PDA

View Full Version : LEOPARD? no grazie, il mio os è Linux [Votate]


Fabioamd87
28-10-2007, 23:33
sondaggio BBC
http://news.bbc.co.uk/1/hi/technology/default.stm

ragazzi mi raccomando, votate a questo sondaggio e facciamo notare alla BBC che ci sono anche utenti linux in giro ;)


...votato linux ovviamente...

8)

diffondete...

fale
29-10-2007, 03:30
fatto.

@ fabio, ti ricorda nulla il mio nick

XSonic
29-10-2007, 04:55
Votato Windows User :ciapet:

--ale--
29-10-2007, 09:22
Votato :D

NZ
29-10-2007, 10:12
cos'è LEOPARD? :D

votato per il pinguino :)

Fabioamd87
29-10-2007, 13:11
fatto.

@ fabio, ti ricorda nulla il mio nick

ciao fale :D
anche tu qui su hardware upgrade? :D

prima o poi mi devo decidere a cercare utenti jabber anche qui :p

Herod2k
29-10-2007, 14:06
non trovo il sondaggio...

MastroG
29-10-2007, 14:09
non trovo il sondaggio...

Neanche io!!!!!:cry:

Fabioamd87
29-10-2007, 14:28
sembra sia terminato, neanche io riesco piu a trovarlo...

Fil9998
29-10-2007, 15:07
no sputerei sopra ad OSX ... ciò che non mi va è le politiche commerciali che propone...
un qual certo modo di legarti a programmi proprietari apple ...
ma il SO in sè è imho molto buono, specie ad immediatezza e usabilità anche dai niubbi.

poi se cerchi di fare cose "fuori dal coro" allora trovi che sei scoraggiato ad uscire dal mondo d'oro apple ...

ma questo è 'naltro discorso, poi la maggior parte paga saleìato per poter stare dentro a quella gabbia dorata.

AnonimoVeneziano
29-10-2007, 16:03
no sputerei sopra ad OSX ... ciò che non mi va è le politiche commerciali che propone...
un qual certo modo di legarti a programmi proprietari apple ...
ma il SO in sè è imho molto buono, specie ad immediatezza e usabilità anche dai niubbi.

poi se cerchi di fare cose "fuori dal coro" allora trovi che sei scoraggiato ad uscire dal mondo d'oro apple ...

ma questo è 'naltro discorso, poi la maggior parte paga saleìato per poter stare dentro a quella gabbia dorata.

No alle gabbie dorate!

Fil9998
29-10-2007, 16:27
almeno è d'oro e full optionals...

sotto win stai ingabbiato in un garage ...

sotto linux ... libero di farti il culo "in tenda" per anche la minima puttanata ... certo "lavorandoci" viene una villetta

LAVORANDOCI TANTO.

AnonimoVeneziano
29-10-2007, 16:40
almeno è d'oro e full optionals...

sotto win stai ingabbiato in un garage ...

sotto linux ... libero di farti il culo "in tenda" per anche la minima puttanata ... certo "lavorandoci" viene una villetta

LAVORANDOCI TANTO.


Per quanto ho provato "Vista > Tiger" . E si, ho a casa entrambi. Tiger proprio non lo sopporto, nun so che ddì.

SalgerKlesk
29-10-2007, 16:53
Vista > Tiger
In quale universo parallelo?

AnonimoVeneziano
29-10-2007, 17:05
Vista > Tiger
In quale universo parallelo?

Nel mio.

Tiger proprio non mi piace , vedo vista migliore praticamente in tutto.

Intendiamoci , ovviamente Linux > all :sofico:

Fabioamd87
29-10-2007, 18:13
no sputerei sopra ad OSX ... ciò che non mi va è le politiche commerciali che propone...
un qual certo modo di legarti a programmi proprietari apple ...
ma il SO in sè è imho molto buono, specie ad immediatezza e usabilità anche dai niubbi.

poi se cerchi di fare cose "fuori dal coro" allora trovi che sei scoraggiato ad uscire dal mondo d'oro apple ...

ma questo è 'naltro discorso, poi la maggior parte paga saleìato per poter stare dentro a quella gabbia dorata.

ho semplicemente aperto un tread nella sezione linux per suggerire agli utilizzatori di questo SO di votare il loro sistema operativo utilizzato.

non sto sputando da nessuna parte, infatti c'è anche un utente che ha dichiarato di usare windows.

per favore evitate la solita (triste) polemica tra SO, ognuno ha i suoi pregi e difetti.

Mr.Bano
29-10-2007, 18:23
Si beh il sondaggio comunque rimane relativo.Basta fare una ricerca per capire che la notizia è stata postata su threads e blogs tecnici (di mac e linux) e tanti voti quindi sicuramente arrivano da lì...eppure windows ancora spopola.
Tra l' altro sbaglio o oggi lo hanno pure tolto?

Fabioamd87
29-10-2007, 18:55
lo so che il sondaggio è relativo, non è certo un censimento...
e come dici, credo sia anche terminato il termine del sondaggio...

ma volevo aprirlo cmq questo tread, spero di non aver offeso nessuno nel farlo.

manowar84
29-10-2007, 21:24
Nel mio.

Tiger proprio non mi piace , vedo vista migliore praticamente in tutto.

Intendiamoci , ovviamente Linux > all :sofico:


oddio mio, orrore! ma l'hai provato per davvero? :D

E poi non sputate sopra a osx, almeno lui al contrario di win è spesso innovativo e copiato alla grande!

Fabioamd87
29-10-2007, 21:39
manowar puoi evitare di uscire dal topic e creare flames?

AnonimoVeneziano
29-10-2007, 22:03
oddio mio, orrore! ma l'hai provato per davvero? :D

E poi non sputate sopra a osx, almeno lui al contrario di win è spesso innovativo e copiato alla grande!

Boh, ce l'ho circa da quando è uscito, sul G3 prima e sul Core 2 poi.

Direi che l'ho provato abbastanza, no? :P Non lo uso direttamente io , ma lo mantengo. (visto che mia sorella non lo sa fare)

Per quanto mi riguarda non ha niente di speciale e ... cos'hanno copiato in Windows da Tiger me lo sono sempre chiesto . Sento questa cosa da una vita, ma sono l'unico che non vede nessuna analogia tra i due sistemi che vada oltre il colore della scrollbar? :p

Ciao

manowar84
29-10-2007, 22:13
manowar puoi evitare di uscire dal topic e creare flames?

ma quale flame, ma per chi mi hai preso, un apple-user fomentato alla "esiste solo il mac, il resto fa schifo?" hai proprio sbagliato persona :asd:

Boh, ce l'ho circa da quando è uscito, sul G3 prima e sul Core 2 poi.

Direi che l'ho provato abbastanza, no? :P Non lo uso direttamente io , ma lo mantengo. (visto che mia sorella non lo sa fare)

Per quanto mi riguarda non ha niente di speciale e ... cos'hanno copiato in Windows da Tiger me lo sono sempre chiesto . Sento questa cosa da una vita, ma sono l'unico che non vede nessuna analogia tra i due sistemi che vada oltre il colore della scrollbar?

Ciao

boh vabbè a me le differenze a basso livello sembrano evidenti cmq lo conosci quindi non mi permetto di dire che hai torto :p

AnonimoVeneziano
29-10-2007, 22:23
ma quale flame, ma per chi mi hai preso, un apple-user fomentato alla "esiste solo il mac, il resto fa schifo?" hai proprio sbagliato persona :asd:



boh vabbè a me le differenze a basso livello sembrano evidenti cmq lo conosci quindi non mi permetto di dire che hai torto :p

Dimmele dimmele che sono curioso :D (sul serio!)

E' che proprio io non le vedo , mi piacerebbe sapere quali sono queste somiglianze.

Leggendo in giro vedo sempre : "Ah quelli della microsoft sanno solo copiare dalla apple" oppure "Windows vista è una copia di Tiger" ... etc, ma nessuno ha mai specificato , di quelli che ho letto, quali parti siano uguali.

Dato per certo che il codice che sta sotto non lo sia (visto che uno è uno Unix e l'altro è un architettatura proprietaria) rimane l'interfaccia, che cosa dell'interfaccia è simile?

Ciao

manowar84
30-10-2007, 09:47
Dimmele dimmele che sono curioso :D (sul serio!)

E' che proprio io non le vedo , mi piacerebbe sapere quali sono queste somiglianze.

Leggendo in giro vedo sempre : "Ah quelli della microsoft sanno solo copiare dalla apple" oppure "Windows vista è una copia di Tiger" ... etc, ma nessuno ha mai specificato , di quelli che ho letto, quali parti siano uguali.

