st3rx
27-06-2005, 21:18
Deve essere neutralizzato !!!

Vai GIS, azione di flashbang e lacrimogeni alla SWAT 4...
deve pagare !

m4st3rx
27-06-2005, 21:19
è morto un ufficiale giudiziario?

si, mentre gli ha notificato il pignoramento.

in realta' sono 3 non 2 le vittime come riportato da qualche parte !
un cc, un motociclista che passava per caso e l'ufficiale giudiz.

*sasha ITALIA*
27-06-2005, 22:33
è probabile che si sia suicidato, non risponde da ore, nè al cellulare e l'ultimo colpo l'ha sparato ore fa

Aiace
27-06-2005, 22:38
E' crudele dirlo... ma se si è sparato... sono tutti soldi risparmiati dalla comunità. :mad:

ErbaLibera
27-06-2005, 22:52
E' crudele dirlo... ma se si è sparato... sono tutti soldi risparmiati dalla comunità. :mad:

La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....

Aiace
27-06-2005, 23:37
La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....


Non l'ho capita.


In ogni caso pare l'abbiano preso vivo. Purtroppo.

ulk
27-06-2005, 23:46
La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....


Anche se fosse.. non vedo come giustificsre uno che spara al primo che gli capita.

Lucio Virzì
27-06-2005, 23:54
Belle le armi.

Tolomeo
27-06-2005, 23:55
Belle le armi.
stumentalizzare un folle non mi pare una bella cosa

Lucio Virzì
28-06-2005, 00:02
Bye bye tolomeo tolomei.

tdi150cv
28-06-2005, 00:02
La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....


be certo ... dovra' pur esserci il classico 'peace and love' di turno che grida al poverino maltrattato dalla societa' ! In effetti qui tutti a causa delle troppe tasse che paghiamo andiamo in giro a sparare a dei poveri innocenti !
A me sinceramente spiace per quel poveretto ... se si e' veramente sparato mi fa piangere il cuore ...
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
certo ... mi piange il cuore per non aver saputo che sia finito morto per le botte della polizia dopo una lunga agonia. Certa gente non puo' trovare la morte cosi' facilemnte ...

Tolomeo
28-06-2005, 00:03
Bye bye tolomeo tolomei.
:confused: :confused: :confused:

rap
28-06-2005, 00:05
La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....
ma che commento sarebbe?
cos' è, un altra povera vittima della società? ma pensa te...

rap
28-06-2005, 00:11
penso ai tre poveretti morti, due dei quali lavoravano e uno che passava solo di la.. :(

LittleLux
28-06-2005, 00:13
certo ... mi piange il cuore per non aver saputo che sia finito morto per le botte della polizia dopo una lunga agonia. Certa gente non puo' trovare la morte cosi' facilemnte ...

Francamente certi ragionamenti non li concepisco. Riempirlo di botte riporterebbe indietro chi è morto? Una volta che lo hai massacrato cosa avresti risolto? La sete di sangue e vendetta tua e di chi altri? Sarebbe solo crudeltà del tutto gratuita...bell'indice di avanzamento civile.:nono:

Ci sono le leggi. Il problema semmai è quello di applicarle e farle rispettare al meglio...il resto son chiacchiere da bar.

tdi150cv
28-06-2005, 00:23
Francamente certi ragionamenti non li concepisco. Riempirlo di botte riporterebbe indietro chi è morto? Una volta che lo hai massacrato cosa avresti risolto? La sete di sangue e vendetta tua e di chi altri? Sarebbe solo crudeltà del tutto gratuita...bell'indice di avanzamento civile.:nono:

Ci sono le leggi. Il problema semmai è quello di applicarle e farle rispettare al meglio...il resto son chiacchiere da bar.


come vuoi ... evidentemente queste leggi non mi piacciono piu' di tanto !

Lucio Virzì
28-06-2005, 00:35
Francamente certi ragionamenti non li concepisco. Riempirlo di botte riporterebbe indietro chi è morto? Una volta che lo hai massacrato cosa avresti risolto? La sete di sangue e vendetta tua e di chi altri? Sarebbe solo crudeltà del tutto gratuita...bell'indice di avanzamento civile.:nono:

Ci sono le leggi. Il problema semmai è quello di applicarle e farle rispettare al meglio...il resto son chiacchiere da bar.

Il problema sono le armi e la troppo libera circolazione delle stesse in mano ad una popolazione con un quoziente intellettivo che fa a botte con la necessità di sostituire il proprio pene con la canna di un fucile.

LuVi

wolf64
28-06-2005, 00:42
Lo hanno preso, sano e salvo, ufff...... :rolleyes: adesso posso andare a dormire tranquillo, ero in ansia per la sua sorte e avevo paura che gli avessero fatto del male, comunque io farei degli accertamenti per vedere se durante l'arresto hanno rispettato sino in fondo i suoi diritti, magari gli hanno stretto troppo le manette, non so....

Penso che gli faranno una ramanzina e domani lo rimanderanno a casa, d'altra parte la colpa è nostra, della società, ecc, ecc, ah, dimenticavo, anche di... Berlusconi (ovviamente!!!).

eriol
28-06-2005, 00:42
Il problema sono le armi e la troppo libera circolazione delle stesse in mano ad una popolazione con un quoziente intellettivo che fa a botte con la necessità di sostituire il proprio pene con la canna di un fucile.

LuVi


le armi da fuoco di per sè sono oggetti.
certo, oggetti pericolosi e che possono causare vittime anche se non ce n'è l' intenzione...però tutto dipende da chi le impugna.

se non ci fossero la gente si ammazzerebbe a bastonate, a pugni o perchè no? a colpi di pene. :fagiano:
la volontà di uccidere per motivi diversi dall' autodifesa è il problema.

wolf64
28-06-2005, 00:58
le armi da fuoco di per sè sono oggetti.
certo, oggetti pericolosi e che possono causare vittime anche se non ce n'è l' intenzione...però tutto dipende da chi le impugna.

se non ci fossero la gente si ammazzerebbe a bastonate, a pugni o perchè no? a colpi di pene. :fagiano:
la volontà di uccidere per motivi diversi dall' autodifesa è il problema.

Se è per questo ci sono tanti che usano altri mezzi come strumenti per far fuori il prossimo, ad esempio gli idioti che guidano e usano il cellulare direttamente, io ne conosco una che per questo motivo ha ucciso il figlio di pochi anni di una mia amica!

Le armi invece si possono usare anche al tiro a segno, ma non capisco perchè spesso mettono i bastoni tra le ruote a gente che chiede il porto d'armi per motivi validi e nello stesso tempo lo lasciano a persone fuori di testa, con questi risultati, ma siamo in Italia, e tutto funziona se sei amico degli amici, così se sei fuori di testa ma hai i giusti santi in paradiso te lo danno, se invece sei una persona equilibrata con dei validi motivi, ma senza "i santi", te lo fanno aspettare una vita e mezzo e te lo fanno penare non poco!

Piuttosto, è possibile che in una zona dove c'è una aeroporto internazionale a due passi dobbiamo far arrivare i reparti speciali da chissà dove? Se non sbaglio questi GIS sono arrivati da Livorno, e per forza di cose ci hanno messo alcune ore!
Cos'è, avere più dislocazioni degli stessi reparti ci renderebbe dei "cowboys"? (per usare un termine caro a coloro che discuterebbero sempre con i delinquenti con i fiorellini in mano! ;) )

Mav80
28-06-2005, 07:36
Che dire...qui non è che ne succedono spesso di ste cose,ci sono rimasto un pò....anche se cmq bogogno è sì in provincia di Novara ma non è che sia poi così vicinissimo...sparare alla gente è stato un gesto veramente da bastardi...spara in aria,spara per terra,alle macchine se proprio sei fuori e devi sparare....ma alla gente che passa di lì e che non c'entra una mazza questo no :mad: :mad:

end.is.forever
28-06-2005, 07:44
certo ... mi piange il cuore per non aver saputo che sia finito morto per le botte della polizia dopo una lunga agonia. Certa gente non puo' trovare la morte cosi' facilemnte ...

A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.

cagnaluia
28-06-2005, 07:48
A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.


Non voglio difendere nessuno. Chi sbaglia paga....
Ma guarda che chiunque spara a freddo in giro per strada deve avere grossi problemi psichici.
Ma quel che mi chiedo è: cosa servirebbe ancora una persona così? dopo quel che ha fatto?

end.is.forever
28-06-2005, 07:52
Non voglio difendere nessuno. Chi sbaglia paga....
Ma guarda che chiunque spara a freddo in giro per strada deve avere grossi problemi psichici.
Ma quel che mi chiedo è: cosa servirebbe ancora una persona così? dopo quel che ha fatto?
Non sta ne a te ne allo stato decidere della vita degli altri; ha lo stesso valore della tua.

nathanx
28-06-2005, 07:54
A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.
Tutti bravi a parlare quando non si è coinvolti direttamente.
Chiedi ai parenti delle vittime se può importargli o no dello stato mentale di quest'uomo.
Ringrazia che è stato fermato e ammira la professionalità delle forze dell'ordine che lo hanno reso inoffensivo serza ricorrere a spargimento di sangue.

end.is.forever
28-06-2005, 07:58
Tutti bravi a parlare quando non si è coinvolti direttamente.
Chiedi ai parenti delle vittime se può importargli o no dello stato mentale di quest'uomo.


