PDA

View Full Version : Guida Outpost firewall


axxaxxa3
02-06-2004, 00:21
Rieccomi con un altra guida!!!!:D
Outpost è un ottimo programma firewall prodotto dalla Agnitum in versione gratuita ed a pagamento. Le differenze tra le due versioni sono minime e per un utente privato la versione gratis è comunque un ottimo prodotto. Alla pagina www.agnitum.com/products/outpost/compare.html è possibile riscontrare le differenze fra le due versioni oltre ad un raffronto con altri programmi firewall, confronto da cui ne esce sicuramente vincente anche con firewall a pagamento ben più famosi.
Outpost non è solo un semplice firewall ma grazie ad alcuni filtri (plug-ins) facilmente configurabili, offre funzionalità aggiuntive quali per esempio la possibilità di bloccare le finestre pop-up, il blocco della visualizzazione di banner pubblicitarie o la visualizzazione di pagine contenenti determinate parole, evitando così di installare ulteriori programmi ed appesantire il proprio pc con una innumerevole serie di programmi in esecuzione.
Oltre ai plug-ins installati direttamente dal programma è possibile prelevarne altri dal sito del produttore, sviluppati dagli utilizzatori del firewall.
L'installazione di Outpost avviene senza grossi problemi, seguendo la classica procedura guidata di installazione software. Una volta installato il firewall e riavviato il pc comparirà una nuova icona sulla barra di stato, vicino all'orologio http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/outpost_tray.jpg
Ora posizionatevi con il cursore del mouse sull'icona, e cliccando con il pulsante destro del mouse comparirà il seguente menù :
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/outpost_menu.jpg
Selezionate la voce "show Outpost Firewall".
Così facendo si apre il vero e proprio pannello di controllo del firewall.
La schermata è in stile "esplora risorse" di windows dove sulla destra compaiono le attività principali del firewall e sulla sinistra le corrispondenti azioni che sono avvenute o stanno avvenendo; selezionando la voce My Internet compare sul pannello sinistro la possibilità di modificare i settaggi dei vari elementi.
Le attività principali del firewall sono suddivise in: My Internet e Plugin.

My Internet: elenca tutte le risorse in connesse o in attesa di connessione, con relative informazioni (nome programma, stato connessione, porta utilizzata ecc...); Vengono altresi elencati i programmi bloccati dal firewall (blocked), autorizzati totalmente (allowed) o solo parzialmente (partially allowed).

Plug-Ins: come già detto Outpost non è solo firewall, ma grazie ad una serie di applicazioni, liberamente configurabili e programmabili svolge altre funzioni utili per la navigazione internet. I plug-in installati di default dal programma sono i seguenti:

ads: blocca la visualizzazione di immagini e banner pubblicitari o semplicemente la visualizzazione di immagini aventi dimensioni definite nei settaggi;

Content: E' possibile creare una lista di siti o di parole contenute nelle pagine a cui viene negato l'accesso; questo è utile per inibire l'accesso a determinati siti;

DNS chache: tiene traccia del dns di ogni indirizzo visitato; ciò ne velocizza l'accesso alla visita successiva; (per spiegazioni sul dns vedi la pagina tcp)

Active content: Modulo plug-in in cui è possibile abilitare o meno nelle pagine web e nelle e-mail controlli quali applet java, activeX, cookies, finestre pop-up ecc...

Attachments Filter: Monitorizza gli allegati di posta elettronica con possibilità di effettuare determinate azioni a secondo del tipo di messaggio.

Attack Detection : Imposta le azioni di difesa quando viene rilevato un attacco.

Vediamo ora il menù "options" attivabile sempre dall' icona http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/outpost_tray.jpg
posta sulla barra di stato che apre una finestra suddivisa in più sezioni, come di seguito illustrato:
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/general_options.jpg

Nel pannello General è possibile configurare i seguenti parametri :
Log file setting: dimensione massima del file di Log (dove viene tenuta traccia di tutte le attività) e durata in giorni prima che esso venga azzerato.

