Windows 10 May 2019 Update: le 6 novità più importanti e le prime considerazioni

Windows 10 May 2019 Update: le 6 novità più importanti e le prime considerazioni

Il prossimo feature update di Windows 10 è in dirittura d'arrivo e può essere provato in anteprima in diversi canali. Sono sei le novità principali, ma ci sono innumerevoli innovazioni minori sotto la scocca che Microsoft ha introdotto per migliorare l'esperienza d'uso generale. A nostro avviso vale la pena aggiornare anche solo per le novità su Windows Update

di pubblicato il nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 
104 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kean3d22 Maggio 2019, 19:18 #11
non sempre così..
*i gamers prediligono i fissi ,causa upgrade futuri, e rapporto potenza/prezzo;
*chi lavora col pc, video/audio/grafica in linea di massima pure; soprattutto versante audio, anche per multi/monitor, peiferiche audio (molte schede midclass sono usb, na schifezza, ma le top restano pci-ex) e cmq sempre rapporto prezzo/potenza;
*le aziende prediligono i fissi pure, ovviamente poi lato server;

i restanti (cmq vero ,la maggiorparte) si, possono pure farne a meno del pc fisso,
e anche del notebook alla fine, sicuramente 👍
GG16722 Maggio 2019, 19:33 #12
Eppure queste novità non mi entusiasmano più di tanto, forse perché non le trovo interessanti per l'uso che faccio del mio pc.
MiKeLezZ22 Maggio 2019, 20:03 #13
anche se il tema tradizionale di Windows (comunque già da prima estremamente personalizzabile nelle tinte) rimane a nostro avviso meno stancante e fastidioso soprattutto nelle sessioni di lavoro più lunghe. Si tratta comunque di una considerazione puramente soggettiva
Perché "vostre considerazioni"? E' assolutamente ovvio ed è scientificamente dimostrato che il tema scuro sia meno stancante e più riposante per gli occhi - la scelta di mettere di default il tema chiaro è puro marketing.

Ancora oggi, però, ci sono menu che non supportano la nuova grafica.
Il che mi fa chiedere cosa li paghino a fare i programmatori.

La funzione più interessante di Windows 10 May 2019 Update è a nostro avviso Windows Sandbox
In pratica serve per eseguire i crack... bhe, utile tutto sommato.

Un altro grosso cambiamento sin da subito individuabile sul sistema operativo è nell'interfaccia delle Ricerche e di Cortana, che prima erano unite all'interno di un'unica finestra e che adesso sono separate.
Una cosa intelligente.

anche se purtroppo lo spazio precedentemente occupato dal menu rimane vuoto e non è impegnato da nessun altro elemento (è in altre parole totalmente sprecato). Anche l'integrazione della nuova Ricerca sul Menu Start sembra ancora incompleta, dal momento che quando si inizia a scrivere si chiude improvvisamente il Menu senza alcuna animazione
Mi sembrava... figurati se finivano qualcosa.

anche se ancora ci sono decise incoerenze fra gli elementi "legacy" e quelli aggiornati, qualche piccolissimo passo in avanti è stato fatto.
Sono solo passati 4 anni da quando è uscito... continua ad essere una beta perenne...
marklevinson7622 Maggio 2019, 20:11 #14
data l età del pc in firma questa volta passo, considerando l'hardware tutto gira ancora piuttosto discretamente, se come dicono ci sono 18 mesi di tempo posso tranquillamente portare a fine carriera il mio buon Vaio.
rattopazzo22 Maggio 2019, 20:38 #15
Oh no, un nuovo update, metto in preventivo almeno mezza giornata passata a ridisinstallare bloatware, telemetria e altro software inutile che Microsoft puntualmente rimette al suo posto ad ogni update.
Marko#8822 Maggio 2019, 20:50 #16
Installato a casa. Niente installazione di candycrush et similia, sandbox provata al volo e funzionante (problema: non fa cambiare l'ingrandimento dell'interfaccia, su un 27" UHD è un po' un problema), per ora nessun problema riscontrato e funziona tutto. Vedremo nei prossimi giorni, un ripristino a prima dell'update richiede pochi minuti male che vada.
Busone di Higgs22 Maggio 2019, 21:15 #17
Hanno risolto il problema per cui il backup del registro di sistema non funziona?

Nella cartella c:\windows\system32\config\RegBack ci dovrebbe essere una copia dei registri necessaria in caso di danni per blackout o reset o per utilizzare l'opzione all'avvio "ultima configurazione sicuramente funzionante".

Senza di questo , in caso di corruzione del registro e del filesystem che include il registro bisogna ricorrere al ripristino e se va storto (errori del filesystem compromettono anche questa feature) reinstallare da zero.

edit: anche la versione enterprise "LTSC" dedicata all'utilizzo in ambiti critici ha lo stesso problema.
Marko#8823 Maggio 2019, 07:33 #18
Originariamente inviato da: Busone di Higgs
Hanno risolto il problema per cui il backup del registro di sistema non funziona?

Nella cartella c:\windows\system32\config\RegBack ci dovrebbe essere una copia dei registri necessaria in caso di danni per blackout o reset o per utilizzare l'opzione all'avvio "ultima configurazione sicuramente funzionante".

Senza di questo , in caso di corruzione del registro e del filesystem che include il registro bisogna ricorrere al ripristino e se va storto (errori del filesystem compromettono anche questa feature) reinstallare da zero.

edit: anche la versione enterprise "LTSC" dedicata all'utilizzo in ambiti critici ha lo stesso problema.


Ho controllato, la cartella esiste ma è vuota.
ramses7723 Maggio 2019, 07:46 #19
Novità da strapparsi i capelli eh...
nickname8823 Maggio 2019, 08:19 #20
Strano
Sandbox sembrava essere molto interessanti per molti utenti quì dentro, ora tutti spariti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^