PDA

View Full Version : [Guida] Windows XP - Installare più update con un solo click


ezio
08-09-2006, 12:39
Visto che spesso viene chiesto come installare più aggiornamenti di Windows senza avviare manualmente il setup per ognuno di essi, e senza riavviare più volte, vi posto questa guida, i passaggi sono pochi e semplici.

Info: Con Windows Update Downloader (Dettagli e Download (http://www.wintricks.it/news2/article.php?ID=13377)) è possibile scaricare tutti gli update critici e importanti finora disponibili su Windows Update per Windows e Office.

EDIT 08/02/09:
- Download WUD 2.40 Build 1299 (http://www.msfn.org/board/Windows-Updates-Downloader-230-Build-98-t80713.html)
- Update List aggiornata (italiano compreso) (http://www.windowsupdatesdownloader.com/UpdateLists.aspx)

-----------------------------------

Il procedimento illustrato di seguito è valido anche per installazioni su rete locale, da server remoto.
In questo caso, le prime stringhe del batch da creare saranno:
@echo off
setlocal
set PATHTOFIXES=\\192.168.0.100\container
dove 192.168.0.100 sarà l'indirizzo IP del server principale, e Container la cartella condivisa (è necessario assegnare correttamente le autorizzazioni per l'accesso delle altre macchine).

-----------------------------------

Avrete bisogno, oltre a tutti gli eseguibili delle patch che volete installare, di un file batch che eseguirà automaticamente l’installazione delle stesse.

Allora...

Create in C:\ una cartella di nome Container (è solo per comodità, le si può assegnare un nome qualsiasi).
In essa copiate tutti gli update da installare.

Fatto questo resta l’ultimo passaggio, la creazione del batch.
Create, in un percorso qualsiasi, un file di testo (ad esempio patch.txt) e quando avrete inserito tutto il contenuto cambiate l’estensione in .bat
Ripeto, in questo caso non importa da dove verrà avviato il file.
Questa sarà la parte introduttiva da inserire:


@echo off
setlocal
set PATHTOFIXES=C:\container


Questa la parte finale:

pause

exit

Tra le due parti si inseriranno le stringhe per avviare l’installazione dei singoli update (l’ordine non importa).
Per ognuno dei file di aggiornamento presenti nella cartella container, dovrete inserire nel txt di cui sopra, tra la parte iniziale e quella finale, questo:

rem NOME_ESEGUIBILE_UPDATE
%PATHTOFIXES%\NOME_ESEGUIBILE_UPDATE -z -m

dove NOME_ESEGUIBILE_UPDATE è il nome del file di aggiornamento.

I parametri -z e -m servono a non far riavviare il sistema ad ogni installazione e automatizzano le operazioni in modo da non richiedere interventi dell'utente.

Un altro piccolo accorgimento: la quasi totalità degli update disponibili per xp sp2 appaiono così:

http://img124.imageshack.us/img124/1475/clipimage001vb9.jpg

Per questi vanno usati, appunto, i parametri –z e –m come detto sopra.

Sono disponibili però patch sottoforma di archivio autoestraente:

http://img124.imageshack.us/img124/6108/clipimage002bm0.jpg

In questo caso vanno usati i parametri /Q:A /R:N
Si avrà, ad esempio:

rem KB913433
%PATHTOFIXES%\KB913433 /Q:A /R:N

-----------------------------------

Per avviare la procedura, basta cliccare due volte sul .bat, attendere il termine di tutte le operazioni (la finestra DOS si chiuderà automaticamente) e riavviare il pc.
A riavvio effettuato (non prima) si potrà anche eliminare la cartella container.

Suggerimenti:
- Se volete far riavviare automaticamente la macchina al termine dell'installazione di tutti gli aggiornamenti, basta modificare la stringa finale del file batch in questo modo:

shutdown.exe -r -t 00

exit

- Disattivando momentaneamente il ripristino configurazione di sistema il processo di aggiornamento richiede complessivamente meno tempo.

