Case BitFenix Pandora: trionfo di bellezza ed eleganza con display integrato

Case BitFenix Pandora: trionfo di bellezza ed eleganza con display integrato

La serie Pandora si compone di quattro modelli, tutti caratterizzati dallo stesso form factor e da alcune scelte di natura più puramente stilistica. Abbiamo provato la versione finestrata e con display TFT da 2,4" personalizzabile. Il motto della famiglia di prodotti è "Style, without limits", ma qualche limite in realtà c'è. Scopriamoli insieme all'interno della recensione.

di pubblicato il nel canale Sistemi
BitFenix
 

Considerazioni finali

BitFenix Pandora è uno di quei case che va scelto più con il cuore che con la testa, più per la sua raffinata estetica che per le funzionalità che offre. Tuttavia, nonostante i compromessi a cui si deve giungere in fase di scelta dell'hardware e di assemblaggio, Pandora riesce ad offrire caratteristiche interessanti attraverso le quali installare un sistema performante al suo interno, anche se con alcune scelte obbligate.

BitFenix Pandora

È largo solo 16 centimetri e non è pertanto possibile installare drive ottici. BitFenix avrebbe potuto implementare in verticale un discreto lettore slot-in, ma ha preferito omettere l'opzione, costringendo l'utente all'acquisto separato di un drive esterno. Non è di certo il primo case che mostra tale mancanza, e crediamo che con il passare del tempo saranno molti i case di dimensioni non-standard a riportare questa restrizione, anche per via del dilagare dei contenuti in digital delivery e la diminuita necessità di disporre di un lettore ottico.

Pandora è compatibile con schede madri Micro-ATX e Mini-ITX e riesce ad accomodare un massimo di tre ventole da 12 cm - nessuna in estrazione sul lato posteriore - e un dissipatore per CPU alto massimo 13,5cm. Ci troviamo di fronte ad un altro compromesso per l'utente enthusiast che magari vuole avere la possibilità di gestire meglio il flusso d'aria per avere buoni margini in overclock. Le limitazioni sul dissipatore della CPU, inoltre, non permettono di utilizzare i più efficienti modelli a torre, spingendo pertanto all'adozione di un sistema a liquido (sono supportati radiatori da 120 e 240mm).

BitFenix Pandora

Da segnalare su un piano squisitamente tecnico una disposizione raffazzonata degli alloggiamenti per i sistemi di archiviazione, quali HDD ed SSD. Lo spazio interno non è molto, ed è evidente che i tecnici BitFenix si sono inventati alcune soluzioni un po' opinabili per poter contenere un numero più alto possibile di dischi. I case Pandora possono integrare contemporaneamente 4 dischi, con uno degli alloggiamenti che può accomodare sia unità da 3,5 che da 2,5 pollici. La posizione di alcune unità renderà un po' ostica la gestione dei cavi, ma è un'opzione in più garantita da scelte che ci sentiamo di considerare un po' estreme.

Tutti dettagli comunque che vanno considerati in fase di montaggio o di scelta della componentistica, ma è dopo che naturalmente BitFenix Pandora dà il meglio di sé, quando è riposto sulla scrivania completo e pronto per l'uso. Si tratta di un case non convenzionale con un'estetica seconda solo a pochi altri modelli ben più costosi. Con un form factor curato con bordi arrotondati e finiture eleganti in alluminio spazzolato, BitFenix Pandora è una scelta quasi obbligata per tutti coloro che non ritengono il computer solo un mero strumento di lavoro, ma lo considerano anche un elemento d'arredamento.

BitFenix Pandora

Il case si completa con un display da 2,4" a risoluzione 240x320 che può mostrare un'immagine personalizzata (e purtroppo solo quella), una chicca aggiuntiva che poteva indubbiamente essere implementata in maniera migliore, ad esempio riproducendo dati in tempo reale su temperatura della componentistica elettronica o velocità delle ventole. Pandora viene proposto con e senza finestra in plexiglass laterale ed anche in versione Core, senza display integrato, ed è curioso che quest'ultima variante si trova addirittura a prezzi superiori.

BitFenix Pandora BitFenix Pandora

Dicevamo all'inizio dell'analisi che il motto della linea di prodotti è "Style, without limits", ma abbiamo visto insieme che i limiti in realtà ci sono, e non sono nemmeno pochi. Tuttavia, visti i risultati finali sul piano estetico ci sentiamo di apprezzare pienamente il coraggio dei taiwanesi nell'offrire un prodotto diverso dai canoni stilistici imposti dalla tradizione. BitFenix Pandora è indubbiamente un case per chi sa apprezzare il bello: e con un prezzo al pubblico di circa 120€ su Amazon.it è probabilmente il prodotto più interessante dal punto di vista estetico nella sua categoria, e fra i più belli e rifiniti in assoluto che abbiamo avuto modo di analizzare negli ultimi periodi.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nhirlathothep05 Marzo 2015, 16:19 #1
ho creato la discussione ufficiale l' anno scorso e nessuno lo ha calcolato.
Li capisco, ci si monta un assemblato per avere il miglior rapporto prezzo/prestazioni.
A me piace l' estetica di questo case per un pc gaming e forse lo prendero'
Beelzebub05 Marzo 2015, 16:25 #2
In pratica il display ha la funzione di un adesivo...

