View Full Version : motori pari o dispari?


IL_mante
12-08-2009, 10:44
domandona da un milione di dollari: :O
mi sono sempre chiesto (ultimamente meno), come mai i motori a benzina spesso (considerando le eccezioni, tipo il 1.3 mazda) sono "pari" -1.2 1.4 1.6 1.8 2.0 ecc.- mentre i motori diesel sono (anche qui le eccezioni, il 1.4 tdi di vw, il 1.6mjt di fiat, il 2.0tdi, ecc.) "dispari" -1.3 1.5 1.7 1.9-

c'è una motivazione particolare? se si qual è?

dibe
12-08-2009, 10:47
il 1300 multijet è chiamato 1300 per ragioni commerciali, in realtà è un 1200 e qualcosa cc...:D

energy+
12-08-2009, 10:54
domandona da un milione di dollari: :O
mi sono sempre chiesto (ultimamente meno), come mai i motori a benzina spesso (considerando le eccezioni, tipo il 1.3 mazda) sono "pari" -1.2 1.4 1.6 1.8 2.0 ecc.- mentre i motori diesel sono (anche qui le eccezioni, il 1.4 tdi di vw, il 1.6mjt di fiat, il 2.0tdi, ecc.) "dispari" -1.3 1.5 1.7 1.9-

c'è una motivazione particolare? se si qual è?

Storicamente specialmente negli anni 80 non erano così tante le eccezzioni e fondamentalmente a mio avviso si faceva proprio per distinguere i benzina dai diesel senza ricorrere alle sigle.
i 1.7 e ancora di più i 1.900 son sempre stati diesel ad esempio e così via...

Non c'è una vera ragione tecnica sotto ;)

Larsen
12-08-2009, 11:06
gli ultimi boxer alfa erano "dispari" ;)
1.5, 1.7

Crazy rider89
12-08-2009, 11:07
il 1300 multijet è chiamato 1300 per ragioni commerciali, in realtà è un 1200 e qualcosa cc...:D

1249 cc :D

dibe
12-08-2009, 11:09
1249 cc :D

mi pareva una cifra li in giro...:D

comunque secondo me è un mix tra scelte progettuali e ragioni commerciali.

ALBIZZIE
12-08-2009, 11:13
gli ultimi boxer alfa erano "dispari" ;)
1.5, 1.7

'prima' anche i piccoli benzina erano dispari.
il 900, i 1.100, il 1.300, il 1.500. poi si saltava al 1.800 o 2.000 e si tornava al 2.500. (l'alfa 1750 era quasi un 1.800, infatti era chiamato 1.8 sull'alfetta).

poi ci fu il 1.000 FIRE ed il mondo cambiò :D

IL_mante
12-08-2009, 12:26
vedo che tutti ripiegate sul motivo commerciale, pensavo dietro ci fosse una motivazione tecnica, chessò, il diesel necessita di cubature particolari (ecchennesò?:asd:). ma allora come mai ad oggi il trend è cambiato? cioè, il 1.6 mjt, il 1.6 e 1.8 tdci, il 1.4 e 2.0 tdi, il 1.4 hdi o il d-4d, o ancora l'800 della smart, come mai sono tutti "pari"? all'inizio mi era venuto in mente su 2.0 tdi il common rail, dato che il vecchio iniettore pompa era lo storico 1.9 (a parte il 2.0 8v), ma ad esempio il 1.4 tdi non è common rail... mentre il nuovo 1.6 sì...

non mi raccapezzo più:mc:

dibe
12-08-2009, 12:48
vedo che tutti ripiegate sul motivo commerciale, pensavo dietro ci fosse una motivazione tecnica, chessò, il diesel necessita di cubature particolari (ecchennesò?:asd:). ma allora come mai ad oggi il trend è cambiato? cioè, il 1.6 mjt, il 1.6 e 1.8 tdci, il 1.4 e 2.0 tdi, il 1.4 hdi o il d-4d, o ancora l'800 della smart, come mai sono tutti "pari"? all'inizio mi era venuto in mente su 2.0 tdi il common rail, dato che il vecchio iniettore pompa era lo storico 1.9 (a parte il 2.0 8v), ma ad esempio il 1.4 tdi non è common rail... mentre il nuovo 1.6 sì...

non mi raccapezzo più:mc:

il 1400 tdi è il 2000 senza un cilindro. in questo caso è così per scelta progettuale.

il 1300 jtd ha questo nome per ragioni commerciali, ma il basamento se non erro è quello del 1200 fire. o per lo meno ho letto questo in giro.

il 2000 jtd è un'evoluzione del 1910cc.

secondo me alla base di ciò c'è un mix tra scelte progettuali (variazione di alesaggio-corsa e altri parametri, versioni 3 cil di motori nati a 4cil) e scelte commerciali volte alla differenziazione con le motorizzazioni a benzina.

VW ha fatto anche un 1200 TDI per la Lupo 3L se non sbaglio..;)

energy+
12-08-2009, 13:09
il 1400 tdi è il 2000 senza un cilindro. in questo caso è così per scelta progettuale.

il 1300 jtd ha questo nome per ragioni commerciali, ma il basamento se non erro è quello del 1200 fire. o per lo meno ho letto questo in giro.

il 2000 jtd è un'evoluzione del 1910cc.

secondo me alla base di ciò c'è un mix tra scelte progettuali (variazione di alesaggio-corsa e altri parametri, versioni 3 cil di motori nati a 4cil) e scelte commerciali volte alla differenziazione con le motorizzazioni a benzina.

