PDA

View Full Version : Finalmente Silenzio! (PARTE 1)


bioseum
15-04-2004, 14:11
Salve a tutti

dopo notti insonni passate a comporre musica (per passione) e stanco del ronzio indesiderato del mio big tower mi sono posto l'obiettivo di realizzare un PC silenziosissimo.
Non mi serve una grossa potenza, dato che i programmi che utilizzo non richiedono molte risorse. Inoltre voglio anche utilizzarlo come muletto.

Le caratteristiche da ricercare sono:

- basso consumo
- dimensioni ridotte
- estetica semplice e gradevole
- protezione dalla polvere
- estrema silenziosità

Dopo essermi documentato (grazie anche a questo forum) mi sono indirizzato sui seguenti componenti:

Scheda madre Epia 10000 con processore Nehemiah da 1 Ghz

http://web.rossoalice.it/vinsan970/01- Epia10000.jpg




Alimentatore con unità esterna da 60 Watt

http://web.rossoalice.it/vinsan970/02- Ali.jpg




Hard Disk Seagate Momentus 40 Gb ST94811A (con adattatore)

http://web.rossoalice.it/vinsan970/03- HD con adapter.jpg





Per il case ho utilizzato pannelli di alluminio anodizzato da 1mm. e due grosse alette (recuperate da un vecchio ampli hi-fi), che fungono anche da pannelli laterali.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/04- Case - componenti.jpg





Ho iniziato il lavoro rimuovendo il dissipatore dall'Epia. Operazione molto semplice che richiede appena 5 min.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/05- CPU - smont dissi.jpg





Ecco il processore C3 da 1Ghz dopo averlo pulito dalla pasta termoconduttiva con alcool isopropilico

http://web.rossoalice.it/vinsan970/06- CPU.jpg





Per il nuovo dissipatore passivo, mi sono procurato una sbarra in rame da 8 mm. presso una ditta che realizza impianti elettrici industriali.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/07- Dissipatore - componenti.jpg






L'ho assemblato eseguendo con cura la lappatura delle superfici e applicando della pasta termoconduttiva in ogni staffa

http://web.rossoalice.it/vinsan970/08- Dissipatore - assemblato.jpg






Infine l'ho montato sulle alette di alluminio dopo aver lappato i punti di contatto

http://web.rossoalice.it/vinsan970/09- Dissipatore con alette.jpg






Ho montato i pannelli frontali e posteriori, stuccando poi le viti e le fessure utilizzando stucco per metalli da carrozziere

http://web.rossoalice.it/vinsan970/10- Case - assemblato 1.jpg






Prima della verniciatura, ho passato diverse mani di Primer. E' importante perchè oltre a coprire graffi e imperfezioni ti permette di ottenere una verniciatura più robusta. Una volta asciutto il fondo ho passato un po' di carta vetrata.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/11- Case - primer.jpg






...il case è completo dopo la verniciatura.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/12- Case - verniciato.jpg

bioseum
15-04-2004, 14:16
Ho iniziato il montaggio dei componenti con l'alimentatore. Il dissipatore era stato protetto con del nastro ed è stato pulito con alcol isopropilico prima di montare la scheda

http://web.rossoalice.it/vinsan970/13- Montaggio 5 - dissi.jpg






Ho montato la scheda utilizzando anche una staffa supplementare per garantire il contatto del processore con la staffa di rame

http://web.rossoalice.it/vinsan970/17- Montaggio 4.jpg





...foto del montaggio

http://web.rossoalice.it/vinsan970/14- Montaggio 1.jpg


http://web.rossoalice.it/vinsan970/15- Montaggio 2.jpg






... i pulsanti di accensione e reset li ho montati sul retro

http://web.rossoalice.it/vinsan970/16- Montaggio 3.jpg






Per la RAM ho utilizzato una Kingston. Ho realizzato delle staffe in alluminio per trasferire il calore verso l'aletta laterale. Il pad adesivo termoconduttivo della Chromerics torna utile anche per attaccare le staffe

http://web.rossoalice.it/vinsan970/18- RAM.jpg






... la RAM dopo aver completato il fissaggio

http://web.rossoalice.it/vinsan970/19- RAM - dissi.jpg






L'hard disk richiede un'attenzione particolare perchè è una fonte non indifferente di rumore. Per questo la scelta obbligatoria di un HD da 2,5', in particolare un Seagate Momentus, tra i più silenziosi in assoluto.
Il mio obiettivo era di imbottigliarlo per contenere il minimo rumore, ma questo comportava la difficoltà di dissiparne il calore. Allora ho utilizzato delle staffe in alluminio disaccoppiate tramite un pad termoconduttivo Laird, che assorbe le vibrazioni acustiche ma trasferisce ottimamente il calore.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/20- HD con supporto.jpg






... ho utilizzato un cavo RD3XP Gladiator che oltre ad essere super schermato e molto flessibile è lungo appena 20 cm.

http://web.rossoalice.it/vinsan970/21- HD con cavo.jpg





... l'assemblaggio è completato

http://web.rossoalice.it/vinsan970/22- Completo - aperto 1.jpg


http://web.rossoalice.it/vinsan970/23- Completo - aperto 2.jpg


http://web.rossoalice.it/vinsan970/24- Completo - aperto 3.jpg





Anche per il pannello inferiore ho utilizzato del pad termoconduttivo Laird

http://web.rossoalice.it/vinsan970/25 -Pannello inf.jpg






...dopo aver montato dei piedini recuparati da vecchio lettore CD

http://web.rossoalice.it/vinsan970/26- Completo - sotto.jpg






Per il pannello superiore ho utilizzato del pad termoconduttivo da 2,5 mm per disaccoppiare l'HD

http://web.rossoalice.it/vinsan970/27- Pannello sup.jpg


http://web.rossoalice.it/vinsan970/28- Thermal pad.jpg





... completamente chiuso

http://web.rossoalice.it/vinsan970/29- Completo - chiuso 1.jpg





In questa foto si notano le dimensioni

http://web.rossoalice.it/vinsan970/30- Completo - acceso.jpg





La differenza fra acceso è spento la fanno i Led. L'HD è praticamente inudibile, si sentono i "tick" solo avvicinando l'orecchio al case

Anche dopo diverse ore di funzionamento il case riscalda davvero poco.
Ho tenuto il PC acceso 2 giorni e Motherboard Monitor non mi ha mai indicato una temperatura della CPU superiore a 30° (25° quella interna al case)

http://web.rossoalice.it/vinsan970/31- Schermata.jpg





Il lavoro ha richiesto molta pazienza e ricerca. Quasi tutti i pezzi li ho reperiti tramite corrispondenza praticamente in tutto il mondo, anche se alla fine la spesa totale non è stata eccessiva.

Non immaginate la soddisfazione nel lavorare finalmente nel silenzio più totale!

Un saluto a tutti

Jimmy3Dita
15-04-2004, 14:24
Ho unito le due discussioni e ti ho inserito nella sezione "guide"..
Come hai fatto li frontale? E soprattutto, come si usa lo stucco da carroziere? Me lo sono sempre chiesto, ma non ho mai avuto modo di usarlo.. e' difficile?
Facci sapere! ;)

Cmq Complimenti!

¤Mke¤
15-04-2004, 14:34
Oddio ... non ho parole :ave: :ave: :ave:
:mano:

bioseum
15-04-2004, 14:41
Originariamente inviato da Jimmy3Dita
Ho unito le due discussioni e ti ho inserito nella sezione "guide"..
Come hai fatto li frontale? E soprattutto, come si usa lo stucco da carroziere? Me lo sono sempre chiesto, ma non ho mai avuto modo di usarlo.. e' difficile?
Facci sapere! ;)

Cmq Complimenti!


Grazie per i complimenti

:)

Il frontale l'ho realizzato unendo due angolari in alluminio, di quelli usati per i serramenti (se trovi negozio con persone gentili te li regalano)... sono quelli neri in fig.4.

Lo stucco per carrozzieri è molto semplice da usare: è una specie di crema molto morbida alla quale bisogna unire il catalizzatore (quantità piccolissime). L'applicazione deve essere molto rapida perchè indurisce subito, e già dopo un oretta si può lavorare con la carta vetrata.
Prima di usarlo sul case conviene fare delle prove per farsi un po' la mano.

Spazius
15-04-2004, 14:48
compimenti bellissimo lavoro!

Gigifly
15-04-2004, 14:54
io mi suicido.....mi sento un brufolo sul culo del moddding...

PaolinoB
15-04-2004, 15:02
complimenti x l'ottimo lavoro!! :eek: :eek: :D :D

ZuKk0
15-04-2004, 15:18
è MOOOOOLTO fatto bene :eek:
compliments anche da parte mia !!! ;)

Anonized
15-04-2004, 16:12
un nuovo modder di prima categoria!! Complimenti vivissimi, hai creato pefettamente ciò che intendo io per Pc, piccoli carini e silenziosi...sei un mago!

Maurizio XP
15-04-2004, 16:28
complimenti un lavoro ben fatto e curato !:)

bioseum
15-04-2004, 16:44
Grazie a tutti per i complimenti! :)

Sono appassionato di elettronica da sempre, ed ho realizzato tantissimi progetti "fai da te", la maggior parte finalizzati alla musica (altra mia passione).
La più grande soddisfazione un synth analogico autocostruito partendo solo da un disegno dello schema elettrico, e interamente realizzato con materiale "arrabattato"... ho comprato solo lo stagno per saldare, e le bombolette di vernice spray (era un po' una sfida).

E' la prima volta che cimento nel modding di un PC, e devo ringraziare i consigli e le preziose indicazioni di tutti voi del forum.


:D

lucas86mj23
15-04-2004, 17:17
complimentoni !
si può sapere quanto hai spesso in tutto (apparte i pezzi ke hai recuperato tu)? :)

bioseum
15-04-2004, 17:25
Originariamente inviato da lucas86mj23
complimentoni !
si può sapere quanto hai spesso in tutto (apparte i pezzi ke hai recuperato tu)? :)


Intorno ai 350 euro. Tranne il cavo Gladiator ho comprato tutto tramite ebay.

bioseum
15-04-2004, 17:31
Originariamente inviato da bioseum
Intorno ai 350 euro. Tranne il cavo Gladiator ho comprato tutto tramite ebay.


... da aggiungere una ventina di euro per vernici, stucco e punte.

:)

negator136
15-04-2004, 19:43
non ho parole!!!


un lavoro fenomenale!

complimentz :D

Maurizio XP
15-04-2004, 19:54
1 domanda, temperatura dell'hd?

Sinclair63
15-04-2004, 19:57
:sbavvv: ...una sola parola: INVIDIA!!!!:sbavvv:

bioseum
15-04-2004, 20:37
Originariamente inviato da Maurizio XP
1 domanda, temperatura dell'hd?

Non ho il sensore sull'HD quindi non posso rilevarla.
Prima di montarlo ho fatto delle prove "tattili" con il Termasoft apooggiando il pad su una lampadina da 30W e la capacità di trasferire il calore è notevole.
Teoricamente il calore sviluppato dall'HD dovrebbe essere trasmesso al case attraverso le due staffe di alluminio (disaccoppiato dal pad) che lo chiudono "a panino".
Cmq se riesco a procurarmi un termometro digitale farò un po' di rilievi.

bioseum
15-04-2004, 20:44
Originariamente inviato da Sinclair63
:sbavvv: ...una sola parola: INVIDIA!!!!:sbavvv:

Con un po' di pazienza nel reperire il materiale non è poi complicato da realizzare.
E' ovvio che queste cose si fanno soprattutto perchè uno ama creare, quindi qualcosa che non va, cambiamenti di idee e intoppi vari fanno parte del gioco :)

seb87
15-04-2004, 21:37
complimenti ottimo lavoro........................me piace molto:D

marcowave
15-04-2004, 22:00
bellissimo... complimenti :)

kaan
16-04-2004, 00:06
Ciao bioseum,

complimenti per il lavoro!

Una domanda: da dove hai acquistato il cavo ide da 20cm?

bioseum
16-04-2004, 00:11
Originariamente inviato da kaan
Ciao bioseum,

complimenti per il lavoro!

Una domanda: da dove hai acquistato il cavo ide da 20cm?


Grazie :)

I cavi Gladiator li hanno qui:

http://www.eksitdata.com/_uk/index.asp

kaan
16-04-2004, 00:15
Originariamente inviato da bioseum
Grazie :)

I cavi Gladiator li hanno qui:

http://www.eksitdata.com/_uk/index.asp

grazie a te :)

G69T
16-04-2004, 00:39
Che dire, anche se scontato, COMPLIMENTI! ;)

BlackWalker
16-04-2004, 07:15
che dire...

- lavoro preciso, pulito, dettagliato!
- estetica niente male!
- dimensioni veramente ridotte
- pazienza...tanta!


FICO!!!! :D
i miei complimenti! :cool:

Revolution.Man
16-04-2004, 11:04
Complimenti veramente.,.. sopp per le dimensioni!!!!!

Anonized
16-04-2004, 12:30
bioseum mi sai dire che è sto alcool isopropilico ?? dove lo posso trovare e prezzo?

bioseum
16-04-2004, 12:42
Originariamente inviato da Anonized
bioseum mi sai dire che è sto alcool isopropilico ?? dove lo posso trovare e prezzo?