Dato per certo che il codice che sta sotto non lo sia (visto che uno è uno Unix e l'altro è un architettatura proprietaria) rimane l'interfaccia, che cosa dell'interfaccia è simile?

Ciao

no aspetta io ho parlato di differenze "di basso livello" ovvero a livello di kernel, forse mi sono spiegato male! Lì le differenze tra i 2 sono abissali :p
Per quanto riguarda la gui sono d'accordo con te, si chiacchera troppo di una cosa non vera! Certo vabbè, che poi il media player è diventato uguale ad itunes è vero però vabbè, sono cose di poco conto :)
edit: forse si parla anche dei widget dai discorsi che ho sentito :p

ozeta
30-10-2007, 09:53
Dimmele dimmele che sono curioso :D (sul serio!)

E' che proprio io non le vedo , mi piacerebbe sapere quali sono queste somiglianze.

Leggendo in giro vedo sempre : "Ah quelli della microsoft sanno solo copiare dalla apple" oppure "Windows vista è una copia di Tiger" ... etc, ma nessuno ha mai specificato , di quelli che ho letto, quali parti siano uguali.

Dato per certo che il codice che sta sotto non lo sia (visto che uno è uno Unix e l'altro è un architettatura proprietaria) rimane l'interfaccia, che cosa dell'interfaccia è simile?

Ciao

beh credo che tutto si basi su questo video...

http://www.youtube.com/watch?v=TaIUkwPybtM


:stordita:

quello che penso io è che a livello grafico i sistemi operativi stanno finendo per assomigliarsi tutti....cosa c'è negli screen di kde4 che non sia anche in vista o in mac os?

AnonimoVeneziano
31-10-2007, 08:40
beh credo che tutto si basi su questo video...

http://www.youtube.com/watch?v=TaIUkwPybtM


:stordita:

quello che penso io è che a livello grafico i sistemi operativi stanno finendo per assomigliarsi tutti....cosa c'è negli screen di kde4 che non sia anche in vista o in mac os?

Lol , e queste sarebbero le mirabolanti features rubate che non hanno permesso alla Apple di sfondare perchè , essendo state copiate, non hanno fatto la differenza ? O forse il motivo è da ricercare più nel fatto che è un sistema operativo che, legalmente , gira solo su una linea di PC? (Si , li chiamo PC perchè è quello che in effetti sono :D )

Quello che ha fatto quel filmato non ha la minima idea di cosa sia un sistema operativo e di quello che ci sta dietro ... (non solo il menu laterale per selezionare le cartelle o il calendario ....)

tommy781
31-10-2007, 08:48
ma almeno lo avete mai provato osx o avete votato per partito preso come una massa di pecore? è sempre più triste questa sezione, a sentire voi sembra che un os se non è gratuito ma proprietario deve fare schifo per forza, patetico. aveste almeno l'onestà di non votare se non avete mai avuto per le mani un apple con il suo sistema operativo sarebe meglio così come quelli che sputano su vista senza neanche averlo mai aperto e usato, ce ne sono moltissimi in giro.

ozeta
31-10-2007, 08:58
Lol , e queste sarebbero le mirabolanti features rubate che non hanno permesso alla Apple di sfondare perchè , essendo state copiate, non hanno fatto la differenza ? O forse il motivo è da ricercare più nel fatto che è un sistema operativo che, legalmente , gira solo su una linea di PC? (Si , li chiamo PC perchè è quello che in effetti sono :D )

Quello che ha fatto quel filmato non ha la minima idea di cosa sia un sistema operativo e di quello che ci sta dietro ... (non solo il menu laterale per selezionare le cartelle o il calendario ....)

ah guarda, non ne ho la minima idea :D ma gli appleisti sono un po fanatici...come spesso anche i windowsiani e i linuxiani...e i ducatisti o gli alfisti e compagnia bella :D

il problema è che la gente non sa che lavoro c'è dietro un determinato oggetto, ma conta solo il risultato finale. e putroppo come ripeto su ,i de stanno finendo per assomigliarsi maledettamente tutti a livello grafico...

chicco83
31-10-2007, 10:16
ma almeno lo avete mai provato osx o avete votato per partito preso come una massa di pecore? è sempre più triste questa sezione, a sentire voi sembra che un os se non è gratuito ma proprietario deve fare schifo per forza, patetico. aveste almeno l'onestà di non votare se non avete mai avuto per le mani un apple con il suo sistema operativo sarebe meglio così come quelli che sputano su vista senza neanche averlo mai aperto e usato, ce ne sono moltissimi in giro.
la sezione apple invece e' uno spasso... ogni tanto ci vado quando mi voglio fare 2 risate...
cmq...
personalmente,ho provato mac os x a casa di un mio amico,e per un po' di tempo in una macchina virtuale... bella grafica,non c'e' che dire... ma sono abituato in un certo modo e con finder,sul subito,non mi ci sono trovato... per capirci... se c'e' un'applicazione che uso molto spesso,metto il collegamento in qualche barra in modo da poterla avviare con un clic solo. e questo mi sembra sia possibile farlo su qualunque sistema operativo... non e' che se uso windows apro il menu' di avvio,cerco il programma,e lo eseguo ogni volta... cosi' come se usassi il mac,non aprirei finder...
altra cosa. quando compro un pc,ci voglio mettere dentro quello che voglio,e la apple lo permette fino ad un certo punto...
d'altra parte,se la apple avesse permesso l'utilizzo del suo sistema operativo su qualunque configurazione,probabilmente questo sarebbe ai livelli di windows (un po' instabile e con qualche bug)... c'e' un motivo per cui,sulle macchine apple (che poi altro non sono che normali computer con una serie di componenti decise da apple) il sistema operativo e' una roccia... e' perche' e' stato realizzato e ottimizzato solo per un certo tipo di configurazioni...
a questo punto,preferisco linux,che funziona piu' o meno su qualunque configurazione e mi permette di personalizzare il sistema in ogni suo aspetto (ricompilando il kernel).
a proposito di mac os... due miei amici ce l'hanno... a uno gli si e' inchiodato usando la webcam integrata,all'altro si era bloccato il lettore dvd mentre tentava di leggere un dvd originale (inserito il dvd,compariva il messaggio "nessun disco presente",e il disco non veniva nemmeno fatto uscire... problema risolto riavviando la macchina),e non riusciva ad impostare la risoluzione per poterlo utilizzare a tutto schermo con la sua tv al plasma...
e anche leggendo nella sezione apple,mi sembra che non di rado qualcuno lamenti qualche problema... se li si tratta solo di inesperienza dell'utente che ha iniziato ad utilizzare mac da poco,non vedo perche' lo stesso discorso non possa essere fatto anche per gli altri sistemi operativi...

ammetto,pero',di non avere mai approfondito piu' di tanto l'argomento mac,e di non avere mai usato un mac per piu' di mezz'ora...
per la mia produttivita' attuale,comunque,linux o windows sono piu' che sufficienti,quindi al momento non ho intenzione di cambiare...

tutto questo,ovviamente, imho...

k0nt3
31-10-2007, 11:13
quello che penso io è che a livello grafico i sistemi operativi stanno finendo per assomigliarsi tutti....cosa c'è negli screen di kde4 che non sia anche in vista o in mac os?

sarà che a livello grafico kde4 è ancora lontano dall'essere pronto

Hire
31-10-2007, 12:18
Gli applisti sono rosiconi :asd:

Come non capirli: hanno speso 2000 E per avere un qualcosa che normalmene ne vale la metà ed hanno un sistema operativo pieno di DRM, pieno di bugs, pieno di limiti e con qualche effettino grafico :asd:

Poi c'è anche da dire che il materiale usato per i vari mac non sono nemmeno di buona qualità dato che spesso sento di persone che gli parte la scocca, alimentazione, i vari jack, porte esterne, display, tastiera, mouse, casse interne.

Quando sono giù di morale vado sempre nella loro sezione :asd:

--ale--
31-10-2007, 12:34
Quando sono giù di morale vado sempre nella loro sezione :asd:

Molto più divertente quella Windows, dove tanti sono entusiasti delle innovative features di Vista :asd:

Hire
31-10-2007, 13:08
Molto più divertente quella Windows, dove tanti sono entusiasti delle innovative features di Vista :asd:

Basta vedere questo (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1589974) topic :asd:

e poi vedere un quote, che devo dire, è stupendo :asd:

Scusa, ma a te cosa frega come è realizzato? Le applicazioni a 64 girano a 64? Si... e allora? Il bello di OSX è che fai tutto easy integrato e tu ti fai problemi?