-----------------------------------

Esempio di file .bat

@echo off
setlocal
set PATHTOFIXES=C:\container

rem KB888240
%PATHTOFIXES%\KB888240 -z -m

rem KB913433
%PATHTOFIXES%\KB913433 /Q:A /R:N

pause

exit

ezio
08-09-2006, 12:40
POST DI SERVIZIO

ATi7500
08-09-2006, 14:28
ma scusa non c'è già autopatcher invece di tutto questo casino?

bYeZ!

ezio
08-09-2006, 14:39
Autopatcher è comodo, ma devi attendere ogni mese che venga rilasciato il pacchetto di aggiornamento.
Con la procedura di cui sopra non è necessario installare alcun programma, si ha un quadro completo di ciò che si installa, basta solo un click, e per creare il file batch è sufficiente un semplice copia/incolla. E per un amministratore di rete, ad esempio, potrebbe tornare molto utile.

Se dal primo post togli tutti i suggerimenti e le informazioni aggiuntive, vedrai che per fare il tutto basta meno di un minuto (due o tre passaggi). Non vedo dove sia il "casino" ;)

Se autopatcher soddisfa le proprie esigenze tanto meglio, ma conoscere una strada alternativa (e semplicissima al contrario di quanto possa sembrare) non fa male :)

DrEdD^^
08-09-2006, 16:29
E Perchè non fare così?
Creare un file .bat con il seguente codice e posizionarlo nella cartella in cui sono presenti le patch di windows con il loro nome originale :)

@ECHO OFF
cls
Title "Installazione Patch Di Windows"

ECHO Installazione Patch di Microsoft Windows
ECHO.
ECHO Il processo potrebbe durare parecchi minuti
ECHO.
ECHO Si Prega di attendere Grazie
ECHO.

for %%i in (Windows*.exe) do echo Installazione della patch %%i in corso... & start /wait %%i /q /norestart && echo Installazione della patch %%i completata corretamente & ECHO.

ECHO.

ECHO Installazione delle patch di Windows completata con successo

Pause


Oppure utilizzare l'allegato :)

Ciau

ezio
08-09-2006, 17:46
Avevo pensato a un ciclo for o qualcosa del genere, resta però il problema degli switch. Da quanto ne so non tutti gli update supportano i parametri /q /norestart.
In caso contrario, invece, la tua soluzione sarebbe ottimale.
Hai fatto qualche prova?
Altrimenti non si potrebbero creare diversi cicli for, a seconda degli switch da utlizzare? Sapresti come fare?

Ciao ;)

DrEdD^^
09-09-2006, 01:03
Avevo pensato a un ciclo for o qualcosa del genere, resta però il problema degli switch. Da quanto ne so non tutti gli update supportano i parametri /q /norestart.
In caso contrario, invece, la tua soluzione sarebbe ottimale.
Hai fatto qualche prova?
Altrimenti non si potrebbero creare diversi cicli for, a seconda degli switch da utlizzare? Sapresti come fare?

Ciao ;)
Puoi sempre inserire i parametri -z -m se lo preferisci...
Comunque no... con le patch post sp2 mai avuto problemi
Per quanto riguarda la creazione di diversi cicli for ... si può fare ma è leggermente inutile

ezio
09-09-2006, 10:03
appena ho tempo faccio una prova con tutti gli update che ho io (praticamente quelli indicati nel batch d'esempio nel primo post) con il tuo bat ;)

ezio
09-09-2006, 20:20
@ DrEdD^^
Nel frattempo, notavo che non hai inserito qchain.exe, come dicevo nel primo post è comunque necessario :)

DrEdD^^
10-09-2006, 15:35
@ DrEdD^^
Nel frattempo, notavo che non hai inserito qchain.exe, come dicevo nel primo post è comunque necessario :)

http://www.microsoft.com/italy/technet/security/bulletin/AugustSummary.mspx

QChain.exe e Update.exe:

Lo strumento della riga di comando QChain.exe permette di concatenare in modo sicuro più aggiornamenti per la protezione. Il termine concatenamento indica la possibilità di installare più aggiornamenti senza riavviare il computer dopo ogni aggiornamento. Lo strumento Update.exe, utilizzato negli aggiornamenti descritti in questo bollettino, include funzionalità di concatenamento incorporate. Se si utilizza Windows 2000 Service Pack 2 o versione successiva, Windows XP oppure Windows Server 2003, non è necessario utilizzare QChain.exe per concatenare gli aggiornamenti. Qchain.exe supporta comunque il concatenamento anche di questi aggiornamenti di Windows, per consentire agli amministratori di creare uno script di deployment coerente per tutte le piattaforme. Per ulteriori informazioni su Qchain, visitare questo sito Web.


http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/winxppro/deploy/hfdeploy.mspx
Ciau

ezio
10-09-2006, 17:25
:eek: ottimo, mi era sfuggito.
Aggiorno subito il primo post ;)

giogts
23-09-2006, 23:13
scusa ezio
come si fa a commentare una riga del file bat?(cioè fare in modo che non venga eseguita?)

se il file bat per l'installazione delle patch sta nella stessa cartella delle patch, come faccio a dirgli di prenderle dalla cartella corrente?

ezio
24-09-2006, 00:09
Per commentare una riga basta usare il comando REM ;)
Ad inizio batch, però, è spesso opportuno usare il comando @echo off in modo da non visualizzare i comandi stessi (echo, rem, for) nella finestra dos.

Se vuoi utilizzare il batch nella stessa cartella degli update, puoi semplicemente eliminare il parametro
setlocal
set PATHTOFIXES=C:\container

e %PATHTOFIXES%\ prima di ogni voce relativa al rispettivo nome dell'aggiornamento. Nome a cui dovrai associare anche l'estensione (.exe trattandosi, in questo caso, di eseguibili).

Eccoti un esempio:

@echo off

rem KB888240
KB888240.exe -z -m

pause

exit

Lupino
29-10-2006, 15:33
Ciao e scusa se posto queste domande da novellino.
Ho scaricato tutti gli update critici e importanti con il programma da te indicato.
La procedura dovrebbe quindi essere:

1) creazione di una cartella in cui copiare tutti gli update scaricati. Chiedo, non è lo stesso lasciare quella che in automatico si creano con windupdater? e quindi nel file bat si indicherà il percorso dove si trovano?

2)la %PATHTOFIXES% deve essere sostituita con C:\container o si lascia così?

Grazie

Lup

ezio
29-10-2006, 15:45
1) creazione di una cartella in cui copiare tutti gli update scaricati. Chiedo, non è lo stesso lasciare quella che in automatico si creano con windupdater? e quindi nel file bat si indicherà il percorso dove si trovano?

ovviamente sì, la mia è un'indicazione generica. C:\container può essere sostituito con qualsiasi percorso.

2)la %PATHTOFIXES% deve essere sostituita con C:\container o si lascia così?

va lasciata così, perchè la stringa iniziale del bat (set PATHTOFIXES=C:\container) assegnerà il percorso corretto al valore PATHTOFIXES.

Ciao :)

Lupino
30-10-2006, 11:36
Grazie...ora provo...sperem!!