E' un alcol a bassissima percentuale di umidità (è conosciuto anche come acetone industriale).
Praticamente è quello utilizzato per pulire le testine dei videoregistratori.

cippo_
16-04-2004, 12:55
Hey, ma é stupendo!!!
complimenti per la realizzazione!! :D

Tarm@
16-04-2004, 14:38
Bello, bello, bello!!!

Tutti i miei complimenti!!!

Mi raccomando, rimani tra noi!!!:D

Bye;)

bioseum
16-04-2004, 14:59
Originariamente inviato da G69T
Che dire, anche se scontato, COMPLIMENTI! ;)

E' vero, non è molto originale, ma il mio obiettivo era quello di realizzare una cosa molto essenziale :)

Grazie per i complimenti :D

lucas86mj23
16-04-2004, 16:05
Originariamente inviato da bioseum
E' vero, non è molto originale, ma il mio obiettivo era quello di realizzare una cosa molto essenziale :)

Grazie per i complimenti :D
penso ke per scontati intendesse i complimenti! :p

bioseum
16-04-2004, 17:10
Originariamente inviato da lucas86mj23
penso ke per scontati intendesse i complimenti! :p


:doh:

:D

G69T
16-04-2004, 19:01
Originariamente inviato da bioseum
E' vero, non è molto originale, ma il mio obiettivo era quello di realizzare una cosa molto essenziale :)

Grazie per i complimenti :D

Intendevo dire che farti i complimenti è scontato ;) , il lavoro è curato nei minimi dettagli e ben realizzato, quindi COMPLIMENTI ANCORA :)

Ciao

Gianluca

bioseum
16-04-2004, 19:18
Originariamente inviato da G69T
Intendevo dire che farti i complimenti è scontato ;) , il lavoro è curato nei minimi dettagli e ben realizzato, quindi COMPLIMENTI ANCORA :)

Ciao

Gianluca

Grazie ancora, sono davvero lusingato dei tuoi complimenti... ho guardato più volte il tuo lavoro ed è davvero spettacolare. E' un mix equilibrato di tecnica estrema e fantasia. Fa parte di quei lavori che diventano un punto di riferimento.

Guardando al mio lavoro con autocritica riconosco la mancanza di qualche particolare estroso, tipico del modding, ma credo che con i presupposti che avevo in mente non potevo fare altrimententi.

Devo riconoscere che mi avete contagiato con un virus pericolosissimo, quello della "modding passione" :) .
Sto già lavorando al progetto di modifica del mio PC principale, ho in mente alcune idee molto particolari (sempre rivolte allo scopo di ottenere il massimo silenzio).
Ovviamente spero di poter contare sui vostri preziosi consigli e indicazioni :).

Ciao

trecca
16-04-2004, 20:10
bello esteticamente, piccolo e silenziosissimo!!! cosa si può desiderare di più?? che faccia il caffè??

complimentoni!!!

Para Noir
17-04-2004, 09:59
Originariamente inviato da bioseum

Il lavoro ha richiesto molta pazienza e ricerca. Quasi tutti i pezzi li ho reperiti tramite corrispondenza praticamente in tutto il mondo, anche se alla fine la spesa totale non è stata eccessiva.

Non immaginate la soddisfazione nel lavorare finalmente nel silenzio più totale!

Un saluto a tutti

Vacca boia, davvero un ottimo lavoro :D complimenti davvero.

Ma ti fai mettere nella gallery di http://www.mini-itx.com/ no? Ne varrebbe la pena e il tuo progetto è migliore di molti di quelli che già ci sono :)

lele980
19-04-2004, 12:30
in primis ancora comply per il lavoro,poi perdona la mia ignoranza ma dove sono i gruppi ottici?

Anonized
19-04-2004, 14:00
Originariamente inviato da lele980
in primis ancora comply per il lavoro,poi perdona la mia ignoranza ma dove sono i gruppi ottici?


mi sa proprio che non ci sono...:eek: :D ;)

bioseum
19-04-2004, 19:26
Originariamente inviato da lele980
in primis ancora comply per il lavoro,poi perdona la mia ignoranza ma dove sono i gruppi ottici?


:cry: :cry: :cry:

... ecco cos'era quella sensazione di aver dimenticato qualcosa!!!


:D

Scherzo ovviamente, montare un lettore DVD o un masterizzatore significava compromettere le dimensioni. All'occorrenza, utilizzo un'unità esterna.

bioseum
19-04-2004, 19:31
Originariamente inviato da Para Noir
Vacca boia, davvero un ottimo lavoro :D complimenti davvero.

Ma ti fai mettere nella gallery di http://www.mini-itx.com/ no? Ne varrebbe la pena e il tuo progetto è migliore di molti di quelli che già ci sono :)


Grazie! :) :) :)

Non so se metterlo nella gallery di mini-itx, ho visto che la maggior parte dei lavori pubblicati sono molto, ma molto particolari! (barattoli di birra :eek: , navi portaerei :eek: :eek: , etc...) ... Forse il mio sarebbe un po' serioso.

palu15
21-04-2004, 15:03
Tanti complimenti anche da parte mia, bellissimo lavoro.

bombolo2
22-04-2004, 16:34
io vorrei sapere le temperature li dentro è ben costruito veramente


ma un bel disegnino sopra???

:D


i miei complimenti:sofico:

Para Noir
22-04-2004, 20:18
Originariamente inviato da bioseum
Grazie! :) :) :)

Quando te lo meriti, te lo meriti ;)


Non so se metterlo nella gallery di mini-itx, ho visto che la maggior parte dei lavori pubblicati sono molto, ma molto particolari! (barattoli di birra :eek: , navi portaerei :eek: :eek: , etc...) ... Forse il mio sarebbe un po' serioso.

Sì la maggiorparte sono progetti assurdi :D ma il tuo pur non essendo strampalato è uno stupendo esempio di implementazione del mini-itx per i suoi vantaggi di silenziosità e miniaturizzazione, e realizzato pure molto meglio di molti di quelli che ci sono lì. Io ce lo metterei :D

bioseum
22-04-2004, 23:50
Originariamente inviato da bombolo2
io vorrei sapere le temperature li dentro è ben costruito veramente


ma un bel disegnino sopra???

:D


i miei complimenti:sofico:


Grazie mille per i complimenti :)

Proprio in questi giorni sto facendo dei rilievi con un termometro. Mediamente all'interno del case ho rilevato 28°, con punte di 36° vicino al processore, e 38° all' hard disk. Tieni conto però che per fare questo ho tolto il coperchio, e quindi le temperature reali dovrebbero essere più alte (da aggiungere la dispersione dovuta al contatto del sensore in superfice).

Con motherboard monitor abbinato a HDD monitor ho ottenuto:

- case 26°
- CPU 31°
- HD 36°

Le barre in rame (il rame è uno dei migliori conduttori di calore) che ho utilizzato per CPU e chipset hanno una massa non indifferente, e permettono un'ottima distribuzione del calore verso le alette.
Il processore C3, stando alle caratteristiche, dovrebbe dissipare 18W, che è una quantità irrisoria, smaltibile tranquillamente con un dissipatore passivo.
Da quando ho completato l'assemblaggio, il PC è stato più acceso che spento ;), e le alette sono rimaste sempre tiepide, e credo che le temperature reali non si discostino molto da quelle rilevate.

Inoltre una piccola considerazione: perchè le ventole devono essere indispensabili? Gli amplificatori audio per esempio, utilizzano finali che dissipano anche centinaia di Watt, e la dissipazione è sempre rigorosamente passiva (dissipatori enormi, ma sempre passivi).

I case dei PC sono sufficientemente capienti per adottare un dissipatore di grosse dimensioni... sto progettando un case, basato su Pentium 4 Northwood A da 1,8 Gb (consumo circa 45W), e vorrei sperimentare un sistema a dissipazione passiva, senza compromettere troppo l'estetica, però garantendomi il massimo silenzio.

Ciao

bioseum
22-04-2004, 23:53
Originariamente inviato da Para Noir
Quando te lo meriti, te lo meriti ;)



Sì la maggiorparte sono progetti assurdi :D ma il tuo pur non essendo strampalato è uno stupendo esempio di implementazione del mini-itx per i suoi vantaggi di silenziosità e miniaturizzazione, e realizzato pure molto meglio di molti di quelli che ci sono lì. Io ce lo metterei :D


Grazie ancora :), vedrò di pubblicarlo, magari in versione semplificata, senza la spiegazione dettagliata delle varie fasi.

airon
25-04-2004, 15:11
Bel lavoro davvero...io sto aspettando le nano-itx che dovrebbero uscire a breve :) Il progeto su carta è gia pronto ed è uguale al tuo :)

Volevo chiederti...il coperchio e la base si deformano molto??

Io avevo pensato di farle da 2 mm che dici?

bioseum
25-04-2004, 23:25
Originariamente inviato da airon
Bel lavoro davvero...io sto aspettando le nano-itx che dovrebbero uscire a breve :) Il progeto su carta è gia pronto ed è uguale al tuo :)

Volevo chiederti...il coperchio e la base si deformano molto??

Io avevo pensato di farle da 2 mm che dici?


Io ho utilizzato pannelli in alluminio da 1mm. di quelli usati per fare gli infissi. Tieni conto che il mio case misura 20x22 cm. con il coperchio di 17x17 cm. e con queste dimensioni i pannelli non flettono. Con la nano-itx, che è ancora più piccola, 1 mm credo sia più che sufficiente.

Buon lavoro, e mi raccomando aggiornaci sul tuo progetto :)

airon
26-04-2004, 14:23
Grazie delle info...

un'altra domanda...il dissi passivo che hai montato come lo hai collegato alle alette laterali in alluminio?? hai messo pad termoconduttivo o le hai solo appoggiate e attaccate con lo stucco?

bioseum
26-04-2004, 17:22
Originariamente inviato da airon
Grazie delle info...

un'altra domanda...il dissi passivo che hai montato come lo hai collegato alle alette laterali in alluminio?? hai messo pad termoconduttivo o le hai solo appoggiate e attaccate con lo stucco?

Il dissipatore in rame è stato montato sulle alette con delle viti passanti. Ho curato molto la levigatura per avere il massimo trasferimento termico e poi ho messo della pasta termoconduttiva:


___ | -
| s | -
<-------------| vite
___| s | -
| -

dissi pasta aletta

Lo stucco non è un buon conduttore di calore... l'ho usato solo all'esterno del case per una questione estetica :)

bioseum
26-04-2004, 17:31
ehm... :rolleyes: lo schema non è venuto molto chiaro... ci riprovo! :D



----- s H
///// s H
<--------------| vite
///// s H
----- s H



/// = dissi
s = pasta
H= aletta

Pappy19
26-04-2004, 17:36
come ho potuto perdere questo thread interessantissimo?? mah e ppure giro per il forum piu di 12 ore :sofico: :sofico: , si vede ke ho molto da fare :D :D ....

ma cmq io pure volevo fare una cosa del genere, da montare nella makkina.. e stavo iniziano a progettare qualkosa di simile.. un po piu grande per via dell'utilizzo del lettore dvd..


COMPLIMENTI DI CUORE :D

bioseum
26-04-2004, 17:48
Originariamente inviato da Pappy19
come ho potuto perdere questo thread interessantissimo?? mah e ppure giro per il forum piu di 12 ore :sofico: :sofico: , si vede ke ho molto da fare :D :D ....

ma cmq io pure volevo fare una cosa del genere, da montare nella makkina.. e stavo iniziano a progettare qualkosa di simile.. un po piu grande per via dell'utilizzo del lettore dvd..


COMPLIMENTI DI CUORE :D

Grazie :D

Se avessi utilizzato un lettore DVD slim sarebbe venuto quasi 2 cm. più alto... ero un po' indeciso, poi ho optato per non metterlo, usando all'occorrenza un lettore usb 2.
Cmq, per l'auto, facendo a meno dei piedini sulla base non ti viene poi molto alto.

Pappy19
26-04-2004, 18:01
va beh ma tanto ha la lan la M10000 nn ci sono problemi per acquisire dati... il mio progetto è a lungo termine penso ek passino almeno 2 mesetti o anke di piu, prima devo comprarmi una makkina.. :d

airon
26-04-2004, 18:04
Originariamente inviato da bioseum
ehm... :rolleyes: lo schema non è venuto molto chiaro... ci riprovo! :D



----- s H
///// s H
<--------------| vite
///// s H
----- s H



/// = dissi
s = pasta
H= aletta

Questo decisamente meglio :D :D
Ora ho capito :) in effetti il dissi passivo è l'ultima cosa che mi manca...credo che cmq basterà solo un semplice dissi senza collegamento alla struttura esterna dato che le nuove cpu dissipano dai 4 ai 7 w :eek: :eek:

Be intanto lo progetto poi non si sa mai..magari ne faccio 1 unico per cpu nb e sb dato che sono in linea e ci sono i fori :)

bioseum
26-04-2004, 18:21
Originariamente inviato da airon
Questo decisamente meglio :D :D
Ora ho capito :) in effetti il dissi passivo è l'ultima cosa che mi manca...credo che cmq basterà solo un semplice dissi senza collegamento alla struttura esterna dato che le nuove cpu dissipano dai 4 ai 7 w :eek: :eek:

Be intanto lo progetto poi non si sa mai..magari ne faccio 1 unico per cpu nb e sb dato che sono in linea e ci sono i fori :)


Anche se dissipano poco, fai in modo che il dissipatore sia all'esterno o altrimenti che il case abbia molti fori di areazione. Se il dissi rimane chiuso senza possibilità di scambio termico, a lungo andare quei pochi watt potrebbero fare aumentare le temperatura a livelli elevati.

airon
26-04-2004, 18:39
Grazie dei consigli...il cervello sta studiando la situazione :sofico:

palu15
27-04-2004, 07:54
I dissi passivi li hai ricavati da altri componenti (ho visto che hai parlato di amplificatori) o li hai comprati. Se si dove?
Grazie ciao Luca

PS vorrei provare a rendere passivo il mio alimentatore.

airon
27-04-2004, 08:05
Ti rispondo io:
i dissi laterali li ha ripresi da un vecchio amplificatore hi-fi.

