PDA

View Full Version : [urgente] Scelta Alimentatore basso consumo


code.001
03-03-2009, 11:32
Buongiorno a tutti,
finalmente ho deciso di completarmi il muletto, mi manca solo l'alimentatore.
La mia scheda madre è una Foxconn G31MG-S (http://www.foxconnchannel.com/Product/Motherboards/detail_spec.aspx?ID=en-us0000386),
Processore intel e7200 (http://processorfinder.intel.com/Details.aspx?sSpec=SLAPC)
4gb DDR2 800
HDD e DVD.
In idle non ho mai provato, ma dovrei stare sui 33 massimo 38 watt. Ora, considerando la necessità di basso consumo energetico (in quanto il serverino/nas sarà attivo 24h/24h), e la formula secondo la quale gli alimentatori a grande wattaggio non sono efficienti sui bassi wattaggi, che alimentatore dovrei prendere?
Io sono orientato o sul PICO-PSU 120watt, ma anche il Fortron fsp220 watt si dice che sia buono. Il PICO-PSU è compatibile con la mia scheda madre?
Gli esperti cosa consigliano? Considerando che la necessità principale è il più basso consumo energetico!
Grazie di tutto e buona giornata a tutti.
Mara

stetteo
03-03-2009, 14:00
ma, secondo me ti troveresti bene anche con un antec earthwatts 380 certificato 80+, comunque anche l'idea di un pico psu non è male.

code.001
03-03-2009, 17:10
ma il pico è compatibile con la mia scheda madre Foxconn G31MG-S (http://www.foxconnchannel.com/Product/Motherboards/detail_spec.aspx?ID=en-us0000386)?
Parlo da nOOb completa, non so i requisiti, gli attacchi, se con i PIN ci troviamo...
:help:

stetteo
03-03-2009, 17:53
ripensandoci... io non ho mai usato pico psu, però vedo che hanno 20 pin di alimentazione, la tua mobo 24, in più non vedo l'alimentazione supplementare per la cpu, quella a 4 pin.
dunque resta in attesa di più autorevoli pareri.

fabri00
03-03-2009, 18:50
Non sarebbe un gran problema, perchè il connettore atx da 20 lo puoi collegare anche a uno a 24, e il connettore p4 a 4 pin lo ricavi da un molex.

La mia domanda è se sei sicura che un pico regga tutto quel ben di dio, che mi sembra a naso possa consumare più di 38 w.; anche trovare l'alimentatore a 12 v abbastanza potente non è facile.

Io cercherei un alimentatore convenzionale di potenza contenuta e buona resa.

code.001
03-03-2009, 19:07
Leggendo questo articolo (http://www.tomshw.it/cpu.php?guide=20081121) su per giù dovrei esserci con quei consumi, in quanto ho l'esatta configurazione di quell'articolo.
L'unica differenza ho due HDD WD green power da 1tb (http://www.wdc.com/it/products/Products.asp?DriveID=336) ciascuno più due banchi di RAM (nell'articolo c'è un solo banco). Per questo ai 29watt in idle dall'articolo aggiungerei altri 5w per il secondo HDD in full load ed al massimo 2watt per il secondo banco di ram. Diciamo in totale dai 33 ai 38 watt.
A proposito, quanto consuma un banco DDR2 800?
Se escludessi il PICO, e considerando che rimane la mia prima scelta per l'alta efficienza a quel wattaggio, avete qualche consiglio su un alimentatore di potenza contenuta e buona resa?
Grazie a tutti e buona serata.

stetteo
03-03-2009, 19:09
il sopracitato antec earthwatts 380.

stetteo
03-03-2009, 19:13
o ancora, un corsair cx400w o un enermax pro 82+ 425w

fabri00
03-03-2009, 19:55
Leggendo questo articolo (http://www.tomshw.it/cpu.php?guide=20081121) su per giù dovrei esserci con quei consumi, in quanto ho l'esatta configurazione di quell'articolo.
L'unica differenza ho due HDD WD green power da 1tb (http://www.wdc.com/it/products/Products.asp?DriveID=336) ciascuno più due banchi di RAM (nell'articolo c'è un solo banco). Per questo ai 29watt in idle dall'articolo aggiungerei altri 5w per il secondo HDD in full load ed al massimo 2watt per il secondo banco di ram. Diciamo in totale dai 33 ai 38 watt.
A proposito, quanto consuma un banco DDR2 800?
Se escludessi il PICO, e considerando che rimane la mia prima scelta per l'alta efficienza a quel wattaggio, avete qualche consiglio su un alimentatore di potenza contenuta e buona resa?
Grazie a tutti e buona serata.


I 29 w in idle però diventano 54 in full load, e qualcosa in più se l'alimentatore non è efficientissimo, per cui devi fare i conti con wattaggi più alti.

Poi nei tuoi conti devi considerare l'effficienza i costi e la reperibilità del trasformatore a 12 v., che se lo prendi da 80/90 watt per non averlo impiccato al limite, fai fatica a trovarlo, costa dei soldi, e l'efficienza non la sai a priori quindi non puoi calcolarla.

Io ti posso dire la mia soluzione: ho degli ottimi alimentatori Fortron da 120 w. che ho preso in stock di 3 o 4 pezzi qui sul forum tempo fà, quando ai tempi dei primi dual core la gente cercava alimentatori da millemila watt.
Sono piccoli, però hanno la ventola da 80 quindi molto silenziosi.
Non ho testato il consumo, ma avendo molta fiducia in Fortron e notando anche che l'alimentatore scalda pochissimo, penso abbiano una buona efficienza (oltre ad averli pagati un prezzo ridicolo).

Il mio mulo è fanless con atom.