Apple iPhone 4: impressioni dopo una settimana d'utilizzo

Apple iPhone 4: impressioni dopo una settimana d'utilizzo

Una breve analisi preliminare di iPhone 4, incentrata più sulle impressioni d'uso dopo una settimana d'utilizzo, in attesa della recensione approfondita che sarà pubblicata successivamente alla pausa estiva

di pubblicato il nel canale Apple
AppleiPhone
 

Uno sguardo al telefono

Annunciato il 7 giugno 2010, a partire dallo scorso venerdì 30 Luglio iPhone 4 è disponibile anche sul mercato italiano. Apple ci ha fornito l'esemplare per la prova il giorno stesso del lancio ufficiale: non avendo, in questa settimana, il tempo materiale di realizzare una recensione approfondita e data la pausa estiva della redazione delle prossime settimane, abbiamo preferito realizzare una sorta di first look rimandando la pubblicazione della recensione completa dopo la pausa.

Iniziamo dalla confezione: iPhone 4 viene commercializzato in abbinamento agli auricolari con microfono Apple EarBuds, al cavo di collegamento USB e ad un alimentatore di piccole dimensioni, che sfrutta il cavo USB per ricaricare il dispositivo.

Le dimensioni del telefono sono di 115,2 x 58,6 x 9,3 millimetri ed il peso è di 137 grammi. Un ingombro complessivo che è direttamente confrontabile a quello di molti degli smartphone presenti oggi in commercio e che fa di iPhone 4, al pari di molti dei concorrenti, un cellulare che può trovare posto senza troppi problemi in molte tasche. Solo gli utenti che provengono da un più tradizionale telefono di tipo "candybar" avranno bisogno di qualche tempo per abituarsi alle dimensioni del telefono.

Con il nuovo iPhone 4 abbiamo un'impostazione stilistica che abbandona le forme morbide di iPhone 3G e 3GS ed abbraccia invece un aspetto decisamente più serioso ed austero, financo più elegante. A guadagnarne è la compattezza, e la sensazione di robustezza comunicata dal dispositivo non appena lo si prende in mano. La disposizione dei pochi tasti è identica al precedente modello, in maniera tale che l'utente che già proviene da un iPhone non abbia problemi ad adattarsi al nuovo modello. Solamente l'alloggiamento per la scheda SIM, tra l'altro in formato micro SIM, si sposta dalla parte superiore del 3GS al profilo laterale di iPhone 4.

Il progetto del nuovo iPhone prevede, oltre ad un pesante restyling estetico, anche l'impiego di materiali differenti. Apple ha scelto di impiegare vetro alluminosilicato sia per la parte anteriore, sia per la parte posteriore, ed un profilo in lega di acciaio per il bordo del telefono, in grado di fungere anche da antenna (con, come già noto e come vedremo in seguito, uno spiacevole rovescio della medaglia). Anche i pulsanti laterali del volume, il commutatore per il blocco suoneria ed il pulsante per bloccare lo schermo sono in metallo. I due pannelli di vetro mostrano una buona resistenza ai graffi e alle abrasioni dovute all'ordinario utilizzo del telefono, ma un inevitabile tallone d'achille nei confronti delle ditate e della polvere.

 
^