Xiaomi Mi A3 è lo smartphone perfetto a 250 euro? La recensione

Xiaomi Mi A3 è lo smartphone perfetto a 250 euro? La recensione

Xiaomi Mi A3 si configura come un best-buy nella sua fascia di prezzo: display AMOLED, grande batteria, Android stock all'interno del programma Android One, e un design un po' ispirato dai modelli top della concorrenza ma comunque gradevole. Non mancano le incertezze, però, per un dispositivo che lascia un po' l'amaro in bocca per alcuni aspetti. Ecco la nostra recensione completa.

di pubblicato il nel canale Telefonia
Xiaomi
 
21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
walterego22101 Settembre 2019, 14:08 #11
Originariamente inviato da: GaryMitchell
250 di listino significa che a Natale si potrebbe trovare sull'amazzone tra le offertissime a 129 euro, considerato a Mi8 Lite di listino sta a 299 e ora si trova a 159...

E detto cio' la verticale a 720p, l'assenza dell'nfc non convincono. Ma quando raggiungerà quel prezzo, terrà testa quasi alla totalità dei cell "around hundred" che non offrono un display amoled o uno snap665 nemmeno in sogno..

..certo che siete buffi.. comparate i prezzi di listino ai prezzi asset post-lancio ! Mi 9T di listino sta a 449, ora è quasi la metà.

Ti mancano degli elementi così come mancano a tutti coloro che lo difendono. È peggio di come lo descrivete.
Quello è un Amoled pentile, i pixel sono "condivisi" a differenza dei normali display quindi, il 720p di cui dispone, risulta ancora più sgranato di quelli che normalmente si conoscono. Oltretutto, se poi sei un "consumatore comune" e in esposizione vedi questo o un A40/50, con tutti i difetti del caso, vai sul Samsung.

Basta giustificare Xiaomi solo perché è un brand che ha sfornato solo bei prodotti, se inciampano su di un prodotto lo si deve dire senza peli sulla lingua.
Non siamo recensori che hanno intenzione di far bella figura con gli chi gli offre da recensire prodotti o sciocchi tifosi. Siamo CONSUMATORI ed acquistare un loro prodotto è una nostra CONCESSIONE, dobbiamo parlare SOLO pensando al nostro portafogli, non al fatto che scenderà il prezzo e magari qualcosa concepito male diventi più appetibile.

E comunque, se va tutto come deve, una volta che avranno finito di spennare i polli e questo trabiccolo sarà sceso a 159€, quanto il vecchio Mi A2 Lite, piazzeranno fuori un Mi A3 PRO (il CC9) non facendo l'errore dell'anno passato che il "lite" fagocitasse le vendite del modello di punta.
junkman198002 Settembre 2019, 03:42 #12
Originariamente inviato da: pipperon
non capisco che casso ci debbano fare con questi display
1560x720 e' ottimo su di un cello, e certo il sistema samsugaccio per risparmiare di mettere dei pixel incompleti pesa, ma permette, rispetto ad un LCD di risparmiare batteria.

Toglierei quelle inutili 3 webcam di medda che costano forse ben 30E e con lo spazio e il costo ci metterei piu' batteria e con tasti fisici ed NFC sarebbe una bomba. Almeno sulla carta, poi bisogna vedere l'uso, ovviamente.

Dopotutto chi crede di poter fare grandi foto con una webcam di medda come queste non copra certo un cello che costa 200E ma prende roba piu' costosa sperando che qualche magia esoterica (dal nome arcano e dal costo potente) trasformi una webcam in fotocamera e un leddino in un lampo come da promesse catalogose.

Questo e', penso, piu' un prodotto come gli ZEN MAX o il notevole lenovo P2 che puntano a chi non gli frega del numerino ma vuole un prodotto che va. 4 webcam e' come le scarpe nel lavandino della cucina, non ci azzeccano.


Adesso non esageriamo... Webcam... Forse ai tempi dell'iphone 4.
Ormai siamo su livelli di compatte (che di fatto non esistono piu o quasi).
Certo le compatte sono sempre state per i casual, come lo sono i sensori e isp dei telefoni. Ma ormai sono paragonabilissimi.
Addirittura lo zenfone 5 che lo si trova a 250e ha uno score in dxo mark di 90 punti. Ma di che stiamo parlando.
Poi vabbe, se si vuole parlare di fotografia con la F maiuscola, allora la si acquista una Sony 6400 e discorso chiuso.
Ma paragonarle a scrause webcam mi pare eccessivo.
pipperon02 Settembre 2019, 20:36 #13
Originariamente inviato da: junkman1980
Adesso non esageriamo... Webcam... Forse ai tempi dell'iphone 4.
Ormai siamo su livelli di compatte (che di fatto non esistono piu o quasi).
Certo le compatte sono sempre state per i casual, come lo sono i sensori e isp dei telefoni. Ma ormai sono paragonabilissimi.
Addirittura lo zenfone 5 che lo si trova a 250e ha uno score in dxo mark di 90 punti.
Ma di che stiamo parlando.
Poi vabbe, se si vuole parlare di fotografia con la F maiuscola, allora la si acquista una Sony 6400 e discorso chiuso.
Ma paragonarle a scrause webcam mi pare eccessivo.


vero il fatto che i casual stanno snobbando le compatte, le pretese sono scese molto.

Ma i celli sono lontanissimi da una compatta e oggi si potrebbero fare compatte da 100E a livello notevole.
una webcam strutturalmente e' molto diversa da una fotocamera

PS
Sai, vero, che gli score dei celli non sono gli stessi di una fotocamera, altrimenti i celli vanno meglio di una pro con ottica zeiss.
junkman198002 Settembre 2019, 21:34 #14
Originariamente inviato da: pipperon
vero il fatto che i casual stanno snobbando le compatte, le pretese sono scese molto.