Perfortuna viviamo in un mondo civile e non sono loro a decidere della sua sorte, ma un apposito organismo obiettivo.


Ringrazia che è stato fermato e ammira la professionalità delle forze dell'ordine che lo hanno reso inoffensivo serza ricorrere a spargimento di sangue.

E' il loro lavoro.

cagnaluia
28-06-2005, 08:00
Non sta ne a te ne allo stato decidere della vita degli altri; ha lo stesso valore della tua.

Certamente! sono il primo a riconoscere che hai ragione.
Ma solo nel caso di SENTENZA.
Mi spiego: catturo uno psicopatico che ha ucciso una marea di persone e NON gli do la pena capitale. Bene. Lavorerà GRATIS per tutti fino alla fine dei suoi giorni a spaccare pietre.. sempre per il discorso che a casa mia come a casa tua, necessito di ghiaia per il vialetto a buon mercato.
MA
Ma se nn c'è modo di fermarlo: 1. Gli dico ALT.. 2. Gli chiedo se ha capito l'ALT.. 3. Continua a sparare. 4. Gli chiedo che cazzo spara ancora. 5. Non lo si riesce a far ragionare. 5. Gli si spara.... esistono proiettili che nn uccidono.. di gomma, fanno un male terribile ma esistono.. se proprio vuoi!
Resta comunque il fatto che deve andare fermato e come lo si ferma se lui ha una pistola, un fucile.. e continua a sparare? lo si fredda.. stop e basta.. le ha avute tutte le possibilità per fermarsi.. anche dopo aver ammazzato 3 persone.. gliele danno le possibilità.. se lui nn le coglie.. ad un certo punto.. si può fare di tutto per lui.. per salvagli il culo.. ma qualcuno o qualcosa lo deve fermare.. se si sparasse.. sarebbe meglio per tutti....peccato.

end.is.forever
28-06-2005, 08:02
Certamente! sono il primo a riconoscere che hai ragione.
Ma solo nel caso di SENTENZA.
Mi spiego: catturo uno psicopatico che ha ucciso una marea di persone e NON gli do la pena capitale. Bene. Lavorerà GRATIS per tutti fino alla fine dei suoi giorni a spaccare pietre.. sempre per il discorso che a casa mia come a casa tua, necessito di ghiaia per il vialetto a buon mercato.
MA
Ma se nn c'è modo di fermarlo: 1. Gli dico ALT.. 2. Gli chiedo se ha capito l'ALT.. 3. Continua a sparare. 4. Gli chiedo che cazzo spara ancora. 5. Non lo si riesce a far ragionare. 5. Gli si spara.... esistono proiettili che nn uccidono.. di gomma, fanno un male terribile ma esistono.. se proprio vuoi!
Resta comunque il fatto che deve andare fermato e come lo si ferma se lui ha una pistola, un fucile.. e continua a sparare? lo si fredda.. stop e basta.. le ha avute tutte le possibilità per fermarsi.. anche dopo aver ammazzato 3 persone.. gliele danno le possibilità.. se lui nn le coglie.. ad un certo punto.. si può fare di tutto per lui.. per salvagli il culo.. ma qualcuno o qualcosa lo deve fermare.. se si sparasse.. sarebbe meglio per tutti....peccato.

Certo. Ma il mio reply era ad uno che inneggiava al massacro di botte e all'accanimento contro il cadavere.

drakend
28-06-2005, 08:46
La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....

Francamente certi ragionamenti non li concepisco. Riempirlo di botte riporterebbe indietro chi è morto? Una volta che lo hai massacrato cosa avresti risolto? La sete di sangue e vendetta tua e di chi altri? Sarebbe solo crudeltà del tutto gratuita...bell'indice di avanzamento civile.:nono:

Ci sono le leggi. Il problema semmai è quello di applicarle e farle rispettare al meglio...il resto son chiacchiere da bar.

A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.

Ho fatto una raccolta dei post più ridicoli del thread: complimenti, è per il permessivismo di gente ipocrita come voi che la giustizia italiana è al collasso.
Non sto pensando alla giustizia di piazza, però questi commenti accomodanti non li posso proprio soffrire... verso una persona che ha ucciso tre persone senza un valido motivo. E piantiamola con questa scusa dei problemi mentali: sono solo una comoda scappatoia per chi ha commesso reati.
Quello però che più detesto è l'ipocrisia di gente come voi: fate presto ad essere garantisti seduti al calduccio della vostra casetta. Chissà se vostra moglie o vostra figlia venisse violentata oppure venisse fulminata da un proiettile in testa dal pazzo di turno cosa fareste voi... o miei prodi garantisti.
Andate in un certo posto, di tutto cuore... se volete sapere dove ve lo dico volentieri via pm.

Nevermind
28-06-2005, 08:54
A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.

Hai ragione poverino è una vittima della società e va difeso...altro che carcere io opterei per riabilitarlo e dato la bravura con cui spara perchè non ingaggiarlo nella nazionale italiana di carabina.

Saluti.

Black Dawn
28-06-2005, 08:57
Hai ragione poverino è una vittima della società e va difeso...altro che carcere io opterei per riabilitarlo e dato la bravura con cui spara perchè non ingaggiarlo nella nazionale italiana di carabina.

Saluti.


:asd: Grande Nevermind... :D

m4st3rx
28-06-2005, 09:01
Francamente certi ragionamenti non li concepisco. Riempirlo di botte riporterebbe indietro chi è morto?

no, ma la vendetta piace un po' a tutti ;)

m4st3rx
28-06-2005, 09:04
Perfortuna viviamo in un mondo civile e non sono loro a decidere della sua sorte, ma un apposito organismo obiettivo.
e questo organismo non funziona tanto bene...

cmq. per fortuna che non sono i parenti a decidere della sorte, altrimenti mi immaginerei cosa farebbero... e' facile x noi parlare, ma non c'hanno ammazzato il figlio che passava per strada , senza nessun motivo.

eriol
28-06-2005, 09:12
non ho parole...
posso solo dirmi d' accordo con drakend anche sui termini.

bello poi come a un pluriomicida non si può augurare niente di brutto neanche a parole scritte su un forum (perchè, poverino, qualcuno ha detto che era matto!) mentre la polizia non deve essere ringraziata nello stesso modo perchè "fa il proprio lavoro"..

parax
28-06-2005, 09:12
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.


Permettimi di dire e sti gran cazzi, ha ammazzato 3 persone innocenti a sangue freddo, e se è vero che ha problemi psichici vanno condannati per concorso in omicidio i medici che gli hanno concesso il porto d'armi.
Non si danno in giro le armi in questo modo.

the_joe
28-06-2005, 09:19
non ho parole...
posso solo dirmi d' accordo con drakend anche sui termini.

bello poi come a un pluriomicida non si può augurare niente di brutto neanche a parole scritte su un forum (perchè, poverino, qualcuno ha detto che era matto!) mentre la polizia non deve essere ringraziata nello stesso modo perchè "fa il proprio lavoro"..
Già, se muore un poliziotto con moglie e figli, fa parte del suo lavoro e lo si deve accettare, se muore un pluriomicida pazzo, poverino non se l'è mica cercata, in fondo che male faceva sparando a tutti quelli che capitavano a tiro, l'ufficiale giudiziario, il carabiniere ed il passante ignaro che cosa ci sono andati a fare a rompergli i c....oni se stavano a casa loro non succedeva niente.

cerbert
28-06-2005, 09:26
La stessa comunita che gliene avrà sottratti minimo il quadruplo.....

Con l'immagine e gli smiles, la tua firma è finita fuori norma. Ti chiederei di risistemarla.

LittleLux
28-06-2005, 09:33
Il problema sono le armi e la troppo libera circolazione delle stesse in mano ad una popolazione con un quoziente intellettivo che fa a botte con la necessità di sostituire il proprio pene con la canna di un fucile.

LuVi

E' solo un aspetto del problema.
Quello di far rispettare le leggi e di svolgere i processi in modo celere è certamente un problema che va risolto, però guarda caso a forze dell'ordine e magistrati non vengono destinate che pochissime risorse, anche perchè il governo sa benissimo che poi la gente se la prende con il singolo magistrato o poliziotto senza chiedersi il perchè di una situazione così difficile.

LittleLux
28-06-2005, 09:35
Non voglio difendere nessuno. Chi sbaglia paga....
Ma guarda che chiunque spara a freddo in giro per strada deve avere grossi problemi psichici.
Ma quel che mi chiedo è: cosa servirebbe ancora una persona così? dopo quel che ha fatto?

Una persona completamente disabile a cosa serve?