Buon mod...stai cmq attento ;)

Paoletta Corsini
01-05-2004, 03:09
Visto che i complimenti ti son già stati fatti a lungo passo alla critica: il colore con lo spray mi sembra poco omogeo, dal vivo da lo stesso effetto o è migliore?

bioseum
01-05-2004, 11:35
Originariamente inviato da Paoletta Corsini
Visto che i complimenti ti son già stati fatti a lungo passo alla critica: il colore con lo spray mi sembra poco omogeo, dal vivo da lo stesso effetto o è migliore?


I complimenti fanno molto piacere ma le critiche aiutano a migliorare quindi ben vengano :)

Le vernici spray in bomboletta, anche quelle più costose, difficilmente ti permetteranno di ottenere una verniciatura professionale... Anche l'occhio più attento noterà sempre quell'alone tipico in controluce.
Anche sul mio lavoro questo difetto è visibile, ma dal vivo si nota molto meno :)

bioseum
02-05-2004, 22:54
Originariamente inviato da palu15
I dissi passivi li hai ricavati da altri componenti (ho visto che hai parlato di amplificatori) o li hai comprati. Se si dove?
Grazie ciao Luca

PS vorrei provare a rendere passivo il mio alimentatore.


Li ho recuperati da un ampli Pioneer per auto.

Qui (http://www.distrelec.it/cgi-bin/supply.storefront/1690924838/Ext/go/p/019904_amaaafacaaat/1/1?isfrom=search&id=&mathc=&results=20&SearchString=dissipatore&Subject=Stichwort&bilder=1) ne trovi uno molto simile...

TeknØ
03-05-2004, 06:19
complimenti mi sono accorto del 3d solo ora!
lavoro minuzioso e ben curato...veramente ben fatto!

quartex
10-05-2004, 23:18
capitando qui per caso, e nonostante le innumerevoli lodi al tuo lavoro, non posso che esprimerti anch'io i SUPER complimenti , è proprio quello che ci vuole piccolo, silenzioso e dalle buone prestazioni; è un'ottima strada da spianare per il futuro :) ...

assomiglia a qualcuna di quelle realizzazioni hi-fi esoteriche, dove in un piccolo case nero e apparantemente insignificante si nasconde magari un lettore CD che costa quanto un'utilitaria. Sono cose che mi hanno sempre affascinato.

Concludo aggiungendo che è anche una prova di gusto e discrezione ; non mi piacciono molto le realizzazioni "sparate" :D :D :D

Continua COSI!!

;)

bioseum
11-05-2004, 00:26
Originariamente inviato da quartex
capitando qui per caso, e nonostante le innumerevoli lodi al tuo lavoro, non posso che esprimerti anch'io i SUPER complimenti , è proprio quello che ci vuole piccolo, silenzioso e dalle buone prestazioni; è un'ottima strada da spianare per il futuro :) ...

assomiglia a qualcuna di quelle realizzazioni hi-fi esoteriche, dove in un piccolo case nero e apparantemente insignificante si nasconde magari un lettore CD che costa quanto un'utilitaria. Sono cose che mi hanno sempre affascinato.

Concludo aggiungendo che è anche una prova di gusto e discrezione ; non mi piacciono molto le realizzazioni "sparate" :D :D :D

Continua COSI!!

;)

Grazie mille! :)

Non ti nascondo di essermi ispirato proprio agli apparecchi hi-fi, ed inizialmente la mia idea era quella di realizzare un vero e proprio monolite nero, senza led e pulsanti in vista! :huh:

Paoletta Corsini
11-05-2004, 00:34
con questa che avresti combinato? :oink:
http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=681719&highlight=epia

bioseum
11-05-2004, 00:44
Originariamente inviato da Paoletta Corsini
con questa che avresti combinato? :oink:
http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=681719&highlight=epia

E' davvero un bel giocattolo! ;)

... si riesce a metterla in una custodia per doppio cd vecchio stile! :cool:

lucas86mj23
11-05-2004, 13:34
Originariamente inviato da bioseum
E' davvero un bel giocattolo! ;)

... si riesce a metterla in una custodia per doppio cd vecchio stile! :cool:
:eekk:
è così piccola?

bioseum
11-05-2004, 15:19
Originariamente inviato da lucas86mj23
:eekk:
è così piccola?


Già... 12 x 12 cm. :D

quartex
12-05-2004, 14:33
ChE FiGaTa!!! :sbavvv: :sbavvv::sbavvv:

:D :D :D :D

ho proprio un vecchio tostapane cromato da poter riutilizzare... TOASTMODDING!

bioseum
12-05-2004, 14:42
Originariamente inviato da quartex
ChE FiGaTa!!! :sbavvv: :sbavvv::sbavvv:

:D :D :D :D

ho proprio un vecchio tostapane cromato da poter riutilizzare... TOASTMODDING!

Mi raccomando ricordati di togliere le resistenze!!!

;)

xyrus
13-05-2004, 11:27
Grande. Mi hai dato l'idea x il mio prossimo pc

Pensate cosa verrebbe fuori con un Pentium M, motherboard Radisys ls855, radeon x800 passivo, ali silentmaxx passivo :eek:

Praticamente si avrebbe un pc high-end 0 dB (o almeno l'unica fonte di rumore sarebbe l'hd) :eek:

Finora mi sono sempre chiesto in che case avrei potuto metterlo. Ora mi hai fatto venire una mezza idea

Complimenti. Ciao

bioseum
13-05-2004, 15:08
Originariamente inviato da xyrus
Grande. Mi hai dato l'idea x il mio prossimo pc

Pensate cosa verrebbe fuori con un Pentium M, motherboard Radisys ls855, radeon x800 passivo, ali silentmaxx passivo :eek:

Praticamente si avrebbe un pc high-end 0 dB (o almeno l'unica fonte di rumore sarebbe l'hd) :eek:

Finora mi sono sempre chiesto in che case avrei potuto metterlo. Ora mi hai fatto venire una mezza idea

Complimenti. Ciao


Grazie per i complimenti :)

interessante la tua configurazione, tienici aggiornati!

Per l'HD ti consiglio il Seagate Barracuda a 5.400 (da 20 o 40 Gb). Non ha grandi prestazioni ma ti assicuro che è davvero silenzioso, ne ho acquistati 2 da poco e sono ottimi per un PC muto :)

dins
13-05-2004, 15:09
uhhhmmmm....
si va be ......
niente di eccezzionale....
voglio dire......
è troppo piccolo,
e poi e' brutto e nero come un calimero.....
manca anche il cd e la cpu e meno potente del mio p4 10ghz raffreddato con sistema criogeno....
e poi se noti bene dalle foto ha anche le doppie punte....
non mio piace proprio per niente.....

:mc: :mc: :mc:





che invidia pazzesca.....
:muro: :muro: :muro:

bioseum
13-05-2004, 15:37
Originariamente inviato da dins
uhhhmmmm....
si va be ......
niente di eccezzionale....
voglio dire......
è troppo piccolo,
e poi e' brutto e nero come un calimero.....
manca anche il cd e la cpu e meno potente del mio p4 10ghz raffreddato con sistema criogeno....
e poi se noti bene dalle foto ha anche le doppie punte....
non mio piace proprio per niente.....

:mc: :mc: :mc:





che invidia pazzesca.....
:muro: :muro: :muro:


:D :D :D

GatToNz
13-05-2004, 17:30
leggo solo ora questo post....

MASSIMO RISPETTO!!!

Veramente una realizzazione coi controcojons......

da standing ovation ;)

:mano:

salutozzi

BigPincer
16-05-2004, 02:00
Grande davvero.. anch'io pensavo di fare qualcosa del genere.

Dato che ci sei faresti una piccola prova del tuo pc ?
In particolare mi interesserebbe davvero molto la riproduzione dei divx a bitrate elevati, tra i 2000 e i 5000 kbps per intenderci.
Avresti la possibilità di fare qualche test ?

bioseum
16-05-2004, 11:20
Lo utilizzo spesso per vedere i divx attraverso l'uscita video (la qualità video non è eccelsa però...). Non ho mai fatto caso al bitrate, cmq ad oggi non ho mai avuto problemi: sempre fluidi e non si bloccano mai :) .
Da quanto ho letto le Epia serie precedenti, con processore Ezra, davano qualche problema, anche perchè la CPU era più piccola.
Se prendi la N10000 con processore Nehemiah da 1Ghz e almeno 500 Mb di RAM puoi stare tranquillo, non avrai limitazioni ;).
E' chiaro con un PC così fatto non deve sostituire il PC che usiamo tutti i giorni per la grafica, la musica, etc. perchè il confronto in prestazioni con Pentium 4 o un Athlon non c'è.

BigPincer
16-05-2004, 14:06
Sisi.. avevo letto qualche recensione e sapevo che i divx vanno fluidi.
La cosa mi interesserebbe specificatamente per gli alti bitrate perchè vorrei spaere se con una macchina del genere si possano gestire i flussi tipici dell'HDTV.
Non credo che sia un probelam di ram, quanto di capacità di calcolo vera e propria.

Se ti fornissi un video di qualche minuto ad alto bitrate, avresti la possibilità di scaricarlo e provarlo ?

bioseum
16-05-2004, 14:54
Originariamente inviato da BigPincer
Sisi.. avevo letto qualche recensione e sapevo che i divx vanno fluidi.
La cosa mi interesserebbe specificatamente per gli alti bitrate perchè vorrei spaere se con una macchina del genere si possano gestire i flussi tipici dell'HDTV.
Non credo che sia un probelam di ram, quanto di capacità di calcolo vera e propria.

Se ti fornissi un video di qualche minuto ad alto bitrate, avresti la possibilità di scaricarlo e provarlo ?

Ok, volentieri :)

Fammi sapere.

dnarod
22-06-2004, 11:13
l' ammirazione lascia spazio all' invidia.....è quello che ho sempre sognato di fare.....sei davvero un grande!

greio
22-06-2004, 13:04
Questo mi era sfuggito! Mi ero perso un autentico capolavoro!
I miei rispetti! :ave:

Gil Estel
22-06-2004, 16:07
una curiosità...

ho anche il il termalattack spedito in omaggio tramite un post su questo forum di un po' di tempo fa...

lo ho li inutilizzato...

potrei usarlo per attaccare dei dissipatori da me ricavati alla ram della scheda video?

lo chiedo perchè mi sembra che sia abbastanza spesso e mi era venuto il dubbio della sua funzionalità in questo preciso campo...


grazie

bioseum
22-06-2004, 16:12
Originariamente inviato da Gil Estel
una curiosità...

ho anche il il termalattack spedito in omaggio tramite un post su questo forum di un po' di tempo fa...

lo ho li inutilizzato...

potrei usarlo per attaccare dei dissipatori da me ricavati alla ram della scheda video?

lo chiedo perchè mi sembra che sia abbastanza spesso e mi era venuto il dubbio della sua funzionalità in questo preciso campo...


grazie


Devi utilizzare però quelli appositi (se non ricordo male il 414), cioè quello che ti pemette di incollare componente in plastica a dissi metallico. Lo puoi vedere sul sito della chromerics.

Gil Estel
22-06-2004, 16:26
Originariamente inviato da bioseum
Devi utilizzare però quelli appositi (se non ricordo male il 414), cioè quello che ti pemette di incollare componente in plastica a dissi metallico. Lo puoi vedere sul sito della chromerics.


mumble mumble 414... ok vedrò quale ho a casa... se non fosse quello cosa succede? non attacca o non conduce?

bioseum
22-06-2004, 16:59
Originariamente inviato da Gil Estel
mumble mumble 414... ok vedrò quale ho a casa... se non fosse quello cosa succede? non attacca o non conduce?

Secondo me potrebbe incollare male...

bioseum
27-06-2004, 23:46
Riguardo al pad termoconduttivo non è un problema di incollaggio ma di materiale.
Cambia proprio la struttura del pad in base ai materiali da accoppiare, anche se credo che per temperature inferiori ai 50° uno vale l'altro ;)

Gil Estel
28-06-2004, 08:21
ho controllato e ho il 412....

va bene ugualmente?

bioseum
28-06-2004, 23:27
Originariamente inviato da Gil Estel
ho controllato e ho il 412....

va bene ugualmente?

Il 412 è indicato per accoppiare dissipatori a case ceramici o metallici, ma per le ram della scheda video credo vada più che bene ;)

Gil Estel
29-06-2004, 13:02
ok grazieeeeeeeeeeeeeee

Cionno
30-06-2004, 11:43
mitico... :D
ma se vuoi leggere un dvd?

bioseum
30-06-2004, 14:30
Originariamente inviato da Cionno
mitico... :D
ma se vuoi leggere un dvd?