Bella l'estetica esterna, un pò meno la parte interna che mi sembra veramente troppo stretta e obbliga a far fare ai cavi non pochi rigiri per mantenere un certo ordine.
Pozhar05 Marzo 2015, 17:02 #3
In un'altra recensione ho letto che il display non è proprio il massimo. Un tft economico e non si vede molto bene nelle angolazioni.
Maxtone05 Marzo 2015, 17:33 #4
peccato, come estetica e qualità ci siamo.. ma mi preoccupa la parte interna la vedo un pò troppo stretta e poco duttile..
Il display buh non mi ha entusiasmato per l'utilizzo a modo di adesivo.
ThePolo05 Marzo 2015, 17:44 #5
Più interessante la versione Core senza l'inutile display a 20€ in meno.
deggial05 Marzo 2015, 18:28 #6
Ovviamente non stiamo parlando dello stesso tipo di prodotto, ma ho fatto una foto all'interno di un case Dell Precision...

Ecco... questo per me significa pulizia dei cavi:
http://1drv.ms/1Ejh0ay

E' tutto collegato e funzionante. Potevano solo sforzarsi un po' di più a nascondere il cavo sata.
La scheda video l'ho montata io aftermarket, altrimenti mi sa che avrebbero nascosto pure quello
Therinai05 Marzo 2015, 19:19 #7
Originariamente inviato da: deggial
Ovviamente non stiamo parlando dello stesso tipo di prodotto, ma ho fatto una foto all'interno di un case Dell Precision...

Ecco... questo per me significa pulizia dei cavi:
http://1drv.ms/1Ejh0ay

E' tutto collegato e funzionante. Potevano solo sforzarsi un po' di più a nascondere il cavo sata.
La scheda video l'ho montata io aftermarket, altrimenti mi sa che avrebbero nascosto pure quello

Non a caso le ws dell godono di ottima fama e nulla hanno a che vedere con la roba da "scaffale". Però lo scontro è impari perché su un pc desktop come minimo devi tirare due cavi di alimentazione per la scheda video. Magari ci metti 3-4 dischi, magari, come in questa recensione, hai la dissipazione a liquido, magari ci aggiungi un controller ventole nel bay da 5.20", e di conseguenza devi tirare altri fili... insomma dopo qualche anno dal primo setup la config perfettamente ordinata diventa un manicomio
aplo06 Marzo 2015, 01:09 #8
Questo Case è un megafail totale, spazi angusti per assemblare e fare manutenzione ed un display ridicolo in tutto, non solo riproduce solo un immagine statica ma lo fa anche dal lato sbagliato, non mi metti i comandi di un case sopra il case, che ha senso visto che è il posto più comodo e poi mi piazzi il pannello frontalmente ??? Ma chi ha accesso ad un desktop da sopra ma quando lo vedo il frontale del case qualcuno me lo sa spiegare ? Ma poi io dico, cosa dovrebbe simulare un display del genere ? Un adesivo ? Ora si passa dagli adesivi ai display che consumano e di conseguenza inquinano ? Ridicoli.... Lian Li tutta la via, imparassero dai maestri.
Pozhar06 Marzo 2015, 01:34 #9
Originariamente inviato da: aplo

[...]

Lian Li tutta la via, imparassero dai maestri.


Personalmente ci aggiungerei pure Silverstone.
deggial06 Marzo 2015, 08:47 #10
Originariamente inviato da: aplo
Questo Case è un megafail totale, spazi angusti per assemblare e fare manutenzione ed un display ridicolo in tutto, non solo riproduce solo un immagine statica ma lo fa anche dal lato sbagliato, non mi metti i comandi di un case sopra il case, che ha senso visto che è il posto più comodo e poi mi piazzi il pannello frontalmente ??? Ma chi ha accesso ad un desktop da sopra ma quando lo vedo il frontale del case qualcuno me lo sa spiegare ? Ma poi io dico, cosa dovrebbe simulare un display del genere ? Un adesivo ? Ora si passa dagli adesivi ai display che consumano e di conseguenza inquinano ? Ridicoli.... Lian Li tutta la via, imparassero dai maestri.


beh... ci metti una scheda video Nvidia e ci attacchi adesivo Nvidia.. poi decidi di passare ad AMD e cosa fai? stacchi l'adesivo e riattacchi quello AMD?
Molto più comodo con il display

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^