AMD Ryzen Threadripper 3970X: 32 core che ora vanno al massimo

AMD Ryzen Threadripper 3970X: 32 core che ora vanno al massimo

Con la terza generazione di processori Ryzen Threadripper AMD cambia tutto, introducendo una nuova piattaforma e soprattutto modificando l'architettura interna di questi processori. Grazie alla tecnologia produttiva a 7 nanometri aumentano considerevolmente le frequenze di clock a parità di consumi, mentre le novità nell'architettura eliminano i problemi di latenza della memoria. Difficile al momento pensare di ottenere qualcosa di meglio tra i processori per workstation e sistemi HEDT

di pubblicato il nel canale Processori
AMDRyZenThreadripperIntelCoreZen
 
  • Articoli Correlati
  • Intel Core i9-10980XE: la CPU Core-X di decima generazione Intel Core i9-10980XE: la CPU Core-X di decima generazione Al debutto i nuovi processori Intel Core-X di decima generazione, basati su architettura Cascade Lake-X. Sono 4 i modelli, con la proposta Core i9-10980XE al vertice della gamma forte di 18 core integrati al proprio interno e di un listino che ha subito una netta sforbiciata rispetto al passato. A confronto con i processori Core, Ryzen e Ryzen Threadripper oggi disponibili sul mercato
  • AMD Ryzen 9 3950X: ora anche a 16 core AMD Ryzen 9 3950X: ora anche a 16 core Presto in commercio il nuovo processore top di gamma di AMD, che su piattaforma socket AM4 riesce ad integrare ben 16 core capaci di operare a frequenza di clock molto elevata. La risultate, grazie alle qualità dell'architettura Zen 2, sono prestazioni ai vertici su tutti i fronti per-un prezzo che è elevato ma ben più competitivo, almeno per ora, rispetto a quelli delle CPU Core X di Intel
  • AMD all'attacco: Ryzen 9 3950X, Athlon 3000G e Ryzen Threadripper di terza generazione AMD all'attacco: Ryzen 9 3950X, Athlon 3000G e Ryzen Threadripper di terza generazione AMD prepara il debutto di 4 nuovi processori per il mese di novembre: Ryzen 9 3950X, il primo mainstream con architettura a 16 core, si affianca a Athlon 3000G con due core, GPU integrata, moltiplicatore sbloccato per l'overclock e costo contenuto. Per fine mese al debutto anche le prime due versioni di CPU Ryzen Threadripper di terza generazione
  • Intel Core i9-9900KS: tanta potenza con il TDP che imbriglia Intel Core i9-9900KS: tanta potenza con il TDP che imbriglia Arriva sul mercato il processore Intel per schede madri socket 1155 LGA dotato di architettura a 8 core e capace di operare a 5 GHz di clock per tutti i core. L'aumento del TDP permette di ottenere più prestazioni rispetto alla CPU Core i9-9900K dalla quale deriva, ma è solo rimuovendo i limiti da bios che si sfruttano tutti i margini anche a rischio di consumi molto elevati
77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8825 Novembre 2019, 17:02 #11
Originariamente inviato da: demon77
Ma ovvio.
Con buona pace di quelli che si stracciavano le vesti quando inventavano scemenze per far passare gli FX come cpu vagamente sensate o competitive e volevano far passare il fatto che costassero poco come evidente vantaggio.

COSTAVANO POCO PERCHE' FACEVANO CACARE.
Gente con la memoria molto corta che non ricorda che negli anni precedenti quando AMD galoppava con gli Athlon i prezzi non erano parecchio diversi.


QUOTO
jepessen25 Novembre 2019, 17:20 #12
E google che faceva tutta la sborona con la supremazia quantistica!!!

Scherzi a parte, veramente un bel pezzo di silicio.
Opteranium25 Novembre 2019, 18:13 #13
superlativo assoluto, non c'è storia..
kliffoth25 Novembre 2019, 18:26 #14
Originariamente inviato da: Lithios
...
Certo 2000$ sono lo scotto da pagare per la totale assenza di concorrenza.


Manco tanto, alla fine porti a casa un pezzo di silicio più grosso di un sottobicchiere
Opteranium25 Novembre 2019, 18:36 #15
Originariamente inviato da: Lithios
Certo 2000$ sono lo scotto da pagare per la totale assenza di concorrenza.

cifra rispettabile se si pensa alle prestazioni e al segmento di mercato
mihos25 Novembre 2019, 19:00 #16
Gran lavoro di AMD, hanno recuperato un gap impensabile (chi se li dimentica Bulldozer, Piledriver, Escavator etc.) e l'hanno fatto da Fabless.
bmw320d150cv25 Novembre 2019, 19:20 #17
Originariamente inviato da: demon77
Ma ovvio.
Con buona pace di quelli che si stracciavano le vesti quando inventavano scemenze per far passare gli FX come cpu vagamente sensate o competitive e volevano far passare il fatto che costassero poco come evidente vantaggio.