Lup :D

ezio
30-10-2006, 11:43
hai la firma irregolare ;) :D

giogts
30-10-2006, 17:55
ho fatto tutto perfettamente e in fatti funzionano tutti gli aggiornamenti sia di winXp che di office, tutti tranne l'sp2 di office 2003!
qualcuno mi sa spiegare il perchè? :muro:

ezio
02-11-2006, 20:49
evidentemente è necessario usare switch differenti.
Prova ad inserirlo alla fine del bat, ed usa solo il parametro /Q (che è supportato) ;)

giogts
03-11-2006, 11:37
evidentemente è necessario usare switch differenti.
Prova ad inserirlo alla fine del bat, ed usa solo il parametro /Q (che è supportato) ;)
proverò
ma a cosa servono di preciso i parametri /Q:A /R:N ?

ezio
03-11-2006, 11:48
a fare in modo che l'installazione avvenga in Quite mode (senza intervento da parte dell'utente, infatti come avrai notato ogni patch si installa da sè senza che tu debba cliccare ogni volta sui classici Avanti, Indietro, OK) e che a fine installazione il sistema non venga riavviato.

giogts
03-11-2006, 12:01
a fare in modo che l'installazione avvenga in Quite mode (senza intervento da parte dell'utente, infatti come avrai notato ogni patch si installa da sè senza che tu debba cliccare ogni volta sui classici Avanti, Indietro, OK) e che a fine installazione il sistema non venga riavviato.
ok anche se per il framwork 2 e per il suo language pack bisogna cmq intervenire

ezio
03-11-2006, 12:05
ok anche se per il framwork 2 e per il suo language pack bisogna cmq intervenire
per il framework segui la parte relativa descritta in questo thread ;)
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=947345
Devi estrarre l'eseguibile ed utilizzare il file netfx.msi, con il parametro /QB

giogts
24-11-2006, 11:33
ezio scusa se ti disturbo ancora :D

finora installavo col .bat degli update anche mediaplayer11 beta e andava tutto bene

invece la versione definitiva di mp11 non me la fa installare perchè vuole andare su internet a convalidare la copia di winXP
ma se io l'ho scaricato con win originale e mi ha già fatto la convalida prima di scaricarlo, perchè mi vuole rifare la convalida al momento di installarlo?
peraltro obbligandomi ad essere connesso?
c'è un modo di evitare tutto ciò?
lo stesso mi fa con ie7 :muro:

ezio
24-11-2006, 11:42
Ciao :)
Purtroppo il controllo del wga viene effettuato, come hai potuto constatare, sia durante il download dell'update sia durante l'installazione.

Il modo per bypassare il check online c'è, ma parlarne credo sia contro il regolamento del forum (anche se hai una copia originale di Windows). Chiedo comunque ad un mod...

giogts
24-11-2006, 11:46
Il modo per bypassare il check online c'è, ma parlarne credo sia contro il regolamento del forum (anche se hai una copia originale di Windows). Chiedo comunque ad un mod...
che ne diresti di mandarmi un pvt? :D

cmq io non è che voglio bypassare il wga, voglio solo far riuscire ad installare mp11 e ie7 con questo modo degli update senza essere connesso a internet :mc:

con questo maledetto wga microsoft mi sa che ha fatto più danni a chi ha win originale che a chi non ce l'ha :cry:

wiltord
24-11-2006, 11:54
sono convinto della buona fede, ma questo tipo di assistenza qua non si può dare.

ezio
24-11-2006, 12:11
grazie per il chiarimento wiltord ;)

ezio
30-11-2006, 10:10
Visto che può essere utile installare gli update su diversi client su rete locale, ho aggiunto questo piccolo passaggio al primo post.

Il procedimento illustrato di seguito è valido anche per installazioni su rete locale, da server remoto.
In questo caso, le prime stringhe del batch da creare saranno:
@echo off
setlocal
set PATHTOFIXES=\\000.000.0.000\container
dove 192.168.0.100 sarà l'indirizzo IP del server principale, e Container la cartella condivisa (è necessario assegnare correttamente le autorizzazioni per l'accesso delle altre macchine).

Luigi3
15-12-2006, 09:47
Volevo inserirmi per chiedere un'informazione sui file batch:
come posso passare una stringa (path) ad un file batch?
Vorrei lanciare ad esempio: mio_batch path

All'interno del file batch come specifico che deve sostituirmi il parametro che gli passo da linea di comando?