Boh... :mbe:

Ma si dai, sticazzi di come è realizzato no? :asd:
Tanto l'abbiamo pagato "solo" 2000 E :O

E poi è tutto easy integrato.... eh? cosa ha di integrato? :asd:

L'unica applicazione compilata a 64bit è scacchi.

Oramai su TUTTE le distro a 64bit TUTTE le applicazioni sono compilate a 64bit :D

manowar84
01-11-2007, 14:37
Gli applisti sono rosiconi :asd:

Come non capirli: hanno speso 2000 E per avere un qualcosa che normalmene ne vale la metà ed hanno un sistema operativo pieno di DRM, pieno di bugs, pieno di limiti e con qualche effettino grafico :asd:

Poi c'è anche da dire che il materiale usato per i vari mac non sono nemmeno di buona qualità dato che spesso sento di persone che gli parte la scocca, alimentazione, i vari jack, porte esterne, display, tastiera, mouse, casse interne.

Quando sono giù di morale vado sempre nella loro sezione :asd:

e vai di luoghi comuni!!! :asd:

2000 euro li hai spesi te probabilmente, io ne ho spesi 1000 con sconto studenti per un 13pollici, un dell uguale ne costava 1300, un vaio 1400 e un asus addirittura 1600 :asd: I drm ci stanno come su linux visto che dal 2.6.12 vengono implementati nel kernel (arrggg scommetto non lo sapevi :asd: ) , limiti poi mi spieghi quali e la qualità idem, almeno per quanto riguarda il macbook :asd:
E aqua ha una velocità che sia kde che gnome si sognano, e lo dico da utente linux da qualche anno :p

Osx costicchia ok, ma non fa affatto schifo a livello di qualità. E poi scusami, giusto per fare un paragone, qnx costa 6000 euro, l'hanno usato per anni alla nasa e torri di controllo degli aeroporti... ah giusto, fa schifo perchè costa così tanto :asd:

I fanboy apple/linux/windows e in generale i fanboy sono ridicoli da qualunque parte perchè nessun os è perfetto e di certo linux di limiti ne ha parecchi. Almeno osx spesso è innovativo e giustamente copiato, da linux compreso :p

Hire
01-11-2007, 15:41
Vediamo... io ho pagato il mio toshiba a100 400E usato, ma nuovo stava ad 800 E se non erro.

Ed è un Intel Core 2 T5200, 2 gb di ram, SATA II 120 GB, DVD/DL-+RW, nvidia 7300 TC 256 mb, ipw3945 e display wide 15,4" glossy :asd:

Non ho MAI visto un mac così ad un prezzo inferiore, o uguale.

Sul sito apple, adesso, mi da a 1049 E un macbook, 13" wide, core2 a 2 ghz ( evvabbè, qui non è malaccio ) ma con 1 gb di ram, hd sata da 80 gb e... basta, non mi dice la batteria da quante celle, che lettore ( mi sembra di ricordare che era un semplice masterizzatore dvd ), scheda wifi ( se è abg, o bg, se arriva a 54 mbit ) e nemmeno la scheda video ( immagino una intel integrata ).

Peccato che io con 800 E mi prendo un portatile con 15,4" wide glossy, 2 gb di ram, hd da 120 gb sataII, masterizzatore DL, batteria a 6 celle che mi dura un bel pò ed una nvidia 7300 :asd:

DRM su linux? Non sapevo che il mio pc veniva controllato come viene su vista o osx :asd:
Ci sono persone che si sono lamentate perchè non riuscivano a far partire certi dvd sotto osx per colpa del DRM.
Dimmi come linux ha collegamenti col DRM, quali sono i danni che può subire e programmi che usano i DRM.
Infatti su linux ci sta il problema del HDCP perchè per far partire hd dvd e bluray servono programmi appositi, con la loro chiave di criptagio, e programmi opensource come mplayer non possono farli partire. ( dato che non sono approvati mentre quelli commerciali si )
Ed iTunes usa i DRM, e con i tunes io un certo file che prendo da loro non lo posso spostare su ogni macchina che voglio, ed anche un numero limitato di volte.
Su una qualsiasi distro gnu\linux c'è una cosa del genere? :asd:
C'è un programma GNU, almeno uno, che usa i DRM? No.

I limiti sono che non posso personalizzarlo come voglio, che non posso controllare il loro source ( da programmatore, ovviamente ), che se voglio un sistema CLI per fare quello che voglio io osx non è la soluzione, che non posso dire io che che DE usare, compilare il kernel, ottimizzarlo come dico io, decidere io che servizi far partire, capire cosa sta facendo il mio pc, fare il debug di quello che succede, pochissimi programmi opensource ( ma anche semplici freeware o commerciali ) sotto osx, che costa troppo per quello che vale( sia sistema operativo, che macchina ), che non ha niente di speciale ed io, come utente linux, non ci vedo nessun vantaggio nell'usarlo.

Acqua leggero? Io l'ho provato osx eh. KDE e tutto il sistema mi si avvia in pochissimo tempo e firefox, per dirne una dato che non usa le librerie qt, ci mette pochissimo ad avviarsi. Qualsiasi programma nativo qt ci mette un secondo per aprirsi e caricarsi totalmente :D

La qualità, è ovviamente, quello che ho letto in giro. Tante, troppe, persone hanno riportato problemi dopo un pò di utilizzo delle scocca, batteria, display ed altre periferiche.

Cosa c'è entra adesso qnx? Io ho parlato del prezzo come UNICO fattore? No, è solamente uno dei tanti motivo.

Cosa avrebbe copiato linux? E che cosa avrebbe di innovativo osx? :asd:

ozeta
01-11-2007, 16:17
uau, i tuoi programmi qt ci impiegano un secondo ad avvarsi!!!

questa si che è potenza :sofico:

mica come quegli sfigati appleisti! :asd:

manowar84
01-11-2007, 16:42
eh no caro mio non vale, i 15 polllici costano molto di meno! :D
i 13" sono più piccolini e costano di più, anzi per quelle caratteristiche 800 euro sono anche troppi, un mio amico si è appena comprato un ottimo toshiba identico al tuo ma con la 7600 a 700 euro :D Cmq per rispondere alle tue domande quello medio ha wifi n a 108 con 2 antenne, il masterizzatore è dl (io ne ho masterizzato uno in 3 anni cmq...), la batteria dura massimo 5.30 ore (sai bene che il num di celle non è l'unico parametro da valutare) testato personalmente, la vga è integrata intel come hai detto te. (stamattina sono usciti quelli nuovi santarosa e x3100).

Per quanto riguarda i drm... scusa ma io in un anno non ne ho mai incontrati come non ne ho mai incontrati su linux. Dvd che non partono per i drm? mi è nuova questa cosa, se hai qualche fonte ti sarei grato di postarla così mi informo meglio e imparo una cosa in più (non sono ironico) ;) I drm li possiamo avere tutti, tanto sai bene che anche il tuo core2 ha integrato nel core un chip per un eventuale controllo di questo tipo e il kernel linux è già predisposto per questo.
Itunes con i drm? ma dove? dovresti saper bene che puoi scegliere l'encoder da usare (mp3, aac, wav e con plugin anche ogg, ape, flac e mpc). E poi scusami, ma ti sei persa tutta la storia di steve jobs che ci ha fracassato le balle con i suoi brani drm-free venduti su itunes? :)


I limiti sono che non posso personalizzarlo come voglio, che non posso controllare il loro source ( da programmatore, ovviamente ), che se voglio un sistema CLI per fare quello che voglio io osx non è la soluzione, che non posso dire io che che DE usare, compilare il kernel, ottimizzarlo come dico io, decidere io che servizi far partire, capire cosa sta facendo il mio pc, fare il debug di quello che succede, pochissimi programmi opensource ( ma anche semplici freeware o commerciali ) sotto osx, che costa troppo per quello che vale( sia sistema operativo, che macchina ), che non ha niente di speciale ed io, come utente linux, non ci vedo nessun vantaggio nell'usa

Con ordine. Il loro source lo puoi controllare QUI (http://www.opensource.apple.com/darwinsource/), ci sono anche quelli di leopard per ppc e x86 anche se... spero tu abbia di meglio da fare che leggerti i sorgenti di darwin o linux se non lo fai per lavoro :p
Sul de che non puoi scegliere sono d'accordo (anche se kde e gnome girano sotto x11 ma lo trovo poco utile :p) , compilare il kernel è teoricamente possibile, i programmi opensource ci sono (ho appena compilato amule 2.2.0 cvs da sorgenti, e tramite fink e i ports ci sono centinaia di programmi gnu, alla fine è sempre un unix certificato).