LittleLux
28-06-2005, 09:38
Ho fatto una raccolta dei post più ridicoli del thread: complimenti, è per il permessivismo di gente ipocrita come voi che la giustizia italiana è al collasso.
Non sto pensando alla giustizia di piazza, però questi commenti accomodanti non li posso proprio soffrire... verso una persona che ha ucciso tre persone senza un valido motivo. E piantiamola con questa scusa dei problemi mentali: sono solo una comoda scappatoia per chi ha commesso reati.
Quello però che più detesto è l'ipocrisia di gente come voi: fate presto ad essere garantisti seduti al calduccio della vostra casetta. Chissà se vostra moglie o vostra figlia venisse violentata oppure venisse fulminata da un proiettile in testa dal pazzo di turno cosa fareste voi... o miei prodi garantisti.
Andate in un certo posto, di tutto cuore... se volete sapere dove ve lo dico volentieri via pm.

Io non posso soffrire le persone che come solo argomento hanno l'insulto...ma vabè, insomma, da mamma natura mica si può pretendere tutto.

sheva
28-06-2005, 09:39
Spara su cc,"Ha infierito su corpi"
Novara, preso vivo dopo blitz dei Gis

E' stato preso vivo e con indosso solo un paio di slip Angelo Sacco, l'uomo di Bogogno (Novara), che, dopo aver ricevuto un'ingiunzione di sfratto, ha sparato contro i carabinieri, uccidendo 3 persone e ferendone 7. Il 54enne è stato catturato dopo un blitz dei carabinieri del Gis nella sua casa. Il generale Saverio Cotticelli ha detto: "Ha infierito sui cadaveri, continuando a sparare anche dopo che erano morti". "Volevano portarmi via la casa", ha detto Sacco ai carabinieri che lo hanno arrestato. Il blitz è durato pochi minuti, mentre in paese era stata tolta la luce. Subito dopo è stato rinvenuto il cadavere del geometra Claudio Morsuillo, forse la prima vittima. Il procuratore di Novara, Corrado Canfora, ha confermato che Sacco è stato catturato e che è illeso. "Alle 00.03 abbiamo piazzato cariche irritanti - ha affermato -, alle 00.05 gli ho dato l'ultimo avviso e poi eravamo d'accordo con i Gis che dopo 5 minuti saremmo intervenuti". "Sacco è stato trovato in mutande e seduto su un divano - ha ancora detto il procuratore di Novara - gli ho detto che sarei andato a prenderlo, ma lui non ha risposto". Nella casa, di tre piani, al primo c'erano la mamma, la sorella e la zia, ma non il cognato Gianni Marzari. Sacco è stato portato nella caserma dei carabinieri di Borgomanero. "Quando i carabinieri del Gis hanno fatto irruzione nella sua casa - ha spiegato poi il colonnello Cotticelli, che ha anche precisato che il carabiniere ucciso lascia una bimba di 5 anni -, Sacco si era già arreso. Il suo atteggiamento era quello tipico di chi non vuole essere ucciso", una sorta di resa psicologica. Mentre il comandante dei Gis ha spiegato che "tra le due esplosioni e l'immobilizzazione dell'assassino sono trascorsi non più di sette secondi" e che Angelo Sacco non ha probabilmente avuto il tempo di rendersi conto di cosa gli stava accadendo. Nell'abitazione sono state trovate "molte armi", anche se non è stata ancora fatta una valutazione della loro tipologia. Il cadavere di Claudio Morsuillo, il perito venuto a stimare l'appartamento di via dei Martiri che è stato anche la prima delle tre vittime di Sacco, era riverso sulle scale. Disperata la madre: "Me l'hanno ammazzato come un cane, come farò a vivere senza mio figlio?". Le altre vittime sono il carabiniere Giampiero Cossu, trentenne, di Bogogno e in servizio nella vicina stazione di Gattico e un motociclista che passava per caso nella strada antistante l'abitazione di Sacco.

In pratica si è ripetuto quello che era successo 2 anni fa qui a Milano quando
un tizio si barriccò dentro casa e uccise 2 persone per poi suicidarsi prima dell'intervento dei NOCS .. anche allora sparò ai passanti ..

cerbert
28-06-2005, 09:49
Ho fatto una raccolta dei post più ridicoli del thread: complimenti, è per il permessivismo di gente ipocrita come voi che la giustizia italiana è al collasso.
Non sto pensando alla giustizia di piazza, però questi commenti accomodanti non li posso proprio soffrire... verso una persona che ha ucciso tre persone senza un valido motivo. E piantiamola con questa scusa dei problemi mentali: sono solo una comoda scappatoia per chi ha commesso reati.
Quello però che più detesto è l'ipocrisia di gente come voi: fate presto ad essere garantisti seduti al calduccio della vostra casetta. Chissà se vostra moglie o vostra figlia venisse violentata oppure venisse fulminata da un proiettile in testa dal pazzo di turno cosa fareste voi... o miei prodi garantisti.
Andate in un certo posto, di tutto cuore... se volete sapere dove ve lo dico volentieri via pm.

E meno male che sei un senior member.
Le polemiche personali, con tanto di insulti tra utenti, sono assolutamente INACCETTABILI su questo forum e tante ne hai dette che non posso neanche ammonirti.
Hai 5 giorni per ripassare il regolamento e capire che la prima cosa che richiede è SEMPRE E COMUNQUE il rispetto degli altri utenti.

cagnaluia
28-06-2005, 10:28
Una persona completamente disabile a cosa serve?

dimmelo tu

LittleLux
28-06-2005, 10:35
dimmelo tu

Io, e perchè, scusa? Sei tu che hai tirato in ballo, di fatto, l'argomento, chiedendo a cosa serve un disabile psichico. Quindi, su, dimmi a cosa serve una persona disabile, e vediamo a quali conclusioni giungi.

cagnaluia
28-06-2005, 10:54
Io, e perchè, scusa? Sei tu che hai tirato in ballo, di fatto, l'argomento, chiedendo a cosa serve un disabile psichico. Quindi, su, dimmi a cosa serve una persona disabile, e vediamo a quali conclusioni giungi.


A te si.. perchè magari lo sai.. io lo chiedevo apposta.
Qualcuno lo potrebbe sapere.
Se lo sa me lo dica.
Tu, ad esempio potresti saperlo.. Lo sai?
1. SI: scrivi giu qualcosa...
2. NO: amen, avanti un altro.

Radical
28-06-2005, 11:01
Cagnaluia ho una domanda x te...
Tu fai distinzione, quando chiedi/affermi che non vedi l'utilità di un disabile mentale, tra chi ha commesso un reato e chi no?

Cioè x te tutti i malati psichici non hanno "utilità"?

RiccardoS
28-06-2005, 11:04
bello come qui sul forum tutti sempre a dargli addosso ai tg, ai report scandalistici, ai tormentoni mediatici, agli americani e poi appena succede qualcosa di drammatico si inizia una discussione come fosse un reportage in diretta "LIVE", si impazza per trovare l'ultimissima news, si scommette se si ammazzerà o meno, dagli di bazooka ed amenità varie.

proprio bello.

:rolleyes:

cagnaluia
28-06-2005, 11:07
Cagnaluia ho una domanda x te...
Tu fai distinzione, quando chiedi/affermi che non vedi l'utilità di un disabile mentale, tra chi ha commesso un reato e chi no?

Cioè x te tutti i malati psichici non hanno "utilità"?


Io non lo so, nn so rispondere ad una domanda così difficile. E chiedo apposta se qualcuno può aiutarmi a capire...

end.is.forever
28-06-2005, 11:22
Quello però che più detesto è l'ipocrisia di gente come voi: fate presto ad essere garantisti seduti al calduccio della vostra casetta. Chissà se vostra moglie o vostra figlia venisse violentata oppure venisse fulminata da un proiettile in testa dal pazzo di turno cosa fareste voi... o miei prodi garantisti.
Andate in un certo posto, di tutto cuore... se volete sapere dove ve lo dico volentieri via pm.

Anch'io direi le stesse cose, ma questo non significa che vadano assecondati; la giustizia non serve le vittime, serve la società in generale e deve essere obiettiva e non certo seguire gli impeti di rabbia di chi è stato colpito.
Se non ci fossimo noi al calduccio della nostra casetta a esigere l'obiettività della giustizia e la professionalità delle forze dell'ordine, ancora staremmo ancora alla legge del taglione e ai duelli per le strade.

-kurgan-
28-06-2005, 11:29
purtroppo la situazione dei malati di mente è tremenda in italia, non ci sono più i manicomi.. e ci si affida totalmente alle famiglie dei malati, che vivono situazioni allucinanti, che a volte finiscono in casi come questi.
possibile che tra i manicomi/lager di una volta e questi drammi famigliari, in cui lo stato se ne frega e molla questa responsabilità enorme sulle spalle delle famiglie, non ci sia una via di mezzo?
non è possibile creare degli istituti dove questi malati vengano tenuti sotto controllo e, per quanto possibile, curati.. senza arrivare alle aberrazioni del passato?

criminale poi per me è pure l'irresponsabile che ha messo un'arma in mano a questa persona.

FAM
28-06-2005, 11:37
criminale poi per me è pure l'irresponsabile che ha messo un'arma in mano a questa persona.