Ma i celli sono lontanissimi da una compatta e oggi si potrebbero fare compatte da 100E a livello notevole.
una webcam strutturalmente e' molto diversa da una fotocamera

PS
Sai, vero, che gli score dei celli non sono gli stessi di una fotocamera, altrimenti i celli vanno meglio di una pro con ottica zeiss.


Bah.
I miei stanno ancora con una Nikon s50 del 2007 e riescono a far foto migliori con un vetusto Samsung s3!

Non dico foto d'artista ma... Ma se si riescono a mettere in dubbio, foto di una Nikon 2007 con un cell del 2013...
Figuriamoci con gli smartphone 2017~2018.
C'è poco da dire. Ormai gli smart sono le nuove compatte.

Edit= ovvio che gli score dei mobile sono apparte. Ma se un iPhone 4s prendeva, mi pare 48 ed ora siamo a quasi 120, vuol dire che ormai si possono considerare delle entry level a tutti gli effetti.
Rinha03 Settembre 2019, 10:39 #15
Originariamente inviato da: pipperon
vero il fatto che i casual stanno snobbando le compatte, le pretese sono scese molto.

Ma i celli sono lontanissimi da una compatta e oggi si potrebbero fare compatte da 100E a livello notevole.
una webcam strutturalmente e' molto diversa da una fotocamera

PS
Sai, vero, che gli score dei celli non sono gli stessi di una fotocamera, altrimenti i celli vanno meglio di una pro con ottica zeiss.


Il discorso è sempre quello: "la migliore macchina fotografica è quella che hai sempre disponibile". Un top di gamma attuale, in mano ad una persona che ha un minimo di conoscenza/esperienza fotografica, riesce a rendere davvero molto bene ed è una "macchina fotografica" mediamente più che sufficiente per le foto delle vacanze o di una serata con amici.

Poi chiaro che una fotocamera "vera" riesce a dare risultati migliori ma appunto bisogna averla con se e dedicarcisi un minimo. Ormai il futuro "casual" è senza dubbio quello dei cellulari.
sfoneloki03 Settembre 2019, 15:32 #16
Per me un ottimo smartphone che in questi primi giorni di settembre su Gearbest si trova a 160 euro con i codici sconto, un vero best-buy!

Manca si l'NFC, mentre per me il display và più che bene.
Semmai è quel cavolo di notch che è da togliere assolutamente su tutti gli smartphone.
La tripla fotocamera è di moda, mah io non me ne farei niente, non sò quali sono le esigenze tecniche ma perchè farla così sporgente?

Lo snapdragon 665 è una versione ottimizzata del 660, quindi OK, certo potevano mettere il 710 come quello presente su Lenovo Z6 Lite, ma probabilmente andava a cozzare troppo col 730 del Mi9T.
junkman198003 Settembre 2019, 22:42 #17
Originariamente inviato da: Rinha
Il discorso è sempre quello: "la migliore macchina fotografica è quella che hai sempre disponibile". Un top di gamma attuale, in mano ad una persona che ha un minimo di conoscenza/esperienza fotografica, riesce a rendere davvero molto bene ed è una "macchina fotografica" mediamente più che sufficiente per le foto delle vacanze o di una serata con amici.

Poi chiaro che una fotocamera "vera" riesce a dare risultati migliori ma appunto bisogna averla con se e dedicarcisi un minimo. Ormai il futuro "casual" è senza dubbio quello dei cellulari.


Concordo su tutto.
pipperon03 Settembre 2019, 23:48 #18
Originariamente inviato da: Rinha
Il discorso è sempre quello: "la migliore macchina fotografica è quella che hai sempre disponibile". Un top di gamma attuale, in mano ad una persona che ha un minimo di conoscenza/esperienza fotografica, riesce a rendere davvero molto bene ed è una "macchina fotografica" mediamente più che sufficiente per le foto delle vacanze o di una serata con amici.

Poi chiaro che una fotocamera "vera" riesce a dare risultati migliori ma appunto bisogna averla con se e dedicarcisi un minimo. Ormai il futuro "casual" è senza dubbio quello dei cellulari.


Dipende da cosa cerchi: se la tua esperienza e' preferisco avere una immaginetta mossa o con la grana a pallettoni (pooi smoothata ma sempre schifo e') con colori sballati piuttosto del nulla io preferisco il secondo.

La gente che sventola il cello spippolandolo se quello in condizioni normali non fa mosso e' un miracolo.

Non parliamo poi al chiuso.

non e' MIGLIORI risultati, e' fra risultati e un'immagine instampabile.

Poi siamo d'accordo "l futuro "casual" è senza dubbio quello dei cellulari" perche se guardi sul display da 5" lucido in un ambiente non idoneo e' ovvio che non vedi che fanno pena. Instagram e facebook in 400*400 insegnano.

Appena lo sbatti su di un monitor serio e vedi lo schifo io premo canc e risparmio memoria e mi sovviene che la prox volta non perdero' tempo con il giocattolo.
Marckus8705 Settembre 2019, 01:56 #19
francamente preferisco il note 7 a sto punto e costa 100 in meno!
GaryMitchell06 Settembre 2019, 09:28 #20
E' finita l'epoca in cui "la compatta è superiore agli smartphone", ora gli smartphone stracciano tutte le compatte e alcuni modelli top (p20, p30, s10) stracciano anche alcune APS-C.

Senza menzionare il fatto che le ottiche tricam (quad in arrivo) permettono di avere differenti gradi ottici (dall'alta sensibilità notturna all'ultra grandandolo al supermacro al bokeh) che le compatte si sognano.

https://www.youtube.com/watch?v=7fEbHSgDS48

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^