Grazie a tutti

ezio
15-12-2006, 11:30
Potresti essere più chiaro? :)

Luigi3
15-12-2006, 12:45
Potresti essere più chiaro? :)

Ok, ci provo
in un file batch che fa la copia di un file, devo poter impostare la directory sorgente, in modo che sia quella che gli passo come "parametro" del comando batch stesso.
Quindi quando lancio il mio file batch dovrei scrivere:
mio_batch c:\temp

e nel file mio_batch.bat dovrei inserire c:\temp come parametro del comando copy che c'e' dentro il batch.

E' possibile fare questa cosa?

Spero di essere stato piu' chiaro.

ezio
16-12-2006, 12:25
chiaro :)
Purtroppo non so aiutarti, ti conviene chiedere direttamente nella sezione programmazione del forum, se è possibile indicare una sorgente come parametro ti sapranno dire come fare ;)

Marci
28-04-2007, 13:41
raga, perchè non mi fa scaricare il "windows Updates downloader"?
vado sulla pagina ufficiale però se clicco sul file per scaricarlo mi si refresha la pagina e mi dice che devo avere il WUD, solo che se non me lo fai scaricare come pretendi che io ce l'abbia?:mbe:
come posso fare? grazie

ezio
28-04-2007, 17:51
QUESTA (http://wud.jcarle.com/) è l'home page del programma, sotto "Program Files" trovi il link per il download del programma :)

Ecco il link diretto: Download (http://wud.jcarle.com/download.ashx?type=prog&id=22)

Marci
28-04-2007, 18:24
QUESTA (http://wud.jcarle.com/) è l'home page del programma, sotto "Program Files" trovi il link per il download del programma :)

Ecco il link diretto: Download (http://wud.jcarle.com/download.ashx?type=prog&id=22)

grazie ma è esattamente quello che ho fatto io solo che se clicco sull'exe da scaricare mi si refresha la pagina e mi compare questo:
http://img91.imageshack.us/img91/8083/error2bq0.jpg
mi succede la stessa cosa cliccando sul link diretto che mi hai dato tu; me lo fa sia con Firefox 2 che con Internet Explorer 7:muro:

ezio
28-04-2007, 18:47
Controlla che siano attivi i cookie e il referrer logging nel browser ;)

Te l'ho uppato su rapidshare comunque: Download (http://rapidshare.com/files/28412372/WUD225B886Setup.exe.html)

Marci
28-04-2007, 19:10
Controlla che siano attivi i cookie e il referrer logging nel browser ;)

Te l'ho uppato su rapidshare comunque: Download (http://rapidshare.com/files/28412372/WUD225B886Setup.exe.html)

grazie mille davvero:)

ezio
28-04-2007, 19:41
Di nulla :)

Nel thread su nLite, comunque, Paolo85 ha da poco uppato tutti gli hotfix post SP2, nel caso ti interessi: Link (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=16918363&postcount=1019) ;)

Marci
28-04-2007, 19:45
Di nulla :)

Nel thread su nLite, comunque, Paolo85 ha da poco uppato tutti gli hotfix post SP2, nel caso ti interessi: Link (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=16918363&postcount=1019) ;)

grazie ancora.
Ma devo scaricarli entrambi?
cacchio, provo a scaricare la update list ora che ho installato WUD ma continua a damri lo stesso errore; ho visto da firefox e i cookie sono attivati, come posso fare? da Explorer come vedo se i cookie sono attivi o meno?

ezio
28-04-2007, 19:47
grazie ancora.
Ma devo scaricarli entrambi?
No, è un'altra via per avere tutti gli hotfix, il pacchetto di Paolo85 è aggiornatissimo :)

Marci
28-04-2007, 20:00
No, è un'altra via per avere tutti gli hotfix, il pacchetto di Paolo85 è aggiornatissimo :)

ok, quindi dopo il format metto l'SP 2, questi file(quelli di paolo) e poi sono a posto?
ho XP home, il pacchetto è per il Pro, rischio di avere dei problemi?