Run automatically.... : avvia automaticamente il firewall ad ogni accensione del computer

Minimize to System tray : il programma viene ridotto ad icona automaticamente sulla barra di stato, vicino all'orologio

Close button minimizes...: La chiusura del pannello principale non lo chiude ma lo riduce ad icona.

http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/application_outpost.jpg

Pannello Application :
Nel riquadro "Settings" sono elencati i programmi bloccati totalmente (Blocked applications), i programmi bloccati solo parzialmente (partially allowed applications) ed i programmi liberi di effettuare ogni tipo di connessione su tutte le porte disponibili (trused applications)
add : aggiunge manualmente i programmi alle categorie "settings"
remove: rimuove i programmi
edit: permette di configurare manualmente il firewall per ogni singolo programma nelle seguenti modalità
always block this app : blocca sempre l'applicazione
Create rules: crea manualmente le regole di accesso per l'applicazione
create rules using preset..: imposta regole predefinite a seconda della tipologia dell'applicazione (sono presenti delle impostazioni tipiche in funzione delle caratteristiche del programma per es. browser, client e-mail ecc...

http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/system_outpost.jpg
Il pannello system regola i seguenti parametri:
Netbios: abilita il netbios (da effettuarsi solo se il pc fa parte di una rete locale), con il pulsante setting vengono impostati i parametri della rete locale.

ICMP - settings: è possibile modificare il settaggio dei pacchetti ICMP

Answer type : stealth -> Normalmente, quando il compiuter riceve una richiesta di connessione da un altro pc, l'altro pc conosce quali porte siano chiuse. In modalità stealth il pc chiamato non risponde; normal -> il pc chiamato comunica al chiamante quali siano le porte chiuse.

Global Application and system rules - settings: possibile impostare il dns e bloccare eventuali protocolli sconosciuti
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/policy_outpost.jpg

I settaggi policy influenzano in maniera complessiva il funzionamento del firewall; ecco come si comporta Outpost in funzione delle seguenti regole:
Allow most: permette tutte le comunicazioni che non siano specificatamente bloccate

Rules Wizard: Outpost ti guida nel processo di creazione regole e le applica nelle future comunicazioni; è l'opzione di default, consigliata a tutti.

Block most: Blocca tutte le comunicazioni dei processi che non sono state specificatamente autorizzate

Stop all mode: Blocca tutte le comunicazioni in ingresso ed uscita

Disable mode: il firewall viene disabilitato, lasciando libero accesso a tutte le comunicazioni.
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/plug-ins_outpost.jpg





Il pannello system regola i seguenti parametri:

Netbios: abilita il netbios (da effettuarsi solo se il pc fa parte di una rete locale), con il pulsante setting vengono impostati i parametri della rete locale.
ICMP - settings: è possibile modificare il settaggio dei pacchetti ICMP
Answer type : stealth -> Normalmente, quando il compiuter riceve una richiesta di connessione da un altro pc, l'altro pc conosce quali porte siano chiuse. In modalità stealth il pc chiamato non risponde; normal -> il pc chiamato comunica al chiamante quali siano le porte chiuse.
Global Application and system rules - settings: possibile impostare il dns e bloccare eventuali protocolli sconosciuti

I settaggi policy influenzano in maniera complessiva il funzionamento del firewall; ecco come si comporta Outpost in funzione delle seguenti regole:

Allow most: permette tutte le comunicazioni che non siano specificatamente bloccate
Rules Wizard: Outpost ti guida nel processo di creazione regole e le applica nelle future comunicazioni; è l'opzione di default, consigliata a tutti.
Block most: Blocca tutte le comunicazioni dei processi che non sono state specificatamente autorizzate
Stop all mode: Blocca tutte le comunicazioni in ingresso ed uscita
Disable mode: il firewall viene disabilitato, lasciando libero accesso a tutte le comunicazioni.
I Plug-ins sono moduli aggiuntivi di Outpost, che aggiungono funzionalità all'uso del firewall; nella finestra viene riportato l'elenco dei plug-ins caricati, lo stato (abilitato-disabilitato), mentre i pulsanti laterali permettono di caricare, rimuovere, avviare, fermare e settare i vari parametri di ogni plug-in. L'argomento plug-ins verrà trattato a parte più avanti in questa guida.
Il modo migliore per imparare ad impostare i parametri di outpost è quello di vederlo direttamente al lavoro . Alla prima connessione probabilmente comparirà un messaggio di questo genere :
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/ruleaupdrun.jpg