Sembra ne abbiano trovate circa 30 tra pistole e fucili.... :nono:

sheva
28-06-2005, 11:43
" L'inferno di fuoco dura più di due ore. Sacco, che è un abile tiratore e possiede fucili e carabine regolarmente denunciate, spara a chiunque passi in strada. Più volte colpisce anche i cadaveri delle sue vittime stese in mezzo alla starada. Nessuno può intervenire per rimuovere il corpo. Il rischio è troppo alto.

Le forze dell' ordine hanno cercato più volte di recuperarli, ma Sacco ha fatto fuoco contro di loro. "

ma non potevano semplicemente rispondere al fuoco per coprirsi e recuperare i feriti .. era solo .. senza ostaggi .. mah :confused:

"Lui ha ucciso e noi lo abbiamo preso vivo senza spirito di vendetta", ha sottolineato il generale Saverio Cotticelli, comandante dei carabineri del Piemonte e della Valle d'Aosta. "

ahhh ecco perchè :doh:
poi parlano di "polizia violenta" .. ma se non sparano neanche quando potrebbero/dovrebbero farlo :rolleyes:

Radical
28-06-2005, 11:58
purtroppo la situazione dei malati di mente è tremenda in italia, non ci sono più i manicomi.. e ci si affida totalmente alle famiglie dei malati, che vivono situazioni allucinanti, che a volte finiscono in casi come questi.
possibile che tra i manicomi/lager di una volta e questi drammi famigliari, in cui lo stato se ne frega e molla questa responsabilità enorme sulle spalle delle famiglie, non ci sia una via di mezzo?
non è possibile creare degli istituti dove questi malati vengano tenuti sotto controllo e, per quanto possibile, curati.. senza arrivare alle aberrazioni del passato?

criminale poi per me è pure l'irresponsabile che ha messo un'arma in mano a questa persona.


Esistono eccome delle strutture idonee x i malati psichici... Sai però cosa accade? Che spesso le famiglie ritengono tali malati come un'onta, una vergogna, e loro stessi non accettano la relatà e fan finta di non vedere e/o minimizzare la malattia dei propri cari... Quindi senza il benestare dei famigliari e senza l'autorizzazione del malato, che se ritenuto in grado di intendere e di volere e se maggiorenne, conta, la sanità non può far nulla...

Radical
28-06-2005, 12:00
criminale poi per me è pure l'irresponsabile che ha messo un'arma in mano a questa persona.


Perfettamente d'accordo, e forse bisognerebbe togliere del tutto le armi ai civili e non il contrario... Magari lui avrebbe ucciso lo stesso, spranghe e coltelli se ne trovano a bizzeffe, ma invece che 3 morti e 9 feriti ne conteremo decisamente meno...

Radical
28-06-2005, 12:04
Io non lo so, nn so rispondere ad una domanda così difficile. E chiedo apposta se qualcuno può aiutarmi a capire...


E' proprio alla base che diverge (tra me e te).. Io non ragiono su un concetto di utilità, altrimenti chi di noi potrebbe definirsi utile e non tranquillamente sacrificabile? Ovviamente ragiono x eccesso...

Lui esiste come esisti tu, e non se tu come non lo è lui, in diritto a far finire una vita umana sia che questa sia sana o malata... Credo che invece bisogna cercare di curare i malati, e prevenire queste vicende

tdi150cv
28-06-2005, 12:09
A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.

a maggior ragione ... non serve a nulla , i manicomi non esistono , per infermita' mentale ti rilasciano ... bene come la mettiamo ? A si dai ... lasciamo che spari ancora ad altra gente.
SE NON TE NE FOSSI ACCORTO PER COLPA DI COLUI CHE DIFENDI E' MORTO UN CARABINIERE !!!
Stronzate le mie ? Impara a pensare da persona umana e non da peace and lover !

tdi150cv
28-06-2005, 12:10
Non sta ne a te ne allo stato decidere della vita degli altri; ha lo stesso valore della tua.

NO COMMENT !

tdi150cv
28-06-2005, 12:11
Tutti bravi a parlare quando non si è coinvolti direttamente.
Chiedi ai parenti delle vittime se può importargli o no dello stato mentale di quest'uomo.
Ringrazia che è stato fermato e ammira la professionalità delle forze dell'ordine che lo hanno reso inoffensivo serza ricorrere a spargimento di sangue.


e tu ringrazi per questo ? Abbiamo una persona inutile alla societa' che l'ha pure danneggiata e che dobbiamo ora anche mantenere ...

tdi150cv
28-06-2005, 12:13
Perfortuna viviamo in un mondo civile e non sono loro a decidere della sua sorte, ma un apposito organismo obiettivo.



E' il loro lavoro.


TI RICORDO CHE UNO E' STATO FREDDATO PER FARE IL SUO LAVORO ! FACILE PARLARE FIN CHE IL TUO SEDERE E' LI DAVANTI AD UN MONITOR VERO ? INCHINATI E PORTA RISPETTO !

tdi150cv
28-06-2005, 12:14
Certo. Ma il mio reply era ad uno che inneggiava al massacro di botte e all'accanimento contro il cadavere.


TI RIPETO ... pensa che dopo tutto quello che ha fatto dobbiamo anche mantenerlo !

LittleLux
28-06-2005, 12:17
a maggior ragione ... non serve a nulla , i manicomi non esistono , per infermita' mentale ti rilasciano ... bene come la mettiamo ? A si dai ... lasciamo che spari ancora ad altra gente.
SE NON TE NE FOSSI ACCORTO PER COLPA DI COLUI CHE DIFENDI E' MORTO UN CARABINIERE !!!
Stronzate le mie ? Impara a pensare da persona umana e non da peace and lover !

Certo, è più facile, comodo, veloce ed economico eliminare infermi mentali, e disabili vari, piuttosto che fare una buona legge che affronti il problema.

P.S.: ah, mi raccomando, se hai un malato di mente in casa, non dimenticarti che un buon colpo di pistola alla tempia, del malato ovviamente, risolverà tutti i tuoi problemi e ti eviterà possibili preoccupazioni future.:asd:

tdi150cv
28-06-2005, 12:17
Anch'io direi le stesse cose, ma questo non significa che vadano assecondati; la giustizia non serve le vittime, serve la società in generale e deve essere obiettiva e non certo seguire gli impeti di rabbia di chi è stato colpito.
Se non ci fossimo noi al calduccio della nostra casetta a esigere l'obiettività della giustizia e la professionalità delle forze dell'ordine, ancora staremmo ancora alla legge del taglione e ai duelli per le strade.


a ok ... allora se vivi nel paese dei balocchi il discorso cambia !

tdi150cv
28-06-2005, 12:19
Certo, è più facile, comodo, veloce ed economico eliminare infermi mentali, e disabili vari, piuttosto che fare una buona legge che affronti il problema.

P.S.: ah, mi raccomando, se hai un malato di mente in casa, non dimenticarti che un buon colpo di pistola alla tempia, del malato ovviamente, risolverà tutti i tuoi problemi e ti eviterà possibili preoccupazioni future.:asd:


evvai ... al solito la capacita' di interpretare a proprio piacimento vedo che dilaga tranquillamente. Io parlavo di quel soggetto non di tutti ! OVVIAMENTE !

prio
28-06-2005, 12:39
TI RIPETO ... pensa che dopo tutto quello che ha fatto dobbiamo anche mantenerlo !

Chissenefrega. Mai misurato una vita in euro.

tdi150cv
28-06-2005, 12:42
Chissenefrega. Mai misurato una vita in euro.


chissenefrega un tubazzo in quanto quelli sono soldi della collettivita' che vanno a mantenere un KILLER ! :muro:

prio
28-06-2005, 12:43
chissenefrega un tubazzo in quanto quelli sono soldi della collettivita' che vanno a mantenere un KILLER ! :muro:

Si, grazie. Lo sapevo.
E ribadisco: chissenefrega. Quello e' l'ultimo dei problemi.

sheva
28-06-2005, 12:56
come sempre si va da un estremo all'altro .. da chi avrebbe fatto saltare la casa con il tizio dentro a chi quasi quasi gli avrebbe steso un tappeto rosso chiedendo perdono per gli errori della società che l'ha costretto a comportarsi cosi ..

i carabinieri erano autorizzati a far fuoco nel momento in cui son diventati bersagli .. hanno scelto di non farlo e di catturarlo vivo .. un plauso a questa scelta molto professionale anche se sicuramente pericolosa visto che comportava dei rischi .. qualcun altro poteva rimetterci la pelle ..

lui poteva avere tutte le ragioni di questo mondo ma è diventato un pericolo da rendere inoffensivo con qualsiasi mezzo nel momento in cui ha ucciso la prima persona ..

cmq assolutamente contrario alla vendita di armi di qualsiasi tipo (compreso spade, archi, balestre etc)
in italia aumenterebbe questo genere di episodi ..

LittleLux
28-06-2005, 13:12
evvai ... al solito la capacita' di interpretare a proprio piacimento vedo che dilaga tranquillamente. Io parlavo di quel soggetto non di tutti ! OVVIAMENTE !