COSTAVANO POCO PERCHE' FACEVANO CACARE.
Gente con la memoria molto corta che non ricorda che negli anni precedenti quando AMD galoppava con gli Athlon i prezzi non erano parecchio diversi.


ma guarda ti dico una cosa , io ho un fx in firma come vedi , e ci girano dignitiosamente (50-60 fps circa) un bel po di giochi anche recenti
ora ti dico , mi trovi un processore intel dei tempi dell fx 8350 con lo stesso costo al momento del lancio , che vada ancora con giochi recenti?
vogliamo parlare di come un FX scali con Vulkan?
io dico che gli FX specie la serie 8xxx sono invecchiati benissimo , al contrario degli intel di PARI PREZZO all acquisto degli anni scorsi ... oggi su intel il minimo sindacale è un 4770k , ti ricordi quanto costava un 4770k vs un fx all uscita?
tuttodigitale25 Novembre 2019, 19:23 #18
Originariamente inviato da: demon77
Ma ovvio.
Con buona pace di quelli che si stracciavano le vesti quando inventavano scemenze per far passare gli FX come cpu vagamente sensate o competitive e volevano far passare il fatto che costassero poco come evidente vantaggio.

COSTAVANO POCO PERCHE' FACEVANO CACARE.
Gente con la memoria molto corta che non ricorda che negli anni precedenti quando AMD galoppava con gli Athlon i prezzi non erano parecchio diversi.


premesso sul costo di bulldozer hai perfettamente ragione.
Nonostante i prezzi siano elevati in assoluto, è drasticamente salito il rapporto prezzo e prestazioni....questo non è stato affatto vero quando è stata Intel a dominare la scena, dove gli incrementi prestazionali percentuali a parità di costo in certi casi non raggiungeva neppure la doppia cifra.
tuttodigitale25 Novembre 2019, 19:33 #19
Originariamente inviato da: bmw320d150cv
ma guarda ti dico una cosa , io ho un fx in firma come vedi , e ci girano dignitiosamente (50-60 fps circa) un bel po di giochi anche recenti
ora ti dico , mi trovi un processore intel dei tempi dell fx 8350 con lo stesso costo al momento del lancio , che vada ancora con giochi recenti?
vogliamo parlare di come un FX scali con Vulkan?
io dico che gli FX specie la serie 8xxx sono invecchiati benissimo , al contrario degli intel di PARI PREZZO all acquisto degli anni scorsi ... oggi su intel il minimo sindacale è un 4770k , ti ricordi quanto costava un 4770k vs un fx all uscita?

aspetta, aldilà del tono colorito, il costo degli FX8350 era basso per essere un top gamma perchè le prestazioni non erano da top di gamma..e se ricordo 7-8mesi prima dell'uscita del primo bulldozer AMD ha dichiarato prestazioni in 3 benchmark, dove risultava mediamente più veloce del 30% rispetto al phenom x6, e addirittura solo il modello di punta doveva avere un TDP di 125W....

Infatti, il successore, zambesi doveva essere un deca-core, e doveva utilizzare il socket FM2 (piattaforma decisamente più moderna)....quindi +25% di clock, +25% di core.., AMD ha perso rispetto a quello che si aspettava, più del 50% di prestazioni per strada....di certo una simile CPU sarebbe costata il triplo.

PS la cosa tragica che in quegli anni hanno preferito un i3 2100/3200 ad un FX6300....o un Pentium ad un Athlon (2 moduli PD senza igp)...in un certo senso le prestazioni assolute trascinano la vendita dei modelli di fascia inferiore, aldilà delle prestazioni effettivamente offerte...questo è anche il motivo per cui Intel è uscita con un 9900KS una cpu di serie limitata....
bmw320d150cv25 Novembre 2019, 19:38 #20
Originariamente inviato da: tuttodigitale
aspetta, aldilà del tono colorito, il costo degli FX8350 era basso per essere un top gamma perchè le prestazioni non erano da top di gamma..e se ricordo 7-8mesi prima dell'uscita del primo bulldozer AMD ha dichiarato prestazioni in 3 benchmark, dove risultava mediamente più veloce del 30% rispetto al phenom x6, e addirittura solo il modello di punta doveva avere un TDP di 125W....

Infatti, il successore, zambesi doveva essere un deca-core, e doveva utilizzare il socket FM2 (piattaforma decisamente più moderna)....quindi +25% di clock, +25% di core.., AMD ha perso rispetto a quello che si aspettava, più del 50% di prestazioni per strada....di certo una simile CPU sarebbe costata il triplo.


Assolutamente d accordo che le prestazioni non erano da top di gamma e neanche lontanamente paragonabili ad intel... Ma il mio discorso era un altro, sul confronto prezzo rispetto alle CPU intel .. Prendi una CPU intel di pari prezzo del fx di quei anni e provala ORA rispetto all FX e confronta... Rimarrai sorpreso te lo assicuro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^