La finestra sopra illustrata non è altro che la richiesta di impostazioni regole per un determinato programma che sta tentando una connessione; Vediamo ora di interpretarne le richieste:

viene segnalato che un programma di nome AUPDRUN.EXE sta tentando una connessione sulla porta TCP 80 al sito www.agnitum.com ed è possibile impostare le seguenti regole:

permettere qualsiasi azione all'applicazione (allow all activities...)

Bloccare tutte le attività dell'applicazione (stop all activities....)

Creare regole in base alle configurazioni preimpostate (create rules using present...)

Consentire l'accesso al programma con le regole sopra elencate ma solo per la volta corrente (Allow Once)

Blocca l'accesso all'applicazione ma solo per l'attività corrente (block once)

AUPDRUN.EXE è una funzione di aggiornamento automatico di Outpost; in questo caso non resta altro che confermare la scelta fatta dal firewall in quanto ha riconosciuto il programma e impostato automaticamente una serie di regole preconfigurate (create rules...Outpost Update; tali regole potranno essere modificate in qualsiasi istante a secondo delle esigenze di ogni utente. Questo è un grosso vantaggio per l'utilizzatore in quanto come vedremo il firewall riconosce la maggior parte dei programmi più comuni, impostandone automaticamente i parametri di base .
Acconsentito l'accesso alla funzione di aggiornamento automatico se il vostro firewall non è aggiornato vedrete comparire una finestra che vi avverte della disponibilità di una nuova versione e vi chiede se effettuare o meno l'uptate. (è sempre consigliabile effettuarlo).
Vediamo ora di impostare i parametri necessari per il vostro browser:
Mandiamo in esecuzione Internet Explorer per es. all'idirizzo spazioweb.inwind.it/hl

Comparirà una finestra simile a quella sopra riportata che vi segnalerà che IEXPLORER.EXE sta connettendosi sulla porta 80 verso il sito spazio web.inwind.it/hl ed è possibile impostare una regola predefinita di accesso proprio per "Internet Explorer"; anche in questo caso Outpost ha riconosciuto il programma in esecuzione ed ha suggerito una serie di regole preconfezionate per l'applicazione.

segue

axxaxxa3
02-06-2004, 00:22
Stesso discorso vale per l'accesso alla posta elettronica: outpost riconosce il vostro client e-mail suggerendovi di utilizzare le regole preconfezionate.
Personalizzare le regole suggerite da Outpost

