Chuwi SurBook: l'anti Surface Pro molto economico

Chuwi SurBook: l'anti Surface Pro molto economico

Chuwi propone con SurBook un prodotto della famiglia 2-in-1 che per design ricorda molto da vicino la famiglia di prodotti Surface Pro di Microsoft. Tutto questo ad un prezzo che meno della metà, ma la qualità si paga: spendendo di meno si ottiene di meno. Vediamo in questa recensione quale sia il valore di questo made in China

di pubblicato il nel canale Portatili
CeleronIntelWindowsSurfaceMicrosoftChuwi2-in-1
 

Considerazioni finali

Partiamo dagli elementi positivi: Chuwi SurBook ha un gran bel display, molto vicino per resa a quello di Surface Pro con il quale condivide diagonale e risoluzione. Il costo di questo prodotto ne è il principale punto di forza: poco più di 500€ per un tablet abbinato a tastiera e stylus sono un prezzo che non può essere avvicinato dalle proposte Surface Pro neppure beneficiando di una delle offerte a tempo limitato che Microsoft e i partner ogni tanto rendono disponibili.

Ma la qualità complessiva percepita in un prodotto come Surface Pro è nettamente più elevata di quella di Chuwi SurBook: mai come in questo caso vale il vecchio adagio che "la qualità si paga". Fuori dalla scocca, osservando costruzione e materiali oltre alla qualità delle periferiche fornite come accessorio, questo appare evidente anche all'occhio dell'utente meno esperto. Passando però all'analisi dei componenti interni ecco emergere altri limiti: l'hardware fornito è adatto per applicazioni base e non può stare al passo di quanto ottenibile con un Ultabook o un 2-in-1 di costo superiore. SurBook va bene per navigare, a patto di non aprire troppe finestre di browser contemporaneamente, per riprodurre contenuti multimediali e per poco più: con altri utilizzi più esigenti se ne avvertono immediatamente i limiti hardware e da questo l'esigenza di avere maggiore potenza tra le mani.

Tutto questo va però sempre riparametrato sul prezzo, che è il vero punto di forza di questa proposta. Ecco quindi che SurBook può trovare spazio sulla scrivania di un utente che possieda già un PC notebook o desktop e che ricerchi un tablet Windows di dimensioni compatte, con un buono schermo e che non costi una esagerazione. L'ambito di utilizzo sarà in questo caso quello tipico del secondo PC, acquistato così da averlo a disposizione quando si è in movimento contando sull'ingombro e sul peso contenuti.

La presenza del kickstand posteriore è una caratteristica tecnica che facilita il posizionamento di SurBook in ogni ambiente: se lo si vuole utilizzare per riprodurre filmati o contenuti multimediali ecco che appoggiarlo su una superficie con la giusta inclinazione dello schermo è un gioco da ragazzi, sfruttando al meglio l'angolo di visione del pannello IPS che decisamente valida e non quella tipica di un prodotto mobile da 500€ di prezzo.

[HWUVIDEO="2453"]Chuwi SurBook: l'anti Surface Pro molto economico[/HWUVIDEO]

Non possiamo però chiedere di più a questo prodotto, i cui limiti sono stati ben evidenziati in questa recensione. Se si vuole un 2-in-1 a tutti i costi e il budget non permette di acquistare altro ecco che Chuwi SurBook è una proposta decisamente valida, dotata di un ottimo schermo per il costo. Se lo scenario d'uso di riferimento prevede lunge sessioni alla tastiera e una configurazione hardware che sia in grado di gestire in modo brillante più applicazioni esigenti allora è meglio guardare altrove: si mette mano al portafogli, certamente, ma la qualità e le prestazioni si pagano.

  • Articoli Correlati
  • Microsoft Surface Pro: siamo alla generazione n°5 Microsoft Surface Pro: siamo alla generazione n°5 Evoluzione, non di certo rivoluzione: questo in sintesi Surface Pro, che giunge alla quinta generazione perdendo l'indicazione numerica nel nome ma mantenendo quel pacchetto di caratteristiche tecniche e funzionali che ha portato la gamma ad essere riconosciuta come la migliore tra le proproste 2-in-1 detachable in commercio
40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7707 Dicembre 2017, 15:55 #1
Non brilla come prestazioni.. ma per il prezzo che ha è davvero molto interessante.
themac07 Dicembre 2017, 17:23 #2
Tutto quello che monta una EMMC dovrebbe costare massimo 9.99 Eur.