ezio
29-04-2007, 09:10
ok, quindi dopo il format metto l'SP 2, questi file(quelli di paolo) e poi sono a posto?
ho XP home, il pacchetto è per il Pro, rischio di avere dei problemi?
Hai varie soluzioni:

- installi l'sp2, scarichi gli update con WUD (l'ultimo aggiornamento risale al 13/04/07) e li installi con il metodo del primo post
- installi l'sp2, scarichi il pacchetto di Paolo e usi sempre il metodo del primo post
- installi l'sp2, scarichi e installi Autopatcher (http:/www.eng2ita.net/), che automaticamente può aggiornarti il sistema, ma l'aggiornamento di Marzo/Aprile non è ancora pronto. Questa è la via più semplice e immediata per aggiornare Windows dopo l'installazione.
- con nLite (e il pacchetto di Paolo o il RyanPack, trovi tutte le info nel thread su nlite) prepari un cd di Windows già aggiornato, in modo da non dover fare nulla dopo l'installazione.

Anche se hai Windows Home non dovresti avere problemi con il pacchetto di Paolo, chiedi nel thread su nLite per averne la piena certezza ;)

Marci
29-04-2007, 11:07
Hai varie soluzioni:

- installi l'sp2, scarichi gli update con WUD (l'ultimo aggiornamento risale al 13/04/07) e li installi con il metodo del primo post
- installi l'sp2, scarichi il pacchetto di Paolo e usi sempre il metodo del primo post
- installi l'sp2, scarichi e installi Autopatcher (http:/www.eng2ita.net/), che automaticamente può aggiornarti il sistema, ma l'aggiornamento di Marzo/Aprile non è ancora pronto. Questa è la via più semplice e immediata per aggiornare Windows dopo l'installazione.
- con nLite (e il pacchetto di Paolo o il RyanPack, trovi tutte le info nel thread su nlite) prepari un cd di Windows già aggiornato, in modo da non dover fare nulla dopo l'installazione.

Anche se hai Windows Home non dovresti avere problemi con il pacchetto di Paolo, chiedi nel thread su nLite per averne la piena certezza ;)

grzie dell'aiuto;)

ezio
14-09-2008, 16:13
Aggiornati i link al programma e alla lista degli update ;)

raygold
23-04-2009, 09:43
Ciao a tutti e complimenti per l'ottimo articolo.
Vorrei avere,se possibile,alcuni chiarimenti sulla creazione del file batch(sotto win XP SP3):

-l'installazione è uguale sia per win xp che per win 2000?perchè ho letto in un articolo della microsoft che l'opzione che consente di utilizzare la modalità di installazione automatica(Windows XP) dev'essere -u invece di-m che è per win 2000 (magari è la stessa cosa...)

-ho notato le patch rilasciate da microsoft sono tutte sottoforma di archivio autoestraente e con la medesima estensione .exe;basta solo controllare l'icona per distinguerle?

-gli aggiornamenti vengono installati nello stesso ordine in cui li inserisco nel file batch?

Grazie in anticipo per le eventuali risposte e ancora complimenti per l'ottimo lavoro svolto:)

ezio
25-04-2009, 15:04
-l'installazione è uguale sia per win xp che per win 2000?perchè ho letto in un articolo della microsoft che l'opzione che consente di utilizzare la modalità di installazione automatica(Windows XP) dev'essere -u invece di-m che è per win 2000 (magari è la stessa cosa...)
I parametri -z -m funzionano correttamente sia su Windows2000 sia su Windows XP: http://support.microsoft.com/kb/296861
-ho notato le patch rilasciate da microsoft sono tutte sottoforma di archivio autoestraente e con la medesima estensione .exe;basta solo controllare l'icona per distinguerle?
Sì, puoi rifarti direttamente all'icona per la scelta dei parametri da assegnare nel batch.
Nei dettagli accanto alle icone postate in prima pagina puoi notare un'ulteriore differenza, nella descrizione sono identificate diversamente ("Security Update" e "Programma di Autoestrazione").
Gli update che necessitano di -z -m hanno solitamente una struttura come questa (puoi verificare aprendoli con WinRar):
http://img8.imageshack.us/img8/2613/catturaeln.jpg
-gli aggiornamenti vengono installati nello stesso ordine in cui li inserisco nel file batch?
Si, l'installazione segue l'ordine indicato nel batch.