Proviamo ora a modificare i parametri impostati automaticamente dal firewall per il nostro Browser Internet Explorer: menù options -> applications -> partially allowed applications -> evidenziare la voce iexplore.exe -> pulsante edit -> selezionare la voce modify rules, che aprirà la seguente finestra
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/rules.jpg
Nella parte superiore della finestra sono elencati tutti i tipi di connessione assegnate ad Internet Explorer mentre nella parte sottostante sono elencate le regole relative al tipo di connessione evidenziata. Nell'immagine sovrastante si nota che la Connessione HTTP è ammessa (allow it), il protocollo predefinito di trasmissione è il TCP, la direzione di comunicazione è verso l'esterno (outbound) e le porte di comunicazione autorizzate sono la 80 e 83.
Cliccando su TCP è possibile modificare il tipo di protocollo da TCP a UDP, è possibile modificare alla stessa maniera da Outbound a Inbound come del resto si possono aggiungere ulteriori porte remote elencate nella finestra attivabile cliccando su 80-83.
ulteriori regole o protocolli possono essere regolamentate mediante il pulsante modify.(attiva la seguente finestra)
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/rules1.jpg
pulsanti "move up" e "move down" servono a spostare cronologicamente le regole di comunicazione, in quanto vengono interpretate dal firewall gerarchicamente dalla prima all'ultima.
Nel nostro caso specifico (vedi Internet Explorer) và tenuto presente che le connessioni relative ai browsers avvengono quasi sempre sulla porta 80 per trasmissioni normali e sulla porta 443 (HTTPS) per trasmissione dati su canali cosiddetti "sicuri" (transizioni criptate bancarie ecc...); per tale ragione deselezioniamo tutte le connessioni ammesse ad esclusione di "HTTP rule" e "HTTP connection" ed inoltre cancelliamo la porta 83.
Con questo settaggio potremo decidere di volta in volta se concedere (allow once) o negare (Block once) connessioni con regole diverse da quelle impostate. Nel caso in cui diventi fastidioso dover autorizzare o meno il firewall è pur sempre possibile ritornare alle condizioni preimpostate (che sono comunque da ritenersi sicure) spuntando di nuovo le voci deselezionate o drasticamente facendo ricaricare il programma da outpost, eliminandolo dalla lista dei programmi autorizzati parzialmente.
Nello stesso modo analizziamo le regole impostate per Outlook Express. Si potrà notare che sono state configurate le porte 25 (SMTP per spedizione posta), 110 (POP3 ricezione posta) 80 (http per visualizzare e-mail contenenti immagini pubblicitarie), 119 (NNTP news) oltre ad impostare il server di posta a cui fa riferimento il collegamento e-mail (and where host is...)
Questa ultima regola è di notevole importanza se si vuol creare manualmente una regola in cui si limiti l'accesso ad uno o più host predefiniti.
Anche per la posta elettronica è possibile disattivare tutte le porte che non necessitano all'utente.
I plug-ins di Outpost aggiungono molte funzionalità al prodotto tali da renderlo ben oltre ad un semplice firewall.
I plug-ins preinstallati con il programma sono i seguenti :
ADS
CONTENT
DNS CHACHE
ACTIVE CONTENT
ATTACHMENTS FILTERS
ATTACK DETECTIONS
Altri plug-ins possono essere direttamente sviluppati o scaricati dal sito del produttore.
Le modifiche ai plug-ins sono raggiungibili dal menù options -> plug-ins, attivabile sia dalla barra pop-up relativa all'icona o dai menù principali del programma (hide outpost firewall).
Il plug-in ADS svolge una duplice funzionalità : inpedire la visualizzazione di banner pubblicitari e immagini grafiche a partire dalle impostazioni date.
Come forse non tutti sanno le immagini pubblicitarie nella maggior parte dei casi non sono contenute nelle pagine internet visualizzate bensì caricate direttamente da server pubblicitari ; è quindi ora chiaro che all'atto del caricamento di una pagina parte della banda utizzata viene sprecata per connettersi ai server pubblicitari a discapito della velocità di caricamento delle pagine stesse.
L'eliminazione dei banner pubblicitari e di determinate immagini riduce quindi il tempo d'attesa per il caricamento delle pagine web. Ecco nel dettaglio le schermate attivabili dal menu options -> plug-ins -> ADS :
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/ads_html.jpg
Nella sezione HTML String è possibile impostare le stringhe a cui fanno riferimento i banner pubblicitari, oltre a quelle già preimpostate relativi ai maggiori server pubblicitari; per attivare il filtro spuntare la voce "Enable HTML ad string blocking" : d'ora in poi tutte le immagini pubblicitarie riconosciute dal firewall verranno sostituite con la dicitura [AD-IMG].
La funzione "Show Ad Trashcan on your desktop" attiva la seguente finestra, sempre in primo piano:
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/trash.jpg
Quando un banner non viene riconosciuto trascinatelo sul cestino e verrà aggiunto alla lista delle immagini da bloccare.
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/image_ads.jpg
Nella sezione "Image size" è possibile attivare il blocco delle immagini aventi dimensioni preimpostate; Le immagini sono sostituite dalla dicitura [AD-SIZE]

Il plug-in Content funziona come una specie di "filtro famiglia" in cui possono essere bloccati:
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/word_content.jpg
pagine il cui contenuto contengono parole elencate nella finestra sovrastante;
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/block_content.jpg
interi siti, il cui indirizzo è inserito nell'elenco "blocked sites"

Il plug-in DNS chache tiene traccia del dns di ogni indirizzo visitato; ciò velocizza l'accesso dopo la prima visita in quanto si ha già in memoria l'I.P.
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/dns_outpost.jpg
Nel pannello è possibile abilitare il filtro (Enable dns caching), limitare il numero degli indirizzi memorizzati (limit dns database...) e fissare ogni quanti giorni il database debba essere azzerato (dns records expire...).