Ho messo sulla parte posteriore le porte USB2 e Firewire :)

Il progetto è nato per avere un PC piccolo e silenzioso da utilizzare soprattutto come campionatore audio (Gigastudio). Invece è diventato un mini server ed è praticamente sempre acceso da 4 mesi :) . Devo solo cambiargli sistema operativo, e credo che lo farò presto...

Cionno
30-06-2004, 16:39
grande idea che hai avuto complimentoni! :D

pas cusa forse lo hai già scritto e mi è scappato ma la vernice che hai usato è termoconduttiva?

bioseum
30-06-2004, 16:53
La vernice è un normale spray sintetico. I pad utilizzati invece sono tutti termoconduttivi.

Cmq, che io non ho mai visto in commercio vernici termoconduttive, a meno di prodotti speciali per le industrie ma sicuramente non sono adatte per verniciare l'esterno di un case :)

airon
30-06-2004, 17:15
Ciao :)

Per curiosita' come stiamo a temperature??
Le pareti laterali sono calde?? E l'HD?

bioseum
30-06-2004, 18:53
Originariamente inviato da airon
Ciao :)

Per curiosita' come stiamo a temperature??
Le pareti laterali sono calde?? E l'HD?


In questi giorni è abbastanza caldo. Quest'inverno l'aletta più lontana dal processore era appena tiepida ed il coperchio idem...
Ho fatto dei test con MB Monitor e mi ha dato:

- Case 33°
- CPU 42°
- HD 45°

Sono ancora valori ragionevoli, ma se dovessero aumentare ancora ho pensato di sostituire i pannelli superiore ed inferiore con dei panneli multiforati, tipo gli chassis degli amplificatori.
Di ventole non se ne parla proprio :D ;)

airon
30-06-2004, 19:42
Si in effetti sono buone temperature :) A parte quella dell'HD che è un po altina :)

Va be che non ci sta, ma una 120 a 5 v non la sentiresti nemmeno :)

edit
la butto la: e provare anche il coperchio dissipante?? cosi facendo potresti attacare anche l'hd :)

dins
01-07-2004, 08:30
Originariamente inviato da bioseum
In questi giorni è abbastanza caldo. Quest'inverno l'aletta più lontana dal processore era appena tiepida ed il coperchio idem...
Ho fatto dei test con MB Monitor e mi ha dato:

- Case 33°
- CPU 42°
- HD 45°

Sono ancora valori ragionevoli, ma se dovessero aumentare ancora ho pensato di sostituire i pannelli superiore ed inferiore con dei panneli multiforati, tipo gli chassis degli amplificatori.
Di ventole non se ne parla proprio :D ;)


no nsono per niente alte.....
l'HD se non sbaglio è un moemtus....
quindi è un 2,5" che è certificato per lavorare fino a 60°
(non come gli HD per desktop di solito certificati fino a 45° o adirittura 40°).
Pensa che nel mio portatile c'e' un HD 2,5" a 4200RPM che sfora spessissimo i 45 gradi, arrriva, durante defrag o copia di molti file, anche a rasentare i 50.
E parlo di un prodotto commerciale.....

Piuttosto quello che mi meraviglia è la temperatura della mobo:eek:
mitica......oserei dire forse anche che il sensore è leggermente starato....
o stai con l'aria condizionata a palla a casa, perche' ora a casa mia ci sono 34 gradi:muro:
:D

Cmq ancora complimenti!!!

bioseum
01-07-2004, 18:42
Originariamente inviato da airon
Si in effetti sono buone temperature :) A parte quella dell'HD che è un po altina :)

Va be che non ci sta, ma una 120 a 5 v non la sentiresti nemmeno :)

edit
la butto la: e provare anche il coperchio dissipante?? cosi facendo potresti attacare anche l'hd :)


Sono d'accordo: una buona ventola da 12 cm. a 5V la senti appena (ultimamente ne ho provate alcune davvero buone, tipo la Noiseblocker SX1). Per questo mini PC però è mi sono posto l'obiettivo di fare a meno delle ventole, quindi per principio non voglio utilizzarle :D .

Interessante l'idea del coperchio dissipante. Sto cercando di reperire un modello di dissipatore adatto e credo che opterò per questa soluzione :) .

Grazie per il consiglio ;)

bioseum
01-07-2004, 18:47
Originariamente inviato da dins
no nsono per niente alte.....
l'HD se non sbaglio è un moemtus....
quindi è un 2,5" che è certificato per lavorare fino a 60°
(non come gli HD per desktop di solito certificati fino a 45° o adirittura 40°).
Pensa che nel mio portatile c'e' un HD 2,5" a 4200RPM che sfora spessissimo i 45 gradi, arrriva, durante defrag o copia di molti file, anche a rasentare i 50.
E parlo di un prodotto commerciale.....

Piuttosto quello che mi meraviglia è la temperatura della mobo:eek:
mitica......oserei dire forse anche che il sensore è leggermente starato....
o stai con l'aria condizionata a palla a casa, perche' ora a casa mia ci sono 34 gradi:muro:
:D

Cmq ancora complimenti!!!


Il momentus è un ottimo HD, io l'ho scelto anche perchè è silenziosissimo.

In casa ho l'aria condizionata, anche se non è sempre accesa... Comunque 34° in casa tua è un vero forno :cool:

dins
02-07-2004, 11:59
Originariamente inviato da bioseum
Sono d'accordo: una buona ventola da 12 cm. a 5V la senti appena (ultimamente ne ho provate alcune davvero buone, tipo la Noiseblocker SX1). Per questo mini PC però è mi sono posto l'obiettivo di fare a meno delle ventole, quindi per principio non voglio utilizzarle :D .



concordo pienamente!
E' una questione di filosofia!
Il noiseless ha tutto un altro fascino, senza pensare che non devi predisporre aperture, non entra polvere....
è bellissimo!
Avessi anche io l'abilita' e il tempo per crearmi un gioiellino come quello!

dins
02-07-2004, 12:00
Originariamente inviato da bioseum
Il momentus è un ottimo HD, io l'ho scelto anche perchè è silenziosissimo.

In casa ho l'aria condizionata, anche se non è sempre accesa... Comunque 34° in casa tua è un vero forno :cool:




quando gioco a farcry mi sembr adi essere davvero in un isola tropicale!
E non solo perche' il gioco è coinvolgente!

:D

bioseum
04-07-2004, 00:41
Originariamente inviato da dins
concordo pienamente!
E' una questione di filosofia!
Il noiseless ha tutto un altro fascino, senza pensare che non devi predisporre aperture, non entra polvere....
è bellissimo!
Avessi anche io l'abilita' e il tempo per crearmi un gioiellino come quello!


Infatti, evitare la polvere è un grande vantaggio :)

Se vuoi realizzare un PC simile non ti serve una grande abilità... di tempo sicuramente te ne serve abbastanza.

I requisiti fondamentali per cimentarsi nel modding secondo me sono:

1) pazienza: devi realizzare una cosa per volta dedicando tutta l'attenzione necessaria. Così facendo, difficilmente sarai costretto a ritornare su qualcosa fatta con approssimazione o distrazione

2) utensili: il minimo indispensabile, però gli utensili giusti ci vogliono. Altrimenti i lavori escono male e ti scoglioni pure!

3) manualità: anche se non ne hai di innata, a furia di smanettare si impara ;)

Alla fine sai che soddisfazione! Il detto "chi fa da se fa per tre" vale sempre! :)

dins
05-07-2004, 10:43
Originariamente inviato da bioseum

I requisiti fondamentali per cimentarsi nel modding secondo me sono:

1) pazienza: devi realizzare una cosa per volta dedicando tutta l'attenzione necessaria. Così facendo, difficilmente sarai costretto a ritornare su qualcosa fatta con approssimazione o distrazione


ne ho da vendere: sto con la stessa ragazza da 3 anni!!!!
:D :D :D

scherzi a parte sono un tipo abbastanza pignolo e preciso.....













Originariamente inviato da bioseum

I requisiti fondamentali per cimentarsi nel modding secondo me sono:

2) utensili: il minimo indispensabile, però gli utensili giusti ci vogliono. Altrimenti i lavori escono male e ti scoglioni pure!



prtroppo ho a stento un giravite......
mi ricordo che quando mi sono voluto cimentare nel taglio circolare della paratia del case è stata proprio la mancanza degli opportuni utensili che mi ha fatto scazzare piu' di ogni altra cosa.....e questo è un problema abbastanza seccante....richi di spendere di piu' per gli utensili che per l'hardware....













Originariamente inviato da bioseum


I requisiti fondamentali per cimentarsi nel modding secondo me sono:

3) manualità: anche se non ne hai di innata, a furia di smanettare si impara ;)


si infatti non è questo punto quello critico....



in realta' la cosa che ho di meno ora è proprio il tempo.....

bioseum
05-07-2004, 18:33
Il modding è un hobby e in quanto tale dovrebbe impegnarti nel tempo libero. Secondo per una cosa che ti appassiona il tempo si trova, basta amministrarsi e toglierne un po' qua ed un po' là.
In effetti il fidanzamento è un'attività che sei costretto a svolgere a tempo pieno :) .
Idem per il lavoro, e se poi lavori fuori sei proprio fregato.
Però la partita di "Cempions Lig", la pennichella pomeridiana, la nonna permalosa che tidevifarvederesenosincazza, sono cose sacrificabili.

Per gli attrezzi non è necessaria l'officina di G69T :cool: si può tranquillamente iniziare con poco:

1) cassetta completa, con cacciaviti, pinze, martello, etc... (se ne trovano davvero tante negli ipermercati, anche per corrispondenza)
2) set di lime per metalli assortito
3) trapano elettrico
4) mini seghetto

Del dremel inizialmente se ne può fare a meno, oppure al limite prendere un Kinzo che costa pochissimo. Il mio lavoro l'ho realizzato senza dremel, anche se ho utilizzato parecchi utensili elettrici: trapano, moletta, seghetto alternativo.

La spesa non è proibitiva e poi molti attrezzi ti durano anni. Tieni conto che gli utensili ti possono sempre servire per altre attività extra modding.

L'altra cosa che richiede tempo è la ricerca e reperimento dei materiali, anche se io la trovo molto stimolante. Internet ormai ci da una grande mano, riamane comunque importante girare per i negozi, chiedere informazioni, e andare a rompere le palle alle ditte ;)

Fra_cool
06-07-2004, 07:14
Ciao!

Prima di tutto, devo farti i complimenti per questo davvero ottimo lavoro! Anche io sono molto coinvolto nel silent modding :mc: e il tuo lavoro è allo stato dell'arte!

Vorrei farti una domanda: mi puoi dare qualche informazione sul pad termico che hai usato per disaccoppiare/isolare il disco?

Secondo la tua esperienza, sarebbe possibile svolgere un lavoro simile, ma con un processore + potente (magari un "mobile"), avendo a disposizione maggiore spazio e una superficie dissipante maggiore? Per l'ali, se ne potrebbero mettere 2 in parallelo, oppure prenderne uno per pc, ma passivo (dal costo esorbitante)....

Ciao, Frà!

dins
06-07-2004, 08:12
Originariamente inviato da bioseum
Il modding è un hobby e in quanto tale dovrebbe impegnarti nel tempo libero.




quale tempo libero?
ieri ho lavorato in azienda fino alle 18 e poi a casa fino all1!!!:cry: :cry:

dins
06-07-2004, 08:14
Originariamente inviato da bioseum
Però la partita di "Cempions Lig",
la pennichella pomeridiana, la nonna permalosa che tidevifarvederesenosincazza,



non ho visto nessuna partita dell'europeo (alla prima dell'italia ho lavorato in azienda fino all23:30), non dormo di pomeriggio da mesi e non ho nonne!
Eppure non ho tempo libero:cry:

dins
06-07-2004, 08:17
Originariamente inviato da dins
non ho visto nessuna partita dell'europeo (alla prima dell'italia ho lavorato in azienda fino all23:30), non dormo di pomeriggio da mesi e non ho nonne!
Eppure non ho tempo libero:cry:


in ogni caso smetto di rompere le palle lamentandomi della mia mancanza di tempo....
appena una piattaforma "silent entratainement" come la tua, mi si renderà davvero indispensabile seguirò le tue orme!

bioseum
06-07-2004, 22:42
Originariamente inviato da Fra_cool
Ciao!

Prima di tutto, devo farti i complimenti per questo davvero ottimo lavoro! Anche io sono molto coinvolto nel silent modding :mc: e il tuo lavoro è allo stato dell'arte!

Vorrei farti una domanda: mi puoi dare qualche informazione sul pad termico che hai usato per disaccoppiare/isolare il disco?

Secondo la tua esperienza, sarebbe possibile svolgere un lavoro simile, ma con un processore + potente (magari un "mobile"), avendo a disposizione maggiore spazio e una superficie dissipante maggiore? Per l'ali, se ne potrebbero mettere 2 in parallelo, oppure prenderne uno per pc, ma passivo (dal costo esorbitante)....

Ciao, Frà!

Ciao e grazie per i complimenti.

