CES 2006 day 2: quad SLI per NVIDIA

CES 2006 day 2: quad SLI per NVIDIA

Il secondo giorno del CES di Las Vegas è incentrato sulle novità dal mondo delle schede video. NVIDIA propone la tecnologia SLI a 4 schede video, che Dell utilizza per quello che diventerà il PC retail più potente mai messo in commercio. A seguire, dissipatori, accessori e molte soluzioni notebook

di pubblicato il nel canale Schede Video
NVIDIADell
 

Le novità Dell

Un prodotto sicuramente particolare che è stato presentato da Dell al CES è il prototipo di Mobile PC; si tratta di un sistema desktop trasportabile, composto da display TFT da ben 20,1 pollici di diagonale, processore Intel Core Duo, supporto sino a 2 hard disk da 2,5 pollici configurabili in una catena Raid, lettore ottico, tastiera estesa con touchpad che si collega con il sistema via connessione Bluetooth.

dell_1.jpg (62057 bytes)

dell_2.jpg (48949 bytes)

Il display può essere ripiegato sul case inferiore e sulla tastiera, chiudendosi alla stregua di una piccola valigia. La base di sostegno del display diventa una maniglia, rivestita in pelle come la copertura superiore del display, così da rendere il sistema facilmente trasportabile ovunque si voglia. Il limite è quello del peso, che a motivo del display da 20 pollici di diagonale raggiunge i circa 8 kg e mezzo.

Il sistema è un prototipo, e Dell sta valutando il feedback del pubblico del CES per decidere se passare alla produzione o meno. Parte dei componenti è ancora in fase provvisoria; verificando la risoluzione del display, pari a 1680x1050 pixel, abbiamo scoperto che per il sottosistema video la scelta di Dell è caduta su un chip ATI Mobility Radeon X1800, architettura non ancora presentata ufficialmente dal produttore americano. Ovviamente il sottosistema video potrà cambiare, nel momento in cui Dell decida di passare alla produzione in serie di questa soluzione.

dell_display_1.jpg (38804 bytes)

dell_display_2.jpg (39901 bytes)

dell_display_3.jpg (17806 bytes)

Altro prodotto lanciato da Dell al CES, ma questa volta si tratta di una soluzione commerciale acquistabile, è il nuovo display TFT da 30 pollici, che si posiziona in diretta concorrenza con il Cinema Display 30'' di Apple. Il nome scelto è UltraSharp 3007WFP; la risoluzione massima supportata è quella di 2560x1600 pixel, la stessa della soluzione Apple dalla quale tuttavia si differenzia per utilizzare un pannello più recente, e sulla carta con migliori caratteristiche. Il nuovo UltraSharp 3007WFP integra un card reader sul lato di sinistra, oltre a varie porte USBe ad una base completamente regolabile.

 
^