Il tempo di avvio dovresti sapere bene che non è importante per valutare la velocità di un os (che poi osx è molto più veloce, 20 secondi stai sul desktop da quando premi il pulsante di accensione, sul pc dopo 20 secondi arrivo giusto a grub :p) Ah cmq ti invidio, a me firefox ci mette quasi 8 secondi per aprirsi, su un core2duo e arch linux. Sono passato a konqueror che devo dire è ottimo.

La qualità, è ovviamente, quello che ho letto in giro. Tante, troppe, persone hanno riportato problemi dopo un pò di utilizzo delle scocca, batteria, display ed altre periferiche.

dai facciamo i seri, la apple ha venduto nei primi sei mesi del 2007 2 milioni di macbook, quanti hanno avuto problemi con la batteria (che produce sony....)? Un pc può uscire difettoso e questo capita a tutte le marche, l'importante è che l'assistenza faccia bene il suo dovere no? :)
Cmq per la cronaca io non ne ho mai visto uno rovinato di persona :)

Sull'innovativo beh, riguardo l'interfaccia grafica penso non si possa discutere. Primo server grafico accellerato in opengl (che rimane nettamente avanti a xorg purtroppo), exposè copiato da compiz, dock stracopiata di qui e di là, coverflow su documenti e possibilità di anteprime istantanee... insomma, qualcosa di buono è stato fatto no? :p



edit2: non sto dicendo che linux è una copia di osx perchè chiaramente non è vero. Linux io l'adoro e lo uso da un po' perchè mi piace, però mi da fastidio sentire discorsi da fanboy del tipo "osx fa schifo a prescindere" perchè non è vero, al contrario di windows osx io lo reputo un buon prodotto, costoso ma un buon prodotto.

Artemisyu
01-11-2007, 17:03
Per quanto ho provato "Vista > Tiger" . E si, ho a casa entrambi. Tiger proprio non lo sopporto, nun so che ddì.

Quoto completamente... decisamente "Vista > Tiger".

Tiger proprio non si usa, pessimo :(

Artemisyu
01-11-2007, 17:06
I drm ci stanno come su linux visto che dal 2.6.12 vengono implementati nel kernel (arrggg scommetto non lo sapevi :asd: )

Bum.
Evidentemente non lo sapevi nemmeno tu.

Dal kernel 2.6.12 è implementato un driver nel kernel per pilotare quel maledetto generatore di chiavi che è il chip TPM, nella sua manifestazione Infineon. Null'altro.

E, soprattutto, tutto ciò non ha assolutamente nulla a che vedere con i drm.
Che, per inciso, essendo degli applicativi, non c'entrano a loro volta nulla con il kernel.

Ma, ovviamente, quelli contro l'apple sono chiaramente tutti luoghi comuni.

Artemisyu
01-11-2007, 17:09
Per quanto riguarda i drm... scusa ma io in un anno non ne ho mai incontrati come non ne ho mai incontrati su linux. Dvd che non partono per i drm? mi è nuova questa cosa, se hai qualche fonte ti sarei grato di postarla così mi informo meglio e imparo una cosa in più (non sono ironico) ;) I drm li possiamo avere tutti, tanto sai bene che anche il tuo core2 ha integrato nel core un chip per un eventuale controllo di questo tipo e il kernel linux è già predisposto per questo.
Itunes con i drm? ma dove? dovresti saper bene che puoi scegliere l'encoder da usare (mp3, aac, wav e con plugin anche ogg, ape, flac e mpc). E poi scusami, ma ti sei persa tutta la storia di steve jobs che ci ha fracassato le balle con i suoi brani drm-free venduti su itunes? :)

"Sbagliare è umano, perseverare è diabolico." dice un proverbio.
Tu devi essere una specie di satanista.

darkbasic
01-11-2007, 17:13
I portatili della apple sono fantastici, su questo non si discute :O
Alcuni sono costosi, ma il modello da 13" secondo me non ha rivali.
Probabilmente in futuro acquisterò un portatile apple, anche se dubito che userei osx...

manowar84
01-11-2007, 18:05
Bum.
Evidentemente non lo sapevi nemmeno tu.

Dal kernel 2.6.12 è implementato un driver nel kernel per pilotare quel maledetto generatore di chiavi che è il chip TPM, nella sua manifestazione Infineon. Null'altro.

eh ok, quindi? ho letto tempo fa una intervista di torvalds a riguardo e nominava appunto anche i drm per questa storia, alla fine il chip tpm implementato nei primi core duo non dovrebbero servire *anche* a quello? La devo ritrovare nei feed, la devo rileggere bene e nel caso la posto ;)


"Sbagliare è umano, perseverare è diabolico." dice un proverbio.
Tu devi essere una specie di satanista.

cavolo, mi ha scoperto, effettivamente dal nick si capisce che sono metallaro! :sofico: questi metallari satanisti!!

Hire
01-11-2007, 18:21
eh no caro mio non vale, i 15 polllici costano molto di meno! :D
i 13" sono più piccolini e costano di più, anzi per quelle caratteristiche 800 euro sono anche troppi, un mio amico si è appena comprato un ottimo toshiba identico al tuo ma con la 7600 a 700 euro :D Cmq per rispondere alle tue domande quello medio ha wifi n a 108 con 2 antenne, il masterizzatore è dl (io ne ho masterizzato uno in 3 anni cmq...), la batteria dura massimo 5.30 ore (sai bene che il num di celle non è l'unico parametro da valutare) testato personalmente, la vga è integrata intel come hai detto te. (stamattina sono usciti quelli nuovi santarosa e x3100).

Un XPS dell è per gaming, e con 1000 E ti fai un ottimo portatile.
Sinceramente non sapevo che l'airport adesso arrivava a 108 ed il masterizzatore era dl.
Però rimane sempre il fatto che costa, troppo, ed un 13" è piccolino per me, e credo che generalmente per tutti.
Il fatto che il tuo amico ha trovato un portatile, a 700 E, meglio del mio, va sempre a confermare il fatto che che i mac siano più costosi di un pc normale :D

Per quanto riguarda i drm... scusa ma io in un anno non ne ho mai incontrati come non ne ho mai incontrati su linux. Dvd che non partono per i drm? mi è nuova questa cosa, se hai qualche fonte ti sarei grato di postarla così mi informo meglio e imparo una cosa in più (non sono ironico) ;) I drm li possiamo avere tutti, tanto sai bene che anche il tuo core2 ha integrato nel core un chip per un eventuale controllo di questo tipo e il kernel linux è già predisposto per questo.
Itunes con i drm? ma dove? dovresti saper bene che puoi scegliere l'encoder da usare (mp3, aac, wav e con plugin anche ogg, ape, flac e mpc). E poi scusami, ma ti sei persa tutta la storia di steve jobs che ci ha fracassato le balle con i suoi brani drm-free venduti su itunes? :)

Quello che parli te era il Fritz :D

Purtroppo quello del lettore l'ho letto su un forum tempo fà, quindi non te lo so più trovare, comunque c'è sempre il fatto che con iTunes quello che prelevi da loro lo puoi usare in un modo limitato. Non parlo del codec usato.

Ed il DRM si che lo possiamo avere tutti, ma ci deve essere anche il programma che lo usi.

Con ordine. Il loro source lo puoi controllare QUI (http://www.opensource.apple.com/darwinsource/), ci sono anche quelli di leopard per ppc e x86 anche se... spero tu abbia di meglio da fare che leggerti i sorgenti di darwin o linux se non lo fai per lavoro :p
Sul de che non puoi scegliere sono d'accordo (anche se kde e gnome girano sotto x11 ma lo trovo poco utile :p) , compilare il kernel è teoricamente possibile, i programmi opensource ci sono (ho appena compilato amule 2.2.0 cvs da sorgenti, e tramite fink e i ports ci sono centinaia di programmi gnu, alla fine è sempre un unix certificato).

Si ma non puoi apportare modifiche, mandare patch e sperare che il tuo lavoro venga accettato da loro.
Non è opensource nel vero senso della parola.
Cioè una community, persone spinte dalla volontà di migliorare quello che loro desiderano, contribuire al progetto, creare una wishlist di quello che vorrebbero.

Quel source è solamente per scopo didattico.

