Matrox G400 MAX

Matrox G400 MAX

Recensione scheda video Matrox G400 MAX

di pubblicato il nel canale Schede Video
 

Conclusioni

Dopo diversi mesi di disponibilità in volumi sul mercato e parecchie settimane di uso pratico penso si possa trarre un'analisi conclusiva per quanto possibile oggettiva della G400MAX; questa scheda non è la soluzione di riferimento per i giocatori incalliti, anche se vanta prestazioni, pure con rendering a 32 bit, e qualità d'immagine molto elevate. E' a mio avviso la soluzione multi purpose, cioè multi uso, di riferimento, pertanto la scheda ideale, al momento attuale, per coloro che utilizzano il PC sia per lavorare (situazione nella quale Dual Head è accessorio molto apprezzato), sia per giocare (le prestazioni sono quasi ai vertici e la qualità del rendering molto elevata) che per l'entertainment (la riproduzione DVD non è all'altezza di una scheda di decompressione dedicata ma decisamente buona, per qualità inferiore tra le schede video solo a quanto ottenibile con i chip ATI, notoriamente i migliori in quanto a decompressione MPEG-2). Si può correttamente riassumere il tutto affermando che la G400MAX (e, per chi cerca prestazioni e costo inferiori, la G400 Dual Head) è la scelta ideale, al momento attuale, per coloro che ricercano una scheda che bilanci prestazioni pure con features innovative.
Tra tutte le caratteristiche tecniche e prestazionali della G400MAX quello che mi ha maggiormente colpito è, senz'ombra di dubbio, Dual Head: la possibilità di gestire contemporaneamente due monitor con la stessa scheda video lascia spazio a numerose soluzioni innovative, non solo nel campo dei giochi (sono stati presentati, in questi mesi, alcuni titoli che sfruttano questa feature) quanto soprattutto in quello della produttività personale. Per chi costruisce pagine web, giusto per citare una situazione che sperimento personalmente tutti i giorni, poter editare pagine su uno schermo e, in real time, osservarne l'output su un browser con l'altro monitor è una soluzione che facilita e velocizza di parecchio il lavoro.

 

Pregi

Prestazioni velocistiche
Qualità d'immagine
Dual Head

Difetti

Driver Open GL non ancora pienamente maturi
Dual Head implica l'acquisto di un secondo monitor

-1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^