AMD Radeon HD 7990: ora con nuovi driver per frame pacing

AMD Radeon HD 7990: ora con nuovi driver per frame pacing

AMD rende disponibili i driver Catalyst 13.8, i primi a implementare ufficialmente una tecnica di frame pacing compatibile con le configurazioni CrossFire. Il risultato finale è estremamente interessante e permette alla scheda Radeon HD 7990 di esprimersi finalnete al pieno delle proprie potenzialità

di pubblicato il nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Bioshock Infinite

Passiamo ora a Bioshock Infinite, titolo analizzato alla risoluzione di 2560x1440 pixel utilizzando l'impostazione di qualità ultra con Diffusion Depth of Field. Per questo titolo ci siamo serviti del benchmark integrato.

bioshock_infinite_2.png (57357 bytes)

bioshock_infinite_3.png (29331 bytes)

bioshock_infinite_1.png (52024 bytes)

GeForce GTX 770

GeForce GTX Titan

GeForce GTX 780

GeForce GTX 690

GeForce GTX 680

GeForce GTX 670

Radeon HD 7990 FP 

on

Radeon HD 7990 FP 

off

Radeon HD 7970 GHz Ed

Radeon HD 7950 BE

bioshock_infinite_4.png (31595 bytes)

Analizzando i grafici dei frames al secondo medi si giunge alla conclusione che l'abilitazione del frame pacing non cambi che marginalmente il risultato prestazionale, tanto in termini di frames al secondo medi come analizzando quelli minimi. Passando al frame time notiamo invece come il frame pacing intervenga in misura marcata smussando buona parte della notevole variabilità presente xcon frame pacing disabilitato. I frames al secondo istantanei registrano un calo consistente dei picchi massimi ma lo stesso vale per quelli minimi che sono in media sensibilmente più elevati con frame pacing abilitato.

Tutto questo è confermato dal grafico dell'andamento percentile: la scheda Radeon HD 7990 riesce in questo caso a far segnare un andamento medio che è molto vicino a quello della scheda NVIDIA GeForce GTX 690, soluzione che con questo titolo riesce a registrare un lieve margine di vantaggio rispetto alla proposta concorrente di AMD.

 
^