Il Plug-in "active content" attiva o disattiva una serie di parametri del browser o del programma di posta elettronica quali cookies, activeX, finestre Pop-Up ecc...
Le opzioni, in stile "opzioni Internet Explorer" prevedono 3 scelte: Disabilita, Chiedi cosa fare, Abilita.
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/active_content.jpg

Il filtro Attachments è utile per monitorare ed impostare determinate azioni in fase di ricezione allegati e-mail.
Questo strumento non è sicuramente da intendersi come un sostituto di un antivirus ma come una prima barriera di difesa contro eventuali virus trasmessi da allegati di posta elettronica
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/attachments.jpg
L'attivazione di questo plug-in offre la possibilità di rinominare il file in allegato (rename-it), e/o di avvisare l'utente della sua presenza. La rinominazione dei file è alquanto utile al fine di evitare che alcuni files infetti entrino in esecuzione automatica.

Con questo plug-in è possibile regolare il comportamento del firewall allorchè viene individuato un tentativo di attacco.
http://web.tiscali.it/hotlinks/immagini/outpost/attack.jpg
Possono essere variati i seguenti parametri :

Alarm Level regola la sensibilità del firewall suddivisa in minima, normale e massima.
minima = l'utente viene avvisato solo quando l'attacco è determinato con certezza.

normale = l'avviso viene emesso quando più porte o porte particolari sono soggette ad una scansione; gli ackers utilizzano programmi specifici detti appunto port scanners alla ricerca di computer infetti.

massima = avviso quando una qualsiasi porta viene testata.
Block all traffic for .... = al presentarsi dell'evento di attacco blocca totalmente il traffico internet per i minuti prestabiliti;

Block intruder IP for.... = Blocca il traffico di rete proveniente dall'ndirizzo IP da cui proviene il presunto attacco.

Also Block intruder's subnet mask = Blocca anche tutti gli indirizzi della sottorete di appartenenza relativi all'indirizzo IP individuato.

Block local port if DOS..... = blocca la porta locale quando viene rilevato un'attacco di tipo dos (da non intendersi come sistema operativo ma come DENIAL OF SERVICE)
Ciao!

axxaxxa3
02-06-2004, 19:13
....Non sò se può interessare questa guida.....cmq........Ciao a tutti!:)

Jaguar64bit
02-06-2004, 19:31
Di sicuro interessa , chiedi ad eraser se puo' poi metterte tutte in uno dei thread in rilievo.

axxaxxa3
02-06-2004, 19:36
Originariamente inviato da Jaguar64bit
Di sicuro interessa , chiedi ad eraser se puo' poi metterte tutte in uno dei thread in rilievo.

Ok...se grido forte.........mi sente Eraser?:sofico: :D

axxaxxa3
02-06-2004, 19:43
ERASEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERRRRRRRRRRRRR
ERASEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!
..ehm....scusate!:D
Eraser..se ti va inserisci questa guida tra le guide e le faq.
Ah...c'è anche questa!;)
http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=695952

eraser
02-06-2004, 22:41
fatto :)

chiedo scusa, in questi giorni ho parecchio da fare, a volte mi capita di non essere sempre presente :)

Cmq bella guida bravo :)

Ciao

Eraser :)

axxaxxa3
02-06-2004, 22:42
Originariamente inviato da eraser
fatto :)

chiedo scusa, in questi giorni ho parecchio da fare, a volte mi capita di non essere sempre presente :)

Cmq bella guida bravo :)

Ciao

Eraser :)

Grazie mille!:)
P.S non preoccuparti!;)

ironia
06-06-2004, 16:45
...si vero bella guida...peccato vecchia come quella di kerio...fai prima a mettere i link invece di fare copia e incolla...