E' un discorso generale, invece...poi, scusa, io mi limito a leggere quel che hai scritto.

easyand
28-06-2005, 13:21
complimenti al GIS, professionali come sempre :)

Sopor Aeternus
28-06-2005, 13:26
complimenti al GIS, professionali come sempre :)
questo è il commento che mi è piaciuto di piu!
cavolo il loro lavoro e quello di cercare di prendere l'aggressore senza mettere in rischio la loro vita e quella degli ostaggio....ci sono riusciti!
qui non siamo in america dove c'è la swat che se ne frega se muoiono tutti...
edit:grande easyand !folgore! mio fratello è della folgore!

cagnaluia
28-06-2005, 13:30
questo è il commento che mi è piaciuto di piu!
cavolo il loro lavoro e quello di cercare di prendere l'aggressore senza mettere in rischio la loro vita e quella degli ostaggio....ci sono riusciti!
qui non siamo in america dove c'è la swat che se ne frega se muoiono tutti...
edit:grande easyand !folgore! mio fratello è della folgore!

la vita loro, degli ostaggi e dell'aggressore anche!

cmq, lhan trovato seduto sulla poltrona, con il fucile a fianco, calmo e tranquillo.

easyand
28-06-2005, 13:50
questo è il commento che mi è piaciuto di piu!
cavolo il loro lavoro e quello di cercare di prendere l'aggressore senza mettere in rischio la loro vita e quella degli ostaggio....ci sono riusciti!
qui non siamo in america dove c'è la swat che se ne frega se muoiono tutti...
edit:grande easyand !folgore! mio fratello è della folgore!

beh guarda, la SWAT non è ai livelli del GIS, anche perchè è composta da operatori di polizia locale, ma direi che non se ne fregano degli ostaggi, anzi, tutti i film in materia (quello dal titolo SWAT in primis) sono delle vaccate pazzesche.
Tra l'altro pochi giorni fa il TG1 ha fatto un documentario sul GIS:

http://www.specwarfare.it/sito/multimedia/video/GIS%20Speciale%20TG1.wmv

Sopor Aeternus
28-06-2005, 13:57
io so che la swat ha diritto di sparare a gli aggressori!!
cioè non gli importa nulla se si arrende...appena lo vedono con un fucile in mano anche se si sta arrendendo lo sparano...cmq ho visto il documentario del GIS(sono moooolto informato in materia)...ho un sogno da grande. :cool:

cagnaluia
28-06-2005, 14:05
io so che la swat ha diritto di sparare a gli aggressori!!
cioè non gli importa nulla se si arrende...appena lo vedono con un fucile in mano anche se si sta arrendendo lo sparano...cmq ho visto il documentario del GIS(sono moooolto informato in materia)...ho un sogno da grande. :cool:


se si arrende NON sparano...
se sono minacciati, hanno il permesso per farlo.
Cmq la SWAT non interviene per poco.. e di certo hanno il grilletto pronto! NON FACILE, ma pronto. Sono addestrati bene per sparare quando serve, dal 99% al 100%..

easyand
28-06-2005, 14:08
situazoni di prese di ostaggi di questo tipo in USA sono abbastanza comuni, praticamente routine per i team SWAT, anche per il GIS è stata una passeggiata insomma.

Nevermind
28-06-2005, 14:14
E' incredibile nonchè singolare che in italia tutti quelli che commettono omicidi o stragi diventino automaticamente dei poveracci con problemi mentali che meritano comprensione.

A questo punto pure gli stupratori sono dei poveracci mentalmente instabili a causa delle pressioni della società moderna plagiati e istigati dal sesso presente ovunque.

MA si a sto punto pure i pedofili poverini è una malattia causata da tutte le pubblicità con bimbi nudi che si vedono in tv...cavolo facciamo causa alla Pampers :O.

Insomma dove sono finiti i vecchi e cari figli di puttana?? Siamo tutti angioletti meritosi di comprensione che ogni tanto possono dare di matto?

Saluti.

Nevermind
28-06-2005, 14:15
se si arrende NON sparano...
se sono minacciati, hanno il permesso per farlo.
...

No no quelli sparano a vista non hai mai giocato a GTA?? :O :D

Saluti.

cagnaluia
28-06-2005, 14:20
No no quelli sparano a vista non hai mai giocato a GTA?? :O :D

Saluti.


la vita nn è un giuoco.


PS: gta mi mi piaci più.. ormai mi sono specializzato in BF2.. li si che faccio delle stragi... con la jeep... tutti sotto, sopra.. dappertutto.. gente che vola.. gente che nn vola!

*sasha ITALIA*
28-06-2005, 15:26
io lo manderei nelle miniere di sale.

andreamarra
28-06-2005, 15:31
TI RIPETO ... pensa che dopo tutto quello che ha fatto dobbiamo anche mantenerlo !


sapevo che chi ne ha la possibilità economica, se va in carcere paga un tot.

In ogni modo mi informo meglio sulla faccenda, ma considera ad esempio che su di noi grava molto di più l'azienda che paga in nero piuttosto che diversi carcerati.

nathanx
28-06-2005, 17:29
Perfortuna viviamo in un mondo civile e non sono loro a decidere della sua sorte, ma un apposito organismo obiettivo.



E' il loro lavoro.

E' il loro lavoro e quindi non si dovrebbero meritare dei complimenti?
Magari invece se ci scappava il morto eri qui ad inveire contro la scarsa professionalità...
Se vivi in un paese 'civile' come dici tu, lo devi anche alle forze dell'ordine che spesso non fanno 'solo il loro lavoro'.

end.is.forever
28-06-2005, 18:30
E' il loro lavoro e quindi non si dovrebbero meritare dei complimenti?
Magari invece se ci scappava il morto eri qui ad inveire contro la scarsa professionalità...
Se vivi in un paese 'civile' come dici tu, lo devi anche alle forze dell'ordine che spesso non fanno 'solo il loro lavoro'.

Mai detto niente contro le forze dell'ordine. Fanno il loro lavoro, di solito bene, a volte capitano incidenti ma chi non ne fa?
Però è solo il loro lavoro, ed è meglio che sia così, se si facessero prendere da entusiasmi o decisioni personali allora si che sarebbero un problema.

Lucio Virzì
28-06-2005, 20:59
Se è per questo ci sono tanti che usano altri mezzi come strumenti per far fuori il prossimo, ad esempio gli idioti che guidano e usano il cellulare direttamente, io ne conosco una che per questo motivo ha ucciso il figlio di pochi anni di una mia amica!

Le armi invece si possono usare anche al tiro a segno, ma non capisco perchè spesso mettono i bastoni tra le ruote a gente che chiede il porto d'armi per motivi validi e nello stesso tempo lo lasciano a persone fuori di testa, con questi risultati, ma siamo in Italia, e tutto funziona se sei amico degli amici, così se sei fuori di testa ma hai i giusti santi in paradiso te lo danno, se invece sei una persona equilibrata con dei validi motivi, ma senza "i santi", te lo fanno aspettare una vita e mezzo e te lo fanno penare non poco!

Piuttosto, è possibile che in una zona dove c'è una aeroporto internazionale a due passi dobbiamo far arrivare i reparti speciali da chissà dove? Se non sbaglio questi GIS sono arrivati da Livorno, e per forza di cose ci hanno messo alcune ore!
Cos'è, avere più dislocazioni degli stessi reparti ci renderebbe dei "cowboys"? (per usare un termine caro a coloro che discuterebbero sempre con i delinquenti con i fiorellini in mano! ;) )


Da te queste generalizzazioni non me le aspetto.
Un auto serve a muoversi.
Un cellulare a telefonare.
Un trapano a forare.

A cosa serve un arma? E 30?

Sembra ne abbiano trovate circa 30 tra pistole e fucili.... :nono:


NO, e SEMPRE NO, alle armi ai privati cittadini.

LuVi

Lucio Virzì
28-06-2005, 21:01
complimenti al GIS, professionali come sempre :)

Infatti, complimenti veramente :)

LuVi

Alessandro Bordin
28-06-2005, 21:06
TI RICORDO CHE UNO E' STATO FREDDATO PER FARE IL SUO LAVORO ! FACILE PARLARE FIN CHE IL TUO SEDERE E' LI DAVANTI AD UN MONITOR VERO ? INCHINATI E PORTA RISPETTO !

No no, porta rispetto tu per le opinioni degli altri.

Alexator
28-06-2005, 21:13
è finita?

Raven
28-06-2005, 21:21
TI RICORDO CHE UNO E' STATO FREDDATO PER FARE IL SUO LAVORO ! FACILE PARLARE FIN CHE IL TUO SEDERE E' LI DAVANTI AD UN MONITOR VERO ? INCHINATI E PORTA RISPETTO !


Vediamo se cambia prima il tuo modo di esprimerti o se ci stufiamo prima noi mod a sospenderti...

3gg...

easyand
28-06-2005, 21:21
Da te queste generalizzazioni non me le aspetto.
Un auto serve a muoversi.
Un cellulare a telefonare.
Un trapano a forare.

A cosa serve un arma? E 30?

LuVi

a sparare, ma non necessariamente ad ammazzare

Gli svizzeri in casa hanno tutti il fucile d'assalto, ma non è che ogni giorno c'è uno che fa una strage.

Lucio Virzì
28-06-2005, 21:30
a sparare, ma non necessariamente ad ammazzare

Gli svizzeri in casa hanno tutti il fucile d'assalto, ma non è che ogni giorno c'è uno che fa una strage.

