Twitter: ecco come cambia la timeline. Tweet migliori in evidenza

Twitter: ecco come cambia la timeline. Tweet migliori in evidenza

Twitter ufficializza la nuova gestione della timeline: i tweet ritenuti "migliori" dai nuovi algoritmi saranno posizionati in cima alla lista, non in ordine strettamente cronologico. Il nuovo sistema potrà essere attivato a discrezione dell'utente.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 17:33 nel canale Web
Twitter
 

Twitter sta cambiando e, per chi ha seguito negli anni la sua evoluzione, a prima vista, si tratta di un cambiamento piuttosto radicale. Il paradigma in base al quale il popolare social network ha fatto della capacità di tracciare e divulgare in tempo reale opinioni, informazioni e contenuti del web rispettando un ordine rigorosamente cronologico a partire da oggi inizia a cambiare, seppur, per il momento, non ancora in maniera così radicale ed irreversibile. I gestori di Twitter hanno confermato con post pubblicato nel blog ufficiale alcune novità che interesseranno, nello specifico, l'organizzazione dei tweet nella timeline. Il cambiamento viene introdotto nei seguenti termini da Twitter:

Oggi, siamo entusiasti di condividere una nuova funzionalità della timeline che consente di rimanere aggiornati con i migliori tweet delle persone che segui.

In termini pratici, Twitter offrirà l'opzione per modificare la visualizzazione dei tweet, sostituendo il criterio cronologico con quello della rilevanza del contenuto. Appositi algoritmi posizioneranno i migliori tweet in cima alla timeline, a prescindere dalla data della condivisione (si tratterà, in ogni caso di contenuti recenti).

E' importante sottolineare che sperimentare o meno la novità, inizialmente, sarà un'opportunità lasciata alla scelta dell'utente. La nuova modalità di visualizzazione dei tweet, infatti, sarà opzionalmente attivabile tramite le impostazioni. Con l'impostazione attiva, dopo un intervallo di tempo più o meno ampio in cui l'utente non ha effettuato l'accesso a Twitter, i tweet che verranno ritenuti meritevoli di attenzione saranno automaticamente posizionati in cima alla timeline (in ordine cronlogico dal più recente al più datato). Subito sotto i tweet in evidenza saranno collocati i restanti tweet così come oggi vengono normalmente organizzati (sempre in base ad un criterio cronologico, dal più recente al più datato). L'utente potrà procedere in qualsiasi momento al refresh della timeline per visualizzare quelli più recenti, mantenendo in evidenza quelli più importanti.

Le ragioni che hanno portato Twitter ad adottare tale scelta sono chiarite senza eccessivi giri di parole:

Abbiamo già notato che gli utenti che usano questa nuova feature tendono a ritwittare e twittare di più, creando più commenti e discussioni live, ciò è importante per tutti

Modificare la tradizionale organizzazione dei tweet basata su un criterio rigorosamente cronologico, viene ritenuto, quindi, un passaggio importante per migliorare il numero delle interazioni e dei contenuti distribuiti via Twitter. Al tempo stesso avere la possibilità di veder posizionati i propri tweet in evidenza potrebbe risolversi in una ghiotta occasione per i brand in cerca di visibilità (si potrebbe poi discutere sui criteri in base ai quali i tweet verranno considerati "i migliori").

Si precisa che la novità appena illustrata è stata ufficializzata oggi (10 febbraio) ma richiederà ancora diverse settimane prima di raggiungere tutti gli utenti Twitter. La nuova opzione sarà selezionabile intervenendo nelle impostazioni di Twitter, sia con la versione web, sia con le versioni mobile. Per il momento non si fa espressamente riferimento ad altre piattaforme che permettono di consultare i contenuti di Twitter (es. Tweetdeck). Per ulteriori informazioni, si invita a consultare la pagina ufficiale di supporto che illustra in maniera dettagliata come attivare l'opzione "Mostrami i migliori Tweet per primi".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^