ciaooo

axxaxxa3
06-06-2004, 16:46
Originariamente inviato da ironia
...si vero bella guida...peccato vecchia come quella di kerio...fai prima a mettere i link invece di fare copia e incolla...




ciaooo

no.....se poi non si aprono i link è un casino.....meglio copiare e incollare;)

axxaxxa3
06-06-2004, 16:48
Originariamente inviato da ironia
...si vero bella guida...peccato vecchia come quella di kerio...fai prima a mettere i link invece di fare copia e incolla...




ciaooo

Puoi aiutarmi per favore?
ho un problemino!! http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=700689
please!!!:cry:

ironia
06-06-2004, 16:55
Originariamente inviato da axxaxxa3
Puoi aiutarmi per favore?
ho un problemino!! http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=700689
please!!!:cry:



:)

axxaxxa3
06-06-2004, 16:55
Originariamente inviato da ironia
:)

Grazie ancora!!!;)

ironia
06-06-2004, 17:12
niente!

Limpido
10-01-2005, 22:56
e come faccio a far capire che un programma deve usare solo queste determinate porte e nessuna piu? Cioe voglio che un programma abbia aperto solo la porta x e Y mentre le altre tt bloccate...si puo fare.. ?

damida
14-01-2005, 18:29
scusate ragazzi ma come va configurato outpost per emule??
anke se uso la config "emule" predefinità mi da 1 sacco di rikieste!

dipa76
19-01-2005, 11:41
Ciao a tutti.

Vorrei sapere se qualcuno ha riscontrato il problema FILTNT.SYS con Outpost 1.0 e il sp2 di XP.

Il problema, registrato anche dal Crash Analysis Tool installato sul mio portatile, si è presentato allorchè mi è apparsa una schermata blu con un messaggio di errore relativo proprio al firewall, che ha bloccato completamente l'attività del PC.

Qualcuno mi può aiutare a risolvere il problema?


Ciao e grazie.

Limpido
19-01-2005, 13:26
Originariamente inviato da damida
scusate ragazzi ma come va configurato outpost per emule??
anke se uso la config "emule" predefinità mi da 1 sacco di rikieste!

Io ho fatto cosi:
ho autorizzato sono le seguienti porte
TCP 4662 sia in entrata che in uscita
UDP 4672 sia che in entrata che in uscita

TCP 4661 sia in entrata che in uscita, per collegarsi al server (normalmente Razorback)

tutte le altre porte le ho bloccate per questo programma, cosi non ti esce nessun messsaggio più..

Non ti so dire se questa è la configurazione migliore per emule, ma fino ad adesso sto facendo in questo modo...


_________________________

Poi vi devo dire una cosa, spesso mi esce ke il database di outpos è danneggiato.. e poi devo reinstallarlo di nuovo ma a voi succede???

Ciaooooooo

Okrim
22-01-2005, 01:30
E' possibile disattivare i log o spostare i file relativi sotto un altra cartella?

melomanu
10-02-2005, 17:07
salve a tutti...

vi scrivo poichè ho appena installato il suddetto firewall, in abbinamento al kaspersky antivirus personal ( credete sia una buona accoppiata ?? ) e volevo chiedervi qualche spiegazione sui processi attivi che outpost mostra quando ci si collega ad internet...

in pratica, alla voce PORTE APERTE, mi segnala che la porta dedicata all'update di kaspersky è sempre aperta , e ne segnala anche altre...
inoltre, vorrei capire se alcuni processi che ha rilevato in automatico come permessi parzialmente, tipo svchost , system, e simili ( tutti relativi alla cartella system32 mi sembra ) sia il caso di lasciarli per come sono, o sia meglio bloccarli...

infine, ho notato che non appena mi sono collegato alla rete, ha iniziato a segnalarmi una miriade i portscan da parte di alcuni ip, e se vado a vedere i log delle attività di rete, vedo che questa schermata è in continuo aggiornamento...

Spero di non aver fatto domande ripetitive, perchè prima di installalro ho cercato di documentarmi il + possibile, ma volevo qualche spiegazione + dettagliata da voi che lo usate abitualmente..

