Studio rivela i 4 tipi da Facebook: e tu sei uno di questi

Studio rivela i 4 tipi da Facebook: e tu sei uno di questi

Gli utenti di Facebook possono essere racchiusi in quattro categorie in base alle loro abitudini sul social network. Ad affermarlo un nuovo studio

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:41 nel canale Web
Facebook
 

Secondo un nuovo studio effettuato da ricercatori della Brigham Young University gli oltre 2 miliardi di utenti attivi mensilmente su Facebook possono essere racchiusi all'interno di quattro grandi categorie. Per stabilirlo sono state effettuate 47 interviste ad utenti dell'età compresa fra i 18 e i 32 anni con 48 domande sulle sensazioni provate durante l'uso del servizio. Gli utenti dovevano valutare quesiti come "Facebook è una fonte di stress e mi suscita depressione" o "Facebook mi aiuta ad esprimere affetto nei confronti della mia famiglia".

Una volta analizzati i risultati i ricercatori sono riusciti a individuare quattro tipi di utenti Facebook sulla base delle loro abitudini.

Il cosiddetto "Relationship builder" è chi utilizza il social network per rafforzare o creare un legame con amici e parenti. Questo tipo di utente considera Facebook un'estensione della propria vita reale, secondo quanto riporta Tom Robinson, uno degli artefici del sondaggio, e pubblica nel servizio pensieri, sentimenti e storie reali. Da questi utenti possiamo attenderci video e foto emozionali raccolti dai vari servizi online o fotografie personali circa quattro volte al giorno. Sono particolarmente attivi e commentano o interagiscono con quasi tutti i post della News Feed.

Con "Window shopper" si intendono invece quelle persone che utilizzano il social network perché si tratta di un obbligo sociale, e non perché realmente interessate a condividere le proprie esperienze con gli altri. Raramente pubblicano immagini o aggiornano il proprio profilo, e altrettanto raramente interagiscono con gli altri utenti. Sono utenti che "vogliono vedere quello che fanno gli altri", secondo il co-autore dello studio Clark Callahan.

I "Town crier", in italiano "banditori", sono coloro che usano Facebook per informare chiunque su quello che succede nel mondo e non si sentono in obbligo di pubblicare dettagli o notizie sulla propria vita privata. Non usano il social network per interagire con le persone che conoscono o con le proprie famiglie, preferendo altri mezzi più convenzionali per farlo.

L'ultimo gruppo è quello dei "Selfie", ovvero gli utenti che amano le attenzioni di altri utenti e amano mostrarsi, cerando di ricevere commenti, condivisioni e notifiche. Nel modus operandi non sono molto diversi dai Relationship builder, ma usano il social network soprattutto per l'auto-promozione e non per creare legami. Gli autori dello studio affermano che questo gruppo utilizza Facebook come una propria rivista personale per presentare un'immagine di sé (che può essere accurata o meno). I "Selfie" sono attivi sia su Facebook che su Instagram in egual misura.

Insomma, non è uno studio che risolverà uno dei mali del mondo, tuttavia i ricercatori hanno sottolineato che ha uno scopo nella nostra società: "I social media sono massicciamente presenti in tutto quello che facciamo oggi. E molte persone non pensano a quello che fanno sui vari servizi, ma se riconoscessero le loro abitudini probabilmente ne sarebbero più consapevoli".

E voi, vi riconoscete in una di queste quattro categorie? Fatecelo sapere nei commenti qui in basso!

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
majin mixxi14 Agosto 2017, 12:25 #1

mmm

2 miliardi di utenti e 47 interviste fatte,mi sembra leggermente risibile come validità statistica :-D
ombra66614 Agosto 2017, 12:30 #2
ah ma non è lercio
kamon14 Agosto 2017, 12:40 #3
Io non ho un'account facebook perchè sono troppo asociale persino per la simil-vita sociale dei social network, ma invidio sinceramente chi è capace di usarli in maniera costruttiva... In che categoria sto?
Ork14 Agosto 2017, 13:38 #4
mah, io fb lo uso solo per seguire gruppi o artisti per restare informato sugli eventi.
fraussantin14 Agosto 2017, 13:39 #5
E quelli che offendono personaggi politici e non in che gruppo vanno?
fraussantin14 Agosto 2017, 13:40 #6
Originariamente inviato da: ombra666
ah ma non è lercio
lol
acerbo14 Agosto 2017, 13:47 #7
sono un Window shopper
nitro8914 Agosto 2017, 14:25 #8
Originariamente inviato da: ombra666
ah ma non è lercio

*
aleardo14 Agosto 2017, 16:05 #9
Io appartengo al gruppo "Facebook, no grazie".
PeK14 Agosto 2017, 17:32 #10
Originariamente inviato da: Ork
mah, io fb lo uso solo per seguire gruppi o artisti per restare informato sugli eventi.


+1

da quando hanno levato google reader, lo uso come aggregatore di notizie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^