Il pad termoconduttivo che ho usato per l'HD è il thermasoft della Liard da 2,5 mm. Purtroppo è un prodotto difficile da reperire, io ne ho richiesto un campione omaggio alla Liard e me l'hanno spedito :) .
Ho cercato a lungo un materiale fonoassorbente ed allo stesso tempo termoconduttivo e l'unico che ho trovato è appunto il termasoft. Ho fatto alcune prove prima di montarlo e ti assicuro che la capacità di trasferire il calore è davvero notevole.
Anche la 3M fa un prodotto analogo, ma è più sottile e non sono riuscito a reperirlo: ne avevo richiesto un campione ma non sono stati disponibili come in Liard :( .

In merito alle idee sul tuo progetto, anche io sto lavorando a qualcosa di simile! :D
Le schede Epia sono piccole e consumano poco ma sono un po' limitate per quanto riguarda la potenza.
Per la CPU io mi sono indirizzato verso i Pentium 4 Nortwood con il bus a 400MHz (1.6A, 1.8A e 2.0A). Consumano davvero poco (su silentpc c'era una comparativa, se trovo il link lo posto) e si può pensare di adottare una dissipazione passiva.

Per l'alimentatore, metterne due non mi sembra una buona soluzione. Se non devi montare molti componenti, puoi prenderne uno da 150W, tipo quelli per i server rack, e sostituire la ventolina interna con un ventolone silenzioso Papst o Noiseblocker a 5V. Devi pero moddare lo chassis ;) .

bioseum
06-07-2004, 22:43
Originariamente inviato da dins
non ho visto nessuna partita dell'europeo (alla prima dell'italia ho lavorato in azienda fino all23:30), non dormo di pomeriggio da mesi e non ho nonne!
Eppure non ho tempo libero:cry:



:D

bioseum
06-07-2004, 22:46
Originariamente inviato da dins
in ogni caso smetto di rompere le palle lamentandomi della mia mancanza di tempo....
appena una piattaforma "silent entratainement" come la tua, mi si renderà davvero indispensabile seguirò le tue orme!



Sarò a disposizione per qualsiasi aiuto... :)

bioseum
07-07-2004, 02:32
Originariamente inviato da bioseum
Ciao e grazie per i complimenti.

Il pad termoconduttivo che ho usato per l'HD è il thermasoft della Liard da 2,5 mm. Purtroppo è un prodotto difficile da reperire, io ne ho richiesto un campione omaggio alla Liard e me l'hanno spedito :) .
Ho cercato a lungo un materiale fonoassorbente ed allo stesso tempo termoconduttivo e l'unico che ho trovato è appunto il termasoft. Ho fatto alcune prove prima di montarlo e ti assicuro che la capacità di trasferire il calore è davvero notevole.
Anche la 3M fa un prodotto analogo, ma è più sottile e non sono riuscito a reperirlo: ne avevo richiesto un campione ma non sono stati disponibili come in Liard :( .

In merito alle idee sul tuo progetto, anche io sto lavorando a qualcosa di simile! :D
Le schede Epia sono piccole e consumano poco ma sono un po' limitate per quanto riguarda la potenza.
Per la CPU io mi sono indirizzato verso i Pentium 4 Nortwood con il bus a 400MHz (1.6A, 1.8A e 2.0A). Consumano davvero poco (su silentpc c'era una comparativa, se trovo il link lo posto) e si può pensare di adottare una dissipazione passiva.

Per l'alimentatore, metterne due non mi sembra una buona soluzione. Se non devi montare molti componenti, puoi prenderne uno da 150W, tipo quelli per i server rack, e sostituire la ventolina interna con un ventolone silenzioso Papst o Noiseblocker a 5V. Devi pero moddare lo chassis ;) .


Il link in questione è questo:

http://www.silentpcreview.com/article31-page1.html

L'assorbimento tipico è 38-52 Watt.

dins
07-07-2004, 09:56
Originariamente inviato da bioseum
Il link in questione è questo:

http://www.silentpcreview.com/article31-page1.html

L'assorbimento tipico è 38-52 Watt.




non sono daccordo con te.
Cioe' è ottima l'idea di fare un fanless PC tipo i ltuo che in piu' sia anche potente!
Ma a questo punto la scelta obbligata mi sembra un pentium M.
Cioe' se un p4 dissipa MINIMO 38watt, e credi di riuscire a dissiparli passivamente, allora perche' non usare un centrino, che dissipa MASSIMO 27 watt, ma in piu' ha il vantaggia di regolazioni automatiche di voltaggi e frequenza (in idle è sui 6-7watt) e offre una potenza di gran lunga superiore rispetto ai p4 cui accennavi tu?

Certo la disponibilita' di mainboard+pentiumM non messe dentro un notebook è ancora molto scarsa (bisogna cmq comprare all'estero) ma la scelta mi sembra obbligata!

dins
07-07-2004, 09:59
Originariamente inviato da dins
non sono daccordo con te.
Cioe' è ottima l'idea di fare un fanless PC tipo i ltuo che in piu' sia anche potente!
Ma a questo punto la scelta obbligata mi sembra un pentium M.
Cioe' se un p4 dissipa MINIMO 38watt, e credi di riuscire a dissiparli passivamente, allora perche' non usare un centrino, che dissipa MASSIMO 27 watt, ma in piu' ha il vantaggia di regolazioni automatiche di voltaggi e frequenza (in idle è sui 6-7watt) e offre una potenza di gran lunga superiore rispetto ai p4 cui accennavi tu?

Certo la disponibilita' di mainboard+pentiumM non messe dentro un notebook è ancora molto scarsa (bisogna cmq comprare all'estero) ma la scelta mi sembra obbligata!


guarda per esempio qui che gioiellino!
http://www.epiacenter.com/modules.php?name=News&file=article&sid=95

dins
07-07-2004, 10:03
ad esempio qui:
http://www.lippert-at.com
le fabbricano e le vendono....
il problema è che bisogna ordinarne 100
:D

Fra_cool
07-07-2004, 15:00
Originariamente inviato da bioseum
Ciao e grazie per i complimenti.

Il pad termoconduttivo che ho usato per l'HD è il thermasoft della Liard da 2,5 mm. Purtroppo è un prodotto difficile da reperire, io ne ho richiesto un campione omaggio alla Liard e me l'hanno spedito :) .
Ho cercato a lungo un materiale fonoassorbente ed allo stesso tempo termoconduttivo e l'unico che ho trovato è appunto il termasoft. Ho fatto alcune prove prima di montarlo e ti assicuro che la capacità di trasferire il calore è davvero notevole.
Anche la 3M fa un prodotto analogo, ma è più sottile e non sono riuscito a reperirlo: ne avevo richiesto un campione ma non sono stati disponibili come in Liard :( .

Per favore mi potresti linkare il sito, magari sono altrettanto disponibili...;)

Per la CPU io mi sono indirizzato verso i Pentium 4 Nortwood con il bus a 400MHz (1.6A, 1.8A e 2.0A). Consumano davvero poco (su silentpc c'era una comparativa, se trovo il link lo posto) e si può pensare di adottare una dissipazione passiva.

Anche io, come dins, avevo pensato ad un centrino, magari nella versione ULV, oppure ad un Athlon mobile, dato che quest'ultimo è compatibile socket A, che eventualmente si potrebbe undercloccare e undervoltare (W l'italiano)

Per l'alimentatore, metterne due non mi sembra una buona soluzione. Se non devi montare molti componenti, puoi prenderne uno da 150W, tipo quelli per i server rack, e sostituire la ventolina interna con un ventolone silenzioso Papst o Noiseblocker a 5V. Devi pero moddare lo chassis ;) .

Per l'ali, ho trovato, sul sito linkato da dins, anche degli ali simili al tuo come soluzione, ma con potenza fino a 120W.
Credo che come soluzione sia molto meglio di quella (mia!) del doppio ali, o della tua, del 150 con ventola (appunto per la ventola, deve essere fanless!)

Ciao, Frà

bioseum
07-07-2004, 23:03
Originariamente inviato da dins
non sono daccordo con te.
Cioe' è ottima l'idea di fare un fanless PC tipo i ltuo che in piu' sia anche potente!
Ma a questo punto la scelta obbligata mi sembra un pentium M.
Cioe' se un p4 dissipa MINIMO 38watt, e credi di riuscire a dissiparli passivamente, allora perche' non usare un centrino, che dissipa MASSIMO 27 watt, ma in piu' ha il vantaggia di regolazioni automatiche di voltaggi e frequenza (in idle è sui 6-7watt) e offre una potenza di gran lunga superiore rispetto ai p4 cui accennavi tu?

Certo la disponibilita' di mainboard+pentiumM non messe dentro un notebook è ancora molto scarsa (bisogna cmq comprare all'estero) ma la scelta mi sembra obbligata!


Tutto è in funzione dell'utilizzo che uno deve farci e di quanto si vuole spendere.

La soluzione centrino ha come pro il basso consumo e le dimensioni ridotte; come contro la scarsa espandibilità (le MB hanno un solo slot), scarsa reperibilità e costi molto elevati... Io a questo punto resterei sulle Epia che oltretutto sono molto affidabili.

La soluzione P4 invece è molto economica (io il P4 1.8A l'ho trovato usato a 46 euro) e puoi montarlo sulla scheda madre che ti pare (usate le trovi a quattro soldi), con slot PCI e ram a volontà.
Il problema è l'alimentatore: i fanless sono carissimi e a quanto pare hanno scarsa affidabilità. Bisognerebbe provare a modificarne qualcuno tradizionale, magari di buona qualità... io ci sto lavorando da qualche giorno, ma sto incontrando qualche difficoltà.

bioseum
07-07-2004, 23:10
Originariamente inviato da Fra_cool


Per l'ali, ho trovato, sul sito linkato da dins, anche degli ali simili al tuo come soluzione, ma con potenza fino a 120W.
Credo che come soluzione sia molto meglio di quella (mia!) del doppio ali, o della tua, del 150 con ventola (appunto per la ventola, deve essere fanless!)

Ciao, Frà

Se ti riferisci a questo da 120W:


http://www.mini-itx.com/store/default.asp?c=10#p1806


è un bel gingillo ma 116 euro!! :eek:

bioseum
07-07-2004, 23:15
Originariamente inviato da Fra_cool
Per favore mi potresti linkare il sito, magari sono altrettanto disponibili...;)




Ecco il link:

http://www.orcusinc.com/data_thermsoft.htm

Ciao

Fra_cool
08-07-2004, 07:05
Originariamente inviato da bioseum
Se ti riferisci a questo da 120W:


http://www.mini-itx.com/store/default.asp?c=10#p1806


è un bel gingillo ma 116 euro!! :eek:

No, mi riferivo a questo della Morex:

http://www.morex.com.tw/120dcpower.htm

contenuto in questa pagina:

http://www.epiacenter.com/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=40

siccome non era riportato il prezzo, non avevo avuto modo di spaventarmi!!:D :D :D

Se hai difficoltà che pensi possano essere risolte dal forum...

Ciao, Frà!

PS: grazie per il link!

dr.Orcus
08-07-2004, 08:00
Per prima cosa ringrazio fra_cool per avermi segnalato questo topic ieri sera quando ci siamo sentiti al telefono ;)

In effetti era già da diverso tempo che avevo in progetto qualcosa di molto simile (solo che il mio sarà basato sul nuovo chipset CN400...:D), in ogni caso complimenti a bioseum per la tecnica e le soluzioni adottate, soprattutto il raffreddamento della CPU mediante i blocchi in rame collegati alla struttura dissipante esterna IMHO è stata una vera chicca ;) Bravo bioseum ! :)

Ma ora... alcune domande cattivelle :Perfido:

1) Se un domani dovessi aquistare una scheda audio PCI con connettori esterni XLR o canali separati (tra musicisti ci s'intende...;)) come gliela monti in un case così basso ?
2) Sei sicuro che il Seagate momentus sia stato la scelta più giusta ? Non era meglio un Fujitsu MHT2040AT o meglio ancora un Toshiba MK4025GAS ?

In ogni caso, davvero complimenti bioseum, si tratta complessivamente di un ottima idea realizzata con tecnica e fantasia ! :)

dins
08-07-2004, 10:10
Originariamente inviato da bioseum
Tutto è in funzione dell'utilizzo che uno deve farci e di quanto si vuole spendere.


quoto in pieno


Originariamente inviato da bioseum

La soluzione centrino ha come pro il basso consumo e le dimensioni ridotte; come contro la scarsa espandibilità (le MB hanno un solo slot), scarsa reperibilità e costi molto elevati... Io a questo punto resterei sulle Epia che oltretutto sono molto affidabili.

La soluzione P4 invece è molto economica (io il P4 1.8A l'ho trovato usato a 46 euro) e puoi montarlo sulla scheda madre che ti pare (usate le trovi a quattro soldi), con slot PCI e ram a volontà.
Il problema è l'alimentatore: i fanless sono carissimi e a quanto pare hanno scarsa affidabilità. Bisognerebbe provare a modificarne qualcuno tradizionale, magari di buona qualità... io ci sto lavorando da qualche giorno, ma sto incontrando qualche difficoltà.


tutto questo è chiaro....
io volevo solo dire che probabilmente epia e p4 sono ai due estremi opposti su tutto mentre forse centrino potrebbe coniugare lati positivi dell'una e dell'altra parte.

