PDA

View Full Version : Win XP: eseguire il controllo del disco con un file batch


nicscics
17-03-2003, 12:43
Come avevo avuto modo di scrivere in un recente articolo, Windows XP non possiede un link attraverso il quale accedere immediatamente alla verifica del disco rigido. La manutenzione dei supporti di archiviazione dati è di fondementale importanza, al fine di prevenire danni irreparabili. Solitamente si deve posizionare il puntatore del mouse sull'icona del disco o della partizione (da "Risorse del computer") e da tasto destro, selezionando "Proprietà" e "Controllo del disco" si dovrà sciegliere di eseguirne la verifica. In effetti non è molto pratico, specialmente se le partizioni sul disco sono numerose.

Con il seguente file batch (es: checkdisk.bat) sarà possibile effettuare il controllo del disco/dischi o delle partizioni con un solo click del mouse sul collegamento che potrete aggiungere al Quick Launch oppure al Menu avvio (sul desktop, per conto mio, non ci metto niente, ma se preferite...).

Il file batch verrà editato con il blocco note e verrà salvato con un nome a vostro piacimento e con estensione ".bat" e sarà così:

@echo off
echo Controllo delle partizioni.
echo Utility di controllo del disco.
echo ...........................................................
echo ATTENZIONE! CHIUDERE TUTTI I PROGRAMMI PRIMA DI AVVIARE
echo L'OPERAZIONE DI CONTROLLO DI SUPERFICIE DEL DISCO.
echo Premere S quando richiesto e confermare con INVIO
pause
cls
C:\Windows\system32\chkdsk C: /F
C:\Windows\system32\chkdsk D:
C:\Windows\system32\chkdsk E:
C:\Windows\system32\chkdsk F:
pause
cls

Nel testo in esempio, noterete che vi sono riferimenti a quattro partizioni, ma se avete solo un disco, non partizionato, dovrete cancellare le righe che fanno riferimento alle lettere di unità D, E, F.

Dato che Windows XP ha accesso esclusivo al disco, sarà comunque necessario programmare il controllo del disco al riavvio del pc, così come sarà richiesto attraverso il file batch in questione.


© Rosario Marcianò

Pola
17-03-2003, 15:25
:)

nicscics
17-03-2003, 15:43
;)

Camelot
26-03-2003, 01:09
grazie mille, sei forte! :)

nicscics
26-03-2003, 20:06
;)

Facade
04-08-2003, 10:26
:)

nicscics
04-08-2003, 11:01
Originariamente inviato da Facade
:)
:D

BILLY THE KID
23-11-2003, 15:11
funziona !

grazie :D

nicscics
23-11-2003, 16:14
:)

FiorDiLatte
29-11-2003, 16:29
Scusa ma l'opzione "/F" va specificata per tutte le unita' o solo per "C:" ?


byezzz


ps= grazie per il tuo lavoro.

nicscics
29-11-2003, 19:49
Gli altri volumi, che non avessero processi attivi, verrebbero forzatamente "smontati"... il che conviene evitarlo.

Ciao!

marisa
10-06-2007, 23:32
Il mio XP Pro , anche dpo alcune formattazioni , ha sempre il difetto che non conclude lo scandisk
.

. . si ferma sempre a una certa % dell' ultima fase . .

Che fare ?

Come rimediare . . ?

nicscics
11-06-2007, 09:00
Disco danneggiato. Clusters illeggibili. Sostituire il disco rigido.

mcgyver83
25-06-2007, 10:37
Io mi ero autoprodotto un file simile solo che usavo queste opzioni con chkdsk c: /F /V /R /X al max mi diceva che controllava al riavvio

Max2
31-07-2007, 21:56
Gli altri volumi, che non avessero processi attivi, verrebbero forzatamente "smontati"... il che conviene evitarlo.

Ciao!

quindi il parametro /F non va messo per tutti i dischi? e gli altri parametri cosa significano?

mcgyver83
01-08-2007, 07:50
Tutti i comandi stile "msdos", quelli da console per intenderci hanno la possibilità di veder l'help.

Fai
chkdsk /? e apparirà l'help