Si lo so che è sempre unix, ma ogni programma che esiste deve essere cross platform che supporti anche osx ( vedi gimp, per esempio, che ci sta mettendo tantissimo tempo per integrasi con Aqua, lo stesso openoffice )

Il tempo di avvio dovresti sapere bene che non è importante per valutare la velocità di un os (che poi osx è molto più veloce, 20 secondi stai sul desktop da quando premi il pulsante di accensione, sul pc dopo 20 secondi arrivo giusto a grub :p) Ah cmq ti invidio, a me firefox ci mette quasi 8 secondi per aprirsi, su un core2duo e arch linux. Sono passato a konqueror che devo dire è ottimo.

Lo so, ma pur sempre mi ha caricato tutto il sistema in poco tempo, mi carica qualsiasi applicazione qt in 1-4 secondi, totalmente.

Bhe ovviamente se uso konqueror è meglio dato che usa le stesse librerie di kde e quindi ci mette di meno, dato che sono state già caricate le librerie.

Però non ci metterei molto la mano sul fuoco che osx sia più prestante di linux :asd:

dai facciamo i seri, la apple ha venduto nei primi sei mesi del 2007 2 milioni di macbook, quanti hanno avuto problemi con la batteria (che produce sony....)? Un pc può uscire difettoso e questo capita a tutte le marche, l'importante è che l'assistenza faccia bene il suo dovere no? :)
Cmq per la cronaca io non ne ho mai visto uno rovinato di persona :)

Indubbiamente, ma questo come ho detto è leggendo sui vari forum :D ( soprattutto nella sezione di hwu )

Sull'innovativo beh, riguardo l'interfaccia grafica penso non si possa discutere. Primo server grafico accellerato in opengl (che rimane nettamente avanti a xorg purtroppo), exposè copiato da compiz, dock stracopiata di qui e di là, coverflow su documenti e possibilità di anteprime istantanee... insomma, qualcosa di buono è stato fatto no? :p

L'interfaccia grafica non fa il sistema. Capisco che sia carino da vedere, ma il sistema non è solamente grafica ma anche funzionalità.
KDE4 per esempio è il primo DE semantico dove ogni componente è collegato con gli altri e col DE stesso, una perfetta integrazione.

Forse dovresti informarti un po' meglio visto che le cose che hai detto non si sono rivelate poi così vere :)

edit: non sto dicendo che linux è una copia di osx perchè chiaramente non è vero. Linux io l'adoro e lo uso da un po' perchè mi piace, però mi da fastidio sentire discorsi da fanboy del tipo "osx fa schifo a prescindere" perchè non è vero, al contrario di windows osx io lo reputo un buon prodotto, costoso ma un buon prodotto.

E su cosa mi dovrei informare? Io ho detto i punti dove ho il "dubbio" perchè parlo per letto e basta, dato che non ho avuto una esperienza diretta più di un'ora con un osx a volta ( di cui ogni volta che ne trovo uno, ci gioco per un pochetto )

Te per esempio non hai risposto a tutto quello che ho detto.

Come utente gnu\linux allora dovresti sapere che usare osx, provenendo da windows, porta dei vantaggi. Ma usare osx, provenendo da linux, non porta vantaggi.

Hire
01-11-2007, 18:25
uau, i tuoi programmi qt ci impiegano un secondo ad avvarsi!!!

questa si che è potenza :sofico:

mica come quegli sfigati appleisti! :asd:

Te ci scherzi, ma questa cosa mi fa paura :eek:

Dopo aver fatto il kernel ad hoc, varie optimizzazione al fs, tolto tutti i servizi inutili, installato solamente il minimo indispensabile, KDE vola.

Non oso pensare kde4 con qt4 che dovrebbero essere 20% più performanti rispetto alle qt3.

Artemisyu
01-11-2007, 18:32
eh ok, quindi? ho letto tempo fa una intervista di torvalds a riguardo e nominava appunto anche i drm per questa storia, alla fine il chip tpm implementato nei primi core duo non dovrebbero servire *anche* a quello? La devo ritrovare nei feed, la devo rileggere bene e nel caso la posto ;)

Torvalds ha sempre opinioni forti, ed in ogni caso si, il chip TPM può servive ANCHE per creare sistemi drm di terza generazione, cosa che, in ogni caso, non è comunque stata fatta per ora.

Aggiungo che, qualora una cosa del genere venisse comunque fatta, questo non servirebbe a rendere un software drm indipendente da un preciso sistema operativo, e, soprattutto da un preciso produttore di drm.

Non esiste un drm "unificato" che viene integrato nei sistemi operativi e che agisce sul controllo del copyright di *qualunque* cosa.
Esistono piuttosto delle aziende che, vendendo materiale protetto da copyright vi allegano un software drm da loro stesso progettato (o acquistato da una software house specializzata) che, interagendo con parti *innocenti* del sistema (vedi codec video, driver dei dischi, e quant'altro) inibisce alcune funzioni piuttosto che altre nel caso si abbia a che fare con il suddetto prodotto.

In questo senso qualsiasi presenza di drm in un ambiente linux è da escludersi in qualunque modo. in primo luogo perchè nessun produttore sviluppa sistemi drm per linux, ed inoltre perchè, anche quand'ora questo avvenga, sarebbe necessario un lettore di contenuti o comunque un sottosistema in grado di interpretare tale software e dargli accesso alle giuste risorse hardware.

Torvalds ha più volte parlato dell'uso del modulo TPM per la creazione di sistemi drm per la firma digitale delle componenti del sistema. Un po' quello che è stato fatto con TiVO, o comunque un modo, per un fornitore di assistenza su Linux, di verificare che il sistema sia conforme al contratto di assistenza.
Mettiamo che redhat faccia assistenza sul mio server di posta. Un giorno io ricompilo 2 moduli e faccio su un casino. Chiamo redhat, questa mi manda l'omino, che però si trova a che fare non con una macchina redhat, ma con un troiaio che ho combinato e che non avrei dovuto combinare, dati i diritti/doveri di redhat su quella macchina.
Un sistema che Torvalds aveva ipotizzato serviva appunto a questo: un sistema di firma digitale del kernel, basato su TPM e di tipo drm, che avrebbe permesso la verifica della conformità di una macchina previa assistenza.


Il driver per il chip Infineon, e la relativa sovrastruttura di Trusted Computing all'interno del kernel linux, supporto che, lo ricordo, è stato sviluppato da IBM, è conforme alla specifica TCG1.2, e viene utilizzata professionalmente per la programmazione delle smartcard, per la sicurezza nelle lan aziendali, per la cifratura dei filesystem, e per la lettura delle impronte digitali tramite l'apposito lettore.
Che poi è, essenzialmente, il principale motivo per cui esiste il TPM, ed il motivo principale per cui questo chip è presente da ANNI in molti notebook della fascia professionale, sfruttato da utility apposite dei rispettivi produttori.

Quindi l'affermazione "il drm è dentro il kernel linux" è sbagliata sotto ogni punto di vista, se intendi "drm" come sistema per la protezione dei contenuti digitali protetti da copyright.

Al contrario non si può dire lo stesso nè per Windows nè, soprattutto, per MacOS X.
Sia Microsoft che Apple hanno sviluppato infrastrutture drm molto complete e complesse, di cui i propri sistemi operativi sono abbondantemente permeati.
Non parliamo poi di fairplay, il sistema drm di Apple: è di una virulenza incredibile, impesta praticamente qualunque cosa gli passi a tiro, e spesso rende i file multimediali assolutamente inutilizzabili.
Gli strumenti che perpetuano questa infezione? MacOS X, l'iPod, e ovviamente, più di tutte, iTunes, sia nella sua manifestazione software che nel suo store online.

Prima che tu ribatta, si, esiste un accordo tra Apple a EMI per la commercializzazione di brani musicali senza drm, almeno dal punto di vista dello scaricamento. Quando poi li passi per itunes chissà. :)
Ma è l'eccezione, non la regola.
O, se preferisci, è l'eccezione che conferma la regola, e che eleva a pieno diritto Apple nell'olimpo nei più grandi promotori, produttori e commercializzatori di sistemi drm in tutta la storia dell'informatica.

Artemisyu
01-11-2007, 18:38
Sull'innovativo beh, riguardo l'interfaccia grafica penso non si possa discutere. Primo server grafico accellerato in opengl (che rimane nettamente avanti a xorg purtroppo), exposè copiato da compiz, dock stracopiata di qui e di là, coverflow su documenti e possibilità di anteprime istantanee... insomma, qualcosa di buono è stato fatto no? :p

Questa onestamente mi era sfuggita.
Posso solo dire una cosa... se Quartz facesse anche solo un quinto delle cose che può fare xorg potremmo anche starne a parlare.
Sarà il primo del mondo che fa largo uso di opengl, ma è anche vero che praticamente è un giocattolino figo e null'altro.
Niente a che vedere con X.