Svantaggio indubbio sono cmq costi e reperibilita'.....

bioseum
08-07-2004, 16:25
Originariamente inviato da dr.Orcus
Per prima cosa ringrazio fra_cool per avermi segnalato questo topic ieri sera quando ci siamo sentiti al telefono ;)

In effetti era già da diverso tempo che avevo in progetto qualcosa di molto simile (solo che il mio sarà basato sul nuovo chipset CN400...:D), in ogni caso complimenti a bioseum per la tecnica e le soluzioni adottate, soprattutto il raffreddamento della CPU mediante i blocchi in rame collegati alla struttura dissipante esterna IMHO è stata una vera chicca ;) Bravo bioseum ! :)

Ma ora... alcune domande cattivelle :Perfido:

1) Se un domani dovessi aquistare una scheda audio PCI con connettori esterni XLR o canali separati (tra musicisti ci s'intende...;)) come gliela monti in un case così basso ?
2) Sei sicuro che il Seagate momentus sia stato la scelta più giusta ? Non era meglio un Fujitsu MHT2040AT o meglio ancora un Toshiba MK4025GAS ?

In ogni caso, davvero complimenti bioseum, si tratta complessivamente di un ottima idea realizzata con tecnica e fantasia ! :)


Ciao e grazie per i complimenti :)

Rispondo alle tue domande (per niente cattive anzi :) ).
In fase di studio del PC che dovevo realizzare ho dovuto scendere a compromessi: io volevo realizzare qualcosa di molto piccolo e facile da trasportare. Questo però comportava la scelta di utilizzare esclusivamente perifeche esterne (gruppi ottici e scheda audio pro), ed infatti come scheda audio ho utilizzato un Audiophile 2496 Usb2...

Per quanto riguardo la scelta dell'HD mi sono basato sui test e recensioni lette in giro per internet.
Quando devo acquistare qualcosa che non posso provare prima, mi oriento principalmente su componenti dichiarati affidabili e possibilmente abbastanza diffusi.
Per quelsto la scelta del Seagate... in più è un HD che regge bene le alte temperature e per un PC fanless è chiaramente molto importante :)

bioseum
08-07-2004, 16:39
Originariamente inviato da Fra_cool
No, mi riferivo a questo della Morex:

http://www.morex.com.tw/120dcpower.htm

contenuto in questa pagina:

http://www.epiacenter.com/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=40

siccome non era riportato il prezzo, non avevo avuto modo di spaventarmi!!:D :D :D

Se hai difficoltà che pensi possano essere risolte dal forum...

Ciao, Frà!

PS: grazie per il link!


Visto che ti sei ripreso dallo spavento, aggingi a quel prezzo l'iva :muro:


Tot. 135 euro


Delirio...

airon
08-07-2004, 17:21
Per la cronaca ho iniziato a progettare il mio mod, per schede epia nano-itx. Ho deciso di farmi il regalo di natale :) Dovrebbero uscire in quel periodo, forse prima.

Dimensioni
140x140x4

Udite udite, raffreddamento a liquido :sofico: :sofico:

Ho intenzione di realizzarne (se riesco con i dindini) 3, con un unico raffreddamento a liquido unificato. Tanto per quello che devo dissipare :) Si tratterà di un sistema semplicissimo senza troppe pretese, ma che mi permetterà di dissipare tutto quanto. Alla fine la lunghezza dei tubi sarà inferiore a quella di un pc normale e i watt da dissipare saranno veramente pochetti :)

Prendendo le versioni + potenti: 21 w per le cpu(in full load) poi abbiamo hd (sui 7-8w) e il nb credo altri 15 (forse esagero). quindi in totale 45 w :) Per tre mini-PC :) Pochetti :)

Che ne dite? Idea troppo pazza?

bioseum
08-07-2004, 17:30
Originariamente inviato da airon
Per la cronaca ho iniziato a progettare il mio mod, per schede epia nano-itx. Ho deciso di farmi il regalo di natale :) Dovrebbero uscire in quel periodo, forse prima.

Dimensioni
140x140x4

Udite udite, raffreddamento a liquido :sofico: :sofico:

Ho intenzione di realizzarne (se riesco con i dindini) 3, con un unico raffreddamento a liquido unificato. Tanto per quello che devo dissipare :) Si tratterà di un sistema semplicissimo senza troppe pretese, ma che mi permetterà di dissipare tutto quanto. Alla fine la lunghezza dei tubi sarà inferiore a quella di un pc normale e i watt da dissipare saranno veramente pochetti :)

Prendendo le versioni + potenti: 21 w per le cpu(in full load) poi abbiamo hd (sui 7-8w) e il nb credo altri 15 (forse esagero). quindi in totale 45 w :) Per tre mini-PC :) Pochetti :)

Che ne dite? Idea troppo pazza?

L'idea di un sistema di raffreddamento "centralizzato" è geniale :) .
Però così sei costretto a tenerli sempre tutti e tre insieme :rolleyes: .... a meno che non è proprio cio' che intendi fare!

airon
08-07-2004, 17:36
Originariamente inviato da bioseum
L'idea di un sistema di raffreddamento "centralizzato" è geniale :) .
Però così sei costretto a tenerli sempre tutti e tre insieme :rolleyes: .... a meno che non è proprio cio' che intendi fare!

Esatto diventeranno i miei serverini :) Cmq il case è gia schizzato su carta e gia dato a mio cuggino da caddizzare :D

Proprio ora sto facendo il dissi :) Magari per stasera posto qualche fotina :)

dins
08-07-2004, 17:43
Originariamente inviato da airon
Esatto diventeranno i miei serverini :) Cmq il case è gia schizzato su carta e gia dato a mio cuggino da caddizzare :D

Proprio ora sto facendo il dissi :) Magari per stasera posto qualche fotina :)


belllo!sembra molto interesante!
ci spieghi un po' meglio e posti foto?
magari apri un 3d apposito e vieni qui a postarci il link.

PS:ma di 3 pc server che te ne fai?
hai 3 monitor o li comandi via lan in remoto con qualche software?

airon
08-07-2004, 18:03
E' ancora presto per aprire il topic vero e proprio, devo pensare anche il nome :D

Per l'uso diciamo che mi interesso di reti di computer (studio all'uni la stessa cosa del resto) e si li comando tutti da remoto :)

Per il raffreddamento, sto vedendo ora come realizzarlo, perche' essendo tanti wb in serie, ovviamente gli ultimi, porelli, si prendono anche il calore (seppure poco) degli altri prima...mah vedremo.

dins
12-07-2004, 15:31
visto qui:
http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=725797

in futuro saranno sempre piu' diffuse!
C'e' da sperare bene.

Con un pentium M (magari la versione low voltage) si puo' davvero aspirare a coniugare prestazioni e consumi bassi per un bel http pc!

bioseum
13-07-2004, 00:10
Originariamente inviato da dins
visto qui:
http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=725797

in futuro saranno sempre piu' diffuse!
C'e' da sperare bene.

Con un pentium M (magari la versione low voltage) si puo' davvero aspirare a coniugare prestazioni e consumi bassi per un bel http pc!

Davvero ottima :): slot AGP 8x, 2 slot ram e 3 slot PCI in una microATX (24*24 cm.) e soprattutto la possibilità di montare un Dothan :cool: .
In effetti la strada da seguire per il miglior compromesso prestazioni/consumo+dimensioni credo sia questa.
C'è da sperare nell'interessamento dei produttori grossi di schede madri, in modo che siano facili da reperire ed a prezzi onesti.

dins
13-07-2004, 08:46
Originariamente inviato da bioseum

C'è da sperare nell'interessamento dei produttori grossi di schede madri, in modo che siano facili da reperire ed a prezzi onesti.

ma sicuramente...
solo che noi siamo troooopoooo avanti e ce ne siamo accorti prima !!!
quando anche altri utOnti se ne accorgeranno, e il mercato richiederà, i produttori risponderanno....

bioseum
25-07-2004, 00:16
Originariamente inviato da dins
visto qui:
http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=725797

in futuro saranno sempre piu' diffuse!
C'e' da sperare bene.

Con un pentium M (magari la versione low voltage) si puo' davvero aspirare a coniugare prestazioni e consumi bassi per un bel http pc!


Qualcosa comincia a muoversi :cool: :

http://news.hwupgrade.it/12871.html

Costa un po' tanto, ma considerandola una novità c'è da sperare in una produzione in larga scala...

trecca
25-07-2004, 00:23
io sul notebook ho un dothan a 1.7 Ghz.... l'ho messo in stand-by per mezzora, poi l'ho riacceso e controllando le temperature:

temp cpu: 31-32° :eek:
temp ambiente: 28,5-29° :eek:

da pauraaa :sofico:

nin
25-07-2004, 12:52
Originariamente inviato da bioseum
Questo però comportava la scelta di utilizzare esclusivamente perifeche esterne (gruppi ottici e scheda audio pro), ed infatti come scheda audio ho utilizzato un Audiophile 2496 Usb2...



Musicista?

bioseum
25-07-2004, 22:46
Originariamente inviato da nin
Musicista?


Si, sono un "hobbysta avanzato" :D

Faccio musica elettronica (riferimento: da B.Eno ai Pan Sonic).

PS. Ho ascoltato Insolence (MidZero) che immagino sia il tuo gruppo. E' un bel pezzo complimenti, buona dinamica e mi sembra ci sia un discreto affiatamento (si sente una certa infulenza Tool ;) )
Tu cosa suoni?

nin
25-07-2004, 23:34
Originariamente inviato da bioseum
Si, sono un "hobbysta avanzato" :D

Faccio musica elettronica (riferimento: da B.Eno ai Pan Sonic).

PS. Ho ascoltato Insolence (MidZero) che immagino sia il tuo gruppo. E' un bel pezzo complimenti, buona dinamica e mi sembra ci sia un discreto affiatamento (si sente una certa infulenza Tool ;) )
Tu cosa suoni?

:eek:
Diavolo è il miglior complimento che qualcuno ci abbia mai fatto..
Davvero molte grazie, mi fa davvero piacere (e comunque non c'è nessuno del gruppo che non ascolti Tool :D ).
Il pezzo ha più di un anno, oggi siamo migliorati molto come strumentisti (e si sente per fortuna) e le canzoni sono molto più mature, purtroppo però non abbiamo i soldi per un demo serio :(
Speriamo di riuscirci presto :)

Io nel gruppo suono la batteria, ma mi diletto a suonare un pò di tutto...per questo mi piacerebbe avere una audiophile come la tua, per registrare qui e là ;)

Slamdunk
29-07-2004, 22:58
Beh, scommetto che ti manca ancora una cosa da silenziare: il click del mouse :D

Cmq, purtroppo non ho tempo per il mod, ma il mio prossimo PC implementerà molti dei prodotti della Zalman, possibilment passivi e alcune ventole 12x a 5v.

Mi sono reso conto che è veramente fastidioso il rumore prodotto dal PC, non solo per il rumore percettibile, ma proprio come tipo di suono, un ronzio continuo, che non lo senti come un suono normale, ma che a lungo andare ti fa diventare nervoso.

Cmq, per l'HD, hai mai pensato ad una cella di Peltier tra HD e pannello che si attivi solo quando le temperature oltrepassano i 45°, in modo da farlo tornare giusto a 40°, e un po' di alette in rame sul pannello nella parte opposta alla cella?

Secondo me se ti interessa solo che non si fonda, potrebbe essere un'idea :)

bioseum
30-07-2004, 23:27
Il ronzio del PC è un po' l'effetto "cappa" della cucina... La si dimentica accesa e non te ne accorgi, ma c'è qualcosa che ti da fastidio! Quando finalmente la spegni, ahh che sollievo! :)

Le celle di peltier non le ho mai utilizzate, ma so che hanno due grossi problemi: la formazione di condensa e l'elevato consumo. Per un PC si tratta già di grossi handicap, e per un micro PC è ancora peggio.

Ciao :D

SilverXXX
31-07-2004, 16:59
GRANDE!!!! e anche spendendo relativamente poco!
una sola domanda: secondo te è possibile fare una cosa simile (un pò più grande e con ventola silenziose) con i normali componento desktop?

bioseum
01-08-2004, 15:13
Originariamente inviato da SilverXXX
GRANDE!!!! e anche spendendo relativamente poco!
una sola domanda: secondo te è possibile fare una cosa simile (un pò più grande e con ventola silenziose) con i normali componento desktop?


Certo che è possibile! :sofico:

La soluzione ideale sarebbe utilizzare un Dothan con una delle nuove schede madri prodotte apposta (vedi qualche post precedente). Al momento però è una soluzione un po' costosa ed è difficile reperire i componenti :cry: .

Una soluzione più economica prevede l'utilizzo dei Pentium 4 Northwood con bus a 400Mhz (serie A). Il limite è che arrivano massimo a 2 Ghz, però consumano davvero poco e si può pensare ad un sistema di raffreddamento ridotto ai minimi termini.
Io ho acquistato un P4 da 1.8 Ghz e ci sto lavorando su: un unico e grande dissipatore in alluminio su cui far convogliare tutti i componenti "caldi" del PC, alimentatore compreso, ed una sola ventola 12x12 cm. Sono a buon punto (ho risolto con non poche difficoltà l'alimentatore), ma è ancora in fase embrionale il raffreddamento degli Hard Disk.

