Tariffe UMTS a confronto

Tariffe UMTS a confronto

Le nuove promesse legate all' HSDPA, la sempre maggiore disponibilità di telefoni UMTS e ancora l'imminente integrazione di queste tecnologie sui notebook creano molta attesa negli utenti. Abbiamo realizzato un breve confronto dell'offerta UMTS dei vari gestori per la navigazione in internet: nessuna vera flat e qualche insidia da tenere d'occhio.

di pubblicato il nel canale Telefonia
 

Wind

L'offerta di internet mobile di WIND è l'unica del gruppo a non mettere a disposizione la tecnologia HSDPA, ma solo la connettività UMTS. Sebbene sul sito mondowind sia in vendita un modem USB UMTS/HSDPA al prezzo di 199 euro, tra le larghezze di banda indicate quest'ultima non viene citata, come d'altra parte in nessuno dei piani tariffari dedicati all'internet mobile. Tutte le offerte coprono il traffico UMTS e GPRS.

A WIND spetta comunque la palma dell'offerta che potremmo definire 'più entry-level', infatti con il piano tariffario Mega 300 offre, incluse nel prezzo di 8 euro, 300 euro di navigazione per 30 giorni. Un appunto sull'unità di misura: 300 euro in base alla tariffazione standard (applicata per altro una volta raggiunto il limite di traffico) di 0,3 centesimi di euro a kilobyte scaricato, equivalenti a circa 3 euro a MB, significano 100MB di traffico incluso. Certamente ad un occhio poco attento 300 euro di traffico incluso possono sembrare ben più attraenti di 100MB, ci sentiamo di dire che l'unità di misura scelta non contribuisce rendere immediatamente comprensibile l'offerta.

L'offerta Mega No Limit si colloca nella fascia di prezzo immediatamente superiore e ha un costo di 20 euro. Come già detto nell'introduzione dietro alla definizione 'no limit' di limiti se ne trovano: l'offerta include infatti 3000 euro di traffico mensile, che riportati ad una unità di misura di più semplice comprensione equivalgono a circa 1GB di dati. Al superamento del limite di traffico l'addebito ritorna quello della tariffa base di circa 3 euro a MB scaricato.

L'ultima offerta è la più altisonante, con ben 15.000 euro di traffico incluso per trenta giorni ed è denominata 'Mega 15000'. Anche in questo caso riportando l'unità di misura alla quantità di dati l'offerta pare decisamente più nella norma, equivalendo a circa 5GB. L'attivazione di questo piano costa 30 euro e al raggiungimento del limite di dati scaricati riattiva la tarrifazione base di 0,3 centesimi di euro a kilobyte scaricato. Questo piano tariffario inoltre ha un'opzione interessante: dal 5 febbraio al 6 maggio 2007 le connessioni notturne, effettuate dalle 24 alle 8 del mattino, non verrano scalate dal bonus di 15.000 euro.

Notiamo che non c'è nessun piano dati associato all'acquisto di una PC Card o di un modem UMTS USB. Quest'ultimo, come già detto, è l'unica opzione disponibile sul sito e al suo acquisto non corrisponde un prezzo agevolato legato ad un particolare piano tariffario.

Il numero di telefono del servizio clienti è il 155, che ci ha rimandato al sito web per ottenere tutte le informazioni di interesse.

 
^