Nokia E65: l'ufficio in tasca

Nokia E65: l'ufficio in tasca

La serie E dei telefoni Nokia è dedicata all'utenza business, fornendo diverse opzioni per connettività e applicazioni per gestire il lavoro d'ufficio. Se i nuovi modelli E90 Communicator e E61i puntano sulla tastiera per facilitare la scrittura dei documenti di testo il Nokia E65 fa della trasportabilità la sua arma. Un ufficio in tasca con connettività UMTS e WiFi.

di pubblicato il nel canale Telefonia
Nokia
 

Nokia E65

Come già accennato, appena preso in mano il Nokia E65 appare diverso dai terminali che lo hanno preceduto. Innanzitutto si notano le dimensioni abbastanza contenute, tra cui anche lo spessore, che solitamente rappresenta il tallone d'achille dei telefoni del colosso finlandese. Il telefono dà subito l'impressione di essere un oggetto di alta gamma, grazie anche alle finiture lucide, alla tastiera a scorrimento, al design ricercato dei tasti e non da ultimo alla particolare finitura della parte postieriore, che utilizza un materiale sintetico simile al cuio. In realtà al tatto e alla vista quest'ultimo ricorda di più l'impugnatura di una macchina fotografica reflex, ma la sensazione che trasmette è in ogni caso molto positiva e soprattutto risulta antiscivolo.

La confezione del telefono è abbastanza curata e non prevede l'uso di cartone grezzo per l'interno, ma di una versione a finitura telata di colore grigio scuro. All'interno della scatola troviamo in prima battuta il telefono, l'accumulatore e un'auricolare a filo. Nello scomparto sottostante sono invece contenuti il caricabatterie da rete e il cavo di collegamento con il PC tramite USB.Nello scomparto a fianco troviamo il CD con il manuale d'uso in formato elettronico e la PC Suite Nokia, programma per lo scambio di contenuti e la sincronizzazione con il PC. Sono presenti inoltre le guide all'uso del telefono in formato cartaceo, in tre lingue (italiano, francese e tedesco) nella versione rapida e completa. Ultimo accessorio contenuto nella confezione una custodia in tessuto per il telefono, nera con cordoncino rosso e marchio Nokia, utile per evitare graffi al terminale quando lo si tiene in tasca o all'interno di borse.

Chiuso il telefono mostra nella parte anteriore, sotto il display, un joystick con tasto centrale di selezione contornato da quattro tasti funzione dedicati a rubrica, chiamata in conferenza, mute e applicazione preferita. Il contorno più esterno vede poi in basso i due tasti per avviare e terminare le chiamate, contraddistinti da un motivo di colore verde in un caso e rosso nell'altro. In mezzo a questi due il tasto 'menu' e quello 'cancella'. In alto invece i due tasti che selezionano le opzioni presenti ai lati nella parte inferiore del display. Nella parte alta troviamo l'altoparlante e il sensore di luminosità e poco più in alto, sullo spigolo arrotondato il tasto che gestisce l'accensione e lo spegnimento del dispositivo, oltre che i modi d'uso.

Sul lato destro in alto troviamo l'altoparlante per la riproduzione di suonerie e dell'audio di file musicali e video. Più sotto una serie di quattro tasti: registratore vocale, un tasto 'modifica' e i due tasti per la regolazione del volume. Il lato sinistro è sgombro, mentre su quello inferiore sono presenti il connettore per connessione al PC e agli accessori, il connettore al caricabatterie, il microfono e la porta ad infrarossi. Quest'ultima è in realtà ben nascosta nello chassis e per scoprire dove si trova è necessario utilizzare la guida rapida.

La parte posteriore è occupata in gran parte dallo sportello della batteria, ricoperto del materiale sintetico simile al cuoio. Lo sportellino, estraibile a scorrimento, cela l'alloggiamento della batteria, tolta la quale è possibile (in modo non del tutto agevole) accedere allo slot in cui inserire la carta SIM. Sul lato sinistro invece è presente lo slot per schede di memoria microSD, purtroppo accessibile solo a sportellino rimosso.

 
^