Ah, dimenticavo: anche se forse non c'entra nulla, ho però avuto come l'impressione che usando questi due software il sistema ne abbia tratto beneficio dal punto di vista della "velocità" ..sarà una sensazione ma, rispetto a quando avevo la suite norton, sempra + "snello"..

Un grazie a chi avrà pazienza di aiutarmi

:)

EDIT----------

Un'altra piccola domandina, che mi è successa na cosa strana..
Praticamente ho modem alice gate ethernet... nella barra di windows in basso a destra, mi compaiono i classici monitorini che mi segnalano la connessione , e accanto altri 2 monitorini con un punto esclamativo giallo: se ci clicco mi dice che

STATO: Connettività limitata o assente
Potrebbe non essere possibile accedere a internet o ad alcune risosrse di rete. Il problema si è verificato perchè la rete non ha assegnato un indirizzo di rete al computer. Per avviare la connessione e ristabilire la connettività, scegliere Ripristina.

Ho fatto Ripristina, ma mi da sempre lo stesso errore. Ho provato a dire al firewall alla voce SISTEMA>CONFIGURA RETE>che l'IP di quella rete può avere il permesso di essere attivo, ma la cosa non si è risolta...
Ora che vi scrivo, nella finestra relativa ai settaggi di rete di outpost mi compaiono due IP di rete, uno con voce INTERNET, l'altro con voce LOCALE..

Mi spiegate meglio sta cosa ?

greio
11-03-2005, 18:15
soddisfattissimo di Outpost... ma non c'è modo perchè mi apra l'FTP.
sia in entrata che in uscita, se voglio usare l'FTP devo disattivare Outpost. Idee?

melomanu
11-03-2005, 19:22
prova a concedere totale libertà all'applicazione...
io ho fatto così, e funziona..
coi settaggi predefiniti, non andava...


:)

greio
11-03-2005, 22:27
Originariamente inviato da melomanu
prova a concedere totale libertà all'applicazione...
io ho fatto così, e funziona..
A me no!
Ho dato libertà totale a Dramweaver, Filezilla e Firefox... ma con Outpost attivo l'FTP risulta bloccato in entrambi i sensi. Se chiudo il firewall (neanche disattivandolo non si risolve) allora mi lascia libero di lavorare!

giulioballio
24-04-2005, 17:36
cosa faccio con svchost.exe? blocco?

gabryboom
24-04-2005, 22:48
nn mi ero accorto della guida...
ho avuto problemi con outpost (vedi qui) (http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?t=927344)
attualmente ho messo kerio xchè il problema dell'identità nn l'ho risolto...
peccato xchè outpost mi sembrava veramente bello!!!
cmq se sapete come devo fare per risolvere potrei anche ritornare a outpost
:stordita: :rolleyes:

glb
12-05-2005, 08:46
Ciao a tutti

Anche io ho comunciato ad usare outpost da un paio di settimane in abbinamento a kaspersky antivirus.

Di questo prog mi è piaciuta subito l'interfaccia, (in italiano) abbastanza 'pulita' e non troppo complessa, e la semplicità nella configurazione. Ci sono però alcune cose che non mi sono chiare.

Mi capità sempre + spesso di avere degli avvisi che mi avvertono di modifiche in file di sistema, dll, ocx presenti nella cartella system32 di xp. Tali avvisi dovrebbero far pensare a possibili infezioni che hanno modificato i files tuttavia il fatto che la successiva loro scansione non rileva alcuna infezione ed il fatto che tali avvisi di ripresentano (a volte ) sugli stessi files a breve distanza di tempo e nonostante abbia detto al FW di aggiornare le informazioni sui files segnalati (credo che questo gli faccia calcolare un nuovo cecksum) mi fa pensare che in effetti la causa di questo comportamento non sia un virus. Ma allora qual'è?

Oggi ho avuto degli avvisi addirittura prima del logon ad xp. Ho provato a bloccare le attività di rete x i files segnalati ed il risultato è stato che non potevo + collegarmi ad internet. Ho utilizzato la scansione oline della trend micro senza trovare alcun virus. :confused:

Altra cosa. Nel caso in cui siano oggetto di segnalazione files di sistema come è possibile verificare e/o ripristinare i files corretti ? L'utility "verifica firma file" di xp non mi pare per niente sufficiente a tale scopo.