SilverXXX
01-08-2004, 17:43
Non vedo l'ora di vederlo. Posso sapere che ventole intendi usare? io per un mio futuro sistema silenzioso avevo pensato a delle vantec stealth, che fanno molto poco rumore, ma costano abbastanza e non fanno molta aria. Tu cosa ne pensi?

bioseum
02-08-2004, 23:23
Originariamente inviato da SilverXXX
Non vedo l'ora di vederlo. Posso sapere che ventole intendi usare? io per un mio futuro sistema silenzioso avevo pensato a delle vantec stealth, che fanno molto poco rumore, ma costano abbastanza e non fanno molta aria. Tu cosa ne pensi?

La vantec stealth non l'ho mai provata, quindi non so dirti.
Io sto utilizzando una Noiseblocker SX1 120x120 mm. che ha queste caratteristiche (dichiarate):

Voltage (v):12
Power Usage(Watt):2.16
Speed(rpm):1200
Airflow(cfm): 38
Voltage Range(v):6-13
Noise Level (dba):17

Costa 16 euro, ed è effettivamente molto silenziosa (ma non inudibile come dichiara qualcuno ;) ).

Dylan_Dok
31-10-2004, 23:59
spettacolo, appena ho tempo ci provo anche io.... probabilmente me lo uso come server di posta elettronica!;)

Brigante
08-11-2004, 08:01
Complimenti bioseum! Veramente un ottimo lavoro. Anch'io in questi giorni sto progettando un case per il mio server casalingo, con dei fogli d'alluminio da 1mm, però ho una scheda madre Asus CUSL2-C, che non è proprio piccola (24x30 cm), ma non mi va di buttarla. Il processore è un Pentium III a 933 MHz, e la mia intenzione è di togliere il dissipatore con la ventola che c'è adesso (che fa un rumore allucinante) e sostituirlo con un dissipatore passivo; inoltre utilizzerò un HD da 2,5", senza CD-ROM e floppy.
Facendo pochi calcoli ho notato che il dissipatore passivo dovrà essere abbastanza grande, il PIII 933MHz dissipa al massimo 12,2W. L'alimentatore sarà lo stesso che hai usato tu, da 60W con unità esterna. Che ne pensi?
Il mio sogno sarebbe alimentare il tutto tramite pannelli solari, ma ho visto che la cosa sarebbe moooolto costosa.
Ciao e ancora complimenti per il tuo lavoro!
;)

dins
08-11-2004, 08:05
Originariamente inviato da Brigante
Il mio sogno sarebbe alimentare il tutto tramite pannelli solari
:eek: :eek: :eek:
poi lo metti in orbita geostazionaria?
:sofico:

Brigante
08-11-2004, 08:48
Originariamente inviato da dins
:eek: :eek: :eek:
poi lo metti in orbita geostazionaria?
:sofico:

...Il problema è che mio padre scassa le pal*e se tengo accesso il PC H24 perchè dice che gli consuma troppa corrente. Alimentarlo tramite un sistema pannello solare-batteria sarebbe la soluzione, ma ho visto i prezzi dei pannelli fotovoltaici e sono allucinanti! :muro:

dins
08-11-2004, 09:20
Originariamente inviato da Brigante
...Il problema è che mio padre scassa le pal*e se tengo accesso il PC H24 perchè dice che gli consuma troppa corrente. Alimentarlo tramite un sistema pannello solare-batteria sarebbe la soluzione, ma ho visto i prezzi dei pannelli fotovoltaici e sono allucinanti! :muro:


credo che per ammortizzare il costo dei pannelli lo dovresti tenere acceso qualche millennio:-)
Scherzi a parte se ti fai un PC a basso consumo consumi non piu' di 40 o 50 watt....
e ti basta fare il confronto con una lampadina per capire che non sono per nulla molti.....

Brigante
08-11-2004, 10:05
Originariamente inviato da dins
credo che per ammortizzare il costo dei pannelli lo dovresti tenere acceso qualche millennio:-)
Scherzi a parte se ti fai un PC a basso consumo consumi non piu' di 40 o 50 watt....
e ti basta fare il confronto con una lampadina per capire che non sono per nulla molti.....

Allora, ordiniamo un attimo le idee, l'obiettivo principale ora è la realizzazione del dissipatore passivo per il PIII 933MHz; il pannello solare è un discorso secondario, infatti come stavi dicendo, un alimentatore da 60W non mi crea problemi di consumo eccessivo; però sarebbe una cosa interessante da sperimentare, per alimentare una scheda madre con processore, scheda di rete e HD da 2,5" (senza scheda video, CD-ROM, ecc.) penso che un pannello solare da 5W potrebbe bastare, dovrei farmi due calcoli. Un pannello da 5W costa meno di 200€, insomma, una cifra ancora ragionevole.
;)

dins
08-11-2004, 10:33
Originariamente inviato da Brigante
Allora, ordiniamo un attimo le idee, l'obiettivo principale ora è la realizzazione del dissipatore passivo per il PIII 933MHz; il pannello solare è un discorso secondario, infatti come stavi dicendo, un alimentatore da 60W non mi crea problemi di consumo eccessivo; però sarebbe una cosa interessante da sperimentare, per alimentare una scheda madre con processore, scheda di rete e HD da 2,5" (senza scheda video, CD-ROM, ecc.) penso che un pannello solare da 5W potrebbe bastare, dovrei farmi due calcoli. Un pannello da 5W costa meno di 200€, insomma, una cifra ancora ragionevole.
;)
:confused: :confused: :confused:
ma un pannello solare da 5 watt non ti eroga 5 watt?
In questo caso te ne servirebbero una decina.....

bioseum
08-11-2004, 10:40
Senza cd-rom e con l'hd da 2.5' dovresti farcela tranquillamente (tieni conto che l'ali da 60 watt usa il trasformatore classico dei portatili).

Il pannello solare ai fini del risparmio mi sembra esagerato... come dice dins, un assorbimento medio di 30-40 watt è davvero irrisorio.

Brigante
08-11-2004, 11:13
Originariamente inviato da bioseum
Senza cd-rom e con l'hd da 2.5' dovresti farcela tranquillamente (tieni conto che l'ali da 60 watt usa il trasformatore classico dei portatili).

Il pannello solare ai fini del risparmio mi sembra esagerato... come dice dins, un assorbimento medio di 30-40 watt è davvero irrisorio.

Il pannello solare non voglio montarlo soltanto per il risparmio, con l'alimentatore da 60W per quanto riguarda il consumo vado tranquillo, non è un problema, è soltanto una mia fissa per fare alcuni esperimenti, anche perchè in futuro vorrei utilizzarlo per altre cose, ma diciamo che per ora non serve. Ora invece devo comprare un'aletta di raffreddamento e trovare un modo per metterla in contatto con il processore; è abbastanza grande quindi dovrò posizionarla sul case cercando anche di salvaguardare l'estetica. :)
Mi chiedevo inoltre come poter dissipare il calore di processori con frequenze maggiori di 2GHz con dissipatore passivo...verrebbe troppo grande! Però ieri stavo leggendo un articolo sulla rivista Nuova Elettronica che parlava delle alette di raffreddamento per transistor con potenze anche sopra i 100W, le alette non sono poi così enormi, quindi...mumble...mumble...

dins
08-11-2004, 11:44
Originariamente inviato da Brigante
Mi chiedevo inoltre come poter dissipare il calore di processori con frequenze maggiori di 2GHz con dissipatore passivo...verrebbe troppo grande! Però ieri stavo leggendo un articolo sulla rivista Nuova Elettronica che parlava delle alette di raffreddamento per transistor con potenze anche sopra i 100W, le alette non sono poi così enormi, quindi...mumble...mumble...

a parte che dipende che procio da 2ghz: un dothan consuma a 2ghz 24 watt, quindi dissipabile passivamente senza dover fare salti mortali, un p4 a amd64 diventano piu' ostici perche' i valori di consumo diventano almeno il doppio.

Per il transistor non lo puoi prendere a paragone perche' molto dipende anche dalla temperatura operativa: lampadine che consumano 100watt hanno forse bisogno diventole o dissipatori alettati?
no!
Perche' possono funzionare anche a temp piu' alte.
Evidentemente i transistor di cui parli hanno temperature operative di funaionamento assai alte.
Invece un procio che consuma 100watt e che deve stare sotto gli 80 gradi avrebbe bisogno di un sistema alettato sproporzionatamente grande: la zalman fa un case dentro cui puoiu mettere proci da 100watt e diddiparli passivamente: il sistema alettato è TUTTO IL CASE!!!!!!!
Forse funzionale, ma di sicuro bello da vedere no!
(ho messoil forse perche' una review mostrava temperature abbastanza preoccupanti per proci di fascia alta o overcloccati).


ritornando alla storia dei pannelli se pure facessi un sistema che consuma pochissimo (diciamo 30 watt) avresti bisogno di almeno 6 pannelli da 5watt (e se i 5 watt sono potenza erogata efficace e di picco in situazione ideale, anche piu' pannelli)....

certo l'idea e le applicazioni sono cmq affascinanti.....è da vedere la fattibilità e se valga la pena....

Brigante
08-11-2004, 15:13
Originariamente inviato da dins
a parte che dipende che procio da 2ghz: un dothan consuma a 2ghz 24 watt, quindi dissipabile passivamente senza dover fare salti mortali, un p4 a amd64 diventano piu' ostici perche' i valori di consumo diventano almeno il doppio.

Per il transistor non lo puoi prendere a paragone perche' molto dipende anche dalla temperatura operativa: lampadine che consumano 100watt hanno forse bisogno diventole o dissipatori alettati?
no!
Perche' possono funzionare anche a temp piu' alte.
Evidentemente i transistor di cui parli hanno temperature operative di funaionamento assai alte.
Invece un procio che consuma 100watt e che deve stare sotto gli 80 gradi avrebbe bisogno di un sistema alettato sproporzionatamente grande: la zalman fa un case dentro cui puoiu mettere proci da 100watt e diddiparli passivamente: il sistema alettato è TUTTO IL CASE!!!!!!!
Forse funzionale, ma di sicuro bello da vedere no!
(ho messoil forse perche' una review mostrava temperature abbastanza preoccupanti per proci di fascia alta o overcloccati).


ritornando alla storia dei pannelli se pure facessi un sistema che consuma pochissimo (diciamo 30 watt) avresti bisogno di almeno 6 pannelli da 5watt (e se i 5 watt sono potenza erogata efficace e di picco in situazione ideale, anche piu' pannelli)....

certo l'idea e le applicazioni sono cmq affascinanti.....è da vedere la fattibilità e se valga la pena....

Si, ma io infatti da quell'articolo ho preso solo le formule per dimensionare le alette di raffreddamento e ci ho inserito i parametri termici del PIII 933, che ha una temperatura di junzione (Tj) massima di 100°C e dissipa al massimo 12,2W, si trova quindi che serve un dissipatore che abbia una resistenza termica di 0,5°C/W per farlo stare intorno ai 50-55°C e quindi piuttosto grande, circa 25x15cm! Volendo però si potrebbe scegliere di farlo lavorare a 60-65°C quindi si guadagna qualcosa. Per un P4 invece ci vorrebbe un dissipatore minimo di 30x30 cm! ...Dove cavolo lo metto?! :)

Per i pannelli bisognerebbe vedere quanto assorbe realmente la CUSL2-C con collegato un HD da 2,5" e poi fare i calcoli per l'alimentazione.

dins
09-11-2004, 07:07
Originariamente inviato da Brigante
Per i pannelli bisognerebbe vedere quanto assorbe realmente la CUSL2-C con collegato un HD da 2,5" e poi fare i calcoli per l'alimentazione.

senza fare calcoli ti posso ad occhio che un sistema di quel tipo consumerebbe non meno di 35-40 watt effettivi......
con cpu piu' lente e con processo produttivo nuovo puoi scendere a consumi complessivi effettivi di 20 o 25 watt.......
di meno un attuale sistema (anche basato su piattaforme epie etc..) è difficile che possa consumare...

nandomas
13-12-2004, 06:11
Mai vista una cosa simile. complimenti da un arronzone invidioso:p :eek:

bioseum
13-12-2004, 11:43
Originariamente inviato da nandomas
Mai vista una cosa simile. complimenti da un arronzone invidioso:p :eek:


:D :)

nandomas
13-12-2004, 17:29
Mi sono permesso di quotare il tuo post anche sul
nucleoinstabile.com,
perchè nessun appassionato di tecnologia deve perdersi questa meraviglia.

ciao

:)

hard_one
14-12-2004, 08:20
mostrooooo!!!!!

ti do 1000 € per quel gioiello...

:sbav: (se ce li avessi:rolleyes:.... )

lo voglio pure ioooooooooo........

:cry: :nera:

azzo se li fai in serie ne vendi qualche centinaio in una settimana...

bravooooooooo!!!!!!!!!!!!

bioseum
18-12-2004, 17:27
Grazie ragazzi, troppo buoni!

Sono commosso...

:mano:

airon
19-12-2004, 18:24
Al posto dei pannelli solari che ne pensate di un gruppo di continuità?? Mi spiego: se si prende un gruppo di continuità abbastanza grande che so sui 1000va magari di piu', non potrebbe bastare per tenere up un sistemino che consuma max 25-30 w per un po' di ore (magari di notte) ??