Hire
01-11-2007, 19:03
Infatti, il drm non è integrato al kernel, ma al programma.
Su gnu\linux non esisterà MAI il drm perchè limita l'utilizzo dell'utente e questa è una cosa che va contro la filosofia opensource.

Mentre lo stesso discorso non si può fare con l'Apple. Basta pensare al fatto che con l'ultimo fw dell'iPod non si poteva più usarlo con un programma diverso da iTunes. Poi è stato decriptato, ma questo è un altro discorso.

Anche il fatto che quello che si scarica attraverso iTunes lo si può usare solamente con cose Apple, non si può copiarlo su altre macchine, ed abbiamo tot volte limitate possibilità di questa possibilità.

Anche l'iPhone, è chiuso e non si possono sviluppare programmi sopra. Solamente quelli che offre Apple, che ovviamente sono a pagamento.
Ovviamente, si può aggirare il fatto usando iDemocracy.

manowar84
01-11-2007, 21:01
oddio ma quanto avete scritto!! :asd:

sono in minoranza mannaggia! :sofico:


allora dai, per hire:
si il 13 pollici a non tutti piace, molti lo trovano piccolo ma come tutte le cose dipende dalle proprio esigenze, io preferisco avere un 13, te un 15 e ok però i pc non sono paragonabili :)
Il fritz era presente nella prima versione del macbook, quello con core duo 32 bit poi è stato tolto perchè incluso non so in che maniera direttamente dentro il core del core2duo :) Riguardo iTunes io non ho mai visto nulla di drm ecc però non metto in dubbio che possa sbagliarmi visto che lo uso poco. Se hai fonti postale pure ;)
Che l'interfaccia grafica non faccia il sistema sono assolutamente d'accordo, te lo dice uno che ha giusto installato la beta4 di kde quindi so di che parli! :) (sbaaaaav! :asd: )
Ultima cosa...scusami non ho capito la domanda che hai fatto, potresti gentilmente ripetermela? evidentemente ho ancora i postumi alcolici di ieri sera :asd:

@arte:
bel post, ora, sono d'accordo che non troveremo mai protezioni drm dentro linux però è pure vero che come hai giustamente detto te, torvalds se ne esce con affermazioni un po' "discutibili", visto che cmq l'argomento drm è stato trattato e non mi risulta che ci siano protezioni simili a livello di kernel nemmeno su osx. Per quanto riguarda fairplay io ho sempre saputo che fosse "solamente" (e uso le virgolette) un sistema di protezione per gli aac scaricati dall'itunes store come avete citato per esempio non è (o era?) possibile sentire i brani su più di 5 pc diversi ecc. C'è anche da dire però che i brani potevano essere masterizzati come cd audio e ovviamente tutte le protezioni andavano a farsi benedire. Adesso non so come sia la situazione visto l'accordo dei brani dr-free ma a questo punto mi viene da pensare che sia caduto nel dimenticatoio, *ovviamente* non sono affatto sicuro, è solo una mia deduzione. Tu ne parli molto male di questo sistema e mi sta benissimo perchè sono d'accordo però la cosa in teoria è limitata (o era? boh) ai brani aac scaricati da itunes store, insomma mi pare grave ma non gravissima. In soldoni, tutto sto casino per un brano scaricato con protezione mi pare eccessivo. Se il mio discorso è sbagliato correggimi pure ;)

Questa onestamente mi era sfuggita.
Posso solo dire una cosa... se Quartz facesse anche solo un quinto delle cose che può fare xorg potremmo anche starne a parlare.
Sarà il primo del mondo che fa largo uso di opengl, ma è anche vero che praticamente è un giocattolino figo e null'altro.
Niente a che vedere con X.

Non lo metto in dubbio però xorg è 100 volte più pesante di quartz :( Il windowserver di osx sta sui 35mb di ram occupata, cpu praticamente a zero. Su linux xorg ciuccia più cpu e se attiviamo i vari beryl/compiz andiamo oltre i 200mb. Sarà pure un giocattolino però è parecchio più leggero. Quartz girava bene pure su vecchi g3 e con vga davvero modeste, compiz per quanto leggero vuole una cpu e gpu superiore.


Basta pensare al fatto che con l'ultimo fw dell'iPod non si poteva più usarlo con un programma diverso da iTunes. Poi è stato decriptato, ma questo è un altro discorso.

No aspetta questo non è corretto. Non è l'ultimo firmware, è sempre stato così. E è sempre è stato decriptato. Semplicemente con gli ultimi ipod è cambiato il sistema operativo e chiaramente con le vecchie librerie non funzionava, ma ripeto è sempre stato così. Che poi la cosa sia vergognosa non c'è dubbio, sono il primo a dirlo sopratutto verso gli utenti unix dato che apple ha preso molto dall'opensource.

Anche l'iPhone, è chiuso e non si possono sviluppare programmi sopra.
Ora è così, a febbraio esce l'sdk per l'iPhone :)


bye ;)

ozeta
01-11-2007, 21:37
io sono con te, ma non mi ci metto proprio ne a leggere ne a rispondere.. :D


tanto se una persona è convinta di una cosa chi la schioda...


parlando di 13 pollici,

dell xps 1330,

costa dai 1000 ai 1600 euro....

e poi il mac è troppo costoso?

mah....

Hire
01-11-2007, 23:53
No aspetta questo non è corretto. Non è l'ultimo firmware, è sempre stato così. E è sempre è stato decriptato. Semplicemente con gli ultimi ipod è cambiato il sistema operativo e chiaramente con le vecchie librerie non funzionava, ma ripeto è sempre stato così. Che poi la cosa sia vergognosa non c'è dubbio, sono il primo a dirlo sopratutto verso gli utenti unix dato che apple ha preso molto dall'opensource.


Ora è così, a febbraio esce l'sdk per l'iPhone :)


bye ;)

Non ho fatto nessuna domanda :mbe:

Bhe, il fatto di bloccare l'ipod con altri programmi ( come gtkpod ) non mi piace assolutamente :stordita:

Nono, niente applicativi su iPhone :O

Artemisyu
02-11-2007, 00:08
@arte:
bel post, ora, sono d'accordo che non troveremo mai protezioni drm dentro linux però è pure vero che come hai giustamente detto te, torvalds se ne esce con affermazioni un po' "discutibili", visto che cmq l'argomento drm è stato trattato e non mi risulta che ci siano protezioni simili a livello di kernel nemmeno su osx.

Io se devo essere sincero sono perfettamente d'accordo con Linus. Un sistema del genere è importante per l'integrità delle soluzioni professionali basate su Linux, e, volendo, è anche auspicabile una sua messa in opera.
L'unico problema? La GPL3, pensata apposta per fregare sul nascere i casi tipo TiVO.

Quanto all'implementazione drm in osX è evidente che non è a livello kernel, non potrebbe esserlo, ma comunque il sistema Apple (parlo per tiger, e con ogni probabilità leopard è peggio) offre una pesante infrastruttura drm del sistema, che verifica sia contenuti multimediali, che software, che chiavi di registrazione, e altro.
Un po' come vista, non c'è una grande differenza.

Per quanto riguarda fairplay io ho sempre saputo che fosse "solamente" (e uso le virgolette) un sistema di protezione per gli aac scaricati dall'itunes store come avete citato per esempio non è (o era?) possibile sentire i brani su più di 5 pc diversi ecc. C'è anche da dire però che i brani potevano essere masterizzati come cd audio e ovviamente tutte le protezioni andavano a farsi benedire. Adesso non so come sia la situazione visto l'accordo dei brani dr-free ma a questo punto mi viene da pensare che sia caduto nel dimenticatoio, *ovviamente* non sono affatto sicuro, è solo una mia deduzione. Tu ne parli molto male di questo sistema e mi sta benissimo perchè sono d'accordo però la cosa in teoria è limitata (o era? boh) ai brani aac scaricati da itunes store, insomma mi pare grave ma non gravissima. In soldoni, tutto sto casino per un brano scaricato con protezione mi pare eccessivo. Se il mio discorso è sbagliato correggimi pure ;)

Fairplay ha una malsana abitudine, ovvero quella di "timbrare" con una chiave hash praticamente tutto quello che gli passa a tiro, e si adatta a qualcosa come 10 formati musicali diversi.
Questo spesso si traduce in un problema silente, ed i file timbrati sembrano apparentemente sani e vengono riprodotti tranquillamente.
In concomitanza però con un software supportato o con un lettore con funzioni avanzate il sistema può svegliersi, la chiave può essere registrata, ed il sistema drm può ripartire ad imporre i suoi limiti.