VW ha fatto anche un 1200 TDI per la Lupo 3L se non sbaglio..;)
Concordo, semplicemente hanno ovviato al "problema" riconoscimento con le sigle ormai standard TDI ed affini ;)

I Boxer Alfa erano dispari proprio per farli riconoscere dai motori 4L che erano infatti pari, inoltre i 100cc in più servivano a compensare la leggera differenza di potenza rispetto al pari inferiore ;)
C'è anche da dire che oltretutto il Boxer è un motore a se stante quindi la cilindrata la potevano scegliere a tavolino a differenza degli altri motori che nascono spesso su basamenti in comune, vedi 1.4 e .16 Alfa che da quel che ne so è lo stesso motore con corsa allungata o almeno così mi dissero tempo fa parlando dei motori della 145 e così via come gli esempi di dibe.

PS Oggi si fanno molte meno cilindrate di una volta, mentre una volta c'erano i 1000,1100 1200 1300 1400 1500 1600 1700 1800 1900 2000 etc prmai sono rimaste le fasce intermedie per contenere i costi di produzione ;)

Ciao

serbring
12-08-2009, 14:14
vedo che tutti ripiegate sul motivo commerciale, pensavo dietro ci fosse una motivazione tecnica, chessò, il diesel necessita di cubature particolari (ecchennesò?:asd:). ma allora come mai ad oggi il trend è cambiato? cioè, il 1.6 mjt, il 1.6 e 1.8 tdci, il 1.4 e 2.0 tdi, il 1.4 hdi o il d-4d, o ancora l'800 della smart, come mai sono tutti "pari"? all'inizio mi era venuto in mente su 2.0 tdi il common rail, dato che il vecchio iniettore pompa era lo storico 1.9 (a parte il 2.0 8v), ma ad esempio il 1.4 tdi non è common rail... mentre il nuovo 1.6 sì...

non mi raccapezzo più:mc:
per i diesel sò che loro progettano una camera di combustione e da lì creano i motori più grandi o più piccoli aggiungendoci i cilindri e come potete verificare il 1.9 ed il 2.4 jtd hanno la stessa corsa e lo stesso alesaggio.

The Mighty Gex
12-08-2009, 19:01
1249 cc :D

1248cc :O

Raven
12-08-2009, 20:01
il 1400 tdi è il 2000 senza un cilindro. in questo caso è così per scelta progettuale.

No... è il 1900 -1 cilindro


il 1300 jtd ha questo nome per ragioni commerciali, ma il basamento se non erro è quello del 1200 fire. o per lo meno ho letto questo in giro.

No... il 1.3 diesel è un motore completamente nuovo che nulla ha in comune col 1.2 fire a benzina...



... il resto va bene! :D

dibe
12-08-2009, 20:13
No... è il 1900 -1 cilindro


1900, 2000 cambia poco...:D in sostanza deriva da un 4 cilindri di cubatura maggiore..:D


No... il 1.3 diesel è un motore completamente nuovo che nulla ha in comune col 1.2 fire a benzina...


ah ecco, chiedo scusa per l'errore...:D

marchigiano
12-08-2009, 23:10
Storicamente specialmente negli anni 80 non erano così tante le eccezzioni e fondamentalmente a mio avviso si faceva proprio per distinguere i benzina dai diesel senza ricorrere alle sigle.
i 1.7 e ancora di più i 1.900 son sempre stati diesel ad esempio e così via...

Non c'è una vera ragione tecnica sotto ;)

ci sono ragioni sia tecniche che fiscali che economiche:

fiscali perchè certe cilindrate sono agevolate in vari paesi di vendita del motore

economiche perchè spesso si prendono dei basamenti già esistenti e si modificano (taglio pistoni, allargamento alesaggio ecc...)

tecniche perchè con certe cubature la combustione è migliore, specie con i diesel il cilindro da 450-500cc sarebbe l'ideale, anche se ultimamente, con le iniezioni dirette ultra-sofisticate le cilindrate ideali incidono meno sulla resa del motore

comunque sia le cilindrate tonde le vedi solo sulla carta, perchè in realtà moltissimi motori hanno cilindrate effettive abbastanza differenti dal dato pubblicizzato, esempio:

alfa 1800b -> 1747
chrisler 2200d -> 2148
citroen 1400b -> 1360
citroen 1600d -> 1560
citroen 1800b -> 1749
fiat 1200b -> 1242
fiat 1300d -> 1248
fiat 1400b -> 1368
fiat 2000d -> 1956
honda 1400b -> 1339
jaguar 3500b -> 3555
mazda 1300b -> 1349
nissan 1200b -> 1240
renault 1200b -> 1149
renault 1500d -> 1461
toyota 1400d -> 1364

essendo poi i motori oramai condivisi da parecchi marchi è normale vedere un uniformarsi di cilindrate

per es il 1500 renault è montato anche da dacia, nissan e suzuki

il 1600 peugeot anche da citroen, ford e mazda, volvo

il vecchio 1900 fiat, oltre che dal gruppo fiat, anche da opel, saab, suzuki, cadillac