E' consigliabile inserire le stringhe relative a ciascun hotfix in ordine cronologico di rilascio, ma non necessario.
A partire dal 2001 (quindi con gli update per Xp sp3 il problema non si pone) sono state inserite, in ogni file di aggiornamento, le funzionalità che prima venivano gestite da qchain.exe, un piccolo tool creato da Microsoft che evitava il riavvio del sistema dopo l'installazione di un singolo hotfix e permetteva di aggiornare Windows, dopo il riavvio post-aggiornamenti, solo con i file di versione più recente. Nel link che ti ho fornito sopra trovi qualche dettaglio.

raygold
26-04-2009, 16:58
Grazie mille Ezio,le tue risposte sono state chiarissime ed esaustive (-:

ezio
26-04-2009, 18:23
Di nulla :)

Se non lo conosci già, valuta anche l'uso di nLite.
Permette di integrare tutti gli aggiornamenti (e gli stessi service pack) direttamente nel cd d'installazione, con pochi click.
QUI (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1383206) trovi il thread ufficiale ;)

raygold
27-04-2009, 07:34
Ciao a tutti e scusate se vi importuno ancora,ma mi chiedevo se è possibile inserire nel file batch un comando che permetta la creazione di un file di testo riassuntivo di tutti gli aggiornamenti installati.
Inoltre,per visualizzre i vari passaggi dell'installazione sulla riga di comando basta togliere "off" dal comando "@echo"?

Per ezio:conoscevo già nlite(grazie al vostro forum) e ho creato il mio cd di xp comprensivo di Sp3,ie7,wmp11,e una decina di aggiornamenti.

raygold
29-04-2009, 19:02
Ciao a tutti.
Mi è successa una cosa strana:ho ricevuto una mail di notifica che mi comunicava che era stata data una risposta ad una mia domanda(presumo sia l'utima),ma quando sono andato sul forum non è apparso nulla di nuovo.

Questa cosa è capitata anche a qualcun altro?
Ho sbagliato qualcosa?

ezio
11-05-2009, 18:21
Ciao a tutti e scusate se vi importuno ancora,ma mi chiedevo se è possibile inserire nel file batch un comando che permetta la creazione di un file di testo riassuntivo di tutti gli aggiornamenti installati.
Inoltre,per visualizzre i vari passaggi dell'installazione sulla riga di comando basta togliere "off" dal comando "@echo"?

Per la creazione del file di testo ti conviene chiedere nella sezione "Programmazione", ti daranno un supporto migliore.
Se un aggiornamento non venisse installato, apparirà comunque il relativo messaggio di errore.

Per la visualizzazione puoi modificare il comando echo impostandolo su ON:
@echo on (se togli la chiocciola visualizzerai anche la scritta "echo on")

Ciao a tutti.
Mi è successa una cosa strana:ho ricevuto una mail di notifica che mi comunicava che era stata data una risposta ad una mia domanda(presumo sia l'utima),ma quando sono andato sul forum non è apparso nulla di nuovo.
Questa cosa è capitata anche a qualcun altro?
Ho sbagliato qualcosa?
Potresti aver ricevuto la stessa notifica due volte, o potrebbe essersi trattato di un post poi cestinato da me o lo staff (spam etc).

d3j4 w
17-05-2009, 19:17
Volevo rendere il cd di Xp facilmente aggiornabile ed avevo pensato di:

Integrare l'SP3 e personalizzare l'installazione con nLite
Evitare di integrare gli aggiornamenti, ma metterli tutti in una cartella del CD e installarli seguendo questa guida (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1276828)

In questo nel caso di un format successivo basterebbe aggiungere i nuovi aggiornamenti...mi chiedo solo se sia una procedura "conveniente" rispetto all'integrazione classica. E' possibile fare qualcosa di simile con i programmi? Ad esempio in un cartella metto msn, mediaplayer, ecc...

ezio
18-05-2009, 14:00
Volevo rendere il cd di Xp facilmente aggiornabile ed avevo pensato di:

Integrare l'SP3 e personalizzare l'installazione con nLite
Evitare di integrare gli aggiornamenti, ma metterli tutti in una cartella del CD e installarli seguendo questa guida (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1276828)

In questo nel caso di un format successivo basterebbe aggiungere i nuovi aggiornamenti...mi chiedo solo se sia una procedura "conveniente" rispetto all'integrazione classica. E' possibile fare qualcosa di simile con i programmi? Ad esempio in un cartella metto msn, mediaplayer, ecc...
Difficile stabilire quale sia la procedura più conveniente, dipende dalle esigenze.
Con il metodo indicato nel primo post si ottiene un file batch facilmente modificabile e adattabile (per eliminare o aggiungere un hotfix basta cancellare o inserire la relativa stringa nel .bat), e se si devono aggiornare più macchine in rete può rappresentare una valida alternativa all'uso dei cd d'installazione.

La procedura può essere utilizzata anche per i programmi se i rispettivi file di setup supportano i parametri per l'installazione unattended.
Potresti anche creare dei cab autoinstallanti (trovi la guida nel thread su nlite) e farli avviare dal batch.

d3j4 w
18-05-2009, 19:00
Difficile stabilire quale sia la procedura più conveniente, dipende dalle esigenze.
Con il metodo indicato nel primo post si ottiene un file batch facilmente modificabile e adattabile (per eliminare o aggiungere un hotfix basta cancellare o inserire la relativa stringa nel .bat), e se si devono aggiornare più macchine in rete può rappresentare una valida alternativa all'uso dei cd d'installazione.

La procedura può essere utilizzata anche per i programmi se i rispettivi file di setup supportano i parametri per l'installazione unattended.
Potresti anche creare dei cab autoinstallanti (trovi la guida nel thread su nlite) e farli avviare dal batch.

Il problema è che quando formatto un pc vorrei evitare di rifare tutta la procedura con nlite per inserire i nuovi aggiornamenti e programmi.Evitare di scaricare tutti gli aggiornamenti fa risparmiare tantissimo tempo. Se è possibile anche con i programmi non mi resta che mettermi al lavoro.:)

fmattiel
23-09-2009, 14:43
Salve, se utilizzo nLite posso fare in modo che il software stesso scarichi gli aggiornamenti che mancano alla mia copia di XP e li integri?

Vorrei utilizzarlo per aggiornare la copia di XP Home SP3 in mio possesso, facendo scaricare ad nLite gli aggiornamenti successivi ad SP3 ed integrandoli nel CD.

E' possibile fare ciò?

Grazie.

Saluti.

ezio
01-10-2009, 06:48
Salve, se utilizzo nLite posso fare in modo che il software stesso scarichi gli aggiornamenti che mancano alla mia copia di XP e li integri?

Vorrei utilizzarlo per aggiornare la copia di XP Home SP3 in mio possesso, facendo scaricare ad nLite gli aggiornamenti successivi ad SP3 ed integrandoli nel CD.

E' possibile fare ciò?

Grazie.

Saluti.
Nel thread su nLite (Click (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1383206)) sono presenti alcuni pacchetti già pronti con tutti gli aggiornamenti post-sp3, sotto il paragrafo "CONSIGLI HOTFIX E LORO INTEGRAZIONE" --> "D) Progetti hotfix post sp3" ;)