Quanto al cd musicale, il trasferimento dal file lossy al cd musicale avviene per via digitale, quindi il cd musicale non sarà esente da drm, ma sarà invece "infetto" della versione per cd musicali di tale sistema drm. Questo, a seconda dell'implementazione, può limitare la copia fisica di quel disco, o la riproducibilità solo su alcuni lettori autorizzati, o la possibilità di estrarne le tracce in numero, tempo o qualità.
Per essere specifici, si, fairplay si tramanda anche sui cd musicali.
L'unica via di salvezza, quella oltre cui non c'è alcuna protezione, è il jack di line out della scheda audio.
Ma non ti preoccupare, un mirabolante consorzio di aziende nostre amiche, come microsoft, o sony, o apple, sta cercando di risolvere anche questo annoso problema.

Non lo metto in dubbio però xorg è 100 volte più pesante di quartz :( Il windowserver di osx sta sui 35mb di ram occupata, cpu praticamente a zero. Su linux xorg ciuccia più cpu e se attiviamo i vari beryl/compiz andiamo oltre i 200mb. Sarà pure un giocattolino però è parecchio più leggero. Quartz girava bene pure su vecchi g3 e con vga davvero modeste, compiz per quanto leggero vuole una cpu e gpu superiore.

Non ho mai visto una sessione remota di Quartz, nè una sessione multipla, ne il controllo con più sistemi di imput paralleli, nè il cursore multiplo, n'è la sessione unica sopra un cluster.
Non ho mai visto nemmeno una sessione multipla spedita in remoto dentro un tunnel ssh per la grafica di thin client o per shell grafiche in finestra su altri sistemi operativi, con Quartz.
Ho visto solo modesti effettini e una buona capacità di scaricare i propri conti sulla scheda video che, considerando che Quartz praticamente non fa altro che tracciare finestre usando opengl, non è nemmeno una roba troppo difficile da raggiungere.
La maggiorparte dei problemi di pesantezza e sfruttamento della cpu su xorg derivano proprio da questa sua estrema versatilità e questa sua perfetta coerenza al ruolo di "server".

Inutile dire quanto xorg sia più evoluto, raffinato ed ottimizzato di Quartz. i fatti parlano da soli.
Quartz non è leggero, è solo limitato :)
Un blocco note, per quanto progettato da schifo, sarà sempre più leggero di openoffice, non credi? :)

fale
02-11-2007, 04:59
[...]
Un blocco note, per quanto progettato da schifo, sarà sempre più leggero di openoffice, non credi? :)
Dipende, se va tutto con i malloc, sposta idati (da uno spazio di memoria all'altro) due o tre volte al secondo, e poi non disloca la ram... IMHO è peggio :D (ogni riferimento a prodotti m$ è puramente casuale :D )

R4iDei
02-11-2007, 17:50
e vai di luoghi comuni!!! :asd:
2000 euro li hai spesi te probabilmente, io ne ho spesi 1000 con sconto studenti per un 13pollici,

I portatili piccoli sono le uniche macchine di apple competitive a livello di prezzi, per tutte le altre paghi decisamente troppo (cioe dai uno sguardo ai mac mini.. si ok sono piccoli ma...)
Ma il problema di fondo è che col mac alla fine non ci fai una mazza. O sei un grafico, senno è di una noia mortale madonna! Le cose o le fai come vuole mr jobs o nada.
Cmq oh rispetto per chi usa mac osx come per chi usa windows mica è un problema :D

R4iDei
02-11-2007, 17:55
Dipende, se va tutto con i malloc, sposta idati (da uno spazio di memoria all'altro) due o tre volte al secondo, e poi non disloca la ram... IMHO è peggio :D (ogni riferimento a prodotti m$ è puramente casuale :D )

Veramente non dipende... se riescia fare un notepad che usa piu ram di ooffice sei da guinness :D
E cmq io prima di dire che il problema di windows è che "non dealloca ram" boh... ci penserei un po.
Probabilmente appartengo a quella minuta categoria di informatici che "o non capisce una fava di programmazione oppure ha un minimo di modestia da ammettere di non poter dire cosa fa andare lento windows" (tanto piu che io di sorgenti non ne ho mai visti) ;)

darkbasic
02-11-2007, 18:12
@ R4iDei
Chi ti obbliga ad usare OSX una volta acquistato un mac? ;)

Hire
02-11-2007, 19:30
Perchè allora comprare un Mac? :asd:

ArtX
02-11-2007, 19:38
ragazzi non per essere penoso, ma credo che, osx o vista che sia, un sistema operativo closed-source è la peggior cosa che possa esistere nel mondo dell'informatica.
io sono del parere che il sistema operativo debba essere per forza opensource, nessuna pietà per questo, e poi su questo se un'azienda vuole fare un software closed a pagamento vabbe, spetta all'utente finale decidere se acquistarlo o no ma almeno la parte principalè libera, sperando che lo siano anche i driver e che tale applicazione non metta troppo le mani nel kernel;)
IMHO per cui per me vista e osx sono solo dei nomi che girano in rete, anche se sfortunatamente per lavoro mi tocca usare win xp.
e sulla mio pc nuovo ci installerò unrealtorunament3 e sarò contento (questo è uno di quei casi sopradescritti ;) )

darkbasic
02-11-2007, 20:47
Perchè allora comprare un Mac? :asd:
Perché sono ottimi portatili?

Hire
02-11-2007, 21:02
Perché sono ottimi portatili?

Anche le altre marche danno portatili ottimi :D

Come per esempio Toshiba.

darkbasic
02-11-2007, 21:19
Anche le altre marche danno portatili ottimi :D
Mai detto il contrario, ma questo non esclude che si possa voler comprare un portatile apple soltanto per la bontà dello stesso...

manowar84
02-11-2007, 21:21
Non ho fatto nessuna domanda :mbe:

Bhe, il fatto di bloccare l'ipod con altri programmi ( come gtkpod ) non mi piace assolutamente :stordita:

Nono, niente applicativi su iPhone :O

A me neanche infatti piace. Sulle applicazioni vabbè non voglio insistere però l'sdk non serve per realizzare applicazioni? :)



per arte@: ok, l'unica cosa che non ho capito è come fairplay può essere "trasportato" su cd audio-r, alla fine non prevedono protezioni. :confused:


Non ho mai visto una sessione remota di Quartz, nè una sessione multipla, ne il controllo con più sistemi di imput paralleli, nè il cursore multiplo, n'è la sessione unica sopra un cluster.
Non ho mai visto nemmeno una sessione multipla spedita in remoto dentro un tunnel ssh per la grafica di thin client o per shell grafiche in finestra su altri sistemi operativi, con Quartz.
Ho visto solo modesti effettini e una buona capacità di scaricare i propri conti sulla scheda video che, considerando che Quartz praticamente non fa altro che tracciare finestre usando opengl, non è nemmeno una roba troppo difficile da raggiungere.
La maggiorparte dei problemi di pesantezza e sfruttamento della cpu su xorg derivano proprio da questa sua estrema versatilità e questa sua perfetta coerenza al ruolo di "server".

Si per carità, ma sono d'accordo. Il problema reale è che al 95% della gente non interessano queste cose nel senso che semplicemente non le usano. Con gente intendo utenti "normali desktop". Non metto in dubbio che xorg sia nettamente avanti ma tutto questo si paga in termini di prestazioni purtroppo :(


I portatili piccoli sono le uniche macchine di apple competitive a livello di prezzi, per tutte le altre paghi decisamente troppo (cioe dai uno sguardo ai mac mini.. si ok sono piccoli ma...)

assolutamente d'accordo, infatti ho sempre parlato di macbook se ci fai caso, un imac non me lo comprerei mai! ^_^ Certo che il macmini è proprio figo! :D

javaboy
03-11-2007, 15:47
Questa onestamente mi era sfuggita.
Posso solo dire una cosa... se Quartz facesse anche solo un quinto delle cose che può fare xorg potremmo anche starne a parlare.
Sarà il primo del mondo che fa largo uso di opengl, ma è anche vero che praticamente è un giocattolino figo e null'altro.
Niente a che vedere con X.
Quando vai a far la spesa in trattore ti giustifichi dicendo che con una fiat punto non ci puoi arare i campi?
A parte gli scherzi, il giocattolo figo fa alla grande le cose per cui è stato pensato, X fa altrettanto.
Per la normale utenza desktop X è un trattore.