Va beh, stai a parlà degli svizzeri! :rolleyes:

LuVi

Aiace
28-06-2005, 21:45
a sparare, ma non necessariamente ad ammazzare

Gli svizzeri in casa hanno tutti il fucile d'assalto, ma non è che ogni giorno c'è uno che fa una strage.


Ma cosa se ne fa una persona sana di mente di un fucile d'assalto sul comodino?
Bisogna essere deficenti per prendersi su e andarsi a comperare un fucile d'assalto... e in quanto deficenti, non glielo dovrebbero dare.
Quelli normali non ne hanno bisogno.

In conclusione, nessuno dovrebbe averlo. C.V.D.

:D

CYRANO
28-06-2005, 22:16
Ma cosa se ne fa una persona sana di mente di un fucile d'assalto sul comodino?
Bisogna essere deficenti per prendersi su e andarsi a comperare un fucile d'assalto... e in quanto deficenti, non glielo dovrebbero dare.
Quelli normali non ne hanno bisogno.

In conclusione, nessuno dovrebbe averlo. C.V.D.

:D

a miami lo useranno per amazzare chi li guarda storto..tanto sarà leggitima difesa :D



Ciaozzz

Aiace
28-06-2005, 22:21
a miami lo useranno per amazzare chi li guarda storto..tanto sarà leggitima difesa :D



Ciaozzz



A Miami ci vanno anche a scuola col fucile. Gli serve per i puntini sulle "i".

Ed è giusto che tutti ce l'abbiano: sai a quell'età si è molto sensibili alle differenze fra bambini...

wolf64
28-06-2005, 22:29
Ma cosa se ne fa una persona sana di mente di un fucile d'assalto sul comodino?
Bisogna essere deficenti per prendersi su e andarsi a comperare un fucile d'assalto... e in quanto deficenti, non glielo dovrebbero dare.
Quelli normali non ne hanno bisogno.

In conclusione, nessuno dovrebbe averlo. C.V.D.

:D

Forse quello che ti sfugge è che una persona sana di mente è in grado di tenersi in casa un fucile d'assalto senza per forza andare a sparare all'altra gente alla prima incazzatura, forse gli svizzeri possono farlo e gli italiani no, non so...

Io sono appassionato di armi, non ho armi da fuoco, anche se mi piacciono molto, ma non ne possiedo per le complicazioni che ci sono in Italia in questo senso (ovviamente le complicazioni le trovo perchè sono una persona onesta e vorrei detenerle legalmente, se fossi un delinquente in questo paese avrei ben poche difficoltà! ;) ), però ho numerose armi bianche, e le so anche usare, specialmente le lame corte, ma con questo non vado in giro a scannare la gente, a meno che non mi trovi un delinquente in casa e non debba difendermi, ma in quel caso mi basterebbe anche un comunissimo coltello da cucina, un cacciavite o al limite una biro robusta, basta usarla di punta in determinati punti, so che per il buonismo italiano se avessi la meglio verrei perseguito a più non posso, mentre se dovesse averla il delinquente verrebbe subito additato come un "poverino", ma io ho sempre sostenuto che è meglio un cattivo processo che un buon funerale! ;)

Piuttosto sarebbe meglio fare dei controlli efficaci, ma non persecutori (come se tutti quelli a cui piacciono le armi debbano essere potenziali assassini), perchè una persona come questa aveva 30 fucili in casa? Che poi costano anche, se era così incasinato a livello economico, come se li è procurati?

E piuttosto, se aveva un possesso regolare di queste armi, non è stato rilevato nulla di anomalo all'ultima visita di rinnovo del permesso?
Cioè ragazzi, io non ho mai fatto ne un porto d'armi e ne un permesso di tiro al volo, ma vedo le modalità delle visite che vengono fatte per altre cose, tipo patente o certificato per uso sportivo (non agonistico, anche se faccio più frequentemente una visita sotto sforzo, facendo molto sport), come vi visitano la maggior parte delle volte? E' già buona se ti misurano la pressione, perciò penso che sarebbe meglio che i medici preposti a queste visite, in particolare quando si ha a che fare con permessi di porto o detenzione di armi, debbano farle più serie e approfondite, non "ci vedi?", "ci senti?", ecc, ecc, capito ciò che intendo?
Infatti quando dico che in Italia è difficile avere un porto d'armi se hai validi motivi, non intendo di certo per la visita che ti viene fatta, ma per altre difficoltà, del tipo burocrazia e altre cose.

Per quanto riguarda il personaggio in questione, oggi ho saputo che il motociclista ucciso è una persona che conoscevo io e che conoscevano i miei, un padre di famiglia anche lui e una bravissima persona, che ha avuto la sola colpa di trovarsi lì quando quello voleva sfogare la propria rabbia, conosciamo i suoi parenti, si può immaginare cosa stanno provando...

Quel pezzo di mer*a spero non sia più re-immesso nella società, non me ne frega niente se lo rinchiudono a vita in una casa di cura o in un carcere o lo giustiziano, per quanto mi riguarda si è bruciato tutti i crediti di vivere in questa società e su questa terra!

Sopor Aeternus
28-06-2005, 22:43
Forse quello che ti sfugge è che una persona sana di mente è in grado di tenersi in casa un fucile d'assalto senza per forza andare a sparare all'altra gente alla prima incazzatura, forse gli svizzeri possono farlo e gli italiani no, non so...

Io sono appassionato di armi, non ho armi da fuoco, anche se mi piacciono molto, ma non ne possiedo per le complicazioni che ci sono in Italia in questo senso (ovviamente le complicazioni le trovo perchè sono una persona onesta e vorrei detenerle legalmente, se fossi un delinquente in questo paese avrei ben poche difficoltà! ;) ), però ho numerose armi bianche, e le so anche usare, specialmente le lame corte, ma con questo non vado in giro a scannare la gente, a meno che non mi trovi un delinquente in casa e non debba difendermi, ma in quel caso mi basterebbe anche un comunissimo coltello da cucina, un cacciavite o al limite una biro robusta, basta usarla di punta in determinati punti, so che per il buonismo italiano se avessi la meglio verrei perseguito a più non posso, mentre se dovesse averla il delinquente verrebbe subito additato come un "poverino", ma io ho sempre sostenuto che è meglio un cattivo processo che un buon funerale! ;)

Piuttosto sarebbe meglio fare dei controlli efficaci, ma non persecutori (come se tutti quelli a cui piacciono le armi debbano essere potenziali assassini), perchè una persona come questa aveva 30 fucili in casa? Che poi costano anche, se era così incasinato a livello economico, come se li è procurati?

E piuttosto, se aveva un possesso regolare di queste armi, non è stato rilevato nulla di anomalo all'ultima visita di rinnovo del permesso?
Cioè ragazzi, io non ho mai fatto ne un porto d'armi e ne un permesso di tiro al volo, ma vedo le modalità delle visite che vengono fatte per altre cose, tipo patente o certificato per uso sportivo (non agonistico, anche se faccio più frequentemente una visita sotto sforzo, facendo molto sport), come vi visitano la maggior parte delle volte? E' già buona se ti misurano la pressione, perciò penso che sarebbe meglio che i medici preposti a queste visite, in particolare quando si ha a che fare con permessi di porto o detenzione di armi, debbano farle più serie e approfondite, non "ci vedi?", "ci senti?", ecc, ecc, capito ciò che intendo?
Infatti quando dico che in Italia è difficile avere un porto d'armi se hai validi motivi, non intendo di certo per la visita che ti viene fatta, ma per altre difficoltà, del tipo burocrazia e altre cose.

Per quanto riguarda il personaggio in questione, oggi ho saputo che il motociclista ucciso è una persona che conoscevo io e che conoscevano i miei, un padre di famiglia anche lui e una bravissima persona, che ha avuto la sola colpa di trovarsi lì quando quello voleva sfogare la propria rabbia, conosciamo i suoi parenti, si può immaginare cosa stanno provando...

Quel pezzo di mer*a spero non sia più re-immesso nella società, non me ne frega niente se lo rinchiudono a vita in una casa di cura o in un carcere o lo giustiziano, per quanto mi riguarda si è bruciato tutti i crediti di vivere in questa società e su questa terra!
non posso che quotare! ;)

Tolomeo
28-06-2005, 22:52
Da te queste generalizzazioni non me le aspetto.
Un auto serve a muoversi.
Un cellulare a telefonare.
Un trapano a forare.

A cosa serve un arma? a difendersi
E 30? in genere un numero cosi elevato le acquistano i collezionisti o come in questo caso i folli




NO, e SEMPRE NO, alle armi ai privati cittadini.

LuVi

non capisco come per via di un folle a tutti deve essere negato di possedere un arma da fuoco.

LittleLux
28-06-2005, 23:16
Ma cosa se ne fa una persona sana di mente di un fucile d'assalto sul comodino?
Bisogna essere deficenti per prendersi su e andarsi a comperare un fucile d'assalto... e in quanto deficenti, non glielo dovrebbero dare.
Quelli normali non ne hanno bisogno.

In conclusione, nessuno dovrebbe averlo. C.V.D.

