PDA

View Full Version : Riprendersi un domino con dati inesistenti


race2
06-03-2011, 17:19
Salve,
mi date una mano con questo dubbio:

se uno registra un dominio "mydomain.com" su Aruba a persona fisica con dati totalmente inventati, il sito rimane su 2 anni, arriva il momento che questa persona vorrebbe intestare il domino alla sua Partita Iva per scopi commerciali e di fatturazione, come dovrebbe fare per portare a termine questa cosa ???

Escludendo di farlo Scadere e acquistarlo successivamente, dato che perderebbe l'indicizzazione maturata nei 2 anni, e poi per questioni di velocita nell'intestarselo.

E considerando cje Aruba vuole i Documenti dell'attuale proprietario per intestarlo ad un altro nominativo.

Bucciamarcia
06-03-2011, 18:47
Prima di tutto vattene da Aruba, che fa schifo come hosting professionale anche se costa una marea di soldi.

Fatto ciò, non credo comunque si possa modificare l'intestazione. Non è Aruba o altra compagnia che gestisce la proprietà dei domini, ma un'entità esterna.

race2
06-03-2011, 19:37
perche fa schifo ?

Si si può cambiare intestatario ma occorrono i documenti scannerizzati del vecchio proprietario, che tu sappia non esistono altre procedure ?

Bucciamarcia
07-03-2011, 17:05
perche fa schifo ?
Primo perché ogni server è caricato a dismisura, quindi da un momento all'altro rischi di trovarti il sito irraggiungibile. Secondo perché ti fa oversell, in altre parole dicono "tu hai spazio e banda infiniti, ma quando ne abbiamo voglia ti oscuriamo tutto e tu non puoi farci niente". Terzo, non offrono uno straccio di servizi aggiuntivi: devi pagarti a parte delle funzioni che tutti gli altri ti danno gratis (mi sembra di ricordare che non ti danno nemmeno uno straccio di database mysql). Quarto, costa un occhio della testa rispetto ai concorrenti.

Probabilmente c'è altro, ma al momento non mi viene in mente.

Si si può cambiare intestatario ma occorrono i documenti scannerizzati del vecchio proprietario, che tu sappia non esistono altre procedure ?
Appunto, non è Aruba che decide di chiederti i vecchi documenti, ma sono obbligati da altri. Se cambi host la situazione rimane la stessa.

race2
07-03-2011, 18:35
In un altro forum mi hanno consigliato di trasferire su Godaddy, la non hanno tutta questa burocrazia, dopo controllo e vediamo !!

Bucciamarcia
07-03-2011, 19:05
Non sembra male, ma io di default diffido di tutti i servizi che offrono qualcosa di "illimitato" (in questo caso la bandwidth). E' come se ti dicessero che spengono tutto quando raggiungi un non meglio definito "carico del server". Preferisco di gran lunga che mi dicono chiaro e tondo fino a quanto puoi arrivare ogni mese, così mi regolo.

Inoltre da quanto vedo i loro server sono solo in USA, e se vuoi fare un sito in italiano forse è meglio prendere un host europeo.