Twitter: nel mirino l'ex-PR Apple Natalie Kerris

Twitter: nel mirino l'ex-PR Apple Natalie Kerris

Twitter, dopo il terremoto dirigenziale dei giorni scorsi, sembra prossima ad assumere Natalie Kerries, ex-veterana di Apple che si è occupata della comunicazione per il colosso di Cupertino

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:31 nel canale Web
Twitter
 

Natalie Kerris, ex-communications executive per Apple, potrebbe essere presto arruolata da Twitter per prendersi cura della divisione communications. Secondo quanto si apprende da Re/Code, Kerris ha passato "molto tempo" a confrontarsi con gli executive di Twitter e si ritiene possa essere una prima scelta per ricoprire la posizione.

Posizione che si è liberata di recente con la fuoriuscita di Gabriel Stricker dall'azienda, il quale ha deciso di tornare a lavorare per Google. Natalie Kerris, se dovesse effettivamente entrare a far parte di Twitter, lavorerà a stretto contatto con Vijaya Gadde, responsabile degli affari legali.

Kerris ha militato per 14 anni in Apple, trovandosi a gestire la comunicazione di alcuni dei prodotti più singificativi lanciati dalla Mela, tra i quali iPhone, iPod e iPad fino al più recente Apple Watch. Ha lasciato l'azienda lo scorso mese di aprile, indicando la volontà di ritirarsi a vita privata. Twitter ha già assoldato in passato una figura proveniente da Apple: si tratta di Jeffrey Siminoff che è andato a ricoprire la posizione di Vice President Diversity&Inclusion.

La compagine dirigenziale di Twitter è in subbuglio, avendo perso proprio nei giorni scorsi varie figure chiave. Lo scorso mese Jack Dorsey, cofondatore del portale di microblogging, è ritornato al timone della compagnia decidendo importanti misure di controllo dei costi (che hanno portato al licenziamento dell'8% della forza lavoro) e nuove strategie per creare valore.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^