3 nuovi processori Phenom II e Athlon II da AMD

3 nuovi processori Phenom II e Athlon II da AMD

AMD presenta nuovi processori per sistemi desktop, completando una offerta di mercato già ricca nel segmento tra entry level e fascia media. In prova Phenom II X6 1075T, Phenom II X4 970 Black Edition e Athlon II X4 645

di pubblicato il nel canale Processori
AMD
 

Introduzione

Dei processori AMD abbiamo avuto modo di parlare a lungo, riferendoci alle architetture Bulldozer e Bobcat che verranno presentate nel corso dell'anno 2011 e delle quali sono emerse nelle ultime settimane le prime caratteristiche tecniche ufficiali. C'è molto interesse verso queste future CPU AMD, oltre che per le proposte concorrenti di Intel della famiglia Sandy Bridge, ma devono ancora trascorrere vari mesi prima che i primi sample di processore debuttino sul mercato. Restiamo quindi, quantomeno per AMD, con un panorama in termini di piattaforme che è quello consolidato: soluzioni Socket AM3 con architetture da 2 sino a 6 core, con prezzi che come massimo sfiorano i 300 dollari e versioni di processore che vantano un buon rapporto tra prezzo e prestazioni soprattutto nel segmento di fascia media, quello più appetibile per gli utenti anche appassionati.

Nella giornata odierna l'azienda americana presenta nuovi processori per sistemi desktop, comaptibili con piattaforme Socket AM3 ma che possono essere utilizzati anche con schede madri Socket AM2+, previo aggiornamento del bios e verifica della compatibilità, grazie all'integrazione di un doppio memory controller. I nuovi processori sono i modelli Phenom II X6 1075T, proposto a 245 dollari di listino ufficiale tasse escluse, Phenom II X4 970 Black Edition, per il quale vengono richiesti 185 dollari USA, e la cpu Athlon II X4 645, modelli che viene proposto a 122 dollari sempre tasse escluse. Per tutte queste CPU ritroviamo architettura ben nota, con la prima che si posiziona a metà strada tra le altre cpu Phenom II X6 attalmente presenti a listino e per le due restanti con marginali incrementi nelle frequenze di clock rispetto alle proposte sino ad ora presenti a listino.

1075t_cpuz.gif (17058 bytes)
Phenom II X6 1075T

Il processore Phenom II X6 1075T si affianca alle altre due soluzioni Phenom II X6 attualmente presenti a listino, modello 1090T e 1055T. La frequenza di clock è esattamente a metà strada tra i due processori, 3 GHz, mentre con la tecnologia Turbo Core è possibile incrementare automaticamente la frequenza di clock di un massimo di 3 core sino ad un massimo di 3,5 GHz. A titolo di riferimento la frequenza massima in modalità Turbo Core per il processore Penom II X6 1090T è di 3,6 GHz, mentre per la cpu Phenom II X6 1055T giunge sino a 3,3 GHz.

970_cpuz.gif (16709 bytes)
Phenom II X4 970 Black Edition

La cpu Phenom II X4 970 rappresenta un incremento di clock di soli 100 MHz rispetto alla precedente proposta top di gamma AMD tra le architetture quad core, il modello Phenom II X4 965 Black Edition. Al pari delle altre cpu della famiglia Black Edition troviamo moltiplicatore di frequenza sbloccato verso l'alto, così da facilitare sensibilmente l'overclock senza dover necessariamente agire sulla frequenza di bus.

645_cpuz.gif (16202 bytes)
Athlon II X4 645

La cpu Athlon II X4 645 porta un incremento di clock di 100 MHz, sino a 3,1 GHz, per le cpu Athlon II con architettura quad core. Le restanti caratteristiche tecniche sono invariate: troviamo quindi cache L2 da 512 Kbytes per ciascuno dei 4 core, con cache L3 che è invece assente in quanto ufficialmente riservata alle sole cpu della famiglia Phenom II.

Accanto a questi 3 processori AMD ha annunciato la disponibilità anche dei modelli Phenom II X2 560 Black Edition (clock 3,3 GHz), Athlon II X3 445 (clock 3,2 GHz) e Athlon II X2 265 (clock 3,3 GHz), soluzioni che al pari dei modelli Athlon II X4 e Phenom II X4 menzionati in precedenza introducono incrementi nella frequenza di clock massima di 100 MHz in queste famiglie di processori dell'azienda americana.

 
^