Bye


p.s. Preciso che, il pc in cui ho installato il prog lo uso prevalentemente x il files sharing.

riccardosl45
12-09-2005, 14:11
Ho un problema con Outpost Pro 2.7 posso chiedere qui?

Non riesco più a vedere gli altri pc nella LAN :help:

trippo
28-03-2006, 08:55
Ciao a tutti ragazzi, ho un problema con Sygate ma che si ripropone anche con tutti qli altri firewall free. Quando faccio lo switch rapido tra un user e l'altro mi appare un finestra che mi avvisa che siccome c'è già u na sessione aperta il firewall non funziona, e difatti blocca tutte le connessioni. Secondo voi c'è un modo per non disconnettere un utente per passare all'altro? Ciao e grazie

melody
18-07-2006, 21:01
l'ho scaricato in inglese, mi date il link in italiano? magari ci capisco qualcosa :mbe: :stordita:

Piranha82
23-03-2007, 13:04
Salve,
ho dei problemi con outpost ver.4
In pratica mi rallenta molto il programma della scheda audio della Creative Xfi, per cambiare i settaggi della stessa da una modalità all'altra (giochi, intrattenimento ecc.).
Da cosa può essere dovuto?

Inoltre ho configurato una rete wireless ad hoc a casa con il mio pc che fa da server e quello di mio padre da client.
La rete è configurata in modo da condividere internet, quindi il mio ip è 192.168.0.1 255.255.255.0
L'ip del client è variabile, però con stessa subnet.
Come posso fare per non farmi apparire i messaggi con l'ip del client da parte di outpost (di solito sulle porte 1000, tipo 1047, 1045...)?
Devo andare in opzioni, sistema, lan configura? In questa schermata ho 192.168.0.0 (255.255.255.0) Area locale. Devo selezionare oltre a netbios anche affidabili?

Piranha82
24-03-2007, 11:01
Salve,
ho dei problemi con outpost ver.4
In pratica mi rallenta molto il programma della scheda audio della Creative Xfi, per cambiare i settaggi della stessa da una modalità all'altra (giochi, intrattenimento ecc.).
Da cosa può essere dovuto?



Ho trovato era il filtro anti-leak! Controlla applicazioni OLE, non so cosa sia e a che serva ma ora funziona tutto normalmente!

PierCC
29-03-2007, 15:44
Ciao a tutti

Ho installato Outpost (premetto che suo il router per Alice Home Tv), mi sembra ben fatto e facile..anzi mi SEMBRAVA:cry: .Devo avere sbagliato qualcosa nelle autorizzazioni perchè quando ho cercato di conettermi a Internet con Explorer non riesce ad aprire la pagina iniziale ergo non posso assolutamente navigare. Non riesco a capire cosa devo fare,anche perchè iexplore appare nei programmi "allowed":mc:

Quali settaggi ,anche standard, devo utilizzare?Grazie a chi avrà la bontà di aiutarmi!:help:

gavel
30-03-2007, 20:12
a nippauls (Outpost Veteran), ben' tornato a casa !

|eden|
24-05-2007, 17:37
salve avrei alcune domande su outpost free (il mio obiettivo è risparmiare cpu e ram):

1.il servizio outpost.exe si connette perennemente allo stesso remote host (credo sia quello del mio provider) con remote port "dns": ho impostato outpost.exe su always block; posso fare qualcosa affinche tale connessione non si ripeta in continazione?
2.nella finestra general, si puo impostare la grandezza del log: c'è una dimensione migliore di un altra, se metto a 0 cosa cambia?
3.system l'ho impostato su always block: va bene?
4.in system->global application....->setting ci sono dei settaggi ottimali che si possono impostare?
5.questo è piu un capriccio che una domanda: sfruttando il pluin "ads" qualcuno riesce a bloccare le "donnine allegre" su torrentspy?

grazie in anticipo per l'aiuto.