:D

In sfizzera tutti hanno un fucile d'assalto sotto il cuscino perchè glielo fornisce l'esercito ai militari di leva, che periodicamente, finito il servizio militare, sono chiamati a dei periodici addestramenti.

Tolomeo
28-06-2005, 23:19
In sfizzera tutti hanno un fucile d'assalto sotto il cuscino perchè glielo fornisce l'esercito ai militari di leva, che periodicamente, finito il servizio militare, sono chiamati a dei periodici addestramenti.

ma che senso ha l'esercito svizzero non fanno una guerra da secoli :stordita:

LittleLux
28-06-2005, 23:21
ma che senso ha l'esercito svizzero non fanno una guerra da secoli :stordita:

A dar da magnà agli armaioli? :stordita:

FAM
28-06-2005, 23:22
ma che senso ha l'esercito svizzero non fanno una guerra da secoli :stordita:

E' per quello che nessuno li attacca. :D

zuper
28-06-2005, 23:35
No no, porta rispetto tu per le opinioni degli altri.

questo è rispetto per le opinioni altrui????

A me piange il cuore quando leggo queste stronzate.
La persona di cui parli ha gravi problemi psichici nel caso in cui non l'avessi letto.

wolf64
28-06-2005, 23:49
E' per quello che nessuno li attacca. :D

Pensa che, scherzi a parte :D, mio padre, che è un grande appassionato di storia, mi diceva che sembra che Hitler non abbia invaso la Svizzera non tanto per la sua neutralità (a quel personaggio gliene poteva fregare di meno! :rolleyes: ), ma per il fatto che sarebbe stato un osso troppo duro, e così per dirigersi verso la Francia ha preferito un... "osso meno duro"! ;)

In realtà gli svizzeri sono appassionati del tiro sui 300 mt, io vado ogni tanto a fare del trekking nelle loro montagne (bellissime tra l'altro!), e posso dire che la conformazione del loro territorio è basata su delle valli grandi e piccole, dove appunto questo tiro sui 300 mt si può ben sviluppare, sia per la caccia, tipo al camoscio, per esempio, però anche per... altri motivi, come aveva intuito lo stesso Hitler!

Insomma, sicuramente la Germania nazista ce l'avrebbe fatta a conquistare la Svizzera, ma gli sarebbe costata molto cara.

Comunque hanno un esercito di primordine, con mezzi di primordine e una metodologia che ricorda vagamente quella degli israeliani, dove ogni cittadino è potenzialmente un soldato.

Tanto per alleggerire il discorso :D, una volta, molto tempo fa, hanno fatto un documentario su delle manovre militari svizzere, ad un certo punto si vede una bestia di un carro armato che arriva in un punto ed esce una signora che in dialetto del Ticino (molto simile al nostro) gli dice che non possono passare di lì per un divieto di accesso, il capocarro gli risponde ringraziandola e tutta la colonna (erano a capo di una colonna di altri carri) si incasina per tornare indietro, così ragazzi, se ci invadono gli svizzeri sapete cosa fare, non servono armi per contrastari, ma... qualche bel cartello di divieto d'accesso nei punti giusti!!! :D :D :D

A proposito di Svizzera, come ho detto io ci vado ogni tanto, ce l'ho a due passi, quando passi la frontiera e vedi la differenza di comportamento sulle strade, la pulizia, l'ordine, la serietà se hai a che farci, e tante altre cose, capisci perchè loro possono permettersi di tenere un fucile d'assalto a casa e noi no!

Cioè gente, il buono e il cattivo c'è anche lì, intendiamoci, però in comune abbiamo giusto solo la lingua.
Se dovessi avere la possibilità di andarci ad abitare andrei domani stesso, con tutti i difetti che hanno anche loro, intendiamoci anche su questo! ;)

ulk
28-06-2005, 23:51
questo è rispetto per le opinioni altrui????


E' quello che mi chiedo anche io. Sto tizio, ne farà ben poco di carcere.

:fagiano:

cerbert
29-06-2005, 07:49
TI RICORDO CHE UNO E' STATO FREDDATO PER FARE IL SUO LAVORO ! FACILE PARLARE FIN CHE IL TUO SEDERE E' LI DAVANTI AD UN MONITOR VERO ? INCHINATI E PORTA RISPETTO !

Non spetta a te dare ordini di questo genere.
E il rispetto, su questo forum, si porta PRIMA DI TUTTO agli altri utenti.
Comincio a stufarmi di ripeterlo.

Aiace
29-06-2005, 10:27
Forse quello che ti sfugge è che una persona sana di mente è in grado di tenersi in casa un fucile d'assalto senza per forza andare a sparare all'altra gente alla prima incazzatura, forse gli svizzeri possono farlo e gli italiani no, non so...
...


Ti è mai capitato di arrabbiarti per qualcosa? Di essere davvero furioso per 5 minuti?
Magari durante questi 5 minuti hai fatto qualcosa che anche tu stesso hai definito "stupido" subito dopo. Chessò, ad esempio un pugno sul muro fino a farti male, o un calcio ad una sedia... qualsiasi cosa. Praticamente in questi 5 minuti non avevi la situazione sotto controllo.
Ora io sono certo che se tu durante questi 5 minuti avessi avuto un fucile in mano non avresti sparato a nessuno... ma questo lo possiamo dire per chiunque?
Purtroppo no. Ci sono persone serissime, normalissime che a volte perdono il controllo. E la cosa non è nè prevedibile nè magari sospettabile: non ce l'hanno scritto in fronte.
Ed è proprio per questo che le armi andrebbero vietate a chiunque. Perchè una semplice visita fiscale non può stabilire cosa mai potremmo farne di quest'arma in condizioni "critiche".
Chiunque ha un arma diventa pericoloso per gli altri e per se stesso. CHIUNQUE. Quindi sarebbe meglio che nessuno le avesse.


Anch'io vado al tiro a segno ogni tanto, ma quando esco la pistola resta là, nella cassaforte del poligono. Non mi sognerei nemmeno di prendermene una e di portarmela via.

^TiGeRShArK^
29-06-2005, 12:39
200 euro che si ammazza.
accetto anke un assegno, GRASSSIE! :sofico:

CONFITEOR
29-06-2005, 14:10
speriamo arrivino presto le teste di cuoio e lo freddino
Un colpo alla nuka.... :rolleyes:

Cmq bastava recintare e poi un fumogeno, sapete, quei candelotti ke mandano fumo e ti costringono a uscire...

Senza bisogno di fare scena con le teste di kuoio x 1 uomo in mutande.

-kurgan-
29-06-2005, 14:15
Ti è mai capitato di arrabbiarti per qualcosa? Di essere davvero furioso per 5 minuti?
Magari durante questi 5 minuti hai fatto qualcosa che anche tu stesso hai definito "stupido" subito dopo. Chessò, ad esempio un pugno sul muro fino a farti male, o un calcio ad una sedia... qualsiasi cosa. Praticamente in questi 5 minuti non avevi la situazione sotto controllo.
Ora io sono certo che se tu durante questi 5 minuti avessi avuto un fucile in mano non avresti sparato a nessuno... ma questo lo possiamo dire per chiunque?
Purtroppo no. Ci sono persone serissime, normalissime che a volte perdono il controllo. E la cosa non è nè prevedibile nè magari sospettabile: non ce l'hanno scritto in fronte.
Ed è proprio per questo che le armi andrebbero vietate a chiunque. Perchè una semplice visita fiscale non può stabilire cosa mai potremmo farne di quest'arma in condizioni "critiche".
Chiunque ha un arma diventa pericoloso per gli altri e per se stesso. CHIUNQUE. Quindi sarebbe meglio che nessuno le avesse.


Anch'io vado al tiro a segno ogni tanto, ma quando esco la pistola resta là, nella cassaforte del poligono. Non mi sognerei nemmeno di prendermene una e di portarmela via.

concordo.. avere un'arma in mano è una forte tentazione ad usarla, quando si perde il controllo.
in un litigio furioso molti sparerebbero, avendone la possibilità.

Lucio Virzì
30-06-2005, 06:12
:rolleyes: (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?goto=lastpost&t=968728)

easyand
30-06-2005, 09:56
Un colpo alla nuka.... :rolleyes:

Cmq bastava recintare e poi un fumogeno, sapete, quei candelotti ke mandano fumo e ti costringono a uscire...

Senza bisogno di fare scena con le teste di kuoio x 1 uomo in mutande.

non funziona esattamente come dici tu...

Ah, hai scordato un uomo in mutande, armato di fucile e pistola con ostaggi e che aveva già ammazzato 3 persone.

CONFITEOR
30-06-2005, 10:20
non funziona esattamente come dici tu...

Ah, hai scordato un uomo in mutande, armato di fucile e pistola con ostaggi e che aveva già ammazzato 3 persone.
nessun ostaggio, i familiari potevano scappare....

le vittime sono 3 per l'intervento tardivo....

non mi pare proprio il caso di fare sfoggio di "unità speciali", composte di disoccupati che non hanno trovato di meglio da fare, per un folle in mutande con fucile da caccia.