SalgerKlesk
03-11-2007, 15:59
Il punto è che OSX è un ottimo sistema che unisce alcuni vantaggi di linux (è unix) e quelli di windows (soft proprietari) con un strato superficiale (interfaccia aqua) che definire usabile è poco. Inoltre funziona uscito dalla scatola, è facilissimo da usare per chiunque, per installare un programma lo trascini e hai finito. Insomma, in teoria è perfetto, nella pratica un pò meno ma per l'utenza desktop è il meglio. Poi ovvio io sono autolesionista e quindi uso anche linux e tutt'ora sono indeciso se prendere un macbook al prossimo aggiornamento o tenermi il mio con la speranza di un'interfaccia spettacolare come KDE4.

khelidan1980
03-11-2007, 19:04
ma solo io trovo finder il peggior file menager che ci possa essere?? (mia personalissima opinione),forse sono troppo abituato bene con konqueror....

mad_hhatter
03-11-2007, 19:07
leopard mi interessa relativamente (sono uno sviluppatore e osx mi dà l'impressione di essere troppo chiuso come sistema, ma potrei sbagliarmi e nel caso mi farebbe piacere essere smentito visto che sto meditando di prendere comunque un mac da usare in accoppiata con windows su parallels e linux in dual boot), però c'è una feature che mi fa venire l'acquolina in bocca: time machine... c'è qualcosa di analogo per windows/linux/solaris?

grazie

R4iDei
03-11-2007, 19:27
Perché sono ottimi portatili?

Si ma secondo me non sono animati da miracoli tecnologici: ergo secondo me non sono superiori a molte altre marche pc.

Quindi nel caso io debba scegliere un portatile piccolo (dove mi pare apple faccia prezzi concorrenziali) potrei anche comprareun mac per poi usarci linux, ma nel momento in cui devo spendere di piu per un mac comprarlo e poi non usare il suo so mi pare assurdo :)

QUesto perche sono convinto che non siano fatti meglio in assoluto. Se uno pensa che siano costruttivamente migliori, piu affidabili etc allora potrebbe farsi due conti e preferire spendere di piu per un mac anche senza usarci macOs

Hire
03-11-2007, 20:42
Il punto è che OSX è un ottimo sistema che unisce alcuni vantaggi di linux (è unix) e quelli di windows (soft proprietari) con un strato superficiale (interfaccia aqua) che definire usabile è poco. Inoltre funziona uscito dalla scatola, è facilissimo da usare per chiunque, per installare un programma lo trascini e hai finito. Insomma, in teoria è perfetto, nella pratica un pò meno ma per l'utenza desktop è il meglio. Poi ovvio io sono autolesionista e quindi uso anche linux e tutt'ora sono indeciso se prendere un macbook al prossimo aggiornamento o tenermi il mio con la speranza di un'interfaccia spettacolare come KDE4.

Osx è completamente diverso da linux :asd:

Anche Ubuntu è facilissimo da usare, per installare qualcosa non c'è nemmeno bisogna di "trascinare ed hai finito" ma vai sul menu -> installa applicazione e ti trovi una lista con descrizione di tutti i programmi installabili.

In teoria, MOLTA teoria. E' immensamente lontano nell'essere perfetto.

darkbasic
03-11-2007, 21:08
Si ma secondo me non sono animati da miracoli tecnologici: ergo secondo me non sono superiori a molte altre marche pc.

Quindi nel caso io debba scegliere un portatile piccolo (dove mi pare apple faccia prezzi concorrenziali) potrei anche comprareun mac per poi usarci linux, ma nel momento in cui devo spendere di piu per un mac comprarlo e poi non usare il suo so mi pare assurdo :)

QUesto perche sono convinto che non siano fatti meglio in assoluto. Se uno pensa che siano costruttivamente migliori, piu affidabili etc allora potrebbe farsi due conti e preferire spendere di piu per un mac anche senza usarci macOs
Guarda, a me di osx non me ne importa un fico secco e se non potessi installarci linux non mi comprerei un mac per nessun motivo al mondo...
Se ho in previsione di acquistarne uno è solo perché mi piaciono i macbook, e non solo per quanto riguarda il fattore estetico. Mai detto che siano ciò che vi è di meglio, anche perché ci sono troppi parametri di scelta per definire un portatile il migliore in senso assoluto.

SalgerKlesk
03-11-2007, 21:23
Osx è completamente diverso da linux :asd:

Anche Ubuntu è facilissimo da usare, per installare qualcosa non c'è nemmeno bisogna di "trascinare ed hai finito" ma vai sul menu -> installa applicazione e ti trovi una lista con descrizione di tutti i programmi installabili.

In teoria, MOLTA teoria. E' immensamente lontano nell'essere perfetto.

E' chiaro che non hai la minima idea di come funziona/come si usa OSX.
Mi spiace per te. Informati, usalo e poi esprimi un parere... chi parla per sentito dire non lo tengo nemmeno in considerazione.

phoenixbf
03-11-2007, 21:26
ma il sondaggio dove sta? non lo trovo nel link...

darkbasic
03-11-2007, 21:30
Il sondaggio è finito da un pezzo...

phoenixbf
03-11-2007, 21:32
Il sondaggio è finito da un pezzo...

:cry:

ME TRISTE

R4iDei
04-11-2007, 11:37
Guarda, a me di osx non me ne importa un fico secco e se non potessi installarci linux non mi comprerei un mac per nessun motivo al mondo...
Se ho in previsione di acquistarne uno è solo perché mi piaciono i macbook, e non solo per quanto riguarda il fattore estetico. Mai detto che siano ciò che vi è di meglio, anche perché ci sono troppi parametri di scelta per definire un portatile il migliore in senso assoluto.

Ok ma allora se non pensi che siano migliori perche dovresti comprarlo se non vuoi usare osx? Se ti piacciono i macbook ti piacerà come sono costruiti non vedo altre ragioni se escludi tu stesso il fattore estetico.

Mica ho detto che uno è un coglione se pensa che siano fatti meglio ho solo detto che secondo me non è cosi... è solo una opinabilissima opinione :)

Artemisyu
04-11-2007, 11:56
Mica ho detto che uno è un coglione se pensa che siano fatti meglio ho solo detto che secondo me non è cosi... è solo una opinabilissima opinione :)

Posso confermare... ne ho smontati alcuni per questioni di assistenza.
Ottimo il posizionamento interno, che permette di ottenere case dalle caratteristiche notevoli, ma la struttura e la qualità costruttiva è oggettivamente abbastanza marcia.
Come i sony, del resto.

Se volete trovare dei notebook costruiti in modo veramente notevole bisogna necessariamente andare a prendere i Dell.
O, a scelta, la serie NX (e solo quella) dell'HP.

SalgerKlesk
04-11-2007, 12:51
Io ho un dell e penso che nella mia vita non troverò nient'altro costruito così bene. In ogni caso la serie PRO dei macbook è veramente PRO.

darkbasic
04-11-2007, 14:06
Ok ma allora se non pensi che siano migliori perche dovresti comprarlo se non vuoi usare osx? Se ti piacciono i macbook ti piacerà come sono costruiti non vedo altre ragioni se escludi tu stesso il fattore estetico.

Mica ho detto che uno è un coglione se pensa che siano fatti meglio ho solo detto che secondo me non è cosi... è solo una opinabilissima opinione :)
Quello che voglio dire è che, anche se non sono oggettivamente i migliori (es. qualità costruttiva non sempre delle migliori) hanno delle ottime features che esaulano dall'aspetto puramente estetico: una su tutte le dimensioni e il peso ridotti.
E' ovvio che se mi servisse un portatile da businessman non mi orienterei su apple.
I Dell per quanto ottimi qualitativamente, sono dei mattoni.

Hire
04-11-2007, 20:23
E' chiaro che non hai la minima idea di come funziona/come si usa OSX.
Mi spiace per te. Informati, usalo e poi esprimi un parere... chi parla per sentito dire non lo tengo nemmeno in considerazione.

Io so cos'è, come funzione, OSX, dato che l'ho usato.

Invece TE non hai motivato il perchè "osanni" OSX, dicendo che è vicino alla perfezione :asd:

Io ho motivato a sufficienza in questo topic.

darkbasic
06-11-2007, 23:22
Certo che alla Apple sono proprio ridicoli: 700$ per l'upgrade da 2 GB a 4 GB di ram :rotfl:
Ci prendo un portatile intero con quella cifra :asd:

YordanRhapsody
08-11-2007, 00:23
già vista questa scenetta?

vista vs leopard vs linux

http://blogs.techrepublic.com.com/geekend/?p=636

phoenixbf
08-11-2007, 00:27
http://blogs.techrepublic.com.com/geekend/?p=636

appero' la signorina linux... :D