Ho detto na stron :D ??

dins
28-12-2004, 12:56
Originariamente inviato da airon
Al posto dei pannelli solari che ne pensate di un gruppo di continuità?? Mi spiego: se si prende un gruppo di continuità abbastanza grande che so sui 1000va magari di piu', non potrebbe bastare per tenere up un sistemino che consuma max 25-30 w per un po' di ore (magari di notte) ??

Ho detto na stron :D ??

???
:confused:
a che pro?
cioè il vantaggio dov'e'?

Fra_cool
28-12-2004, 13:09
Originariamente inviato da airon
Al posto dei pannelli solari che ne pensate di un gruppo di continuità?? Mi spiego: se si prende un gruppo di continuità abbastanza grande che so sui 1000va magari di piu', non potrebbe bastare per tenere up un sistemino che consuma max 25-30 w per un po' di ore (magari di notte) ??

Ho detto na stron :D ??

:confused: :confused: :confused:

airon
28-12-2004, 20:24
Scusate rispondo solo ora.
Si parlava di pannelli solari per ridurre il consumo di w da parte del pc. Io avevo pensato ad un ups: mentre il pc di giorno funziona, e l'ups è in carica, di notte se togliamo la corrente è l'ups a erogarla e non mamma enel.

In effetti non so se poi la batteria dell' ups possa reggere a lungo questa situazione :(

dins
29-12-2004, 08:08
Originariamente inviato da airon
Scusate rispondo solo ora.
Si parlava di pannelli solari per ridurre il consumo di w da parte del pc. Io avevo pensato ad un ups: mentre il pc di giorno funziona, e l'ups è in carica, di notte se togliamo la corrente è l'ups a erogarla e non mamma enel.


:confused:
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si conserva.
L' UPS non "genera" corrente.
Semplicemente il giorno dovrà assorbire di piu' da mamma enel per
1)alimentare il PC
2)ricaricare la sua batteria.
La sera poi parte dell'energia che aveva preso da mamma enel e che ha "bufferizzato" nella sua batteria viene restituita per alimentare il PC.
Quindi non solo non hai risparmiato sui consumi, ma hai aggiunto svariate altre fonti di perdite, a partire dalla batteria del gruppo di continuità.

Questo ovviamente a meno che tu non parlavi dei gruppi di continuità alimentati a gasolio e con motore a scoppio che in effetti "generano" elettricità (trasformano l'energia del gasolio in energia elettrica), ma ho paura che quest'ultima ipotesi stoni LEGGERMENTE con l'idea di "silenzio" :D

Gil Estel
29-12-2004, 08:32
Originariamente inviato da dins
:confused:
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si conserva.


solo per la precisione...

"Nulla si cera, nulla si distrugge, tutto si trasforma"

:rolleyes:

dins
29-12-2004, 09:39
Originariamente inviato da Gil Estel
solo per la precisione...

"Nulla si cera, nulla si distrugge, tutto si trasforma"

:rolleyes:

:D
è vero hai ragione....
:coffee:
ebe la mattina appena arrivato in ufficio....
Vedo che pero' anche tu non scherzi:

"Nulla si CERA, nulla si distrugge, tutto si trasforma"
:sofico:

Gil Estel
29-12-2004, 10:09
Originariamente inviato da dins

Vedo che pero' anche tu non scherzi:

"Nulla si CERA, nulla si distrugge, tutto si trasforma"
:sofico:


chi la fa... l'aspetti :p

io però sono in ferie e reduce di nottolata alcolica da amici :p

dins
29-12-2004, 11:30
Originariamente inviato da Gil Estel
chi la fa... l'aspetti :p

io però sono in ferie e reduce di nottolata alcolica da amici :p

è proprio li il problema: io sono in ufficio educe di nottolata alcolica da amici :p
:cry: :cry: :cry:

dins
29-12-2004, 11:31
Originariamente inviato da dins
è proprio li il problema: io sono in ufficio educe di nottolata alcolica da amici :p
:cry: :cry: :cry:

volevo scrivere Reduce...
va be oggi non è giornata....

-=DennyX=-
30-12-2004, 15:37
Non so se la cosa può interessarvi...

Io sto portando avanti un progetto molto simile a questo (anzi, l'idea del case costruito con delle grandi superfici alettate l'ho presa proprio da questo progetto; ne approfitto per fare i complimenti al creatore di questo gioiello ;) )

Io ne sto costruendo uno leggermente più grande, ma con alimentatore interno (180W... esageratissimo, lo so... ma non ne ho trovati di meno potenti), disco da 3,5 pollici (non da portatile!!), slot dimm di dimensioni piene e soprattutto (udite udite) uno slot pci perfettamente utilizzabile.

Non vi dico che magie ho dovuto fare per far stare tutto in una scatoletta di 7x20x24 cm (corpi alettati compresi!).

Ormai è in fase di ultimazione... Spero di riuscire a deliziarvi con un bel topic a riguardo entro breve. :)

Gil Estel
30-12-2004, 18:38
aspettiamo con ansia le immagini... sperando tu ne abbia fatte anche in fase di realizzazione...

bioseum
30-12-2004, 22:44
Originariamente inviato da -=DennyX=-


....

Non vi dico che magie ho dovuto fare per far stare tutto in una scatoletta di 7x20x24 cm (corpi alettati compresi!).

Ormai è in fase di ultimazione... Spero di riuscire a deliziarvi con un bel topic a riguardo entro breve. :)


Molto molto interessante... complimenti e mi raccomando le foto quanto prima :)

pitx
31-12-2004, 11:52
Originariamente inviato da bioseum
Molto molto interessante... complimenti e mi raccomando le foto quanto prima :)


Bioseum... ti faccio un'altra domanda.....

puoi ricapitolare tutte le spese sostenute?

Grazie

Buon 2005

bioseum
31-12-2004, 19:58
Non ricordo i singoli prezzi in particolare, complessivamente intorno ai 350 euro.
Molte cose le ho acquistate tramite ebay, però sempre da rivenditori. Quindi ho speso un bel po' di corrieri e poste, anche perchè ho preso da uno la scheda, dall'altro l'alimentatore, dall'altro ancora l'adattore per l'HD e così via...
Forse in Italia questi componenti si trovano ugualmente ma io non avevo ne' tempo ne' voglia di girare.

Tanti auguri anche a te ed a tutti gli amici del forum :)

fabbietto
05-01-2005, 13:10
Sei un grande, sono senza parole. In confronto ai miei mod, i tuoi sono professionali!!!!
Sai che ci potresti mettere? Un ricevitorino per telecomandi ad infrarossi!!!! E vai con MediaPortal!!!!!
CIAO :p

CRL
11-01-2005, 23:34
...mi aggiungo alla lunga fila di complimenti...
...decisamente un lavoro eccellente!

- CRL -

antanio
12-01-2005, 01:48
visto solo ora :eekk:

posso dire soltanto che è senza dubbio uno dei modding meglio riusciti che io abbia mai visto.
grande per idea, riciclaggio materiali, realizzazione e funzionalità..
in una parola PERFETTO!! un esempio per tutti!!
la mia stima :mano:

una sola perplessità, il lettore ottico :wtf:

Gil Estel
12-01-2005, 10:48
ahi hai hai antanio non sei stato attento....

ha già spiegato che ne utilizzerà uno esterno (o sharato con un altro pc)...


:D

antanio
12-01-2005, 14:46
a ok.
scusate ma non mi ero letto tutto il papiello.. :mc:

Lord Diablos
24-01-2005, 15:48
che dire stupendo

ma esitono dei lettori dvd da portatile adattabili a ide?

Brigante
24-01-2005, 15:50
Originariamente inviato da Lord Diablos
che dire stupendo

ma esitono dei lettori dvd da portatile adattabili a ide?

Certamente! ;)

bioseum
25-01-2005, 01:32
Originariamente inviato da Lord Diablos
che dire stupendo

ma esitono dei lettori dvd da portatile adattabili a ide?


http://www.bixnet.com/notslimcdtod.html


:)

SilverXXX
25-01-2005, 22:33
Non si trovano lettori slim a slot-in ? :confused:

moddingkal
08-02-2005, 16:30
buongiorno a tutti!!

sono nuovo da queste parti, ho notato con stupore il lavoro fatto da bioseum :sbav:, un lavoro impeccabile.
Ho intenzione di cominciare a creare qualcosa di simile perchè vorrei buttare quei 10 telecomandi che nel corso degli anni ho acquistato insieme a tutti gli apparecchi che ho comprato, per creare un bel pc multimediale.
Volevo sapere se esistono degli alimentatori esterni come quello che bioseum ha utilizzato per il suo modding, che possa funzionare per una motheboard atx?

Grazie a tutti

ciao :huh:

bioseum
08-02-2005, 23:12
Originariamente inviato da moddingkal
buongiorno a tutti!!

sono nuovo da queste parti, ho notato con stupore il lavoro fatto da bioseum :sbav:, un lavoro impeccabile.
Ho intenzione di cominciare a creare qualcosa di simile perchè vorrei buttare quei 10 telecomandi che nel corso degli anni ho acquistato insieme a tutti gli apparecchi che ho comprato, per creare un bel pc multimediale.
Volevo sapere se esistono degli alimentatori esterni come quello che bioseum ha utilizzato per il suo modding, che possa funzionare per una motheboard atx?

Grazie a tutti

ciao :huh:

Ciao e bentrovato! :)

L'alimentatore esterno che ho utilizzato è un normale switching 12V, praticamente quello utilizzato su tutti i portatili (si trova in tutti i negozi di elettronica).
Il problema è l'alimentatore vero e proprio, quello che deve trasformarti i 12V nelle varie +5, -5 ecc... che oltre ad essere molto costoso, non è molto potente (mi pare 120 watt al massimo).
Quindi utilizzare questa tipologia di alimentatori su un atx è un po' un impresa, a meno di forti downvolt (un overclock al contrario :) ) oppure con processori che assorbono poco tipo i vecchi Celeron o Pentium 3.

moddingkal
09-02-2005, 10:02
grazie per la tempestiva risposta

volevo chiederti se tu hai un idea di come poter insonorizzare un lettore cd rom.Ho visto che alcuni usano il tappetino dmail intorno al cd per smorzare le vibrazioni.
Tu conosci qualche altra tecnica per poter silenziare il cd il più possibile?
Ne ho provato diversi, tutti 52x, e ho notato che fanno tutti un gran casino, mi sembra di stare nella macchina di Ken Falco :help:

bioseum
09-02-2005, 12:31
Originariamente inviato da moddingkal
grazie per la tempestiva risposta

volevo chiederti se tu hai un idea di come poter insonorizzare un lettore cd rom.Ho visto che alcuni usano il tappetino dmail intorno al cd per smorzare le vibrazioni.
Tu conosci qualche altra tecnica per poter silenziare il cd il più possibile?
Ne ho provato diversi, tutti 52x, e ho notato che fanno tutti un gran casino, mi sembra di stare nella macchina di Ken Falco :help:

Tempo fa ho visto un Pioneer che adottava un sistema per ridurre le vibrazioni, ma non ricordo il modello...
In generale, bisogna evitare la trasmisione delle vibrazioni del lettore al case, che risulta la fonte primaria di rumore.
Devi trovare del materiale in gomma morbida e utilizzarlo per disaccoppiare fisicamente il cd rom.

PS. Chi è Ken Falco? :cool:

moddingkal
09-02-2005, 13:15
grazie proverò al più presto!

ken falco è un cartone animato giapponese dell'epoca di goldrake jeeg robot e via dicendo.
Era un pilota di macchine e aveva una macchina con il motore V1,V2,V3 che faceva un casino bestiale :p

Torm
10-07-2005, 18:31
bellissimo!!!

bioseum
13-07-2005, 23:29
bellissimo!!!

:)

Jonny32
18-07-2005, 19:54
Semplicemente spettacolare!!!!!!!!!!! :eek: :eek: :eek: :eek: :eekk: :eekk: :eekk: :eekk: :eekk: :sbavvv: :sbavvv: :sbavvv: :sbavvv: :sbavvv:

E' il mio sognoooo!!! :sofico: :sofico: :sofico: :sofico: :sofico: :sofico:







Così per curiosità quanto hai pagato i componenti e dove gli hai comprati?
(sk madre, pad termoconduttivi ecc...)

Gioz
18-07-2005, 20:13
hai realizzato una mini Xbox :D
complimenti ottimo lavoro

bioseum
20-07-2005, 22:41
.....
Così per curiosità quanto hai pagato i componenti e dove gli hai comprati?
(sk madre, pad termoconduttivi ecc...)
.....


Sinceramente non ricordo esattamente quanto ho speso, non più di 400 euro comunque... Molte cose le ho acquistate da ebay perchè altrimenti non le avrei trovate. Credo che adesso Epia & Co. siano più diffuse quindi si dovrebbero reperire con più facilità.

pitx
13-08-2005, 22:15
ancor oggi rileggo questo topic... mi piace troppo il mod :D

Valk791
19-10-2010, 14:47
ciao so che sono passati anni ma vorrei chiederti delle cose perchè mi sto costruendo un muletto basato su una epia 800
- vorrei prendere un picopsu ma è meglio quello che hai preso tu oppure il classico che la schedina diciamo all'interno dell'attacco dell mobo?
- come ci si comporta per l'interruttore usando un picopsu?
grazie

jedi1
15-07-2012, 16:15
rispolvero un po questo 3d
:D

bioseum hai PM