Ma forse l'affare è stato gonfiato per intimidire i telespettatori con le "feroci" teste di cuoio, e ammonire chi avesse in mente di criticare lo stato.... :fagiano:

easyand
30-06-2005, 10:25
nessun ostaggio, i familiari potevano scappare....

le vittime sono 3 per l'intervento tardivo....

non mi pare proprio il caso di fare sfoggio di "unità speciali", composte di disoccupati che non hanno trovato di meglio da fare, per un folle in mutande con fucile da caccia.

Ma forse l'affare è stato gonfiato per intimidire i telespettatori con le "feroci" teste di cuoio, e ammonire chi avesse in mente di criticare lo stato.... :fagiano:

intervento tardivo?cosa vuol dire? che i CC dovevano mettersi a sparare a vista?

Sfoggio di unità speciali composte di disoccupati che non hanno di meglio da fare? meglio che stai zitto se non sai

CONFITEOR
30-06-2005, 11:31
intervento tardivo?cosa vuol dire? che i CC dovevano mettersi a sparare a vista?

Sfoggio di unità speciali composte di disoccupati che non hanno di meglio da fare? meglio che stai zitto se non sai
Ah, spiegami un pò le maschere delle "teste di cuoio"....e chi è, Bin Laden??

lì il medico ci voleva....

easyand
30-06-2005, 12:10
Ah, spiegami un pò le maschere delle "teste di cuoio"....e chi è, Bin Laden??

se tu evitassi di parlare a vuoto, sapresti che dal 1994, per legge, i volti e le identità degli operatori delle forze speciali sono coperti da segreto.

Ah poi ti ricordo che questi "falliti che non hanno trovato di meglio da fare" sono autori della liberazione di svariati ostaggi, liberazione di sequestrati e arresti di pericolosi latitanti.
Qulche esempio?

9 dicembre 1980, carcere di Trani
Intervento all'interno del Supercarcere con liberazione di ostaggi.

24 dicembre 1989, montagne di Natile Vecchio
liberazione di Cesare Casella

17 aprile 1990 Santa Margherita Ligure
Viene liberata Patrizia Tacchella, 8 anni, figlia di uno dei soci dell'industria produttrice dei jeans "Carrera".

16 gennaio 1995, Segrate (Milano)
Liberazione di Raffaele Alessi

Martedì 7 giugno 2000, via Malta, Torino
Liberazione di Rosa Laura Spadafora

10 giugno 2000, Torre Annunziata.
Cattura del latitante camorrista Ferdinando Cesarano

30 novembre 2002, Ostia.
Cattura del pericoloso latitante tunisino Faid Isa Kamalfa, asserragliato in una villetta.

CONFITEOR
30-06-2005, 12:15
se tu evitassi di parlare a vuoto, sapresti che dal 1994, per legge, i volti e le identità degli operatori delle forze speciali sono coperti da segreto.
Possono esserlo(e non sono sicuro sia costituzionale...)

ma non è certo obbligatorio....

Sopor Aeternus
30-06-2005, 12:16
Ah, spiegami un pò le maschere delle "teste di cuoio"....e chi è, Bin Laden??

lì il medico ci voleva....
:doh: madò che ignoranza...e hai pure il coraggio di critare il loro lavoro..percgè non vai a farlo tu ...io tico che ti cagheresti addosso!

CONFITEOR
30-06-2005, 12:21
:doh: madò che ignoranza...e hai pure il coraggio di critare il loro lavoro..percgè non vai a farlo tu ...io tico che ti cagheresti addosso!
Hai raggione skusa, sono stato proprio uno stronzo a criticare una squadra di coraggiosi che rischiano la vita per noi.

In 50 con elicotteri, visori a infrarossi, bombe detonanti, corsetti antiproiettile,
supermitra, lanciagranate....contro un terribile geometra in mutande armato di fucile da caccia ultimo modello....

Quello si che è coraggio! :fagiano:

Sopor Aeternus
30-06-2005, 12:24
Hai raggione skusa, sono stato proprio uno stronzo a criticare una squadra di coraggiosi che rischiano la vita per noi.

In 50 con elicotteri, visori a infrarossi, bombe detonanti, corsetti antiproiettile,
supermitra, lanciagranate....contro un terribile geometra in mutande armato di fucile da caccia ultimo modello....

Quello si che è coraggio! :fagiano:
intanto se tu passavi di li quel "geometra in mutante armato di fucile da caccia" ti freddava!!!
e poi guarda che come ti ha postato priam easyand "loro" hanno fatto molte piu azioni di quanto credi...ricordalo sempre potresti aver bisogno di loro un giorno di questi!

easyand
30-06-2005, 12:25
Possono esserlo(e non sono sicuro sia costituzionale...)

ma non è certo obbligatorio....

dopo che ad alcuni operatori del GSG9 gli hanno incendiato la casa è meglio di si

easyand
30-06-2005, 12:30
Hai raggione skusa, sono stato proprio uno stronzo a criticare una squadra di coraggiosi che rischiano la vita per noi.

In 50 con elicotteri, visori a infrarossi, bombe detonanti, corsetti antiproiettile,
supermitra, lanciagranate....contro un terribile geometra in mutande armato di fucile da caccia ultimo modello....

Quello si che è coraggio! :fagiano:

non deve essere un confronto alla pari, devono catturarlo e basta, possibilmente vivo

CONFITEOR
30-06-2005, 12:31
dopo che ad alcuni operatori del GSG9 gli hanno incendiato la casa è meglio di si
Allora anche i vigili urbani. :fagiano:

CONFITEOR
30-06-2005, 12:32
non deve essere un confronto alla pari, devono catturarlo e basta, possibilmente vivo
Vero, ma non mi venite a parlare di coraggio.

Inoltre tutta quella scena non era necessaria.

Sopor Aeternus
30-06-2005, 12:36
Allora anche i vigili urbani. :fagiano:
:doh: povera italia!

easyand
30-06-2005, 12:38
Vero, ma non mi venite a parlare di coraggio.

Inoltre tutta quella scena non era necessaria.

Io entrare in una casa dove dentro c'è un uomo armato, che non ha nulla da perdere e catturarlo senza sparare un colpo lo chiamo coraggio, determinazione e ottimo addestramento.

Quale scena?non c'è un fotogramma, uno solo, dell' assalto.
Forse parli di arrivare in elicottero? sai com'è, arrivare da Livorno in pulmann non è il massimo.

cerbert
30-06-2005, 12:42
Mah, approfitto di questo thread per fare una lista delle cose da non fare sul forum... visto che praticamente le ho viste tutte qui concentrate.

Su questo forum:
1) non si trattano gli interlocutori da ignoranti o peggio, nei limiti del possibile non si definiscono le opinioni altrui "stronzate", "cretinate", "cagate" e sinonimi. E' ammesso affermare cose del tipo "la tua opinione mi sembra sbagliata e/o ingiusta per questi motivi (segue elenco)" sono ammesse anche notazioni polemiche. Basta che vi ricordiate di stare parlando con esseri umani e non con proiezioni della vostra immaginazione.

2) non si invocano soluzioni violente che implichino tortura e/o dolorose lesioni di esito letale e/o generico sadismo verso esseri umani, non importa quanto colpevoli. Siamo, se non ve ne siete accorti, in Italia e l'anno corrente è il 2005.

3) non si deride nè si sottovaluta il lavoro di chicchesia, forze dell'ordine comprese. Laddove esistano abusi e/o gravi mancanze, si criticano, anche aspramente, ma non mi pare ci sia molto da ridere.

Questo vale come ammonizione per tutti gli utenti che abbiamo tenuto tale comportamento. Proseguire su questa strada significherà la quasi certa chiusura del thread e la probabile sospensione dei colpevoli.

CONFITEOR
30-06-2005, 13:59
Io entrare in una casa dove dentro c'è un uomo armato, che non ha nulla da perdere e catturarlo senza sparare un colpo lo chiamo coraggio, determinazione e ottimo addestramento.

Quale scena?non c'è un fotogramma, uno solo, dell' assalto.
Forse parli di arrivare in elicottero?.
No, parlo di uomini mascarati mostrati in tv.

CONFITEOR
30-06-2005, 14:01
colpevoli.
:mbe:

cerbert
30-06-2005, 14:08
:mbe:

Non capisco il tuo dubbio ma la mia casella PVT è a disposizione.

CONFITEOR
30-06-2005, 14:19
no no nulla, non vorrei che mi arrivino le teste di cuoio di easyand

cerbert
30-06-2005, 14:24
no no nulla, non vorrei che mi arrivino le teste di cuoio di easyand

[tira un profondo sospiro]
A nessuno piace avere il sospetto di essere preso in giro.
Confido che tu abbia letto le regole di cui sopra, il regolamento e il mio invito a chiarire qualsiasi ulteriore tuo dubbio in PVT riservando invece lo spazio dei tuoi prossimi post alla rigorosa ed educata argomentazione relativa al tema in oggetto.

easyand
30-06-2005, 14:25
No, parlo di uomini mascarati mostrati in tv.

qualcosa dovevano pur mostrare, ricorda, il pazzo omicida fa audience
Ti assicuro che se fosse per loro nemmeno si farebbero vedere.