Zotac GeForce GTX 260 AMP! Edition

Zotac GeForce GTX 260 AMP! Edition

A poche settimane dal debutto ufficiale sul mercato analizziamo una delle prime schede GeForce GTX 260 caratterizzata dalle frequenze di clock overcloccate, sia in configurazione a singola scheda che SLI. Nel confronto sono state inserite sia le schede serie GeForce GTX 200 con impostazioni standard che le due proposte ATI della serie Radeon HD 4800.

di pubblicato il nel canale Schede Video
ATIGeForceZotacRadeonNVIDIAAMD
 

Introduzione

Nel corso delle ultime settimane abbiamo avuto occasione di analizzare tutte le principali novità presentate da NVIDIA e ATI nel settore delle schede video di fascia medio alta: parliamo rispettivamente delle schede GeForce GTX 280 e GTX 260 per le proposte NVIDIA, e delle schede Radeon HD 4850 e Radeon HD 4870 per le architetture ATI. Rimandiamo a quegli articoli per tutti gli approfondimenti sulle caratteristiche tecniche di queste nuove architetture, ai link seguenti:

Tra le schede analizzate abbiamo dato meno spazio alla proposta NVIDIA di fascia medio alta, il modello GeForce GTX 260; questa scheda riprende l'architettura della soluzione GeForce GTX 280 utilizzando una versione semplificata della GPU GT200, nella quale ritroviamo 192 stream processors contro i 240 presenti nella proposta GeForce GTX 280. Differenze importanti anche nel memory controller, con un'ampiezza di 448bit contro i 512bit delle soluzioni GeForce GTX 280 e una conseguente riduzione del quantitativo di memoria presente onboard, passata da 1024 Mbytes a 896 Mbytes.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle due soluzioni NVIDIA GeForce GTX 200 a confronto con le due proposte ATI Radeon HD 4800:

Modello GeForce
GTX 260
GeForce
GTX 280
Radeon
HD 4850
Radeon
HD 4870

Stream processor

192 240 800 800

Clock stream processor (MHz)

1.242 1.296 625 750

Clock chip (MHz)

576 602 625 750

Numero di ROPs/render back-ends

28 32 16 16

Texture filtering unit

64 80 40 40

Bus di memoria (in bit)

448 512 256 256

Dotazione memoria in MB

896 1024 512 512

Clock memoria (GHz)

1,998 2,214 2 3,6

Banda memoria (GB/s)

112 141,7 64 115,2

Nelle pagine seguenti analizzeremo la prima scheda GeForce GTX 260 con frequenze di clock overcloccate di serie ad essere giunta in redazione; parliamo del modello Zotac GeForce GTX 260 AMP! Edition, con il quale il produttore di Hong Kong è stato in grado di aumentare sensibilmente le frequenze di clock di GPU e stream processors, senza tralasciare quella della memoria GDDR3.

gpuz.gif (17013 bytes)

La frequenza di clock della GPU è stata portata a 650 MHz, con un valore di 1.400 MHz per i 192 stream processors: si tratta di incrementi pari, rispettivamente, al 13% per la GPU e al 12,7% per gli stream processors. L'incremento di clock della memoria è percentualmente più ridotto, pari al 5%. Non bisogna farsi trarre in inganno dalle frequenze di clock di GPU e stream processors di questa scheda video, pensando si tratti di una soluzione più veloce delle schede GeForce GTX 280: se in termini assoluti, infatti, le frequenze sono più elevate così non è per le prestazioni, in quanto le schede GeForce GTX 260 integrano 192 stream processors oltre ad avere una inferiore bandwidth della memoria video.

 
^