La lentezza di un meccanico coniugata al poco spazion di un ssd (almeno una volta). Il peggio


E io ho un cinesone Teclast (con CoreM3), posso dirlo...

TheMac
Korn07 Dicembre 2017, 19:25 #3
wow un celeron ed un emmc lenterrima? da comprare!
giuliop07 Dicembre 2017, 22:31 #4
So che farò la figura del 'pronunciation nazi', ma alla fine del video le orecchie mi facevano male per tutti quei "Sarfeis"
Please, almeno pronunciatemi meglio la prima sillaba: ha stessa "vocale" di "sir", o "bird". Poi se vogliamo fare un po' meglio la vocale della seconda sillaba è lo stesso suono finale di "the" (o in alternativa ci facciamo andare bene anche una "i" italiana, basta non calcarci su troppo: "fis": tutto meglio di "feis".
https://www.ldoceonline.com/dictionary/surface
demon7707 Dicembre 2017, 22:39 #5
Originariamente inviato da: themac
Tutto quello che monta una EMMC dovrebbe costare massimo 9.99 Eur.

La lentezza di un meccanico coniugata al poco spazion di un ssd (almeno una volta). Il peggio


E io ho un cinesone Teclast (con CoreM3), posso dirlo...

TheMac


Originariamente inviato da: Korn
wow un celeron ed un emmc lenterrima? da comprare!


Mi avete ammazzato l'entusiasmo..
sdjhgafkqwihaskldds08 Dicembre 2017, 00:07 #6
L'anti Surface come no, al massimo l'anticristo
roccia123408 Dicembre 2017, 09:16 #7
Vabbè dai... qua tutti che si aspettano a 400€ un oggetto paragonabile ad un surface che parte da 800€.

Io ho un hi12, e per navigazione, email, scrittura, lettura documenti, utilizzo di app android e altri compiti leggeri lo consiglio tranquillamente: i 200€ e qualcosa che l'ho pagato... li vale tutti. E l'emmc non è poi così lenta... sicuramente è più veloce di un qualunque hdd meccanico, almeno nel boot, nella prontezza del sistema e nel caricamento dei programmi.
Ci parte pure qualche giochino, ha un'ottima autonomia, ecc ecc ecc.

Il surface pro 4 è migliore? E grazie al c...
Questo surbook a 400€ forse è un po' caretto... fosse stato sui 300-350€ secondo me sarebbe un'ottimo acquisto.
sdjhgafkqwihaskldds08 Dicembre 2017, 11:31 #8
No ma leggendo il titolo immagini un test di un prodotto paragonabile al Surface pro con un prezzo leggermente inferiore, non un tablet di tutt'altra fascia che in comune ha solo la forma rettangolare.
hfish08 Dicembre 2017, 11:33 #9
ho avuto un tablet chuwi per pochi giorni, dual boot windows e android.
era letteralmente impossibile da usare a causa di lag costanti e lunghissimi.
ha smesso di funzionare dopo 3/4gg e l'ho subito rimandato indietro.

l'idea alla base sarebbe anche buona, ma l'implementazione, soprattutto con un hw di potenza ridicola, ti fa cadere nello sconforto piu' totale

mai piu' chuwi
domthewizard08 Dicembre 2017, 12:00 #10
Originariamente inviato da: hfish
ho avuto un tablet chuwi per pochi giorni, dual boot windows e android.
era letteralmente impossibile da usare a causa di lag costanti e lunghissimi.
ha smesso di funzionare dopo 3/4gg e l'ho subito rimandato indietro.

l'idea alla base sarebbe anche buona, ma l'implementazione, soprattutto con un hw di potenza ridicola, ti fa cadere nello sconforto piu' totale

mai piu' chuwi


io ho un hi12 in vendita per conto di un amico, l'ho provato bene e i lag un pochino ci sono (colpa di win10 che fa schifo al 'zzo in tutti gli ambiti, imho) ma non è inutilizzabile. c'ho installato photoshop e illustrator, non sono dei fulmini ma è anche vero che parliamo di una cpu atom. secondo me vanno più che bene per quello che costano, poi se ci si aspettano le prestazioni di un surface da oltre 1000€ credo che il problema sia l'utente e non il tablet

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^