Masterizzatore CD TEAC CD-W552PUK USB 2.0/1.1

Masterizzatore CD TEAC CD-W552PUK USB 2.0/1.1

TEAC offre un masterizzatore CD esterno derivato dal modello di punta CD-W552E dotato di interfaccia USB 2.0/1.1. Dotato di BURN proof e 2MB di buffer, il dispositivo vanta prestazioni ai vertici della categoria

di pubblicato il nel canale Storage
 

Introduzione

 

E' ormai difficile trovare sugli scaffali un PC, sia desktop che portatile, sprovvisto di masterizzatore CD. Quello che era fino a poco tempo fa un dispositivo opzionale ricercato soprattutto da una determinata fascia di utenza, è ormai una periferica montata di serie anche nelle soluzioni PC anche di fascia bassa.

I motivi di tale successo e diffusione vanno ricercati sia soprattutto nell''economicità di masterizzatori e supporti. Non ha quasi più senso acquistare un lettore CD, quando con una trentina di euro in più è possibile portarsi a casa un masterizzatore dell'ultima generazione. Il basso prezzo dei supporti CD inoltre, abbinata alla praticità dei supporti riscrivibili, non possono che essere prova del successo commerciale di tale dispositivo.

E' vero anche che chi non dispone di un PC di ultima generazione, soprattutto notebook, difficilmente avrà un masterizzatore installato nel sistema nativo. Ecco dunque che tutte le case hanno prodotto una linea di masterizzatori esterni dalle caratteristiche molto eterogenee, che vanno dall'ultracompatto all'ingombrante. 

Oggetto della nostra prova è il masterizzatore TEAC CD-W552PUK, soluzione esterna "trasportabile", più che portatile, dotata però di prestazioni al top, senza i compromessi prestazionali  tipici di apparecchi meno ingombranti e pesanti. 

 
^